Global Innovation Index 2022: in testa Svizzera, Stati Uniti e Svezia. Italia 28esima

Ma stanno emergendo problemi nel tradurre gli investimenti nell'innovazione in impatto

La World Intellectual Property Organization (WIPO) ha pubblicato il suo nuovo  Global Innovation Index (GII) 2022 dal quale emerge che Svizzera, Stati Uniti, Svezia, Regno Unito e Paesi Bassi sono le economie più innovative del mondo, mentre la Cina è arrivata a ridosso della top 10. Anche altre economie emergenti, come l’India e la Turchia,...

Gli italiani, l’ambiente, l’energia e il lavoro

Sondaggio Deloitte: il cittadino consapevole

Secondo la prima edizione dell’osservatorio Deloitte “Il Cittadino Consapevole”, «Salvaguardia dell’ambiente, stile di vita sostenibile ed energia green sono sempre più importanti per gli italiani. I cittadini sembrano determinati come non mai a tutelare le risorse del pianeta, attraverso il controllo attivo delle proprie azioni quotidiane». L’Osservatorio presenta rilevazioni periodiche condotte su un campione rappresentativo...

Nel mondo crescono le migrazioni a causa della crisi climatica

Legambiente presenta il dossier "migranti ambientali" in u occasione della 30esima edizione di Puliamo il Mondo

In occasione della 30esima edizione di Puliamo il Mondo “per un clima di pace”  e alla vigilia della Giornata nazionale della Memoria e dell’Accoglienza del 3 ottobre, Legambiente presenta i dati del dossier “Migranti ambientali, gli impatti della crisi climatica”  «Per ricordare che nel mondo esistono popolazioni e gruppi sociali più fragili, che pagano il prezzo più...

Danni del Maltempo sulla costa Pontina: «Abusi decennali hanno compromesso l’assetto idrogeologico»

Legambiente: «Ancora una volta chiediamo alle autorità di intervenire»

Secondo il circolo comprensoriale Sud Pontino di Legambiente, «Non vi è dubbio che i danni provocati dall'alluvione di ieri pomeriggio a Formia, come lo scorso anno a Itri, che per fortuna non ha fatto vittime, sia stata provocata non soltanto dall'eventi eccezionale ma anche dalla mano dell'uomo. Le modificazioni fisiche provocate dagli incendi costituiscono le...

Nuovo piano nazionale di informazione per promuovere efficienza e risparmio energetico

Enea: «Una nuova cultura del risparmio energetico, incoraggiando un cambio comportamentale radicale e duraturo»

Al via il nuovo Programma nazionale di Informazione e Formazione (PIF) “Italia in Classe A” per promuovere la cultura dell’efficienza energetica, attuato da ENEA, finanziato nell’ambito del PNRR dal Ministero della Transizione Ecologica (MiTE). Presentando i programma, il presidente dell’ENEA,  Gilberto Dialuce, ha sottolineato che «In un contesto di crisi energetica come quello attuale, informazione e formazione diventano cruciali...

Più del 90% dei Raee professionali non tracciati e smaltiti al di fuori del canale formale. Il caso stampanti

Ricerca Erion Professional e Polimi: «Il 44% viene gestito, ma solo il 5-10% è riciclato correttamente. Il resto? finisce in flussi sconosciuti»

Secondo Erion Professional, «Nel settore dei RAEE professionali solo il 5-10% dell’immesso sul mercato viene raccolto e riciclato dai sistemi ufficiali dei produttori: la gestione di questa tipologia di rifiuti, infatti, è troppo spesso svolta da operatori del libero mercato, ovvero soggetti informali i cui metodi di raccolta, trattamento e recupero degli stessi non sono né tracciati né rendicontati....

Entro il 2035, a New York si potranno vendere solo auto elettriche

Lo Stato approva il programma Advanced Clean Cars II, Sierra Club: altri Stati seguano l’esempio

La governatrice democratica dello Stato di New York, Kathy Hochul ha festeggiato la National Drive Electric Week ordinando allo State Department of Environmental Conservation (DEC) di avviare un’azione normativa che porterà a far sì che entro il 2035 tutte le nuove auto, i furgoni e i SUV venduti nello Stato di New York siano a...

Enea, Cnr e Cnrs studiano dinamiche e le proprietà biochimiche delle correnti nel Mar Ligure (VIDEO)

Trovata un’area superficiale ad alta concentrazione di clorofilla

Il principale obiettivo dell’esperimento scientifico Autonomous Multiplatform Biophysical Observations (AMBO), condotto nell’ambito progetto Joint European Research Infrastructure of Coastal Observatories: Science, Service, Sustainability (JERICO S3) e finanziato dal programma UE H2020, è quello di «Studiare le dinamiche e le proprietà biochimiche delle correnti nel Mar Ligure per comprenderne l’impatto su ambiente e attività economiche». Si tratta...

Non è vero che tutta la fauna selvatica si è ripresa durante i lockdown

I lockdown per il COvid-19 hanno cambiato le abitudini di diverse specie di uccelli

Quando è iniziata la pandemia di Covid-19, si è trasformata rapidamente in una crisi globale per gli esseri umani, ma quando gli esseri umani si sono chiusi nelle loro case per il lockdowns sono cominciate a circolare segnalazioni e foto di animali selvatici che si riprendevano quelli che un tempo erano i loro territori e...

L’Ue chiude la pesca in acque profonde negli ecosistemi protetti dell'Atlantico nord-orientale

Tutelati 57 ecosistemi vulnerabili e 16.419 km2 di fondali

In linea con gli obiettivi di proteggere la natura e ripristinare la biodiversità della Strategia Ue sulla biodiversità, la Commissione europea ha chiuso alla pesca in acque profonde 87 zone sensibili nell'Atlantico nord-orientale. Sulla base del regolamento sull'accesso in acque profonde e su consiglio degli scienziati dell’International Council for the Exploration of the Sea (ICES), il nuovo...

Caccia in Veneto: stop alla deroga per due giornate aggiuntive settimanali di caccia ai migratori

Il Consiglio di Stato respinge l’appello della giunta regionale

Seconda sconfitta, questa volta in Consiglio di Stato, per la Regione Veneto e la Federcaccia, riguardo al calendario venatorio regionale che detta le regole per l’esercizio venatorio nella stagione 2022/23. Il 23 settembre il TAR , con decreto cautelare, aveva disposto lo slittamento al prossimo 1 ottobre della data di apertura della caccia ad uccelli...

Ogni due giorni viene ucciso un ambientalista o un difensore della Terra (VIDEO)

Global Witness: un decennio mortale per gli attivisti. I Paesi più letali sono Brasile, Colombia, Filippine e Messico

Dal 2012 Global Witness raccoglie dati sugli assassinii di difensori della terra e dell'ambiente e un bilancio di questo decennio pubblicato oggi dall’ONG internazionale fa emergere «Un quadro cupo, con prove che suggeriscono che con l'intensificarsi della crisi climatica, la violenza contro coloro che proteggono la loro terra e il nostro pianeta resta persistente». La...

I cicloni tropicali riducono in miseria a milioni di persone

Cuba e le Filippine duramente colpite. Gli allarmi precoci salvano vite

Due potenti cicloni tropicali stanno portando miseria per milioni di persone in parti opposte del mondo. L'uragano Ian ha causato devastazione nella parte occidentale di Cuba ed è aumentato in forza e dimensioni mentre si dirige verso la Florida. Il tifone Noru ha subito un'intensificazione esplosiva prima di colpire le Filippine ed ora è in rotta verso...

L'aumento delle temperature sta portando a siccità diffuse e durature in tutto il mondo

Le mega-siccità pluriennali rischiano di diventare la nuova normalità. A rischio economia e biodiversità

Secondo il nuovo studio “Quantification of meteorological drought risks between 1.5° C and 4° C of global warming in six countries”, pubblicato su Climatic Change da un team di ricercatori dell’University of East Anglia (UEA) e della Planbureau voor de Leefomgeving (PBL – l’agenzia ambientale dei Paesi Bassi), «Siccità più frequenti e più durature causate...

L'elettrificazione della flotta di traghetti europea ridurrà le emissioni del 50%

La situazione in Italia, Grecia, Germania e Regno Unito

In Europa traghetti grandi e piccoli svolgono un ruolo importante nel trasporto e l'elettrificazione questo traffico marittimo sta diventando una soluzione efficace e prontamente disponibile per ridurre le emissioni di carbonio. L’ONG europea Bellona stima che «Quasi il 50% delle emissioni dei traghetti possono essere ridotte investendo in tecnologie standard come l'alimentazione a terra, l'ibridazione e...

Transizione ecologica: il Piano strategico nazionale della Pac post 2022 è un’occasione persa

14 associazioni: l’Italia continua a ignorare la necessità di contrastare i cambiamenti climatici e la perdita di biodiversità

Con un comunicato congiunto, ACU, Animal Equality AIDA, AIAPP, CIWF Italia Onlus, Greenpeace, ISDE Medici per l’Ambiente, Legambiente, Lipu-BirdLife, Pro Natura, Rete Semi Rurali, Slow Food Italia, Terra! e Wwf Italia esprimono «Il loro dissenso per il documento di programmazione della PAC post 2022 che considerano deludente e inefficace per una vera transizione ecologica della nostra...

Autoconsumo di energia elettrica: le osservazioni di Legambiente e di altre 16 realtà agli orientamenti di Arera

«Impianto soddisfacente, ma consultazione arriva con grave ritardo destinato ad allungarsi e a ripercuotersi su esperienze virtuose già presenti o in procinto di nascere nel Paese»

Legambiente insieme a Comunità Energetica Rinnovabile e Solidale di Napoli Est, Comunità Energetica “CommOn Light” di Ferla (SR), Kyoto Club, Coordinamento Free, NeXt Nuova Economia, Federparchi, UdS - Unione degli Studenti, Anci Campania, Regalgrid Europe Srl, Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Fondazione Con il Sud, UNCEM - Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani, Coldiretti Campania,...

Finanziamenti alle Green communities: protagonista il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano

Nei territori Riserva di Biosfera dell’Appennino finanziati 4 progetti per 11 milioni di euro

Quasi 11 milioni di euro di finanziamenti a progetti candidati da diverse Unioni dei Comuni della Riserva di Biosfera dell’Appennino tosco-emiliano. Tra le 38 le Green communities che verranno finanziate in Italia con il Piano nazionale di Ripresa e Resilienza, ben quattro ricadono nei territori dell’Appennino tosco-emiliano. Tre (Lunigiana, Garfagnana, Appennino parmense) sono stati finanziati...

Operazione mufloni all’Isola del Giglio a 10 mesi dall’accordo Parco – Lav e Wwf

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano: ecco lo stato di avanzamento

«Oltre 2000 metri di reti, più di 500 giornate di campo/uomo, con uno sforzo intenso e costante, droni e radiocollari»: sono queste le tecnologie, i numeri e le risorse messe in campo dal Parco Nazionale Arcipelago Toscano che oggi fornisce un aggiornamento sullo stato di avanzamento del progetto che è stato condotto in piena attuazione...

Mufloni del giglio, Lav e Wwf: ottimi risultati con catture e trasferimenti

Ora estendere la protezione del Parco Nazionale a tutta l’Isola del Giglio

«Sono 43, ad oggi, i mufloni messi in sicurezza, grazie alla collaborazione tra l’Ente Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano, la LAV e il Wwf Italia. E’ questo il risultato della cooperazione sottoscritta nel novembre scorso tra le parti che ha consentito di contemperare gli obiettivi di gestione dell’Ente Parco per la biodiversità dell’isola, attraverso il Life...

I cani possono annusare lo stress del loro padrone umano

I cani possono sentire l'odore dello stress dal nostro sudore e dal nostro respiro

Lo studio “Dogs can discriminate between human baseline and psychological stress condition odours”, pubblicato su Plos One da  Clara Wilson, Kerry Campbell e Catherine Reeve della Queen’s University Belfast e da Zachary Petzel della Newcastle University, ha coinvolto quattro cani di Belfast - Treo, Fingal, Soot e Winnie - e 36 persone. I ricercatori hanno...

Le emissioni delle auto sono mediamente più alte del 50% di quanto dichiarato

T&E e Legambiente: «I costruttori sottostimano l’impatto dei veicoli nel loro ciclo di vita»

Secondo lo studio “Oil companies in disguise” pubblicato oggi da Transport & Environment (T&E) e Legambiente «Le emissioni globali delle case automobilistiche superano mediamente del 50% l’ammontare ufficiale, con punte del 149%, 116% e 81% riscontrate rispettivamente presso Stellantis, Hyundai-Kia e BMW». Le due assiociazioni ambientaliste dicono che «I dati rappresentano una vera e propria “bomba climatica...

Il miglioramento della qualità dell’aria accelera il riscaldamento globale

I ricercatori: necessità sempre più urgente di riduzioni rapide e forti delle emissioni di gas serra

Lo studio “Robust evidence for reversal in the aerosol effective climate forcing trend“, pubblicato su Atmospheric Chemistry and Physics da un team internazionale di ricercatori guidato da Johannes Quaas dell’Institut für Meterorologie dell’Universität Leipzig, ha utilizzato i dati satellitari per dimostrare che «Le concentrazioni di particelle inquinanti sono diminuite in modo significativo dal 2000. Questo...

Crisi energetica: riformare i trasporti per risparmiare soldi, petrolio ed emissioni di gas serra

La nuova analisi di Greenpeace Central and Eastern Europe (CEE). Italia in retroguardia

Secondo la nuova analisi “Transport Sector Solutions” di nuova analisi di Greenpeace Central and Eastern Europe, «Riformare il settore dei trasporti in Europa con una serie di misure realizzabili in breve tempo porterebbe a una riduzione del consumo di petrolio del 13% e a un risparmio per le economie dei Paesi europei di 36 miliardi...

Caso SIOT in Fiuli-Venezia Giulia: Legambiente scrive al ministro Cingolani

Un’operazione puramente di facciata con un impatto assolutamente negativo sui piani energetico, ambientale e di salute pubblica

Il presidente nazionale di Legambiente, Stefano Ciafani e il presidente di Legambiente Friuli-Venezia Giulia, Sandro Cargnelutti hanno inviato una lettera al ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, per chiedergli di intervenire urgentemente presso la Regione FVG perché non autorizzi il quarto ed ultimo progetto SIOT (Società Italiana Oleodotto Transalpino) di cosiddetta cogenerazione ad alto rendimento...

Reddito minimo, per la Commissione Ue serve un sostegno più efficace per combattere la povertà e favorire l'occupazione

Più di una persona su cinque nell'Ue è a rischio di povertà e di esclusione sociale

Oggi la Commissione europea ha invitato gli Stati membri a «Modernizzare i propri regimi di reddito minimo nel quadro dell'attuale impegno per la riduzione della povertà e dell'esclusione sociale in Europa». E ricorda che «La proposta di raccomandazione del Consiglio relativa a un adeguato reddito minimo che garantisca un'inclusione attiva stabilisce le modalità con cui gli Stati...

Fame in Italia: dall’emergenza all’autonomia (VIDEO)

Crisi alimentare, Azione contro la Fame presenta i risultati del progetto-pilota di Milano

Oggi Azione contro la Fame ha presentato il report del Progetto-pilota “Mai più Fame: dall’emergenza all’autonomia” e fa il punto sulla crisi alimentare in Italia, mettendo a sistema i dati più aggiornati. Il Progetto, implementato a Milano al l’Hub alimentare Spazio Indifesa del quartiere gallaratese nel primo semestre 2022, ha interessato 27 beneficiari, e le...

Sos rifiuti nei parchi urbani: 5 rifiuti ogni metro quadrato monitorato

I dati della nuova indagine Park Litter di Legambiente. La 30esima edizione di Puliamo il Mondo al via questo week-end

A pochi giorni dalla 30esima edizione di Puliamo il Mondo, Legambiente torna a denunciare il problema dei rifiuti abbandonati che non risparmia neanche i parchi urbani, come dimostrano chiaramente i dati della nuova indagine park litter 2022: «Sono 31.961 rifiuti raccolti e catalogati da 697 volontari di volontari di Legambiente nei 66 transetti eseguiti in 56 parchi urbani di...

Il ritorno della fauna selvatica in Europa. Le misure di protezione e rewilding funzionano

Un nuovo rapporto dimostra che la fauna selvatica tornerà se le diamo spazio per riprendersi

London (ZSL), BirdLife International ed European Bird Census Council Europe, ha rilevato che «Negli ultimi 40-50 anni, le popolazioni di alcune specie selvatiche europee sono cresciute, sia per dimensioni che per area geografica». La principale autrice del Wildlife Comeback Report 2022, Sophie Ledger della ZSL, sottolinea che «Gran parte del lavoro vitale che monitora le tendenze della biodiversità...

State of the World’s Bird: rischio di estinzione per una specie di uccelli su 8

Birdlife International denuncia una grave situazione per l’ambiente e gli uccelli selvatici nel mondo

Secondo il nuovo drammatico rapporto “State of the World’s Bird” di Birdlife Internazional, «Una specie di uccelli su 8 è a rischio di estinzione a causa dell'espansione e intensificazione dell'agricoltura, della deforestazione e dei cambiamenti climatici». La nuova edizione di “State of the world birds”, il più importante rapporto quadriennale al mondo sull’avifauna, ha preso...

Gli alberi si surriscaldano nella foresta pluviale più calda

Le specie più grandi che immagazzinano più carbonio sono le più a rischio di collasso

«La capacità delle foreste pluviali di immagazzinare carbonio può diminuire di pari passo con il cambiamento climatico. Questo è dovuto ai tassi di fotosintesi nelle foglie delle specie della foresta pluviale che calano a temperature più elevate e ai sistemi di raffreddamento naturale degli alberi che collassano durante la siccità. L'aumento del caldo minaccia soprattutto...

Più di mille specie di palme sono a rischio estinzione

Sono in pericolo più della metà delle palme del mondo. A rischio immediato almeno 185 specie utilizzate dall’uomo

Le palme sono un'enorme famiglia di piante con centinaia di specie selvaticheche consentono di sopravvivere a milioni di persone in tutto il mondo, fornendo loro . materiali da costruzione per case e strumenti e cibo e medicine per centinaia di comunità nei tropici. Il nuovo studio “The likely extinction of hundreds of palm species threatens...

La malattia fungina che stermina gli anfibi porta a picchi di malaria

Uno studio che mette in evidenza l'importanza della biodiversità per la salute umana

Tra gli anni ’80 e 2000. decine di specie di rane, salamandre e altri anfibi sono scomparse silenziosamente da molte aree dell'America Latina, estinzioni locali o globali che hanno suscitato scarso interesse tra l’opinione pubblica, escluso un piccolo gruppo di ecologisti. Eppure, secondo lo studio “Amphibian collapses increased malaria incidence in Central America”, pubblicato su Environmental...

Gli italiani preistorici facevano già uso di piante con effetti stupefacenti

Le prove vengono da tracce trovate in un falcetto trovato nel villaggio sommerso La Marmotta, nel Lago di Bracciano

Secondo lo studio “Multiproxy study of 7500-year-old wooden sickles from the Lakeshore Village of La Marmotta, Italy”, pubblicato su Scientific Reports da un team di ricercatori dell’università di Pisa, del Museo delle Civiltà di Roma e della Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma, «Un falcetto per tagliare il grano proveniente da La Marmotta,...

La nascita della tartarughine marine ad Amantea ha coinvolto tutti

Grande collaborazione per contribuire concretamente alla riuscita di un evento così straordinario

Da quando, era la notte dell’11 agosto, la femmina di tartaruga marina della specie Caretta caretta, era emersa dall’acqua per deporre le sue uova sulla spiaggia antistante un noto hotel   di Amantea, l’evento ha subito destato l’interesse dei cittadini amanteani e del WWF che, da anni, è impegnato nelle operazioni di monitoraggio e tutela dei...

Ripensare il turismo, può essere un potente motore per lo sviluppo sostenibile (VIDEO)

Elizabeth Maruma Mrema: il turismo è in una posizione unica per contribuire all'inversione della perdita di biodiversità

Il tema del World Tourism Day  2022 - la Giornata Mondiale del Turismo . che si celebra oggi  è "ripensare al turismo", e non potrebbe essere più attuale. Come ricorda Il segretario generale dell’United Nations World Tourism Organization (UNWTO), Zurab Pololikashvili, «La Giornata Mondiale del Turismo è sempre stata un'occasione per riunirsi e celebrare le...

Fridays For Future: terremo d'occhio il nuovo governo. Nessun rallentamento nella sfida climatica

I grandi partiti hanno confermato come i politici siano ancora impreparati a gestire la crisi climatica

L'Italia è andata a votare, non ci sono state grandi sorprese: lo schieramento più scelto dalla popolazione è stato l'Astensionismo, con un grande 36%. Già solo questo dato è un fallimento per la politica istituzionale, perché dimostra chiaramente che le persone non si sentono né rappresentate né parte di questa democrazia. Noi, giovani attiviste e attivisti...

Experience Climate Crisis: simulare un evento devastante causato dall’accelerazione dei cambiamenti climatici

Dal 2010 ad oggi, 1.454 eventi estremi che hanno colpito 764 comuni italiani

Cosa può accadere durante un evento devastante causato dall’accelerazione dei cambiamenti climatici? Grazie al Progetto europeo Life ClimAction sarà possibile scoprirlo e viverlo attraverso Climathon, l’Experience Climate Crisis, l’esperienza immersiva online, proposta da Legambiente e organizzata da Alibi Design, che simula un evento catastrofico improvviso causato dall’emergenza climatica e indaga su cosa potrebbe accadere all’umanità. Il Climathon...

Danni senza precedenti ai tre gasdotti russi Nord Stream. Sabotaggio?

Stimare il livello dei danni e i tempi di riparazione per Nord Stream è attualmente impossibile

L’operatore russo del gasdotto Nord Stream ha confermato l’allarme lanciato dai governi danese e tedesco: «La distruzione avvenuta lo stesso giorno in una sola volta su tre pipeline dei gasdotti offshore del sistema Nord Stream non ha precedenti. Non è ancora possibile stimare i tempi del ripristino dell'infrastruttura di trasporto del gas»,  . Il Nord Stream...

Unece: sviluppare un sistema internazionale di classificazione dell'idrogeno

Andare “oltre i colori” e concordare come quantificare la sostenibilità dell'idrogeno

L’United Nations Economic Commission for Europe (UNECE), ricorda che «Se continua il business as usual, si prevede che le emissioni di gas serra aumenteranno, portando a un riscaldamento globale medio di 3,2°C entro il 2100. È necessaria una decarbonizzazione rapida e profonda delle industrie pesanti e l'idrogeno sostenibile potrebbe essere l'ingrediente chiave.  L'idrogeno è già fortemente...

Domande e risposte sulla richiesta di erogazione dell'Italia nell'ambito di NextGenerationEU

Come è stata valutata dalla Commissione la seconda richiesta di pagamento dell'Italia?

Il 28 giugno 2022 l'Italia ha presentato alla Commissione una richiesta di erogazione di 21 miliardi di €, di cui 10 miliardi di € di sovvenzioni e 11 miliardi di € di prestiti (al netto di prefinanziamenti) nell'ambito del dispositivo per la ripresa e la resilienza (RRF). La richiesta si basava sul conseguimento dei 45 traguardi...

Cuba ha detto sì al matrimonio gay, alla maternità surrogata e no alla violenza sulle donne

Cuba festeggia il nuovo Código de las Familias mentre affronta l’uragano Ian

In uno storico referendum, il popolo cubano ha detto sì con quasi il 70% al nuovo Código de las Familias  che prevede il matrimonio tra persone dello stesso sesso, la maternità surrogata, l’adozione di bambini da parte di coppie omosessuali, pone il limite di 18 anni per potersi sposare e sanziona duramente la violenza dimestica...

Haiti in mano alle gang criminali e a un passo dalla catastrofe umanitaria

L’inviata Onu: «Ad Haiti tre crisi si intrecciano in modo spaventoso»

Intervenendo davanti al Consiglio di sicurezza, Helen La Lime, rappresentante speciale del segretario generale dell’Onu per Haiti, ha una situazione umanitaria catastrofica, nella quale ad Haiti «Per diverse settimane tre crisi si sono aggrovigliate in modo spaventoso». La La Lime  ha sottolineato che «La crisi dovuta principalmente alle gang haitiane ha causato la fuga di...

Gli uccelli stanno cambiando abitudini in risposta al cambiamento climatico

Analizzato il comportamento di oltre 650 specie di uccelli dal 1811 al 2018

Secondo lo studio “Temporal shifts in avian phenology across the circannual cycle in a rapidly changing climate: A global meta-analysis”, pubblicato su Ecological Monographs da Andrea Romano, ,Diego Rubolini e Roberto Ambrosini del Dipartimento di scienze e politiche ambientali dell’università degli studi di Milano e dall’ungerese László Zsolt Garamszegi dell’Ökológiai Kutatóközpont e dell’ Eötvös Loránd...

Caccia in Lombardia: il TAR sospende nuovamente l'apertura dell'abbattimento dei tordi

Accolto il ricorso della Lega per l'Abolizione della Caccia: saltato un regalo elettorale ai cacciatori

Con il decreto cautelare n. 1135 del 26.09.2022 il Tar della Lombardia sezione IV  ha accolto l’istanza  formulata dalla LAC-Lega per l’Abolizione della Caccia per ottenere il pieno rispetto della precedente ordinanza n.1056 dello scorso 9 settembre dello stesso TAR.  Quindi, è nuovamente sospesa con effetto immediato per tutto settembre la caccia al tordo in...

A lezione (gratuita) di dolphin watching nell’area marina protetta di Punta Campanella

Corso rivolto a pescatori, ambientalisti, operatori del settore del turismo nautico e subacqueo e citizen scientist. I posti disponibili sono 50

Nell'Area marina protetta di Punta Campanella si terrà, dal 3 al 5 novembre, un corso gratuito per imparare le tecniche di avvistamento e riconoscimento dei delfini nei golfi di Napoli e Salerno. All’Amp Punta Campanella spiegano che il corso «E’ rivolto alle imprese della pesca professionale, agli operatori del settore del turismo nautico e subacqueo,...

I comunisti marinesi e le scatole vuote

Un commento pre (e post) elettorale sul passato e su un mancato futuro

Vi proponiamo quanto scritto il giorno prima delle elezioni da Umberto Mazzantini sulla pagina Facebook “Figurine Marinesi” e che, come si legge in diversi commenti, ha dato parole a uno stato d’animo collettivo. E’ la politica com’era e come è vista dalla periferia dell’impero, all'Isola d'Elba, nel più piccolo Comune della Toscana per estensione territoriale...

L’Italia va a destra (estrema) con un centro-sinistra frantumato

La destra non è maggioranza assoluta nel Paese ma ha di fronte un’opposizione spappolata

Vista la divisione del fronte “progressista” Il risultato delle elezioni era scontato, ma qual che emerge dai risultati ancora parziali è un quadro inedito e un vero e proprio terremoto politico che colpirà soprattutto la Lega (ex) Salvini e il PD di un Enrico Letta che sembra già con le valige in mano. Come non...

L’economia di Francesco: «Cambiare modello di sviluppo prima che sia troppo tardi»

Un’economia che si lascia ispirare dalla dimensione profetica si esprime oggi in una visione nuova dell’ambiente e della terra

Pubblichiamo integralmente il discorso tenuto da Papa Francesco in occasione dell’evento “Economy of Francesco” tenutosi ad Assisi il 24 settembre   Carissime e carissimi giovani, buongiorno! Saluto tutti voi che siete venuti, che avete avuto la possibilità di essere qui, ma anche vorrei salutare tutti coloro che non sono potuti arrivare qui, che sono rimasti...

Al via a Milano la più grande conferenza mondiale sul fotovoltaico (VIDEO)

Alessandra Scognamiglio dell’ENEA alla presidenza della l’ottava World Conference on Photovoltaic Energy Conversion

Ha preso il via oggi a Milano, e proseguirà fino al 30 settembre l’ottava World Conference on Photovoltaic Energy Conversion (WCPEC), la più importante conferenza internazionale sul fotovoltaico che riunisce le tre principali manifestazioni a livello mondiale: European Photovoltaic Solar Energy Conference (EUPVSEC), Photovoltaic Specialist Conference (IEEE PVSC) e International PV Science and Engineering Conference (PVSEC). Alla conferenza...

GreenToscana