Edifici, l'Italia raggiungerà gli obiettivi Ue sull’efficienza energetica tra 3.800 anni?

I target europei di decarbonizzazione al 2050 resterebbero un «obiettivo irraggiungibile senza un sistema di incentivi e di strumenti finanziari adeguati»

L’Associazione nazionale costruttori edili ha condotto ieri un’ampia audizione alla Camera, toccando un tema molto sensibile nel dibattito pubblico come la nuova Direttiva europea sulla prestazione energetica degli edifici. Il testo, presentato dalla Commissione Ue nel dicembre 2021, presenta obiettivi di decarbonizzazione del parco immobiliare «pienamente condivisi dall’Ance e dall’Associazione dei costruttori europei (Fiec)», ma...

Il mercato italiano delle auto elettriche continua a calare, mentre in Europa cresce

Naso (Motus-e): «Occorrono dei correttivi per non diventare l’unico grande mercato europeo di sbocco per i veicoli endotermici che non si vendono altrove»

Dopo un 2022 da incubo, anche l’anno nuovo non è iniziato al meglio per il mercato italiano delle auto elettriche: a gennaio le immatricolazioni delle vetture full eletctric segnano -8,7% rispetto al gennaio 2022, attestandosi a 3.333 unità (anche la quota di mercato scende, passando dal 3,4% al 2,6%). Un dato ancora più preoccupante, se...

Milleproroghe, gli ambientalisti contro la proroga ai biocarburanti con olio di palma

Lettera aperta al Senato di Legambiente, Wwf, Greenpeace, Transport & Environment, Kyoto club, Sbilanciamoci, Clean cities campaign e Cittadini per l’aria

L’emendamento 11.63, presentato dal Governo Meloni al dl Milleproroghe, punta a prolungare dal 2023 al 2025 il sostegno ai biocarburanti con olio di palma. Un’ipotesi che ha raccolto la netta contrarietà di un’ampia coalizione ambientalista – unendo Legambiente, Wwf, Greenpeace, Transport & Environment, Kyoto club, Sbilanciamoci, Clean cities campaign e Cittadini per l’aria –, da...

Boom dell’agrivoltaico: fino a 4mila euro all’anno per affittare un ettaro di terreno

E si punta a costruire 100 nuovi impianti consortili di biometano nei prossimi 2 anni

Dopo la fiammata dei costi energetici legati alle speculazioni innescate dalla guerra in Ucraina, le energie rinnovabili sono state uno dei pilastri della prima Fieragricola TECH che termina oggi a Verona e, grazie agli incentivi messi a disposizione dal Pnrr e dai Programmi di sviluppo rurale della nuova Pac, sono al centro degli investimenti delle...

Papa Francesco nel cuore di tenebra dell’Africa, in guerra da oltre 30 anni per le risorse

WFP: la Repubblica Democratica del Congo sta vivendo la più grande crisi di fame in Africa

Incontrando le vittime della guerre per le risorse in corso nell’Est della Repubblica Democratica del Congo (RDC), Papa Francesco ha detto che «Si tratta di conflitti che costringono milioni di persone a lasciare le proprie case, provocano gravissime violazioni dei diritti umani, disintegrano il tessuto socio-economico, causano ferite difficili da rimarginare. Sono lotte di parte...

Scandalo energetico in Ecuador. Il Presidente Lasso «Il governo è sotto attacco»

Lasso difende suo cognato coinvolto nell’operazione "Encuentro", che media ed equadoregni chiamano “El gran Padrino”

Durante una durante cerimonia in onore della Policía Nacional de Ecuador tenutasi a Quito, il presidente di centro-destra dell'Ecuador, Guillermo Lasso, ha accusato i giornalisti di aver commesso un «omicidio di reputazione» perché hanno pubblicato notizie sullo scandalo della corruzione in alcune aziende pubbliche energetiche che coinvolge suo cognato Danilo Carrera. «Una cosa è una...

Liderazgo Juvenil, il progetto Cospe che sostiene la cultura indigena nell’Amazzonia colombiana

«Permette alla comunità di rafforzare la propria identità, coltivando piante medicinali e cibo tradizionale, senza comprare niente»

«Come indigena mi sento molto orgogliosa, non sono Cofan ma mi sento parte della comunità», ci dice Mayela Reiqueruma, del territorio cofan di UkumariKankhe (Colombia) e coordinatrice Liderazgo Juvenil, un progetto di Cospe che ha come obiettivo quello di promuovere un’economia legale e sostenibile, oltre che la partecipazione dei giovani delle comunità afro e indigene...

Se le comunità indigene hanno diritti legali sulla terra, la Mata Atlântica ne trae vantaggio

Ma negli ultimi 10 anni il meccanismo del possesso della terra si è bloccato, soprattutto con Bolsonaro

Secondo lo studio “Formalizing tenure of Indigenous lands improved forest outcomes in the Atlantic Forest of Brazil”, pubblicato recentemente su PNAS Nexus da  un team di ricercatori dell’università del Colorado Boulder (UC) e dell’Universidade Federal Rural do Rio de Janeiro. (UFRRJ) «Le comunità indigene della Mata Atlântica che ottengono il pieno riconoscimento formale dei loro...

Deroghe per l'utilizzo in Italia di fitofarmaci non approvati nella Ue: ora qualcosa può cambiare

La pronuncia della Corte di giustizia europea potrebbe mettere in imbarazzo lo Stato italiano riguardo all’uso del fumigante del suolo 1,3-dicloropropene, sostanza attiva mai approvata dalla Ue

Il 19 gennaio scorso la Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è pronunciata in via pregiudiziale su una questione posta dal tribunale amministrativo belga a seguito di una denuncia di un apicoltore e di alcune associazioni no profit sull’uso in deroga di due insetticidi neonicotinoidi vietati. Il regime derogatorio temporaneo in materia fitosanitaria è disciplinato...

Svelato meccanismo con cui, nell’evoluzione, si formano nuovi geni

I risultati di uno studio dell’università di Pisa e della Scuola superiore Sant’Anna

Lo studio “Genome-wide identification and characterization of exapted transposable elements in the large genome of sunflower (Helianthus annuus L.)”, pubblicato su The Plant Journal da un tean di ricercatori dell’università di Pisa e della Scuola Superiore Sant’Anna ha sa ha rivelato «Un meccanismo genetico alla base della creazione di nuovi geni nel genoma di una pianta superiore». I...

Come coesistere con i grandi predatori. Situazioni e interazioni diverse nei Paesi ad alto e basso reddito

Nuovo studio del MUSE di Trento su complessità e sfide nelle interazioni tra esseri umani e grandi carnivori

Lo studio  “A worldwide perspective on large carnivore attacks on humans”, pubblicato su PLOS Biology e condotto dal MUSE - Museo delle Scienze di Trento insieme a una trentina di enti di ricerca internazionali, ha raccolto e analizzato 70 anni di segnalazioni in tutto il mondo di attacchi ad esseri umani da parte di 12...

Prende forma un'infrastruttura globale di monitoraggio dei gas serra

La WMO svela i piani per il monitoraggio sostenibile e sicuro dei gas serra a livello globale

Si è concluso a Ginevra il WMO International Greenhouse Gas Monitoring Symposium, organizzato dalla World meteorological organization (WMO), che ha discusso di una «Proposta di infrastruttura globale di monitoraggio dei gas serra per informare l'azione per ridurre i livelli di anidride carbonica e altri gas che intrappolano il calore nell'atmosfera che stanno alimentando l'aumento della temperatura». Il simposio...

Prevenzione allo spreco alimentare: SpesaSospesa.org e Regusto hanno distribuito oltre 4 milioni di pasti

In Italia ogni anno finiscono nel cassonetto 5 milioni di tonnellate di prodotti, con una perdita economica di 15,6 miliardi di euro

SpesaSospesa.org, il progetto di solidarietà circolare di Fondazione Lab00 ETS, nato nel 2020 per sostenere persone in difficoltà economica e sociale anche temporanea, è un modello virtuoso e sostenibile che, grazie alla piattaforma digitale Regusto, partner strategico, tecnologico e co-fondatore del progetto, permette di gestire le transazioni di beni di prima necessità garantendo la massima trasparenza attraverso la...

Caccia selvaggia, la Commissione Ue all'Italia: «Rispettare obblighi tutele direttive Habitat e Uccelli»

Enpa, Lac, Lav, Legambiente, Lipu e Wwf Italia: «Confermate le nostre preoccupazioni. scelte filovenatorie del governo Meloni mettono l’Italia a rischio infrazione. si cambi immediatamente rotta»

E’ arrivata la conferma ufficiale di quanto aveva anticipato ieri sulla sua pagina Facebook il direttore della LIPU Danilo Selvaggi: la Commissione europea, direzione generale ambiente, ha inviato all’Italia una lettera (in allegato) dai toni perentori in merito all’approvazione dell’emendamento “caccia selvaggia” con cui Governo e Parlamento hanno reso possibile di consentire ai cacciatori di...

World Wetlands Day: aumenta l’impegno globale per proteggere le Zone umide, ma non abbastanza (VIDEO)

Rivitalizzare e ripristinare le zone umide, che ospitano il 40% di tutta la biodiversità globale

In occasione del World Wetlands Day, l’United Nations environment programme Unep, ricorda che «Le zone umide con vegetazione, come le paludi e le torbiere, sono alcuni degli ecosistemi più ricchi di fauna selvatica del pianeta, le loro acque poco profonde e l'abbondante vita vegetale supportano di tutto, dagli insetti alle anatre, alle alci. Ma queste...

Uso del suolo, la Royal Society boccia il governo britannico: troppe promesse difficili da mantenere

Una politica unitaria e dati migliori sul suolo per affrontare le sfide ambientali, climatiche e sociali del XXI secolo

Poche ore dopo la presentazione dell’Environmental Improvement Plan 2023 da parte del governo conservatore del Regno Unito, la pubblicazione del  rapporto “Multifunctional Landscapes: Informing a long-term vision for managing the UK’s land”, della Royal Society mette in dubbio le reali possibilità di realizzare gli ambiziosi obiettivi che finora si è dato il Regno Unito in...

Arabia saudita: il regno del sangue e delle bugie. Esecuzioni di bambini e sportswashing

Esecuzioni capitali raddoppiate dopo che Mohammed bin Salman è salito al potere

Secondo il nuovo rapporto “Bloodshed and Lies: Mohammed bin Salman’s Kingdom of Executions” pubblicato da Reprieve ed ESOHR, «Il tasso di esecuzioni in Arabia Saudita è quasi raddoppiato da quando il re Salman e suo figlio Mohammed bin Salman (MBS)sono saliti al potere nel 2015». Tra il 2010 e il 2021 in Arabia saudita sono...

Corea del nord: «Nucleare per nucleare e confronto a tutto campo per confronto a tutto campo!»

Dopo la visita in Corea del sud del segretario alla difesa Usa, sale la tensione nella penisola coreana

Il 31 gennaio, durante la sua visita in Corea del sud (ROK), il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd Austin ha promesso al Difesa nazionale sudcoereano Lee Jong-Sup di espandere ulteriormente le esercitazioni militari congiunte e ha riconfermato «L'impegno di ferro dell'America a fornire un ombrello nucleare al suo principale alleato». In un editoriale pubblicato dal...

La giunta militare del Myanmar è illegale e illegittima. La Comunità internazionale non deve riconoscerla

L’Onu chiede a tutti i Paesi di denunciare le elezioni farsa indette dai militari per quest’anno

Il primo febbraio 2021 l'esercito birmano ha rovesciato e detenuto arbitrariamente i rappresentanti del governo civile democraticamente eletto, tra il quali il presidente della Repubblica U Win Myint e la  consigliera di Stato Daw Aung San Suu Kyi. Dopo si è scatenata la repressione contro ogni opposizione e i democratici birmani e le minoranze etniche hanno...

Fao e università Cattolica del Sacro Cuore: corsa contro il tempo per caratterizzare le razze d’allevamento in via d’estinzione nel mondo

La genomica le salverà scovando anche “geni favorevoli alla sostenibilità” utili per le razze industriali

E’ corsa contro il tempo per la conservazione della biodiversità degli animali d'allevamento a rischio di estinzione nel mondo, e l'università Cattolica del Sacro Cuore, campus di Piacenza, ha dato un contributo fondamentale all’analisi del DNA in corso di svolgimento in tutto il mondo lavorando, insieme ad altri esperti internazionali, a elaborare i contenuti delle Guideline Fao sul...

L’ibridazione riduce la vulnerabilità delle specie ai cambiamenti climatici

Uno studio sui pesci arcobaleno australiani che ha importanti implicazioni per molte specie minacciate

Il nuovo studio “Natural hybridization reduces vulnerability to climate change” pubblicato su Nature Climate Change da un team di ricercatori australiani e canadesi, fornisce una rara prova che l'ibridazione naturale può ridurre il rischio di estinzione delle specie minacciate dai cambiamenti climatici. Come ricordano al Molecular Ecology Lab della Flinders University (MELFU) che ha guidato...

Proteggere le tartarughe marine delle Isole Cayman dalle minacce del cambiamento climatico

Tutelare le spiagge di nidificazione è fondamentale per la futura sopravvivenza delle tartarughe marine

Le tartarughe marine delle isole si stanno riprendendo dallo sfruttamento eccessivo, ma il cambiamento climatico sta causando la perdita del loro habitat e portando a una popolazione sempre più femminile (il sesso dei piccoli di tartaruga è determinato dalla temperatura) e può potenzialmente ridurre il successo della schiusa delle uova. Il nuovo progetto “Mitigating the...

La Commissione europea ha presentato il piano industriale per sostenere il Green deal

Von der Leyen: «Abbiamo un'opportunità unica di indicare la strada con velocità, ambizione e determinazione per garantire la leadership industriale dell'Ue nelle tecnologie net-zero»

La Commissione europea ha presentato oggi la sua proposta di piano industriale a sostegno del Green deal, ovvero la strategia per trasformare l’Europa nel primo continente a emissioni nette zero entro il 2050. La comunicazione arrivata da Bruxelles si basa su quattro pilastri: un contesto normativo prevedibile, coerente e semplificato, che supporti il ​​rapido dispiegamento...

Pnrr, dal ministero dell'Ambiente incentivi a 160 "progetti faro" sull'economia circolare

In arrivo risorse per 450 mln di euro, in attesa del decreto che distribuisca anche quelle relative a distretti circolari e riciclo delle plastiche

Il ministero dell’Ambiente ha pubblicato ieri tre decreti, per l’assegnazione di gran parte delle risorse Pnrr stanziate sui “progetti faro” sull’economia circolare. Per la linea A, che promuove l’ammordernamento e la realizzazione di nuovi impianti per i rifiuti elettrici ed elettronici (Raee), comprese pale di turbine eoliche e pannelli fotovoltaici, sono 67 i progetti finanziati....

Quale economia circolare per il Lazio? I candidati alla presidenza della Regione a confronto

Il 3 febbraio appuntamento con ambientalisti e società civile per la tavola rotonda promossa da Greenaccord, alla Lumsa e online

Il Lazio è la Regione che ospita la capitale d’Italia ma, almeno in fatto di economia circolare, è ben lontana da rappresentare una guida per il resto del Paese: non solo è terz’ultima per percentuale di raccolta differenziata, ma il vigente Piano regionale sui rifiuti mostra evidenti carenze anche sul lato impiantistico. Perché anche nel...

Prestazione energetica degli edifici, gli ambientalisti sostengono la proposta del Parlamento europeo

Favorisce la crescita economica, riduce la dipendenza energetica e i costi per le famiglie e aumenta il valore delle proprietà immobiliari

In un comunicato congiunto, Associazione Italiana Termica Acustica Fuoco (AITAF), Fabbriche Isolanti Vetro Roccia Associate(FIVRA), Kyoto Club, Legambiente e Renovate Italy ricordano che «Negli ultimi anni è cresciuta sensibilmente l’attenzione verso l’edilizia sostenibile sia a livello europeo sia nazionale dove in particolare abbiamo assistito all’introduzione di nuove norme volte a incentivare interventi di riqualificazione degli edifici....

Si può produrre idrogeno verde direttamente con l’acqua di mare

Prodotto idrogeno verde mediante elettrolisi, utilizzando un catalizzatore non prezioso ed economico in un elettrolizzatore commerciale

Shizhang Qiao, che insieme a Yao Zheng, entrambi della School of Chemical Engineering dell’università di Adelaide, hanno guidato il team internazionale di ricercatori che pubblicato su Nature Energy lo studio “Direct seawater electrolysis by adjusting the local reaction environment of a catalyst”, ha annunciato che «Abbiamo diviso l'acqua di mare naturale in ossigeno e idrogeno con...

Agrisolare, Enel X e Intesa Sanpaolo insieme per aiutare le Pmi ad accedere ai fondi Pnrr

Raggi: «Il Pnrr può rappresentare una grande occasione di sviluppo per l’Italia e noi vogliamo continuare ad affiancare le imprese consentendo loro di cogliere tutte le opportunità legate all’attuazione del Piano»

La cosiddetta misura “Parco agrisolare”, incardinata nel Piano nazionale di recupero e resilienza (Pnrr), destina 1,5 mld di euro per sostenere gli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e...

I bambini del mondo nelle policrisi globali e simultanee

Interconnessione globale di rischi, trend ed eventi, Unicef: dare priorità a soluzioni olistiche per migliorare le prospettive dei bambini

La guerra in Ucraina ha provocato forti rialzi dei prezzi del cibo e dell'energia, fame globale e inflazione ed è   solo un esempio del modo in cui le crisi, che colpiscono milioni di persone in tutto il mondo, compresi i bambini, si influenzano a vicenda. Il nuovo rapporto “Prospects for Children in the Polycrisis: A...

Il nuovo piano ambientale del Regno Unito. Una roadmap per un Paese più pulito e più verde

Le associazioni ambientaliste favorevoli con prudenza. Fare di più per la biodiversità

Il governo conservatore del Regno Unito ha definito l’aggiornamento dei piani per «Ripristinare la natura, migliorare la qualità ambientale e aumentare la prosperità del nostro Paese» e ha pubblicato l’Environmental Improvement Plan 2023 che si basa sul 25 Year Environment Plan presentato 5 anni fa e sui nuovi poteri e doveri derivanti dagli Environment Act, Agriculture...

Cosa sta uccidendo le balene lungo la costa atlantica Usa? Non sono i parchi eolici offshore

Gli ambientalisti ai repubblicani: proteggere gli oceani e combattere il cambiamento climatico per tutelare le balene

Dopo che negli ultimi 2 mesi altre 9 balene si sono spiaggiate morte sulle coste degli Stati Usa di New York e del New Jersey, diversi parlamentari repubblicani statali e federali hanno dato la colpa allo sviluppo di un grande parco eolico offshore che è stato proposto nell'area. La settimana scorsa una giovane megattera si è spiaggiata...

Caccia selvaggia: l’Ue minaccia la procedura di infrazione. Pesante lettera con richiesta di spiegazioni al governo Meloni

Danilo Selvaggi: «Avevamo ragione a denunciare la sciatteria della "legge di Natale", regalo a Coldiretti, armieri e cinghialai»

Come avevano profetizzato le associazioni ambientaliste e animaliste, denunciando profili di incostu ituzionalità e di contrasto con le direttive europee habitat e uccelli e con la nuova legge europea sulla biodiversità, a Bruxelles non hanno preso per niente bene la nuova normativa “caccia selvaggia” approvata dal governo italiano che prevede che le doppiette possano sparare...

Giornata mondiale delle zone umide: il ripristino che rigenera i territori (VIDEO)

Le iniziative di Legambiente e Wwf

Alla vigilia del “ World Wetlands Day 2023 -  It’s time for wetlands restoration” (“È tempo di recuperare le zone umide”), Antonio Nicoletti, responsabile Aree Protette e Biodiversità di Legambiente sottolinea che «Crisi climatica, perdita di habitat e inquinamento mettono in serio pericolo la biodiversità. Valorizzare le conoscenze scientifiche e sottolineare le problematiche gestionali delle zone umide è...

Quando delfini ed esseri umani pescano insieme

In Brasile la pesca cooperativa tra delfini e pescatori giova a entrambe le specie. Ma questo comportamento rischia l'estinzione

Da oltre un secolo, a Laguna, sulla costa meridionale del Brasile, delfini ed esseri umani si aiutano a vicenda a pescare. In pratica, i pescatori tradizionali aspettano che nella laguna che appaiano i tursiopi selvatici, poi osservano il comportamento dei cetacei, alla ricerca di segnali che dicano loro quando lanciare le reti per pescare. Si...

Troppo sesso e poco sonno per i quoll settentrionali in via di estinzione

I quoll maschi stanno rinunciando al sonno per fare più sesso e questo potrebbe ucciderli

Il nuovo studio “Resting disparity in quoll semelparity: examining the sex-linked behaviours of wild roaming northern quolls (Dasyurus hallucatus) during breeding season”, pubblicato su Royal Society Open Science da Joshua Gaschk e  Christofer Clemente  dell’University of the Sunshine Coast e da  Kaylah Del Simone e Robbie Wilson  dell’University of Queensland – St. Lucia, ha indagato...

Stelle e sostenibilità, con febbraio torna l'oroscopo di Barbabietola

  L'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di febbraio cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/     Ma chi è davvero il nostro Barbabietola? La sua ultima fatica è uscita in libreria. Scoprila qui: http://www.greenreport.it/rubriche/super-sapiens-o-della-reazione-umana-davanti-ad-uno-sbarco-alieno/ E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo trovi qui:...

Ue, per la prima volta eolico e solare hanno superato il gas nella produzione di elettricità

Jones (Ember): «La transizione energetica dell'Europa emerge da questa crisi più forte che mai»

L’Unione europea ha puntato soprattutto sulle rinnovabili per superare la crisi energetica in corso dovuta alla dipendenza da gas fossile, e le rinnovabili hanno risposto presente, come documenta l'European electricity review pubblicata oggi dal think tank Ember. L'energia eolica e quella solare hanno generato un quinto (22%) dell'elettricità dell'Ue nel 2022, superando per la prima...

Il Regno Unito sottostima molto le emissioni di metano da petrolio e gas. E lo fanno anche altri Paesi

Ridurre le emissioni di metano dell’Oil & Gas sarebbe vantaggioso sia per l’industria che per l’ambiente

Il metano è il secondo gas serra più importante dopo l'anidride carbonica, contribuendo per circa 1 grado Fahrenheit al riscaldamento globale attuale rispetto ai tempi preindustriali. Una delle principali fonti di metano nell'atmosfera è l'estrazione e il trasporto di petrolio e gas. I Paesi sono obbligati a segnalare le loro  emissioni di gas serra a organismi internazionali,...

Robot subacquei e droni per la manutenzione dell’eolico offshore

L’Europa cerca di ridurre i costi di funzionamento delle pale eoliche offshore e di ottimizzare lo sfruttamento del vento

L’energia eolica offshore dà un importante contributo alla decarbonizzazione dell’Unione europea: nel 2020 ha rappresentato più di un terzo dell’energia prodotta da fonti rinnovabili. Attualmente i parchi eolici offshore vengono installati a maggiore distanza dalle coste e in aree  più profonde e diventa sempre più complesso e rischioso effettuare interventi e  manutenzione, il che fa...

Blitz di Greenpeace occupa una piattaforma Shell in rotta nell’Atlantico verso un giacimento petrolifero

Giustizia climatica: chi inquina deve assumersi la responsabilità per decenni di profitti e pagare per le perdite e i danni che ha causato

Stamattina nell’Oceano Atlantico quattro attiviste e attivisti di Greenpeace International, l’argentino Carlos Marcelo Bariggi Amara, il turco Yakup Çetinkaya, il britannico Imogen Michel  e la statunitense Usnea Granger dagli Stati Uniti, sono saliti a bordo della White Marlin, una nave da carico che trasporta una piattaforma di stoccaggio e scarico di Shell. La piattaforma fa...

Da Terna oltre 100 mln di euro per rendere più efficiente la rete elettrica della Brianza

Verranno realizzati circa 13 km di nuove linee in cavo interrato, a fronte della demolizione di 7,3 km di elettrodotti aerei

La società che gestisce la rete elettrica nazionale, Terna, investirà oltre 100 milioni di euro per ammodernare l’infrastruttura nell’area ovest della Brianza: a questo fine il ministero dell’Ambiente ha appena avviato il relativo procedimento autorizzativo. Una volta ottenuto il via libera definitivo, Terna realizzerà circa 13 km di nuove linee in cavo interrato, a fronte...

In Ue il mercato del riciclo funziona bene solo per alluminio, carta e vetro

L’Agenzia europea dell’ambiente ha condotto un’indagine sui mercati delle principali materie prime riciclate, evidenziando molte lacune

Nonostante si faccia un gran parlare di economia circolare, si confonde ancora questo modello di produzione e consumo con la sola gestione rifiuti, e in particolar modo con una raccolta differenziata fine a sé stessa. In realtà, la differenziata rappresenta uno strumento utile solo se finalizzato a massimizzare l’avvio a riciclo e la successiva re-immissione...

Al Politecnico di Torino al via nuovo progetto Ue per dissalazione e depurazione delle acque

Tiraferri: «Con questo progetto raggiungeremo la prossima generazione della tecnologia»

A valle dell’anno più caldo almeno dal 1800 per l’Italia, che ha lasciato in eredità un deficit idrico da 50 mld di mc d’acqua, dissalazione e riuso delle acque industriali rappresentano due importanti leve per affrontare la crisi climatica in corso. Per questo al Politecnico di Torino ha preso oggi il via il progetto europeo...

Eurobarometro: Il 74% dei cittadini Ue è favorevole a NextGenerationEU

Il pacchetto dell'Ue per la ripresa risponde alle aspettative e alle esigenze dei cittadini

Dalla nuova indagine Eurobarometro “EU Recovery Plan NextGenerationEU” emerge che «Più di 7 intervistati su 10 (il 74%, ndr) sostengono il principio di solidarietà alla base di NextGenerationEU», l'accordo tra gli Stati membri ad aiutarsi finanziariamenteper uscire più forti dalla pandemia di Covid-19. Malta (85%) e il Portogallo (86%) sono i Paesi in cui gli intervistati...

Corte interamericana dei diritti dell'uomo: lo Stato colombiano responsabile dello sterminio dei militanti del partito di sinistra Unión Patriótica

Dopo 30 anni una sentenza storica che condanna la persecuzione politica attuata dai governi di destra

La sentenza sul caso “Integrantes y Militantes de la Unión Patriótica Vs. Colombia” emessa dalla Corte Interamericana de Derechos Humanos (CIDH) è un durissimo atto di accusa contro i precedenti governi di destra della Colombia de contro gli alleati – Usa in testa – che hanno fatto finta di non vedere quel che stava accadendo,...

Il restringimento del lago Abert che diventa troppo salato anche per l’Artemia salina

Scompare l’avifauna che lo frequentava. Colpa del riscaldamento globale e dei prelievi idrici

Ogni anno, decine di migliaia di uccelli affollano il Lake Abert mentre violano dalle aree del Great Basin verso la Pacific flyway, una rotta migratoria che si estende dall'Alaska e dal Canada, attraverso la California, fino al Messico e al Sud America. Il lago poco profondo e salato nel sud dell'Oregon ha rappresentato per lungo tempo...

Caratterizzato il genoma della rondine

Università statale di Milano: creato il primo pangenoma e pubblicato il genoma di riferimento di questa specie iconica

Lo studio “A chromosome-level reference genome and pangenome for barn swallow population genomics”, pubblicato su Cell Reports da un team di ricercatori guidato dall’Università Statale di Milano,  riporta il genoma completo della rondine (Hirundo rustica) e apre la strada all’identificazione dei geni che controllano importanti caratteri quali la migrazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici. I...

Chiusura stagione venatoria, Lipu: gravissime irregolarità nelle delibere regionali

«E’ tempo di una nuova, maxi procedura di infrazione» per violazione di Direttiva Uccelli e Strategia sulla biodiversità

«La quasi totalità delle Regioni italiane, in particolare Puglia e Veneto, ha intenzionalmente violato i limiti stabiliti dalla Commissione europea con i “Key concept” e raggirato le indicazioni dell’Ispra concedendo periodi più lunghi di attività venatoria». La denuncia arriva dalla Lipu-BirdLife Italia nel giorno di chiusura della stagione di caccia 2022-2023 e l’associazione ricorda anche...

Il Parco del Gran Sasso e Monti della Laga dice no a zipline e ferrata: troppi rischi per i falchi pellegrini e le aquile reali

L’Ente Parco boccia il progetto e accoglie le osservazioni di Soa, Lipu e Altura

L'Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ha espresso «Parere negativo in merito allo Studio di Valutazione di Incidenza Ambientale relativamente agli interventi per come ubicati di: 1, Realizzazione impianto Zip Line; 2. Realizzazione nuova Via Ferrata in quanto incompatibile con la normativa vigente  in materia di tutela e conservazione della fauna....

Creature simili a primati vivevano nell'Artico quando era una palude lussureggiante e calda

Fossili di 52 milioni di anni fa dimostrano come i quasi primati (e non solo) riuscissero a sopravvivere al buio per mesi

Lo studio “Basal Primatomorpha colonized Ellesmere Island (Arctic Canada) during the hyperthermal conditions of the early Eocene climatic optimum”, pubblicato su PLOS ONE da Kristen Miller, Kristen Tietjen e K. Christopher Beard del Biodiversity Institute and Natural History Museum dell’università del Kansas – Lawrence, ha identificato due specie sorelle di quasi primati, chiamate "primatomorfi", risalenti...

GreenToscana

19 Gennaio 2023

L'Arpat sta invecchiando

L’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, l’ente pubblico e indipendente che rappresenta un...