Skip to main content


Ultime news da "Green economy"

15 Lug, 2024
Greenpeace: l’Italia si aggiunga presto ai Paesi che chiedono una pausa precauzionale o una moratoria
Secondo il media briefing “Le aziende italiane alle prese con il deep sea mining “ pubblicato dall’unità investigativa di Greenpeace Italia e da Andrea Turco, «Le aziende italiane potenzialmente interessate alle estrazioni minerarie negli abissi non hanno specifiche politiche sul Deep Sea Mining, anzi alcune guardano con interesse all’avvio di questa nuova forma di sfruttamento delle risorse naturali. Fincantieri è l’azienda italiana più propensa a svilupparla, tanto da aver sottoscritto negli ultimi anni, sia con Saipem sia con Leonardo, accordi di collaborazione per le attività estrattive...

15 Lug, 2024
Secondo un recente studio le professioni ad alta specializzazione hanno un forte potenziale di collaborazione con l’AI, mentre quelle poco specializzate e routinarie sono vulnerabili alla sostituzione
Parlare dell’impatto che l’intelligenza artificiale avrà sul mondo del lavoro nei prossimi anni è, al momento, come un salto nel vuoto. Individuare traiettorie, percentuali, andamenti di una tecnologia in evoluzione così rapida – e di una società che a sua volta sta cambiando altrettanto velocemente – è molto complesso, e richiede tempo. I risultati degli studi pubblicati negli ultimi mesi, di orientamento più o meno catastrofista, hanno generato un acceso dibattito, causando una polarizzazione dell’opinione pubblica tra i cosiddetti tecnottimisti – chi è convinto che l’...

15 Lug, 2024
Marco Sala è il nuovo dg di Eco, Bonato alla guida della neo-costituita direzione Sviluppo e Relazioni istituzionali
Ci sono importanti novità ai vertici di Erion, il Sistema multi-consortile per la gestione di differenti tipologie di rifiuti – dai prodotti elettronici alle batterie, dagli imballaggi a quelli di prodotti del tabacco e di prodotti tessili – che ha costituito la nuova direzione Sviluppo e relazioni istituzionali. Alla sua presidenza è stato chiamato Danilo Bonato, manager con vent’anni di esperienza nel settore e già direttore di Consorzio Remedia e di Erion compliance organization (Eco). «Il compito che mi è viene affidato sarà quello di orientare i modelli di Responsabilità Estesa del P...

12 Lug, 2024
Anpar: «Nel nuovo regolamento persistono alcune criticità che dovranno essere affrontate e risolte grazie al confronto tra le imprese dell’economia circolare e il Mase»
I rifiuti da costruzione e demolizione sono in assoluto il flusso di rifiuti più ingente generato ogni anno dal nostro Paese – rappresentano il 47,7% di tutti gli speciali –, ma di fatto neanche sappiamo quanti siano effettivamente riciclati e re-immessi sul mercato. Secondo i dati Ispra il tasso di recupero si attesta nel 2021 all’80,1% (al di sopra dell’obiettivo Ue del 70%), ma le stesse imprese di settore rappresentate da Anpar e Nadeco informano che «poco più della metà dei rifiuti riciclati oggi viene effettivamente utilizzato», andando a toccare un nervo già scoperto da anni da Lega...

12 Lug, 2024
A Perra (Alia) la delega all’economia circolare: «Con l’esperienza della Toscana, arrivo sperando di poter contribuire a un definitivo rilancio degli investimenti in materia ambientale»
La Giunta esecutiva di Utilitalia, nella quale ha fatto nei giorni scorsi il suo ingresso anche Alessandro Fabbrini per Sei Toscana, ha eletto oggi i sei vicepresidenti della Federazione che riunisce le aziende operanti nei servizi pubblici dell'acqua, dell'ambiente, dell'energia elettrica e del gas. Saranno Domenico Laforgia di Acquedotto Pugliese (con delega Sviluppo utilities del Mezzogiorno), Roberto Mantovanelli di Acque Veronesi (delega Coesione territoriale e Rapporti associazioni regionali), Barbara Marinali di Acea (delega Sviluppo settore idrico), Lorenzo Perra della toscana Alia...

11 Lug, 2024
Codognola: «Itelyum è capofila di un progetto all’avanguardia che mette insieme le migliori competenze made in Italy»
È stato presentato ieri a Roma il progetto Life Inspiree, che farà nascere a Ceccano (Frosinone) il primo impianto in Europa per la produzione di ossidi e carbonati di terre rare (neodimio, praseodimio e disprosio) da riciclo chimico di magneti permanenti esausti, estratti da hard disk e motori elettrici a fine vita. Le terre rare rappresentano una fetta importante delle cosiddette materie prime critiche, dal cui approvvigionamento passa non solo la possibilità di portare avanti la transizione ecologica, ma anche l’economia del Paese: si stima infatti che il 38% del Pil italiano poggi sull...

11 Lug, 2024
Ciacci: «C’è una parte del Brasile che guarda a obiettivi ambiziosi, che necessitano di sviluppo nella raccolta al pari dello sviluppo dell’impiantistica»
Dal 25 al 27 giugno Brasilia, capitale del più grande paese dell’America Latina, ha ospitato il terzo Forum internazionale Zero Waste City. Il Brasile, oltre 200 milioni di abitanti, un’estensione pari a due volte l’Unione Europea, è il più grande paese del  continente e riveste un’importanza strategica nelle relazioni internazionali, sia a livello politico che economico e commerciale. Proprio due anni fa l’Ambasciata italiana a Brasilia aveva ospitato un importante evento legato alla strategia Zero Waste, presentando, all’interno della settimana denominata “Ambasciata Verde”, il libr...

11 Lug, 2024
I Paesi in via di sviluppo sopportano l’impatto ambientale dell’economia digitale, ma ricevono benefici relativamente piccoli dai minerali essenziali per la digitalizzazione
L’United Nations Conference on Trade and Development (UNCTAD) ha pubblicato il suo “Digital Economy Report 2024“, che fa luce sul significativo impatto ambientale dell’industria  digitale globale e il peso sproporzionato che grava sui Paesi in via di sviluppo. All’UNCTAD  sottolineano che «Questo rapporto dettagliato evidenzia che, mentre la digitalizzazione guida la crescita economica globale e offre opportunità uniche per i Paesi in via di sviluppo, le sue ripercussioni ambientali stanno diventando sempre più gravi. I Paesi in via di sviluppo vengono colpiti in modo non uniform...