Skip to main content


Ultime news da "Acqua"

5 Giu, 2024
A causa della siccità la portata del fiume è più che dimezzata rispetto alla media, favorendo la risalita del cuneo salino
A causa della crisi climatica in corso, con la relativa avanzata della siccità al centro sud, la portata del Tevere si aggira attualmente sugli 80 metri cubi al secondo, quando la media del periodo è superiore a mc/s 200. Un fenomeno che favorisce la risalita del cuneo salino nell'entroterra, come spiega l’associazione nazionale dei Consorzi di bonifica (Anbi) nell’ambito del seminario formativo organizzato dal sindacato Filbi-Uil a Milano Marittima. «Si sta salinizzando il fiume Tevere con gravi ripercussioni sull'agricoltura di grandi aree vocate a produrre cibo come Maccarese e Ladispo...

3 Giu, 2024
Dall’Australia una nuova tecnica che potrebbe rafforzare la sicurezza idrica globale mentre il pianeta si riscalda
Secondo la Fao, entro il 2025, 1,8 miliardi di persone si troveranno probabilmente ad affrontare una scarsità d’acqua assoluta.  Lo studio “Thermodiffusive desalination”, pubblicato su Nature Communications da un team di ricercatori dell’Australian National University (ANU) illustra un metodo più semplice ed economico per rimuovere il sale dall’acqua di mare, il primo metodo di desalinizzazione termica al mondo, in cui l'acqua rimane nella fase liquida durante l'intero processo.  All’ANU dicono che «La ricerca dimostra come il metodo di risparmio energetico venga attivato non dall’elettrici...

31 Mag, 2024
Il sindaco De Sabata: «Sono rimasti bloccati dalla piena, purtroppo il fiume sta aumentando»
Fino alla mezzanotte di oggi, in Friuli Venezia Giulia resterà attiva l’allerta meteo gialla per temporali forti, dove tre persone – un uomo e due ragazze – sono al momento disperse nelle acque del fiume Natisone. «Sono rimasti bloccati dalla piena. La vettura ferma a Premariacco – dichiara il sindaco di Premariacco, Michele De Sabata – è targata Romania, in questo momento sono sull'asta del fiume tra Premariacco e Manzano 2 elicotteri, 1 dei vigili del fuoco con i sub e l'elisoccorso del 118 in attesa a casali Potocco, in questo momento è arrivata anche una barca dei pompieri che proverà ...

22 Mag, 2024
Nasa: «Le abbiamo viste estendersi su aree più grandi, per periodi più lunghi, con una velocità di insorgenza più rapida»
Un nuovo studio pubblicato su Geophysical Research Letters mostra che gravi periodi di “siccità improvvise” (flash drought) stanno aumentando di intensità in tutto il mondo, con una notevole eccezione nelle montagne dell’Asia centrale. Le “siccità improvvise” arrivano nel giro di poche settimane, colpendo comunità che spesso non sono preparate e causando un impatto duraturo sulla sicurezza idrica e alimentare. «In molte parti del mondo, abbiamo visto siccità improvvise estendersi su aree più grandi, per periodi più lunghi, con una velocità di insorgenza più rapida», spiega Maheshwari Neel...

21 Mag, 2024
D’Angelis: «Nel 2026, a Roma, l’Italia si presenterà al meglio per un confronto globale su cosa fare e come proteggere la nostra fondamentale risorsa»
L'annuncio è arrivato dal Comitato "One water" direttamente da Bali, dove è in corso il 10° World water forum: è stato assegnato all’Italia il primo Forum Euromediterraneo sull’acqua, in agenda nel 2026 per un importante momento di confronto globale sulla gestione sostenibile dell’oro blu. Un riconoscimento che premia il lavoro comune, realizzato in questo ultimo anno, da Ministeri, Enti locali e degli altri attori del sistema italiano dell'acqua, riuniti appunto nel comitato "One water", che è riuscito a riportare l'Italia sullo scenario internazionale intorno della gestione idrica. «Han...

21 Mag, 2024
Occorre adeguare le infrastrutture fognarie e i depuratori al cambiamento climatico e all’urbanizzazione
Il rapporto “Testing the waters: priorities for mitigating health risks from wastewater pollution” pubblicato oggi da National Engineering Policy Centre e Royal Academy of Engineering in partnership con Chartered Institution of Water, Environmental Management, Institute of Water, Institution of Civil Engineers, Institution of Chemical Engineers e Institution of Mechanical Engineers, avverte che «Il trattamento delle acque reflue deve essere migliorato per ridurre l’esposizione agli agenti patogeni fecali umani negli effluenti trattati» e, anche se prende in esame la situazione del Regno Uni...

20 Mag, 2024
La delegazione italiana ha inaugurato oggi il Padiglione nazionale, con numerosi contributi coordinati dall’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo
Dopo la suggestiva cerimonia di purificazione svoltasi nel fine settimana, si aprono oggi a Bali i lavori  del decimo Forum mondiale dell’acqua, il più importante evento internazionale per l’uso sostenibile dell’oro blu. «Siate guerrieri dell'acqua, insieme – ha esordito Loïc Fauchon, presidente del World water council (Wwc) – Voglio richiamare l’obbligo di prenderci cura della natura e di fornirci acqua a vicenda». Non a caso ai primi tre posti delle priorità indicate dal Wwc spiccano la promozione di politiche per la sicurezza dell’approvvigionamento idrico; cambiare comportamenti e abi...

14 Mag, 2024
Come ne «Il gioco degli specchi», l’intrigante racconto di Andrea Camilleri, anche per la siccità in Sicilia, qualcuno vuole confondere qualcosa con riflessi ingannevoli e mezze verità. Realtà e illusione, non solo in Sicilia, in tema di acqua spesso si sfiorano e si confondono. Come anche nelle storie narrate da Leonardo Sciascia, e nel suo prezioso documento-commento al film-reportage in bianco e nero realizzato nel 1968 dal titolo provocatorio: «La grande sete in Sicilia finirà nel 2015». Sono 34 minuti di storia siciliana e italiana attraverso l’acqua e tra pozzi, dighe, acquedotti, di...