Skip to main content

SEI Toscana
Sei Toscana è il nuovo gestore del servizio integrato dei rifiuti urbani nelle provincie dell’Ato Toscana Sud (Arezzo, Grosseto e Siena). Raggruppa l’esperienza dei gestori operanti nel territorio della Toscana del Sud e si propone l’obiettivo di valorizzare il patrimonio territoriale e ambientale, gestendo il servizio in modo efficiente, efficace e sostenibile. L’Ato Toscana Sud è la prima Area Vasta a concludere il percorso tracciato dalla Legge Regionale n°61/2007 che ha accorpato i bacini in 3 macroAto e ha previsto l’individuazione di un unico gestore tramite gara. Si tratta dunque della prima gara nel settore dei rifiuti che arriva a conclusione in Toscana e una delle prime in assoluto in Italia in questo settore. Sei Toscana a fine marzo 2013 ha firmato il contratto di servizio con l’Ato Rifiuti Toscana Sud, avviando la cosiddetta “fase transitoria” che si concluderà con l’affidamento definitivo dei servizi di igiene ambientale a partire dal 1° gennaio 2014.Il territorio servito copre circa la metà della superficie toscana e racchiude 103 comuni (39 aretini, 36 senesi, 28 grossetani). Un territorio molto eterogeneo, che comprende zone montuose, collinari e marittime, fatto di piccoli borghi, città d’arte, luoghi patrimonio dell’Unesco, parchi e riserve naturali.Un territorio prezioso ed unico in cui la gestione sostenibile dei rifiuti riveste un ruolo strategico ai fini della salvaguardia e della tutela dell’ambiente.

Ultime news da "SEI Toscana"

24 Giu, 2024
Prolungata fino al 30 settembre l’apertura dei due punti di consegna per il ritiro del kit e della 6Card A Monticiano prende ufficialmente il via il nuovo sistema integrato di raccolta dei rifiuti. Da lunedì 24 giugno, infatti, partirà il nuovo porta a porta, con zone più ampie rispetto alle precedenti, nuovi mastelli e nuovi giorni di ritiro. Viene introdotta la raccolta separata del vetro, che deve essere conferito all’interno del mastello verde, mentre il multimateriale (imballaggi in plastica, alluminio e tetrapak) dovrà essere raccolto nel sacco di colore giallo. ...

19 Giu, 2024
Prolungata fino al 30 settembre l’apertura dei due punti di consegna Proseguono le attività legate alla riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti a Monticiano. Per coloro che non abbiano ancora provveduto a ritirare il nuovo kit porta a porta e la 6Card, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana hanno deciso di prolungare l’apertura dei due sportelli di consegna che si trovano in paese e a Iesa. Nello specifico, sino al prossimo 30 settembre, i cittadini del comune iscritti a ruolo Tari potranno ritirare il materiale tutti i venerdì presso il Palazzo comunale di Monticiano, in pi...

18 Giu, 2024
Coinvolti quasi 2000 studenti e docenti Anche quest’anno, Sei Toscana è stata molto impegnata nella promozione di progetti, iniziative e attività di educazione ambientale. Oltre a “Ri-Creazione”, il progetto che solo quest’anno ha coinvolto più di 8.000 studenti delle scuole primarie e secondarie, ci sono stati diversi momenti di incontro anche con tanti ragazzi di istituti tecnici e licei. Durante gli incontri è stata trattata in maniera approfondita la tematica dei rifiuti e la loro gestione, dalla suddivisione dei materiali che quotidianamente ognuno di noi produce, passando a tutte le...

18 Giu, 2024
In ottemperanza alle linee di indirizzo emanate dalla Regione Toscana e recependo le indicazioni di Inail, Sei Toscana informa che alcuni servizi manuali previsti nelle ore più calde della giornata potrebbero subire delle modifiche così da garantire la protezione dei lavoratori dagli effetti del calore. Per far fronte alle condizioni climatiche previste nelle prossime settimane, infatti, la società ha informato tutti i 104 Comuni dell’Ato Toscana Sud di una possibile rimodulazione dei servizi solitamente svolti nella fascia oraria pomeridiana anticipandoli, ove possibile, alla mattina o ri...

13 Giu, 2024
La società ha già sottoscritto la Carta di Urbino Sensibilizzare e favorire il benessere dei propri lavoratori, promuovendo progetti specifici all’interno dell’organizzazione aziendale. Sei Toscana, con la propria responsabile del servizio prevenzione e protezione, partecipa alla terza edizione del Festival internazionale della salute e sicurezza sul lavoro, promosso dalla Fondazione Rubes Triva, che si sta svolgendo in questi giorni a Pesaro. Negli ultimi mesi, la società, grazie alla collaborazione con la Fondazione, ha coinvolto le figure professionali operative territoriali in un prog...

12 Giu, 2024
Parte il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti indifferenziati in località Porto a Isola del Giglio. I residenti nelle vie circostanti l’area portuale (via del Castello, via Cavero, via Mazzini, via Giotto, via di Valle San Giorgio, via Trento, via delle Cote, via Fiume, via Cadorna, via Piave, via De Revel, via Umberto I°, via Diaz, via Zara, via Saraceno, via delle Cannelle, piazza Giuseppe Rum, via Provinciale, via Canonica, via dell’Asilo, via Oreglia) dovranno conferire i propri rifiuti indifferenziati di fronte la propria abitazione dalle 6 alle 11 del ma...

5 Giu, 2024
Il progetto di educazione ambientale di Sei Toscana ha coinvolto le scuole di 63 Comuni dell’Ato Toscana Sud. Il presidente Fabbrini: “Già al lavoro per la decima edizione” Con la fine della scuola si conclude anche la nona edizione di “RI-Creazione. Da oggetto a rifiuto e ritorno” il progetto di educazione ambientale promosso da Sei Toscana. Quest’anno hanno partecipato più di 8.000 studenti di oltre 400 classi delle scuole primarie e secondarie di 63 Comuni dell’Ato Toscana Sud. Più di 1.700 le ore di lezione fatte dai 25 educatori professionali incaricati da Sei Toscana e centinaia di ...

3 Giu, 2024
Sono iniziati i lavori di costruzione del nuovo centro di raccolta di Civitella Paganico che sorgerà in località strada vicinale della Bandita. Dopo l’aggiudicazione dei lavori avvenuta tramite gara pubblica, le attività, coordinate da Sei Toscana, dovrebbero concludersi entro l’anno e interesseranno un’area di poco più di 2.000 metri quadrati dotando il comune di una struttura strategica per la gestione dei rifiuti. L’ubicazione del nuovo centro di raccolta, facilmente raggiungibile e baricentrica rispetto alle frazioni del territorio, permetterà a tutti i residenti del comune di usufruir...