Clima

Ecco la mappa del rischio climatico nelle città italiane

E’ evidente che in Italia l’intensità e l’andamento delle piogge, gli episodi di trombe d’aria e ondate di calore hanno ormai assunto caratteri che solo in parte conoscevamo e che andranno ad accelerarsi nella prospettiva dei cambiamenti climatici. Cosa sta succedendo nel territorio italiano a seguito dell’aumento di fenomeni meteorologici estremi? La mappa del rischio...

Conferenza sul cambiamento climatico gli occhi del mondo puntati su Lima

Si è aperta a Lima con grandi aspettative la ventesima Conferenza delle parti dell’United Nations Framework Convention on Climate Change (Cop20 Unfccc) e nella capitale peruviana si respira un forte orgoglio per essere riusciti ad organizzare un evento così importante. Dopo il saluto del polacco Marcin Korolec, non rimpianto presidente della deludente  Cop19 tenutasi nel...

La Tassa sulle transazioni finanziarie (Ttf) può sanare 4 anni di tagli alle politiche sociali

Il gettito annuo stimato vale 35 miliardi di euro per gli Paesi europei coinvolti, 6 per l’Italia

«Matteo tu da che parte stai? Dalla parte dei soldi facili, dei profitti per pochi, della speculazione o dalla parte della lotta alla povertà, dell'equità, della solidarietà internazionale?». E' questo il quesito posto a Matteo Renzi dalla Campagna ZeroZeroCinque. Il pomeriggio dell’8 dicembre, alla vigilia del Consiglio Europeo dei Ministri dell'Economia delle Finanze dell’UE (Ecofin),...

L’istruzione vale più del Pil per l’adattamento ai cambiamenti climatici

«L'istruzione rende le persone meno vulnerabili a disastri naturali come le inondazioni, le frane e le tempeste, che si prevede si intensifichino con il cambiamento climatico». È quanto messo nero su bianco dal nuovo studio “Universal education is key to enhanced climate adaptation”, dell’Institute for Applied Systems Analysis (Iiasa), appena pubblicato sulla prestigiosa rivista Science....

Clima, Legambiente: «Lima occasione per colmare gap fiducia tra paesi industrializzati e non»

E’ prudente il commento di Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente, nel commentare l’apertura dei lavori a Lima della 20esima Conferenza delle parti dell’United Nations Framework Convention on Climate Change (Cop20 Unfccc): «A Lima vedremo se i governi hanno recepito veramente il messaggio chiaro e forte che viene dai cittadini e dal mondo scientifico e...

Dagli Inca a oggi: Machu Picchu si illumina contro il riscaldamento globale

Anche le società più prospere possono morire, e la nostra è a rischio come le grandi del passato

Nel periodo di loro massimo splendore quella degli Inca era una società grande e prospera, uno dei più grandi successi mai prodotti nella storia dell’umanità. Oggi, a ricordarla rimangono le macerie di Machu Picchu (insieme a molte altre). Anche le civiltà più grandi muoiono, se non riescono ad adattarsi al mondo che cambia intorno a...

Lima, apre oggi la Cop20 con 7 punti contro il cambiamento climatico

Nella capitale peruviana si getteranno le fondamenta per l’accordo di Parigi nel 2015?

Comincia oggi a Lima, la capitale del Perù, la ventesima conferenza delle parti dell’United Nations Framework Convention on Climate Change (Cop20 Unfccc) e il Cop10 del Meeting of the Parties to the Kyoto Protocol (Cmp10),  che si concluderanno il 12 dicembre. L’obiettivo è quello di gettare le  basi di un nuovo accordo climatico globale, che...

«La Cop Unfccc di Lima test di volontà politica per l’accordo globale sul clima»

Ormai il tempo è finito: la prossima settimana si  aprirà a Lima, la capitale del Perù,  la Conferenza delle parti dell’United Nations Framework Convention on Climate Change (Cop20 Unfccc), che secondo il Wwf «sarà fondamentale per accertare la volontà politica per un nuovo accordo globale sul clima. I governi sono tenuti a concordare il quadro...

Ecoscettici, per convincerli non serve nemmeno la pedagogia delle catastrofi

La maggioranza degli evangelici Usa crede nell’apocalisse, ma non nel cambiamento climatico

Che cosa ci vuole per convincere gli ecoscettici che il global warming, il riscaldamento globale, è un fenomeno reale, in atto e che dipende in gran parte dalle attività antropiche? Molti scienziati ed esperti di comunicazione pensano che la serie catastrofica di siccità, inondazioni, ondate di calore e catastrofi naturali che stanno colpendo un po’...

Centrale a carbone di Vado Ligure, gli ambientalisti: «Niente sconti sulle prescrizioni ambientali»

Dopo che la decisione per il rilascio dell’Autorizzazione integrata ambientale per la centrale a carbone di Vado Ligure è stata rinviata di una settimana, oggi, con un comunicato congiunto, Greenpeace, Legambiente e Wwf, hanno chiesto «un ferreo rispetto delle normative vigenti in materia di emissioni in atmosfera, nel corso della Conferenza dei servizi per il rinnovo...

Il governo semplifica le grandi opere e blocca quelle piccole, rinnovabili comprese

Sequestrato ieri in Sardegna un impianto eolico da soli 60 kW, serve la Via

Paradossi inconsapevoli o ennesima puntata di scriteriato attacco alle rinnovabili? La domanda sorge spontanea di fronte all’incredibile notizia per cui il Corpo Forestale della Regione Sardegna ha sequestrato ieri a Su Pardu, nel Medio Campitano, un campo eolico,  pronto a entrare in funzione, di potenza complessiva di 60 kW. Si avete letto bene: 60 (sessanta)...

Il cambiamento climatico fa paura anche alla Marina Militare

L’Ammiraglio De Giorgi: «Con innalzamento del mare porti come quelli di Genova, Trieste e Venezia sparirebbero»

La Marina Militare ha ospitato nella Scuola Navale Francesco Morosini, nell’isola di Sant’Elena a Venezia, l’International Workshop on Maritime and Security Implications of Climate Changes, una giornata di studio che ha visto alternarsi esperti internazionali del mondo accademico, militare, scientifico e rappresentanti di Onu, Nato ed Unione Europea, «per rispondere  - dicono gli organizzatori -...

Rapporto shock della Banca mondiale, il clima estremo sarà la nuova norma

«Gravi rischi per lo sviluppo, già oggi colpite milioni di persone». Ma il peggio può essere ancora evitato

Il rapporto scientifico “Turn down the heat: confronting the new climate normal”, appena pubblicato dalla Banca mondiale, lascia pochi dubbi su quanto stia accadendo al clima mondiale: «Nelle misura in cui il pianeta si riscalda, le ondate di calore e altri fenomeni meteorologici estremi che si producevano una volta ogni secolo, forse mai, diventeranno la...

Sinkhole all’Elba, Legambiente: se necessario dichiarare lo stato di emergenza

Si susseguono ormai da mesi le aperture di voragini nei territori dei comuni di Rio Marina e Rio nell’Elba. Sembra arrivato il conto da pagare di uno sfruttamento antichissimo e recentissimo di un territorio magnifico ed esausto. L’ultimo sinkhole si è aperto in un terreno privato, ma i mesi passati sono stati segnati dalla chiusura...

La Germania vuole chiudere 8 centrali a carbone per centrare gli obiettivi climatici

Secondo dei documenti del governo tedesco dei quali è entrata in possesso la Reuters, «La Germania sta lavorando su una nuova legge che obblighi le compagnie energetiche a chiudere diverse centrali elettriche a  carbone per raggiungere gli ambiziosi obiettivi climatici». Secondo un progetto di legge redatto dal  ministero dell'economia della grande coalizione democristiana-socialdemocratica , le...

Crollo dell’argine del Carrione, Rossi: «Causato dalla realizzazione di un’opera diversa dal progetto»

«Chiare responsabilità della provincia di Massa Carrara e del Genio Civile»

Le cose si mettono male per chi ha progettato e costruiti o l’argine sul Carrione a Carrara: la Commissione d'inchiesta voluta dalla Regione per fare chiarezza sulle cause del crollo ha riscontrato: «Omissioni, superficialità, incompetenza e comportamenti non adeguati». A pochi giorni dal suo insediamento, il 9 novembre scorso, la commissione ha presentato le sue...

Un pannello fotovoltaico per ridurre le emissioni dei veicoli a motore

Si tratta dell'innovativo tetto solare Webasto con funzione di caricabatterie

L’Ue ha approvato come tecnologia innovativa il tetto solare Webasto con funzione di caricabatterie destinato a essere utilizzato nei veicoli a motore di categoria M1 (veicolo per il trasporto di persone, aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente ). L’innovazione ecocompatibile approvata permette di ridurre le emissioni di Co2 almeno...

Aumenta il consumo di carne, e anche quello delle emissioni “nascoste” di gas serra

Le emissioni sono addebitate al paese produttore e non all'importatore

Quante sono le emissioni di gas serra "nascoste" in un piatto di carne? Nello studio “CH4 and N2O emissions embodied in international trade of meat”, un team internazionale di ricercatori dell'università di Siena (Dario Caro e Simone Bastianoni), dell’università di  California Irvine (Anna Lo Presti e Steven J Davis) e del Carnegie Institution for Science di...

Nasa, nuovo record di caldo: il 2014 sarà l’anno più rovente mai registrato?

Dopo agosto e settembre, ottobre è stato il terzo mese di fila a segnare temperature fuori media

Il Goddard Institute for Space Studies (Giss) della Nasa ha comunicato che  il mese di ottobre è stato davvero molto caldo: ben 1,4 °C al di sopra della media mondiale 1951-1980 (che viene usata come base di riferimento). Dopo agosto e settembre si tratta del terzo mese di fila a segnare temperature record, vicinissime a quelle...

Emissioni, come cambia il clima mondiale dopo l’accordo Cina – Usa

Per allontanare l’economia dal business as usual servono strumenti di shock: ecco quali

L’accordo tra Cina e Stati Uniti verso una riduzione statunitense di più del 20% rispetto al 2005, e per una riduzione delle emissioni cinesi (un turning point della dinamica) intorno al 2030 sono sicuramente un passo positivo, soprattutto di riconoscimento politico del problema a livello globale come evidenziato anche da quanto emerso nel vertice G20...

Il Nord ancora sott’acqua. Chiamparino: «Escludere dal patto di stabilità la messa in sicurezza del territorio»

La Regioni: attivare un piano nazionale di prevenzione dal rischio idrogeologico

A Genova i torrenti ed i fiumi esondano ancora spazzando una città sconvolta e che sembra ormai inerme, a Milano è di nuovo il Seveso ad invadere la città…  ma quello che arriva da Lombardia, Piemonte e Genova (e che rischia di estendersi al resto dell’Italia) è un bollettino di una guerra che l’Italia sembra...

Video shock: ferita un’attivista italiana di Greenpeace in un blitz contro le trivellazioni alle Canarie

Gli ambientalisti attaccati dall’esercito spagnolo che difende una nave da trivellazione profonda

Stamattina alcuni gommoni partiti dall’Arctic Sunrise, una delle navi di Greenpeace hanno manifestato pacificamente contro la Rowan Reinassance, una nave per trivellazioni petrolifere esplorative che opera per  conto della multinazionale spagnola Repsol al largo delle isole di Lanzarote e Fuerteventura, nell’arcipelago delle Canarie. Greenpeace sottolinea che «Durante la notte le Autorità militari spagnole avevano chiesto...

Ancora alluvioni in Liguria. Legambiente: «La regione è troppo fragile. Stop ai progetti deliranti»

A rischio la sicurezza dei cittadini: «Basta errori, il territorio non lo consente»

Si preannuncia un nuovo bollettino alluvionale tragico per la Liguria, mentre scriviamo si parla di una vittima. Nel Ponente di Genova è esondato il Polcevera e i  rii Fegino, Ruscarolo e Torbella. Situazione drammatica a Savona e in tutto il savonese, dove i cittadini sono stati invitati a non uscire di casa ed a stare...

Lo scienziato climatico? Un lavoro pericoloso

Come scrive  Tim Radford di  Climate News Network «Se non ti piace il messaggio sul cambiamento climatico, sembra che la risposta sia quella di sparare al messaggero». Nel suo nuovo libro   Don’t Even Think About It: Why Our Brains Are Wired to Ignore Climate Change,  George Marshall, fondatore di Climate Outreach Information Network e bestia nera degli...

Clima, il significato dell’accordo Usa – Cina visto dall’Italia

L’accordo appena raggiunto tra Usa e Cina segna una tappa storica per combattere il riscaldamento globale: Washington promette di tagliare la produzione di CO2 fra il 26% e il 28% entro il 2025. Pechino s’impegna a invertire la rotta entro il 2030 e produrre il 20% dell’energia da fonti alternative. «E’ una buona notizia per...

Se Usa e Cina vogliono fare progressi sul cambiamento climatico, il momento è ora o mai più

Quando il presidente Obama si reca in Cina per parlare con il presidente Xi Jinping, è certo che all’ordine del giorno c’è il cambiamento climatico. Entrambe le nazioni sono in cima alla classifica degli inquinatori, ed entrambi i Paesi sono alle prese con le conseguenze del cambiamento climatico. La California è nella morsa di una siccità prolungata...

Usa-Cina, c’è l’accordo sul clima: è vera svolta? Ecco cosa prevede

Gli obiettivi e gli impegni sono ancora inferiori a quelli, pur modesti, dell’Unione europea

La Cina gli Stati Uniti hanno avviato un percorso comune nell’ambito della gestione della costante crisi che avvolge il clima del pianeta. Obama a Pechino ha annunciato un obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra entro il 2025 tra il 26 al 28% rispetto ai livelli del 2005, l’11% in più del taglio previsto...

Stati generali contro il dissesto idrogeologico, i geologi: «Siamo dinanzi ad una svolta politica»

Graziano: «Finalmente oltre agli investimenti economici si parla anche di investimenti culturali per la prevenzione»

Gian Vito Graziano, presidente del Consiglio nazionale dei geologi,  commentando il Piano Nazionale sul Dissesto Idrogeologico presentato oggi a Roma durante gli Stati Generali organizzati da Italiasicura, ha detto: «Siamo dinanzi ad una svolta politica. Finalmente oltre agli investimenti economici si parla anche di investimenti culturali per la prevenzione. In queste ore abbiamo incontrato direttamente...

I repubblicani Usa all’assalto delle leggi ambientali di Obama. Sarà un boomerang?

Sono passati pochi giorni dalle elezioni di medio termine ma i repubblicani, ora che hanno la maggioranza sia alla Camera che al Senato Usa, sono già al lavoro per smontare le leggi e le norme ambientali approvate dall’amministrazione Obama e tra queste la più invisa dalla lobby fossile che li ha munificamente finanziati  è quella...

Stati generali contro il dissesto idrogeologico: bene le dichiarazioni, ma in concreto che si fa?

Mentre l’Italia ha passato una nuova notte di ansia sotto la pioggia e guarda ancora con apprensione il cielo, mentre la Liguria piange nuovi dispersi e danni,  il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio ha aperto oggi a Roma gli Stati generali contro il dissesto idrogeologico organizzati dalla Struttura di Missione #italiasicura contro il dissesto Idrogeologico...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 240
  5. 241
  6. 242
  7. 243
  8. 244
  9. 245
  10. 246
  11. ...
  12. 264