Acqua

Siccità, quest’anno in Italia manca il 64% dell’acqua contenuta nella neve

Le condizioni peggiori sono quelle degli Appennini dove, si potrebbe dire, la stagione della neve è “non pervenuta”

La scarsità di neve presente sui monti italiani, tra Alpi e Appennini, lascia già presagire un altro anno difficile in termini di siccità, che non a caso avanza a sud come anche a nord del Paese. Le precipitazioni attese in questi giorni sono ancora tutte da valutare rispetto all’apporto di neve, ma Francesco Avanzi, idrologo...

Siccità, cambiamenti climatici e piccoli cicli dell’acqua

Solo la presenza di acqua nel suolo e una copertura di vegetazione funzionale ad alimentare l’evaporazione possono garantire il mantenimento o il ripristino del piccolo ciclo dell’acqua

Le prolungate siccità verificatesi negli ultimi due decenni sono sempre state presentate come emergenze, spesso e volentieri interpretate come conseguenze dei cambiamenti climatici, ma soprattutto come una problematica da affrontare realizzando invasi o ricorrendo a soluzioni energivore basate sul processo di desalinizzazione. Sebbene sia un fatto ormai accertato che il riscaldamento globale genera altri fenomeni...

Bientina, con 6,4 mln di euro fognatura e depurazione cambiano volto

Il sindaco Carmassi: «Quasi mai viene compreso immediatamente il vantaggio che quei cantieri porteranno alla comunità»

Dopo aver completato gli interventi su fognatura e depurazione a Montespertoli, nei giorni scorsi, si sono conclusi adesso anche gli investimenti messi in campo da Acque – il gestore del servizio idrico integrato nel Basso Valdarno – incentrati su Bientina e non solo, per oltre 6,4 mln di euro. Un maxi-intervento senza precedenti per il...

Il Pd ha avviato un nuovo percorso di lavoro su crisi climatica e governo del territorio

Corrado: «Quando si fa il bilancio su quanto costa la transizione ecologica, non si considera mai abbastanza quanto già stiamo pagando per non averla ancora fatta»

Si è svolto ieri a Roma il primo appuntamento di un nuovo ciclo di lavoro avviato dal Partito democratico (Pd) per incrociare i temi della transizione ecologica con quelli della giustizia sociale. Come annunciato in apertura da Annalisa Corrado, responsabile Pd nazionale per la Conversione ecologica, si tratta di una progettualità itinerante, da declinare sui...

Montespertoli, completati i lavori da 4,7 mln di euro su fognature e depuratore Schiavone

Mugnaini: «Un’opera che ci permette di fare un salto di qualità in termini di tutela ambientale e di efficienza del servizio di gestione degli scarichi e della depurazione»

Dopo tre anni di lavoro si è concluso il maxi-intervento per potenziare il sistema depurativo nel Comune di Monstespertoli, portato avanti con successo da Acque, in qualità di gestore del servizio idrico integrato del Basso Valdarno. «Siamo molto contenti per la realizzazione di questo impianto tanto atteso – dichiara il sindaco di Alessio Mugnaini – Un’opera che ci...

Isola del Giglio, i controlli al dissalatore confermano la piena sostenibilità dell’impianto

Mazzei (Ait): «Qualsiasi timore viene dissipato dall'analisi dei dati effettivi, che dopo le vicende della nave Concordia sono particolarmente accurati»

In tutta l’area del Mediterraneo – Toscana compresa – la crisi climatica avanza molto più rapidamente dalla media globale, con la Sicilia già in emergenza siccità e il resto del Paese che dovrà prepararsi ad affrontare il medesimo rischio nel corso della primavera e soprattutto dell’estate. In un simile contesto, i dissalatori in dotazione alla...

Dal Governo 50 mln di euro a sostegno delle imprese dopo le alluvioni del maggio 2023

Domande al via il 26 marzo per rafforzare il tessuto produttivo e attrarre nuovi investimenti

In attuazione dell’Accordo di programma sottoscritto il 30 novembre scorso con le Regioni Emilia-Romagna, Toscana (solo per i Comuni di Firenzuola, Marradi, Palazzuolo sul Senio, Londa) e Marche, il ministero delle Imprese ha pubblicato oggi un avviso pubblico da 50 mln di euro, pensato per rafforzare il tessuto produttivo in quelle aree devastate dalle alluvioni...

Siccità prolungata e temperature record hanno un forte impatto sul Mediterraneo

In Europa e in Africa settentrionale causano carenze idriche e ostacolano la crescita della vegetazione

L’European Drought Observatory del Joint Research Centre (EDO JRC) della Commissione europea ha pubblicato il rapporto “Drought in the Mediterranean – January 2024” sulle siccità persistenti e il loro impatto in tutta la regione mediterranea e ricorda che «Temperature prolungate e superiori alla media, periodi caldi e scarse precipitazioni hanno portato a gravi condizioni di siccità nella...

Il ruolo, la valorizzazione e il pagamento dei servizi ecosistemici

ASviS: strumenti chiave per uno sviluppo sostenibile integrato che tuteli l’ambiente, promuova l’economia e migliori le condizioni sociali dei territori

Secondo il position paper “Il ruolo, la valorizzazione e il pagamento dei servizi ecosistemici”, redatto dal Gruppo di lavoro dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) sul Goal 11 “Città e comunità sostenibili”, «In Italia, il pagamento dei servizi ecosistemici tramite tariffe idriche e i sovracanoni dei Consorzi BIM (Bacini Imbriferi Montani) costituiscono meccanismi fondamentali...

Dissalatori, da Enea e Seko un nuovo prototipo con maggiore efficienza

«L’insieme di costi contenuti, efficienza, facile scalabilità e durata in esercizio permetterà di soddisfare la domanda di nuovi utenti»

L’acqua dolce rappresenta circa il 2,5% del totale, la maggior parte inglobata in ghiacciai, calotte polari e acque sotterranee, di cui solo lo 0,008% è accessibile. E la crisi climatica in corso sta accelerando l’esigenza di nuovi di dissalatori. Nel mondo sono attivi quasi 16mila impianti di dissalazione – per lo più in Medio Oriente...

In Sicilia non piove da 8 mesi, ma il ponte sullo Stretto di Messina ha un nuovo progetto

Wwf: «Un’opera dai costi elevatissimi e incerti ma ‘con impatti limitati sul sistema economico’, come ha avuto modo di rilevare la Corte dei Conti»

Il cda della società Stretto di Messina ha approvato l’aggiornamento del “progetto definitivo” (risalente al 2011) per il relativo ponte, predisposto dal contraente generale Eurolink. Il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, sostiene che «l’intenzione è aprire i cantieri entro l’anno 2024 e aprire al traffico stradale e ferroviario il ponte nel 2032», una previsione piuttosto...

Avanza il water grabbing, l’accaparramento dell’acqua mina la stabilità sociale del mondo

Globalmente il 70% dell'acqua viene utilizzato per scopi agricoli, mentre il 22% è destinato all'industria e solo l'8% all'uso domestico

«La pratica del water grabbing – conosciuta anche come "accaparramento dell'acqua" – emerge come una delle sfide più significative che minacciano le risorse idriche globali e il benessere delle comunità che ne dipendono», scrive Marirosa Iannelli, presidente del Water grabbing observatory sulla rivista Babel di Cospe. Stando ai dati raccolti dall’Ipcc, ogni anno la temperatura...

Per ricostruire la Toscana ferita dall’alluvione servono 1.734.341.189 euro

Monni: «Progettare opere capaci di ridurre il rischio causato da eventi estremamente più severi di quelli sui quali si fonda la pianificazione»

Il commissario delegato per l’emergenza alluvione che ha investito la Toscana lo scorso novembre, Eugenio Giani, ha presentato l’ennesimo conto della crisi climatica al dipartimento della Protezione civile e dunque al Governo Meloni. La cifra arriva a oltre 1,7 miliardi di euro, 1.734.341.189 euro ad esser precisi. Si tratta delle risorse necessarie a coprire più...

Lamma, in Toscana la crisi climatica segna +2,1°C rispetto al 1961-1990

Monni: «Siamo fortunati perché oltre a sole e vento abbiamo la geotermia, ma serve un cambio di mentalità». Sullo sviluppo sostenibile pesano le sindromi Nimby e Nimto

Quest’anno l’inverno sta lasciando la Toscana senza aver quasi mai fatto capolino, segno di una crisi climatica che continua ad accelerare sul territorio locale, come documenta oggi il rapporto Lamma 2023 presentato dalla Regione Toscana. I dati messi in fila dal consorzio pubblico per il monitoraggio ambientale, nato dall’impegno congiunto di Regione e Cnr, non...

Alluvione, Donzelli scarica la Toscana: «Il Governo Meloni ha fatto quello che poteva»

L’assessora Monni: «Hanno abbandonato la Toscana, lasciando sole e nel fango famiglie e imprese»

A oltre tre mesi dall’alluvione del 2 novembre scorso Giovanni Donzelli, deputato eletto in Toscana – già consigliere regionale – e responsabile per l’Organizzazione di Fratelli d’Italia (FdI), il partito della premier Giorgia Meloni, è intervenuto sul tema accusando la Regione per i mancati fondi erogati a sostegno di cittadini e imprese. Secondo Donzelli «le...

Siccità in Sicilia: riutilizzo delle acque reflue in agricoltura

Legambiente: una buona notizia. Ma serve un adeguato intervento sui depuratori esistenti

Già prima che la Regione siciliana dichiarasse lo stato di calamità naturale da siccità severa, su tutto il territorio regionale, l’8 febbraio si era riunita la task force, presieduta dall’assessore all’agricoltura Luca Sammartino, con le rappresentanze di Confagricoltura, Cia, Confcooperative, Legacoop, i rappresentanti dei della marcia dei trattori, i dirigenti generali dei dipartimenti interessati e il segretario generale...

Acque, coi fontanelli in Basso Valdarno i cittadini risparmiano 5,6 mln di euro l’anno

Nel corso del 2023 evitato al contempo l’uso di 715 tonnellate di plastica, e l’emissione di 1.640 ton di CO2

Da ormai 16 anni il progetto dei fontanelli che erogano acqua pubblica ad alta qualità, portato avanti nel Basso Valdarno da Acque – il gestore locale del servizio idrico – insieme all’Autorità idrica toscana, sta portando buoni frutti. Nel 2023, i 70 fontanelli del Basso Valdarno hanno erogato 26,7 milioni di litri d’acqua, per un...

Siccità, la Sicilia ha dichiarato lo stato di calamità naturale: agricoltura e allevamento a rischio

Nonostante sia ancora inverno, la carenza di piogge ha svuotato gli invasi. Si rafforza l’Unità di crisi, ma il Governo latita

Il già traballante governo Schifani in Sicilia deve ora affrontare una nuova sfida, ben più drammatica delle querelle politiche in corso sull’isola: la siccità, arrivata quest’anno in pieno inverno. La Regione siciliana ha infatti dichiarato lo stato di calamità naturale da siccità severa, su tutto il territorio regionale. «La Sicilia – spiegano dalla Giunta –...

È il cambiamento climatico, non El Niño, la causa principale dell’eccezionale siccità in Amazzonia

Se il mondo non smette di usare combustibili fossili e di deforestare, questi eventi diventeranno ancora più comuni

Dalla metà del 2023 il bacino del Rio delle Amazzoni (ARB) è in uno stato di siccità eccezionale, causato da scarse precipitazioni e temperature costantemente elevate durate per l’intero 2023. Il bacino del grande fiume dà vita alla più grande foresta pluviale del mondo, un hotspot globale di biodiversità e una parte fondamentale del ciclo...

Alluvione in Toscana, al via ai rimborsi per i cittadini coi fondi della Regione

Monni: «Speriamo che il Governo faccia la sua parte per il rimborso totale dei danni subiti dalle famiglie e dalle imprese, e per la fase della ricostruzione»

«A partire da oggi contatteremo tutti i potenziali beneficiari del rimborso danni alluvione affinché forniscano un codice Iban valido. Abbiamo previsto nella procedura anche ulteriori rimborsi per auto, moto e altri beni mobili non rientranti nelle disposizioni nazionali del dipartimento nazionale di Protezione civile e del Governo, proprio perché stiamo facendo il massimo per aiutare...

Il 16,1% d’Europa è minacciato dalla siccità, e in inverno il Mediterraneo ha già sete

Anbi: «Si stanno delineando le condizioni per un'altra estate d'emergenza idrica, con gravi ripercussioni soprattutto per l'economia agricola»

L’Osservatorio europeo sulla siccità mostra ampie zone del bacino mediterraneo dove, nonostante sia ancora inverno, l’acqua manca già. Si parla del 16,1% del territorio europeo in condizione di allarme (warning, umidità del suolo in deficit) a causa della siccità, e dell’1,2% che è già in piena allerta (alert, vegetazione in condizioni di stress), con la...

Greenpeace, in Piemonte per 125mila persone rischio acqua potabile inquinata da Pfas

«Potrebbero aver bevuto Pfoa, una molecola classificata come cancerogena»

Dopo un’analoga indagine condotta nei mesi scorsi in Lombardia – e prima ancora in Veneto – Greenpeace ha pubblicato oggi un nuovo rapporto dedicato all’inquinamento da Pfas nell’acqua potabile del Piemonte. I Pfas sono composti poli e perfluoroalchilici, noti come “inquinanti eterni”: sostanze chimiche di sintesi utilizzate in un’ampia varietà di applicazioni di uso comune grazie alle...

Rimozione della CO2 con piantagioni climatiche: solo una frazione del fattibile sarebbe anche sostenibile

Sono necessarie soglie di sostenibilità. La lotta al riscaldamento globale non dovrebbe ignorare problemi come l’insicurezza alimentare e la perdita di biodiversità

L’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC)  ha stimato in 11,3 miliardi di tonnellate di CO2 all’anno il “potenziale tecnico” massimo delle cosiddette piantagioni climatiche, piante a crescita particolarmente rapida che consentono di assorbire e rattenere la CO2, per poi fornire legname da bruciare nelle centrali elettriche a biomassa. Il potenziale tecnico per l’imboschimento e il rimboschimento...

Siccità, in pieno inverno Sardegna e Sicilia stanno già razionando l’acqua

Anbi: «Nessun programma di sviluppo dell'area mediterranea può prescindere dalla disponibilità d'acqua»

Dopo un 2023 caratterizzato dall’avanzata della siccità soprattutto nel nord Italia, in questo inizio d’anno l’inverno ha ribaltato la situazione, riportando la scarsità idrica a concentrarsi nel centro-sud. Contemporaneamente, anche nelle altre aree affacciate sul Mediterraneo (nord Africa, sud della Francia, Spagna), le riserve idriche «si stanno rapidamente esaurendo», come documenta l’associazione nazionale che riunisce...

«L’Italia sta diventando un Paese povero di acqua»

Alla Fieragricola di Verona l’intervento del commissario nazionale contro la siccità, Nicola Dell’Acqua: «Dobbiamo capire che è cambiato il clima»

Barcellona e l’intera Catalogna hanno dichiarato – in pieno inverno – l’emergenza siccità, lanciando un piano di razionamento dell’acqua e d’investimenti per far fronte alla crisi climatica. È uno scenario che riguarda da vicino anche il nostro Paese. «L’Italia sta diventando un Paese povero di acqua ed è sbagliato parlare di siccità solo in estate,...

La Catalogna ha dichiarato l’emergenza idrica. La peggiore siccità degli ultimi 100 anni

Per la resilienza idrica la Generalitat de Catalunya punta su dissalatori, depurazione e riutilizzo

Il Governo autonomo della Catalogna , attraverso la Comissió Interdepartamental de Sequera, ha affrontato l'ingresso nella fase emergenziale del Piano Speciale Siccità del sistema Ter Llobregat, che comprende 202 comuni dei bacini interni, con 6 milioni di abitanti, che sono al di sotto del 16% delle riserve idriche. La misura entrerà dopo che la risoluzione...

Giornata mondiale delle zone umide, la Toscana nel rapporto “Ecosistemi acquatici 2024”

Le buone pratiche e le iniziative in Toscana

C’è anche molta Toscana nel report “Ecosistemi acquatici 2024”, presentato da Legambiente alla vigilia del World Wetlands Day, Giornata Mondiale delle Zone Umide 2024,  che  segnala 5 buone pratiche: La ricchezza di uccelli acquatici svernanti nella Maremma Concluso il censimento degli uccelli acquatici svernanti nel Parco regionale della Maremma nell’ambito dell’International Waterbirds Census (IWC), un programma...

Livorno, sarà Retiambiente a fornire i rifiuti organici per il nuovo biodigestore

Simoncini: «Forsu e fanghi di depurazione oggi sono veicolati a centinaia di km di distanza, in Lombardia, mentre domani verranno trattati in un impianto di prossimità»

I rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata (Forsu) provenienti dal territorio dell’Ato Toscana costa, dove Retiambiente opera come gestore unico – e interamente pubblico – dei servizi d’igiene urbana, alimenteranno il nuovo biodigestore in progetto a Livorno grazie ai fondi Pnrr. Il Consiglio comunale della città ha approvato ieri a maggioranza il relativo schema di...

La fitodepurazione nell’isola di Gorgona premia il lavoro dei detenuti

Salvetti: «In questo luogo, con tutte le sue peculiarità, tutte le sue problematicità, accadono cose significative e belle»

Presentato nell’autunno del 2021, entra adesso nel vivo il progetto per realizzare un moderno impianto di fitodepurazione nell’isola di Gorgona, dove la presenza del carcere si unisce a quella del Parco nazionale dell’Arcipelago toscano. Nel Palazzo comunale di Livorno è stato annunciato ieri che Asa, il gestore del servizio idrico integrato locale nonché il soggetto...

Ristori per l’alluvione in Toscana, c’è tempo fino al 9 febbraio per fare domanda

Giani: «È l’unica modalità per chiedere i rimborsi dei danni subiti»

Scaduto il termine del 19 gennaio, la Regione Toscana ha prorogato fino al 9 febbraio la possibilità di inoltrare la richiesta di ristori per famiglie e imprese colpite dall’alluvione dello scorso 2 novembre, che sul territorio ha provocato 8 morti e danni per 2,7 miliardi di euro. Al 25 gennaio 2024 risultavano pervenute alla Regione...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 98