Clima

Basta tragedie per il maltempo. Una coalizione per prevenire il rischio idrogeologico

Dopo l’ennesima tragedia legata al maltempo di Genova e della Liguria e gli alluvioni, le frane e gli allagamenti che hanno colpito Parma, il Piemonte e di nuovo crudelmente  la Maremma in Toscana, è sempre più evidente che questo è dovuto a  piogge sempre più intense che si riversano su un territorio sempre più fragile,...

Smog, Pechino soffoca e chiude le scuole

Puntuale come l’autunno sulla capitale cinese e sulla immensa megalopoli che la circonda è arrivata la cappa velenosa dello smog, ed oggi le autorità per l’educazione pubblica di Pechino hanno chiesto alle scuole di valutare la decisione di sospendere le lezioni a causa di un’allerta smog arancione che si protrae da tre giorni e che...

Europa 2030, su energia e clima le politiche sono chiare ma il governo non ci sente

Il resoconto dell'importante convegno tenutosi a Roma, da parte della relatrice Simona Fabiani

Una bella iniziativa quella di ieri al Campidoglio organizzata da Greenpeace, Legambiente e WWF per parlare del pacchetto clima-energia in vista del Consiglio Europeo dei prossimi 23 e 24 ottobre. È però  mancato l'interlocutore principale: il governo. L'iniziativa Europa 2030, obiettivi ambiziosi per la lotta ai cambiamenti climatici e l’energia era stata preceduta da una...

I cambiamenti climatici alterano gli impatti ecologici delle stagioni

Se i cambiamenti climatici procedono con gli attuali trend nelle zone tropicali, potrebbero potenzialmente influenzare le coltivazioni, gli insetti, la trasmissione della malaria, e persino confondere i modelli di migrazione di uccelli e dei mammiferi in tutto il mondo. E’ quanto emerge dallo  studio  “Recent geographic convergence in diurnal and annual temperature cycling flattens global thermal...

A Genova si affoga e si muore per un disastro innaturale [FOTO E VIDEO]

Contro il dissesto idrogeologico ci sono 2,5 miliardi di euro, non spesi. E si pensa a trivellare

Genova è una città «insicura e pericolosa, dove un abitante su sei vive o lavora in zone alluvionabili. Adesso ricomincia a piovere intensamente, ed è probabile una nuova piena per il Bisagno». Dopo una notte di ansia per la città e tutta la provincia, Genova e i suoi cittadini si sono svegliati con l’incubo ancora...

L’uomo, il pianeta e le sue specie: siamo davvero altruisti?

Gli esseri umani possono cambiare per salvare gli altri animali?

Il nuovo triste censimento  della diminuzione delle specie e popolazioni di fauna selvatica del mondo dovrebbe costringerci ad affrontare una domanda inquietante:  gli esseri umani sono in grado di agire in modi che aiutino le altre specie, a un costo per  se stessi? Dai tempi di Darwin, i biologi discutono di altruismo - il concetto...

Europa 2030. Gli ambientalisti a Renzi: «L’Italia sia portatrice di una visione lungimirante»

Il Consiglio Europeo del 23 e 24 ottobre, sotto la presidenza italiana, definirà i nuovi obiettivi al 2030 su clima ed energia  dell’Ue ed oggi, dal al convegno “Europa 2030. Obiettivi ambiziosi per la lotta ai cambiamenti climatici e l’energia”, Greenpeace, Legambiente e Wwf chiedono a Bruxelles e al governo di Roma «Un’Europa che sappia guardare...

Gas a effetto serra, nuova proposta Ue per il calcolo delle emissioni

L’Ue elabora il metodo per il calcolo delle emissioni di gas a effetto serra dei combustibili e di altre energie di origine non biologica. E lo fa proponendo con una nuova direttiva che stabilisce i metodi di calcolo e gli obblighi di comunicazione così come previsto della direttiva del 1998 relativa alla qualità della benzina...

Le associazioni ambientaliste europee a Renzi: «Clima è l’ora delle scelte»

Il 9 ottobre a Roma il convegno “Europa 2030”, organizzato da Greenpeace, Legambientee Wwf

Una ventina di associazioni e network ambientalisti hanno sottoscritto l’appello lanciato da Greenpeace, Legambiente e Wwf al Premier Renzi in quanto presidente di turno dell’Unione Europea e chiedono al Governo italiano di sostenere con forza un ambizioso accordo politico per il nuovo quadro comunitario al 2030 che abbia come target, necessari per raggiungere le emissioni...

Il riscaldamento globale sta cancellando un lago (anche) in Toscana

I cambiamenti climatici in atto rischiano di minacciare la conservazione di alcuni laghi di origine glaciale che abbiamo in Italia in particolare in alta quota. E’ il caso del Lago Nero che si trova nell’alta valle del torrente Sestaione, sotto il monte Alpe Tre Potenze, ad una quota di 1730 s.l.m., nel perimetro amministrativo del...

Vivere nell’Antropocene. Il compito della scienza nella “Age of Humans”

Gli esseri umani continuano a trasformare il pianeta ad un ritmo sempre più rapido, la situazione sta diventando sempre più critica per le specie selvatiche e per la stessa salvaguardia della civiltà umana, per  la necessità di informare e di incoraggiare un cambiamento di paradigma ormai urgentissimo. In occasione del simposio “Living in the Anthropocene: Prospects...

Emissioni, rinnovabili e risparmio energetico: l’Italia tra paura e virtù europee

Realacci: «Correggere le aree critiche dello “Sblocca Italia”»

Al 5° workshop internazionale organizzato da EDF Fenice con il patrocinio della Commissione Europea, del Ministero dell’Ambiente, della Regione Piemonte e di Confindustria Piemonte tra i relatori c’era anche il ministro Gian Luca Galetti. Il tema in discussione era la direttiva sulle emissioni industriali (IED), adottata dal Consiglio Ue nel 2010 ed appena recepita dall’Italia....

Come i cambiamenti climatici cambiano le sorgenti d’acqua italiane

34 anni di ricerche racchiusi in uno studio diffuso per la Settimana del Pianeta Terra

Le nevi si stanno sciogliendo sempre di più, le temperature invernali aumentano ed aumentano le portate delle acque sorgive.  Ed ecco i dati di uno studio che rendiamo noto oggi per la Settimana del Pianeta Terra e che racchiude 34 anni di ricerche: nel periodo invernale registriamo un progressivo incremento delle portate sorgive che sono...

Il British Medical Journal all’Oms: dichiarare i cambiamenti climatici emergenza sanitaria mondiale

Sta facendo scalpore un editoriale pubblicato dal prestigioso British Medical Journal con il titolo “WHO should now declare a public health emergency” che chiede all’Organizzazione mondiale della sanità di dichiarare il cambiamento climatico crisi sanitaria globale. Alcuni accusano il BMJ di allarmismo, disperazione e catastrofismo, ma il giornale sostanzia scientificamente la sua clamorosa proposta con un...

Il nuovo commissario Ue Cañete all’energia e al clima? «E’ l’uomo sbagliato al posto sbagliato»

La petizione online di Avaaz per chiedere di respingere la nomina di Miguel Arias Cañete a commissario europeo all'energia ed all'azione climatica stamattina alle 9,15 era arrivata a quasi 383.000 firme, 83 più di ieri, quando alle 18,00 il Commissario Ue in pectore spagnolo ha affrontato la graticola dell’audizione al Parlamento europeo. Dopo l’annuncio della...

Cosa ci fanno 35mila trichechi ammassati su una spiaggia dell’Alaska? [FOTOGALLERY]

Le impressionanti foto documentano il più grande raduno di questi mammiferi nell’area

Mentre il ghiaccio nel Mare dei Chukchi sembra aver toccato il suo minimo storico, 35.000 trichechi si sono ammassati  su una spiaggia vicino al villaggio di Point Lay, nel nord-ovest dell'Alaska. L’impressionante ammasso di trichechi del Pacifico (Odobenus rosmarus divergens) è stata fotografata per la prima volta da un aereo con a bordo  biologi che...

Educazione ambientale, a Lucca i cambiamenti climatici entrano in classe

Cosa fa la scuola toscana sul fronte dell'educazione ambientale e dei cambiamenti climatici? Si parla anche di questo, a Lucca, nell'ambito di "Dire e Fare", in una giornata di approfondimento dedicata a educazione e istruzione in Toscana. Saranno in particolare presentate le azioni previste da una delibera della Giunta Regionale, approvata su proposta dell'assessore Emmanuele...

Acqua, come cambia la fonte della vita in un clima più caldo. I dati del Mit

Sorpresa. Le risorse idriche potranno anche aumentare, ma essere disponibili nei momenti sbagliati

Quest’anno il "2014 Climate and Energy Outlook", pubblicato dall’autorevole Massachusetts Institute of Technology (Mit), contiene anche un  focus sull’impatto dei cambiamenti climatici sull'acqua e le risorse idriche, che dovranno soddisfare sia una popolazione in crescita che l’aumento dei consumi dovuto alla produzione di cibo ed energia.  Lo studio valuta lo stress idrico, o la quantità...

Clima, altro che 2 gradi. Rapporto Mit: se non cambiamo il mondo si riscalderà più del doppio

Andiamo verso un pianeta più caldo, più assetato e ancora più dipendente dai combustibili fossili

Il Massachusetts Institute of Technology (Mit), leggendario autore del primo rapporto al Club di Roma nel 1972, per fortuna ancora non perde il vizio di dare la sua autorevole sul futuro del pianeta. Ma ancora una volta non arrivano buone notizie. Secondo il "2014 Climate and Energy Outlook", pubblicato dal Joint Program on the Science and...

Specie aliene invasive: il Consiglio europeo ha adottato le nuove norme

Adottate anche le norme per le infrastrutture per il combustibile pulito

Oggi il meeting affari generali del Consiglio europeo, dopo una animata discussione, conclusasi con l’astensione delle delegazioni di Germania, Bulgaria e Romania e il voto contrario dell’Ungheria su  un regolamento relativo alla prevenzione e alla gestione dell'introduzione e la diffusione di specie esotiche invasive, ha adottato le  norme in materia di specie aliene. L'adozione del...

Come proteggere le coste europee dalle inondazioni

Due progetti finanziati dall’Unione europea, Micore e Thesus, puntano a garantire la sicurezza di chi vive sulle coste grazie alla creazione di un sistema di allerta per le tempeste costiere e le inondazioni e di un sistema per aiutare le amministrazioni locali, i costruttori e i progettisti a realizzare una pianificazione intelligente. In una nota...

Trivellazioni e decreto Sblocca Italia: Il governo Renzi alla conquista del west

Verrebbe proprio da dire che tra dire e il fare c’è di mezzo il mare e che tra il discorso di Renzi al Climate Summit Onu e la realtà dello Sblocca Italia c’è di mezzo l’Oceano Atlantico, vhe è più o meno quello che denunciano oggi in un comunicato congiunto   Wwf, Legambiente e Greenpeace. Secondo...

Anche Facebook abbandona la lobby eco-scettica di Alec. Pochi giorni fa era scappato Google

Tempi duri per le organizzazioni eco-scettiche americane, dopo Google anche Facebook sta tagliando i ponti con l’American Legislative Exchange Council (Alec), il think tank iperconservatore ed anti-rinnovabili. Dopo che la notizia del divorzio era stata anticipata dal San Francisco Chronicle, Facebook ha confermato la cosa al Guardian con una dichiarazione: «Noi rivalutiamo le nostre memberships...

Artico, continua a calare la copertura di ghiaccio marino. Nasa: 2014 sesto dato negativo (VIDEO)

Secondo il National Snow and Ice Data Center (NSIDC) dell’università del Colorado – Boulder, anche quest’anno è proseguito il trend di diminuzione del ghiaccio marino Artico che il 17 settembre ha toccato il suo minimo annuale L’NSIDC, che è sostenuto dalla Nasa, spiega che «Durante l'estate 2014,  il ghiaccio marino artico si è sciolto fino...

Clima, assemblea Onu: «Solo uno sviluppo sostenibile salverà il Mondo»

Aprendo la 69esima Assemblea generale dell’Onu, il suo presidente, Sam Kutesa, ha chiesto agli Stati del mondo di «unire i loro sforzi per promuovere uno sviluppo sostenibile nei settori economico, sociale ed ambientale. In quanto organismo unitario, dobbiamo far fronte alle sfide che minacciano le fondamenta delle nostre società e dobbiamo farlo con coraggio e...

Clima, Fao: con cambiamenti necessario un nuovo approccio ai sistemi alimentari

Intervenendo al vertice mondiale sul clima a New York, il direttore generale della Fao, José Graziano da Silva ha detto che «Fronteggiare il cambiamento climatico è cruciale per garantire un futuro sostenibile per la popolazione mondiale in crescita e la sicurezza alimentare deve essere posta al centro di questo sforzo. Non possiamo definire sostenibile lo sviluppo...

Clima, Greenpeace contro Renzi

L’intervento del premier Renzi al Climate Summit Onu di New York è piaciuto ad Ermete Realacci,  presidente della Commissione ambiente della camera, che ha detto: «Renzi all’Onu lega la lotta ai mutamenti climatici alla risposta alla crisi e al futuro della nostra società. E’ questa la strada: innovazione, qualità, green economy. L’Italia deve essere protagonista...

Centrale a carbone a Piombino, il no ragionato di “Osservatorio 50 Km”

Siamo un gruppo di persone comuni, diverse per età e professione, accomunate tuttavia dall’interesse e la preoccupazione per i temi ambientali. Qualche mese fa, allarmati per il ventilato proposito di costruire una centrale a carbone a Piombino, abbiamo dato vita alla pagina facebook “No alla centrale a carbone a Piombino” che nel giro di pochi...

Climate Summit Onu, Ban Ki-moon: «Il cambiamento è nell’aria»

Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon sembra molto soddisfatto per come è andato il Climate Summit che ha convocato ieri a New York e si è congratulato per le molte iniziative annunciate da governi, imprese ed Ong per contrastare immediatamente il cambiamento climatico e che riguardano finanza, agricoltura, foreste e la battaglia locale per ridurre...

Climate summit Onu. Ban Ki-moon: «Siamo qui per scrivere la storia»

Il costo umano, ambientale e finanziario dei cambiamenti climatici sta diventando insopportabile

Aprendo il summit sul clima a New York, il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, ha chiesto ai leader mondiali di mobilitarsi ed prendere misure concrete per lottare contro I cambiamenti climatici che «Minacciano la pace e la prosperità di miliardi di persone. Oggi dobbiamo impegnare il mondo su una nuova strada. Non siamo qui per...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 242
  5. 243
  6. 244
  7. 245
  8. 246
  9. 247
  10. 248
  11. ...
  12. 264