News

Le aree protette esistenti non proteggono gli insetti

Il 76% delle specie di insetti valutate non è adeguatamente coperto da aree protette

Si stima che oltre l'80% di tutte le specie animali siano insetti. Questo gruppo di specie svolge ruoli cruciali in quasi tutti gli ecosistemi. Gli insetti impollinano oltre l'80% delle piante, svolgono un ruolo chiave nel ciclo naturale dei nutrienti e nel controllo dei parassiti e sono una delle principali fonti di cibo per migliaia di specie...

Università di Pisa, il Centro di ricerche agro-ambientali “E. Avanzi” ha un nuovo direttore

«È mia intenzione rafforzare la sua naturale predisposizione alla ricerca open-field e alla formazione degli studenti»

Il nuovo direttore del Centro di ricerche agro-ambientali “E. Avanzi” è l’entomologo Angelo Canale, che ricoprirà il ruolo per i prossimi tre anni accademici, affiancato dalla nuova vicedirettrice Francesca Bonelli. Le nomine sono arrivate dal rettore dell’Università di Pisa, Riccardo Zucchi, che ha puntato su un tandem di prestigio: Canale è professore associato di Entomologia...

Un nuovo tassello per la distribuzione dell’idrogeno tramite biomasse

Studio con l’università di Trieste scopre un processo innovativo di trasformazione di biomasse in vettori organici liquidi di idrogeno

Lo studio “Stepwise photoassisted decomposition of carbohydrates to H 2”, pubblicato su Joule da un team di ricercatori italiani, cinesi e francesi, à di Trieste, pubblicato sulla rivista scientifica Joule – Cell Press, ha fatto emergere «Un processo altamente innovativo di trasformazione di biomasse in vettori organici liquidi di idrogeno, strategici per la sua diffusione. In...

Rinnovabili, il Governo punta a installare «almeno 8-10 GW l’anno». Ma siamo fermi a 3 GW

Italy for climate: «Per la neutralità climatica, in accordo con gli operatori di settore, di GW dovremmo installarne ogni anno ben 13»

Ieri è stato un bel giorno per le rinnovabili italiane, grazie all’avvio del cantiere 3Sun a Catania, dove Enel investirà 600 mln di euro – creando al contempo 2mila posti di lavoro, tra diretti e non – per realizzare la più grande fabbrica di pannelli fotovoltaici d’Europa. Al taglio del nastro era presente anche il...

Un pesce su tre e oltre la metà delle tartarughe marine hanno ingerito plastica

Bilancio finale per il progetto COMMON: la rete a tutela del Mediterraneo

Secondo i dati presentati alla conferenza finale di COastal Management and MOnitoring Network for tackling marine litter in Mediterranean sea (COMMON) in corso a Tunisi, «La plastica rappresenta l’80% dei rifiuti dispersi nell’ambiente marino e costiero: su oltre 90mila oggetti raccolti sulle spiagge e analizzati mediante protocolli scientifici armonizzati tra i diversi partner del progetto, 17mila (circa...

Una banca genetica per l’orso marsicano, prima che sia troppo tardi

«Siamo di fronte a una minuscola popolazione, appartenente a una sottospecie unica al mondo. Non possiamo permetterci di perdere esemplari preziosi»

La morte dell’orso bruno marsicano classificato M20, conosciuto al grande pubblico come Juan Carrito, ci induce a riflessioni obbligate partendo da alcune cifre. Nell’ultimo Rapporto orso (2021), in un articolo a lui dedicato, è riportata una tabella con i dati relativi alle risorse impiegate per il suo monitoraggio. Un importo molto significativo si riferisce alle...

Yenader, la geotermia turca a scuola di sostenibilità a Larderello

Yenader in visita al Ceglab di CoSviG, per capire come unire lo sviluppo del territorio alla coltivazione della risorsa

Le tecnologie geotermiche sono nate per la prima volta al mondo a Larderello, oltre due secoli fa, per poi mettere le ali alla geotermia in tutto il mondo. Ma in tempi recenti altri Paesi hanno dimostrato di credere in questa fonte rinnovabile molto più dell’Italia. Tra questi spicca la Turchia, che ha ormai raddoppiato il...

L’identikit del consumatore di insetti: uomo e giovane

Nei Paesi dove la predisposizione a includere gli insetti nella dieta è minore, ovvero Italia e Belgio, l’età più giovane è un fattore che predispone positivamente al consumo

Lo studio “Consumers’ acceptance toward whole and processed mealworms: A cross-country study in Belgium, China, Italy, Mexico, and the US”, pubblicato su Plos One da un team di ricercatori dalle università di Pisa, Parma, Ghent, Cornell e Nanjing, ha tracciato l’identikit del consumatore più propenso ad accogliere gli insetti edibili nella propria dieta e il profilo...

Inerti, il decreto End of waste toglie 4 mln di ton di materiali al riciclo per darli alle discariche?

Siteb si rivolge al ministero: «Normativa mette a rischio la gestione e il riciclo dei rifiuti provenienti dai cantieri stradali»

Lo scorso autunno è stato pubblicato il decreto End of waste per i rifiuti da costruzione e demolizione, i cosiddetti inerti, ma paradossalmente con questo strumento normativo in campo continuano a peggiorare le prospettive per il riciclo di questi rifiuti: il risultato opposto rispetto a quello atteso. L’allarme stavolta viene lanciato dalla Siteb, l’associazione di...

I camion e bus elettrici a batterie emettono il 63% di gas serra in meno di quelli a diesel (VIDEO)

Nel corso della loro vita, i camion elettrici hanno le maggiori riduzioni delle emissioni anche rispetto a quelli a gas e idrogeno .

Per raggiungere l'obiettivo dell'accordo di Parigi di mantenere il riscaldamento globale al di sotto dei 2° C, l'Europa deve decarbonizzare urgentemente i suoi camion e autobus, i veicoli con le emissioni più elevate, che rappresentano solo il 2% dei veicoli su strada, ma contribuiscono a un quarto delle emissioni legate ai trasporti. Lo studio “A comparison...

Raee, al via nuovo protocollo di collaborazione per sostenere la raccolta tra Pmi e artigiani

Longoni: «Favorire la formazione e sostenere questi soggetti è sostanziale per consentire loro di operare nel pieno rispetto della normativa ambientale e per migliorare la raccolta dei rifiuti tecnologici»

Ci sono almeno 30 punti percentuali di distanza che separano il tasso di raccolta dei rifiuti elettrici ed elettronici (Raee) conseguito in Italia col relativo obiettivo Ue: un gap da colmare al più presto coinvolgendo tutti gli attori lungo la filiera. E proprio in quest’ottica il Centro di coordinamento Raee ha siglato un nuovo accordo...

Equità, disuguaglianze, spesa sociale e politiche di redistribuzione secondo gli europei

Le contraddizioni di un’opinione pubblica che chiede politiche di sinistra e vota a destra

Il rapporto “Fairness, Inequality and Inter-Generational Mobility” pubblicato da Eurobarometro indaga su come i cittadini dell'Unione europea percepiscono l'equità e la disuguaglianza, se sono favorevoli a una spesa sociale aggiuntiva per ridurre la differenza nei livelli di reddito e su quali politiche sociali ritengono prioritarie Si chiede anche che cosa è cambiato rispetto alla  precedente...

Pnrr, in Toscana oltre 2,7 mld di euro sulla transizione ecologica

Giani: «Le risorse arrivate per il Pnrr ammontano a 6,2 miliardi di euro in investimenti per quasi 5000 progetti»

Il governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha fatto ieri il punto sull’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), informando che ad oggi nel complesso le «risorse arrivate per il Pnrr ammontano a 6,2 miliardi di euro in investimenti per quasi 5000 progetti: in Toscana infatti oggi hanno un titolo esecutivo di realizzazione...

Le 7 priorità per fermare le lancette dell’orologio dell’apocalisse

Guterres: pace, futuro, ambiente, giustizia sociale per evitare catastrofe verso la quale il mondo si sta dirigendo ad occhi spalancati

Nel suo discorso di inizio anno all’Assemblea generale dell’Onu, Il segretario generale , António Guterres  ha segnato le 7 priorità per le quali l’Onu lavorerà quest'anno e sulle quali dovrebbero lavorare i leader mondiali se vogliono fermare le lancette  dell'orologio dell'Apocalisse, che è stato spostato a  90 secondi alla fine del il mondo. Guterres, dopo aver indicato i...

È la mancanza di lavoro, non il fanatismo religioso, il motore dell’estremismo violento nell’Africa sub-sahariana

UNDP: la speranza di un lavoro eclissa l'ideologia religiosa come causa del reclutamento in gruppi estremisti violenti

I risultati del nuovo rapporto “Journey to Extremism in Africa: Pathways to Recruitment and Disengagement" dell’United Nations Development Programme (UNDP) mettono radicalmente in dubbio le ipotesi tradizionali su quel che spinge le persone ad aderire alle milizie dell'estremismo violento ed evidenziano «L'urgente necessità di abbandonare le risposte guidate dalla sicurezza verso approcci basati sullo sviluppo...

Terremoto in Turchia e Siria: colpiti duramente kurdi e profughi siriani

Occorre eliminare l’embargo alla Siria per poter raggiungere la popolazione e non consegnare a Erdogan gli aiuti destinati ai kurdi

Ieri, dopo una giornata di scosse di assestamento, lacrime, sangue, polvere e pioggia fredda sulle macerie, i soccorritori, i morti e i feriti, il bilanco del terremoto che ha colpito la Turchia meridionale e la Siria settentrionale era già terribile :2.316 in Turchia, 1.444 in Siria, ma secondo l’Onu il bilancio finale potrebbe essere 10 volte...

Ecuador: la sinistra conquista le città. Quito e Guayaquil a Revolución Ciudadana dell’ex presidente Rafael Correa

Il presidente di destra Lasso sconfitto anche in tutti i referendum

I risultati preliminari delle attese e combattute elezioni locali in Ecuado, per eleggere sindaci e i Consejo de Participación Ciudadana y Control Social (CPCCS) r  e il referendum costituzionale danno una netta vittoria alle forze progressiste nelle principali regioni del Paese sudamericano. In Ecuador nei Comuni chi prende più voti prende anche la maggioranza e, secondo...

Terremoto in Turchia e Siria, dall’Onu subito la risposta di emergenza

Le Agenzie Onu portano aiuto in territori già duramente colpiti dalla guerra siriana e dall’invasione turca

Dopo il devastante terremoto che ha colpito la Turchia meridionale nelle prime ore di oggi, colpendo duramente anche la confinante Siria, aumentano i timori di una devastante crisi umanitaria in un’area che era già piena di profughi della guerra siriana e di quella della Turchia e dei suoi tagliagole jihadisti contro i kurdi. Per questo...

L’inflazione della biodiversità: Cnr, il termine «rischia di venire abusato»

«Questa tendenza può rivelarsi rischiosa in quanto non restituisce la complessità del concetto di “biodiversità” e dei servizi ecosistemici da cui dipendiamo»

Un po’ come accaduto con lo sviluppo sostenibile e col cambiamento climatico, il concetto di biodiversità è sempre più usato nel dibattito pubblico come in quello scientifico, ma solo in una minoranza dei casi viene impiegato a ragion veduta, come emerge da un nuovo studio pubblicato su Current biology da un team di ricercatori del...

Cnr, scoperto un ecosistema unico sotto i ghiacci dell’Antartide

«La nostra idea è che possano esistere criecosistemi anche sui pianeti cosiddetti ghiacciati, ad esempio come Urano e Nettuno»

Nell’ambito del Programma nazionale di ricerche in Antartide (Pnra), il Cnr-Isp condotto uno studio – pubblicato sulla rivista Scientific reports – che ha portato ad individuare un ecosistema unico in Antartide nell’area del ghiacciaio di Boulder Clay, nei pressi della Stazione scientifica italiana ‘Mario Zucchelli’. «Di recente abbiamo rinvenuto brine ipersaline all’interno dei ghiacci di...

Waste watcher, lo spreco di cibo in Italia vale ancora oltre 9 miliardi di euro l’anno

Segrè: «La scommessa si gioca soprattutto nelle nostre case e in una svolta culturale profonda e personale»

In quanto frutto di stime e sondaggi, non è semplice quantificare lo spreco di cibo. Eppure si tratta di un un’operazione sempre più necessaria, per tutelare le nostre tasche come anche il clima e più in generale gli ecosistemi naturali, dato che la filiera agroalimentare rappresenta un’attività antropica tra le più impattanti. A provarci, come...

Parlamento europeo e Ucraina: embargo subito contro il nucleare russo

Ma Orban metterà il veto e la von der Leyen frena. Mentre Rosatom assicura che il nucleare non è politico e che opera in maniera trasparente

Con 489 voti favorevoli, 36 contrari e 49 astensioni, il Parlamento europeo ha adottato una raccomandazione  che esorta i leader dell’Unione europea e dei Paesi Ue a dar prova di unità di fronte alla guerra della Russia contro l'Ucraina, e li invita ad «Adottare quanto prima il decimo pacchetto di sanzioni nei confronti della Russia...

È a Firenze il primo Enel X Store della Toscana

Raggi: «Consentirà di sostenere la crescita dei piccoli imprenditori e di diventare un punto di riferimento l’efficienza energetica a livello locale»

Il primo Enel X Store della regione, aperto a Firenze in viale Don Minzoni 44, è stato infatti inaugurato ufficialmente questa mattina alla presenza delle istituzioni locali: metterà in campo personale specializzato composto da un team di circa 10 persone tra consulenti di vendita e tecnici installatori, per assistere i fiorentini e tutti coloro che vorranno usufruire...

Dopo il terremoto la Toscana invia i primi soccorsi in Turchia e Siria

Giani: «Abbiamo messo a disposizione personale e attrezzature per dare il contributo della Toscana in questa immane tragedia»

La Toscana si è già messa in moto per rispondere al tremendo terremoto che stanotte ha sconvolto Turchia e Siria, in modo da contribuire a portare subito i primi soccorsi alla popolazione colpita. Il dipartimento di Protezione civile nazionale ha infatti attivato i Vigili del Fuoco per l’attività dei nuclei Usar (Urban search and rescue),...

I territori d’oltremare del Regno Unito a forte rischio invasione di specie aliene

Cozze verdi, formiche di fuoco, ratti e mesquite sono gli invasori più pericolosi

I 14 Territori d’oltremare del Regno Unito - Anguilla, Bermuda, British Antarctic Territory,  British Virgin Islands, Cayman Islands, Montserrat, Turks & Caicos Islands, Ascension, St Helena and Tristan da Cunha, Falkland Islands, South Georgia and the South Sandwich Islands, British Indian Ocean Territory, Pitcairn  e Gibilterra - molti dei quali sono piccole isole remote, ospitano...

A Catania la più grande fabbrica di pannelli solari d’Europa: 3Sun porta 2mila posti di lavoro

Starace (Enel): «Dimostriamo che produrre in Italia pannelli fotovoltaici di ultima generazione in grado di competere sui mercati internazionali è possibile»

Il nuovo polo energetico di Enel in Italia sta nascendo a Catania, dove oggi i vertici aziendali e istituzionali sono andati in visita alla Gigafactory 3Sun: entro il 2024 sarà questa la più grande fabbrica di pannelli solari d’Europa. «Le stime sulla crescita delle rinnovabili per i prossimi anni affermano chiaramente che per l’Italia e...

Devastante terremoto in Turchia, forse più di 2.300 morti. Centinaia di vittime anche in Siria

Danni alle infrastrutture enormi. Allerta tsunami nel Mediterraneo ritirato.

Come informa il Blog INGVterremoti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV)  «Un terremoto di magnitudo M 7.9 è stato localizzato alle ore 02:17 italiane del 6 febbraio 2023 nella parte sud-orientale della Turchia, al confine con la Siria, nella regione dell'Anatolia sud-orientale. Tra le città più vicine all'epicentro, circa 30 km,  troviamo Gaziantep, una delle più grandi della Turchia. Il terremoto ha avuto un...

Ricorso del Comune di Piombino contro il rigassificatore, Wwf e Greenpeace intervengono ad adiuvandum

La tutela dell’ambiente e il diritto alla salute non sono valori negoziabili

In merito alla realizzazione del rigassificatore nel Porto di Piombino Wwf Italia e Greenpeace Italia hanno in più occasioni espresso, da un lato, una profonda e motivata preoccupazione per gli impatti su ambiente e salute umana, dall’altro, la ferma contrarietà alla scelta di continuare a rendere l’Italia ancora più dipendente dalle fonti fossili. La transizione ecologica non...

Rigassificatore a Piombino, la mobilitazione di Legambiente e il dibattito sull’energia

«Puntare sul gas significa andare nella direzione sbagliata. Si aprano piuttosto i cantieri della transizione energetica vera, basata su risparmio ed efficienza energetica»

Il 3 febbraio o Piombino c’è stata la giornata di mobilitazione e di dibattito sul modello energetico dell’Italia organizzata da Legambiente nell’ambito della campagna d’informazione C’è Puzza di Gas. Legambiente da Piombino a rilanciato il lo stesso messaggio forte e chiaro che aveva già portato in diverse piazze italiane: «Puntare sul gas significa andare nella...

Hub del gas, gli ambientalisti: l’Italia non sia succube delle strategie fossili

L’hub del gas nasconde solo infrastrutture inutili e costose. Mettersi al passo con il futuro e puntare su rinnovabili ed efficienza

In un comunicato congiunto,  Wwf, Greenpeace Italia, Legambiente e Kyoto Club mettono in discussione la politica energetica annunciata nei suoi viaggi in Algeria e in Liba dalla premier Giorgia Meloni e poi confermata dai uoi ministri e da Eni:  «Più che una strategia, appare una tattica energetica di corto respiro» e aggiungono: «L’hub del gas...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 1284