Economia ecologica

Gli effetti del taglio del Reddito di cittadinanza, spiegati dalla Banca d’Italia

«Una forma di reddito minimo a sostegno delle famiglie più bisognose è presente in tutti i paesi dell’area dell’euro e in molti di essi presenta carattere di universalità, come il reddito di cittadinanza»

Fabrizio Balassone, Capo del Servizio Struttura economica della Banca d’Italia, ha tenuto l'audizione preliminare all'esame della manovra economica relativa per il triennio 2023-2025, davanti alle Commissioni riunite V della Camera dei Deputati (Bilancio, Tesoro e Programmazione) e 5a del Senato della Repubblica (Programmazione economica e bilancio). Riportiamo di seguito, integralmente, la parte dell’audizione dedicata al...

I compostatori italiani chiedono risorse Pac per finanziare il riciclo dei rifiuti organici

Cic: «Ogni anno in Italia sono oltre 7 milioni le tonnellate di rifiuti organici che vengono raccolte e avviate agli impianti di compostaggio, producendo circa 2,2 milioni di tonnellate di compost»

In occasione della Giornata mondiale del suolo, il Consorzio italiano compostatori (Cic) ha chiesto risorse dalla Politica agricola comune (Pac) per sostenere economicamente il riciclo dei rifiuti organici: Forsu ma anche fanghi di depurazione. «Il suolo – spiegano dal Cic – è una risorsa ambientale strategica da tutelare e in questo senso il settore del...

Wwf: la Cop15 Cbd ultima occasione per un accordo efficace per tutelare la biodiversità

Sondaggio: azioni governative ritenute inefficienti e per l’81% perdita di natura e cambiamento climatico tra le questioni politiche più importanti da affrontare

Il 7 dicembre inizia a Montreal, in Canada, ila seconda sessione della 15esima Conferenza delle parti della Convention on biological diversity (COP15 Cbd) dove, secondo il Wwf, «I leader mondiali e i responsabili delle decisioni avranno l'ultima opportunità del decennio per approvare un piano globale per la protezione (post-2020 global biodiversity framework, ndr) e il ripristino...

In Olanda 12 case storiche riscaldate con caldaie 100% a idrogeno

Il primo progetto pilota al mondo con caldaie a idrogeno puro, alimentate attraverso la rete del gas

A Lochem, nell'Olanda orientale,  il Gruppo BDR Thermea ha avviato un progetto pilota che prevede di riscaldare 12 case storiche abitate, tutte costruite intorno al 1900, con caldaie funzionanti 100% idrogeno puro a zero emissioni di carbonio, immesso nella rete del gas esistente di una zona industriale adiacente. E’ la prima volta che il riscaldamento...

Continua a crescere l’attenzione per la sostenibilità delle aziende quotate

Deloitte: nel 2021 il 68% dei bilanci contiene informativa sul cambiamento climatico

Secondo il report di Deloitte “L’evoluzione dell’informativa climate-related nelle Relazioni finanziarie 2021”, «In linea con le aspettative degli stakeholders e dei regulators cresce la consapevolezza delle società quotate sulla rilevanza dell’informativa climated related nei bilanci». Dal rapporto emerge  anche che «Nel 2021 il 68% dei bilanci delle quotate in Italia contiene informativa relativa al cambiamento climatico. Nel 2020 la percentuale di...

L’Europarlamento vota a favore di norme più stringenti per l’export di rifiuti

Gli Stati europei commerciano 32,7 mln di ton l’anno di rifiuti entro i confini Ue, e più del doppio al di fuori: fino a un terzo di questi flussi è illegale

Con 76 voti a favore, nessun contrario e 5 astensioni, la commissione Ambiente dell’Europarlamento ha approvato una relazione in merito alla riforma di procedure e controlli sull’esportazione di rifiuti. La relazione dovrebbe essere adottata a gennaio anche in seduta plenaria, andando così a costituire la posizione negoziale dell’Europarlamento nella negoziazione con gli Stati membri: tutto...

Nel 2022 le catastrofi naturali hanno provocato danni per 268 miliardi di dollari

Swiss Re: finora 115 miliardi di dollari di danni coperti dalle assicurazioni, ben al di sopra della media annuale di 81 miliardi di dollari degli ultimi 10 anni

Secondo uno studio di Swiss Re, una delle più grandi compagnie di riassicurazione al mondo, l’Uragano Ian e eventi climatici estremi, come le bufere in Europa, le alluvioni in Australia e Sudafrica, le tempeste di grandine in Francia e Stati Uniti, insieme ad altre catastrofi come la frana che ha colpito Ischia, sono sempre più...

Ecco come la geotermia può contribuire a invertire il sovrasfruttamento della Terra

Global footprint network: «L'energia geotermica è un’alternativa potente ai combustibili fossili per la produzione sia di elettricità sia di calore»

Il giorno del sovrasfruttamento del pianeta, ovvero l’Earth overshoot day, nel 2022 è arrivato il 28 luglio: significa che stiamo trascorrendo 156 giorni – quelli che ci separano dal 31 dicembre – in debito con la Terra. Che cosa significa? Il Global footprint network calcola ogni anno il budget di risorse naturali e servizi ecosistemici messi...

Symbola, Tea e Ipsos: le comunità energetiche rinnovabili contro la crisi

La propensione a partecipare a una Cer è di quasi il 60% tra i cittadini e del 56% tra le imprese

Secondo il nuovo report “Le comunità energetiche contro la crisi. Empatia, tecnologie e territori per un’economia a misura d’uomo”  di Fondazione Symbola, gruppo Tea e Ipsos, presentato oggi a Mantova. Le comunità energetiche sono una soluzione concreta per contrastare il caro bollette, l’emergenza climatica e la povertà energetica. Symbola evidenzia che «Introdotte in Europa nel...

Rinnovabili, con la legge di Bilancio il Governo rischia di fermare i bioliquidi sostenibili

Crescono le difficoltà per i piccoli impianti, con Arera e Terna che non stanno rispettando i termini del Piano nazionale di contenimento dei consumi di gas

Contro le ipotesi delineate per le energie rinnovabili in legge di Bilancio (con apposito ddl del 27 novembre) si sta scagliando, oltre all’Anev – l’Associazione nazionale energia del vento – anche Assoebios, l’associazione di categoria dei numerosi piccoli impianti di produzione di energia elettrica da bioliquidi sostenibili di filiera italiana o europea, una fonte rinnovabile...

Second life, l’economia circolare vista dai giovani artisti in mostra al Pecci di Prato

Ciolini: «Le opere realizzate sono orientate all'aver cura delle nostre risorse, dando loro una seconda vita»

Si è alzato oggi il sipario sulla seconda edizione di Second life: tutto torna, la mostra itinerante nata dal concorso promosso da Alia – il gestore dei servizi d’igiene urbana nell’Ato Toscana centro – e dedicato a giovani artisti sotto i 28 anni che si sono interrogati sul concetto di sostenibilità e in particolare sull’economia...

Distretto circolare di Empoli, dopo Marcignana Alia apre a un confronto più ampio

Irace: «Non abbiamo alcun problema a prender il tempo necessario per definire il progetto definitivo da offrire ad un confronto con tecnici ed esperti individuati dai cittadini e dai comitati, prima ancora della presentazione in Regione. Siamo inoltre aperti sin da ora a ricevere le proposte di soluzioni alternative annunciate da associazioni e comitati, per confrontarci rapidamente nel merito»

Nel corso del confronto promosso dai proponenti del Distretto circolare di Empoli – ovvero l’Alleanza circolare capitanata da Alia, che era presente all’incontro col suo ad Alberto Irace –, è arrivata la disponibilità ad un’ulteriore fase di confronto con cittadini e comitati, come abbiamo riportato ieri su queste colonne nel resoconto dell’appuntamento. In particolare, Irace...

Nella nuova proposta di regolamento Ue meno imballaggi, e tutti riciclabili entro il 2030

L'obiettivo principale avanzato da Bruxelles è ridurre i rifiuti di imballaggio procapite per Stato membro del 15% rispetto al 2018 entro il 2040

La Commissione europea ha avanzato ieri una proposta di regolamento sui rifiuti da imballaggio – sulla quale partirà adesso il confronto col Parlamento europeo e col Consiglio –, che si propone di cambiare rotta rispetto all’attuale direttiva introdotta nel 1994, o meglio a renderla più incisiva. Come noto, la gerarchia europea per la gestione dei rifiuti...

L’aumento dell’inflazione porta a un drastico calo dei salari reali

Rapporto ILO: nei Paesi ricchi i salari calano più che in quelli poveri

Sono urgentemente necessarie misure politiche ben progettate per prevenire l'aggravarsi dei livelli esistenti di povertà, disuguaglianza e disordini sociali, secondo l'ultimo rapporto dell'ILO sui salari globali. Secondo il nuovo rapporto “Global Wage Report 2022-2023: The Impact of inflation and COVID-19 on wages and purchasing power”  pubblicato dall’International Labour Organization (ILO), «La grave crisi inflazionistica unita...

Il Comune di Monterotondo Marittimo investe 535mila euro sul teleriscaldamento geotermico

Termine: «Investire nella riqualificazione dell’infrastruttura è la conferma di quanto crediamo nel teleriscaldamento come migliore soluzione in termini ambientali e di qualità del servizio»

I teleriscaldamenti geotermici presenti in 9 Comuni toscani rappresentano un’infrastruttura fondamentale per lo sviluppo sostenibile del territorio: alimentati dai cascami termici delle centrali geotermoelettriche, permettono di tagliare le bollette per riscaldamento e acqua calda – più che dimezzate rispetto all’uso dei combustibili fossili, anche al di là dell’attuale fase di crisi energetica – usando una...

A Rosignano via 90 cipressi, ma grazie a Scapigliato arriveranno 300 nuovi alberi

Dal Comune via libera alla riqualificazione delle aree verdi pubbliche di viale Filidei

Il Comune di Rosignano Marittimo ha deciso di procedere con la riqualificazione delle aree verdi del primo tratto di viale Filidei, tra via Forlì e via del Mondiglio, poste a fianco dei percorsi ciclopedonali. In particolare, il primo passo riguarderà l’intervento sul lato della strada posto a monte, per il quale si prevede la sostituzione del...

Aree protette: Survival, Amnesty international, Mrg e Rfuk contro il 30×30 della Cop15 Cbd

«Il piano per proteggere il 30% della Terra entro il 2030 potrebbe rivelarsi un disastro per i popoli indigeni e un danno per il pianeta»

In vista della 15esima Conferenza delle parti della Convention on biological diversity  (COP15 CBD) che si terrà dal 7 al 2 19 dicembre a Montreal, in Canada, Survival International, Amnesty International, Minority Rights Group International (MRG) e Rainforest Foundation UK (RFUK) «Sollecitano gli Stati di riconsiderare con urgenza il loro impegno a trasformare il 30%...

Nasce Futura, l’alleanza contro la povertà educativa femminile

Per sostenere l’emancipazione delle ragazze in situazioni di bisogno e contrastare l’abbandono scolastico

Futura è il nuovo progetto pilota che Save the Children, Forum Disuguaglianze e Diversità, Yolk, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, hanno deciso di intraprendere per contrastare le tantissime situazioni di povertà educativa femminile, il fallimento formativo, l’abbandono scolastico, ma anche il sempre maggior diffondersi tra i giovani della condizione “neet” (né studio, né lavoro), dove la percentuale di giovani donne tra...

Distretto circolare di Empoli, dalla protesta alla sindrome Nimby il passo è breve

Il confronto-scontro al circolo Arci di Marcignana ha contribuito a chiarire meglio le reali posizioni in campo

Si è svolto ieri a Empoli un acceso scontro sulla proposta di Distretto circolare basato sulla tecnologia waste-to-chemicals: la sindaca Brenda Barnini, l’assessore regionale all’Ambiente Monia Monni e l’ad di Alia – la società interamente pubblica che gestisce i servizi d’igiene urbana sul territorio – Alberto Irace hanno chiamato a raccolta i cittadini e i...

Per ripristinare le foreste del mondo sono fondamentali gli animali

Bisogna ristabilire le interazioni animale-pianta che sono alla base della funzione dell'ecosistema

Lo studio "Animal seed dispersal recovery during passive restoration in a forested landscape”, pubblicato su Philosophical Transactions of the Royal Society B da un team internazionale di ricercatori guidato dal biologo Sergio Estrada-Villegas (Yale University, New York Botanical Garden e Smithsonian Tropical Research Institute)  fa parte , fa parte di un numero tematico incentrato sul ripristino...

Le sindromi Nimby e Nimto frenano anche gli impianti per la gestione rifiuti in ambito Pnrr

Tra i progetti censiti nell’ambito del Piano spiccano quelli per valorizzare la Forsu: e il resto?

Anche grazie alle opportunità messe in campo dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), nel 2021 hanno ripreso a correre gli investimenti nel settore rifiuti in Italia. Secondo il Was report 2022, presentato oggi a Roma dal ceo di Althesys – Alessandro Marangoni – si tratta di 912 mln di euro (+59,6%) messi in...

Pnrr, riaperto lo sportello rinnovabili e batterie

Disponibili 358 milioni di euro attraverso il contratto di sviluppo. Al via gli sportelli "Filiere produttive” e “Rinnovabili e batterie”

Dal 28 novembre è di nuovo possibile chiedere le agevolazioni del contratto di sviluppo per lo sportello “Rinnovabili e batterie”, nell’ambito del PNRR, per il sostegno di progetti coerenti con le finalità dell’Investimento 5.1, sub-investimento 5.1.1 “Tecnologia PV”, 5.1.2 “Industria eolica”, e 5.1.3 “Settore batterie”. La riapertura è prevista dal Decreto 16 novembre 2022. Lo sportello...

Transizione in agricoltura: al via a Grosseto il progetto Capon

Gentili: «Proseguire nel percorso di informazione e sensibilizzazione è strategico per il cambiamento»

Ha preso il via questa all’azienda agricola “Le Rogaie” di Grosseto, CAPon, un nuovo progetto di Legambiente cofinanziato nell’ambito del programma IMCAP dell’Unione Europea, realizzato allo scopo di «Aumentare la conoscenza e la consapevolezza verso la sostenibilità in agricoltura e gli strumenti che le politiche europee offrono per facilitarne la diffusione, dalla #PAC 2023-2027, alle...

Solo il 9% degli italiani dichiara di avere una conoscenza approfondita delle rinnovabili

Al contempo la maggioranza (60%) pensa di avere “un buon livello di conoscenza” e il 44% vede i ritardi nelle nuove istallazioni come la prima causa del caro bollette

L'indagine “Gli italiani e l’energia”, realizzata da Ipsos per Legambiente, Nuova ecologia e Kyoto club e presentata oggi a Roma nel XV Forum QualEnergia, certifica che gli italiani sono sempre più destabilizzati e angosciati dall’aumento dei costi dell’energia. In particolare, il 64% degli italiani intervistati si dice molto preoccupato per la crisi energetica, soprattutto per l’impatto che potrebbe avere sulle spese quotidiane (41%), sull’insorgere una crisi economica generale (32%) o...

Raccolta rifiuti, è nata la nuova Società operativa locale di Retiambiente: Lunigiana ambiente

Fortini: «Tramite il Pnrr si proverà ora ad ottenere finanziamenti per la realizzazione di centri di raccolta e altri impianti, che rappresenteranno un investimento e un miglioramento di tutto il territorio»

È stata presentata ieri nel Comune di Aulla – alla presenza del sindaco e degli altri primi cittadini della Lunigiana – la società Lunigiana ambiente srl, che si occuperà dei servizi d’igiene urbana sul territorio per conto del gestore unico già attivo in tutta l’area dell’Ato costa (Retiambiente), del quale Lunigiana ambiente rappresenta la nuova...

Eolico, studio Cnr spiega come individuare le aree potenzialmente più produttive

«Lo sfruttamento del vento come fonte di energia rappresenta una delle politiche che più efficacemente possono orientarci verso la transizione energetica»

Lo studio “Analysing the uncertainties of reanalysis data used for wind resource assessment: A critical review”, pubblicato su Renewable and Sustainable Energy Reviews da Giovanni Gualtieri dell’Istituto per la bioeconomia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ibe), ha messo in evidenza come «L’utilizzo delle rianalisi, ovvero le serie storiche di dati metereologici, forniscano valutazioni preliminari utili...

Legambiente, dall’Italia sempre più sussidi alle fonti fossili: nell’ultimo anno 41,8 mld di euro

Anche i 38,9 mld di euro spesi nel 2022 in aiuti per le bollette alimentano la crisi in corso: con gli stessi soldi avremmo potuto destinare 194mila pannelli fotovoltaici a utenze domestiche e piccole imprese, azzerando la povertà energetica

Nonostante la transizione ecologica sia ormai una strada condivisa a parole da (quasi) tutti, gli elementi di freno stanno crescendo nelle vesti di sussidi – o meglio sovvenzioni – ai combustibili fossili. Secondo Ocse e Iea, considerando 51 Paesi al mondo (quelli appartenenti a G20, Ocse e altre 33 economie) il sostegno complessivo degli Stati...

Le zone di pericolo per gli albatros

Incrementare le buone pratiche di pesca per evitare che gli albatros restino presi negli attrezzi da pesca

Secondo il nuovo studio “Fine-scale associations between wandering albatrosses and fisheries in the southwest Atlantic Ocean”, pubblicato su Biological Conservation da un team di ricercatori britannici di BirdLife International, British Antarctic Survey (BAS), University of Cambridge e Global Fishing Watch, oltre la metà degli albatros urlatori (Diomedea exulans)  che si riproducono a Bird Island, nel...

Il grande diluvio: l’Australia verso la nuova era dei disastri innaturali

L’Australia come Ischia: «Non siamo neanche lontanamente preparati per i prossimi disastri climatici»

In Australia, dopo anni di siccità  e mega-incendi devastanti, il 2022 sarà ricordato come l'anno del Great Deluge il  Grande Diluvio, con piogge e inondazioni record che hanno colpito gran parte dell'Australia orientale, causando devastazioni mai viste per gli australiani e la loro economia.  Quest'anno gran parte dell'Australia orientale ha registrato precipitazioni e inondazioni da...

La Corte costituzionale boccia il taglio del Parco regionale Sirente-Velino

Gli ambientalisti: gufi reali. Aquile, orsi, coturnici, falchi pellegrini e gracchi corallini ringraziano

In un comunicato, la Stazione ornitologica abruzzese «Plaude alla decisione della Corte Costituzionale che ha bocciato sonoramente la legge regionale con cui l'anno scorso aveva tagliato pesantemente il Parco Regionale Sirente-Velino». Massimo Pellegrini, presidente della Stazione ornitologica ricorda che «Avevamo lanciato l'allarme e poi chiesto al Governo di impugnare la norma; sconcertante l'impegno profuso dalla...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 461