Diritto e normativa

Regione Piemonte: indietro tutta sulla biodiversità

Le associazioni: «Perché smembrare il settore biodiversità e aree naturali regionale? Per gestire al meglio la biodiversità regionale ci vuole una visione d’insieme»

In una nota congiunta, Club Alpino Italiano, Italia Nostra, Legambiente, Lipu, Mountain Wilderness, Pro Natura . Wwf, evidenziano che «Insistenti voci danno per scontato lo smembramento del Settore biodiversità e aree naturali regionale a favore di chissà quale beneficio. Dal sito istituzionale dell’ente si legge Da quarant’anni la Regione Piemonte è impegnata nella conservazione della biodiversità...

Prendere i criminali del fuoco che odiano l’Elba e il suo ambiente

Distrutti ettari di macchia mediterranea, uccisi migliaia di animali e messa a rischio la vita di persone

Il grave incendio che ieri aveva distrutto molti ettari di macchia mediterranea ai nel Comune di Campo nell’Elba e ai confini del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, sembrava spento grazie all’intervento di 2 elicotteri e un Canadair. Ma stanotte le fiamme sono riprese a divampare altissime, estendendosi verso Le Formiche-Cavoli, Seccheto e Moncione, costringendo anche all’evacuazione...

Motocross nel cuore proibito del Parco nazionale dell’Arcipelago toscano. Cai e Legambiente: ora basta

Una situazione di impunità non più tollerabile. Raid nella zona di protezione integrale

La Sezione CAI Isola d’Elba è stata la prima a segnalare sulla sua pagina Facebook  che ieri, «Alcune moto da cross, senza targa, sono state avvistate sul Monte Capanne, “zona A“ del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, nei pressi della Tavola a circa 900 mslm. Il Club Alpino Italiano Isola d’Elba chiede al Parco Nazionale, ai...

Biodiversità: il Wwf accoglie con favore la Dichiarazione di Kunming ma chiede un Piano d’azione per la natura

Ma per ora si tratta di una dichiarazione politica priva di impegni veramente concreti

Il Wwf ha accolto con favore l’impegno assunto alla 15esima Conferenza della parti della Convention on biological diversity (COP15 CBD) con la Dichiarazione di Kunming  - “Ecological Civilization: Building a Shared Future for All Life on Earth” -  per invertire il declino della biodiversità al 2030, intervenendo anche sui modelli di produzione e consumo. Per questo...

Calendario venatorio della Toscana, il Tar: no alla caccia a pavoncella e moriglione

Ambientalisti e animalisti vincono l’ennesimo ricorso contro la politica venatoria regionale

Il TAR della Toscana ha accolto in gran parte il ricorso presentato da Lega Italiana Protezione degli Uccelli - Lipu Birdlife Italia, Wwf,  Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA) e  Lega Antivivisezione (LAV) per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, del “Calendario venatorio regionale 2021-22”, della DGR n. 785 del 2 agosto 2021 recante “Integrazione alla D.G.R. n....

Dissalatore dell’Isola d’Elba: per il ministero della Transizione ecologica è tutto a posto

Respinte tutte le obiezioni di tipo ambientale avanzate in un’interrogazione di Fragolent e Ferri (Italia Viva)

Il ministero della transizione ecologica ha risposto all’interrogazione parlamentare presentata dagli onorevoli Silvia Fragolent e Cosimo Ferri (ex Pd ora di Italia Viva)  sulla realizzazione dissalatore dell'Isola d’Elba e conferma l’appoggio al progetto. Una brutta tegola anche per il Comune di Capoliveri che ha presentato ricorso al Consiglio dei ministri contro il dissalatore e che...

Affaire du Siècle, sentenza storica in Francia: Tribunale ordina allo Stato di rispettare i suoi impegni climatici

Il prossimo presidente della Repubblica dovrà fare una politica climatica sotto esame giudiziario

Oggi,  il tribunale amministrativo di Parigi ha emesso la decisione finale sull’Affaire du Siècle e ha ordinato allo Stato francese di adottare «tutte le misure necessarie» per riparare, entro il 31 dicembre 2022, il danno ecologico causato dal superamento illegale dei budget di carbonio tra il 2015 e il 2018. Un’ottima notizia che premia tre...

Prezzi dell’energia: la Commissione Ue presenta un pacchetto di misure

Cingolani: «Serve un’accelerazione sulle misure per le rinnovabili previste nel Pnrr»

La Commissione ha adottato una comunicazione sui prezzi dell'energia per rispondere all'impennata mondiale, che secondo le previsioni si protrarrà per tutto l'inverno, e aiutare le imprese e i cittadini europei. Presentando il pacchetto, la commissaria Ue per l'energia, la centrista estone Kadri Simson, ha ricordato che «L'aumento dei prezzi mondiali dell'energia è fonte di grande preoccupazione per l'Ue. Ora...

Chiusura di due sentieri all’Elba, Legambiente scrive ai sindaci di Portoferraio e Rio

A Campo ai Peri nel Comune di Portoferraio e in località Serrantone a Rio Marina

In questi giorni a Legambiente Arcipelago Toscano sono arrivate diverse segnalazioni sulla  chiusura di due sentieri a Campo Peri, nel Comune di Portoferraio e in  località Serrantone a Rio Marina e il Cigno Verde isolano ha scritto ai sindaci Zini e Corsini per chiedere chiarimenti ed eventuali interventi La strada di Campo ai Peri è...

Ocha: nella Libia “pacificata” persecuzioni letali contro migranti e richiedenti asilo

«Le violazioni diffuse e sistematiche subite dai migranti potrebbero costituire crimini contro l'umanità»

Intervenendo a un briefing stampa sulla Libia, Marta Hurtado, portavoce dell'Alto Commissario Onu per i diritti umani, ha detto che «Siamo estremamente preoccupati per la continua sofferenza dei migranti e dei richiedenti asilo in Libia che stanno vivendo una miriade di violazioni e abusi quotidiani per mano di attori sia statali che non statali». Mentre...

Greenpeace: la Siberia è il bidone dei rifiuti radioattivi della Francia (VIDEO)

«L'industria nucleare francese deve lavarsi da sola i suoi panni sporchi. Nasconderli in Russia è inaccettabile»

Greenpeace France svela un segreto mal custodito: lo scorso gennaio ha scoperto che Orano (ex Areva) aveva ripreso il traffico di scorie radioattive verso la Russia. Infatti, durante le indagini nel porto di Le Havre, Greenpeace scoprì  che il 20 gennaio e il 12 febbraio 2021 diverse decine di tonnellate di uranio esaurito francese erano...

Legambiente: giù le mani dal Piano del Parco della Alpi Apuane

Miope balletto allestito da Sindaci e imprese estrattive. Basta con la corsa a demolire la proposta di Piano!

«Come spesso accade nelle vicende delle Alpi Apuane, il percorso che porterà all'approvazione del Piano Integrato del Parco Regionale si sta rivelando accidentato e ricco di ostacoli» a dirlo è Legambiente Toscana che in una nota ricorda che «Eppure, la prima proposta elaborata dall'équipe di progettisti disegnava finalmente il futuro che deve avere un Parco (tanto più...

Dissalatore dell’Isola d’Elba, Ait risponde a Italia nostra e informa il governo dopo il ricorso del Comune

Ecco come funzionerà il dissalatore dell’Isola d’Elba

L’Autorità idrica toscana (AIT), continua a ribattere colpo su colpo alle polemiche e accuse provenienti dal Comune di Capoliveri e dal Comitato contro il dissalatore, alle quali si è aggiunto anche il presidente di Italia Nostra Sezione Arcipelago Toscano Leonardo Preziosi con una nota inviata alla stampa locale. L’AIT scrive che «Tra le tante inesattezze...

Biodiversità, Elizabeth Maruma Mrema: «Siamo di fronte al nostro momento della verità»

Al via a Kunming a 15esima Conferenza Onu sulla biodiversità

Aprendo a di Kunming, nella provincia cinese dello Yunnan, la prima sessione 15esima Conferenza delle Nazioni Unite sulla biodiversità, che comprende la 15esima riunione della Conferenza delle Parti della Convention on Biological Diversity (COP15 CBD), che funge da riunione delle Parti del Protocollo di Cartagena, e la quarta riunione della Conferenza delle Parti del protocollo...

Wwf: la Regione Toscana si è dimenticata della sua strategia per la biodiversità del 2015

Su 139 azioni indicate, quasi la metà non sono state attuate, un terzo attuate solo parzialmente e solo il 15% portate a compimento

Oggi si apre la Conferenza delle Parti (COP) della Convenzione sulla Diversità Biologica, che si terrà in due fasi (ottobre 2021 e quindi aprile-maggio 2022) a Kunming in Cina. Ma il Wwf si chiede: in Toscana cosa si fa per la Biodiversità? Gruppo di Lavoro Biodiversità 2030 del Wwf Toscana ricorda che «Esiste dal 2015...

Il PD: dichiarare l’Elba area non vocata al cinghiale

Il PD appoggia la richiesta dei sindaci e chiede alla Regione di rivedere la sua contestata decisione

Il Partito Democratico, il Partito che ha preso la decisione in Regione Toscana di dichiarare l’Isola d’Elba area vocata al cinghiale e che ha pagato molto cara elettoralmente quella decisione (i cacciatori “beneficiati” hanno appoggiato i candidati di Lega e Fratelli d’Italia e agricoltori e ambientalisti “danneggiati” non hanno votato PD), si schiera con i...

Il TAR Lombardia annulla alcune parti del calendario venatorio regionale

Divieto di caccia alle specie tortora, pavoncella e moretta e bocciati altri regali all’estremismo venatorio

Accogliendo il ricorso della Lega Abolizione Caccia (LAC)  il TAR della Lombardia ha emesso oggi una sentenza che (n. 2203) che annullato alcune parti del calendario venatorio regionale emanato dalla Giunta regionale lombarda e duramente criticato dalle associazioni animaliste e ambientaliste. La LAC esulta ed evidenzia che «Per effetto della “sentenza breve”, immediatamente esecutiva e...

Trivelle e gas: il ministero della transizione ecologica boccia il progetto Colle Santo in Abruzzo

Forum H2O e SOA: «Vittoria dell'intera comunità. Contributo alla lotta alla crisi climatica»

Il ministero per la Transizione ecologica ha comunicato che nei giorni scorsi si è «Conclusa con esito "negativo" (D.M. DM-2021-0000406 del 06/10/2021) la procedura di Valutazione Impatto Ambientale inerente il progetto "Progetto di sviluppo concessione "Colle Santo""».che prevedeva  «La messa in produzione dei pozzi esistenti Monte Pallano 1 e 2, la perforazione e completamento di...

Assalto fascista alla Cgil, la condanna di Federparchi e Legambiente

Atto eversivo. Manifestazioni squadriste, intimidazioni e violenze inaccettabili

Solidarietà alla CGIL, presidio di democrazia. Attacco squadrista ricorda tempi bui della nostra storia Dopo l’attacco dei fascisti di Forza Nuova alla sede nazionale della CGIL a Roma durante una manifestazione no-vax e no-green pass- con scontri con la polizia e successivi arresti – anche il presidente di Federparchi Il presidente di Federparchi, Giampiero Sammuri,...

Risoluzione Onu: un ambiente sicuro, pulito, sano e sostenibile è un diritto umano (VIDEO)

Bachelt: «Difendere difensori dei diritti umani ambientali». Andersen (Unep): «E un momento di svolta per la giustizia ambientale»

Con 43 voti favorevoli (Italia compresa) e l’astensione di Cina, India, Giappone e Federazione Russa, l’United Nations human rights council (Unhrc) ha approvato  una risoluzione sul diritto umano a un ambiente sicuro, pulito, sano e sostenibile, adottata con 43 voti favorevoli con la quali «I Consiglio riconosce il diritto a un ambiente sicuro, pulito, sano e...

La Cina, il libro bianco la Cop15 Cbd e la conservazione della biodiversità

Wwf International: «La Cina ha un ruolo fondamentale da svolgere nella protezione della biodiversità globale»

Oggi a Kunming, nella provincia meridionale cinese dello Yunnan, ha orsi il via la prima sessione della 15esima conferenza delle parti della Convention on Biological Diversity (COP15 CBD) che l’8 ottobre è stata preceduta dalla presentazione dell'Ufficio per l'informazione del Consiglio di Stato cinese (il governo centrale)  del libro bianco "Biodiversity Conservation in China" dal...

Quattro proposte per sbloccare le rinnovabili italiane

Coordinamento Free: «Il Governo afferma che ci sono tutte le condizioni per installare, ma la realtà è che ad oggi è impossibile»

In Italia il costo delle bollette energetiche sta salendo alle stelle a causa di rincari e speculazione sul gas naturale nei mercati internazionali, e solo in parte (20%) per l’incremento dei costi d’emissione della CO2 nel mercato Eu Ets. Del resto nel Paese il 73,4% del fabbisogno di energia viene ancora coperto dall’import, e per...

La ripresa verde passa anche dalla cannabis, il 58% degli italiani favorevole alla legalizzazione

La richiesta di referendum è stata sottoscritta a tempo record da 607mila cittadini, ma il consenso nella società civile è già molto più ampio

L’uso ricreativo della cannabis rappresenta ad oggi un mercato illegale dove spadroneggiano organizzazioni criminali, mentre una legalizzazione del comparto si stima comporterebbe benefici fiscali per lo Stato pari a 6-8,7 miliardi di euro all’anno (in termini di maggiore gettito e riduzione delle spese per la repressione), oltre ad alimentare la creazione di posti di lavoro utili a...

Il Covid-19 potrebbe indurre le persone a eliminare la selvaggina dal menu

Le persone con un'elevata consapevolezza del Covid-19 hanno più probabilità di ridurre il consumo di carne selvatica

Lo studio “Socio-demographic correlates of wildlife consumption during early stages of the COVID-19 pandemic”, pubblicato su Nature Ecology & Evolution da Robin Naidoo (Wwf e università della British Columbia), Oxford Brookes University) Daniel Bergin (GlobeScan - Hong Kong e Oxford Brookes University) e Jan Vertefeuille (Wwf), ha valutato come le componenti socio-demografiche siano correlate al consumo...

Fondo monetario internazionale: 5,9 trilioni di sussidi ai combustibili fossili solo nel 2020

L’Italia nel 2020 ha dato alle compagnie petrolifere 41 miliardi di dollari, il 2,1% del PIL e 676 dollari pro-capite

Mentre le compagnie petrolifere fanno schizzare verso l’alto il costo di petrolio e gas mettendo a rischio la ripresa post–Covid e infiammando l’inflazione, il working paper “Still not getting energy prices right: a global and country update of fossil fuel subsidies” del Fondo monetario internazionale (Fmi) dimostra quanto siano ingrate e ingorde, e quanto la...

In Italia la difesa del clima è già un diritto costituzionale

Secondo il presidente emerito della Corte costituzionale Giovanni Maria Flick «applicando la Costituzione italiana sarebbe già possibile riconoscere la protezione del clima e quella delle future generazioni, così come è avvenuto con la pronuncia della Corte tedesca»

Lo scorso 29 aprile, con una storica sentenza, la Corte costituzionale tedesca ha censurato la Legge sul clima adottata dalla Germania a fine 2019, che prevedeva un taglio delle emissioni del 55% al 2030 (rispetto al 1990), costringendo così il Governo tedesco a rivedere al rialzo le proprie ambizioni in materia di lotta al cambiamento...

Feri: perché sono a favore dell’eradicazione dei mufloni all’Isola del Giglio

Non si dice che i mufloni vengono già cacciati e abbattuti. Una situazione che deve finire

Ho letto con attenzione anche l'ultimo intervento riguardante la complessa vicenda legata ai mufloni, pubblicato su Giglio News a firma dei consiglieri Schiaffino e Cossu. Non entro nel merito delle richieste, legittime per altro, che i consiglieri fanno al Sindaco circa il coinvolgimento dei cittadini che essi rappresentano attraverso le modalità che ritengono più utili alla...

Prevenire i conflitti in materia ambientale: a Milano parte “FacilitAmbiente”

Vasco: «Aiutare cittadini, imprenditori e amministrazioni a dialogare tra loro, promuovendo percorsi di facilitazione e individuando soluzioni condivise»

Agire prima che il conflitto (ambientale) esploda: è lo scopo di “FacilitAmbiente”, il nuovo servizio avviato oggi dalla Camera Arbitrale di Milano e della Camera di commercio di Milano MonzaBrianza Lodi per provare a fronteggiare un rischio crescente legato alle complesse vicende che riguardano la realizzazione di siti industriali, infrastrutture, sviluppi immobiliari, o ancora l’intervento...

Porto sicuro: in Libia crimini di guerra e contro l’umanità commessi dal 2016

I risultati dalla missione conoscitiva dell’Onu: libici, migranti, richiedenti asilo e rifugiati sono soggetti a una sequela di abusi

Secondo il nuovo rapporto della Missione d'inchiesta indipendente sulla Libia, «Vi sono fondati motivi per ritenere che in Libia siano stati commessi crimini di guerra, mentre le violenze perpetrate nelle carceri e contro i migranti possono costituire crimini contro l'umanità» Il presidente della missione conoscitiva dell’Onu, Mohamed Auajjar, ha denunciato che «Le nostre indagini hanno...

Le imprese italiane non sono sulla strada giusta per gli 1,5° C dell’Accordo di Parigi

Solo il 20% delle aziende ha obiettivi dettagliati di riduzione delle emissioni, Così la temperatura salirà a 2,8° C

La nuova analisi “It’s getting hot in here – The Green Recovery at risk. Corporate temperature pathways - Focus Italy” dell’organizzazione non-profit  Carbon Disclosure Project (CDP) analizza 194 aziende italiane, rilevando che «Solo il 20% ha obiettivi dettagliati di riduzione delle emissioni a medio termine» e che «Il settore aziendale è molto lontano dal raggiungere...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 187