Clima

Unione energetica Ue: piace a EU-ASE, il Wwf è fiducioso, il M5S molto meno

Le diverse posizioni, tra speranze e sospetti, aspettando il documento definitivo

Il 25 febbraio la Commissione Europea presenterà un documento strategico di dettaglio con la sua visone per l’Unione energetica e una comunicazione sulla  “Road map verso Parigi”, per la Cop 21 Unfccc che si terrà a dicembre nella capitale francese. Si tratta di una delle priorità della Commissione Junker e per la quale è stato nominato...

Il paradosso del cambiamento climatico: secondo gennaio più caldo e record del ghiaccio marino

Ma i negazionisti climatici subiscono un altro duro colpo

Il rapporto State of the Climate: Global Analysis for January 2015 appena pubblicato dal National Climatic Data Center della National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa) Usa dice che nel gennaio 2015 la temperatura globale media sulla superficie delle terre emerse e degli oceani è stata di 0,77° C al di sopra della media del XX secolo...

Il brutale inverno dell’America nord-orientale è colpa dei cambiamenti climatici?

Altre prove del collegamento tra il jet stream e freddo e siccità estremi negli Usa.

Le prolungate ondate di freddo nell’East Coast, di siccità in California ed i mattini gelati nel sud degli Usa Sud hanno tutti qualcosa in comune: la corrente a getto atmosferica - jet stream - che trasporta i sistemi meteorologici che sembrano impazziti in tutto il Nord America. A dirlo è lo studio “Evidence for a...

In aumento i nuovi gas che distruggono l’ozono. Non sono compresi nel Trattato di Montreal

Le VSLS emesse dalle tecnologie per produrre sostanze “ozono-friendly” sostituti dei CFC?

Secondo un team di scienziati dell’università britannica di Leeds e deella National Oceanic and Atmospheric Administration Usa Noaa), sostanze chimiche; in particolare il diclorometano, che non sono controllate dal trattato Onu che  proteggere lo strato di ozono stanno contribuendo alla riduzione dell'ozono. La preoccupante notizia è stata data con la pubblicazione su Nature Geoscience dello...

Due gradi: la sfida del riscaldamento globale vista dal Parlamento italiano

Stella Bianchi: «Non si tratta di una scelta nelle nostre disponibilità, ma di una necessità assoluta»

Rimanere al di sotto dei due gradi di aumento della temperatura media globale rispetto ai livelli precedenti alla rivoluzione industriale non è una scelta che è nelle nostre disponibilità, è una necessità assoluta se vogliamo evitare gli impatti catastrofici, neppure pienamente stimabili dagli scienziati, che il cambiamento climatico determinerà sulle nostre condizioni di vita sulla...

Il cambiamento climatico porta ad una rapida comparsa di malattie infettive

Il salto dei parassiti da una specie all’altra avviene più rapidamente del previsto

Nello studio “Evolution in action: climate change, biodiversity dynamics and emerging infectious disease”, pubblicato su Philosophical Transactions of the Royal Society B, Eric Hoberg, dell’Agricultural Research Service Usa, e Daniel  Brooks, dell’università del Nebraska–Lincoln, scrivono che «Le variazioni climatologiche e della perturbazione ecologica sono stati i drivers pervasivi dell’insieme faunistico, della struttura e la diversificazione...

In India il più grande impianto solare del mondo: 750.000 MW nel Madhya Pradesh

Sono 300 milioni le persone senza accesso all’elettricità e le città più inquinate del mondo

Entro il 2016 l’India avrà realizzato il più grande impianto solare del mondo, in grado di produrre 750 MW di elettricità, e si sa già quando verrà inaugurato: il 15 agosto, il giorno dell’indipendenza dell’Unione Indiana. Il mega-impianto solare sta nascendo a Gurh tehsil, nel distretto di  Rewa, nel territorio di 5 villaggi di Barseta,...

Il calo del prezzo del petrolio non fermerà l’ascesa del fotovoltaico solare

«Non è più un’opzione valida per produrre elettricità». Gli incentivi sempre meno importanti per le fonti pulite

Il greggio Brent è sceso dai 100 dollari al barile dell’agosto 2014 ai 58 dollari al barile a febbraio 2015, e in molti temono che questo rappresenti una battuta di arresto per le font energetiche rinnovabili, ma l’Annual Global Power and Energy Outlook di Frost & Sullivan è convinto che «gli investimenti nelle energie rinnovabili...

Le mega-siccità del prossimo futuro nel Southwest e nelle Central Plains Usa

Entro il 2050 sarà peggio che nelle devastanti siccità del XII e XIII secolo

Un nuovo studio,  “Unprecedented 21st century drought risk in the American Southwest and Central Plains” pubblicato su Science Advances da Benjamin Cook (NASA Goddard Institute for Space Studies) da Toby Ault (Lamont-Doherty Earth Observatory della Columbia University) Jason Smerdon (Cornell University), che si basa su una recente ricerca  (Assessing the Risk of Persistent Drought Using Climate Model...

L’Ue sblocca altri 156 milioni di euro per aiutare il Sahel

Aiuti contro malnutrizione, insicurezza alimentare e per i profughi dei conflitti

Nel 2015 l'Unione europea fornirà 156 milioni di euro di aiuti umanitari alla regione del Sahel, dove la fame rischia di essere il futuro prossimo di 20 milioni di esseri umani, tra i quali almeno 5 milioni di bambni che soffrono già di malnutrizione acuta. La Gran Bretagna contribuisce con 45 milioni di euro a questo finanziamento...

Faccia a faccia col Protocollo di Kyoto, 10 anni dopo in cerca di un erede

Oggi è il compleanno del Protocollo di Kyoto: esattamente 10 anni fa, il 16 febbraio 2005, è entrato in vigore un trattato che è già storia - in tutti i sensi, essendo “scaduto” con la fine del 2012 - e che dovrà trovare quest’anno il suo (degno?) erede alla Conferenza delle Parti sui cambiamenti climatici...

Cambiamenti climatici, a Ginevra primo accordo sul testo per la Conferenza Unfccc di Parigi

I Climate Change Talks, ai quali hanno partecipato rappresentanti di 194 Paesi,  hanno raggiunto a Ginevra un accordo sul testo negoziale che verrà discusso alla Conferenza delle parti dell’ United Nations Framework on Climate Change (Cop Unfccc) di Parigi a dicembre che, come ricorda l’Onu, dovrebbe entrare in vigore nel 2020. I Climate Change Talks...

Il nuovo bando Aster per diventare pionieri della sostenibilità: imparare lavorando

In Emilia Romagna Pioneers into Practice, aperto fino al 23 marzo

La quinta edizione del Pioneers into Practice punta a far «acquisire capacità gestionali e conoscenze tecniche per affrontare il cambiamento climatico e creare una società a ridotte emissioni di CO2». Si tratta di un à programma di mobilità professionale sui temi della sostenibilità promosso in Emilia-Romagna da Aster, il consorzio regionale per l’innovazione e la ricerca...

Canada, un giornale ecoscettico dovrà risarcire lo scienziato climatico diffamato

Multa da 50.000 dollari al sito del National Post e deve rimuovere tutti i commenti offensivi

Al National Post è costata cara la campagna lanciata contro Andrew Weaver, un importante climatologo canadese. Weaver, che è anche leader del Green Party of British Columbia, che ha vinto la causa intentata contro il giornale conservatore ecoscettico, che è stato condannato per diffamazione, e si è visto riconoscere un risarcimento da 50.000 dollari. Secondo...

Svelati i segreti del nucleo della Terra: sono due e si comportano in modo sorprendente

Utilizzate le onde sismiche della coda dei terremoti per scoprire un nucleo “interno-interno”

Un team guidato dal cinese Xioadong Song, che lavora anche per l’università dell’ Illinois at Urbana-Champaign, e composto anche da Tao Wang ed Han H. Xia, come Song della School of Earth Sciences and Engineering dell’università di Nanjing, ha utilizzato le onde sismiche per guardare all’interno del nucleo della Terra ed hanno scoperto  che ha...

Un San Valentino ambientalista? Disinvesti dalle energie fossili e fatti una foto romantica

Il 13 e 14 febbraio in tutto il mondo è Global divestment day

Italian Climate Network  e Legambiente hanno aderito al Global divestment day, la mobilitazione globale contro gli investimenti nelle fonti di energia fossili promossa da 350.org che si terrà in tutto il mondo il 13 e 14 febbraio ed alla quale aderiscono i maggiori network ambientalisti, ma anche cittadini, movimenti, associazioni. In Italia Legambiente ed Italian...

Allagamenti in Romagna, Legambiente «Urgente un piano straordinario di difesa della costa»

Basta consumo del territorio e stop ad attività come le estrazioni di metano

In queste ora l’intera costa romagnola è messa in ginocchio da allagamenti che stanno flagellando Cervia, i Lidi Ravennati, e le zone di Cesenatico e del Riminese, secondo Legambiente è «Una situazione che purtroppo conferma in modo tangibile la fragilità dell'area costiera della regione. L'irrigidimento della linea di costa con una linea ininterrotta di cemento, assieme...

Diluvio in Albania, il premier: «E’ il cambiamento climatico»

In Albania sono straripati almeno 4 fiumi ed è crollato il più grande ponte dei Balcani, le inondazioni, che il primo ministro socialista Edi Rama ha definito le peggiori che il Paese abbia mai visto, hanno travolto il sud del Paese e la zona di confine della Grecia. In effetti il diluvio è il secondo...

La cooperazione che ci piace: un impianto fotovoltaico italiano in Benin per “Madre Ursula”

«Gracias, gracias....! Hoy han acabado de instalar toda la casa con la luz solar... la nuestra economía irá mejor. Muchas gracias por todo.”, è  con queste parole che Suor Antonia ha ringraziato via e-mail Paolo Viganò, medico volontario responsabile della Onlus  Gruppo Solidarietà Africa, che ha chiesto e ottenuto da Kad3 Group la donazione di...

Arriva la carbon tax alla cinese? La Cina dà il via alla creazione di un carbon market nazionale

Ma solo 8 grandi città cinesi su 74 sono in regola con standard nazionali anti-smog

Secondo quanto scrive il  South China Morning Post, Jiang Zhaoli, un alto funzionario del dipartimento cambiamento climatico della potente Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma della Cina, ha detto che la Cina prevede di avviare  entro il 2016 le prime fasi per realizzare un carbon market  nazionale che, inizialmente, dovrebbe riguardare 6 settori...

Giornata contro lo spreco alimentare, Wwf: «Vale quanto il Pil della Svizzera»

Le emissioni di CO2 legate al fenomeno sono le più gravi dopo quelle di Usa e Cina

Oggi  in Italia si celebra la seconda giornata di prevenzione dello spreco alimentare, istituita nel 2013 dal ministero dell’Ambiente non solo per recuperare lo spreco alimentare ma soprattutto per “prevenirlo”. In quest'occasione il Wwf spiega che «lo spreco alimentare non è solo un problema di alimenti ma  anche di impatti sulla biodiversità e sul clima»,...

Al via i lavori per l’Unione europea dell’energia

Šefčovič: «Le nostre attuali politiche energetiche non sono sostenibili, in nessun senso»

Oggi la Commissione europea ha avviato i lavori per l’Unione dell’energia, «Una tappa essenziale verso il raggiungimento di un mercato unico dell’energia e a riforma dei modi di produzione, di trasporto e di consumo dell’energia – si legge in un comunicato -  L'Unione dell’energia dotata di una politica visionaria in materia di cambiamento climatico costituisce...

La “finanziaria” green di Obama che non piace a Repubblicani e Big Oil

Tagliati gli incentivi e le agevolazioni fiscali ai petrolieri. Esultano gli ambientalisti

La proposta di bilancio da 4.000 miliardi dollari di Obama presentata tra le ire dei repubblicani e dei petrolieri comprende anche 10 miliardi di dollari per l’adattamento e la mitigazione ai cambiamenti climatici, e per molti questo è un segno che Obama farà del global warming un tema essenziale dei suoi ultimi due anni alla...

Cambiamenti climatici ed ecosistema in Antartide, si studiano gli effetti sui pinguini di Adelia

Una ricerca internazionale a guida italiana. Piccoli data logger per studiare ambiente e pinguini

Silvia Olmastroni, ricercatrice dell’Università di Siena, responsabile del progetto del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide “Conservazione di un predatore intermedio sensibile ai cambiamenti dell’ecosistema antartico”, è appena rientrata da una missione di studio di due mesi, durante la quale ha potuto svolgere osservazioni e raccogliere dati sul pinguino di Adelia  (Pygoscelis adeliae) e spiega...

Clima, il riscaldamento globale in pausa? L’errore non c’è

La Terra continuerà a riscaldarsi, con conseguenze che possiamo solo cominciare a capire

Gli ecoscettici che mettono in dubbio il fatto che il clima stia cambiando sotto la spinta dell'uomo hanno un altro motivo per mettersi il cuore in pace: lo studio “Forcing, feedback and internal variability in global temperature trends”, pubblicato su Nature, da Jochem Marotzke, direttore del Max-Planck-Institut für Meteorologie di Amburgo, e da Piers M....

Quando la scienza fa il gioco degli ecoscettici. Il caso dello “scioglimento” del permafrost siberiano

Un serissimo studio (Long-term winter warming trend in the Siberian Arctic during the mid- to late Holocene), pubblicato su Nature Geoscience da un team dell’Helmholtz Centre for Polar and Marine Research dell’Alfred Wegener Institute e dell’università statale di Mosca, è servito a scatenare la solita canea ecoscettica che ha subito cercato di dire che il...

Eolico offshore, la Germania supera la Gran Bretagna per impianti collegati alla rete

Dopo che gli operatori energetici hanno smantellato una serie di progetti previsti per le acque del Regno Unito, quest’anno, per la prima volta,  la Germania collegherà alla rete di distribuzione più nuovi impianti eolici offshore della Gran Bretagna. Pur avendo più capacità offshore installata rispetto al resto del mondo messo insieme, la mancata realizzazione di...

Antartide: i ricercatori italiani raggiungono il mitico 83° sud

La fotogallery della eccezionale missione geologica italiana

La spedizione italiana in Antartide ha ottenuto altri importanti traguardi Franco Talarico, docente di petrografia all’Università di Siena, e Franco Ricci, capo spedizione della XXX spedizione del Programma Nazionale in Antartide (3° periodo) hanno comunicato che «Il giorno 29 gennaio 2015, in una missione studiata dettagliatamente per giorni, l'Italia è scesa per la prima volta...

Due alternatori ad alta efficienza per ridurre le emissioni CO2 delle auto

L’Ue ha approvato due alternatori ad alta efficienza Robert Bosch GmbH come tecnologie innovative per la riduzione delle emissioni di CO2 delle auto, e la relativa decisione è pubblicata sulla Gazzetta ufficiale europea. Le due innovazioni ecocompatibili (alternatore ad alta efficienza Robert Bosch GmbH con HED e quello Robert Bosch GmbH con SAR) sono più...

Papa Francesco a Coldiretti: «C’è la tentazione di vendere la madre Terra»

La sfida è realizzare un’agricoltura a basso impatto ambientale nell’epoca del cambiamento climatico

In occasione del 70esimo anniversario di fondazione della Confederazione Nazionale dei Coltivatori Diretti, Papa Francesco ha  ricevuto in udienza i dirigenti della Coldiretti e, dopo aver dato loro il benvenuto, ha sottolineato che «l nome "coltivatori diretti" fa riferimento al "coltivare", che è un’attività tipicamente umana e fondamentale. Nel lavoro degli agricoltori c’è, infatti, l’accoglienza del prezioso dono della...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 237
  5. 238
  6. 239
  7. 240
  8. 241
  9. 242
  10. 243
  11. ...
  12. 264