Nel territorio senese Sostenibilmense fa il bis, per mense scolastiche buone e sostenibili

C’è tempo fino al 9 maggio per partecipare alla seconda edizione del progetto, lanciata dalla Fondazione Mps in collaborazione con Anci Toscana e Foodinsider.it

[15 Aprile 2022]

Anche la mensa, a scuola, è o dovrebbe essere un momento educativo: eduzione ad un’alimentazione sana ed equilibrata, di condivisione, di socializzazione, di sviluppo del senso di gruppo in condizioni di uguaglianza. Per supportare il pieno sviluppo di queste potenzialità, torna nel territorio senese la seconda edizione dell’iniziativa “Sostenibilmense”, promossa dalla Fondazione Mps insieme ad Anci Toscana e Foodinsider.it.

Nata nell’ambito del progetto della Fondazione Mps “Scoolfood – Per un futuro di tutto rispetto”,  Sostenibilmense affonda le proprie radici nel decalogo presentato due anni fa alla special rapporteur delle Nazioni Unite per il diritto al cibo – la professoressa Hilal Elver – a Siena durante la sua visita in Italia; si tratta di uno strumento  che definisce i criteri che dovrebbero ispirare la mensa scolastica in quanto diritto essenziale e servizio che riguarda l’intera comunità, dai bambini alle famiglie, dalla scuola al tessuto economico e produttivo locale, dalle istituzioni a tutto il territorio, per rendere la mensa scolastica un caposaldo del processo educativo delle nuove generazioni.

Con l’intento di proseguire e consolidare il percorso di accompagnamento degli enti gestori della ristorazione scolastica verso il miglioramento del servizio, nasce così questa nuova edizione dell’avviso Sostenibilmense: rivolto ai Comuni della provincia di Siena interessati a partecipare ad un programma di intervento, prevede un accompagnamento tecnico coordinato dai promotori, fra cui oltre alla Fondazione Mps, figurano le collaborazioni di Foodinsider.it e Anci Toscana.

Fra gli obiettivi il supporto, la consulenza gratuita e l’opportunità per fornire agli enti locali competenze per la co-progettazione e l’adozione di modelli virtuosi e sostenibili di ristorazione scolastica.

Ai fini del miglioramento del servizio, il programma opererà nelle seguenti aree di intervento: qualità del cibo, impatto ambientale sostenibile, riduzione scarti alimentari e rifiuti, formazione comunità educante, supporto e creazioni reti di produttori locali, predisposizione gare e disciplina dei controlli.

Possono partecipare alla selezione anche gli enti che hanno aderito all’edizione 2021 di Sostenibilmense, interessati a proseguire e completare il percorso già avviato. Giovedì 5 maggio sarà inoltre organizzato a Siena l’evento Ristorazione bellezza dedicato all’approfondimento e dibattito sul ruolo della mensa come strumento di sviluppo e benessere, oltre quale momento di restituzione sulle attività dell’edizione 2021 di Sostenibilmense.

Le manifestazioni di interesse per aderire a questa seconda edizione di Sostenibilmense dovranno essere presentate entro il 9 maggio 2022, compilando l’apposita scheda presente nell’avviso dedicato.  Per informazioni è possibile scrivere via mail all’indirizzo dai@fondazionemps.it o contattare telefonicamente i seguenti numeri 0577/246046/89/44.