Chi ha tagliato il ciliegio di Rio Elba?

Abbattuta una pianta che era diventata una caratteristica del centro storico collinare elbano

[17 Gennaio 2022]

A Rio Elba, in via Verdi, in pieno centro storico, c’era un bel ciliegio, un po’ contorto come tutti i ciliegi urg bani che cercano luce al fianco delle case, che fioriva splendidamente in primavera e che dava ciliegie rosse e rifugio agli uccelli in estate. Un ciliegio che sembrava in salute e già carico di gemme e di vita a gennaio.

Ma Legambiente Arcipelago Toscana ha ricevuto la segnalazione che in questi giorni quel ciliegio urbano, che avrà avuto circa 40 anni o forse più e che ormai rappresentava un elemento naturale caratteristico del magnifico centro storico riese, è stato tagliato, mentre avrebbe sicuramente dovuto essere curato e valorizzato e non abbattuto.

Per questo Legambiente Arcipelago Toscano ha scritto al sindaco del Comune di Rio per chiedere alcune semplici cose: – In base a quali autorizzazioni sia stato effettuato l’abbattimento del ciliegio e per quale motivo; chi abbia materialmente abbattuto l’albero; se l’abbattimento sia avvenuto in base a qualche perizia di botanici o agronomi.