News

Brasile: rischio imminente di sterminio per una tribù incontattata

Il governo di Bolsonaro non rinnova le ordinanza di protezione dei territori indigeni

Survival international lancia un nuovo drammatico allarme sulla situazione degli indios brasiliani; «Una tribù incontattata le cui terre sono già pesantemente invase rischia ora di essere completamente sterminata. La tribù, il cui nome è sconosciuto, vive nel Territorio Indigeno di Ituna Itatá (“Odore di Fuoco”), nel nord dell’Amazzonia brasiliana». L’ONG che difende i popoli indigeni spiega che...

Di nuovo mezzi pesanti e strutture edili a Capo Poro, in Zona B del Parco Nazionale

Legambiente scrive a Comune di Campo nell’Elba, Parco Nazionale e Soprintendenza: cosa sta succendendo?

Negli ultimi anni, dopo una intricata compravendita dei terreni intorno al faro di Capo Poro, nel Comune di Campo nell’Elba, Legambiente Arcipelago Toscano ha più volte segnalato l’apertura di nuove strade e la chiusura di tratti di sentieristica escursionistica da parte di un’”agriturismo” che avevano il chiaro intento di trasformare in vani abitabili ex strutture...

La maggioranza dei francesi pronta a votare un presidente della Repubblica che faccia uscire il Paese dal nucleare

Il 58% (l’80% a sinistra) vuole abbandonare un’energia considerata pericolosa e costosa. Ma quasi tutti i candidati sono nuclearisti

Salvini e il centro-destra italiano vogliono rientrare nel nucleare per fare come la Francia… ma i francesi vorrebbero uscirne per fare come ha fatto l’Italia, E’ questo il risultato del sondaggio  “Les Français et l'énergie nucléaire” condotto dall'IFOP per la coalizione Réseau "Sortir du nucléaire",  dal quale emerge che «Il 58% dei francesi si dice...

L’incredibile nuovo stile di volo del mini scarabeo piumato (VIDEO)

Come una nuova tecnica di volo affronta la strana fisica del volo in miniatura

Volare è un’impresa complicata, ma se sei lungo meno di un millimetro, le cose diventano ancora più difficili: con dimensioni così piccole la fisica del volo cambia, eppure gli insetti hanno sviluppato strategie per volare in miniatura. Lo studio “Novel flight style and light wings boost flight performance of tiny beetles”, pubblicato su Nature da...

Il Consiglio regionale dice sì alla produzione di idrogeno nei siti industriali della Toscana

«La raffineria di Livorno, la siderurgia a Piombino e la Solvay di Rosignano potrebbero avere un ruolo strategico nella produzione, nello stoccaggio e nell’utilizzo dell’idrogeno come vettore energetico»

Con 29 voti a favore e 8 astensioni – ovvero con il sostegno di M5S, Pd, FdI e gruppo Misto –, il Consiglio regionale della Toscana ha approvato ieri la mozione 620, scritta da Silvia Noferi (M5S) e sottoscritta anche da Lucia de Robertis (Pd) con alcune modifiche, per promuovere l’idrogeno come vettore energetico della...

Missione Unesco scopre una rara barriera corallina profonda al largo di Tahiti

Si estende a profondità tra 30 e 65 metri e sembra completamente intatta. Nuove speranze per i coralli nel mare sempre più caldo

Un team di esploratori marini guidati dall’UNESCO  che partecipano alla missione globale di mappatura dei fondali marini “Seabed2030 Project”, ha scoperto una barriera corallina "incontaminata" che si estende per 3 km a una profondità tra i 30 e i 65 metri. La direttrice generale dell’Unesco, Audrey Azoulay ha sottolineato che «Ad oggi, conosciamo la superficie...

Con la pandemia cresce il valore economico distribuito dalle aziende dei servizi pubblici

Castelli: «L’impresa oggi, per essere competitiva, deve necessariamente essere innovativa e sostenibile»

Il nuovo Report di sostenibilità Le Utilities italiane per la transizione ecologica e digitale 2021, predisposto dalla Fondazione Utilitatis per conto di Utilitalia – la Federazione delle imprese di acqua, ambiente ed energia – documenta come i servizi pubblici stiano rappresentando un’ancora per l’economia italiana, anche in balia della pandemia, oltre che uno dei principali...

Gli ambientalisti italiani uniti contro le proposte del Governo sul caro bollette

«Strabismo contro le rinnovabili: chi estrae gas e petrolio in Italia sta già intascando enormi extraprofitti»

Dopo l’intervento del Coordinamento Free sulle «sconcertanti» proposte del ministro Cingolani per contrastare il caro bollette, che il Consiglio dei ministri si appresta ad approvare (almeno in parte) nella giornata di oggi, adesso intervengono congiuntamente anche le principali associazioni ambientaliste per provare a cambiare rotta e tenere insieme la difesa del clima con quella del...

Bollette: le richieste al governo di associazioni consumatori, Legambiente e ARTE

Premiare efficienza energetica e ricerca di nuove fonti rinnovabili, recuperare 14 miliardi di extra-profitti e finanziamenti pubblici non necessari

Assoutenti, Adusbef, Codacons, Confconsumatori, Casa del consumatore, Ctcu, Lega Consumatori, Movimento difesa del Cittadino, Associazione utenti servizi radiotelevisivi, Legambiente e all’Associazione di Reseller e Trader dell’Energia (A.R.T.E.) hanno presentato oggi al  Presidente del Consiglio Mario Draghi e ai ministri dello sviluppo economico, dell’economia e della Transizione Ecologica un documento sulla crisi energetica che investe il...

Ecco a quanto ammonta la Tari nei Comuni capoluogo della Toscana

Tutti hanno una produzione pro-capite di rifiuti urbani decisamente superiore alla media nazionale

Complessivamente, secondo i dati forniti da Ispra, a livello nazionale, nel 2019 i comuni hanno speso per la gestione dei rifiuti urbani 175,79 euro per abitante e in Toscana 205 euro. In Toscana i dati variavano fra un minimo di meno di 100 euro ad abitante l’anno, a Peccioli (Pi), per arrivare agli oltre 800...

Le lezioni del Covid-19 per la sostenibilità ambientale, economica e dei consumi

Il Covid-19 è un preallarme? EEA: il tempo del cambiamento è ora

La pandemia di Covid-19 ha sollecitato azioni rapide e energiche da parte di governi e società di tutto il mondo e il 2020 è stato un anno di cambiamenti involontari e volontari e oggi l’European Environment Agency (EEA) ha pubblicato il briefing “COVID-19: lessons for sustainability?” che riflette su queste risposte e sul legame tra...

Tari, ecco quanto costa la gestione rifiuti urbani in Italia

Ogni Comune determina le tariffe: più spende per la gestione dei rifiuti e più si deve rivalere su cittadini e imprese

Complessivamente, a livello nazionale, nel 2019 i Comuni hanno speso, secondo i dati forniti da Ispra, per la gestione dei rifiuti urbani 175,79 euro per abitante e 34,70 eurocent per kg di rifiuto, con differenze anche del 100% fra le diverse regioni. Anche CittadinanzaAttiva ha pubblicato il proprio rapporto rifiuti nel quale sono contenuti i dati –...

Gli italiani vogliono affittare e comprare case efficienti dal punto di vista energetico

Sondaggio: italiani a favore di regolamenti per edifici più “verdi”

Un  sondaggio, realizzato da YouGov per l’European Climate Foundation in Italia, Repubblica Ceca, Germania e Spagna, ha intervistato le persone che intendono affittare o acquistare un immobile nei prossimi 5 anni e i dati mostrano che «Gli italiani apprezzano molto le case efficienti dal punto di vista energetico, perché tagliano le bollette e sono migliori...

Il terremoto in Calabria spiegato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

«Nell’area dell’epicentro non si erano verificati altri eventi nei giorni precedenti, ma fa parte della zona ad alta pericolosità sismica»

Grande paura in Calabria per il terremoto di magnitudo Ml 4.3 registrato dalla Rete sismica nazionale alle ore 10:19 di stamattina, con epicentro nel Golfo di Sant’Eufemia – circa a 10 km al largo della costa sud-occidentale – con ipocentro a 10 km di profondità. «Il terremoto è stato risentito in tutta la Calabria», spiegano dall’Istituto...

Sulle tracce del cesio radioattivo finito nell’ecosistema di Fukushima

Il disastro nucleare ha contaminato le foreste vicine, che continuano a inquinare suolo e corsi d’acqua

Dopo il disastro nucleare di Fukushima, avvenuto l’11 marzo 2011, il governo giapponese ha avviato una lunga e costosa decontaminazione delle aree abitate rimuovendo gli strati superficiali del suolo. Ma una delle principali regioni colpite è costituita da fitte foreste disabitate, dove queste strategie di decontaminazione non sono fattibili. Quindi, trovare modi per evitare la diffusione di...

Nel 2021 Terna ha investito più di 1 miliardo di euro in interventi di sviluppo rete

Impatti occupazionali e ambientali positivi; interrato o sottomarino il 60% delle nuove linee

Terna, gestore della rete elettrica nazionale, rafforza il suo ruolo di regista e abilitatore della transizione energetica verso un sistema decarbonizzato e sostenibile: nel 2021 ha investito più di un miliardo di euro in interventi di sviluppo rete. Si tratta di 37 nuovi interventi di Terna per lo sviluppo della rete elettrica autorizzati nel corso...

Breiner David: morire a 14 anni per difendere l’ambiente in Colombia

Dopo l’ennesima strage, le autorità indigene lanciano un drammatico appello per porre fine alla guerra sporca tra guerriglieri irriducibili, milizie di destra ed esercito

L’Instituto de estudios para el desarrollo y la paz (Indepaz) ha pubblicato il rapporto “Cifras de la violencia en las regiones 2021” s e si tratta di una vera propria strage: 171 leader sociali assassinati;  48 omicidi di ex guerriglieri firmatari dell’accordo di pace tra governo FARC, 96 massacri con 335 vittime, difensori della terra...

Cosa sono quei pezzi di catrame nella miniera di Porto Azzurro?

Legambiente chiede spiegazioni a tutti gli enti interessati

Da settimane continuano ad arrivare a Legambiente Arcipelago Toscano segnalazioni sui lavori in corso per l’ampliamento della miniera della Crocetta nel territorio del Comune di Porto Azzurro che sta provocando un notevole impatto ambientale e paesaggistico. L’ampliamento dell’area della miniera “La Crocetta” nel Comune di Porto Azzurro (LI) presentato da EURIT riguarda un’area di coltivazione...

I sistemi circolari di gestione dei rifiuti fanno bene anche al clima

I possibili scenari futuri e i sorprendenti legami tra disuguaglianza e produzione di rifiuti urbani

Crescenti quantità di rifiuti solidi urbani e sistemi di gestione dei rifiuti inefficaci minacciano l'ambiente e contribuiscono al riscaldamento climatico, eppure il settore dei rifiuti viene spesso trascurato nelle discussioni sui cambiamenti climatici e sull'inquinamento atmosferico. Il recente studio “Potentials for future reductions of global GHG and air pollutants from circular waste management systems”, pubblicato su...

Auto elettriche o auto a combustione? Se si guarda all’intero ciclo di vita, sulle emissioni non c’è gara

«L'elefante nella stanza è la catena di approvvigionamento dei veicoli alimentati a combustibili fossili, non quella dei veicoli elettrici»

Nonostante la pandemia di COvid-19, il mercato delle auto elettriche è in rapida crescita e molti Paesi stanno incentivando e promuovendo una più ampia adozione dei veicoli elettrici come strumento per combattere il cambiamento climatico. Alcune case automobilistiche hanno persino promesso di convertire le loro intere produzioni in veicoli alimentati a batteria. I veicoli elettrici hanno emissioni molto...

Le proposte di Cingolani contro il caro bollette «sconcertano» il mondo delle rinnovabili

Coordinamento Free: «Tutto ciò scoraggia gli investimenti, ribadiamo la disponibilità degli stakeholder per la creazione di un tavolo condiviso»

Mentre il rincaro delle bollette – trainato dai prezzi del gas in continuo rialzo – prosegue ormai da molti mesi, il Governo continua ad elaborare proposte a contrasto senza un confronto con il comparto che più di ogni altro potrebbe rappresentare una soluzione strutturale al problema: quello delle rinnovabili. Le proposte illustrate ieri dal ministro...

Proposta una nuova perimetrazione dell’area marina protetta Secche della Meloria

Il Parco: «Semplificazione, fruizione e protezione ambientale». Online il nuovo sito web, disponibili i moduli per le autorizzazioni 2022

L’obiettivo dichiarato del Parco regionale di Migliarino San Rossore Massaciuccoli con la proposta di nuova perimetrazione dell’Area marina protetta è quello di «Coniugare la salvaguardia ambientale degli habitat unici delle Secche della Meloria con la possibilità di fruiredi un luogo storicamente nel cuore dei livornesi e non solo». L’Ente Parco spiega che «A seguito dell'analisi, in accordo con...

Giorgio Parisi, la Fao e la minaccia crescente della crisi climatica

Il vincitore del premio Nobel per la fisica del 2021 ha tenuto una conferenza dal titolo: "La scienza: il faro sul nostro futuro"

Oggi la Fao ha dato il benvenuto al Premio Nobel per la Fisica Giorgio Parisi, che entra a far parte dell'Alleanza dei Premi Nobel per la Sicurezza Alimentare e la Pace, organismo che mira ad amplificare il lavoro della Fao nella lotta contro la fame nel mondo. La Fao ricorda in una nota che «Parisi...

L’ambiente della disinformazione online

Royal Society: censurare o rimuovere contenuti imprecisi, fuorvianti e falsi non serve e può minare la fiducia nella vera scienza

In che modo le tecnologie digitali stanno cambiando il modo in cui le persone interagiscono con le informazioni? Quali tecnologie sono in grado di fabbricare e rilevare la disinformazione? E quale ruolo deve svolgere la tecnologia nella creazione di un ambiente informativo migliore? Sono queste le domande – sempre più importanti – alle quali ha cercato di...

Ispra, ecco com’è cambiato nel tempo il ruolo della geotermia tra le fonti energetiche italiane

La sua altissima produttività, insieme alla possibilità di produrre costantemente energia a prescindere dalle condizioni meteo, la rendono altamente complementare alle fonti rinnovabili intermittenti

Nella sua analisi storica del consumo di energia nazionale, condensata nel report Indicatori di efficienza e decarbonizzazione del sistema energetico nazionale e del settore elettrico,  l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) documenta che in Italia «le fonti di energia rinnovabile prevalenti sono state storicamente quella geotermica e idroelettrica, che dal 1990...

L’Ue rafforza il monitoraggio dell’acqua potabile, si parte con due interferenti endocrini

Sinkevičius: «Non possono esserci compromessi sulle norme di qualità per l'acqua di rubinetto»

La Commissione europea ha imposto un ulteriore rafforzamento dei controlli sull’acqua potabile in tutta l’Ue, varando un monitoraggio più attento per verificare la potenziale presenza di due interferenti endocrini (beta estradiolo e nonilfenolo) lungo l'intera catena di approvvigionamento idrico. «Non possono esserci compromessi sulle norme di qualità per l'acqua di rubinetto – spiega Virginijus Sinkevičius,...

L’educazione ambientale arriva nelle classi della Valdichiana, con Sei Toscana e Rotary

Caloni: «Avremo la possibilità di offrire ai ragazzi nuovi spunti di riflessione sulle fondamentali tematiche legate all’ambiente e alla sostenibilità»

Dopo l’annuncio dello scorso novembre è ufficialmente iniziato il nuovo percorso di educazione ambientale per le scuole del territorio aretino, progettato appositamente da Sei Toscana – il gestore unico dei servizi d’igiene urbana nell’Ato sud – e i Rotary club dell’area Etruria. Si chiama “Rotary per le scuole e per l’ambiente”, e si rivolge ai...

Una nuova spedizione in Antartide per proteggere i pinguini dal riscaldamento globale

In alcune colonie la popolazione è già diminuita del 77% rispetto a cinquant’anni fa

La nave Arctic Sunrise di Greenpeace è arrivata oggi nella Penisola Antartica – con a bordo un team di scienziati della Stony Brook University – per condurre una ricerca su varie colonie di pinguini, molte delle quali mai studiate fino ad ora, studiando in particolare gli impatti della crisi climatica in corso in Antartide su...

Al via il corso professionale dei geologi toscani su bonifiche e siti contaminati

L’obiettivo del corso è quello di fornire a tutti i professionisti gli strumenti necessari per operare nell’ambito dei siti contaminati

Si inaugura il 20 gennaio 2022 il corso professionale dal titolo “I siti contaminati: dalla caratterizzazione ambientale alla bonifica” che si articolerà con una struttura modulare tra gennaio e aprile 2022. Promosso dalla Fondazione dei Geologi della Toscana, il percorso formativo ha ricevuto il patrocinio di ARPAT e del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di...

Gli scienziati: necessari cambiamenti rapidi, profondi e radicali per fermare e invertire la pericolosa perdita di biodiversità

L'obiettivo del 30% di terre emerse e oceani e mari protetti entro il 2030 è importante ma non basta

Oggi, più di 50 scienziati provenienti da 23 Paesi hanno presentato ai governi una sintesi della scienza che informa e sostiene i 21 obiettivi proposti nella  bozza del “post-2020 Global Biodiversity Framework” (GBF) in fase di negoziazione nell'ambito della Convention on Biological Diversity (CBD) Onu e della quale si prevede l’adozione quest’anno alla 15esima Conferenza dell...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 1136