Risorse

I primi esseri umani arrivati in Australia si cibavano delle uova di un uccello alto 2 metri

Il Genyornis newtoni si estinto oltre 47.000 anni fa e gli uomini hanno contribuito alla sua scomparsa

Secondo lo studio “Ancient proteins resolve controversy over the identity of Genyornis eggshell”, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) da  un team internazionale di ricercatori coordinato dall’università di Torino  presenta il sequenziamento di proteine antiche preservate all’interno dei gusci delle uova di specie aviarie sfruttate dai primi abitanti dell’Australia, circa 50.000 anni fa. All’università...

Il paradosso italiano delle rinnovabili: gli investimenti corrono, ma 2 progetti su 3 attendono il via libera

Irex Annual Report.: su 264 nuovi progetti eolici e fotovoltaici utility scale, ben 188 sono ancora in corso di autorizzazione

Secondo l’Irex Annual Report 2022, «Corrono gli investimenti delle imprese italiane delle rinnovabili nel 2021 e lo fanno con cifre non così lontane da quei 20 GW in tre anni chiesti a gran voce dal settore: l’anno scorso sono stati previsti investimenti per 13,5 miliardi (+48% rispetto al 2020) per una potenza di quasi 15 GW (+37%), a fronte di...

I bambini nati oggi sperimenteranno da 3 a 4 volte più eventi climatici estremi dei loro nonni

Prevenzione delle catastrofi e riduzione dei rischi essenziali per un futuro sostenibile

Aprendo il  7th Global Platform for Disaster Risk Reduction (GPDRR) in corso a Bali, in Indonesia, la vicesegretaria gewnerale dell’Onu, Amina Mohammed. Ha avvertito: «A meno che i Paesi non intensifichino l'azione di prevenzione e riduzione dei rischi, il mondo subirà 1,5 disastri di medie e grandi dimensioni ogni giorno fino alla fine del decennio...

I cavi elettrici subacquei trasformano gli astici in pessimi nuotatori (VIDEO)

Ridotte dimensioni delle larve di astici e granchi esposte ai campi magnetici. Deformazioni per gli astici

Secondo lo studio “The Effects of Anthropogenic Electromagnetic Fields (EMF) on the Early Development of Two Commercially Important Crustaceans, European Lobster, Homarus gammarus (L.) and Edible Crab, Cancer pagurus (L.)”, pubblicato sul Journal of Marine Science and Engineering da un team di ricercatori britannici, ungheresi e spagnoli, «Le larve di astice esposte al campo elettromagnetico dei cavi elettrici sottomarini...

Ucraina: stati di preoccupazione nucleare

L’Iaea preoccupata per gli stock di plutonio e uranio arricchito a Zaporizhzhia, la più grande centrale nucleare europea

Partecipando alla tavola rotonda “States of Concern”, moderata da Moises Naim,  Carnegie Endowment for International Peace Distinguished Fellow, tenutasi al World economic forum (wef) di Davos, il direttore generale dell’International atomic energy agency (Iaea), Rafael Mariano Grossi, ha parlato dei rischi nucleari della guerra n Ucraina e del rinnovato interesse per il multilateralismo a livello...

Cinghiali all’Isola d’Elba: prima la devastazione… ora la paura

Riceviamo e pubblichiamo   Nei giorni scorsi un giovane elbano è stato ripetutamente aggredito, senza nessun apparente motivo, da un cinghiale. Erano le 8:30 di mattina del 15 maggio, il ragazzo era appena uscito di casa per recarsi al lavoro e si stava accingendo a raggiungere la propria autovettura nel parcheggio, quando è stato inspiegabilmente...

Le salamandre erranti paracadutiste delle sequoie (VIDEO)

Le inaspettate abilità di volo delle salamandre erranti che vivono sugli alberi più alti del mondo

Di solito, quando si pensa a una salamandra viene subito in mente un piccolo animale che vive nei ruscelli e si nasconde sotto le rocce o i tronchi, ma la salamandra errante (Aneides vagrans), un anfibio lungho 13 centimetri, passa gran parte o tutta la sua vita tra le fronde degli alberi più alti del...

Comunità energetiche rinnovabili, opportunità per i piccoli Comuni (VIDEO)

I numeri e le storie di Voler Bene all’Italia: 38 Comuni 100% rinnovabili e 2.271 100% elettrici.

«La transizione ecologica ed energetica passa anche attraverso i piccoli comuni. Innovazione, sostenibilità ambientale e comunità energetiche sono le parole chiave al centro di questa rivoluzione che ha per protagonisti anche i piccoli borghi sotto i 5mila abitanti. Parliamo di realtà capaci di mettersi in gioco e di stare al passo con i tempi, nonostante...

A Mola il primo Memorial Giovanna Neri

Organizzato da ASD Swimtrekking e Legambiente Arcipelago Toscano

Il 21 maggio, in occasione dell’Open Day che da tradizione apre le attività estive dello Swimtrekking,  la ASD Swimtrekking e Legambiente Arcipelago Toscano  hanno dato vita al primo Memorial Giovanna Neri, una manifestazione nata per ricordare la memoria della compianta insegnante, giornalista e fondatrice di Legambiente Arcipelago Toscano e grande amica dell’Associazione romana che ha...

I delfini si curano la pelle con coralli e spugne

Scelgono coralli e spugne che contengono sostanze biologicamente attive e hanno utili proprietà biofunzionali

Quando una persona ha un'eruzione cutanea, può andare dal medico e farsi prescrivere un unguento da applicare. Anche i delfini tursiopi indo-pacifici  (Tursiops aduncus) hanno problemi alla pelle, ma ottengono sollievo sfregandosi contro alcuni coralli e spugne.  A rivelarlo è lo studio “Evidence that Indo-Pacific bottlenose dolphins self-medicate with invertebrates in coral reefs" pubblicato su iScience...

Le guerre nel mondo causano più di 100 milioni di profughi

UNHCR: campanello d’allarme per un’azione più incisiva per la pace e affrontare le cause delle migrazioni forzate

Secondo l’United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR), «Il numero di persone costrette a fuggire da conflitti, violenze, violazioni dei diritti umani e persecuzioni ha superato per la prima volta la sconvolgente soglia di 100 milioni; un dato provocato anche dalla guerra in Ucraina e da altri fatali conflitti». Secondo i nuovi dati dell’UNHCR, «Il...

In 3 mesi di guerra in Ucraina i prezzi del grano sono saliti di più di 90 miliardi

Coldiretti preoccupata per le ricadute in Italia, Europa e mondiali

Secondo il bilancio tracciato dalla Coldiretti sull’impatto dell’aumento delle quotazioni su valore della produzione mondiale al Chicago Board of Trade, in occasione dell’apertura di Davos, il World Economic Forum con il presidente ucraino Zelensky, «A tre mesi dall’inizio la guerra è già costata oltre 90 miliardi di dollari a livello globale solo per l’aumento dei prezzi...

Effetto pandemia: un nuovo miliardario e un milione di poverissimi in più ogni 30 ore

Sempre più miliardari nei settori alimentare ed energetico e farmaceutico. No alla flat-tax, si alla patrimoniale e alla tassazione degli extra-guadagni

Secondo il nuovo rapporto "Profiting from Pain", pubblicato da Oxfam International in occasione dell’apertura del World Economic Forum (WEF), «Per ogni nuovo miliardario creato durante la pandemia, uno ogni 30 ore, quasi un milione di persone potrebbe essere spinto in povertà estrema nel 2022 quasi alla stessa velocità». Il rapporto è un monito rivolto al...

Nel 2021 oltre 59 milioni di sfollati interni. Record a livello globale

La maggior parte causati da disastri naturali, soprattutto in Asia-Pacifico e Africa. Ma gli sfollati per guerra sono in aumento

Il Global Report on Internal Displacement (GRID) pubblicato dall'Internal Displacement Monitoring Center (IDMC) e dal Flyktninghjelpen/Norwegian Refugee Council (NRC), il 2021 ha fatto segnare il record di 59,1 milioni di persone sfollate internamente, 4 milioni in più rispetto allo stesso periodo del 2020. Secondo il GRID «Negli ultimi 15 anni, i disastri naturali hanno provocato la...

Sant’Andrea: l’arrampicata in zona B del Parco, dove nidificano i falchi

Legambiente chiede spiegazioni alle istituzioni interessate

Una Signora ha scritto a Legambiente Arcipelago Toscano, altre associazioni ambientaliste, Parco Nazionale Arcipelago Toscano e Comune di Marciana per segnalare che «A Capo Sant’Andrea (Marciana) nella falesia della Cala detta di Carletto stanno cercando di installare una via d’arrampicata, mettendo in pericolo la nidificazione dei rapaci, la flora autoctona e contribuendo alla degradazione della...

Quattro scenari possibili per un futuro sostenibile per l’Europa

Gli imaginary del futuro: tecnocrazia per il bene comune, unità nelle avversità, grande disaccoppiamento ed ecotopia

Il raggiungimento di un'Europa sostenibile richiederà un cambiamento sociale di vasta portata, che coinvolga tutti i settori dell'economia e della società.Per mettere l’Unione europea sulla strada della sostenibilità, l’European Green Deal identifica la necessità di politiche e azioni «profondamente trasformative» da attuare nei prossimi.  Il rapporto quinquennale SOER 2020 dell’EEA evidenzia la necessità di «Trasformare...

In Corea del nord decessi per una “febbre” di massa. Già più di 350.000 casi

Le vittime sono state segnalate il giorno dopo che la RPDC ha ufficialmente riconosciuto il suo primo caso di Covid-19

Funzionari del governo della Repubblica popolare democratica di Corea (RPDC)  hanno confermato diversi casi di morte dovuti a una misteriosa epidemia di febbre, inclusa una persona risultata positiva al Covid-19 che rappresenta il primo caso di coronavirus ammesso ufficialmente in Corea del Nord dall'inizio della pandemia. Ieri, dando notizia della visita di Kim Jong Un,...

Il cambiamento climatico aumenta le minacce alla salute delle piante

Le 5 malattie più pericolose: Peronospora delle patate, Ruggine del caffè, Appassimento del fusarium della banana, Xilella, Peronospera della vite

Le piante sono i nostri migliori amici e i nostri principali alleati nella nostra vita sulla Terra. Forniscono il 98% dell'ossigeno che respiriamo e l'80% del cibo che mangiamo. Tuttavia, spesso le  diamo per scontate, non rendendoci conto dell'importanza di mantenerle sane. Il mondo ha celebrato il primo International Day of Plant Health (IDPH) e il direttore...

Il 91% della barriera corallina australiana mostra segni di sbiancamento

E’ il primo evento di sbiancamento di massa verificatosi in condizioni di La Niña

La Great Barrier Reef Marine Park Authority, l’agenzia del governo australiano che gestisce la Grande Barriera Corallina Australiana, monitora attentamente le condizioni durante tutto l'anno, pubblicando rapporti a maggio a novembre di ogni anno e rapporti settimanali durante l’estate australe che si basano su previsioni, mappatura del caldo,  della temperatura dell'acqua, indagini in acqua, citizen...

33 milioni di dollari per evitare un disastro petrolifero nel Mar Rosso, ma ce ne vogliono 144

Bonificare una marea nera al largo dello Yemen causata dall'UST Safer costerebbe circa 20 miliardi di dollari

L’Onu ha annunciato che ieri «I donatori hanno promesso 33 milioni di dollari per un piano coordinato dalle Nazioni Unite per impedire che una vecchia petroliera ormeggiata al largo della costa occidentale dello Yemen provochi un potenziale disastro ecologico e umanitario». Si tratta dell'UST Safer, che contiene più di un milione di barili di petrolio,...

I segreti degli stormi di storni mutaforma

Tutto si muove: storni, traffico, folla, bolle speculative, flussi di opinione, detriti spaziali…

Gli stormi di uccelli che  creano nuvole mutaforma affascinano da sempre  scienziati e naturalisti e d’inverno il cielo delle città italiane, a partire da Roma, offrono uno spettacolo impressionante, di vita selvatica quasi inattesa in grandi centri urbani: ogni sera, poco prima del tramonto, migliaia di storni coordinano i loro movimenti e il loro stormi,...

Mai più fame: un approccio integrato all’insicurezza alimentare in Italia

Azione contro la Fame: dall’emergenza all’autonomia. 5,6 milioni in povertà assoluta, il 7,5% della popolazione

Azione contro la Fame, organizzazione umanitaria internazionale specializzata nella lotta contro la fame e la malnutrizione infantile nel mondo, ha presentato oggi a Milano il progetto “Mai più Fame: dall’emergenza all’autonomia”, un programma innovativo per contrastare l’insicurezza alimentare sia nel breve che nel lungo periodo. Il report del progetto illustra le ragioni di «Un approccio integrato per contrastare la...

Ricaricare il futuro: come l’Ue vuole diventare uno dei maggiori produttori di batterie al mondo

Audit della Corte dei conti europea sulle misure Ue per creare una catena del valore per le batterie competitiva e sostenibile

Nel 2018, i Paesi dell’Unione europea producevano solo il 3 % della capacità di produzione mondiale delle celle di batterie a ioni di litio, la tecnologia d’avanguardia nel settore dei veicoli elettrici, la Cina ne produceva circa il 66% e Corea del Sud, Giappone e altri Paesi asiatici  il 20 % in. La catena del valore delle...

La doppia crisi invisibile del Mozambico dimenticato

Gli shock climatici e la guerra stanno costringendo sempre più persone a migrare

Dall’inizio di quest’anno, il nord del Mozambico è stato devastato da 5 tempeste tropicali e cicloni che hanno colpito migliaia di famiglie, compresi i rifugiati e gli sfollati interni fuggiti dalla guerra contro le milizie islamiste di Al-Shabaab in corso nella provincia di Cabo Delgado. M<dimostrando ancora una volta come gli effetti del cambiamento climatico...

Cinghiali all’Elba, il Comitato attacca la Regione: si ripropongono politiche inefficaci

No all’approccio eticista e unidirezionale degli animalisti. La strana alleanza coi cacciatori

Dopo l’incontro sull’emergenza cinghiali tenutosi il 6 maggio a Portoferraio tra l’assessore regionale all’agricoltura e vicepresidente della Regione Stefania Saccardi, i Comuni, il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e l’Ambito Territoriale di Caccia (ATC), dal quale è emersa la possibilità di revocare l’area vocata pur mantenendo la braccata, interviene il  Comitato Eradicazione Cinghiali Isola d’Elba, al...

Un progetto per la transizione energetica a Lampedusa e Linosa

Protocollo d’intesa tra Comune e Politecnico di Torino per elaborare una strategia per l’arcipelago delle isole Pelagie

Ad aprile, il Comune di Lampedusa e Linosa e il MOREnergy Lab del Politecnico di Torino hanno ottenuto il supporto tecnico per la realizzazione di due ambiziosi progetti selezionati nell’ambito della Call for Technical Assistance da parte del Clean Energy for EU Islands Secretariat della Commissione Europea: il  Progetto RE24S, mirato alla pianificazione di nuovi impianti fotovoltaici su aree dismesse dell’isola di Lampedusa, che...

Alberi non nativi nelle Alpi, il Fem fa il punto con esperti internazionali (VIDEO)

Si è chiuso il progetto Alptrees dedicato a promuovere la conoscenza, i rischi e le opportunità degli alberi non nativi

Dall’incontro conclusivo del progetto Interreg europeo Sustainable use and management of non native trees in the alpine region (Alptress),  al quale ha partecipato la Fondazione Edmund Mach per promuove la conoscenza degli alberi non nativi ("Non Native Trees" NNT) per contribuire a una strategia transnazionale europea finalizzata ad una loro gestione sostenibile indagando benefici e potenziali...

Materie prime preziose e rare: scavare la miniera dell’e-waste per evitare di scavare la Terra

Nuova campagna RSC evidenzia la necessità di un'elettronica più sostenibile

Dopo il successo della  campagna Precious Elements 2019,  la  Royal Society of Chemistry  (RSC) britannica pubblica i risultati di un nuovo sondaggio globale sull'atteggiamento delle persone nei confronti della tecnologia, della sostenibilità e delle materie prime preziose e rare. La RSC ricorda che «La nostra prima campagna ha sensibilizzato sui molti elementi rari e preziosi...

Incendi e siccità: Biden dichiara la catastrofe ambientale in New Mexico

L’Hermits Peak Fire brucia da più di un mese e ha incenerito circa 700 Km2

Il 4 maggio  la governatrice democratica del New Mexico, Michelle Lujan Grisham, ha annunciato che il presidente Usa Joe Biden ha approvato la sua richiesta di dichiarare il disastro presidenziale in tutto lo Stato a causa dei molteplici incendi, sbloccando così milioni di dollari in aiuti per le persone e le comunità colpite. La Lujan...

Torna Appennino bike tour, dalla Liguria alla Sicilia in bici con Legambiente e Vivi Appennino

Dal 21 giugno al 21 luglio, per riscoprire l’Italia dei piccoli borghi tra natura e bellezze nascoste

Piccoli borghi arroccati, paesaggi tra mare e montagna, capolavori del patrimonio artistico culturale ma anche prelibatezze della tradizione enogastronomica: pedalare lungo la Ciclovia dell’Appennino è un viaggio che la quinta edizione di Appennino Bike Tour, campagna organizzata da Legambiente e Vivi Appennino insieme a Misura, dal 21 giugno al 21 luglio farà conoscere e vivere in bici. Sarà...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 78