Scienze e ricerca

Buone notizie dalla Città della Scienza

Sta arrivando l’autunno e la Città della Scienza di Napoli riapre i battenti. Non è ancora iniziata la ricostruzione dello science centre andato in fumo nella notte del 4 marzo scorso. Ma ci sono buoni e tanti motivi di speranza. In primo luogo c’è la ripresa delle attività, voluta e realizzata dal personale del più...

La scienza parla alla politica: un progetto europeo per migliorare la comunicazione

La politica che deve prendere le decisioni che coinvolgono poi i cittadini e tutta la società, è condizionata o prende spunto talvolta dalla scienza che ha comunque un ruolo chiave specialmente nelle politiche ambientali. Ma la filiera di comunicazione tra scienza e politica non sempre è efficace. Attraverso il progetto Places ("Platform of local authorities...

“Il continente africano si sta rompendo”: a Geoitalia la sensazionale ricerca condotta sull’Afar Etiopico

Manca ancora qualche giorno all’inizio di Geoitalia 2013, il grande evento organizzato dalla Federazione Italiana di Scienze della Terra che in programma a Pisa, dal 16 al 18 Settembre, e già si annunciano dati scientifici di rilievo che vanno oltre lo stretto interesse degli addetti ai lavori nel settore delle geoscienze. «Il continente africano si...

“Misurazione del benessere e del progresso”: Summer School all’Ateneo pisano

Continuano in Toscana le iniziative estive di alta formazione, come quella, particolarmente interessante, che coinvolge le Università di Pisa e Trier (Germania): si tratta della  prima edizione della e-Frame Summer School in “Misurazione del benessere e del progresso economico-sociale”, un corso intensivo di una settimana dedicato a 21 studenti in Italia e 26 in Germania,...

L’Italia torna a scommettere su scuola e ricerca?

Finalmente un’iniziativa di contenuto e di largo respiro per la scuola e la ricerca che hanno necessità di ritrovare qualità per dare un futuro al nostro Paese.  Il Consiglio dei ministri ha oggi approvato, su proposta del presidente del Consiglio, Enrico Letta e del ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Maria Chiara Carrozza, il decreto legge...

Anche le mosche, nel loro piccolo, si fanno la guerra

«Sapere come e perché combattono per una strategia di controllo più ecologica»

Come e perché gli animali combattano l'un l'altro è da sempre un terreno stimolante per la ricerca sul comportamento, e non fa male ricordare Goethe citato da Lorenz, sulla direzione di questa stessa ricerca: «Nel vasto mare, là bisogna incominciare». Così ha fatto Lorenz, ci racconta Giovanni Benelli, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di...

Come far andare l’acqua in salita: fantastico spettacolo delle gocce nel labirinto (VIDEO)

Gli studenti di fisica dell’università britannica di Bath hanno realizzato un eccezionale filmato che mostra delle gocce d’acqua che si fanno strada in un labirinto costruito da blocchi di alluminio progettato per dimostrare come le gocce d'acqua possono essere fatte muovere e muoversi autonomamente  in direzioni diverse quando entrano in contatto con una superficie metallica...

I microbi zombie che si riproducono una volta ogni 10.000 anni

La notizia sui microbi zombi è di quelle che potrebbero cambiare la nostra concezione su cosa sia “vita” e sui meccanismi che regolano il nostro pianeta, eppure è passata praticamente inosservata in Italia, nonostante lo studio sia stato presentato dagli scienziati dell’ Scientists from the Integrated Ocean Drilling  alla Goldschmidt conference, che tra il 25...

Le specie aliene invasive alla conquista delle città europee

Gli enti locali hanno un ruolo fondamentale per affrontare i rischi delle invasioni biologiche

In Europa le specie aliene invasive (Invasive alien species - Ias) costituiscono una grave minaccia per la biodiversità, una minaccia destinata ad aumentare se non si interviene significativamente a tutti i livelli per controllarne l'introduzione e l'insediamento e gestire le specie che si sono già insediate. L’ international Union for Conservation nature (Iucn) ha pubblicato...

Il cervello in provetta

Fino a che punto è lecito spingersi?

Creato, in provetta, un cervello umano. Sia pure mini.  È un blob biancastro di quattro millimetri, un ammasso di neuroni senza forma, ma perfettamente funzionante. Nel senso che, al suo interno, i neuroni hanno iniziato a differenziarsi. Il minicervello è stato creato, a partire da cellule staminali embrionali umane, da un’equipe internazionale guidata da Madeline...

Biocarburanti a basso costo dalle alghe: un progetto di ricerca europeo ne prova la fattibilità

Il caro-carburanti registrato anche in questi giorni  a seguito dei “venti” di guerra in Siria, potrebbe far cambiare l’approccio che solitamente si registra alla presenza delle piccole alghe di colore blu-verde viscide, nei mari e nelle acque dolci di tutto il mondo, qualora venissero confermate le ipotesi di un gruppo di scienziati europei. Infatti i...

Dalle alghe fossili indicazioni per l’adattamento ai cambiamenti climatici

Nonostante le molte evidenze scientifiche che testimoniano la correlazione tra aumento di CO2 antropica e riscaldamento globale, gli scienziati sono alla ricerca di nuovi supporti provenienti anche dal passato, per migliorare la comprensione dei cambiamenti climatici e soprattutto per sviluppare strategie di adattamento. In tal senso le alghe pare possano essere di grande aiuto. Attraverso...

Efficienza nell’illuminazione: la ricerca europea guarda agli Oled

Continua la ricerca europea per ottenere un’illuminazione sempre più efficiente e in grado di ridurre il consumo energetico complessivo. Attualmente l’attenzione è riposta sull'elettroluminescenza organica, una soluzione per l'illuminazione che promette di superare in efficienza persino le lampade fluorescenti compatte (Cfl). Particolarmente interessanti sono i diodi organici a emissione di luce (Oled), in cui un...

Potenziale geotermico superficiale: con Termomap la mappa è servita

Un servizio web open source, per conoscere i “segreti” energetici delle viscere della Terra. Grazie al progetto “Thermomap”, con cui sono stati armonizzati i dati preesistenti relativi a geologia, idrogeologia, suolo e clima, è stato possibile visualizzare il potenziale geotermico molto superficiale (Sgp) dell'Europa. «L'energia geotermica, tra cui sistemi geotermici orizzontali superficiali, è l'energia termica intrappolata...

Cos’è la tribologia? Come una scienza poco nota può aiutare le vie della sostenibilità

Come l’attrito, l’usura e la lubrificazione siano temi attinenti con l’ambiente e la sostenibilità è una sana curiosità che potrà essere soddisfatta a Torino dall’8 al 13 settembre: l’ambiente è infatti un tema centrale del Congresso Mondiale di Tribologia (World Tribology Congress, WTC), la scienza che studia questi fenomeni. È la prima volta che si...

Le eccellenze della ricerca pisana uniscono le forze per lo sviluppo sostenibile della Toscana

Se di ripresa si vuol parlare, la strada è quella dell’integrazione fra realtà eccellenti, ricerca e sviluppo e soprattutto, in modo che possano produrre nuova e sostenibile occupazione. È con questo presupposto che è stato firmato a Firenze qualche un protocollo d’intesa fra i maggiori centri di ricerca della provincia di Pisa, che si impegnano...

Gas vulcanici e geotermici, quali effetti sulla salute? Gli studi tra Sicilia e Toscana

Granieri, ricercatori Ingv, è autore di due importanti ricerche che verranno illustrate a Geoitalia 2013, a Pisa dal 16 al 18 settembre

Stiamo studiando acque e gas emessi da aree vulcaniche o geotermali con lo scopo di quantificarne l’emissione in atmosfera, definirne i meccanismi di migrazione dalla sorgente profonda alla biosfera e valutarne l’impatto sull’aria e sulle acque superficiali. La finalità  è  quella di valutare se esiste un rischio per le persone a causa dell’esposizione a questi...

Prevenzione sismica: utilizzare il legno e imparare dai Borboni

Fare prevenzione sismica significa costruire con criteri antisismici e il Cnr invita a guardare agli insegnamenti che vengono dal passato anche per adeguare la normativa attualmente vigente nella nostra legislazione, che risale al 2008 e che ora è in corso di revisione. Il Consiglio nazionale delle ricerche fa presente che il primo regolamento antisismico d’Europa...

Ecco Petrobot: robot al posto degli uomini per ispezionare i serbatoi petrolchimici

La Commissione UE, in collaborazione con un consorzio di 10 imprese europee diretto dalla multinazionale Shell e che comprende anche Gassco (No), C, Khevron North Sea, Quasset ed Ocrobotics (UK) Koninklijke Vopak ed A.Hak Industrial Services (NL), Dekra Industrial (SE), Alstom Inspection Robotics (CH), Innospectiono (D),  a ha dato il via al  progetto Petrobot che...

Stati generali per atenei più competitivi

Le classifiche pubblicate nelle ultime settimane sui migliori atenei al mondo, oggetto di un ampio dibattito sulla stampa nazionale, segnalano in modo univoco che il sistema universitario italiano sta perdendo rilievo internazionale, sia perché non adeguatamente competitivo con i paesi europei di più solida tradizione, sia perché scalzato dalle new entry delle nazioni del resto...

Cosa preferiscono le lepri? Una ricerca toscana ne parla

Uno studio sulla gestione della fauna selvatica, e in particolare delle lepri, che coinvolge le Università di Firenze e Pisa insieme alla provincia di Pistoia è stato illustrato nei giorni scorsi a Bruxelles, durante il convegno internazionale dei biologi della selvaggina (I.U.G.B. congress), evento che si svolge ogni due anni e riunisce i maggiori esperti...

Con le piante si proteggono le paludi interne della Laguna di Venezia: al via il progetto Life Vimine

Fascinate di materiali vegetali per difendere dall'erosione le barene e le paludi più interne della Laguna di Venezia. Questo è l’obiettivo del progetto Life Vimine, coordinato dal Dipartimento di Ingegneria industriale dell'Università di Padova che prende il via oggi e sarà realizzato in 48 mesi. «Life Vimine prevede interventi di ingegneria naturalistica e andrà a...

La fine del topo dopo l’illusione della vita eterna

Ricercatori Usa modificano il gene di un roditore allungandone la vita del 20%

Per noi italiani  che già occupiamo i primi posti nel mondo per quanto riguarda la speranza di vita alla nascita – con gran dispiacere per le casse della previdenza sociale –, la notizia appare ancora più succulenta: negli Stati Uniti, gli sforzi congiunti di 18 ricercatori hanno dimostrato che basta modificare un gene in un...

Come le attività degli esseri umani cambiano il cervello degli altri animali

È davvero una ricerca affascinante quella di Emilie Snell-Rood e Naomi Wick, del Department of ecology, evolution and behavior, dell’università del Minnesota che hanno pubblicato sui Proceeding of Royal Society B e conferma in maniera sorprendente la tremenda forza evolutiva della specie umana sugli altri mammiferi e sul loro cervello. Se è vero che portiamo all'evoluzione dei...

Greenpeace lancia il concorso di idee: in palio 30mila euro, ecco come partecipare

Dal 3 settembre al 15 novembre saranno aperte le selezioni per il miglior progetto di pompa da irrigazione a energia solare destinata alle piccole fattorie indiane

Greenpeace lancia un concorso di idee appetibile e ambizioso: 30.000 euro per un progetto per la realizzazione in India di pompe da irrigazione alimentate da fonti rinnovabili. «In India – si legge sul sito della campagna – oltre 10 milioni di pompe da irrigazione alimentate a diesel hanno permesso alle piccole fattorie di innaffiare le...

Groenlandia: scoperto un incredibile Grand Canyon sotto la calotta glaciale

Un team di ricercatori, del quale fa parte anche l’italiano Giorgio Spada del dipartimento di Scienze di base e fondamenti dell’università di Urbino, ha scoperto in Groenlandia un gigantesco canyon sepolto sotto due chilometri di calotta glaciale. La ricerca che da conto di questa eccezionale scoperta (Paleofluvial Mega-Canyon Beneath the Central Greenland Ice Sheet) è...

Biosicurezza: la piattaforma web europea per la gestione delle emergenze parlerà italiano

È stata chiamata provvisoriamente EU Plant and Food Security Information System (Eupfsis) la piattaforma web sulla biosicurezza europea che è  stata presentata oggi a Pechino al Congresso internazionale di patologia vegetale (Icpp 2013), l’appuntamento quinquennale che fa il punto a livello internazionale sulla patologia Vegetale e che riunisce i migliori esperti del settore provenienti da ogni parte del...

Le balenottere azzurre si abbronzano, i capodogli si scottano

Il modo in cui le balene reagiscono alla luce solare può spiegare il processo di invecchiamento umano

«Le grandi balene hanno recentemente dimostrato di subire danni alla pelle indotti dalla continua esposizione ai raggi Uv del sole. Le conseguenze genotossiche di tale esposizione non sono note per queste specie marine con una vita lunga, così come la loro capacità di contrastare i danni indotti dai raggi Uv». È quanto si afferma nello studio...

PlanetSolar, o il giro dell’Oceano in 80 pannelli solari

La più grande nave alimentata totalmente dal fotovoltaico è giunta in Belgio, dopo aver studiato la Corrente del Golfo

È partita lo scorso 6 agosto dal Canada, St.John’s per l’esattezza, e dopo 23 giorni di navigazione nel nord dell’Oceano Atlantico, PlanetSolar - la più grande imbarcazione alimentata a energia solare già detentrice di numerosi record, è giunta in Belgio, a Oostende, terminando la sua seconda spedizione scientifica. Per 23 giorni e 4598 km ha...

Energia atomica, l’Europa guarda alla fusione nucleare: 3 miliardi di euro alla ricerca

Per consentire il finanziamento delle attività dell'impresa comune europea per Iter e lo sviluppo dell'energia da fusione anche per il periodo 2014-2020 il Consiglio europeo propone la modifica della decisione Euratom del 2007 che istituisce tale impresa. In particolare propone un contributo della Comunità europea dell'energia atomica (Euratom) pari a circa 2,915 miliardi di euro....

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 186
  5. 187
  6. 188
  7. 189
  8. 190
  9. 191
  10. 192
  11. 193