Scienze e ricerca

I batteri che manipolano gli insetti per infettare meglio gli agrumi

Come il C Las utilizza il psillide asiatico per diffondersi. Una conseguenza della globalizzazione

Nel nuovo studio “Infection of an Insect Vector with a Bacterial Plant Pathogen Increases Its Propensity for Dispersal”, pubblicato su PlosOne, un team di ricercatori del Citrus Research and Education Center dell’Entomology and Nematology Department dell’università della Florida, spiega che  «La diffusione di agenti patogeni trasmessi  da vettori si basa su complesse interazioni tra ospite,...

Scoiattoli grigi: quanti sono, e dove? I cittadini difensori della biodiversità

Avviato il lavoro per definire la distribuzione della specie invasiva a Perugia

Il 3 luglio si terrà all’Orto Botanico dell’Università di Roma “La Sapienza” l’iniziativa “I cittadini e i progetti Life+, coinvolgimento, divulgazione e partecipazione”, che coinvolgerà i progetti Life+  BARBIE, CSMON-LIFE, ECOLIFE, MIPP e U-SAVEREDS, e gli organizzatori sottolineano che «Lungo tutta la sua storia, il programma Life+ ha reso la comunicazione con la cittadinanza e la sensibilizzazione verso le...

Tra scienza, terremoto e delusioni: quale turismo per la crescita? Il caso dell’Aquila

Di turismo come motore di crescita si parla oggi un po’ ovunque nel mondo, e anche in quella grande città-laboratorio che è L'Aquila del dopo terremoto. L’opzione “turismo” – non v’è dubbio – può e deve avere un ruolo centrale nella strategia di rinascita economica del capoluogo abruzzese. Ma quale turismo? Non si può prescindere,...

Dune di Lacona: ragazzi da tutto il mondo e voli di farfalle

Dal 27 giugno Campo di volontariato internazionale. Un’estate di iniziative

Si chiamano Yulbi, Bengisu, Maria, Emma, Seddon, Suvi, Martì, Oriol e vengono da Corea del sud, Turchia,  Russia, Gran Bretagna, Finlandia e Spagna le 5 ragazze e i 3 ragazzi che dal 27 giugno al 10 luglio  lavoreranno, insieme a volontari elbani e provenienti da tutta Italia, al Campo di volontariato internazionale organizzato da Legambiente...

Le deliziose difese della coevoluzione: come i bruchi hanno creato i condimenti (VIDEO)

Le armi segrete dei cavoli sopraffatte dalla coevoluzione dei lepidotteri

Nello studio “The butterfly plant arms-race escalated by gene and genome duplications”, pubblicato su . Proceedings of the National Academy of Sciences of the USA, un team di botanici dell’università del Missouri e di biologi specializzati in lepidotteri dell’università di Stoccolma e del  Max-Planck-Instituts für chemische Ökologie spiega come, utilizzando la genomica, è riuscito a...

Innov-E 2015, l’innovazione cambia lessico e paradigmi del mercato energetico

Startup energetiche +20%. Il trend dei nuovi rapporti tra utility e consumatori

Secondo il rapporto 2015 di  Innov-E, l’Osservatorio sull'Innovazione Energetica dell’Istituto per la Competitività (I-Com) «Dagli impianti di produzione alle case dei consumatori: è questa la traiettoria che l'innovazione energetica sta seguendo nei Paesi più sviluppati e anche in Italia. Ruolo sempre più attivo della domanda, nuove forme di partecipazione al consumo, ma anche alla produzione, e...

Hallucigenia, il vero volto del piccolo alieno del Cambriano (VIDEO)

Il mistero risolto grazie al ritrovamento di alcuni fossili in Canada

Lo studio “Hallucigenia’s head and the pharyngeal armature of early ecdysozoans”, pubblicato su Nature   da Martin Smith, del Dipartimento scienze della terra dell’università di Cambridge, e da Jean-Bernard Caron, un paleo-biologo dell’università dell’Ontario, svela il mistero del vero aspetto di uno degli animali più bizzarri mai comparso sulla faccia del nostro pianeta: una piccola creatura...

Lancet: con cambiamenti climatici salute umana indietro di 50 anni

La lotta al riscaldamento globale è la migliore possibilità che abbiamo per migliorare

Combattere i cambiamenti climatici rappresenta la migliore opportunità per migliorare la salute dell’uomo nel XXI secolo, a livello globale. Al contempo, lasciare che il riscaldamento globale avanzi cancellerebbe tutti i guadagni in termini di salute faticosamente conquistati da progressi medici, sociali ed economici nell’arco degli ultimi 50 anni. È questo l’imbarazzante trade-off delineato dalla Climate...

Archeologia nel mare profondo, possibile grazie ad un progetto “toscano” (VIDEO E FOTOGALLERY)

Veicoli per esplorazioni sottomarine adatti alle esigenze e alle aspettative degli archeologi

La ricerca sottomarina, che utilizza navi da ricerca con un equipaggio qualificato, può costare fino a 50 000 euro al giorno, cifre non accessibili a molti istituti di ricerca archeologica, quindi, ridurre i costi è un fattore importante per lo studio e la salvaguardia della parte del patrimonio culturale sottomarino europeo. Il progetto Archaeological robot...

Gomma naturale dal dente di leone. Positivi i primi test sugli pneumatici

Un progetto premiato con il “Joseph von Fraunhofer 2015”

Il Fraunhofer-Institut für Molekularbiologie und Angewandte Oekologie (Ime) dell’università di Münster, e la Divisione pneumatici di Continental di Hannover stanno collaborando al progetto Industrial Emergence of Natural Rubber from Dandelion (Rubin - produzione industriale della gomma naturale dal dente di leone) che è stato premiato con il prestigioso riconoscimento “Joseph von Fraunhofer" per la ricerca...

Il satellite Ue Sentinel 2A è in orbita, sorveglierà l’ambiente e l’agricoltura della Terra

Benefici per la società, la sicurezza alimentare e il monitoraggio delle foreste

E’ stato lanciato con successo, con un razzo Vega da Korou, nella Guyana Francese il satellite ESA Sentinel 2A, che pesa 1,1 tonnellate e che, con la sua imagining ottica ad alta risoluzione, rafforza il sistema Copernico di monitoraggio ambientale dell'Unione europea. Copernico sarà alla fine costituito da 6 famiglie di satelliti che rappresenteranno il...

Gli esseri umani moderni e i Neanderthal si sono incrociati in Europa

Nuova scoperta in Romania: siamo figli meticci di migranti africani e di una razza scomparsa

Un folto gruppo internazionale di ricercatori ha pubblicato su nature lo studio “An early modern human from Romania with a recent Neanderthal ancestor” che dovrebbe rappresentare – se ne avessero la capacità e la voglia di leggerlo – l’incubo dei razzisti e primatisti banche che vedono nell’Europa la culla della “razza” eletta e “pura”. A...

Ispra, il clima futuro in Italia è rovente: tra 100 anni fino a +5.4 °C di media, estati a +7 °C

Il Rapporto dell’Ispra, “Il clima futuro in Italia: Analisi delle proiezioni dei modelli regionali” presenta un’analisi delle previsioni del clima in Italia nel corso del XXI secolo, fornite dai modelli climatici impiegati nell’ambito di un programma di ricerca focalizzato sull’area del Mediterraneo (MedCordex). Il Rapporto prende in esame le proiezioni climatiche fornite da 4 modelli,...

I bambini sono di sinistra (e gli scimpanzé no): lo dicono anche gli scienziati (VIDEO)

Il senso di giustizia “riparativa” già presente in età pre-scolare

Lo studio “Restorative Justice in Children”, pubblicato su Current Buiologi da un tem di scienziati del Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology e dell’università di Manchester, dice che un importante, e forse esclusivo, meccanismo umano, quello della giustizia e della riparazione dei torti, sembrerebbe innato, o almeno è presente nei bambini molto piccoli. Ad esempio,...

Scoperte più di 100 nuove specie marine nella “Twlight Zone” delle Filippine (VIDEO E FOTOGALLERY)

Il Verde Island Passage è il "centro del centro" della biodiversità marina

Proprio nel giorno della pubblicazione su Science Advances dello studio “Accelerated modern human–induced species losses: Entering the sixth mass extinction” nel quale un team di ricercatori dell’Universidad Nacional Autónoma de México e delle università statunitensi di Stanford e Princeton dimostrano che non solo la sesta estinzione di massa è in corso, ma che è molto...

Dire e fare, arrivano gli stati generali della cultura della Toscana

Torna (e si rinnova) la storica iniziativa di Anci e Regione. Si parte da Siena lunedì 22

Che per un territorio la cultura sia un valore aggiunto cui potersi aggrappare, anche sul piano economico, in teoria è un dato ormai scontato. Autorevoli rapporti, come quello recentemente diffuso da Symbola e Unioncamere, rammentano ogni anno a quanto ammonti, questo valore aggiunto: miliardi di euro, e una ritrovata vitalità per le realtà locali. Nella...

Elefanti: il DNA dell’avorio individua due grandi hot spot del bracconaggio in africa (VIDEO)

Le rotte dei bracconieri di elefanti di foresta e savana e delle ecomafie

Samuel Wasser,dell’università di Washington, è stato uno tra i primi biologi ad utilizzare il DNA per rintracciare l'origine dell’avorio illegale e ad aiutare le forze dell’ordine a contrastare il commercio illegale internazionale che sta decimando le popolazioni di elefanti africani. Wasser prima utilizzava il DNA dello sterco di elefante, tessuti e peli raccolti in tutta...

Repellenti naturali per difendere cibo e dispense

Gli oli essenziali di alcune piante aromatiche contro gli insetti infestanti

Nell’articolo “Basta intrusi nella dispensa”, pubblicato su CIBI, Arte e scienza del cibo, l’organo ufficiale del comitato scientifico di EXPO 2015, Barbara Conti e Stefano Bedini (nella foto) del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Agro-ambientali dell’Università di Pisa, sottolineano che «Gli insetti sono considerati tra i maggiori responsabili di danni al cibo causando in...

I canguri sono mancini. La manualità nei marsupiali e nei mammiferi bipedi

Un esempio di "evoluzione parallela" nei primati e nei canguri

Recenti studi hanno dimostrato una stretta somiglianza tra alcuni modelli di manualità delle grandi scimmie e degli esseri umani, ma ricerche sistematiche comparative sulla lateralizzazione manuale nei mammiferi non primati sono molto limitate, ci ha provato un team dell’università russa di San Pietroburgo e dell’Università della Tasmania che ha pubblicato su Current Biology il sorprendente...

Droni per monitorare la “barriera corallina” delle Egadi (FOTOGALLERY)

Progetto di Università di Palermo e Area marina protetta per tutelare un'importante biostruttura

Nei giorni scorsi un team del Dipartimento di scienze della terra e del mare dell'università di Palermo, in collaborazione con l'Area marina protetta Isole Egadi, ha realizzato, utilizzando dei droni, una speciale mappatura di parte dei “reef a vermeti” presenti sull'Isola di Favignana. L’iniziativa fa parte del progetto “Biocostruzioni costiere: struttura, funzione e gestione”, inserito...

Scoperto il primo sensore del campo magnetico terrestre in un animale

È dentro la testa del verme Caenorhabditis elegans, somiglia ad un’antenna per la TV

Un team di scienziati e ingegneri dell’Università del Texas - Austin ha identificato il primo sensore di campo magnetico terrestre in un animale, trovandolo nel cervello di un minuscolo verme la conferma su come funzionano le fin qui misteriose bussole interne degli animali. Gli scienziati statunitensi, che presentano la loro scoperta c nello studio “Magnetosensitive...

Energia rinnovabile dall’evaporazione dell’acqua. Un muscolo artificiale di plastica e spore (FOTOGALLERY)

Una nuova fonte di energia elettrica per alimentare robot, sensori e veicoli

Su Nature Communications un team di scienziati della Columbia University presenta due nuovi dispositivi - un motore che produce energia elettrica e un altro che è in grado di far muovere mini-auto - che sfruttano la forza invisibile che crea la pioggia e la neve: l’evaporazione dell’acqua . Si tratta di due piccoli prototipi che...

Confini planetari, l’uomo ha già infranto quello dell’acqua dolce

Dall’università di Stoccolma uno studio che rivoluzione la percezione dell’impatto umano sulle risorse idriche

L’acqua dolce rappresenta una risorsa indispensabile alla vita (umana e non), sotto crescente pressione antropica sia a causa dello sfruttamento intensivo sia per inquinamenti che ne minano l’utilizzabilità. Fino a che punto possa reggere l’attuale equilibrio ecosistemico dell’acqua dolce è tema di assoluta rilevanza, tanto da essere inserito all’interno dei confini planetari (Planetary Boundaries) da monitorare...

Possiamo impedire la prossima catastrofe naturale?

Il lavoro di uno scienziato per eradicare le specie invasive dalle isole

Tornado, terremoti, tsunami, uragani e, più di recente, nelle isole Galapagos, un vulcano in eruzione; E' chiaro che le catastrofi naturali non sono rare sul nostro pianeta blu. Aggiungeteci Internet e i programmi di news 24 ore su 24 e siamo immediatamente consapevoli di tutto ciò che sta succedendo, dal nostro quartiere agli angoli più...

Romania: i sedimenti di un lago raccontano l’impatto ambientale del comunismo

Nel fondo del lago anche la traccia di Chernobyl e dell’agricoltura intensiva di Ceasescu

I campioni, prelevati dal lago Stiucii, nella pianura della Transilvania, nella Romania centrale, raccontano anche l’affermarsi e il crollo del regime di Nicolae Ceausescu, l’ultimo leader comunista della Romania che è stato rovesciato e poi giustiziato dalla rivoluzione del 1989 L’analisi dei depositi lacustri ha infatti rivelato alti tassi di erosione di suolo, legati alla...

I topi luminosi di GlowBrain per combattere l’ictus?

Imaging avanzata per capire come usare cellule staminali per curare le malattie cerebrali

Dalla conferenza finale del progetto GlowBrain è emerso che «Ottimizzare le cellule staminali per riparare i danni cerebrali in seguito all’ictus nei topi potrebbe aiutare i ricercatori a trovare nuovi modi per curare le malattie neurodegenerative nell’uomo». La conferenza, che si è aperta con due lezioni pubbliche sulle potenzialità dell’utilizzo di tecniche di imaging per...

La stampa 3D entra in sala operatoria, Pisa in prima fila

L’Ateneo toscano partecipa alla conferenza fondativa del Network scientifico italiano dedicato

L'Università di Pisa farà parte, con il dottor Paolo Parchi, della conferenza fondativa del primo Network scientifico italiano per la stampa tridimensionale in medicina e chirurgia, che si terrà a Bologna il prossimo 19 giugno. Durante il convegno, che metterà a confronto i più autorevoli studiosi italiani, saranno illustrati gli attuali utilizzi della stampa 3D...

Energia sostenibile, all’università di Pisa parte nuovo master per formare gli esperti di domani

Per affrontare la complessa sfida della transizione verso sistemi energetici sostenibili c’è sempre più bisogno di figure esperte che abbiano competenze non solo tecniche, ma anche economico-gestionali e giuridico-legali. L’Università di Pisa, in collaborazione con EUREC, Association of European Renewable Energy Centres con sede a Bruxelles, e con altre università europee, ha lanciato il master...

L’Università di Pisa spinge sul libero accesso alla ricerca scientifica

Approvate nuove linee d’indirizzo: se i fondi sono pubblici le pubblicazioni non possono essere beni privati

L'Università di Pisa ha da poco approvato le Linee di indirizzo sull'accesso aperto, un importante documento che recepisce i principi dell'accesso libero e gratuito alla letteratura scientifica e garantisce la più ampia diffusione in rete dei risultati delle ricerche promosse dai venti dipartimenti dell'Ateneo. La conoscenza è un bene comune e la scienza cresce e...

Nasce Intraw, il Consorzio internazionale sulle materie prime: si avvarrà di 450.000 geologi

15 partner internazionali, anche l'Italia nel team

Domenico Calcaterra, segretario generale della Federazione europea dei geologi (European Federation of Geologists EFG) e consigliere del Consiglio nazionale dei geologi (Cng) ha annunciato la nascita di Intraw, il Consorzio internazionale sulle materie prime che sarà coordinato dalla Federazione Europea dei Geologi, di cui il Consiglio Nazionale è parte essenziale. Del consorzio faranno parte 15...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 172
  5. 173
  6. 174
  7. 175
  8. 176
  9. 177
  10. 178
  11. ...
  12. 202