Scienze e ricerca

Horizon 2020, la Toscana guarda alle stelle

A dicembre un bando europeo da 70 miliardi di euro che dobbiamo intercettare

Alcune opportunità per imprese della Toscana altamente qualificate possono arrivare dallo spazio, grazie alle offerte dai bandi di "Horizon 2020", il Programma quadro dell'Unione europea per l'innovazione e la ricerca. Del resto se l’Italia è al terzo posto in Europa nel settore, in parte è dovuto anche al contributo che viene dalla Toscana con i...

Se la vita dell’uomo si allunga, aumentano le specie in via d’estinzione

«Dobbiamo renderci conto che abbiamo un collegamento diretto con la natura»

«Con l'aumento della speranza di vita umana, aumenta anche la percentuale di uccelli e mammiferi invasivi e in via di estinzione». È questo l’inatteso aspetto dell’impatto antropico sulla biodiversità che è stato evidenziato dallo studio Social-Ecological Predictors of Global Invasions and Extinctions, pubblicato su Ecology and Society della The Resilience Alliance da Aron Lotz e...

Dai neuroni specchio al cervello in provetta, il futuro delle neuroscienze per la sostenibilità

Sarà l'empatia a salvare il mondo? «Laddove manca gli effetti sono devastanti. Ma la si può alimentare»

Dalla scoperta dei neuroni specchio – a Parma, negli anni ’90, nel dipartimento del quale anche lei ora fa parte – lo studio sulle basi neurali del comportamento sociale hanno fatto importanti passi avanti. A quali conclusioni si è giunti, per quanto riguarda la specie umana? «Per capire la funzione dei neuroni specchio è meglio...

Gli elefanti africani comprendono i gesti degli esseri umani

Due scienziati britannici, Anna Smet e Richard Byrne, hanno dimostrato che gli elefanti africani hanno una comprensione istintiva dei gesti degli esseri umani. Nello studio “African Elephants Can Use Human Pointing Cues to Find Hidden Food” che hanno pubblicato su  Current Biology, I due ricercatori del Centre for Social Learning and Cognitive Evolution della  School of Psychology...

Umani e robot, l’evoluzione tecnologica ci lega: per quale futuro?

A greenreport Alessandro Tognetti e Daniele Mazzei, del centro di ricerca E. Piaggio dell’università di Pisa: dove si studia a tutto tondo l’interazione tra uomo e macchina

Quali sono i diversi scopi di ricerca che muovono i progetti CEEDs e FACE?  Tognetti: «CEEDs è un progetto che unisce ricerca di base e innovazione tecnologica per lo sviluppo di sistemi avanzati di realtà virtuale dedicati al miglioramento delle capacità umane nell’elaborazione delle informazioni per la comprensione e l’identificazione di modelli e schemi significativi...

Economia sostenibile della conoscenza, la strada della speranza per lo stato stazionario

Solo così potremo raggiungere l'obiettivo senza un regresso

Il problema lo ha posto, da par suo, Herman Daly. Abbiamo bisogno di cambiare il modello economico. Dobbiamo abbandonare il modello della “crescita senza sviluppo”: ovvero sulla crescita economica fondata sull’uso illimitato di materia ed energia che, tra l’altro non prevede lo sviluppo umano. Dobbiamo puntare su un modello di “sviluppo senza crescita”: ovvero di...

Dal Nobel per la Fisica un messaggio di speranza per i giovani ricercatori italiani

Il rettore dell'ateneo pisano commenta il successo del nostro Paese nella scoperta del bosone di Higgs

L'Università di Pisa ha accolto con entusiasmo e orgoglio la notizia del Premio Nobel per la Fisica assegnato ai professori Peter Higgs e Francois Englert, le cui intuizioni devono molto al contributo che i ricercatori pisani, a partire dal professor Guido Tonelli, hanno dato alla scoperta del 'bosone' nei laboratori del CERN. Pochi giorni fa...

Risolto il mistero della riproduzione suicida dei mammiferi? Tutta colpa dello stress maschile

La riproduzione suicida, o semelparity, è nota in molte specie di piante e pesci, ma è rara nei mammiferi; invece, in alcuni generi di marsupiali (ma anche in altri mammiferi) gli ormoni dello stress schizzano a livelli altissimi  durante la stagione riproduttiva, causando il collasso del sistema immunitario e la morte “sincronizzata”  di  tutti i...

Bosone di Higgs, un Nobel che parla anche italiano (e toscano)

«Dobbiamo essere orgogliosi del contributo dato da tanti scienziati toscani di nascita o di adozione»

Guido Tonelli, docente dell'Università di Pisa e uno dei protagonisti della scoperta del bosone di Higgs, commenta la notizia del Premio Nobel per la Fisica assegnato a Peter Higgs e Francois Englert: «Se devo essere sincero, me l'aspettavo, perché negli ultimi giorni avevo capito dai contatti con l'Accademia di Stoccolma che tirava aria di Nobel»....

E se l’Antropocene e le specie invasive facessero bene all’evoluzione e alla biodiversità?

Su Nature un articolo destinato a far discutere la comunità scientifica e gli ambientalisti

Chris D. Thomas, professore di Conservation biology all’università Britannica di York, scrive su Nature un articolo sull'Antropocene (The Anthropocene could raise biological diversity) destinato a far discutere la comunità scientifica e gli ambientalisti. Infatti secondo Thomas quella che l’umanità ha avviato è un’era di trasformazioni ecologiche ed «E' tempo di ripensare la nostra avversione irrazionale...

Dopo Budelli ora l’isola di Santo Stefano va sul mercato: un’idea per evitare la vendita

Dopo Budelli, isola nel Parco nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena che è stata venduta ad un imprenditore neozelandese, pare che ora sia sul mercato l’isola di Santo Stefano, un altro gioiello naturalistico situato al largo della costa fra Lazio e Campania. L’isola fa parte delle Ponziane, insieme alla più nota Ventotene che si trova di...

Nutraceutica, nell’Ateneo pisano la ricerca intreccia qualità del cibo e della vita

Un’opportunità per la salute e per l’economia del territorio

Qualità del cibo e salute della popolazione sono, notoriamente, direttamente collegati. Conoscere la qualità dei prodotti che mangiamo (e la loro filiera produttiva), le interazioni tra i vari alimenti, le proprietà nutrizionali dei singoli cibi e sapere poi quali sono quelli da evitare non è una mania ossessiva, ma può consentire di migliorare in modo...

Huston, c’è plastica nello spazio. Su Titano la scoperta della sonda “italiana” Cassini [VIDEO]

Esplorando lo zoo chimico che compone l'infernale atmosfera della luna di Saturno

Nell’infernale atmosfera di Titano, una delle lune di Saturno,  non c’è sicuramente la vita, ma la sonda Cassini della Nasa, dell’European Space Agency (Esa)  e dell’Agenzia spaziale italiana (Asi) ha rilevato la presenza di propilene, un prodotto chimico usato per realizzare contenitori di alimenti, paraurti delle auto e altri prodotti di consumo. Come spiega la...

Ricerca e rinnovabili: al Cus di Pisa installato un impianto solare innovativo

Al Cus di Pisa è stato installato un impianto sperimentale per lo studio di un sistema solare di nuova concezione. Si tratta del sistema a concentrazione ThermeX, dotato di specchi lineari Fresnel (linear Fresnel concentrating solar system), che è stato sviluppato dall’azienda Glayx Tech, una start-up fondata da tre giovani ingegneri laureati presso l’Università di...

Sindacati di base Ispra chiedono al governo maggiore attenzione per la ricerca pubblica

La ricerca in Italia non gode certo di buona salute, soprattutto per responsabilità storiche della politica e la crisi di questi giorni dell’esecutivo, innescata da uno dei partiti che lo sostiene (il Pdl), rischia di darle il colpo di grazia. Tutta la ricerca pubblica rischia di pagare un prezzo elevato, con l’Ispra (Istituto superiore per...

Gli zombie esistono: basta guardarli al microscopio

Pubblicati su Science i risultati di una ricerca sugli interferenti endocrini, utilizzati negli allevamenti

Una ricerca appena pubblicata su Nature evidenzia come gli interferenti endocrini possono essere di gran lunga più diffusi nei laghi e nei fiumi di quanto si pensasse: scienziati ambientali statunitensi hanno scoperto che, anche se questi composti sono spesso degradati dalla luce solare, possono rigenerarsi durante la notte e ritornare alla vita come degli zombie....

Ricerca energetica e ambientale, un “nuovo Enea” per lo sviluppo sostenibile italiano

Ieri l’incontro promosso da Cgil e ricercatori: ecco la versione integrale del confronto sui provvedimenti più urgenti

di Daniela Palma e Giuseppe Girardi, ricercatori Enea Nel quadro delle strategie dell’UE orientate al rilancio delle economie dei paesi europei, l’attenzione si è progressivamente spostata sulla riqualificazione dei sistemi produttivi, con l’obiettivo di renderli sempre più coerenti con un principio di sostenibilità economica, sociale ed ambientale, assegnando in questo senso un ruolo cardine ai processi...

Una community per l’innovazione

CoSviG tra i protagonisti della creazione della “Community Network Guglielmo Marconi”, per promuovere l’eccellenza nell’innovazione tecnologica volta alla sostenibilità dei territori

È stato firmato ieri, giovedì 26 settembre, a Trento un protocollo d'intesa per realizzare la Community Network Guglielmo Marconi: un percorso per promuovere l’innovazione tecnologica volta a uno sviluppo sostenibile del Paese. A firmare il protocollo d'intesa sette soggetti: Trentino Network, Fondazione Spadolini Nuova Antologia (attraverso il Premio Eco and the City), Fondazione Casa natale...

È possibile il reimpianto della Posidonia? Ci provano alle Egadi, anche con il compostaggio

Al progetto Gerin per la gestione sostenibile delle spiagge il Premio “Green Coast Award 2013”

Nei giorni scorsi l’Area marina protetta delle Isole Egadi e l’Enea hanno concluso alcune importanti fasi del sottoprogetto Gestione Risorse Naturali (Gerin), realizzato a Favignana nell’ambito del programma “Eco-innovazione Sicilia”. Al CoastExpo 2013, tenutosi la scorsa settimana a Ferrara, il progetto Gerin è stato premiato con il Green Coast Award. «Il premio ricevuto dal progetto...

Start Cup Toscana, la scienza in competizione: le idee migliori provengono da Pisa

Le idee innovative e imprenditoriali di maggior successo pare che vengano da Pisa: infatti nell’edizione 2013 della Start Cup Toscana, le cui premiazioni si sono svolte oggi all’Università di Siena, il primo e il terzo posto sono stati conquistati da Smart System e IVTech dell’Università di Pisa, il secondo e il quarto da Braille Lab...

Il ritorno delle specie selvatiche in Europa. Recuperano bisonti, orsi, aquile, castori lupi e linci

Funzionano le direttive Ue Habitat e Uccelli, ma la perdita di biodiversità continua

Gli scienziati della Zoological Society of London (Zsl), BirdLife International ed European Bird Census Council (Ebcc) hanno lavorato con esperti di tutta Europa per raccogliere i dati più rilevanti sulla distribuzione e l'abbondanza delle specie selvatiche. Ne è venuto fuori il rapporto 'Wildlife Comeback in Europe', che descrive come, perché e dove 37 specie di...

Curiosity: non c’è traccia di marziani. E se non fosse così?

Con un comunicato che lascia trasparire una certa delusione e persino una qualche tristezza, la NASA ha annunciato, nei giorni scorsi, che il suo Mars Science Laboratory, al secolo Curiosity, che da un anno trotterella nei dintorni del cratere Gale di “pianeta rosso”, ha misurato una presenza di metano nell’atmosfera non superiore a 1,3 parti...

Rapporto Ipcc, la risposta della scienza alle sviste della stampa italiana

Sergio Castellari, IPCC Focal Point per l’Italia, commenta qui di seguito articoli recentemente pubblicati dalla stampa italiana in conseguenza delle anticipazioni sul Quinto Rapporto di Valutazione sui cambiamenti climatici dell’IPCC. La temperatura media è costante dal 1997 La temperatura media globale superficiale (TMGS) è l’indicatore climatico che più facilmente viene preso in considerazione, ma non...

Il global warming sposta le “fasce” di pioggia e vento verso nord

La ridistribuzione delle precipitazioni potrebbe fare inaridire Medio Oriente, West Usa ed Amazonia

Secondo uno studio pubblicato dai ricercatori del Lamont-Doherty Earth Observatory della Columbia University su Proceedings of the National Academy of Sciences, «mentre gli esseri umani continuano a riscaldare il pianeta, uno spostamento verso nord delle 'cinture' di vento e pioggia della Terra potrebbe rendere una vasta banda di regioni più secche anche in Medio Oriente, West...

Polis, “Agorà 2013”: green cities, ricerca e sostenibilità in scena a Siena

Il Polo di innovazione toscano delle tecnologie per la città sostenibile (Polis), ha scelto Siena per il suo evento annuale “Agorà 2013”. Nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 settembre al complesso universitario San Niccolò (via Roma 56), si terranno incontri, seminari e dibattiti su mobilità, beni culturali ed edilizia sostenibile per capire quale...

Puliamo il (tetto) del mondo. Missione italiana in Nepal per sostituire batterie e pannelli fotovoltaici sul K2

Oggi è stata presentata a Roma la “Cobat Ev-K2-Cnr – Top Recycling Mission” per sostituire le batterie e i moduli fotovoltaici che alimentano la “Piramide” del laboratorio-osservatorio internazionale di ricerca del Comitato Ev-K2-CNR, voluto dal professor Ardito Desio, installato a quota 5.050 metri per lo studio dei cambiamenti climatici e ambientali, della medicina e della fisiologia...

Grazie alla ricerca toscana scoperto il segreto dell’acqua: ha una doppia natura

Dimostrate sperimentalmente le “due forme” dell’H2O allo stato liquido

Una delle molecole più studiate al mondo, l’H2O, continua a riservare sorprese che spiegano l’eccezionalità delle proprietà dell’acqua. Grazie alla ricerca congiunta tra l'Istituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (Ino-Cnr), il Laboratorio europeo di spettroscopie non lineari (Lens) e l'Università di Firenze, è stato infatti dimostrato che le molecole d’acqua allo stato...

Spazio europeo della ricerca, il “mercato unico” dei ricercatori non è ancora una realtà

La Commissione europea ha presentato oggi il primo rapporto completo dello stato del “mercato unico” per la ricerca, cioè lo Spazio europeo della ricerca (Ser), e spiega che «La relazione fornisce una base concreta per valutare i progressi in settori target come l’assunzione dei ricercatori aperta ed equa o una migliore diffusione delle conoscenze scientifiche....

Adam Smith e l’economia: alle origini di un fraintendimento

Nel 1976, George Stigler, economista della scuola di Chicago e alfiere del pensiero neo-liberale, introdusse il banchetto organizzato in occasione del bicentenario dalla pubblicazione de La Ricchezza delle Nazioni di Adam Smith con queste parole: «Vi porto i saluti di Adam Smith, che è vivo e vegeto e abita a Chicago». Questa semplice battuta segnò, per i decenni...

La filosofia italiana alla scoperta dell’etica ambientale

In esclusiva per greenreport l’anticipazione dell’intervento del filosofo che sarà pubblicato integralmente nella prossima newsletter della Società internazionale di etica ambientale (Isee)

di Piergiacomo Pagano, filosofo ambientale e biologo Enea*    In occasione del XXIII congresso mondiale di filosofia, tenutosi ad Atene, la Società Internazionale di Etica Ambientale (ISEE) mi ha invitato a tenere una relazione sullo stato dell’arte della filosofia e dell’etica ambientale in Italia. Il mio intervento sarà pubblicato nella prossima ISEE Newsletter. Ne anticipo...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 165
  5. 166
  6. 167
  7. 168
  8. 169
  9. 170
  10. 171
  11. 172
  12. 173