News

Ecco, dal G7 di Berlino segnali confusi sull’energia

«La fattibilità tecnica e commerciale della proposta di Draghi su una rete gas-idrogeno non è dimostrata e nella maggior parte dei casi rappresenta un inutile spreco di risorse»

Il G7 in Germania, durante il quale i leader hanno discusso l’adozione di meccanismi per limitare il prezzo del petrolio, rimandando il price cap sul gas, si è chiuso con la Dichiarazione finale di Elmau e Matteo Leonardi, direttore esecutivo politiche domestiche del think tank ECCO, commenta: «L’idea del price cap non si è ancora affermata....

BeComE, il Touring club italiano aderisce al progetto delle Comunità energetiche rinnovabili

«Da borghi eccellenti certificati con la Bandiera Arancione a comunità energetiche»

Il Touring Club Italiano, che da 24 anni seleziona e certifica con la Bandiera Arancione i piccoli borghi – con meno di 15.000 abitanti – eccellenti dell’entroterra, ha ideato il (Modello di Analisi Territoriale (M.A.T. Touring), alla base dell’iniziativa, applicato in tutta Italia. Attraverso uno specifico programma di lavoro il TCI sensibilizza all’accoglienza turistica territori dell’entroterra,...

Dal Consiglio Ue nuovi target sui biocarburanti, ma rinnovabili ed efficienza restano indietro

Con l’Europarlamento si avvieranno ora negoziati interistituzionali per concordare il testo definitivo delle direttive nell’ambito del pacchetto “Fit for 55%”

Il Consiglio dell’Ue ha adottato ieri le proprie posizioni negoziali, all’interno del pacchetto “Pronti per il 55%” (Fit for 55%), sulle direttive al 2030 per fonti rinnovabili ed efficienza energetica. Si tratta di un primo passo: Consiglio ed Europarlamento avvieranno ora negoziati interistituzionali per concordare il testo definitivo. Il problema è che il Consiglio parte...

Le orche residenti meridionali non mangiano abbastanza e rischiano l’estinzione

Sono in deficit energetico dal 2018: colpa del cambiamento climatico e del calo dei salmoni Chinook

Secondo lo studio “Requirements and availability of prey for northeastern pacific southern resident killer whales”, pubblicato su PLOS ONE da un team di ricercatori canadesi dell’università della British Columbia, di Raincoast Conservation Foundation e dell’Ocean Wise Research Institute, la popolazione di orche (Orcinus orca) residenti meridionali in via di estinzione non ha abbastanza da mangiare...

Economia circolare, approvate la Strategia nazionale e il Programma per la gestione rifiuti

L’analisi dei flussi di rifiuti e la valutazione del ciclo di vita (Lca) diventano la bussola con cui misurare i progressi del Paese e la pianificazione impiantistica delle Regioni

Con due distinti decreti, disponibili qui e qui, nei giorni scorsi il ministero della Transizione ecologica (Mite) ha approvato rispettivamente la Strategia nazionale per l’economia circolare e il Programma nazionale per la gestione dei rifiuti (Pngr), quest’ultimo con valenza per gli anni dal 2022 al 2028, quando dovrà essere aggiornato nuovamente. Complessivamente, questi due atti...

Le ondate di caldo potrebbero causare una grande ondata di migrazioni umane

Le crescenti ondate di caldo colpiranno fino a mezzo miliardo di persone nell'Asia meridionale

Come ci rendiamo conto anche in Italia da questo inizio estate soffocante, che fa seguito a un inverno e a una primavera caldi e siccitosi, il cambiamento climatico è una realtà. Ma altrove va ancora peggio: in primavera India e Pakistan sono state segnalate temperature estremamente elevate. Il nuovo studio “Future Population Exposure to Daytime...

Le banche che puntano sulla transizione green faranno un +25-30% di utili

Le banche che ritardano o adottano un approccio passivo vedranno erodere i loro profitti del 10 – 20%

Secondo un nuovo studio pubblicato da  Bain & Company, «Le banche di tutto il mondo stanno accelerando la transizione green, consapevoli del loro ruolo fondamentale nel limitare il riscaldamento globale. Ad oggi, più di 160 banche nel mondo, che pesano per il 40% circa degli asset bancari globali, si sono impegnate ad avere un portafoglio...

Negoziati per la tutela della biodiversità, per il Wwf alla Cbd mancano leadership e ambizione

Cbd: a Nairobi passi avanti per il framework post 2020. Wwf: rischio di fallimento per la COP15 CBD di Montreal

La 6 giorni di negoziati delle parti della Convention on boological diversity (Cbd) che si sono conclusi il 26 giugno a Nairobi hanno  proposto un piano globale per piegare la curva sulla perdita di biodiversità che dovrebbe essere adottato a Montreal, in Canada, a dicembre. Secondo un comunicato ufficiale della Cbd, «I delegati hanno preso...

Caldo e siccità: in Toscana +140% incendi nei primi 5 mesi del 2022

Coldiretti: «E’ allerta rossa per incendi. Marzo il mese horribilis con 117 roghi»

Basandosi sui dati statistici della Regione Toscana, Coldiretti traccia un pesante bilancio degli impatti del cambiamento climatico – caldo e siccità – sul territorio toscano:  «+ 140% incendi boschivi in Toscana nel 2022. L’ondata eccezionale di caldo portata questa volta dall’anticiclone Caronte, con temperature record unite ad un lungo periodo di piogge molto scarse come...

Sentenza contro l’aborto negli Usa, gli ambientalisti: attacco alle donne più povere

Sierra Club e Greenpeace: garantire la giustizia riproduttiva per tutti

Con la sentenza definitiva sul caso Dobbs v. Jackson Women's Health Organization della Corte Suprema degli Stati Uniti, che ribalta la precedente sentenza Roe v. Wade e Planned Parenthood v. Casey, la maggioranza conservatrice e reazionaria della Corte Suprema Usa annulla quasi 50 anni di diritto all’aborto e 26 Stati  Usa in mano ai repubblicani...

L’esposizione all’inquinamento causa il 10% dei casi di cancro in Europa

La buona notizia è che questi rischi sono prevenibili. Le politiche Ue ci sono, vanno attuate

Gli inquinanti nell'ambiente e sul posto di lavoro, così come alcuni rischi naturali, hanno un enorme impatto sulla nostra salute e in alcuni casi causano il cancro. A confermarlo è il nuovo rapporto “Beating cancer — the role of Europe’s environment” pubblicato dall’European Environment Agency (EEA), ha studiato per la prima volta i legami tra cancro e ambiente, esaminando le ultime prove...

Libia: da aprile la guerra infinita e dimenticata è costata 3,1 miliardi di dollari di mancati guadagni petroliferi

Progressi verso un accordo per le elezioni ma la situazione umanitaria resta terrificante

La responsabile affari politici dell’Onu, Rosemary DiCarlo ha informato il Consiglio di sicurezza sui recenti sviluppi in Libia e in particolare dei progressi per la revisione della Costituzione di un Paese che è in guerra civile da 12 anni. Dal 12 al 20 giugno si è svolto al Cairo il terzo e ultimo ciclo di...

All’Ocean Conference altri 21 governi aderiscono al New Plastics Economy Global Commitment

Economia circolare lungo tutto la filiera perché la plastica non arrivi più in mare

  L’United Nations Ocean Conference, in corso a Lisbona, in Portogallo, è stata l’occasione per l’adesione di altri 21 governi al New Plastics Economy Global Commitment, un accordo istituito nel 2018 e guidato dalla Ellen MacArthur Foundation in collaborazione con l’United Nations environmente programme (Unep) e che riunisce tuti gli stakeholders lungo la catena del valore della plastica per...

Le quattro raccomandazioni per salvare il nostro oceano

Guterres: invertire la marea e affrontare l’emergenza oceanica

Aprendo ieri l’United Nations Ocean Conference  a Lisbona, il presidente del Kenya Uhuru Muigai Kenyatta ha sottolineato che Ci aspettiamo di lasciare Lisbona con una chiara comprensione delle opzioni e dei percorsi di finanziamento. L'Oceano è la risorsa più sottovalutata del nostro pianeta: i giovani devono essere in prima fila nella discussione e devono essere...

La transizione alla mobilità elettrica cambierà anche il mercato dell’autodemolizione

Calò: «La bonifica del veicolo sarà più semplice e meno dispendiosa», ma restano criticità da affrontare per aumentare il riciclo delle batterie

L’Associazione demolitori di autoveicoli (Ada), aderente ad Assoambiente,  ha chiamato a raccolta a Modena il mondo dell’autodemolizione, promuovendo un confronto con le istituzioni locali e nazionali, per fare il punto sulle sfide che anche questo comparto è chiamato ad affrontare durante la transizione ecologica. In apertura sono stati ricordati alcuni dati relativi al settore: in...

In Trentino s’impara a difendere il territorio sin da piccoli: 900 bambini e ragazzi studiano da “giovani pompieri”

Gottardi: «Quello che si impara lo si porta con sé tutta la vita, anche se da adulti non si entrerà a fare attività operativa nei Corpi: rispetto delle regole, valore del fare con gli altri e lavoro di squadra»

Per l’adattamento a quella quota parte della crisi climatica che è già con noi – come testimonia da ultimo l’ondata di calore in corso un po’ in tutta Italia – servono figure professionali ben strutturate ma anche un fitto tessuto di gente comune che abbia la consapevolezza di cosa serve per difendere un territorio: in...

Enel, dai record sulle rinnovabili alla formazione per alimentare la transizione ecologica

Con una capacità installata rinnovabile di 14.600 MW a livello nazionale, nel 2022 sono stati già prodotti 7,506 miliardi di KWh di energia a zero emissioni

Nei suoi primi sessant’anni di vita il gruppo Enel è divenuto il più importante operatore privato al mondo nel comparto delle energie rinnovabili, consolidando questo primato anche nel corso dell’ultimo anno con un record di oltre +5 GW istallati nel 2021. Ma mentre la crisi climatica accelera, gli sforzi a contrasto devono correre più veloce:...

In Italia avanza la desertificazione, non solo del suolo ma anche della popolazione

Le 12 province a più bassa densità demografica occupano oltre 49mila kmq, pari a un sesto della superficie nazionale

Gli italiani considerano l’Italia un Paese iper popolato. E fin qui potremmo convenire. In fondo l’Unione Europea aveva nel 2019 una densità di 109 abitanti per kmq, contro una densità dell’Italia nello stesso anno di 197, superata, dai grandi paesi dell’UE, dalla sola Germania. La forbice è destinata a contrarsi col passare del tempo, dal...

La maggioranza dei cittadini non vuole né gas fossile né nucleare nella tassonomia verde

Wwf: il 60% afferma che la guerra in Ucraina dovrebbe spingere l'Ue ad accelerare i suoi piani per ridurre l'uso dei combustibili fossili

Nella prima settimana di luglio, la plenaria dell’Europarlamento è chiamata ad esprimersi sull’elenco delle attività economiche da inserire all’interno della tassonomia verde, ovvero lo strumento individuato dall’Ue per definire un’attività economica “sostenibile” o meno, cambiando così lo scenario di riferimento per investitori pubblici e privati. Il rischio è che anche il gas fossile e il...

L’inquinamento da Pfas è arrivato a colpire i delfini spiaggiati lungo le coste della Toscana

Arpat: «Le conclusioni di questo primo studio mostrano che la mediana delle concentrazioni di Pfos misurate nel tessuto epatico è rimasta pressoché costante dagli anni ‘90 ad ora»

ARPAT ha partecipato al IX Simposio Internazionale su Il Monitoraggio Costiero Mediterraneo: problematiche e tecniche di misura che si è tenuto a Livorno dal 14 al 16 giugno 2022 presso il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo riunendo studiosi/e delle aree costiere dei paesi rivieraschi che hanno fatto conoscere il loro lavoro di ricerca. Il Simposio ha...

Siccità, in Toscana a rischio il 30% dei raccolti: meno burocrazia per realizzare più invasi

Coldiretti: «Occorre accelerare sulla realizzazione di un piano per i bacini di accumulo, poiché solo in questo modo riusciremo a garantirci stabilmente in futuro le riserve idriche necessarie»

La perdurante siccità, con precipitazioni più che dimezzate in Toscana, sta mettendo a rischio il 30% della produzione agricola regionale. «Più che il presente, che possiamo al momento gestire, sono le prossime settimane a terrorizzarci – spiega il presidente di Coldiretti Toscana, Fabrizio Filippi – In molte zona della nostra regione coltivazioni pregiate come gli...

La lotta contro la fame passa anche dai biocarburanti da fonti alimentari

Ciafani: «In Italia usiamo circa 1 milione di tonnellate di olio di, metà miscelato nel gasolio dei motori diesel e l’altra metà per produrre “elettricità verde”. Si tratta di greenwashing»

Oggi i leader del G7 porteranno sul tavolo del confronto, in Germania, gli strumenti per difendere la sicurezza alimentare globale, mentre la fame continua a crescere ovunque – in particolare in Africa orientale – anche a causa del blocco dei cereali ucraini provocato dell’invasione russa. Ma a spingere al rialzo i prezzi delle commodity alimentari...

La siccità che ha prosciugato il Po, vista dallo spazio

Agenzia spaziale europea: «L'agricoltura consuma fino al 70% dell'acqua dolce, è necessario che il suo utilizzo sia più efficiente»

In alcune zone dove scorre il Po, il fiume più lungo d’Italia, non piove da oltre 110 giorni ovvero quasi quattro mesi, nonostante l’estate sia appena iniziata. «Il livello delle acque ha raggiunto i minimi storici dopo mesi trascorsi senza precipitazioni intense», conferma l’Agenzia spaziale europea (Esa), che ricorda come il Po rappresenti è un’ampia...

Il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise risponde alle polemiche sull’intervento nella pineta Zappini

I progetti relativi alla pineta Zappini non hanno ancora completato l’iter autorizzativo, si limitano a realizzare misure che oggettivamente riducono il rischio di incendi boschivi senza alterare nulla della naturalità del luogo

Nei giorni scorsi è stata sollevata una polemica sugli interventi selvicolturali proposti dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise nell’ambito del programma di interventi denominato “Parchi per il Clima”, finanziato dal Ministero dell’Ambiente prima e della Transizione Ecologica successivamente. Il programma di interventi, promosso dal Ministero, prevede diverse misure finalizzate all’efficientamento energetico di edifici pubblici,...

Cosa cambia con l’approvazione della legge Salvamare, spiegato dall’Arpat

Adesso è necessario garantire che la normativa sia rispettata ed al contempo individuare risorse per garantire sgravi fiscali ai pescatori in funzione dei rifiuti portati a terra

La norma “Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare”, conosciuta anche come Legge SalvaMare e presentata, nel 2018, dall’allora ministro dell’Ambiente Sergio Costa, è stata approvata in via definitiva al Senato, con 198 favorevoli, nessun contrario e 17 astenuti. Il disegno di legge ha avuto un iter...

L’Italia è tra i Paesi più ricchi d’acqua, ma ne sprechiamo troppa

Wwf: «Ogni cento litri immessi nella rete di distribuzione ben 42 vanno persi e non arrivano ai rubinetti delle case»

Siccità. Una parola vecchia che a pronunciarla asciuga già la bocca. Una parola che evoca paure che pensavamo di aver domato. Ma non è così. La gravissima crisi climatica in atto ha tolto il velo ad una situazione insostenibile che è indispensabile affrontare con decisione. L’Italia è un Paese che ha fatto dell’acqua un triste...

Al via ClimateCircular Coop: la ricerca punta sulle cooperative per la transizione ecologica

Dall’Università di Ferrara parte un’iniziativa che punta a coinvolgere i ricercatori in una nuova impresa scientifica (e politica)

ClimateCircular Coop è il nome del progetto nato per studiare il ruolo delle cooperative verso la transizione ecologica, lanciato all’Università di Ferrara nei giorni scorsi grazie al workshop (in lingua inglese) Cooperative enterprises facing the new socio-economic environment. Il workshop è stato organizzato dal direttore del Dipartimento di economia e management dell’Ateneo, Massimiliano Mazzanti, oltre che...

La strage dei migranti africani a Melilla e l’ipocrisia di Spagna ed Europa

Forse più 37 morti, vittime della feroce repressione della polizia marocchina appoggiata dalla Spagna

Il 24 giugno il presidente del consiglio socialista della Spagna, Pedro Sánchez, si è complimentato col Marocco per la «straordinaria cooperazione» durante un  tentativo di scavalcare in massa la recinzione che circonda interamente l’enclave spagnola di Melilla. I migranti provenivano dalla provincia marocchina di Nador e sono stati brutalmente repressi dalla polizia marocchina che ha...

Il divieto di caccia sui terreni percorsi da incendi non è modificabile

Sentenza della Corte costituzionale boccia la pasticciata legge della Regione Liguria

Fra le varie misure per la ricostituzione degli equilibri ecologici nelle aree percorse da incendi, l’articolo 10 della legge n. 353/2000 e successive modifiche prevede al comma 1° il divieto di caccia per un periodo di dieci anni: «Sono altresì vietati per dieci anni, limitatamente ai soprassuoli delle zone boscate percorsi dal fuoco, il pascolo...

I giovani salveranno gli oceani, il clima e la biodiversità?

Guterres, la mia generazione ha fallito. Bisogna cambiare tutto

Intervenendo all’United Nations  Ocean Conference Youth and Innovation Forum  organizzato dai governi di Portogallo e Kenya e dalla Sustanable Ocean Alliance (SOA) in partnership con l’United Nations Global Compact Ocean Stewardship Coalition e in collaborazione con CEiiA, Comune di Cascais, Nova School of Business and Economics (NOVA SBE) e supportato dall’UN Department of Economic and...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 1199