Mobilità

Gli incentivi per le auto elettriche potrebbero finire ad agosto

Motus-E: «Effetto delle vendite record di questi mesi, a Marzo immatricolate più di 15 mila totali»

Nei primi tre mesi dell'anno è già stato utilizzato il 37% degli incentivi totali per l'acquisto di auto elettriche, previsti per l'intero 2021. Secondo l'approfondimento di Motus-E sui dati di vendita di Marzo e del primo trimestre 2021, «Di questo passo il plafond di fondi disponibili potrebbe esaurirsi ad agosto prossimo, causando il blocco del...

Intesa per la ciclovia Due Mari, dal Tirreno all’Adriatico in bicicletta

Baccelli: turismo lento, sostenibilità, tutela ambientale passando per le province di Grosseto, Siena e Arezzo

La giunta regionale della Toscana, su iniziativa dell'assessore alle infrastrutture, Stefano Baccelli, ha dato il via libera a un ambizioso progetto: la Ciclovia Due Mari, in analogia con la strada "Due Mari" in corso di realizzazione, attraverserà le province di Grosseto, Siena e Arezzo e si connetterà poi alla parte umbra per unire il Tirreno...

Nel 2020 in Europa boom di vendite di veicoli elettrici, in forte calo le auto a benzina e diesel

Bellona: «La pandemia ha appena dimostrato che i veicoli elettrici sono a prova di futuro»

La pandemia di Covid-19 nel 2020 ha dato un forte colpo alle vendite europee di veicoli a combustibili fossili, che sono scese di 5 milioni di veicoli, più di un terzo in meno rispetto al 2019. Nel frattempo, i veicoli elettrici sono apparsi immuni al coronavirus poiché le loro vendite sono più che raddoppiate. Come...

Le are e i pappagalli mummificati dell’Atacama rivelano un antico traffico di fauna selvatica

Un viaggio di migliaia di Km dall’Amazzonia al deserto più arido del mondo. Tutto per le preziose piume di are e pappagalli

E’ noto che gli antichi egizi mummificavano gatti, cani, ibis e altri animali, ma in pochi sanno che nel deserto sudamericano di Atacama, nel nord del cIle, sono state trovate mummie dei pappagalli che rivelano che, tra il 1100 e il 1450 d.C., un commercio di fauna selvatica portò dei pappagalli dall’Amazzonia fino alle comunità...

Pnrr, la transizione ecologica italiana passa dal rilancio del trasporto pubblico

Una robusta cura del ferro è l’opzione migliore che abbiamo per unire la decarbonizzare del Paese a una migliore qualità di vita per i cittadini: una proposta a partire dalla Toscana

È molto vicina la scadenza per l’invio all’Europa del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), e sono in molti a ritenere che la ripresa si debba fondare su un rilancio dei territori da sostenere attraverso il rilancio del trasporto pubblico. La pandemia, pur nella sua tragedia, ci ha insegnato che è possibile lavorare in...

Ponte sullo Stretto di Messina, gli ambientalisti al governo: resistere alle pressioni

E’ un progetto fallito. Bene il vaglio di alternative e nessun passo falso sul PNRR

Dieci associazioni di protezione ambientale - FAI - Fondo Ambiente Italiano, Federazione Pro Natura, Greenpeace Italia, Italia Nostra, Kyoto Club, Legambiente, Lipu - Birdlife Italia, TCI - Touring Club Italiano, T&E - Transport & Environment, Wwf Italia -  chiedono al Governo di «Resistere alle pressioni politiche (In particolare il coordinamento pro-ponte formato da Italia Viva, Lega e Forza Italia,...

Il Pnrr della Toscana continua ad aspettare, Giani: progetti territoriali dopo il 30 aprile

«Come Regioni, non l'abbiamo ancora avuto un incontro ufficiale col Governo. La Toscana dovrà essere pronta con i progetti per partecipare ai 40-50 bandi che si attiveranno dopo la presentazione del Recovery plan»

Dopo l’audizione in Consiglio regionale dello scorso febbraio, ieri il governatore della Toscana è tornato ad aggiornare l’aula sui progressi compiuti per la declinazione locale del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Ma a un mese dalla presentazione del Piano in Europa in realtà le novità sono pochissime. «L'approccio del nuovo Governo Draghi sulla...

Pnrr, Legambiente al governo: ecco le 10 opere faro per un’Italia più verde, innovativa e inclusiva (VIDEO)

Legambiente si confronta con 6 ministri sul futuro dell’Italia e sul Piano Nazionale di ripresa e resilienza

Nel corso del faccia a faccia “La nostra Italia. Più verde, innovativa e inclusiva” organizzato da Legambiente dagli studi Sky di Milano con 6 ministri del governo Draghi - Roberto Cingolani (transizione ecologica), Enrico Giovannini (infrastrutture e mobilità sostenibili), Andrea Orlando (lavoro e politiche sociali), Luigi Di Maio (Affari esteri), Mara Carfagna (sud e politiche...

Scozia: nel 2020 le energie rinnovabili hanno soddisfatto il 97% del consumo di elettricità

Mancato di poco l'obiettivo del 100% nel 2020. La Scozia vuole diventare la centrale elettrica rinnovabile del mondo

Nuovi dati rivelano che la Scozia sui è avvicinata molto al 100% di elettricità consumata prodotta con energie rinnovabili: nel 2020 ha raggiunto il 97,4%. Un obiettivo, quello del 100%, fissato nel 2011, quando le rinnovabili producevano “solo” il 37% della domanda nazionale scozzese. Scottish Renewables ha fatto notare con giustificato orgoglio che «La produzione...

Il Parco dei Nebrodi invaso dai fuoristrada e dalle moto da cross

Legambiente: un’Area protetta non può diventare uno snodo stradale

Fin dall’istituzione del Parco dei Nebrodi, uno dei fattori di maggiore impatto sull’area protetta è stata l’introduzione di veicoli a motore lungo i sentieri esistenti, storicamente utilizzati da coloro che vi svolgevano attività tradizionali. L’introduzione di mezzi motorizzati è particolarmente incompatibile con la tutela della zona di riserva integrale (zona A) e di conseguenza espressamente...

Scenari futuri e qualità dell’aria nelle città italiane con più mobilità elettrica

Rapporto Cnr – Motus-E: «Significativi miglioramenti sulla qualità dell’aria e sul conseguente impatto sulla salute dei cittadini»

Quale aria respireremo nelle città del futuro? E’ una delle domande alla base del rapporto “Più mobilità elettrica: scenari futuri e qualità dell’aria nelle città italiane”, presentato dall’Istituto sull’inquinamento atmosferico del Cnr in collaborazione con Motus-E, l’associazione italiana per lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia. Lo studio, curato da cura di Valeria Rizza, Francesco...

Via le grandi navi da Venezia: i ministri concordano su attracco temporaneo delle grandi navi a Marghera

Legambiente: «Bene decisione del Governo. Occasione unica per fare ripartire la portualità, il turismo e l’economia veneziana in direzione di un futuro sostenibile»

Con un comunicato pubblicato dal ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, il governo ha annunciato che «Al fine di tutelare un patrimonio storico-culturale non solo italiano ma del mondo intero, i Ministri della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, della Cultura, Dario Franceschini, del Turismo, Massimo Garavaglia e delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, hanno...

Dillo a Draghi: città italiane allo stremo ma dimenticate dal Piano nazionale di ripresa e resilienza

Appello degli ambientalisti al governo: ripresa e lotta ai cambiamenti climatici devono partire da città più green e vivibili

«Stiamo rischiando di perdere un’occasione unica: quella di affrontare in modo risolutivo l’emergenza climatica trasformando finalmente le città italiane in luoghi dove vivere piacevolmente, dove muoversi con un trasporto pubblico funzionante, elettrico, a zero emissioni. Dove l’edilizia pubblica e privata sia sicura ed efficiente dal punto di vista energetico. In città ricche di infrastrutture verdi...

Il nuovo aeroporto di Firenze dopo le dichiarazioni di Letta. Interviene Legambiente

L’Aeroporto intercontinentale in Toscana c’è già, «Concentriamoci a costruire il Parco agricolo della Piana. Bene il collegamento veloce su rotaia da Firenze»

Oggi celebriamo "M'illumino di meno", la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e RAI-Radio2 nell’ormai lontano 2005. E non potrebbe essere migliore come occasione questa ricorrenza per incassare una novità politica di assoluto rilievo, nello scenario regionale e nazionale. Le dichiarazioni del neosegretario del Partito Democratico Enrico Letta, rilasciate al Tirreno...

Trasporti motorizzati: treno, aereo, strada o nave, qual è il più verde?

In Europa, il treno è il più rispettoso dell'ambiente. I peggiori sono aereo e auto

Quale sia la scelta più rispettosa da farsi per spostarsi  - a parte andare a piedi o in bicicletta – non è sempre chiaro. Il nuovo “Transport and Environment Report 2020 – Train or planet?” (TERM) dell’ European environment agency (Eea) confronta i viaggi in treno e in aereo nella prospettiva dell’attuazione dell’European Green Deal che ha...

Il calo continuo (e nascosto) dei costi delle batterie agli ioni di litio

Uno studio del MIT quantifica un drastico calo dei prezzi, simile a quelli per l'energia solare ed eolica, e dimostra che potrebbero essere possibili ulteriori forti cali

Lo studio “Re-examining rates of lithium-ion battery technology improvement and cost decline”, pubblicato su Energy & Environmental Science da Micah Ziegler e  Jessika Trancik  dell’Institute for data, systems and society del Massachusetts Institute of Technology (MIT) smentisce le forse troppo precipitose dichiarazioni del ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani sulla mobilità elettrica troppo costosa e con problemi...

Clean Cities a Firenze: bene le strade 30 all’ora, l’offerta di mezzi pubblici e il tasso di motorizzazione. Male inquinamento e piste ciclabili

Legambiente: «Dati discreti, che non ci devono distogliere dalla necessità di declinare una vera e propria rivoluzione nei nostri stili di vita e nella nostra mobilità»

La “Pagella della Città” redatta da Legambiente nell’ambito della campagna Clean Cities, e consegnata simbolicamente oggi al Comune di Firenze, promuove – con riserva - il capoluogo della Toscana sulla mobilità cittadina, ma con riserva: «Resta troppo alto il livello di inquinamento della città, ed appena sufficiente l’implementazione di piste ciclabili nel 2020. Buona, invece, la rete di...

Fattori meteorologici, qualità dell’aria e Covid-19

Copernicus: «L'esposizione all'inquinamento atmosferico può generalmente aggravare i sintomi respiratori delle infezioni virali, e sembra che questo sia anche il caso di Covid-19»

Il Task team Covid-19 della World meteorological organization (Wmo) ha pubblicato il suo primo rapporto “Review on Meteorological and Air Quality Factors Affecting the COVID-19 Pandemic” e avverte che «Le condizioni meteorologiche e climatiche, incluso l'inizio di temperature più elevate nella primavera dell'emisfero settentrionale, non dovrebbero essere utilizzate come fattore scatenante per allentare le misure...

Transizione ecologica della Toscana, primo incontro «positivo» tra Giani e Cingolani

Sul tavolo polo di Piombino, mobilità sostenibile, economia circolare e geotermia: «Nel 2030 la Toscana una delle prime regioni decarbonizzate d’Italia»

L’obiettivo per la transizione ecologica della Toscana, secondo quanto emerso dopo il primo incontro tra il presidente della Regione Eugenio Giani e il neo-ministro Roberto Cingolani, si può riassumere in due parole: carbon neutral. Ovvero lo stesso target messo nel mirino dal Green deal europeo, che punta a far diventare il Vecchio continente il primo...

Transizioni energetiche più veloci o perderemo la corsa alle emissioni zero

La Camera (Irena) «Il gap tra dove siamo e dove dovremmo essere non sta diminuendo, ma aumentando. Stiamo andando nella direzione sbagliata»

Secondo l'anteprima del World Energy Transitions Outlookdell'International renewable energy agency (Irena) - sarà seguita dal rapporto completo, che delinea l'impronta socio-economica per la transizione, insieme a approfondimenti sul mercato e sulla finanza - «Le tecnologie comprovate per un sistema energetico a zero reti esistono già in gran parte oggi. L'energia rinnovabile, l'idrogeno verde e la moderna bioenergia...

Quale ricarica per i veicoli elettrici? Dal 21 marzo al via le nuove etichette Ue

Al via un apposito standard sull’etichettatura armonizzata dei vari tipi di ricarica elettrica disponibili oggi sul mercato Ue

A partire dal 20 marzo 2021, una nuova serie armonizzata di etichette verrà utilizzata in tutta Europa (conformi allo standard definito nella norma EN 17186:2019) per consentire l’identificazione delle opzioni di ricarica compatibili per i veicoli stradali elettrici: si tratta di uno strumento visivo che consente ai consumatori di verificare di aver selezionato correttamente l’’opzione di ricarica...

Dall’umido al volo: dai rifiuti alimentari un carburante per aerei a emissioni net zero

Carburante sostenibile per l'aviazione "drop-in" può far decollare voli Net-Zero prima di quanto si pensava

Anche se il settore aeronautico rappresenta solo una parte delle emissioni di gas serra legate ai trasporti (il 9% negli Usa) è difficile da decarbonizzare ed è la forma di trasporto a più alta intensità di emissioni procapite.  Entro il 2050, la domanda di carburante per gli aerei è destinata a raddoppiare i livelli pre-pandemia...

Covid-19, le condizioni per l’Elba zona bianca e per un ambiente sano e sicuro

Legambiente d’accordo con i pediatri elbani

Per quanto riguarda la proposta di “Elba zona Bianca” avanzata dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, Legambiente concorda con le ragioni e le proposte espresse dai pediatri elbani Fabio Berni, Alberto De Fusco e Laura Pertici. Un Arcipelago Toscano “zona bianca”  solo in assoluta sicurezza: sarebbe sicuramente un riconoscimento di grande valore e permetterebbe...

Non è vero che durante i lockdown gli animali hanno invaso le città: sono solo diventati più visibili

I cambiamenti indotti dal confinamento da Covid-19 sono stati troppo drastici e improvvisi e non abbastanza lunghi da consentire processi di colonizzazione

Dopo un anno di lockdown in tutto il mondo, i risultati del progetto ornitho.cat, che ha l’obiettivo di studiare gli effetti dei lockdown sull'avifauna, riassunti nello studio  “Rapid behavioural response of urban birds to Covid-19 lockdown”, pubblicato su Proceedings of the Royal Society B da  Oscar Gordo, Sergi Herrando e  Gabriel Gargallo dell’ICO-Institut Català d'Ornitologia...

Ci siamo rotti i polmoni! Flash mob a Torino per una nuova mobilità urbana

Clean Cities: ripartiamo dalle città. Più attenzione a qualità dell’aria e mobilità sicura, condivisa e sostenibile

E’ iniziata oggi, con un flash mob in Piazza Baldissera, la tappa torinese di Clean Cities, la nuova campagna di Legambiente che intende accendere i riflettori sul ruolo che le città italiane possono giocare per una ripartenza più ecologica e sostenibile. Un viaggio in 14 capoluoghi italiani, da Nord a Sud, per promuovere con forza una nuova mobilità...

Traffico: è Roma la città più congestionata d’Italia, 18esima al mondo

Nuova indagine Inrix sul traffico nelle maggiori città del mondo: la peggiore è la capitale della Colombia Bogotà

E’ stata pubblicata la nuova ricerca INRIX Global Traffic Scorecard, che analizza i trend di congestione e mobilità in oltre 100 città del mondo e Roma risulta la peggiore d’Italia per la congestione del traffico e per ore perse da ogni automobilista nel 2020: 66 ore. Nonostante il lockdown del 2020 e l’impatto dello smart...

Un vaccino per i servizi pubblici

De Girolamo (Cispel): «I lavoratori delle imprese di servizio pubblico locale stanno garantendo da oltre un anno il funzionamento di attività fondamentali, è urgente metterli in sicurezza»

Vaccinare i lavoratori del comparto dei servizi pubblici, in prima fila dall’inizio della pandemia: è questo l’appello arrivato oggi da Alfredo De Girolamo, presidente di Confservizi Cispel Toscana, che rappresenta le aziende di settore. «È urgente che le Regioni, anche la Toscana – sottolinea De Girolamo – si attivino per consentire al più presto alle...

Ecosistema Scuola: in Toscana luci e ombre e troppi progetti ancora da ultimare

«Non ripariamo soltanto le scuole, ma rendiamole protagoniste della transizione ecologica, superando gli ostacoli che fanno permanere divari territoriali inaccettabili»

Secondo i dati del 20esimo rapporto Ecosistema Scuola di Legambiente, dal 2014 al 2020 anche in Toscana sono stati finanziati 173 progetti e solo il 26,6% portati a termine. »Numeri – dicono a Legambiente Toscana - che testimoniano le difficoltà incontrate dagli enti locali, e che possiamo tradurre anche con la differenza che intercorre tra l’importo...

I cambiamenti climatici e le contraddizioni in seno al popolo (italiano)

Indagine BEI: gli italiani credono di più nei cambiamenti radicali di comportamento che nell’innovazione tecnologica

La Banca europea per gli investimenti (BEI) e la società di ricerca di mercato BVA hanno pubblicato la terza edizione dell’Indagine della BEI sul Clima, un’analisi approfondita su come i cittadini percepiscono i cambiamenti climatici e alla quale hanno partecipato oltre 30 000 persone, intervistate dal 5 ottobre al 2 novembre 2020. Dall’indagine emergono ancora una...

No al taglio generalizzato della vegetazione lungo le strade della provincia di Biella

Le associazioni ambientaliste piemontesi: così si violano norme sulla protezione ambientale e lo stesso Codice della Strada

Legambiente, Pro Natura, Lipu, Wwf, Italia Nostra, Lega per l’abolizione della caccia e Tutela Ambiente Montano, scrivono in un comunicato congiunto che «Verso la fine dell’inverno, puntuali come i primi fiori di campo, arrivano le ordinanze dei Comuni e delle Provincie che chiedono il taglio generalizzato della vegetazione lungo tutte le strade, senza minimamente entrare...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 68