Energia

Sondaggio Eurobarometro: difesa e autonomia energetica le priorità fondamentali degli europei

Tra le priorità anche situazione economica, ambiente e i cambiamenti climatici e disoccupazione

Secondo il sondaggio “Key challenges of our times - the EU in 2022” pubblicato da Eurobarometro, «Alla luce della situazione attuale, gli europei considerano la difesa e la sicurezza (34%) e "rendere l'Ue e i suoi Stati membri più autonomi in materia di approvvigionamento energetico" (26%) i settori da privilegiare nel 2022. Tra le altre...

Le Comunità energetiche italiane, tra interesse dei cittadini e “smarrimento” delle istituzioni

«La partecipazione attiva dei cittadini dovrebbe essere per il legislatore un punto nodale su cui fondare la transizione energetica»

Il recente incontro online su "Le Comunità energetiche" (Cer), organizzato e fortemente voluto da Silvia Beccari, ambasciatrice europea per il patto climatico, ha fatto emergere il forte interesse e la volontà dei cittadini di aprire nuove strade verso l'indipendenza da fonti energetiche tradizionali, per percorre cammini innovativi e meno dannosi per l'ambiente. A fronte di...

Sindaci e sindacati chiedono un nuovo incontro al Mise per la raffineria di Stagno

Nel frattempo è stato presentato in Regione il progetto di riciclo chimico pensato per ricavare metanolo e/o idrogeno da rifiuti, altrimenti destinati a discarica o termovalorizzazione

I sindaci di Livorno e Collesalvetti hanno incontrato stamani i sindacati Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil per fare il punto sulla raffineria Eni di Stagno, il cui futuro continua ad essere in bilico: l’obiettivo è tornare a farsi ascoltare dal ministero dello Sviluppo economico (Mise) che, dopo il primo incontro arrivato faticosamente lo scorso 9 marzo,...

Un “mega inceneritore” ad Arezzo? Aisa impianti spiega l’evoluzione di San Zeno

«Ogni anno l’azienda produce pochissimi utili perché il suo scopo è tenere basse le tariffe di conferimento»

Due consiglierei di minoranza del Comune di Arezzo – Alessandro Caneschi e Donato Caporali – cono intervenuti nei giorni scorsi contro l’aumento della tariffa rifiuti e le politiche di sviluppo industriale previste a San Zeno, dove la partecipata pubblica Aisa impianti che gestisce il Polo “Zero spreco” per la valorizzazione dei rifiuti urbani. «In questi giorni...

I sindaci toscani della geotermia convocati dal ministero della Transizione ecologica

Bacci: «Sgombrare definitivamente il campo dalla disinformazione che negli ultimi anni si è diffusa sulla materia»

Dopo le parole al miele arrivate poche settimane fa dal ministro Cingolani – che al Parlamento ha riferito come la geotermia sia «assolutamente fondamentale, va potenziata» –, adesso il dicastero della Transizione ecologica si appresta ad accogliere una delegazione dei sindaci geotermici per parlare delle problematiche che gravano sul settore, a partire dalla scadenza delle...

Parchi del vento: Legambiente presenta la seconda guida turistica dei parchi eolici in Italia

18 territori da scoprire tra innovazione, natura, arte ed eccellenze gastronomiche. Dalla Liguria alla Sardegna, da Matera al porto di Taranto, al parco cooperativo di Gubbio

La seconda edizione della Guida turistica dei Parchi Eolici Italiani di Legambiente, presentata in occasione del Global Wind Day, porta il lettore in un tour che va «Dalle montagne liguri affacciate sul mare a Matera, dalle colline moreniche di Verona al Fortore molisano, seguendo le colline toscane e siciliane, le aree interne e i piccoli paesi abruzzesi,...

Guterres e Schwarzenegger: ora basta davvero con i finanziamenti ai combustibili fossili

Le energie rinnovabili sono il piano di pace del XXI secolo. E l’adattamento è altrettanto importante

Intervenendo al Sixth Austrian World Summit, convocato a Vienna dal Governo dell’Austria e dall’ex governatore repubblicano della California Arnold Schwarzenegger in occasione del 30esimo anniversario dell’Earth Summit di Rio de Janeiro, il segretario generale dell’Onu. António Guterres ha sottolineato che il vertice «Arriva in un momento cruciale. Sono trascorsi cinquant'anni da quando le Nazioni Unite...

Tassonomia verde europea, Legambiente plaude alla bocciatura di gas e nucleare

Non sono fonti energetiche sostenibili. Primo importante risultato: centinaia di miliardi che vanno investiti nelle rinnovabili

Per Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, il voto delle Commissioni ambiente e affari Economici dell'Europarlamento  che ha respinto la proposta della Commissione Ue sulla Tassonomia Verde Eurtopea «E’ un primo importante risultato che apre la strada alla bocciatura della proposta di considerare gas fossile e nucleare come fonti energetiche sostenibili, in base al regolamento sulla...

Auto elettriche, fermi da oltre un anno i bandi per installare colonnine di ricarica sulle autostrade

Motus-E: «Sono anni che gli operatori attendono di poter installare punti di ricarica ad alta potenza in autostrada, con proprie risorse, e nulla accade mentre negli altri paesi europei l’infrastrutturazione procede spedita»

Mentre l’Ue ha stabilito lo stop all’immatricolazione di nuove auto alimentate da combustibili fossili al 2035, tirando la volata all’auto elettrica, nel nostro Paese i bandi per realizzare le colonnine di ricarica lungo le autostrade sono fermi da oltre un anno. Uno stallo paradossale denunciato oggi da Motus-E, l'associazione che raggruppa tutti i principali stakeholders...

È nata la prima comunità energetica di Livorno

Bonciani: «È una cosa che si può fare, non è difficile da realizzare, conviene dal punto di vista economico e fa bene all'ambiente»

In appendice alla rassegna teatrale “Scenari di Quartiere”, l’assessora all’Ambiente del Comune di Livorno ha presentato ieri la prima Comunità energetica labronica, che fa perno sull’expertise dell’ingegnere Andrea Migli – il creatore della Comunità energetica rinnovabile (Cer) – e soprattutto su un impianto fotovoltaico installato sul tetto di un edificio residenziale in via Paoli. Le...

L’idrogeno sarà la grande occasione mancata della transizione energetica?

Rapporto DNV: pensare a una pianificazione a livello dei sistemi energetici. I governi intervengano

Secondo il nuovo rapporto “Hydrogen Forecast to 2050” di DNV, «L'idrogeno detiene un ruolo fondamentale nella decarbonizzazione del sistema energetico mondiale, ma la sua diffusione sarà troppo lenta. I governi devono intervenire con urgenza e in maniera incisiva». DNV, un’agenzia norvegese di gestione del rischio e assicurazioni. prevede che «La quantità di idrogeno nel mix...

Nuovo biglietto da visita per il Museo della geotermia di Larderello

In occasione dei 60 anni di Enel ecco i nuovi pannelli illustrativi del “cuore caldo della Toscana”

Nei giorni in cui Enel ha lanciato il nuovo sito dedicato al suo sessantesimo anniversario (enel60.enel.com), all’ingresso del Museo della geotermia di Larderello sono stati installati nuovi pannelli illustrativi per accogliere visitatori e turisti. L’iniziativa si inserisce nell’impegno per la creazione di valore condiviso, anche attraverso il turismo sostenibile, che il Gruppo Enel promuove in...

Tassonomia verde europea: no degli eurodeputati all’inclusione di gas e nucleare

Greenpeace e Wwf: respinto il greenwashing della Commissione europea

Oggi, i deputati europei  delle Commissioni per i problemi economici e monetari (ECON) e per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI), in riunione congiunta, i hanno adottato, con 76 sì, 62 no e e 4 astenuti, un'obiezione alla proposta della Commissione europea di includere l'energia nucleare e del gas nell'elenco delle attività economiche...

Dall’inizio della guerra la Russia ha guadagnato 93 mld di euro grazie ai combustibili fossili

Crea: nei primi 100 giorni dall’invasione dell’Ucraina, l’Italia ne ha importati per 7,8 miliardi di euro

Nonostante le sanzioni internazionali che hanno iniziato a colpire il mercato russo dopo l’invasione dell’Ucraina da parte di Mosca, l’autocrazia di Putin continua a guadagnare profumatamente esportando i propri combustibili fossili, che restano «un fattore chiave» per finanziare la brutale aggressione contro l’Ucraina, come sottolinea il nuovo report prodotto dal Centre for research on energy...

Un italiano alla vicepresidenza dell’Associazione europea biogas

Gattoni: «Il prossimo triennio sarà determinante per porre le basi normative e politiche affinché il nostro settore possa raggiungere il traguardo produttivo di 35 miliardi di metri cubi di biometano»

Oggi in Europa si producono 15 miliardi di metri cubi di biogas e 3 miliardi di metri cubi di biometano, entrambi dati in rapida crescita: il biogas è il frutto della digestione anaerobica dei nostri rifiuti organici, che possiamo così utilizzare per produrre elettricità. Una volta purificato, il biogas può  anche trasformarsi in biometano, l’analogo...

Pnrr, dal Mite 4,11 miliardi di euro per reti elettriche intelligenti e resilienti

Pronti 500 mln di euro per proteggerle da eventi meteorologici estremi, e altri 3,61 mld dedicati alle smart grid

Per favorire la progressiva penetrazione delle fonti rinnovabili nel mercato italiano, l’ammodernamento delle reti elettriche rappresenta un elemento fondamentale, per renderle in grado di distribuire l’energia – che per la maggioranza delle fonti rinnovabili non viene prodotta in modo programmabile, basti pensare a solare o eolico – quando e dove necessaria. In questo percorso s’inseriscono...

Yemen: campagna di crowdfunding Onu per scongiurare una catastrofe petrolifera nel Mar Rosso (VIDEO)

Intanto la tregua regge e si tratta per riaprire strade essenziali per aiutare la popolazione

L’Onu ha lanciato sui social media la  campagna di crowdfunding “UN Plan for the FSO Safer Tanker Stop the Red Sea Catastrophe” per raccogliere 80 milioni di euro per impedire che la superpetroliera FSO Safer, in rapido degrado e ormeggiata al largo della costa yemenita del Mar Rosso con a bordo più di un milione...

Arezzo punta sullo sviluppo dell’economia dell’idrogeno

«A disposizione l’idrogenodotto di San Zeno per l’effettuazione di sperimentazioni e ricerche specifiche su produzione, distribuzione e stoccaggio dell’idrogeno»

Per sviluppare nell’aretino la diffusione dell’idrogeno prodotto da fonti rinnovabili nei processi produttivi, e promuovere al contempo la nascita di comunità energetiche rinnovabili, è stato firmato oggi un protocollo di intesa quadriennale dalla rettrice dell’Università di Firenze Alessandra Petrucci, dal sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, dal presidente di Confindustria Toscana Sud Fabrizio Bernini e dall’amministratore...

Più digestori anaerobici contro l’impoverimento dei nostri suoli agricoli

Oggi importanti superfici coltivate nella pianura emiliano-romagnola presentano valori di carbonio organico inferiori allo 0,8%: il 2% è il livello minimo per una buona fertilità dei terreni

Il carbonio organico è una componente essenziale del suolo, costituita essenzialmente da residui vegetali e animali decomposti, fermentati o comunque trasformati dai microorganismi presenti nel terreno. Immagazzinato in un determinato volume di suolo, il carbonio organico – oltre a rappresentare un importante indice di qualità, indispensabile per l’agricoltura – ne esprime anche la capacità di...

La console statunitense Ragini Gupta in visita al porto di Livorno

Al centro dell’incontro la Darsena Europa e le numerose iniziative sulla sostenibilità energetica

La Console Generale degli Stati Uniti d’America a Firenze, Ragini Gupta, è stata ricevuta oggi a Palazzo Rosciano (Livorno) dall'Autorità di sistema portuale (Adsp) del Mar Tirreno settentrionale, rappresentata dal presidente Luciano Guerrieri e dal segretario generale Matteo Paroli. Tra i temi affrontati nel corso dell’incontro, la Darsena Europa, i progetti di potenziamento ferroviario dei porti di...

Il Wwf agli europarlamentari italiani: «Votate contro la finta tassonomia verde»

Respingere il tentativo di classificare il gas fossile e l'energia nucleare come ambientalmente sostenibili

Per spiegare cosa sta succedendo in campo energetico in Europa il Wwf fa un esempio alimentare: «Pensereste mai di inserire in una dieta dimagrante le lasagne o i maritozzi con la panna? Certamente no, se volete sul serio dimagrire. Eppure, nella notte di San Silvestro 2021, la Commissione Ue ha proposto di classificare l'energia nucleare...

Edoardo Zanchini lascia la vicesegreteria di Legambiente: nominato direttore dell’ufficio clima del Comune di Roma

Legambiente: «Auguri di buon lavoro per il nuovo prestigioso incarico. Roma ha bisogno della sua competenza ed esperienza»

L’Assemblea nazionale dei delegati di Legambiente ha preso atto delle dimissioni di Edoardo Zanchini da vicepresidente e membro della segreteria nazionale dell’associazione in seguito alla sua nomina a Direttore dell’Ufficio di scopo “Clima” del Gabinetto del Sindaco di Roma Roberto Gualtieri. Il presidente nazionale di Legambiente, Stefano Ciafani, ha salutato e ringraziato Zanchini per conto...

Estra, nel 2021 oltre 990 mln di euro in valore distribuito agli stakeholder

Piazzi: «Il Piano strategico 2021-2025 mette al centro l’essenzialità delle persone, il cambiamento climatico, la transizione tecnologica»

Dopo l’approvazione del bilancio d’esercizio 2021, che ha registrato un utile netto pari a 17,7 mln di euro, il gruppo Estra ha pubblicato oggi anche il proprio Bilancio di sostenibilità. Nell’ultimo anno, la multiutility a totale partecipazione pubblica – tra le realtà leader nel Centro Italia nella distribuzione e vendita di gas naturale, oltre che...

L’Ocse chiede all’Italia di eliminare i sussidi dannosi per l’ambiente

«Il sostegno agli investimenti nell'efficienza energetica e nell'approvvigionamento di energia rinnovabile rafforzerebbe la sicurezza energetica»

Si chiude oggi la riunione a livello ministeriale del Consiglio dell’Ocse, presieduta dall’Italia e dedicata al tema Il futuro che vogliamo: politiche migliori per la prossima generazione e una transizione sostenibile. La riunione ministeriale è il forum di più alto livello dell'Ocse, a cui partecipano i ministri dell'Economia, delle Finanze, degli Affari esteri, del Commercio...

Nega, inganna e ritarda: i pilastri della disinformazione climatica

Le principali tattiche per diffondere il dubbio e ingannare l’opinione pubblica sui social media. E come rispondere ai negazionisti climatici

Il nuovo rapporto Deny, deceive, delay: documenting and responding to climate disinformation at COP26 and beyond, pubblicato  dall'Institute for strategic dialogue (Isd) e dalla coalizione Climate action against disinformation (Caad,) documenta la portata e la diversa natura della disinformazione climatica prima, durante e dopo la 26esima Conferenza delle parti dell’United nations framework convention on climate...

Il Comune di Radicondoli pronto a potenziare l’uso della geotermia nelle zone vocate

Il sindaco Guarguaglini: «Enel deve rendere chiari ai Comuni sede d’impianto quali sono gli investimenti programmati, in particolare nell'area tradizionale»

A Radicondoli la geotermia è di casa: grazie alle centrali presenti sul territorio, dove questa risorsa rinnovabile viene coltivata con profitto ormai da mezzo secolo, da questo Comune senese di neanche mille anime arriva tanta energia da soddisfare il 5% del fabbisogno elettrico dell’intera toscana. E potrebbe crescere ancora. «Il territorio è interessato da ampi...

Geotermia e salute sull’Amiata, lo studio InVetta spiegato da chi l’ha condotto

Voller (Ars Toscana): «Non sono emerse criticità sulla salute respiratoria né associazioni con gli altri problemi indagati, quali tumori, malattie cardiovascolari, diabete, malattie renali, etc. La percezione del rischio e più in generale la comunicazione sono aspetti fondamentali»

I risultati dello studio epidemiologico InVetta, chiamato a chiarire i legami tra salute e coltivazione della geotermia sull’Amiata, sono stati illustrati nei giorni scorsi in un webinar pubblico organizzato dall’Agenzia regionale di sanità (Ars) della Toscana. Per fare il punto sulle conclusioni dello studio, sulle criticità ancora aperte e sui nuovi strumenti messi in campo...

Croce Rossa e Legambiente insieme per la prevenzione delle ondate di caldo

Flash mob #BeatTheHeat per rilanciare insieme la campagna “Cresce il caldo, cresce la prevenzione”

La Croce Rossa Italiana (CRI) ricorda che «Le ondate di caldo possono essere mortali, soprattutto per le persone più vulnerabili come neonati, anziani e soggetti con malattie croniche» e per sensibilizzare la consapevolezza di questa minaccia silenziosa, incoraggiando tutti ad adottare misure preventive tali da proteggere sé stessi e i propri cari con azioni tanto semplici...

Draghi nomina Giani commissario: il rigassificatore galleggiante si avvicina a Piombino

Adesso si apre la partita delle “compensazioni” su bonifiche, infrastrutture, siderurgia e rinnovabili. Che il Comune però non vuole sul proprio territorio

Il premier Draghi ha nominato ieri i presidenti di Emilia-Romagna e Toscana – rispettivamente Stefano Bonaccini ed Eugenio Giani – come commissari straordinari per l’installazione di due rigassificatori galleggianti che, a questo punto, sembrano ormai indirizzati definitivamente verso Ravenna e Piombino. Per quest’ultimo sito sembrano valse dunque a poco la netta contrarietà espressa dal sindaco,...

Mobilità elettrica e home working per ridurre l’inquinamento urbano

In Italia 800.000 anni di vita persi ogni anno per la pandemia invisibile da inquinamento atmosferico e per il traffico costi sociali fino a 34 miliardi di euro

Lo studio “Gross polluters and vehicles’ emissions reduction”, pubblicato su Nature Sustainability da  Matteo Böhm, Mirco Nanni e  Luca Pappalardo dell’Istituto di scienza e tecnologie dell'informazione del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Isti) si occupa di «Quanto e cosa, gli individui che vivono in un’area urbana, respirano quotidianamente dipende da diversi fattori, ed è variabile nello spazio e...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 357