Energia

Rinnovabili, ora le grandi imprese snobbano l’Italia: fuga di capitali all’estero

Dopo aver coperto oltre il 34% della domanda elettrica adesso i grossi investitori guardano altrove

E’ un record - forse anche inatteso - per le energie rinnovabili in Italia, che con circa 91 TWh generati in 10 mesi hanno soddisfatto circa il 39% della produzione netta nazionale e hanno coperto circa il 34,2% della domanda di elettricità, come si rileva dai dati Terna di ottobre. Ma potrebbe essere il canto...

Arezzo, dalle smart city allo sviluppo sostenibile del territorio

Negli ultimi 40 anni il consumo mondiale di energia è raddoppiato ed è evidente che le problematiche relative alla limitata disponibilità delle risorse energetiche di origine fossile e all'aumento delle emissioni dovuto al loro utilizzo, assumeranno un rilievo sempre maggiore. Il tema dell’efficienza energetica si è ormai palesato nella discussione delle politiche energetiche del Paese...

Rinnovabili: un piccolo comma nella Legge di Stabilità per una grande mazzata

Coordinamento Free «No all'emendamento che ammazza le rinnovabili, spostando le risorse dalle rinnovabili alle termoelettriche»

La lobby anti - rinnovabili capeggiata da Enel ed Eni sembra avercela fatta a far piazzare  nella legge di stabilità sulla quali il governo delle (ex) grandi intese Letta/Alfano metterà la fiducia, un emendamento contro quelle che sono diventate un avversario troppo temibile per le fonti fossili ed un’alternativa al monopolio dell’elettricità da parte delle...

Auto ad aria, sarà la volta buona? Uno sguardo dentro le fabbriche dell’Air-Pod

Il 13 novembre 2013 sono stato alla fabbrica della MDI a Nizza. Seguo la storia dell'auto ad aria compressa da quando è venuta alla ribalta agli inizi degli anni 2000 con la “Eolo Italia” che poi ha fatto una brutta fine, ma la storia e la tecnologia sono andate avanti e oggi vi riassumo quella...

La Cina fa shopping in Europa: beni di consumo in cambio di energia e infrastrutture

Nel pacchetto anche centrali a carbone e nucleari in cambio di carne e vino

Il premier della Cina Li Keqiang ha chiesto ai  leader dei Paesi dell’Europa centrale ed orientale (Peco) «una cooperazione pratica più approfondita». Li è arrivato ieri in Romania per una visita ufficiale ed un summit con i 16 Paesi Peco: l’Albania, quelli dell’ex Yugoslavia (Bosnia Herzegovina, Croazia, Macedonia, Montenegro, Serbia e Slovenia), i tre Paesi...

Solo l’energia eolica renderà l’America davvero più pulita

Secondo il secondo rapporto “Wind Energy for a Cleaner America” dell’Environment America Research & Policy Center, «Gli Stati Uniti dovrebbero ancora dedicarsi agli impianti eolici, se vogliono realizzare una massiccia riduzione delle emissioni di anidride carbonica». Il rapporto testimonia l’imponente crescita dell’eolico negli Usa ma rappresenta anche una forte sollecitazione al Congresso perché estenda gli...

Clima, la Cop19 chiude con un compromesso al ribasso: a Varsavia niente «impegni»

Nuove accuse dei Paesi in via di sviluppo a quelli sviluppati: dove sono i finanziamenti promessi?

Alla 19esima Conferenza delle parti (Cop19) dell’Unfccc che doveva chiudersi venerdì e che è continuata per un altro giorno a Varsavia, i Paesi sviluppati e le economie emergenti  hanno raggiunto un compromesso dell'ultimo minuto per evitare una rottura delle trattative Onu sul clima. Sabato Cina ed India si sono scontrati con gli Usa ed altri ...

Edilizia toscana ancora in crisi: riqualificazione sostenibile per uscire dal tunnel

Unioncamere Toscana in collaborazione con Ance ha presentato i dati dell'indagine congiunturale sul primo semestre 2013 nel settore edilizia, dati che non sono certo  confortanti anche se è stato rilevato un rallentamento della caduta, comunque non tale da far pensare ad una inversione di tendenza. Un calo dell'attività al 9% è stato registrato al termine...

In Italia 12 miliardi di euro di sussidi ai killer del clima

Zanchini: «Gli aiuti alle fonti fossili non esistono nel dibattito pubblico e politico italiano»

L’ultimo rapporto dell’Ipcc sul clima ha confermato che la crescita delle emissioni di gas serra avrà conseguenze nefaste per gli oceani, impatti climatici estremi e che entro fine secolo le temperature globali aumenteranno tra i 2 e i 4 gradi. Ci sarebbe bisogno di scelte decise, a cominciare dall’eliminazione dei sussidi per le fonti fossili,...

Colpo di scena: già saltato l’accordo sul nucleare iraniano?

Oggi la radio ufficiale internazionale dell’Iran, Irib, rilancia l’irritazione di parte della stampa iraniana secondo la quale gli Usa stanno dimostrando di essere inaffidabili perché l’accordo sul nucleare raggiunto domenica alle 3 di notte a Ginevra: sarebbe infatti stato già violato dal segretario di Stato Usa John Kerry, dicendo che gli Stati uniti a Ginevra...

Esplode oleodotto in Cina, danni enormi: 18mila abitanti evacuati [PHOTOGALLERY]

Si aggrava il bilancio dell’esplosione dell'oleodotto a Qingdao, una città della provincia dello Shandong, nella Cina orientale: i morti mentre scriviamo sono 55, mentre i feriti ospedalizzato sono 136, ma 8 persone sono ancora disperse, con poche probabilità di trovarle vive, e 10 dei feriti sarebbero gravissimi. Sei delle vittime sono vigili del fuoco dell’hub...

Botswana, fracking nella terra ancestrale dei boscimani

Survival attacca Conservation International "complice" del governo

Ora forse si capisce meglio cosa c’era dietro la persecuzione degli ultimi cacciatori boscimani sfrattati dalle loro terre ancestrali nella Central Kalahari Game Reserve (Ckgr), in Botswana. Oggi Survival International denuncia che  vaste aree delle terre dei boscimani «Sono state date in concessione a società internazionali con il permesso di effettuarvi la controversa pratica del...

Putin a Roma. Greenpeace: «Libera definitivamente i 30 dell’Arctic Sunrise»

Questa volta il presidente russo Vladimir Putin a Roma non ha trovato ad accoglierlo il suo amico di gite e colbacco Silvio Berlusconi, ma un gruppo di attivisti di Greenpeace Italia che ha lanciato un appello per la liberazione definitiva degli Arctic30, ancora accusati di vandalismo. Quelli di Greenpeace,  accompagnati da un orso polare, hanno...

Accordo ponte sul nucleare iraniano. Tutti contenti meno Israele

Ma Obama teme un colpo di mano dei falchi repubblicani e Rohani se la dovrà vedere coi pasdaran

Erano ormai alle 3 di notte quando il ministro degli esteri iraniano Mohammad-Javad Zarif ha annunciato la fine dei negoziati ad oltranza di 4 giorni tra l’Iran ed il G5+1 (Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia e Germania) sul nucleare iraniano: «Abbiamo raggiunto un accordo». Subito dopo   Michael Mann,   portavoce del capo della diplomazia dell’Unione...

UNISAT-5: rinnovabili spaziali, low cost e parlano pisano

Da pochi giorni nello Spazio c’è anche un dispositivo sperimentale progettato e realizzato all’Università di Pisa: si tratta di un pannello solare installato sul satellite UNISAT-5 lanciato in orbita il 21 novembre dalla base russa di Yasny. Il pannello, di nuova concezione, ha la caratteristica principale di essere a “basso costo” grazie a un innovativo...

Piano di riassetto di Piancastagnaio: parla il sindaco Fabrizio Agnorelli

Un taglio del nastro simbolico, quello che è avvenuto a Piancastagnaio, per segnare la chiusura degli interventi di riassetto (per un totale di investimenti da parte di Enel Green Power di circa 90 milioni di euro), come previsto nell’Accordo volontario attuativo (siglato nel 2009) del più ampio Accordo Generale sulla Geotermia. «Si tratta», ci spiega...

I killer del clima hanno nomi e cognomi

Secondo un nuovo rapporto del Climate Accountability Institute statunitense, «90 sole aziende hanno causato i due terzi delle emissioni responsabili del cambiamento del clima di origine antropica». Quindi la crisi climatica del XXI secolo nella quale i governi sono impantanati ala Cop19 Unfccc di Varsavia è in gran parte colpa delle grandi imprese. Il rapporto...

Finanziamenti alle fonti fossili: il carbone fa cappotto

Forse leggendo alcune cifre che riguardano il carbone, si capisce meglio il perché dell’ennesimo stallo dei negoziati climatici dell’Onu in corso a Varsavia ed abbandonati dalle associazioni ambientaliste. Secondo il Natural Resources Defense Council (Nrdc), dal 2007 al 2012 i  governi dei Paesi sviluppati hanno investito quasi 35 miliardi di dollari per costruire centrali a...

La Russia “liberalizza” le esportazioni di gas naturale liquefatto. Artico ancora più a rischio

La Duma, la Camera bassa del parlamento federale della Russia, ha adottato oggi in terza lettura la legge che da il via alla liberalizzazione delle esportazioni di gas naturale liquefatto (Gnl). La legge entrerà in vigore il primo dicembre. Ria Novosti spiega che secondo la legge «Il diritto di esportare Gnl sarà accordato alle imprese...

Ucraina, l’Unione europea durissima sulla rinuncia all’associazione

Putin fa il lupo mascherato da agnello: «Vedremo se Kiev cederà ai ricatti europei»

La decisione dell'Ucraina di sospendere l’associazione all’Unione europea sembra aver scioccato l’Ue che si affida ad una dichiarazione di Linas Linkevičius, ministro degli esteri della Lituania, presidente di turno dell’Unione europea: «Delle notizie deludenti sono venute dall’Ucraina – dice Linkevičius che non nasconde la sua irritazione -  Abbiamo ricevuto la decisione del governo ucraino, ma...

Elettrodotti in un parco? Si può, ma con delle eccezioni

Il piano territoriale di un parco può prevedere che le reti elettriche siano interrate con attento ripristino post intervento dei luoghi, ma deve anche prevedere delle eccezioni. Lo afferma il tribunale amministrativo della Lombardia (Tar), con sentenza del 13 novembre 2013, n. 959, in riferimento alla questione riguardante l’Enel e la sua intenzione di realizzare...

Ristrutturare in efficienza, i costi si ripagano con risparmi e incentivi

Molti fili rossi si nascondono, neanche tanto in profondità, sotto il mare di fango che le bombe d’acqua scaricano sulle nostre città, e una grande matassa di questi fili si riconduce al settore dell’edilizia. Quella arrogante, speculativa, che vive sui condoni e si trascina dietro disastri ogni volta che viene tirata giù dalla natura che...

La Bielorussia non si ricorda Chernobyl: via libera alla centrale di Ostrovets

Irregolarità nelle procedure nazionali e violazione della Convenzione di Espoo

Il padre padrone della Bielorussia, Alexander Lukashenko, ha firmato il decreto "Sulla costruzione della centrale nucleare bielorussa" ma questa volta in quella che è considerata l’ultima dittatura europea, diverse Ong, comitati e partiti hanno inviato osservazioni e protestano costruzione della centrale nucleare di Ostrovets. In una presa di posizione comune inviata al Dipartimento per la...

L’ucraina torna all’ovile (russo) sospeso l’accordo di associazione con l’Ue

L’Ucraina ha annunciato oggi di aver sospeso la preparazione dell’accordo preparatorio di associazione con l’Unione europea ed ha motivato la mossa con «La necessità di promuovere le sue relazioni economiche con la Russia e gli altri Paesi membri della Comunità degli Stati indipendenti», cioè la Csi che riunisce quasi tutti gli Stati che facevano parte...

Dall’Ue 325 miliardi di euro in 7 anni: ci sono fondi per un’economia low carbon

Nel contesto del bilancio Ue  2014-2020, la politica di coesione europea investirà 325 miliardi di euro negli Stati membri e nelle loro regioni e città per realizzare gli obiettivi di crescita e occupazione e per affrontare i problemi legati  al cambiamento climatico, alla dipendenza energetica e all'esclusione sociale. Oggi la Commissione europea in una nota...

Cristian D’Alessandro libero: i russi rilasciano su cauzione 10 attivisti Greenpeace

A quanto scrive su Twitter Greenpeace Russia, il tribunale di San Pietroburgo ha deciso il rilascio su cauzione dell’attivista italiano Cristian D'Alessandro.  La corte di Primorsky di San Pietroburgo aveva già concesso libertà su cauzione per altri 4 attivisti di Greenpeace provenienti da Argentina, Brasile, Nuova Zelanda e Polonia coinvolti nella protesta contro la piattaforma...

La Toscana verso l’efficienza energetica: firmata convenzione tra Regione e Gse

In Toscana si registra un passo in avanti sull’efficienza energetica che auspichiamo possa avere dei riscontri tangibili operativi: la Regione il Gestore dei servizi energetici (Gse) hanno sottoscritto una convenzione per collaborare insieme allo sviluppo dell'efficienza energetica e alla diffusione delle energie rinnovabili in ambito regionale. L'accordo dà il via a un rapporto di collaborazione...

La strana alleanza contro l’Iran (e Obama)

Sunday Times: Israele pronta ad attaccare l’Iran con l’appoggio saudita se i negoziati sul nucleare favoriranno Teheran

Il presidente francese François Hollande, in visita in Israele, ha annunciato a Gerusalemme, davanti ad un gongolante Benjamin Netanyahu, le 4 “esigenze” per continuare i negoziati sul nucleare dell'Iran: «Prima esigenza, mettere l’integralità delle installazioni nucleari iraniane sotto il controllo internazionale, da subito. Secondo punto: sospendere l’arricchimento dell’uranio al 20%. Terza esigenza: ridurre gli stock...

Costruire il futuro, innovazione e sostenibilità nell’edilizia

«Efficienza energetica e sicurezza del patrimonio edilizio per uscire dalla crisi». 7 miliardi di euro a disposizione per creare 600.000 nuovi posti di lavoro

Una crisi drammatica che dura da 6 anni e che ha portato nel settore dell'edilizia a perdere centinaia di migliaia di posti di lavoro e alla chiusura di 12.000 imprese, ma secondo il rapporto “Costruire il futuro, innovazione e sostenibilità nel settore edilizio” dell’Osservatorio congiunto Fillea Cgil – Legambiente «Può essere sconfitta non con l’ennesima...

Vestas conferma: salva la fabbrica di pale eoliche di Taranto. 10 milioni di investimenti

Sembrava che al disastro dell'Ilva di Taranto si dovesse aggiungere per contrappasso la chiusura della fabbrica di pale eoliche della Vestas, ma oggi la multinazionale si è impegnata ad «Investire dieci milioni di euro per lanciare la linea di produzione delle pale della turbina V112-3.0 MW a Taranto e offre possibilità di ricollocamento per un...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 329
  5. 330
  6. 331
  7. 332
  8. 333
  9. 334
  10. 335
  11. ...
  12. 352