Diritto e normativa

L’impatto della predazione dei gatti vaganti sulla biodiversità globale

I gatti mangiano 2.084 specie diverse, il 17% delle quali di interesse consevazionistico per l’Iucn

Lo studio “A global synthesis and assessment of free-ranging domestic cat diet”, pubblicato su Nature Communications da un team internazionale di ricercatori guidato da Auburn Chris Lepczyk e Jean Fantle-Lepczyk del College of Forestry, Wildlife and Environment (CFWE) dell’università di Auburn ha indagato sull’ampiezza della dieta dei gatti domestici (Felis catus) e sull’impatto della loro predazione sulla biodiversità globale,  valutando...

In arrivo 7 milioni per le imprese agricole toscane colpite dall’alluvione di novembre

La domanda di aiuto può essere presentata dal 15 gennaio al 16 febbraio 2024

Con il decreto Legge 181 del 9 dicembre, Il Ministro dell’agricoltura ha dato il via libera all’utilizzo di 6 milioni di euro del Fondo di solidarietà nazionale a favore delle imprese agricole che hanno subito danni alle strutture ed agli impianti aziendali a seguito degli eventi dello scorso novembre: alluvione e forte vento. Il fondo...

Dall’Europarlamento via libera definitivo alla legge sulle materie prime critiche

Previsti incentivi e autorizzazioni più rapide: «Ciò stimolerà l'estrazione, la lavorazione e il riciclaggio in Europa»

Con 549 voti favorevoli, 43 voti contrari e 24 astensioni, l’Europarlamento ha approvato ieri in via definitiva la nuova legge sulle materie prime critiche (Critical raw materials act, Crma), a partire dalla proposta avanzata dalla Commissione Ue lo scorso marzo. Adesso la legislazione deve solo essere formalmente approvata dal Consiglio prima della sua pubblicazione nella...

Oppio: il Myanmar ha superato l’Afghanistan ed e il più grande produttore del mondo

Nel 2023 l’economia dell’oppio è cresciuta in tutto il Triangolo d’Oro

Secondo il rapporto “Southeast Asia Opium Survey 2023: Cultivation , Production and Implications” pubblicato dell’United Nations Office on Drugs and Crime (UNODC), «La coltivazione di oppio nel Triangolo d'Oro ha continuato ad espandersi nell'ultimo anno, con un aumento significativo in Myanmar» Il rapporto sull'oppio nel Sud-Est asiatico analizza i dati raccolti in Myanmar durante la...

Legambiente Toscana, in 8 anni 637 ecoreati sanzionati dalla legge 68/2015

Il delitto più contestato è stato il traffico illecito di rifiuti, ma senza semplificazione normativa non può essere risolto

Si è appena conclusa l’ottava edizione di Piazze Aperte, il ciclo formativo gratuito di educazione alla legalità dedicato al personale delle amministrazioni pubbliche e forze di sicurezza organizzato da Anci, Legambiente, Libera e patrocinato dalla Regione Toscana. L’ultimo incontro è stato dedicato agli ecoreati nella nostra regione, al sistema di controlli e all'economia circolare come...

Oms: Gaza zona di catastrofe umanitaria

La capacità ospedaliera nella Striscia di Gaza è stata annientata

Con una drammatica dichiarazione ufficiale, oggi l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha ribadito la richiesta di «Protezione dell’assistenza sanitaria e dell’assistenza umanitaria a Gaza, a seguito dei ritardi ai checkpoint militari e della detenzione di operatori sanitari durante una missione per trasferire pazienti critici e consegnare forniture a un ospedale nel nord di Gaza. Durante...

Il trucco del governo svizzero per abbattere i lupi

Gli ambientalisti: lungimiranza, non polemiche. Rispettare il risultato del referendum

Secondo Pro Natura, Wwf  Svizzera, BirdLife Svizzera e Gruppe Wolf Schweiz (GWS), «L’attuazione della nuova Ordinanza sulla caccia si sta traducendo in una caccia al lupo anziché in una regolazione mirata di una specie protetta al fine di evitare danni rilevanti. La Confederazione e i Cantoni non si attengono al criterio della proporzionalità, ignorando così...

La trappola del lavoro povero in Europa

Sostegno a regimi di reddito minimo adeguati e alla protezione sociale per proteggere chi lavora dalla miseria

Mentre in Italia è appena terminato un inverecondo balletto parlamentare sul salario minimo e ancora risuona lo stridore delle unghie per l’arrampicata sugli specchi dei Partiti di destra, secondo il rapporto “Advocacy Toward Adequate Minimum Income Schemes” dell’European Anti-Poverty Network (EAPN), «Negli ultimi due anni, gli stati sociali nazionali in Europa sono stati messi sotto...

Carne coltivata, Slow Food Italia: non ridurre a battaglia ideologica un tema complesso

Nappini: ha a che fare con il sistema alimentare, il suolo, il paesaggio, la cultura del cibo e la sovranità alimentare

Commentando il disegno di legge proposto dal governo e firmato dal presidente della Repubblica ma che difficilmente passerà l’esame della Commissione europea,  la presidente di Slow Food Italia Barbara Nappini ha un approccio molto diverso da quello avversamente “tradizionalista” di Coldiretti: «Il divieto alla produzione e vendita della carne coltivata secondo Slow Food non chiude la...

L’Ue presenta nuove norme per migliorare il benessere di cani e gatti e un nuovo regolamento sul trasporto di animali vivi

Le associazioni animaliste: non basta, non metterà fine alla sofferenza degli animali

La Commissione europea ha proposto nuove norme per migliorare il benessere di cani e gatti nell'Ue e le condizioni per gli animali durante il trasporto. Ha inoltre risposto a un'iniziativa dei cittadini volta a vietare l'allevamento di animali da pelliccia nell'Ue. Il pacchetto sul benessere degli animali è un pilastro importante della strategia "Dal produttore...

Bambini poveri che vivono nei paesi ricchi. Italia in fondo alla classifica

Più di 1 bambino su 5 vive in povertà in 40 dei Paesi più ricchi del mondo

Secondo gli ultimi dati del “Report Card 18: Bambini poveri che vivono nei paesi ricchi” (Child poverty in the midst of wealth) – l’ultima della serie che monitora il benessere dei bambini nei paesi dell’OCSE e dell’Ue,  pubblicati oggi dall'Unicef Innocenti – Global Office of Research and Foresight, «Alcuni dei Paesi più ricchi del mondo hanno registrato...

Approvata la norma per lo sviluppo della filiera nazionale del fotovoltaico. A Enea il registro qualità impianti

Urso: «Norma che incentiva produzione della filiera italiana per prodotti di migliore qualità»

Nel decreto energia, approvato ieri in Consiglio dei Ministri, anche una norma sul fotovoltaico predisposta dal ministero delli imprese e del made in Italy (Mimit) per «Facilitare lo sviluppo di una filiera nazionale nella tecnologia green». E’ lo stesso ministero a spiegare in una nota che «La nuova norma attribuisce a Enea il compito di istituire un registro,...

In Italia più di 4 milioni di lavoratori senza protezioni sociali

Finita la fase emergenziale del Covid-19 rimangono scoperti i lavoratori non standard, anziani disoccupati, autonomi, inoccupati e chi ha terminato le indennità assicurative

Mentre le forze politiche e sindacali  (verrebbe da dire finalmente) si scontrano sul salario minimo in Parlamento e nel Paese, al  convegno “La Protezione Sociale dei Lavoratori al Bivio” sono stati presentati   due rapporti di ricerca del progetto PTA INAPP Ammortizzatori Sociali 2022-2024 dai quali emerge una realtà drammatica del mondo del lavoro italiano, sia dipendente che autonomo. Il primo rapporto,...

Eradicati i mufloni all’Isola del Giglio

Il bilancio, salvo ritocchi conseguenti al monitoraggio, è di 35 mufloni abbattuti (40%) e 52 catturati e trasferiti (60%), dopo l’accordo fatto con Lav e Wwf

Nonostante le proteste, le denunce e gli esposti – anche recentissimi – di alcune associazioni animaliste, oggi il Parco Nazionale Arcipelago Toscano ha annunciato che «a due anni di distanza dall’accordo sottoscritto con LAV e Wwf il progetto LIFE LETSGO Giglio per la parte che riguarda l’eradicazione del muflone è da considerarsi concluso, anche se...

Shock e terrore a Gaza mentre riprendono i bombardamenti sull’enclave distrutta

L’Onu condanna i crimini di Hamas e dell’esercito israeliano. Gaza è un enorme cimitero sanguinante

Il segretario generale dell’Onu António Guterres ha espresso il suo profondo rammarico per la ripresa delle operazioni militari a Gaza ma. pur ribadendo che «Nessun luogo è sicuro dagli attacchi» nell’enclave devastata dalla guerra, gli operatori umanitari delle Nazioni Unite hanno promesso di restare e aiutare tutti coloro che ne hanno bisogno,. In collegamento video...

Comunità energetiche rinnovabili: il ministro firma il decreto e lo trasmette alla Corte dei Conti

Pichetto Fratin: «Altro passo verso vera svolta energetica nel Paese»

Il ministro dell’ambiente e della sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin ha firmato e trasmesso alla Corte dei Conti il decreto di incentivazione alla diffusione dell’autoconsumo di energia da fonti rinnovabili. Nei giorni scorsi era giunto il “via libera” della Commissione europea al provvedimento italiano, costituito da due misure che puntano alla diffusione delle Comunità Energetiche...

Il governo approva il disegno di legge quadro per la ricostruzione post-calamità. ActionAid: mai consultate le comunità (VIDEO)

La Campagna SicuriPerDavvero chiede trasparenza e coinvolgimento dei territori colpiti negli ultimi 30 anni da disastri per contribuire a migliorare la Legge sulle Ricostruzioni

Ieri il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro per la protezione civile e le politiche del mare Nello Musumeci, ha approvato, in esame definitivo, un disegno di legge quadro sulla ricostruzione post-calamità.  Secondo il governo, «Il testo introduce un quadro giuridico uniforme per il coordinamento delle procedure e delle attività che si rendono necessarie,...

Giani: a Piombino si apre una svolta per le acciaierie

I tempi della nuova operazione di rilancio saranno abbastanza veloci. Ferrini: bene Metinvest, preoccupazioni su aree, cassa integrazione e formazione

Al termine della riunione con i rappresentanti della cordata Metinvest-Danieli, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha detto che si è trattato di «Un incontro importante che apre per Piombino una fase di possibile svolta». La joint venture tra il colosso siderurgico ucraino e l’azienda meccanica friulana hanno illustrato il “Digital Green Steel Project”,...

Rinnovabili in Italia: +120% di capacità installata rispetto al 2022. Ma bisogna accelerare

I dati dell’EY Renewable Energy Country Attractiveness Index

Secondo il 62esimo report EY “Renewable Energy Country Attractiveness Index” (RECAI), che classifica i primi 40 Paesi al mondo per attrattività di investimenti e opportunità di sviluppo nel settore delle energie rinnovabili, «Per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione prefissati è necessario accelerare sul percorso della transizione energetica triplicando la capacità mondiale di energia rinnovabile di...

In Toscana tenere i cani legati alla catena sarà vietato tutto l’anno

Giani: «Può avere conseguenze assai negative sulla sua psiche e sviluppo fisico, ho presentato la proposta in difesa dei nostri amici a quattro zampe»

In Italia non esiste alcuna legge nazionale applicabile su tutto il territorio che vieti la pratica di tenere i cani legati a un catena, ma in Toscana le cose dovrebbero cambiare a breve. La Giunta regionale ha infatti messo mano al regolamento del 2011 che ancora, sia pur in via eccezionale e per un massimo...

Dibattito e interesse per la variante del Piano del Parco nazionale Arcipelago toscano

Sammuri illustra a Mola il Piano adottato, molte le domande dei cittadini

Si è confermata una formula di successo quella delle iniziative “Cos’è, come funziona” organizzate all’Aula VerdeBlu “Giovanna Neri” di Mola da Legambiente Arcipelago Toscano (questa volta insieme dall’Associazione Terre di Rio, cultura e ambiente). Infatti, nonostante il freddo e l’umidità, la piccola sala riunioni era affollata e ancora una volta un tema “ostico” è stato...

Parlamento e Consiglio Ue hanno trovato un accordo sul nuovo regolamento sull’ecodesign

L’obiettivo è migliorare tutto il ciclo di vita dei prodotti per renderli più durevoli e affidabili, più facili da riutilizzare, riparare e riciclare

Il Parlamento e il Consiglio europei hanno raggiunto un accordo provvisorio sul nuovo regolamento sulla progettazione ecocompatibile, che andrà a sostituire la vigente Direttiva europea sull’ecodesign (2009/125/CE). A partire dalla proposta di revisione avanzata nel marzo 2022 dalla Commissione europea, i negoziatori hanno convenuto che i requisiti di progettazione ecocompatibile dovrebbero affrontare le pratiche associate...

Per la maggior parte degli abitanti delle zone rurali Ue i grandi carnivori dovrebbero essere rigorosamente protetti

La Lav attacca Lollobrigida: «La miopia del Ministro dal grilletto facile si rivolge esclusivamente al passato, proietta l’Italia nella preistoria»

Secondo il sondaggio contenuto nel  rapporto “Understanding rural prospectives”, realizzato da Savanta per conto di  Eurogrup for Animals, Humane Society International/Europe, Fondation Brigitte Bardot, Dierenbescherming, Djurskyddet Sverige, Deutscher Tierschutzbund, World Animal Protection Denmark, World Animal Protection Netherlands, World Animal Protection Sweden e LAV.  la stragrande maggioranza degli abitanti rurali di 10 Stati membri dell’Ue è...

Solo 12 Parchi nazionali su 25 sono dotati di un Piano del parco vigente

In 12 Parchi i ritardi per la mancata approvazione del più importante strumento di gestione del territorio arrivano in media a 21 anni

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) ha pubblicato l'aggiornamento dello stato di attuazione dei Piani dei parchi nazionali al 31 agosto 2023. Attualmente, data anche la complessità dell'iter per approvare il Piano di un parco con le leggi esistenti, non esiste un quadro di riferimento aggiornato e non è possibile capire...

In Venezuela schiacciante vittoria del sì per prendersi la Guyana Esquiba e il suo gas e petrolio

Verso una nuova guerra per il petrolio? Il Venezuela rivendica i due terzi del territorio della Guyana

Il presidente del Consejo Nacional Electoral (CNE) del Venezuela, Elvis Amoroso ha annunciato che il referendum consultivo sulla Guayana Esequiba  tenutosi ieri  «Ha Portato ad una vittoria storica del Sì nel mezzo della riaffermazione dell’unità del popolo venezuelano»., La vittoria in tutti e 5 i quesiti proposti – con percentuali che variano dal 98,11% al 95,40...

Prolungamento dell’aeroporto di Marina di Campo, Giani riapre la polemica

Il Sindaco di Campo nell’Elba: «Vuole asfaltare la zona più a rischio alluvione del mio territorio?»

Dopo il referendum sul prolungamento della pista dell’Aeroporto della Pila a Marina di Campo – bocciato nonostante fossero tutti a favore meno un comitato locale e Legambiente – il presidente della Regione Eugenio Giani ha ricominciato a tessere la tela con i Partiti e le associazioni di categoria favorevoli e, dopo aver ipotizzato un ridimensionamento...

Legge per il ripristino della natura, via libera in Ue ma l’Italia vota (ancora) contro

Wwf: «La proposta ha incontrato una forte opposizione del Governo, scelta incomprensibile»

Con 53 voti a favore, 28 contrari e 4 astensioni, oggi la commissione Ambiente dell’Europarlamento ha approvato l’accordo raggiunto nel Trilogo sulla legge per il ripristino della natura (Nature restoration law), che prevede obiettivi di ripristino del 20% degli ecosistemi terrestri e marini entro il 2030. L’approvazione definitiva è ormai a un passo: manca solo...

Alia, dopo 7 anni di indagini preliminari l’inchiesta del 2016 si chiude con l’archiviazione

Il procedimento penale numero 1987/2016, che ha coinvolto 33 dipendenti e dirigenti dell’utility, è finito in una bolla di sapone

Iniziata nel 2016 e salita alla ribalta della cronaca nel 2017 – per poi essere ulteriormente ampliata nel 2021 – l’inchiesta avviata contro la gestione degli impianti Alia dalla Procura della Repubblica di Firenze si è conclusa oggi in una bolla di sapone. La stessa Procura ha visto accogliere dal giudice per le indagini preliminare,...

Il Ponte sullo Stretto di Messina a rischio procedure di infrazione Ue

Il 2 dicembre in piazza per ribadire che lo Stretto non si tocca. Wwf: resta un mistero come si si possa giustificare il costo dell’opera

L’Italia rischia sul ponte sullo Stretto di Messina «due procedure d’infrazione comunitarie», secondo il Wwf Italia: «Una per violazione della Direttiva Appalti (Dir, 2014/24/UE), per aver assegnato senza gara un’opera il cui costo eccede di più del 50% del valore del contratto iniziale. L’altra per violazione della Direttiva Habitat (Dir. 92/43/CEE) e Uccelli (Dir 2009/147/CE,...

Venezia, a distanza di sei mesi dal decreto il nuovo Protocollo fanghi resta inapplicato

La tanto declamata nuova spinta economica resta ancora un desiderio, che sembra lontano dall’essere raggiunto

Sembra che le grandi aspettative scaturite nel maggio scorso in seguito all’approvazione del nuovo Protocollo fanghi si siano sgonfiate parecchio. Il decreto, firmato a maggio scorso dal ministro della Salute, dopo un lungo e non sempre facile percorso nei dicasteri delle Infrastrutture e dell'Ambiente, consente di superare l’ormai divenuta obsoleta (1993) normativa. La movimentazione dei fanghi nella...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 246