Diritto e normativa

I pacchetti Ue natura e pesticidi piacciono a 30 associazioni italiane

«Mai prima d’oggi l’Unione europea aveva inteso dotarsi di uno strumento vincolante come la Restoration Law»

30 associazioni ambientaliste e della società civile commentano favorevolmente la decisione del Collegio dei Commissari europei di presentare ufficialmente alle istituzioni europee il “Pacchetto Natura”, cuore del percorso della nuova Strategia Ue sulla biodiversità e in generale del Green Deal europeo: «La Commissione europea ha fatto proprio il cosiddetto “Pacchetto Natura”, ovvero la proposta di...

Le Aree marine protette e la transizione ecologica

A Brindisi giornata di confronto su strategie, prospettive, governance e buone pratiche

La giornata tematica di confronto “AMP,  strategie e governance, verso la transizione” che si tenuta oggi a Brindisi, promossa da Federparchi e dalla Riserva Naturale di Torre Guaceto, si è  concentrata  sulle prospettive delle Aree Marine Protette alla luce degli ambiziosi obiettivi europei che mirano ad avere il 30% della superficie marina  protetta entro il...

Glifosato: la Corte suprema Usa respinge il ricorso di Bayer. Dovrà risarcire altre 30.000 persone?

La Corte si è rifiutata di riesaminare una sentenza che collega l'erbicida Roundup al cancro

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha ricorso presentato dal gigante chimico tedesco Bayer per ribaltare una sentenza storica che collegava il diserbante Roundup di Monsanto (acquisita da Bayer nel 2018) al cancro. Da allora la multinazionale sta  affrontando migliaia di cause risarcitorie simili, che si basano proprio sul caso Edwin Hardeman, un californiano che si...

Dalla Regione più di 7 milioni per combattere l’erosione dei litorali nel sud della Toscana

Interventi a Punta Ala e a Castiglione della Pescaia. Monni: «Tenere insieme tutela della costa e dell'ambiente»

A Punta Ala è rinata la spiaggia e a Castiglione della Pescaia vengono avviati gli interventi di ripascimento e tutela del suolo su 7 chilometri di litorale fra Punta delle Rocchette e la foce del fiume Bruna.  Il tutto con un investimento di oltre 7 milioni di euro della Regione Toscana per le opere strutturali...

Il Cile restituisce 172 ettari di terra ai Mapuche

Il nuovo governo di sinistra del Cile riconosce i diritti ancestrali dei Mapuche e mantiene le promesse elettorali

In occasione del Día Nacional de los Pueblos Indígenas e nell’ambito del "Plan Buen Vivir" del governo di sinistra del Cile, la Corporación Nacional de Desarrollo Indígena (Conadi) ha restituito 172 ettari di territorio alla comunidad mapuche José María Saavedra, settore Mahuidache, nel comune di Freire, iscritta nel Registro de Comunidades y Asociaciones Indígenas della...

Tappa a Firenze (senza consegna) della campagna #UnPannelloInPiù di Legambiente ed Enel X

Legambiente al Comune di Firenze: accelerare il processo di semplificazione per una vera politica di solarizzazione e per sostenere in modo strutturale le famiglie

  Tappa a Firenze per #UnPannelloInPiù, la campagna di Legambiente ed Enel X dedicata alla lotta contro la povertà energetica e pensata per aiutare e informare i cittadini sugli strumenti esistenti per contrastarla. Tra questi c’è il pannello solare da appartamento che permetterebbe di ridurre il costo della bolletta.  L’obiettivo della campagna #UnPannelloInPiù è quello di aiutare le...

Pnrr, Mite: al via la selezione di 92 esperti per la transizione ecologica

10 i profili professionali richiesti dal Ministero della Transizione Ecologica

Il ministero della Transizione Ecologica (Mite) ha avviato la procedura per individuare fino a 92 esperti nei settori management, giuridico-economico, progettazione tecnica, comunicazione e ITC per affrontare le fondamentali sfide della transizione ecologica. Gli esperti selezionati contribuiranno a realizzare la Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica” del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che...

La politica zoppa del governo sulle energie rinnovabili

Greenpeace, Legambiente e Wwf: manca spinta prioritaria per rinnovabili/Efficienza energetica. Basta con la favola del “gas nazionale”

Greenpeace Italia, Legambiente e Wwf Italia reputano «Ancora una volta sbagliata la strada annunciata dal Ministro Cingolani per rendere indipendente dal punto di vista energetico il nostro Paese: il ministro comincia sempre dai fossili, fingendo di ignorare che la crisi climatica ne impone il progressivo abbandono, mentre occorre cominciare dalle fonti rinnovabili, le uniche che davvero...

Convenzioni di Basilea, Rotterdam e Stoccolma: importanti decisioni su rifiuti elettronici e sostanze chimiche nocive (VIDEO)

Plastic is Forever, le BRS COP per una gestione ecologicamente corretta dei rifiuti di plastica

Le Conferenze delle Parti 2021-2022 delle Convenzioni di Basilea, Rotterdam e Stoccolma (BRS COP) si sono concluse dopo la maratona iniziata con il segmento online nel luglio 2021, proseguita con il  Segmento di alto livello  a Stoccolma l’1 giugno 2022, in occasione del summit internazionale Stockholm+50, e con il segmento di persona a Ginevra, dal 6 al...

Brasile: si dimette il terzo presidente di Petrobras in meno di tre anni

Lula: tutta colpa della dollarizzazione di gas e petrolio voluta dalla destra. Bolsonaro criminalizza Petrobras per venderla alle multinazionali

Il 20 giugno si è dimesso Jose Mauro Coelho, è il terzo presidente della compagnia petrolifera brasiliana Petrobras  a farlo in meno di tre anni e il Partido dos Trabalhadores (PT) dice che le sue dimissioni sono un'altra conseguenza del susseguirsi di attacchi che il presidente neofascista del Brasile, Jair Bolsonaro, sta lanciando contro la...

Il nuovo decreto “semplificazioni” del governo blocca totalmente l’eolico on shore in Italia?

La fascia di rispetto di 7 Km di raggio dai beni culturali impedirebbe di realizzare pale eoliche su 153,86 km2

La denuncia che viene dal presidente del Coordinamento FREE , Livio de Santoli, ha dell'incredibile: «Blocco totale. Questo potrebbe essere il destino dell'eolico on shore italiano a fronte dell'applicazione del DL 50 del 17 maggio 2022 che tenta di semplificare le installazioni delle rinnovabili che non potranno mai esserci. Nel DL si inserisce un fascia...

Haiti: stato di terrore e disastro politico

Il Paese più povero delle Americhe rischia di scomparire dall’agenda internazionale

La Rappresentante speciale del segretario generale dell’Onu per Haiti, Helen La Lime, ha informato il Consiglio di sicurezza Onu del rapido deterioramento della sicurezza nel Paese più povero delle Americhe s e sui preoccupanti focolai di violenza nella capitale Port-au-Prince. Haiti, che non si è mai ripresa dal catastrofico terremoto del 2010, è praticamente un Paese...

La strage di pecore nel naufragio nel porto sudanese di Suakin

15.000 pecore affogate. Animal Equality: «E’ il momento di dire basta al trasporto di animali vivi»

Il 12 giugno una nave sovraccarica con a bordo migliaia di pecore è affondata nel porto sudanese di Suakin, nel Mar Rosso, e la maggior parte degli animali sono annegati, mentre tutti i membri dell’equipaggio sono stati tratti in salvo. Un alto funzionario portuale sudanese, che ha voluto mantenere l’anonimato, ha detto all’AFP che «La...

“Vamos gente, vamos nessa”, Survival International ricorda Bruno Pereira e Dom Phillips

I due attivisti assassinati perché difendevano gli indios incottattati del Territorio Indigeno Javari

Pubblichiamo una testimonianza di Fiona Watson, direttrice del dipartimento ricerca e Advocacy di Survival International, che ha visitato più volte la Valle Javari negli ultimi trent’anni e conosceva bene sia Bruno Pereira che Dom Phillips i due attivisti trovati assassinati in Brasile.  Bruno Pereira, noto difensore dei diritti indigeni, e Dom Phillips, esperto giornalista britannico,...

Australia: il nuovo governo laburista vuole tagliare le emissioni di gas serra del 43% entro il 2030 rispetto al 2005

Ma i Greens chiedono il 75% in meno rispetto al 1990 e il no a nuove estrazioni di carbone e gas

Il nuovo Il primo ministro laburista dell’Australia, Anthony Albanese, e il ministro per i cambiamenti climatici e l'energia, Chris Bowen, hanno trasmesso Parigi alla segretaria esecutiva dell’United Nations Framework Convention on Climate Change (Unfccc),  Patricia Espinosa, l'aggiornamento del Nationally Determined Contribution (NDC) dell'Australia ai sensi dell'Accordo di Parigi  con il quale «Il governo australiano è...

Brasile: assassinati l’indigenista Bruno Araújo Pereira e del giornalista inglese Dom Phillips

Erano scomparsi da 11 giorni. Greenpeace e indios Univaja: cosa è diventato il Brasile di Bolsonaro?

Ieri, l’União dos Povos Indígenas do Vale do Javari (Univaja), il movimento indigeno che rappresenta i popoli che vivono nella Terra Indígena Vale do Javari, ha confermato che i resti umani trovati dalla Polícia Federal (PF) appartengono all’indigenista brasiliano Bruno Pereira e al giornalista britannico Dom Phillips: «Dopo 11 giorni di ricerche, abbiamo avuto la...

Il tucano di Cingolani. Greenpeace: «Serve una legge Ue ambiziosa contro la deforestazione»

L’Italia non ha assunto posizioni decise su tutela degli ecosistemi e obblighi del settore finanziario

Il 28 giugno i ministri dell’ambiente dei 27 Paesi dell’Unione europea dovrebbero discutere  la bozza della nuova normativa che potrebbe finalmente impedire di importare deforestazione e oggi Greenpeace ha inscenato una protesta creativa per esprimere «Preoccupazione per la mancanza di ambizione dimostrata finora dall’Italia nel colmare le lacune dell’attuale bozza». Gli ambientalisti raccontano che «Il...

Biodiversità: sotto attacco le strategie europee per la natura e il Green Deal

34 Associazioni italiane scrivono a Gentiloni: dare un segnale forte su legge per il ripristino ambientale e pesticidi

34 associazioni ambientaliste e della società civile italiane - Altritalia Ambiente, Altura, Animal Law Italia, Apincittà, Associazione Italiana Turismo Responsabile, Associazione per i Vivai, Associazione Terra!, CAI Club Alpino Italiano, CIRF Centro Italiano per la Riqualificazione Fluviale, CIWF Italia, Enpa, Federazione Nazionale Pro Natura, Greenpeace, info.nodes, ISDE Medici per l’Ambiente, Italia Nostra, Lav, Legambiente, Leidaa,...

Giornata mondiale del vento e crisi energetica (VIDEO)

Convegno ANEV: fase storica di crisi delle fonti fossili, ma il governo risponde con veti su eolico e rinnovabili

In occasione del Global Wind Day, la Giornata Mondiale del Vento 2022, si è tenuto un convegno sula crisi energetica organizzato dall’Associazione nazionale energia del vento (ANEV) e il presidente dell’Associazione dell’eolico italiano, Simone Togni, ha ricordato che «Siamo in una fase storica particolare e piena di contraddizioni, nella quale alla crisi del gas e delle...

In Italia mancano le materie prime critiche. Ma non sfruttiamo abbastanza la miniera dei Raee

Studio Ambrosetti – Erion: a rischio 564 miliardi di produzione. Riciclo dei Raee leva strategica per ridurre i rischi di approvvigionamento

Dal nuovo studio di The European House – Ambrosetti, commissionato da Erion - il più importante Sistema multi-consortile italiano di responsabilità estesa del produttore per la gestione dei rifiuti associati ai prodotti elettronici – emerge che «L’Italia è a rischio approvvigionamento di materie prime critiche (CRM - Critical Raw Materials) essenziali per lo sviluppo di settori ritenuti strategici per...

Gli Usa istituiranno un Santuario nazionale marino al largo delle coste di New York e del New Jersey (VIDEO)

Nell’Hudson Canyon National Marine Sanctuary vivono capodogli, tartarughe marine e coralli di acque profonde

L'Office of National Marine Sanctuaries della National oceanic and atmospheric organization (Noaa) ha invitato cittadini e associazioni a presentare osservazioni durante la prima fase del processo per designare un nuovo santuario marino nazionale al largo delle coste di New York e del New Jersey. La Wildlife Conservation Society (WCS) aveva già presentato una candidatura per l’istituzione dell’Hudson Canyon National Marine...

Rigassificatori, Wwf: il governo parla di rinnovabili ma lavora solo per il gas

Decreto aiuti: 30 milioni per 20 anni i rigassificatori, il wwf chiede di non approvarlo

Dopo aver letto il cosiddetto Decreto Aiuti (Decreto legge 17 maggio 2022, n. 50. “Misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina”), che all’art. 5 (Disposizioni per la realizzazione di nuova capacità di rigassificazione), il Wwf ha commentato:...

Tanzania: il governo arresta e picchia i masai. Migliaia in fuga dal Serengeti National Park

Survival international: «Vogliono sfrattare i masai dalle loro terre per far spazio a safari, caccia sportiva e “conservazione”»

Migliaia di Masai che protestavano contro i tentativi del governo della Tanzania di sfrattarli dalle loro terre ancestrali per far spazio ad “aree protette” dove consentire safari di caccia grossa, sono scappati dalle loro case per sfuggire a una brutale repressione da parte della polizia. Secondo quanto denuncia Survival Internatinal, «L’8 giugno, decine di veicoli...

Istat: la povertà assoluta in Italia è stabile ai massimi storici. E senza reddito di cittadinanza sarebbe peggio

Istruzione e lavoro strumenti contro la povertà. I bambini e gli stranieri sono più colpiti

Secondo le statistiche dell’Istat sulla povertà 2021, in Italia,  «Il livello raggiunto dalla povertà assoluta nel 2021 (7,5%) è tra i più elevati dall’anno in cui si è iniziato a misurare questo indicatore. Guardando all’ultimo quinquennio, nel 2017 l’incidenza delle famiglie in povertà assoluta era del 6,9%, in forte crescita sull’anno precedente (6,3%) e nettamente...

A Giannutri continua l’ancoraggio selvaggio, nonostante le boe del Parco

Legambiente: far rispettare le regole esistenti e istituire finalmente una vera Area marina protetta

Ancora una volta, come tante volte denunciato da Legambiente Arcipelago Toscano, a Giannutri la regola più forte di tutti è quella dell’ancoraggio selvaggio. E’ quanto successo lunedì 13 giugno a Cala Ischiaiola, quando una barca si è ancorata a pochi metri dalla costa, in zona 2 marina del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. La Capitaneria di...

Tassonomia verde europea, Legambiente plaude alla bocciatura di gas e nucleare

Non sono fonti energetiche sostenibili. Primo importante risultato: centinaia di miliardi che vanno investiti nelle rinnovabili

Per Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, il voto delle Commissioni ambiente e affari Economici dell'Europarlamento  che ha respinto la proposta della Commissione Ue sulla Tassonomia Verde Eurtopea «E’ un primo importante risultato che apre la strada alla bocciatura della proposta di considerare gas fossile e nucleare come fonti energetiche sostenibili, in base al regolamento sulla...

Il futuro del Mediterraneo e le Aree marine protette

Le AMP mediterranee fanno rete per migliorare la gestione, condividere le esperienze e capitalizzare le conoscenze

100 scienziati e manager di 13 Aree marine protette (AMP) di 18 Paesi europei sono riuniti da oggi al 17 giugno in Spagna per condividere i risultati di due importanti progetti europei Interreg Med: MPA NETWORKS e MPA Engage, che si concentrano principalmente sulle Aree marine protette del Mediterraneo e si ispirano al «Concetto di...

Tassonomia verde europea: no degli eurodeputati all’inclusione di gas e nucleare

Greenpeace e Wwf: respinto il greenwashing della Commissione europea

Oggi, i deputati europei  delle Commissioni per i problemi economici e monetari (ECON) e per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI), in riunione congiunta, i hanno adottato, con 76 sì, 62 no e e 4 astenuti, un'obiezione alla proposta della Commissione europea di includere l'energia nucleare e del gas nell'elenco delle attività economiche...

La lotta alla crisi climatica si fa largo nei tribunali: a che punto è la giustizia climatica?

Occorre fare chiarezza sul tema, perché il rischio è quello di restare invischiati nell’incertezza giuridica

Di fronte alla notevole insipienza degli Stati membri e la carenza di effettivo potere in mano alle istituzioni comunitarie, anche in Europa stanno crescendo i cittadini che si rivolgono ai tribunali per vedersi riconosciuta quella giustizia climatica che la politica (ancora) non riesce ad assicurare. Basti ricordare il 29 aprile dello scorso anno, quando una...

Il Wwf agli europarlamentari italiani: «Votate contro la finta tassonomia verde»

Respingere il tentativo di classificare il gas fossile e l'energia nucleare come ambientalmente sostenibili

Per spiegare cosa sta succedendo in campo energetico in Europa il Wwf fa un esempio alimentare: «Pensereste mai di inserire in una dieta dimagrante le lasagne o i maritozzi con la panna? Certamente no, se volete sul serio dimagrire. Eppure, nella notte di San Silvestro 2021, la Commissione Ue ha proposto di classificare l'energia nucleare...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 211