Diritto e normativa

UK: via libera alla nuova centrale nucleare di Sizewell C, nonostante il no del Planning Inspectorate

Un progetto controverso di EDF: conflitti di interesse, costi proibitivi e problemi ambientali irrisolti

Il governo conservatore del Regno Unito ha dato il via libera alla costruzione della contrstata centrale nucleare di Sizewell C nel Suffolk, nell'est dell'Inghilterra, suscitato subito una forte opposizione  degli eco-attivisti e delle comunità locali. Secondo il governo «La centrale nucleare produrrà elettricità affidabile low carbon per aiutare la Gran Bretagna a raggiungere i net...

Aiuti di Stato: la Commissione Ue consente di finanziare le energie rinnovabili

Emendato il quadro temporaneo di crisi degli aiuti di Stato per sostenere l'economia Ue durante la guerra in Ucraina

La Commissione europea ha approvato un emendamento al quadro temporaneo di crisi degli aiuti di Stato, adottato inizialmente il 23 marzo per sostenere l'economia nel contesto dell'invasione russa dell'Ucraina. La vicepresidente esecutiva, Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza, ha sottolineato che «La guerra ingiustificata della Russia contro l'Ucraina continua a pesare, anche sull'economia dell'Ue. La situazione...

Commissione Ue: risparmiare il 15% del gas per un inverno sicuro

Ma Spagna e Portogallo sono contrari: iniziativa non concordata

«L'Unione europea si trova ad affrontare il rischio di ulteriori tagli all'approvvigionamento di gas proveniente dalla Russia a causa della strumentalizzazione delle esportazioni messa in atto dal Cremlino. Quasi metà degli Stati membri deve già fare i conti con una riduzione delle forniture di gas. Agire ora può limitare il rischio e i costi per l'Europa...

In Toscana caldo africano: giù produzione di latte e accrescimento animali

Coldiretti: la siccità aggrava la crisi nelle 13mila stalle toscane: + 57% costi a causa rincari.

Secondo il Crea, «Giù la produzione di latte e uova e l’accrescimento degli animali. Siccità e caldo record aggravano la crisi delle 13 mila stalle toscane già duramente colpite dall’aumento di materie prime ed energetiche con un aumento dei costi correnti del 57%». E’ il preoccupante quadro degli effetti agli effetti della fase di caldo...

Interrogazione parlamentare di ManifestA sul rigassificatore di Piombino

La deputata Ehm: il governo tiri fuori le carte. Opera incompatibile con il territorio, che allontana transizione ecologica e pace

Il progetto di rigassificatore a Piombino finisce in Parlamento grazie ad un'interrogazione al ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani presentata da Yana Ehm, deputata di ManifestA, il gruppo parlamentare a cui fa riferimento anche Rifondazione Comunista. Ecco il testo dell’interrogazione parlamentare:   in data 23 marzo 2022 il governo ha incarico SNAM ad elaborare un progetto...

Acquacoltura e commercializzazione prodotti ittici, la Regione ripubblica i due bandi

Ancora opportunità per sviluppare l’acquacoltura e commercializzare al meglio i prodotti ittici

La giunta regionale della Toscana, su indicazione della vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi, ha deciso di «Pubblicare di nuovo i due bandi che riguardano le due misure, rispettivamente la 2.48 e la 1.42, già oggetto di procedure di selezione nel corso degli anni precedenti e che tanto interesse hanno suscitato tra gli operatori del...

Le comunità energetiche alla cinese. Nel 2022 l’installazione solare distribuita è triplicata rispetto al 2021

In Cina decolla il solare sui tetti. Le Nuove politiche statali rafforzano la crescita del fotovoltaico

Quest’anno, la Cina prevede di installare 108 gigawatt di capacità solare, quasi il doppio dei 55 gigawatt installati nel 2021, e gran parte di questa  crescita è dovuta all’installazione di pannelli solari sui tetti. Infatti, la Cina ha appena annunciato che punta a installare pannelli fotovoltaici sul 50% dei tetti delle nuove fabbriche entro il 2025....

Gli investimenti delle utilities nella decarbonizzazione contribuiscono alla sicurezza energetica e alla competitività dell’Italia

Utilitatis: gli investimenti in decarbonizzazione ancora più urgenti e necessari». Definire un quadro regolatorio certo per promuovere l’efficientamento energetico e le energie rinnovabili

Il report “Il contributo delle utilities alla decarbonizzazione: leva per la sicurezza energetica e la competitività del Paese”, realizzato da Fondazione Utilitatis in collaborazione con Agici Finanza d’Impresa, parte da un dato di fatto: «Nel corso degli ultimi 12 mesi il contesto in cui operano le utilities è radicalmente mutato. Le tensioni al rialzo sui mercati energetici - iniziate...

Sentenza storica in Kenya: risarcimenti alle popolazioni indigene Ogiek

Il governo del Kenya dovrà riconoscere gli Ogiek come popolo autoctono, risarcirli per gli abusi subiti e restituire loro le terre ancestrali nella foresta di Mau

Francisco Cali Tzay, relatore speciale sui diritti dei popoli indigeni dell’Onu, si è felicitato per la decisione della Corte africana per i diritti dell'uomo e dei popoli di concedere risarcimenti alle popolazioni indigene Ogiek per i danni subiti a causa di ingiustizie e discriminazioni. La storica sentenza sui risarcimenti fa seguito a un’altra importante sentenza pronunciata dalla...

Goletta Verde: subito un parco regionale nella Laguna di Santa Gilla

A Cagliari incontro con le amministrazioni locali per avviare un percorso unitario e avanzare una proposta condivisa alla Regione Sardegna

A Cagliari, al grido di “Parco subito!”, Goletta Verde ha organizzato una veleggiata verso la Laguna di Santa Gilla, una delle zone umide più importanti d’Europa, Sito Ramsar dal 1977, per ricordare che «Secondo la Strategia Europea per la Biodiversità, entro il 2030 le aree protette dovranno coprire il 30% del mare e il 30%...

Giannutri sempre più sotto assedio

Legambiente: grossi motoscafi ancorati illegalmente sotto costa danneggiano biocenosi preziose

Siamo in piena stagione estiva e, come ogni anno, il mare di Giannutri viene preso d’assalto da centinaia i motoscafi. Anche se l’ordinanza della Capitaneria di Porto Santo Stefano vieterebbe l’ancoraggio nel Golfo dello Spalmatoio ad una distanza minore di 100 metri in realtà è prassi avvicinarsi di poppa a pochi metri dalla costa per...

Russia: Putin amplia e inasprisce la legge per colpire Ong e oppositori

Esperti indipendenti Onu: in Russia offensiva governativa contro la società civile

Ieri il presidente russo Vladimir Putin ha firmato tre leggi riguardanti lo status di agente straniero, la collusione con le agenzie straniere e la mobilitazione dell'economia in tempo di guerra, Il governo federale russo  sarà autorizzato ad adottare «misure economiche speciali» e costringere le persone a lavorare oltre il loro orario di lavoro e le...

Il Portogallo prolunga lo stato di emergenza incendi fino al 17 luglio

Il premier António Costa: gli incendi hanno sempre un’origine umana e sono aiutati da caldo e siccità estremi

Il governo socialista del Portogallo  prolungherà, fino al 17 luglio lo stato di  emergenza a causa degli incendi. La decisione è stata comunicata durante un briefing tenutosi a Lisbona tra il primo ministro António Costa, il presidente dell'Instituto Português do Mar e da Atmosfera (IPMA) e il ministro dell'amministrazione interna, José Luís Carneiro. In un comunicato...

Le Regioni vogliono modificare la legge sulla caccia (e anche quella sui Parchi)

Le associazioni ambientaliste e animaliste: è il decreto doppiette. A rischio la tutela della biodiversità

La svolta, che era nell’aria da tempo, ma oggi alcuni assessori regionali alla caccia hanno convocato una conferenza stampa a margine della Conferenza delle Regioni sul tema del “controllo faunistico" per chiedere al Governo l’approvazione di un Decreto che modifica la legge sulla tutela della fauna selvatica (L. 157/1992) estendendo i periodi di caccia e...

Le Comunità energetiche rinnovabili sono ancora al palo per colpa del governo

Mancano i provvedimenti attuativi. Più di 70 organizzazioni scrivono a Draghi

Le Comunità energetiche rinnovabili (CER) sono ferme al palo per colpa del Governo: a 7 mesi dal decreto sullo sviluppo di strumenti di cittadinanza attiva, non c’è traccia dei provvedimenti attuativi e dei bandi del Pnrr. Pubblichiamo l’appello di oltre 40 organizzazioni e di più di 30 associazioni, diocesi e comunità di base al governo...

3 giovani su 4 non acquisiscono le competenze necessarie per lavorare

Unicef ed Education Commission: raggiungere ogni bambino con un'istruzione di qualità e abbattere le barriere che li espongono al rischio di abbandono

Secondo il nuovo rapporto “Recovering learning: Are children and youth on track in skills development?”, pubblicato dalla Education Commission e dall'Unicef in vista della Giornata mondiale delle competenze giovanili che si vcelebra domani, «Quasi tre quarti dei giovani di età compresa tra i 15 e i 24 anni in 92 Paesi con dati disponibili non riescono ad...

Gli eurodeputati vogliono più energie rinnovabili: 45% entro il 2030

Gli obiettivi di risparmio energetico sono aumentati al 40% nel consumo finale di energia e al 42,5% nel consumo di energia primaria

Il 14 luglio 2021 la Commissione europea ha adottato il pacchetto "Fit for 55", adattando la legislazione climatica ed energetica esistente per soddisfare il nuovo obiettivo Ue di una riduzione minima del 55% delle emissioni di gas serra entro il 2030. Un elemento del pacchetto è la revisione della Direttiva sulle Energie Rinnovabili (RED II),...

Rischia di nascere azzoppata l’Area non vocata ai cinghiali “anomala” dell’Isola d’Elba

Legambiente: è in corso un ecocidio. Ora Parco Nazionale, Regione e Sindaci coinvolgano il ministero per avviare l’eradicazione

La decisione della Regione Toscana di tornare indietro dalla scellerata decisione di dichiarare l’Isola d’Elba area vocata al cinghiale va accolta con favore ed è il frutto del grande la voro di informazione, pressione e protesta portato avanti da Legambiente Arcipelago Toscana e dal Comitato eradicazione cinghiali Isola d’Elba, un lavoro del quale alla fine...

La Regione: l’Isola d’Elba torna ad essere area non vocata ai cinghiali

Ma è anomala: restano le braccate. Soddisfatte le istituzioni e anche l’Atc

La giunta regionale, su proposta della vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi, ha approvato la proposta di trasformazione  dell'isola d'Elba in area non vocata ai cinghiali. Infatti, la Regione era stata sommersa dalle critiche di agricoltori, ambientalisti e operatori turistici (e alla fine anche da 6 sindaci su 7) dopo che aveva deciso che l’Elba, il...

Fukushima Daiichi: 4 ex dirigenti Tepco condannati a pagare 97 miliardi di dollari agli azionisti

Incapaci ad attuare adeguate misure anti-tsunami nella centrale che ha causato il disastro nucleare

Oggi, il tribunale distrettuale di Tokyo ha ordinato a 4 ex dirigenti della Tokyo Electric Power Company (Tepco) di pagare 13.321 trilioni di yen (97 miliardi di dollari) a 48 azionisti per il disastro nucleare di Fukushima. Si tratta di una cifra senza precedenti per una causa civile in Giappone. Le persone condannate a pagare...

Parlamento europeo: nuove regole per le imprese per fermare la deforestazione targata Ue a livello globale

Greenpeace: rafforzata la normativa Ue sulle foreste, ma in Amazzonia è nuovo record di deforestazione. Wwf: c’è ancora molto da correggere

Con 60  sì, 2 no e 13 astensioni, la commissione ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare (ENVI) del Parlamento europeo  ha approvato la sua posizione  sulla proposta della Commissione Ue di un regolamento sui prodotti privi di deforestazione per fermare la deforestazione globale guidata dall'Ue e ha evidenziato che per combattere il cambiamento climatico e la perdita...

Lavoratori nelle zone rurali: mancano lavoro dignitoso e protezione sociale (VIDEO)

I poveri del mondo devono far fronte a gap di governance, lavoro nero, sistemi produttivi inefficienti, accesso limitato ai servizi pubblici e copertura sociale inadeguata

Secondo il rapporto “Decent work deficits among rural workers” pubblicato dal Bureau for Workers' Activities (ACTRAV) dell’International Labour Organization (ILO), «Circa l'80% dei poveri del mondo vive nelle zone rurali, molti tra i quali lavoratori che affrontano gravi carenze di lavoro dignitoso, tra cui sicurezza inadeguata sul lavoro, salari bassi, mancanza di stabilità e sicurezza...

Chiuso il centro rifiuti di Porto Azzurro

Negli anni e nei mesi scorsi c’erano stati esposti di Legambiente e cittadini

Sulla cartellonistica all’ingresso del Centro di Raccolta Rifiuti del Comune di Porto Azzurro è comparso in questi giorni il cartello “artigianale” scritto a mano “Discarica chiusa”, che la dice lunga sulla concezione di cosa avrebbe dovuto essere un centro di conferimento dei rifiuti ingombranti, ferrosi e “speciali”. Si tratta del Centro di raccolta rifiuti gestito...

Ipbes, i valori di mercato non riflettono l’importanza della natura: biodiversità in crisi (VIDEO)

IPBES Values Assessment: esistono più di 50 metodi e approcci. Rendere visibili i diversi valori della natura

Secondo l’Assessment report on the diverse values and valuation of nature dell’Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services (IPBES), «Il modo in cui la natura viene valutata nelle decisioni politiche ed economiche è sia un fattore chiave della crisi globale della biodiversità che  un'opportunità vitale per affrontarla». La valutazione metodologica durata 4 anni e...

Nuove statistiche sugli ecosistemi per misurare il ripristino dell’ambiente naturale in Europa

La Commissione Ue propone una nuova contabilità degli ecosistemi per attuare il del SEEA Ecosystem Accounting Onu

Oggi la Commissione europea ha proposto una modifica del regolamento sui conti ambientali europei. L'emendamento proposto aggiunge tre conti (relativi agli ecosistemi, alle foreste e alle sovvenzioni ambientali) ai 6 conti già esistenti a norma del regolamento. Per quanto riguarda gli ecosistemi, la proposta prevede che «Gli Stati membri elaborino statistiche sulle dimensioni degli ecosistemi,...

Le orribili condizioni in cui vivono migliaia di bambini nelle zone di conflitto

Dal rapporto Children and Armed Conflict (CAAC) emergono le guerre dimenticate che coinvolgono i bambini

L’United Nations report on Children and Armed Conflict (CAAC), presentato oggi e pubblicato con il contributo della missione permanente dell’Italia all’Onu,  descrive dettagliatamente l'impatto devastante che varie forme di conflitto hanno avuto sui bambini di tutto il mondo nel 2021. E ne fa anche un terribile sunto 23.982 gravi violazioni verificate contro i bambini e...

Goletta Verde ad Acciaroli: sì all’istituzione dell’area marina protetta Torre La Punta

Un’AMP per la pesca sostenibile e il turismo responsabile

Torre La Punta si estende sulla costa del Comune di Pollica, tra il bordo di Acciaroli e quello di Pioppi. Quest’area ricomprende uno specchio acqueo di oltre 1milione di mq ricco di straordinaria biodiversità. Al suo interno sono presenti reperti archeologici di epoca greco-romana di cui, negli ultimi anni, se ne è scoperta l’esistenza. Da...

Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia, la siccità e il dissalatore dell’Isola d’Elba

Riceviamo e pubblichiamo

Il 29 giugno il coordinatore elbano di Fratelli d’Italia, Luigi Lanera, scriveva: «Sono più volte intervenuto sulla questione Dissalatore pronunciandomi contro la costruzione di tale impianto nella zona di Mola e sulla spiaggia di Lido. Noi non siamo a prescindere contro tale soluzione, considerato anche quello che sta succedendo a livello climatico, ma abbiamo chiesto...

Allevamenti: Speranza ferma il blitz di Patuanelli in Conferenza Stato-Regioni

Coalizione contro le #BugieInEtichetta: il ministro Patuanelli ascolti Conte e dia gambe e risorse all’effettiva transizione ecologica della zootecnia

Secondo le 14 associazioni aderenti alla “Coalizione contro le #BugieInEtichetta” - Animalisti Italiani, Animal Law Italia, Animal Equality, CIWF Italia Onlus, Confconsumatori, ENPA, Essere Animali, Greenpeace, LAV, LEIDAA, Legambiente, OIPA, The Good Lobby, Wwf Italia - «Bene ha fatto il Ministero della Salute a chiedere il rinvio dell’intesa in Conferenza Stato-Regioni sul decreto che norma...

Biden si rimangia le promesse elettorali: verso nuove trivellazioni nel Golfo del Messico e in Alaska

Basse royalties e altissimi guadagni per le compagnie dei combustibili fossili

Il primo luglio il Dipartimento dell'Interno Usa ha pubblicato una bozza di piano quinquennale per le trivellazioni offshore che, pur non prevedendo nessuna licenza per il resto del 2022 potrebbe portare all’assegnazione di 10 concessioni nel Golfo del Messico centrale e occidentale e una a Cook Inlet, in Alaska. Il presidente Usa Joe Biden, rimangiandosi...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. ...
  11. 211