Diritto e normativa

Goletta Verde e dei Laghi: tutti entro i limiti i prelievi nei mari e nei laghi della Puglia

Ma nel 2021 sono stati 27 i presidi depurativi che hanno presentato una non conformità alla Direttiva Ue

Goletta Verde e dei Laghi presentano insieme i risultati dei campionamenti effettuali tra l’11 e il 13 luglio dalle volontarie e i volontari di Goletta Verde in 29 punti lungo la costa pugliese: 6 foci e 23 punti a mare, tutti risultati entro i limiti di legge: tre punti in provincia di Foggia, sei in quella...

La Toscana nel Dossier Spiagge di Legambiente

Tra record negativi e buone pratiche

Il Dossier Spiagge 2022 pubblicato oggi da Legambiente parla molto di Toscana, anche perché la nostra è tra le regioni  che non garantisce per legge una quota minima di spiaggia libera o libera attrezzata e ha alcuni tra i Comuni italiani con la maggiore occupazione di spiagge in concessione: Pietrasanta 98,8%, Camaiore 98,4%, Montignoso 97%,...

Le invasioni di rane e serpenti alieni sono già costate oltre 16 miliardi di euro

La rana toro nordamericana e il serpente bruno arboricolo sono le specie che provocano più danni

Secondo lo studio “Global economic costs of herpetofauna invasions”, pubblicato su Scientific Reports da un team internazionale di  ricercatori guidato da Phillip Haubrock del Senckenberg Forschungsinstitut und Naturmuseum Frankfurt e da Ismael Soto della Jihočeská univerzita . České Budějovice,  «Le invasioni di anfibi e rettili - quando le specie si sono diffuse oltre le regioni...

Quasi 50.000 migranti rimpatriati volontariamente nel 2021

Ritorno e reintegrazione basati sui diritti e orientati allo sviluppo sostenibile

Secondo il rapporto “2021 Return and Reintegration Key Highlights” pubblicato dall’International Organization for Migration (IOM), «Nel 2021, quasi 50.000 migranti sono stati aiutati a tornare volontariamente nei loro Paesi di origine con oltre 113.000 attività di reintegrazione sostenute a livello globale». L’IOM sottolinea che «L'anno scorso ha visto un aumento della mobilità globale. Tuttavia, a causa...

Omicidio di Angelo Vassallo, Legambiente: «Dopo 12 anni le indagini sembrano aver preso la giusta direzione»

9 indagati per l’omicidio del sindaco pescatore di Pollica: ci sono 2 carabinieri e un ex carabiniere legato alla camorra

Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente ha commentato i clamorosi sviluppi delle indagini sull’omicidio del Sindaco di Pollica Angelo Vassallo: «Dopo dodici anni dall' uccisione di Angelo Vassallo le indagini sembrano aver preso la giusta direzione. Sarà la magistratura a dover accertare dei singoli ma Vassallo, da Sindaco innamorato di Pollica e del porto di...

Bagno e Remontò: vendete le ville ma non le spiagge, non sono private

Legambiente: Comune di Marciana Marina ed enti preposti compiano i passi dovuti per riportare le spiagge al patrimonio pubblico

In questi giorni stanno comparendo sui siti di diverse agenzie immobiliari annunci sulla vendita di due ville a Marciana Marina, entrambe venute alla ribalta della cronaca negli anni passati per la tentata privatizzazione di tratti di spiaggia – anche con tentativi di allontanamento dei bagnanti e di delimitazioni della “proprietà privata” -  denunciati da Legambiente...

Goletta Verde promuove l’area protetta delle dune costiere tra Torre Pali e Posto Vecchio di Salve

La campagna per le Aree Protette della Puglia, tra riserve naturali e parchi

Si è tenuto a bordo della Goletta Verde, attraccata al porto turistico di Santa Maria di Leuca, il dibattito sull’importanza delle Aree Protette, delle riserve naturali e dei parchi della regione Puglia. Attualmente, in Puglia ci sono 2 Parchi Nazionali (Gargano e Alta Murgia), 3 Aree Marine Protette (Torre Guaceto, Porto Cesareo, Tremiti), 16 Riserve Naturali dello Stato che fanno...

Greenpeace: l’Italia aumenta le spese militari per difendere le fonti fossili

La politica italiana e la diversificazione a mano armata del gas e petrolio

Secondo il nuovo rapporto “Gas e petrolio, diversificazione a mano armata” pubblicato da Greenpeace Italia, «Nel pieno della crisi climatica e di una guerra finanziata dai proventi di gas e petrolio, il governo italiano ha aumentato la spesa per le missioni militari a protezione delle fonti fossili». Greenpeace rivela che «Nel 2022 la militarizzazione della...

Cinghiali e revoca dell’area vocata all’Isola d’Elba: Coldiretti apprezza

Ora risorse e catture per attuare un piano di contenimento

Coldiretti Livorno  esprime soddisfazione per l’approvazione da parte del consiglio regionale della delibera proposta dal vice presidente, Stefania Saccardi, e ringrazia i consiglieri regionali per aver dato seguito con coerenza agli impegni presi con il territorio, con i cittadini e le aziende agricole: «Il via libera del consiglio regionale delle Toscana alla delibera di revoca dell’area...

Comunità energetica rinnovabile a Marciana Marina: l’avviso per le manifestazioni di interesse

Un altro passo per concretizzare la CER del progetto BeComE: dai Borghi alle Comunità Energetiche

Il Comune di Marciana Marina, nell’ambito del progetto BeComE: dai Borghi alle Comunità Energetiche - promosso da Legambiente, Kyoto Club e Azzero CO2 - illustrato in seduta pubblica presso la Casa Comunale in data 6 maggio 2022, intende acquisire manifestazioni di interesse da parte della Cittadinanza, Enti, Imprese, Associazioni che svolgono le loro attività sul...

Biden vuole piantare un miliardo di alberi e salvare le sequoie giganti (VIDEO)

In 10 anni verrà recuperato l’arretrato e ripiantumati 4 milioni di acri nelle terre federali colpite dai mega-incendi

Di fronte all’annuncio di Joe Biden la promessa elettorale di Silvio Berlusconi (peraltro ridicolizzata dai suoi stessi alleati) di piantare un milione di alberi impallidisce: l’amministrazione statunitense ha rivelato nuovi piani per ripristinare le foreste colpite da siccità, infestazioni di insetti e incendi, inclusa la piantumazione di oltre 1 miliardo di alberi sui terreni federali....

Lavoro e clima: cassa integrazione in caso di temperature elevate

Sospensione o riduzione dell’attività lavorativa a causa del caldo eccessivo. Le linee guida di Inps e Inail

Quando il termometro supera i 35° centigradi, le imprese potranno chiedere all’Inps il riconoscimento della cassa integrazione guadagni ordinaria (Cigo). Però, ai fini dell’integrazione salariale possono essere considerate idonee anche le temperature “percepite”. E’ spiegato tutto nella “Guida informativa per la gestione del rischio caldo – progetto Worklimate”, pubblicata dall’Inail e dedicata a lavoratori, datori...

Corte dei conti europea: RePowerEu potrebbe non rivelarsi all’altezza delle sue ambizioni

Ma il Consiglio Ue approva – con molte deroghe e scappatoie - la riduzione del 15% della domanda di gas nel prossimo inverno

Il 18 maggio, la Commissione europea ha presentato il piano REPowerEU: una roadmap per giungere a un sistema energetico più resiliente e a una vera Unione dell’energia, mettendo fine alla dipendenza dai combustibili fossili, diversificando le fonti di approvvigionamento dell’energia a livello Ue ed imprimendo un’accelerazione alla transizione verso l’energia pulita. Le misure previste dal...

Consumo di suolo, Legambiente: «L’allarme di Ispra è un monito severo per il Paese»

«Fermare il consumo di suolo fa parte degli impegni assunti con l’Europa nel PNRR, non siamo sulla buona strada»

Secondo Legambiente, i dati presentati ieri da ISPRA sulla crescita del consumo di suolo in Italia «Sono più che allarmanti: l'aumento nel 2021, se da un lato può essere almeno in parte letto come un “rimbalzo” legato alla ripartenza dei cantieri dopo la battuta d'arresto del lockdown, dall'altro lato mette in guardia rispetto ad un...

Fmi: ci aspetta un futuro cupo e più incerto

La ricetta del World Economic Outlook per reggere l’urto della crisi globale è il contrario delle promesse elettorali del centro-destra italiano

Il World Economic Outlook pubblicato dal Fondo monetario internazionale (FMI), non è certo una lettura ottimistica sull’immediato sul presente e il futuro dell’economia globale: « Una timida ripresa nel 2021 è stata seguita da sviluppi sempre più cupi nel 2022 quando i rischi hanno iniziato a materializzarsi. La produzione globale si è contratta nel secondo trimestre...

Barometro del fotovoltaico in Italia: +13% in un anno. Trend in costante crescita

Roma, Brescia e Treviso sono le tre “città fotovoltaiche” del 2021

Secondo il quinto Barometro del Fotovoltaico di Elmec Solar, «Il 2021 si chiude con dati incoraggianti per l’Italia che ha raggiunto un installato complessivo di oltre 1 milione di impianti su tutto il territorio nazionale, per l’esattezza 1.061.031». Elmec Solar ha stilato anche la classifica delle 10 province italiane che nel 2021 hanno installato il maggior numero di impianti fotovoltaici e se...

Appello urgente a Conte e M5S: fermate o modificate il decreto truffa sul benessere animale, domani è troppo tardi

Blitz degli attivisti di Animal Equality ed Essere Animali in un allevamento di suini

Le 14 associazioni della Coalizione Contro le #BugieinEtichetta lanciano un appello pubblico al presidente e capo politico del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, e nuove immagini che mostrano il rischio enorme nel bollare come benessere animale i prodotti che arrivano da allevamenti intensivi, senza un chiaro percorso di transizione e un'etichettatura progressiva e trasparente per...

Sempre più bambini profughi climatici

Le nuove linee guida per il primo quadro politico globale sulla protezione dei bambini in spostamento di fronte ai cambiamenti climatici

L'International Organization for Migration (IOM), l’Unicef, la Georgetown University e l’United Nations University (UNU) hanno pubblicato il rapporto congiunto “Guiding Principles for Children on the Move in the Context of Climate Change”, le nuove linee guida che rappresentano il primo quadro politico globale in assoluto che aiuterà a proteggere, includere e responsabilizzare i bambini che...

Comitato eradicazione cinghiali Isola d’Elba: in Regione ancora si tergiversa

«A leggere le ultime affermazioni della Giunta regionale, iniziamo a convincerci che i nostri dubbi erano fondati e concreti»

Continuano a far discutere le dichiarazioni e i toni degli interventi del dibattito in Commissione agricoltura, caccia e pesca del Consiglio della Regione Toscana che ha dato il via libera alla proposta della giunta regionale  di ritornare indietro sull’area vocata al cinghiale all’Isola d’Elba per rinominarla come Area non vocata al cinghiale. Dopo l’intervista di greenreport.it al...

Caccia: stop a molte parti del calendario venatorio della Sicilia

No alla caccia a Tortora e coniglio selvatico. Applicato per la prima volta il nuovo articolo 9 della Costituzione

Il Tribunale Amministrativo regionale per la Sicilia ha emesso una ordinanza con la quale, accogliendo l’istanza cautelare presentata da Enpa, Lac, Legambiente Sicilia, Lndc Animal Protection, Lipu e Wwf Italia, sospende il Calendario Venatorio 2022/23, l’atto con il quale  si indicano, tra l’altro, le specie cacciabili, i periodi e le modalità per lo svolgimento dell’attività...

Le ferite alla natura del Parco Nazionale del Gran Sasso inferte dal poligono militare di Monte Stabiata

La Stazione Ornitologica Abruzzese scrive agli Enti interessati: siano risarciti i danni alle praterie, ripristino obbligatorio

La Stazione Ornitologica Abruzzese (SOA) denuncia che «Anni e anni di esercitazioni a fuoco e con mezzi militari pesanti hanno pesantemente inciso sulla natura del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga con un reticolo di piste e solchi che hanno distrutto cotico erboso e suolo in praterie sulla carta protette». Per questo...

La Russa il nucleare e gli alberi di Berlusconi. M5S i milioni di alberi da piantare sono nel PNRR

Buona destra: Salvini e Meloni hanno votato contro l’Accordo di Parigi e l’European Green Deal

Ignazio La Russa, ex ministro della guerra (pardon della difesa) di Silvio Berlusconi al tempo dell’attacco Nato alla Libia dell’amico di Berlusconi Gheddafi, ex esponente di spicco del Movimento sociale italiano, di Alleanza Nazionale e oggi di Fratelli d’Italia, parlando del gas russo e della dipendenza energetica italiana ha detto al Corriere della Sera: «Credo...

Coordinamento Free: 70 GW di rinnovabili non si creano con la bacchetta magica

De Santoli: passare dalle parole ai fatti anche durante il periodo che ci separa dalle elezioni

70 GW di rinnovabili non si creano con la bacchetta magica. Draghi nel suo ultimo intervento in Senato ha parlato di almeno 70 GW di nuove rinnovabili da installare entro il 2030. Invece, a causa di semplificazioni incomplete a volte contraddittorie, siamo molto lontani dal rispettare il ritmo necessario. Anche per questo non è pensabile perdere...

I cinghiali all’Elba, la Regione, il Parco Nazionale e l’area non vocata

Intervista a Giampiero Sammuri, presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano e di Federparchi

Sta facendo molto discutere il dibattito in Commissione agricoltura, caccia e pesca del Consiglio della Regione Toscana che ha dato il via libera alla proposta della giunta di ritornare indietro sull’area vocata al cinghiale all’Isola d’Elba per rinominarla come Area non vocata al cinghiale. Perplessità che sono aumentate dopo le dichiarazioni alla stampa di acuni...

La Cina si prepara a espandere le aree protette marine e terrestri

Istituito il gruppo di coordinamento nazionale cinese delle Key Biodiversity Areas

In occasione del seminario di lancio organizzato dall’International Union for Conservation of Nature China (Iucn China), la Repubblica popolare cinese ha ufficialmente istituito il Key Biodiversity Areas China National Coordination Group il cui primo passo è l'identificazione delle aree biodiverse più importanti e critiche «Per realizzare la conservazione e il ripristino naturale ed ecologico». Con il...

Boe a Giannutri, risposta a Diego Petrucci di Fratelli d’Italia

Riceviamo e pubblichiamo Siamo rimasti piacevolmente sorpresi nel leggere nella sezione de La Repubblica Firenze “Ditelo a Repubblica”, la lettera inviata dal consigliere regionale di Fratelli d’italia Diego Petrucci, dal titolo “Un campo boe per Giannutri”. Si tratta esattamente della proposta che Legambiente avanza da molti anni per regolamentare l’attracco (e l’assalto) selvaggio a Cala...

Squali e razze morti lasciati nei punti di immersione all’Isola d’Elba

Legambiente Arcipelago Toscano solidale con i diving centers

Da giugno i diving centers elbani segnalano il rinvenimento di squali e razze morti sul fondale dei punti di immersione della zona di Marciana Marina, non si tratta di pesci morti accidentalmente perché gli elasmobranchi presentano segni lasciati dall’attività di pesca (palamiti ecc). Pur essendo il rigetto di pescato non utilizzabile commercialmente vietato da una...

Rinnovabili, altro che accelerazione: l’80% degli impianti italiani installato tra 2008 e 2013

«I motivi del rallentamento degli investimenti in rinnovabili sono da ricercarsi prevalentemente negli ostacoli di natura autorizzativa»

Il sipario sul Governo Draghi si sta già chiudendo, ma il suo ministero della Transizione ecologica ha pubblicato ieri la nuova relazione sulla Strategia energetica nazionale: un contributo che, grazie alla monografia Semplificare per accelerare la transizione energetica: il ruolo delle autorizzazioni negli investimenti in rinnovabili, curata da esperti Ocse e Banca d’Italia fa il...

Goletta Verde: in Sicilia 10 punti su 26 oltre i limiti di legge

Legambiente: necessari controllo e monitoraggio e investimenti per colmare il deficit depurativo

I 26 i punti campionati lungo le coste siciliane dai volontari e dalle volontarie dei Circoli di Legambiente tra il 28 giugno e l'8 luglio di mostrano che «10 punti (38%) presentano serie criticità rispetto ad una scarsa ed inefficiente depurazione»: 4 punti fortemente inquinati nella provincia di Palermo, il punto presso via Messina Marine 391/a presso lo sbocco...

Elezioni in Papua Nuova Guinea: continuano le violenze nelle Highlands

Onu: immediata cessazione della violenza e maggiore assistenza umanitaria per le comunità colpite

Rapporti recenti e coerenti evidenziano un deterioramento della situazione della sicurezza nelle province delle Highlands della Papua Nuova Guinea, uno degli Stati più poveri del mondo. Fonti ufficiali confermano morti, aggressioni, stupri e l'estesa distruzione di proprietà e infrastrutture«. A dirlo è un comunicato dell’Onu che ha condannato inequivocabilmente «La recente escalation di violenza nelle Highlands...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 211