Diritto e normativa

L’Ue verso un divieto sui prodotti realizzati con il lavoro forzato

Tutti i beni realizzati utilizzando il lavoro forzato dovranno essere bloccati e ritirati dal mercato. Chiesto un elenco di aree e settori ad alto rischio

Con 66 voti favorevoli, 0 contrari e 10 astensioni, le commissioni per il mercato interno e il commercio internazionale del Parlamento europeo hanno adottato la loro posizione sull’esclusione dal mercato dell’Unione europea dei prodotti realizzati utilizzando il lavoro forzato. In una nota l’Europarlamento evidenzia che «Il progetto di regolamento metterebbe in atto un quadro per indagare sull'uso...

Il Senato australiano chiede di eliminare i cavalli selvatici per salvare le Alpi australiane (VIDEO)

Via libera agli abbattimenti dei brumbies da aerei ed elicotteri nel Kosciuszko National Park

L’Invasive Species Council ha accolto con favore il rapporto “Impacts and management of feral horses in the Australian Alps” pubblicato dall’Environment and Communications References Committee del Senato federale dell’Australia  e che servirà come base per la decisione che la prossima settimana dovrà prendere la ministra laburista dell’ambiente del New South Wales (NSW) in merito al controllo aereo...

Marcia indietro del Governo sulla carne coltivata, stop al disegno di legge che voleva vietarla

Essere animali: «Può essere visto come un modo per evitare una bocciatura ufficiale da parte della Commissione europea»

Il divieto di produzione e commercializzazione della carne coltivata, incardinato in un disegno di legge presentato quest’estate in Senato su input del ministro all’Agricoltura Francesco Lollobrigida, è finito su un binario morto. «Il 13 ottobre l’Italia ha ufficialmente ritirato la notifica Tris per il disegno di legge – informano dall’associazione Essere animali – Questo nei...

Eolico: le 5 proposte di Legambiente e Anev al Governo Meloni

In Italia ci vogliono 6 anni per l’autorizzazione di un impianto a energia rinnovabile, mentre la media Ue è 2 anni

Secondo Legambiente e Associazione nazionale energia del vento (Anev), «L’Italia deve accelerare il passo nella diffusione degli impianti eolici a terra e a mare attraverso processi autorizzativi più snelli e veloci, definendo una cabina di regia per la presentazione e la realizzazione degli impianti e innalzando gli obiettivi di diffusione dell'eolico a terra e a mare. In questa partita, è fondamentale prevedere processi di partecipazione...

L’ampliamento del Parco nazionale della Val Grande e il 30% di aree protette

Sammuri: se l’Italia non mette presto le mani in modo importante alla strategia 2030 il raggiungimento del 30% diventa un’utopia

L’11 ottobre scorso, sulla gazzetta ufficiale, è stato pubblicato il decreto del Presidente della repubblica 18-7-2023 con il quale veniva sancito l’ampliamento del Parco Nazionale della Val grande. E’ un risultato importante, anche perché nasce da una proposta che viene dal territorio, formulata dalla comunità del parco, che ha la sua componente principale nei sindaci,...

Rinnovo dell’autorizzazione del glifosato: all’Ue non c’è la maggioranza necessaria

L’Italia dice sì al rinnovo dell’autorizzazione. Greenpeace: paradossale

Con uno scarno comunicato, la Commissione europea annuncia che « Oggi gli Stati membri hanno votato, in seno al comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi (SCOPAFF), la proposta della Commissione di rinnovare, per 10 anni, l'uso del glifosato. La maggioranza necessaria per adottare (o respingere) la proposta non è stata raggiunta. Di...

Euro 7: sì della Commissione ambiente dell’Europarlamento a nuove regole riviste

T&E: le proposte Euro 7 gravemente indebolite faranno ben poco per migliorare la spaventosa qualità dell'aria nelle città europee

Il 10 novembre 2022 la Commissione europea aveva proposto standard più rigorosi sulle emissioni di inquinanti atmosferici per i veicoli con motore a combustione, indipendentemente dal carburante utilizzato. Gli attuali limiti di emissione si applicano ad auto e furgoni (Euro 6) e ad autobus, camion e altri veicoli pesanti (Euro VI). La proposta Euro 7, osteggiata dal...

Rinnovabili, i comitati sardi confermano la richiesta di moratoria

«È necessaria soprattutto in un'ottica di snellimento dei tempi della transizione energetica, che a nostro avviso si possono dimezzare»

In risposta alla posizione espressa da Marco Grimaldi, responsabile della Transizione ecologica nella segreteria nazionale di Sinistra italiana, il Coordinamento dei comitati sardi contro la speculazione energetica ha inviato una lunga lettera (integralmente disponibile in allegato, ndr) in cui confermano la richiesta di moratoria ai nuovi impianti necessari per mettere a frutto le fonti rinnovabili presenti...

L’80% dei rifiuti inerti viene avviato a riciclo, ma solo metà torna davvero sul mercato

Anpar e Nadeco: «Se non se ne incentiva l’impiego, anche nelle opere Pnrr, si rischia di bloccare l’intera filiera delle costruzioni»

Con 78,7 mln t/a i rifiuti da costruzione e demolizione rappresentano il flusso in assoluto maggioritario dei rifiuti generati annualmente nel nostro Paese, anche se la loro gestione sembra molto virtuosa: secondo i dati Ispra ben l’80,1% viene riciclato, ben oltre la soglia minima del 70% richiesta dall’Ue. Da tempo però Legambiente denuncia che tale...

Istituito il mini parco nazionale di Portofino

Legambiente Liguria: «Una giornata triste per l’ambiente e per chi ama la natura»

La Regione Liguria ha comunicato che «Il ministero dell'Ambiente ha approvato la nuova perimetrazione provvisoria del Parco Nazionale di Portofino sulla base dei confini originari di Portofino, Santa Margherita e Camogli insieme all’area marina protetta, accogliendo integralmente la proposta di Regione Liguria. Secondo quanto previsto dalla norma, la perimetrazione definitiva, che comprenderà l'area marina protetta...

In Parlamento riprende l’iter per dare all’Italia una legge quadro sul clima

All’iniziativa promossa in Senato dagli ambientalisti di Wwf, Greenpeace, Legambiente, Kyoto club e T&E hanno aderito parlamentari di maggioranza e opposizione

Al contrario di quanto hanno già fatto Germania, Francia e Spagna, oltre al Regno Unito, l’Italia è l’unico grande Paese europeo rimasto senza una legge quadro sul clima. Una lacuna che gli ambientalisti di Wwf, Greenpeace, Legambiente, Kyoto club e T&E puntano a colmare con un ddl presentato oggi in Senato, nel corso di un...

Gli strumenti europei per gestire l’evoluzione demografica

Intervento risoluto e concertato dell'Ue per gestire l'evoluzione demografica

Secondo l'indagine Eurobarometro sulla demografia pubblicata oggi, 7 europei su 10 ritengono che le tendenze demografiche in atto mettano a rischio la prosperità economica e la competitività a lungo termine dell'Unione europea. Tra le sfide demografiche più urgenti sono citati l'invecchiamento della popolazione (42%) e la contrazione della popolazione in età lavorativa con l'associata carenza...

Regolamento Ue per la certificazione degli assorbimenti di carbonio: punti deboli e criticità

L’Abbate e Bartoleschi: «I criteri Qu.a.l.ity sono talmente generici da essere di dubbia utilità nel migliorare la qualità del mercato volontario»

In commissione Ambiente, in sede consultiva, la prossima settimana valuteremo la proposta di Regolamento Ue per la certificazione degli assorbimenti di carbonio e voteremo la relazione del governo: vediamone i  punti deboli e le criticità. Disciplinare il mercato volontario emergente dei crediti di carbonio è un’azione necessaria, ma la proposta europea non è coraggiosa, e...

Survival International: i Kawahiva incontattati sono ancora in pericolo

10 anni dopo, la demarcazione del territorio è in stallo

Nel 2013, il Dipartimento brasiliano agli Affari Indigeni FUNAI aveva diffuso le immagini video di un incontro casuale con i Kawahiva incontattati dello stato di Mato Grosso, nel cuore dell’Amazzonia. L’attore premio Oscar Mark Ryalance aveva poi prestato la sua voce per narrare il filmato di Survival International “Gli ultimi Kawahiva”, e richiamare l’attenzione sulla...

Difensori desaparecidos. La strage degli ambientalisti in Messico

Un’interminabile tragedia: 93 ambientalisti desaparecidos i 16 anni

Secondo l’indagine “Especial: Defensores desaparecidos”, realizzata da Mongabay Latam, Quinto Elemento Lab e A dónde van los desaparecidos, «In Messico, dal 1° dicembre 2006 al 1° agosto 2023, sono scomparse 93 difensori dell'ambiente e del territorio; 39 non sono stati ancora localizzati». Almeno 62 difensori dell’ambiente desaparecidos appartengono a una popolazione indigena. Gli Stati di Guerrero, Michoacán,...

Montecristo: il reparto carabinieri biodiversità sanziona un’imbarcazione

Turisti tedeschi in navigazione e a pesca nell’area di tutela integrale

Nei giorni scorsi il Reparto Carabinieri Biodiversità di Follonica ha intercettato e sanzionando un natante noleggiato da quattro turisti tedeschi che hanno violato il divieto di ingresso e di navigazione nell’area a mare protetta dal Parco Nazionale Arcipelago Toscano. In una nota il Parco Nazionale informa che «Contestualmente, all’ingresso e navigazione in area marina protetta, a...

Mobilitiamoci per la pace! Fermiamo le stragi in Terra Santa!

Israele e Palestina: due Stati per due Popoli. Stessa dignità, stessi diritti, stessa sicurezza

Appello a tutte le donne e gli uomini che, dentro e fuori le istituzioni, non hanno smesso di credere nell’impegno per la pace, i diritti umani e la giustizia.  “È indispensabile che i diritti umani siano protetti da norme giuridiche, se si vuole evitare che l’uomo sia costretto a ricorrere, come ultima istanza, alla ribellione contro...

Glifosato: più di 75.000 italiani chiedono al governo di votare contro il rinnovo

Greenpeace consegna le firme della petizione al ministero della salute

Stamattina, con la consegna di una simbolica maxi cartolina al ministero della salute, Greenpeace Italia si è fatta portavoce di oltre 75 mila persone che, in meno di un mese, hanno firmato una petizione per chiedere al governo italiano di votare contro il rinnovo dell’autorizzazione europea del glifosato, l’erbicida più usato a livello mondiale. L’organizzazione ambientalista...

Caccia, il Governo Meloni dichiara guerra alla biodiversità

Le associazioni ambientaliste e animaliste: nuovo regalo a bracconieri e trafficanti di animali selvatici, calpestata la Costituzione

ENPA, LAC, LAV, LEIDAA, Legambiente, Lipu BirdLife Italia, LNDC Animal Protection, Federazione Nazionale Pro Natura, OIPA e Wwf denunciano che «Ieri, mentre il Parlamento approvava nuove norme incostituzionali a favore dei cacciatori, il Consiglio dei ministri, nonostante il parere tecnico espresso dagli uffici del Ministero dell'Ambiente che ne rilevava l’incostituzionalità ha comunque deciso di non...

Depuratore consortile di Anagni: dopo più di 30 anni sarà la volta buona?

Legambiente Lazio: pronti a vigilare e incalzare amministrazione e gestori perché entri finalmente in funzione il depuratore

Secondo Legambiente Lazio «la trentennale storia del Depuratore di Anagni potrebbe (condizionale d’obbligo) avviarsi a conclusione; almeno questa è l’informazione ricavata dalle affermazioni del sindaco Natalia durante la trasmissione Buongiorno Regione di questa mattina». Infatti, il sindaco Daniele Natalia ha informato sugli esiti del tavolo tecnico tenutosi il 12 settembre e sull’intenzione della Regione Lazio...

Rapporto sulla riqualificazione del patrimonio pubblico: oltre 2 edifici su 3 in Italia con prestazioni energetiche scadenti

Il 77% degli edifici analizzati nel settore residenziale il 42% nel non residenziale sono al di sotto della classe D

Si è concluso oggi, a Roma, il primo incontro annuale della Rete Nazionale delle Agenzie Energetiche Locali (RENAEL), dedicato alla discussione dei temi più importanti legati alle questioni energetiche nazionali: PNRR, sostenibilità, transizione ecologica.. Una due giorni che ha visto tavoli di lavoro su energia condivisa, idrogeno e futuro delle città, con la partecipazione di...

Il Governo approva misure urgenti di prevenzione del rischio sismico nei Campi Flegrei

Osservatorio Vesuviano: «Un fenomeno con cui le persone devono purtroppo convivere»

Lo sciame sismico che da settimane sta interessando i Campi Flegrei preoccupa le istituzioni e ha costretto il Governo a intervenire.  Come spiegano all’Osservatorio Vesuviano, «Nonostante l’evento di magnitudo 4.2 di mercoledì 27 settembre sia stato il più potente nell’area degli ultimi 40 anni, nessuno dei terremoti avvenuti nell’ultimo periodo ha prodotto danni a cose...

Cannabis, il Tar del Lazio ha sospeso il decreto che inserisce il Cbd tra gli stupefacenti

L’efficacia del provvedimento voluto dal Governo Meloni è sospesa fino alla camera di consiglio in agenda il 24 ottobre

Dal 21 settembre scorso le “composizioni per somministrazione ad uso orale di cannabidiolo (Cbd) ottenuto da estratti di cannabis” vengono individuate come medicinali stupefacenti, a causa del relativo decreto emanato il 7 agosto dal Governo Meloni. L’efficacia di tale decreto però è oggi sospesa, grazie al ricorso depositato due giorni fa al Tribunale amministrativo regionale...

Accordo Ue sulla riduzione delle emissioni di gas fluorurati

EEB: l’Ue si conferma leader mondiale climatico nel settore dei refrigeranti

Il Parlamento e il Consiglio europei hanno raggiunto un accordo provvisorio per ridurre ulteriormente le emissioni di gas fluorurati, in linea con gli obiettivi climatici globali e dell’Ue. Su richiesta dell’Europarlamento, l'accordo prevede l'obiettivo di zero idrofluorocarburi (HFC) entro il 2050, inclusa una road map  per ridurre la quota di consumo dell'Ue tra il 2024...

I principi per promuovere l’uso della bicicletta in tutta Europa

La Commissione Ue ha approvato la dichiarazione europea sulla mobilità ciclistica

La Commissione europea ha adottato la  dichiarazione europea sulla mobilità ciclistica che «Riconosce la bicicletta come mezzo di trasporto sostenibile, accessibile, inclusivo, economico e salutare, con forte valore aggiunto per l'economia dell'Ue». La proposta elenca i principi volti a promuovere l’uso della bicicletta che guideranno le azioni future nell'Unione europea ed evidenzia che «Per migliorare la qualità e...

Trade and development report: lo stallo di una crescita globale divergente

Occorrono riforme finanziarie globali e politiche più pragmatiche per affrontare le sfide urgenti

Nel suo  Trade and Development Report 2023, l’United Nations  Conference on Trade and Development (UNCTAD) mette in guardia su «Uno stallo dell’economia globale, con un rallentamento della crescita nella maggior parte delle regioni rispetto allo scorso anno e con solo pochi Paesi in controtendenza. E, per evitare che vada perso un decennio, l’organizzazione chiede «Un cambiamento...

La protezione di un territorio rallenta di cinque volte la perdita di biodiversità tra i vertebrati

Un governo efficace è fondamentale per garantire che le aree protette salvaguardino davvero la biodiversità

Secondo il recente studio “Protected areas slow declines unevenly across the tetrapod tree of life”, pubblicato su Nature da un team di ricercatori statunitensi e della Zoological Society of London, «Proteggere vaste aree del territorio terrestre può aiutare ad arginare l'ondata di perdita di biodiversità, anche per vertebrati come anfibi, rettili, mammiferi e uccelli». Lo...

Acciaieria in Friuli Venezia Giulia, Legambiente e Wwf interpellano i parlamentari della regione

Risponde solo la prudente De Monte. Patuanelli, Serracchiani e Gava erano impegnati

Giorni fa, nella  sede regionale di Legambiente Friuli Venezia Giulia si è tenuto un incontro tra i rappresentanti di Legambiente e Wwf e l’onorevole Isabella De Montedi Azione-Italia Viva e Renew Europe, mentre Stefano Patuanelli del Movimento 5 Stelle, Debora Serracchiani del Partito Democratico e Vannia Gava della Lega – Salvini Premier hanno mandato messaggi...

Kyoto Club e Legambiente: razionalizzare gli incentivi all’edilizia per decarbonizzare e contrastare la povertà energetica

Introdurre un obiettivo minimo di efficienza energetica per aver accesso a qualunque tipo di sussidio

Secondo Kyoto Clu e Legambiente, «Gli schemi di incentivazione fiscale sono uno strumento indispensabile per il conseguimento degli ambiziosi obiettivi di autonomia energetica, decarbonizzazione ed efficienza energetica assunti a livello nazionale ed europeo nel settore dell’edilizia. In particolare, il Superbonus 110% ha rappresentato uno dei più fondamentali interventi nel settore edilizio da diversi decenni, in...

Salvi i lupi della Lessinia che Fugatti voleva abbattere

Lav, LNDC Animal Protection e Wwf: impedito un assurdo giuridico

Con un decreto pubblicato il primo ottobre, il Presidente della terza sezione del Consiglio di Stato ha nuovamente salvato la vita ai due lupi condannati a morte da Maurizio Fugatti, il presidente leghista della Provincia autonoma di Trento (PAT), dopo alcune predazioni avvenute a malga Boldera, nella Lessinia trentina. L’udienza collegiale è stata fissata al...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 8
  5. 9
  6. 10
  7. 11
  8. 12
  9. 13
  10. 14
  11. ...
  12. 247