Consumi

Daly bacchetta Krugman. Se anche il premio Nobel vuol cuocere (a vapore) l’ambientalismo

I vincoli fisici del nostro universo, purtroppo per noi, non sono negoziabili quanto quelli economici: e non è la prima volta che anche economisti del calibro di Paul Krugman si infilano in un cul-de-sac del genere. Contattato da greenreport, Herman Daly – uno dei più noti economisti ecologici al mondo, che partecipa al nostro think...

Anche l’olio ennese si guadagna il marchio IGP

Nella giornata del 7 ottobre 2014, a Palermo, nella sede prestigiosa del Palazzo Utveggio, è stato approvato dal Ministero delle Politiche Agricole il disciplinare che conferisce il marchio IGP (indicazione geografica protetta) agli oli delle aree interne siciliane, tagliate fuori dal marchio Dop. Anche l'olio ennese, in pole position grazie alla realizzazione del campo del germoplasma...

Uno yogurt probiotico difenderà donne e bambini dall’avvelenamento da metalli pesanti?

Un team di ricercatori canadesi e del National Institute for Medical Research di Mwanza, in Tanzania, potrebbe aprire una nuova strada per difendere dalla contaminazione ambientale da metalli pesanti le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo: la chiave della scoperta sta in uno yogurt, ed è descritta in dettaglio nello studio “Randomized Open-Label Pilot...

Come abbiamo “gonfiato” i polli che mangiamo, in 50 anni

Quattro volte più grandi e con un petto enorme, sono più “efficienti” nel trasformare il mangime in carne

Alla ricerca di cosa davvero portiamo sulle nostre tavole, una ricerca appena pubblicata su Poultry Science esamina l’effetto della selezione commerciale sulla crescita, l'efficienza e la resa di polli da carne. La ricerca, che titola “Growth, efficiency, and yield of commercial broilers from 1957, 1978, and 2005”, è frutto del lavoro di 5 ricercatori canadesi...

TTIP, aumenta il fronte del no: 11 ottobre manifestazione mondiale

L’appuntamento è l’11 ottobre prossimo. In decine di Paesi, migliaia di organizzazioni della società civile europea e statunitense si mobiliteranno per rilanciare in grande stile l’opposizione al TTIP, la TransatlanticTrade and Investment Partnership, il più grande accordo bilaterale per la liberalizzazione del commercio mai negoziato in epoca moderna. Con oltre due miliardi di dollari di...

Nella mani di Garibaldi per salvare il pesto nazionale dal fungo killer

Il nome non sembra spaventoso, ma la Peronospora belbahrii è un vero “killer”, un fungo devastante che sta mettendo in serio pericolo le produzioni di basilico, con una ricaduta immediata sulla produzione di pesto, la salsa nota in tutto il mondo, simbolo, certo, della Liguria ma anche dell’italianità. Uno dei più importanti studiosi al mondo...

Portoferraio: il centro storico mediceo riaperto completamente alle auto

Legambiente: «Questa non è una città per pedoni»

A lanciare l’allarme sulle intenzioni della nuova giunta di centro-destra del Sindaco Mario Ferrari di riaprire completamente al traffico il centro storico mediceo del capoluogo elbano era stata una delle “nonne terribili” di Legambiente Arcipelago Toscano, Luciana Gelli che, in un post ripreso su Facebook e sui giornali locali ha scritto: «Della serie...al peggio non...

Avorio & Kalashnikov. Wwf: i crimini contro la natura per finanziare guerre e terrorismo

La fauna sotto attacco anche in Italia: minacciati orsi, lupi, piccoli e grandi uccelli migratori

Il quadro che il Wwf traccia alla vigilia della festa dedicata a San Francesco d’Assisi, il patrono degli animali, è quello di un vero e proprio assedio su scala industriale che prende di mira elefanti, rinoceronti, tigri, oranghi, uccelli migratori, lupi e orsi e cetacei e che  impoverisce la natura e le comunità locali. Secondo...

Pasta per carta, carta e cartone: l’Ue indica le conclusioni sulle migliori tecnologia di produzione

Coerentemente alla direttiva sulle emissioni industriali (la numero 75 del 2010) la Commissione europea ha stabilito le conclusioni sui documenti di riferimento delle migliori tecniche disponibili (Bat) per la produzione di pasta per carta, carta e cartone. E lo ha fatto con decisione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale europea di oggi. Il documento si riferisce a...

Embargo russo quanto ci costi: altri 165 milioni per sostenere il mercato ortofrutticolo

Dopo il contro - embargo russo sull'importazione di alcuni prodotti agricoli dell'Ue, oggi la Commissione europea ha adottato un nuovo programma di misure di emergenza per frutta e verdura deperibili e spiega che «Il nuovo programma, con una dotazione fino a 165 milioni di euro, fornisce sostegno per il ritiro delle eccedenze di produzione dal...

Disoccupazione new normal italiana e D’Alema dà ragione a Ace Wilder

Quando il Cnel, peraltro considerato da molti l’ente inutile dei pareri inutili, afferma oggi che per tornare ai livelli di occupazione pre-crisi servirebbero 2 milioni di posti di lavoro, certifica che siamo entrati nell'era del "New normal". La definizione ce l’ha insegnata il Sole24Ore ormai 4 anni fa citando Bill Gross, uno dei due fondatori...

Living Planet: un Pianeta non ci basta più, ma potremmo ancora farcela

Secondo il Living Planet Report, pubblicato oggi da Global Footprint Network,  Wwf e Zoological Society of London, «La domanda dell'umanità sul pianeta è di oltre il 50% più grande di ciò che la natura può rinnovare, mette a repentaglio il benessere degli esseri umani così come le popolazioni di mammiferi, uccelli, rettili, anfibi e pesci»....

Specie aliene invasive: il Consiglio europeo ha adottato le nuove norme

Adottate anche le norme per le infrastrutture per il combustibile pulito

Oggi il meeting affari generali del Consiglio europeo, dopo una animata discussione, conclusasi con l’astensione delle delegazioni di Germania, Bulgaria e Romania e il voto contrario dell’Ungheria su  un regolamento relativo alla prevenzione e alla gestione dell'introduzione e la diffusione di specie esotiche invasive, ha adottato le  norme in materia di specie aliene. L'adozione del...

Interferenti endocrini, nuovi criteri Ue per identificarli, al via la consultazione pubblica

La Commissione europea ha lanciato oggi una consultazione on-line per aiutare a definire i criteri per gli interferenti endocrini, come richiesto dalla normativa sui prodotti biocidi e fitosanitari. Gli interferenti endocrini sono sostanze chimiche che interferiscono con il sistema ormonale, che possono portare a effetti nocivi per la salute e l'ambiente. Agli stakeholders  ed all’opinione pubblica...

Puliamo il Mondo 2014, il bilancio: 600.000 persone, 1.700 comuni e 4.000 località

Rilanciare raccolta differenziata e riciclo, combattere lo spreco alimentare

Liberare le strade, le piazze e le aree verdi che compongono le nostre città dai rifiuti e dall’incuria. Farlo tutti insieme per raggiungere sempre più persone e rendere più belle le città e la natura d’Italia. Sono stati oltre 600mila i volontari, di cui 300mila solo studenti, che hanno partecipato questo week-end (26, 27, 28...

Classifica rompiscatole, tonno: «Molte promesse e troppi doppi standard»

Dopo Italia, Austria, Inghilterra, Canada, Usa, Australia e Nuova Zelanda, la “classifica rompiscatole” sulla sostenibilità delle scatolette di tonno di Greenpeace approda in Francia, dove molti dei più grossi produttori sono compagnie ben note anche sul mercato italiano e gli ambientalisti dicono che «Purtroppo, nonostante le promesse fatte, il mercato francese evidenzia come l’industria si sia...

Centrale a carbone a Piombino, il no ragionato di “Osservatorio 50 Km”

Siamo un gruppo di persone comuni, diverse per età e professione, accomunate tuttavia dall’interesse e la preoccupazione per i temi ambientali. Qualche mese fa, allarmati per il ventilato proposito di costruire una centrale a carbone a Piombino, abbiamo dato vita alla pagina facebook “No alla centrale a carbone a Piombino” che nel giro di pochi...

Risparmio energetico: ecco la New Global Alliance con numeri record

L’United Nations Environment Programme (Unep) ha annunciato una nuova iniziativa «per accelerare la transizione verso apparecchi e attrezzature più efficienti per ridurre la domanda globale di energia, mitigare i cambiamenti climatici e migliorare l'accesso all'energia». La nuova alleanza globale sostiene l'obiettivo dell’iniziativa Sustainable Energy for All (SE4LL) del segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon, infatti la...

La querelle del Vino e il Piano Paesaggistico della Toscana secondo Legambiente

Per uscire dalla crisi l'Italia deve tornare a fare l'Italia. È una formula che sentiamo ripetere spesso ai nostri opinion leader nazionali. Noi parafraseremmo così: è soprattutto la Toscana che, per uscire dalla crisi, dovrebbe ricominciare a "fare la Toscana" ... Fuor di metafora, vogliamo dire che è esattamente quel connubio tra natura e cultura, tra laboriosità...

Agricoltura, revisione dei limiti massimi di residui degli antiparassitari

In agricoltura sono disponibili diversi metodi antiparassitari per proteggere i vegetali e i prodotti vegetali dagli effetti nocivi causati da determinati organismi. Uno dei metodi più comuni di protezione è l'impiego di prodotti fitosanitari, nonostante che tale impiego comporti la presenza di residui nei prodotti trattati, negli animali nutriti con tali prodotti e nel miele...

Le contraddizioni ambientaliste di Marina Silva

Il 5 ottobre si svolgerà il primo turno delle elezioni Presidenziali in Brasile. Molto incerto pare il risultato al prevedibile ballottaggio del 26 ottobre  tra Dilma Roussef e Marina Silva, il che preoccupa molti nostri amici dei movimenti popolari brasiliani e i principali esponenti della Teologia della Liberazione. Tra loro Leonardo Boff, che nel 2010 proprio...

Moda senza sostanze tossiche: i buoni e i cattivi (anche se non è la fine)

Miroglio, Berbrand, Tessitura Attilio Imperiali, Italdenim, Besani e Zip: cosa hanno in comune? Che sono leader nella produzione di tessuti e accessori? No, o meglio, non solo, hanno in comune l’aver sottoscritto l’impegno per un tessile italiano libero da sostanze tossiche. Quello che invece non hanno fatto Versace, Gucci, Louis Vuitton e Dolce&Gabbana, tanto per...

Ai Rockefeller non piace più il petrolio. Il loro Fund investe in energie rinnovabili

Il petrolio è stata la materia prima sula quale John D. Rockfeller costruì la sua immensa fortuna con la Standard Oil, ma ora i suoi eredi stanno abbandonando i combustibili fossili per passare ad investimenti più puliti. abbandonando i combustibili fossili. Infatti, come annuncia il New York Times, oggi il  Rockefeller Brothers Fund, l’organizzazione filantropica...

Non c’è gusto senza giustizia: arriva in Italia MakeChocolate Fair!

Il 27 settembre COSPE dà il benvenuto a Pesaro alla campagna europea MakeChocolate Fair! (MCF!), che vuole mobilizzare i cittadini affinché diventino più attivi nella lotta per migliorare le condizioni nel settore industriale del cioccolato. La commercializzazione mondiale del cacao e del cioccolato è in mano a pochissime imprese multinazionali quali Mars, Nestlè, Mondelez, Ferrero,...

Microplastica: nel Tirreno concentrazioni simili a quelle delle aree più contaminate del Pacifico

"Plastic Pelagos", spedizione scientifica italo-francese nel Santuario dei Cetacei

Si è conclusa la missione "Plastic Pelagos" per lo studio dell'inquinamento da plastiche nel Mar Mediterraneo, che era partita l’8 settembre dal porto di Livorno. Si tratta di una importante missione scientifica, organizzata nell'ambito del progetto Plastic Busters,  dall’ Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra) e dall’Università di Siena (Dipartimento di Scienze...

Secche della Meloria, il bilancio (e una riflessione) di “Puliamo a Fondo 2014”

Il  6 settembre la seconda edizione dell’iniziativa di volontariato ed educazione ambientale “Puliamo a Fondo 2014”, ha realizzato la pulizia  del tratto di mare intorno alla Torre della Meloria, una delle zone maggiormente frequentate dai diportisti. Le operazioni di recupero sono state portate avanti da associazioni sportive locali, che hanno messo a disposizione subacquei, snorkelers...

Il mercato dell’auto in Italia arranca ancora e il car sharing vola

Più di 220.000 iscritti e migliaia di noleggi ogni giorno fanno bene all’ambiente (e al portafogli)

Agli italiani il car sharing comincia a piacere davvero. Mentre la vendita delle auto in Europa ha rialzato la testa nei primi 8 mesi dell’anno (sono state vendute 8.636.000 auto, il +5,8% rispetto agli stessi mesi del 2013), in Italia questo trend positivo si fa sentire, ma con meno intensità: le immatricolazioni sono lievitate –...

Torna “puliamo il mondo”. Per combattere il degrado e per una buona gestione dei rifiuti (VIDEO)

Bellezza e partecipazione saranno il binomio vincente della 22esima edizione di Puliamo il mondo, la più grande iniziativa di volontariato ambientale, organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai, che si terrà il 26, 27 e 28 settembre  Ancora una volta, per tre giorni migliaia di volontari, tra cittadini, scuole e amministrazioni, saranno impegnati nel...

Fao, in 10 anni 100 milioni di persone non soffrono più la fame

Ma in 805 milioni rischiano ancora la vita: sono 1/9 della popolazione mondiale

Sono circa 805 milioni le persone - vale a dire una su nove - che al mondo soffrono la fame, secondo il nuovo rapporto dell'ONU Lo Stato dell'insicurezza alimentare nel mondo (SOFI 2014) pubblicato oggi. Il rapporto ha confermato un trend positivo, una diminuzione del numero di persone che soffrono la fame a livello globale...

Russia, l’embargo costerà 8 milioni di euro ai prodotti della terra toscani

Olio, formaggio, pasta, confetture, ortofrutta e pesce: l’embargo della Russia nei confronti di prodotti agroalimentari costerà al Made in Tuscany circa 8 milioni di euro. Lo stop alla vendita sarà un freno alla crescita costante ed importante delle esportazioni nel mercato russo, che nel solo primo semestre del 2014 ha fatto registrare un incremento del...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 52
  5. 53
  6. 54
  7. 55
  8. 56
  9. 57
  10. 58
  11. ...
  12. 70