Consumi

Greenpeace testa le mele: «I pesticidi mettono a rischio l’ambiente»

Tracce di pesticidi nell’83% delle mele “convenzionali”. Bene quelle biologiche

Greenpeace pubblica oggi il rapporto “Pesticide application as routine in EU apple production”  risultati di un’analisi sulle mele acquistate nei supermercati di Italia, Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Germania, Olanda, Polonia, Slovacchia, Spagna e Svizzera e dice che «Mentre i test sulle mele biologiche non hanno evidenziato tracce di pesticidi, ben l’83% delle mele prodotte in...

Giornata mondiale dell’alimentazione: nell’Ue si sprecano 100 milioni di tonnellate di cibo all’anno (VIDEO)

Un video Ue e una mini-guida italiana contro i rifiuti alimentari: 6 consigli per fermare lo spreco

Ieri, alla vigilia della Giornata mondiale dell’alimentazione, l’Unione europea ha organizzato all’Expo di Milano la conferenza “Combattere gli sprechi alimentari. Nutrire il pianeta”, dalla quale è emerso che «Ogni anno, nell’Unione europea E si sprecano circa 100 milioni di tonnellate di alimenti e ciò rappresenta un pericolo sia per l’ambiente che per l’economia». La Commissione europea, ha anche...

Lego si avvicina al traguardo del 100% di energia rinnovabile, grazie all’eolico offshore

Con il parco eolico offshore di Borkum Riffgrund 1, energia per 320.000 famiglie

Sembrano tramontati i tempi, e si era solo nel 2014, in cui Greenpeace accusava Lego, la più nota marca di costruzioni per bambini, di complicità con  la Shell, e le sue trivellazioni nell’Artico, per aver stipulato un contratto pubblicitario internazionale con la multinazionale petrolifera. Poi Lego interruppe ogni rapporto con la Shell e avviò una...

Ttip e Ceta: sevizi pubblici sotto attacco delle lobby economiche

I governi potrebbero avere grandi difficoltà a sostenere i fornitori di servizi non lucrativi a livello locale

Secondo il rapporto “Public Services Under Attack - Ttip, Ceta, and the secretive collusion between business lobbyists and trade negotiators” gli accordi commerciali dell’Unione europea con Usa e Canada «potrebbero mettere in pericolo I diritti dei cittadinbi ai servizi di base come l’acqua e la salute» anche perché i negoziatori della Transatlantic trade and investment partnership...

Lo scalda acqua istantaneo che fa risparmiare energia e soldi

Un’innovazione europea che potrebbe trasformare l’industria di boiler e distributori automatici

I boiler tradizionali impiegano diverso tempo per raggiungere le temperature desiderate, sprecando quindi acqua ed energia, ma il progetto RAPIDHEAT, finanziato dall’Unione europea, ha sviluppato una  nuova soluzione: uno scaladacqua istantaneo, riuscendo a ottimizzare le tecnologie per il riscaldamento e il controllo, per sviluppare «uno scaldaacqua leggero, con una massa termica bassa, che fornisce la...

Olio toscano, triplica la produzione rispetto all’anno scorso

I dati Coldiretti Toscana in occasione dell’avvio della campagna olivicola

Rispetto allo scorso anno, che sarà ricordato come uno dei più neri della storia per l'olio made in Tuscany (circa 50mila quintali le olive raccolte), la produzione 2015 dovrebbe risalire a circa 140-150mila quintali pur rimanendo sotto la media storica (intorno a 180mila quintali). In compenso – rileva Coldiretti Toscana – la qualità delle olive...

Cibo, in calo i prezzi alimentari e la loro volatilità sui mercati finanziari

Nel nuovo Food outlook della Fao giù anche il volume degli scambi internazionali, su la produzione

Le materie prime agricole stanno attraversando un periodo di prezzi più bassi e meno volatili, secondo il rapporto Fao Food outlook (prospettive alimentari), pubblicato oggi.  Dopo alcuni drammatici picchi dei prezzi dal 2007 sino all'agli inizi del 2011, la maggior parte dei prezzi degli oli vegetali e dei cereali sono su una traiettoria che è...

Dall’Expo a Pollenzo, passando per Sasso Pisano: gli appuntamenti della Ccer a ottobre

Contestualmente alla presenza all'interno del padiglione SlowFood dal 28 al 4 Settembre, adesso la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili della Toscana si è trasferita ancora più al centro dell'EXPO. I prodotti dei soci della Comunità del Cibo, (formaggio, olio, vino, pane casalingo, pesto, dolci di castagne, birre artigianali, carni di agnello “pomarancino” e di...

Plastica (e fibre di tessuti) a pranzo? Rifiuti in un quarto dei pesci venduti nei mercati

La differenza tra Indonesia e California la fa la gestione dei rifiuti

Lo studio “Anthropogenic debris in seafood: Plastic debris and fibers from textiles in fish and bivalves sold for human consumption”, pubblicato su Nature Scientific Reports da un team di ricercatori dell’università della California –Davis (UC Davis) e della Hasanuddin University indonesiana, part dalla constatazione che «L'ubiquità dei detriti di origine antropica in centinaia di specie...

Cambiamento climatico, 10 multinazionali del cibo chiedono ai leader mondiali di agire subito

«La sfida rappresentata dal cambiamento climatico richiede a tutti noi di fare di più con meno»

Mentre si avvicina la data della Conferenza delle parti Unfccc di Parigi, i chief executive officers di 10 multinazionali del cibo -  Mars, Incorporated, General Mills, Unilever, Kellogg Company, Nestlé Usa, New Belgium Brewing, Ben & Jerry, Clif Bar, Stonyfield Farm e Dannon (Danone) Usa - si sono incontrati e poi hanno scritto tutti insieme...

Acquisti verdi e Collegato ambientale, dopo l’ok in Senato è l’ora della concretezza

L’esempio virtuoso di due ospedali emiliani, con Paredes Italia e Rete Clima

Il Forum internazionale degli acquisti verdi, CompraVerde-BuyGreen, apre oggi a Roma la sua IX edizione e celebra un’inattesa buona notizia: ieri la commissione Ambiente del Senato ha approvato il testo del Collegato ambientale (AS 1676) della Legge di Stabilità che, agli articoli 10-15, prevede incentivi per agevolare l’uso di strumenti che promuovono il Green public procurement. Il...

Pesca e Aree marine protette: nasce la carta d’impegni per la qualità dei prodotti del mare

Tutela della pesca artigianale e lotta a quella illegale, anche dei cosiddetti “pseudosportivi”

Legambiente, nell’ambito della convenzione per la gestione degli eventi di Expo2015, stipulata tra Federparchi e ministero dell’ambiente e tutela del mare, ha organizza l’incontro “Un mare a denominazione d’origine protetta: storie di alici e altri prodotti di qualità del mare. Le buone pratiche delle aree protette” che ha proposto una selezione di buone pratiche di...

Appalti pubblici, in Italia solo il 9,3% degli acquisti è green

Secondo il Rapporto CompraVerde, il Gpp riguarda 11,5 miliardi di euro l’anno

Dagli appalti pubblici passano buona parte delle chance per una reale conversione ecologica dell’industria italiana; il Gpp – o Green public procurement – nasce infatti per assicurare uno sbocco di mercato adeguato a produzioni sostenibili e bisognose di conquistare economie di scala prima di poter competere liberamente. Si tratta di un’impalcatura fondamentale per la crescita...

Biotecnologie: «Urgente il piano strategico nazionale». Appello al governo da ricerca e industria

Bioeconomia: «I due mondi della ricerca e dell’industria siano sempre più coordinati»

Dal “Forum italiano sulle biotecnologie industriali e la bioeconomia” che si è tenuto a Lodi, organizzato dall’Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie (Assobiotec), che fa parte di Federchimica, è partita una forte sollecitazione al governo. I 200 esperti di diversi Paesi dell’area Euro-Mediterranea che hanno partecipato al Forum sottolineano che «La ripresa economica italiana...

Nuova etichetta energetica sul riscaldamento domestico. Importante novità per i consumatori

Il risparmio in Europa sarà equivalente all’energia prodotta da 47 reattori nucleari del tipo di Fukushima

Dal 26 settembre, produttori, rivenditori e installatori avranno l’obbligo di esporre l’etichetta energetica su tutti i sistemi termici per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Infatti da sabato in tutti i Paesi dell’Unione europea sarà obbligatorio apporre l’etichetta su apparecchi per la produzione di calore e acqua calda sanitaria con potenza inferiore...

Perché Volkswagen lo ha fatto? 4 domande sullo scandalo delle emissioni ancora senza risposta

Come VW ha aggirato i test dell’EPA e perché se ne è accorta un’associazione indipendente

Ieri il Guardian ha pubblicato un'analisi sulle emissioni totali potenzialmente rilasciate dalle auto Volkswagen grazie all’imbroglio sulle emissioni, stimando che potrebbero aver prodotto fino a  un milione di tonnellate di inquinamento grazie ai dispositivi di disattivazione, l'equivalente delle emissioni di  tutte le centrali elettriche, i veicoli, l'industria e l'agricoltura della Gran Bretagna. L’Environmental Protection Agency ...

Attenzione agli insetticidi da interni: potrebbero aumentare il rischio di alcuni tumori infantili

Da Harvard il nuovo studio pubblicato su Pediatrics, il giornale ufficiale dell’American academy of pediatrics

Lo studio “Residential Exposure to Pesticide During Childhood and Childhood Cancers: A Meta-Analysis” pubblicato su Pediatrics, il giornale ufficiale dell’American academy of pediatrics, da un team di ricercatori dell’Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston è molto preoccupante perché rivela che l’esposizione dei bambini agli insetticidi da interni è associata ad un aumentato...

Nasce a Napoli la prima pizza geotermica

La pasta viene fatta lievitare in apposite camere tufacee

A Napoli nasce per la prima volta la pizza geotermica, la cui pasta viene fatta lievitare in apposite camere tufacee. Nella città partenopea infatti è stata realizzata la prima pizzeria geotermica: si trova all’interno dell’area conventuale dei Teatini, nel cuore di Napoli e letteralmente scavata nel Tufo Giallo napoletano. Utilizzando forni realizzati in tufo, e...

Livorno, contro lo spreco alimentare cibo dalle mense scolastiche alle associazioni

Un protocollo d’intesa per contrastare nuove povertà e sperpero di risorse

Lo spreco di cibo rappresenta ancora un paradosso ancor prima che un problema ambientale, sociale ed economico, e nonostante la crisi (e un modello di consumo che sembra pian piano indirizzarsi su binari più sostenibili) in Italia rimane ancora particolarmente acuto. Si stima infatti che nella spazzatura finiscano ogni anno alimenti per un importo pari...

Biologico, vendite in Italia quasi raddoppiate da inizio crisi

La domanda interna cresce ininterrottamente dal 2005, +91% dal 2008

Il biologico, oltre che un’eccellenza italiana, rappresenta ormai anche una filiera fortemente radicata sul territorio (e dalla crescente propensione all’export). Nel 2014 le vendite di prodotti agroalimentari italiani certificati bio all’estero sono state pari a 1,4 miliardi di euro, registrando un’espansione del mercato interno pari a +91% dal 2008, agli inizi della crisi economica. Forte...

Filiera agroalimentare: ogni anno sprecati 178.000 Tep di energia

Energia sprecata equivalente ai consumi di 730.000 appartamenti in classe A

«Lo spreco nella filiera agroalimentare ha un alto costo in termini di energia: in Italia, ogni anno, i consumi energetici nelle diverse fasi produttive equivalgono a quelli di 730.000 appartamenti di 100 metri quadrati in classe A, ovvero 178.000 Tep, tonnellate equivalenti di petrolio». A dare questi ed altri dati sulla produzione agricola e sullo spreco alimentare...

La sostenibilità del cibo made in Italy, tra big del mercato e medie imprese

Nel nuovo rapporto a guida Oxfam l’analisi Scopri il Marchio applicata alle aziende agroalimentari

In Italia la filiera del cibo (o meglio, quella agroalimentare) garantisce un contributo di primissimo piano all’economia nazionale – includendo nel computo la fase produttiva, la distributiva e quella commerciale – rappresentando l’8,7% del Pil e il 13% dell’occupazione. Ma il cibo italiano non fa solo crescere il Pil. Per quasi 6 italiani su 10...

Coop, il ritorno della sobrietà: in Italia prendono piede i «consumatori non consumisti»

Nel rapporto 2015 si intravede un Paese «post consumista». Sarà la volta buona?

Se è il linguaggio a definire i confini del mondo che viviamo, quello sperimentato in Italia e raccolto dal rapporto Coop 2015 sta cambiando. Qualche perplessità a leggere “respingere gli immigrati” tra le espressioni a dire il vero c'è, vista la cronaca di questi mesi, mentre più comprensibile è la collocazione nel “passato” di termini...

Apicoltura toscana, 400.000 euro per migliorare produzione e qualità del miele

Settore in ripresa: in Toscana nel 2014 censiti 92.270 alveari, 13.000 in più del 2013

La  campagna 2015-2016 del Programma Nazionale Triennale approvate dalla giunta regionale toscana su proposta dell'assessore all'agricoltura Marco Remaschi, punta a «Contribuire al miglioramento della produzione e della commercializzazione del miele toscano».  Le azioni previste si concentrano sull’assistenza tecnica e la formazione professionale degli apicoltori e sulla lotta alla varroasi e la razionalizzazione della "transumanza", cioè...

Riciclare i vestiti, soluzione per la mancanza di risorse?

Presto scarseggeranno il cotone ed altre risorse. «E’ il futuro: i produttori responsabili dei loro rifiuti».

Hennes & Mauritz H&M) un gigante mondiale della distribuzione di abbigliamento, ha lanciato una nuova iniziativa per promuovere il riciclo dei vestiti e per tentare di ridurre il suo impatto ambientale, fare un po’ di greenwashing (anche etico) e soprattutto rispondere alla crescente carenza di materie prime.  Dal 2006 H&M ha più che raddoppiato i...

Aspettativa di vita in crescita in (quasi) tutto il mondo. Ma aumentano gli anni di malattia e disabilità

L’Italia è il Paese con il livello più basso di perdita di salute e l'ottavo per aspettativa di vita sana. L’Africa in fondo alla classifica

A partire dagli anni ’90, a livello mondiale l'aspettativa di vita è aumentata di più di 6 anni, ma se la speranza di vivere in buona salute cresce, aumentano anche cardiopatie, infezioni respiratorie ed ictus. E’ quello che emerge dallo studio “Global, regional, and national disability-adjusted life years (DALYs) for 306 diseases and injuries and...

Cosmetici pericolosi per la vita marina: contengono milioni di particelle di plastica

Una sola applicazione di alcuni prodotti può rilasciare quasi 100.000 "microsfere"

Il nuovo studio della Plymouth University conferma e rilancia un allarme che in Italia è stato portato all’attenzione del governo da un’interpellanza parlamentare di Ermete Realacci (PD): «I cosmetici e prodotti per la pulizia di tutti i giorni contengono grandi quantità di particelle di plastica, che vengono rilasciati per l'ambiente e potrebbero essere dannosi per...

L’impatto di cambiamento climatico e globalizzazione su prodotti freschi e sicurezza alimentare

Veg-I-Trade: «Interazioni tra fattori climatici, ambientali, biologici, tecnici e culturali»

Il progetto internazionale  Veg-I-Trade,  finanziato dall’Ue e avviato nel 2010 per  «valutare la sicurezza dei prodotti freschi in un contesto in rapida evoluzione a causa dei cambiamenti climatici e dell’espansione del commercio internazionale» si è concluso ufficialmente nell’aprile 2014, ma il suo impatto positivo sulla sicurezza dei prodotti freschi sembra destinato a durare a lungo....

Migliaia di specie di microbi e funghi trovati nella polvere di casa

Diffusione e tipo cambiano a seconda della presenza di donne, uomini soli e animali

Le casalinghe che puliscono compulsivamente le loro case con i prodotti “miracolosi” pubblicizzati in televisione possono mettersi il cuore in pace, non ce la faranno mai a disinfettare e sterilizzare tutto: la polvere nelle nostre case contiene in media di 9.000 diverse specie di microbi. A dirlo è uno studio pubblicato su Proceedings of the...

Obama: «Le utilities fossili stanno cercando di combattere le energie rinnovabili»

In Nevada il fotovoltaico ha troppo successo e NV Energy chiede di tassarlo

Negli Usa il Nevada è al centro di quello che sta accadendo per l’energia solare: il presidente Barack Obama il 24 agosto ha annunciato a Las Vegas una serie di nuovi incentivi e meccanismi di finanziamento per le energie rinnovabili e l'efficienza energetica al National Clean Energy Summit  8.0, organizzato dal senatore democratico Harry Reid,...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 50
  5. 51
  6. 52
  7. 53
  8. 54
  9. 55
  10. 56
  11. ...
  12. 78