Comunicazione

Sit-in a Lucca contro l’innalzamento dei limiti di esposizione ai campi elettromagnetici

Le ragioni di Legambiente e Atto Primo

Oggi, in Piazza Grande a Lucca, davanti all’edificio della Prefettura, sit-in organizzato da Legambiente e dal movimento Atto Primo - Salute, Ambiente e Cultura per dire NO all’innalzamento dei limiti di esposizione ai campi elettromagnetici proposto dall’attuale governo per consentire lo sviluppo della tecnologia 5G. Ecco cosa dicono le due associazioni:   Grazie alla Legge...

Buon 25 aprile da greenreport.it

  La redazione di greenreport.it augura a tutti i suoi lettori un felice e sostenibile 76esimo anniversario della Liberazione. L'aggiornamento delle notizie riprenderà nella mattinata di lunedì 26 aprile. La Redazione

L’economia circolare nella transizione ecologica, spiegata da Cercis

Il 10 maggio workshop internazionale dal Centro per la ricerca sull’economia circolare, l’innovazione e le Pmi nato all’Università di Ferrara

Cercis, il Centro per la ricerca sull’economia circolare, l’innovazione e le Pmi nato all’Università di Ferrara nel 2019, il 10 maggio sarà il perno di workshop internazionale - inizialmente previsto per il 22 aprile - pensato per contestualizzare la sfida della circolarità all’interno di quella ben più ampia della transizione ecologica. Con l’intervento di ospiti di...

Albania, tavola e dintorni protagonisti al Salone del gusto “Terra madre”

Potenzialità, sfide e orizzonte delle comunità del cibo per un turismo più sostenibile e inclusivo

Pregiati vini autoctoni di nobile e antico lignaggio, saporiti caprini d’alta quota, erborinati alla salvia, elisir di melograno selvatico, estratti seguendo arcane ricette medioevali: l’originale e variegata offerta enogastronomica dell’Albania va ben oltre il “pane, sale e cuore” della tradizionale formula di benvenuto, come possono benissimo testimoniare i tantissimi ospiti che hanno visitato il Paese...

Ambiente in Comune, la transizione ecologica vista dalla Toscana del sud

Frati: «Sensibilizzare le comunità locali e farle sentire partecipi dello sforzo globale nella creazione di un mondo più pulito, più equo e più giusto»

Alla seconda edizione di Ambiente in Comune, l’iniziativa promossa da Sei Toscana per premiare i Comuni che si sono particolarmente distinti per progetti e iniziative di significativa rilevanza nell’ambito dello sviluppo sostenibile, hanno partecipato quasi 50 Amministrazioni: 18 Comuni sotto i 5.000 abitanti, 21 compresi tra 5.000 e 15.000 abitanti e 9 Comuni oltre i 15.000 abitanti e sono stati presentati...

Transizione ecologica? Non solo a parole: torna il premio Pimby green, aperte le candidature

«In Italia la realizzazione dei progetti di sviluppo è frenata non tanto dalla mancanza di fondi, quanto piuttosto da ostacoli burocratici e dal clima negativo di sfiducia e sospetto»

La Giornata della Terra ricorre una volta all’anno, ma perché non diventi una fiacca quanto sterile celebrazione è fondamentale che l’attenzione verso la transizione ecologica si traduca in investimenti concreti sui territori, anche negli altri 364 giorni dell’anno. Purtroppo, spesso non è così. «In Italia – dichiarano da Assoambiente – la realizzazione dei progetti di...

Cosa resta ormai della Giornata della Terra

Se veramente amassimo “la Terra” forse bisognerebbe fermarsi e guardarsi intorno, recuperare la voglia di un nuovo, più giusto, rapporto degli esseri umani con le risorse naturali, con i beni della Terra. E magari rimettersi a studiare un po’ di buona ecologia, quella vera

A 51 anni dall’istituzione della prima Giornata della Terra (Earth day), ripubblichiamo un articolo firmato per greenreport dal compianto Giorgio Nebbia  – un padre nobile dell’ambientalismo scientifico italiano –, uscito nel 2015 ma ancora tristemente attuale. Anche quest’anno si celebra, sia pure in maniera sempre più fiacca e svogliata, la Giornata della Terra – o...

World Press Freedom Index 2021: la libertà di stampa a rischio anche in Europa

L’Ungheria di Orbán è un pessimo modello autoritario per gli altri Paesi Ue e per i Paesi candidati

Il  World Press Freedom Index di Reporters sans frontières (RSF) , che valuta annualmente la situazione della libertà di stampa in 180 Paesi e Territori, denuncia che «La pratica del giornalismo, il principale vaccino contro il virus della disinformazione, è gravemente ostacolata in 73 dei 180 Stati nella classifica stabilita da RSF e limitato in...

Sono le emissioni in atmosfera la preoccupazione ambientale maggiore in Toscana

Arpat: nell’ultimo anno ricevute 824 segnalazioni in totale, quasi dimezzate rispetto al 2018

Le emissioni in atmosfera, con o senza maleodoranze, rappresentano la preoccupazione ambientale più segnalata all’Arpat nell’ultimo anno, da cittadini singoli o organizzati. Seguono rumore, scarichi idrici, rifiuti e amianto, evidentemente seguendo non un grado di pericolosità oggettiva ma percepita. Sono questi i risultati diffusi dall’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, che segnala comunque...

Diritti umani e turismo responsabile, come viaggiare in modo davvero consapevole?

Dopo la pandemia sarà ancora più importante infatti conoscere e rispettare i contesti in cui ci troveremo a fare i turisti

In tanti paesi dove viaggiamo i diritti umani vengono calpestati. Ne soffrono le minoranze etniche e religiose, le donne e i minori; molto spesso le discriminazioni e repressioni riguardano gli orientamenti sessuali delle persone; talvolta l’intera popolazione è priva di libertà civili. Che cosa può fare il turista sensibile a questi problemi? Informarsi? Boicottare? Denunciare?...

Quando si battono il petto i gorilla non bluffano

Svelati i segreti della comunicazione dei gorilla di montagna: i battiti indicano la reale dimensione corporea dei maschi

I battiti del torace dati dai gorilla maschi adulti indicano in modo affidabile le loro dimensioni corporee Il battito del petto del gorilla è uno dei suoni più emblematici nel regno animale e anche noi lo utilizziamo per indicare chi si vanta in modo esagerato dei propri risultati. Tuttavia, fino a poco tempo fa non era...

Al via “Circulando en Amazonia”, per supportare turismo naturalistico e agroecologia in Perù

Un progetto di cooperazione internazionale per rafforzare, in partnership con le istituzioni locali, i sistemi di produzione ecologica e il loro inserimento nel sistema di eco turismo

È iniziato il progetto “Circulando en Amazonia. Per lo sviluppo del commercio biologico con economia circolare e agroturismo nel corridoio economico Ucayali e San Martin”, in Perù. Presenti al webinar di presentazione, svoltosi nei giorni scorsi, la Camera del Commercio, dell’Industria e del Turismo di Ucayali, rappresentanti della ong Terranuova (capofila del progetto), della provincia...

Concorsi nella Pubblica Amministrazione: basterebbero meno di 105 giorni per assumere presto e bene

Rapporto “Il Fattore Umano”; dal 2008 o 2020, persi 410.000 impiegati a tempo pieno nella Pubblica Amministrazione

Un bando “tipo” del Dipartimento della funzione pubblica è un vero e proprio dedalo normativo fatto di 48  riferimenti legislativi, 13 Decreti legislativi, 8 Decreti legge, 7 Leggi, 4 Decreti del Presidente della Repubblica, 4 Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, 4 Decreti Ministeriali, 1 regolamento europeo, 1 contratto collettivo e 6 adempimenti dell’Ente...

Buona Pasqua da greenreport.it

La redazione di greenreport.it augura una Pasqua di pace a tutti i suoi lettori, di qualunque credo e religione. L'aggiornamento delle notizie riprenderà nella mattinata di martedì 6 aprile. Auguri! la Redazione

Aula VerdeBlu, farfalle e tartarughe, accordo Parco Nazionale Arcipelago Toscano e Legambiente

Il Direttivo del Parco ha approvato la convenzione su tre importanti progetti

Il Direttivo del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ha approvato la convenzione tra l’Ente Parco e Legambiente Circolo Arcipelago Toscano per la gestione dell’Aula VerdeBlu, la nuova struttura didattica e divulgativa realizzata all’interno della zona umida di Mola, la più importante dell’isola d’Elba e dove attualmente sono in corso lavori di ripristino, la cui gestione era già...

Aprile, da Barbabietola ecco il primo oroscopo di primavera

  L'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di aprile cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/         Ma chi è davvero il nostro Barbabietola? La sua ultima fatica è appena uscita in libreria. Scoprila qui: http://www.greenreport.it/news/comunicazione/contratti-di-affetto/  E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo...

L’etichettatura climatica dei prodotti riduce la nostra impronta di CO2. Ma deve essere obbligatoria

Un effetto che riguarda anche chi vuole intenzionalmente rimanere disinformato

Le etichette climatiche che ci informano sull'impronta di carbonio di un prodotto a base di carne inducono molte persone a optare per alternative più rispettose del clima. Questo vale per le persone curiose dell'impronta di carbonio di un prodotto, nonché per coloro che evitano attivamente di voler saperne di più. E’ quanto emerge dallo studio “Interested, indifferent...

Da Agnano alla Toscana, l’Ugi contro le fake news su geotermia e ambiente

«Ogni evidenza tecnica e scientifica, testimoniata da centinaia di impianti geotermici in esercizio da decenni in Italia e nel mondo e da migliaia di pozzi perforati, conferma l’infondatezza delle tesi catastrofiste»

Torturare i dati scientifici a disposizione sulla geotermia è uno degli sport più in voga tra comitati e “ambientalisti” alternativi di tutte le risme – del resto il dilagare delle sindromi Nimby e Nimto è uno dei principali ostacoli alla diffusione di tutte le rinnovabili, in Italia –, ma anche l’utilizzo di autorevoli dichiarazioni per...

Anev, l’eolico in Italia è bloccato dai veti: serve «una profonda transizione burocratica»

I dinieghi oramai costanti delle Soprintendenze e le lungaggini del processo autorizzativo hanno comportato un calo dell’installato dell’80%

Non c’è transizione ecologica senza una pubblica opinione che la sostenga: eppure oggi il dilagare delle sindromi Nimby e Nimto rappresenta uno degli ostacoli primari alla penetrazione sul territorio italiano degli impianti alimentati dalle energie rinnovabili (che in teoria piacciono sempre di più, ma che in pratica i cittadini conoscono ancora molto poco). Problemi cui...

Il senso di Dante per l’ambiente

Arpat esplora uno degli aspetti meno noti della cultura dantesca: l’attenzione di Dante per l’ambiente

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la Direttiva che istituisce per il 25 marzo la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, quindi, ogni anno si festeggerà, in questa data, il Dantedì, ricordando, in tutta Italia e nel mondo, il genio dell'Alighieri. Per celebrare questa giornata, il settore Comunicazione e Informazione di ARPA Toscana ha fatto...

Un partito verde non basta

FacciamoEco è già un piccolo successo politico. Ma può diventare l’attore determinante del futuro di questo Paese: è importante che il processo che si avvia sia trasparente ed inclusivo

Qualcosa si muove nel mondo politico ecologista. Con l’uscita di Rossella Muroni da Liberi e Uguali e la creazione della componente del gruppo misto FacciamoEco insieme a Lorenzo Fioramonti (eletto in quota 5 Stelle) e Alessandro Fusacchia (già in +Europa) gli ecologisti hanno nuovamente una rappresentanza parlamentare in Italia. Si tratta di un’operazione fortemente voluta...

Fare turismo responsabile in Tunisia e Marocco? Si può e si deve!

Alla scoperta di luoghi d’accoglienza che nascono dalla voglia delle comunità locali di non arrendersi ai circuiti imposti dal turismo mainstream

Fare turismo responsabile in Tunisia e Marocco? Si può e si deve! Questo il messaggio di un ciclo di due webinar che ha portato insieme le voci di tour operator italiani di turismo responsabile e di strutture di accoglienza e di valorizzazione territoriale dei due paesi magrebini per una presentazione delle potenzialità offerte dai due...

Dibattiti pubblici per superare le sindromi Nimby e Nimto

Comunicare con efficacia i benefici degli impianti ai territori è fondamentale, ma serve anche una partecipazione attiva da parte dei cittadini

Globalizzazione, possibilità di comunicare in modo rapido e istantaneo e facilità di accesso alle informazioni favoriscono sempre più il consolidamento di una visione “globale” dei fenomeni. Tuttavia, l’ampliamento dei confini e delle percezioni, si scontra con la volontà di preservare il proprio ecosistema di riferimento esemplificata dalla sindrome Nimby (Not in my backyard). Tale fenomeno,...

Il fascino e la paura per le orche: quando le emozioni possono aiutare a salvaguardare il mare

Uno studio analizza le osservazioni a un progetto di conservazione delle orche dello Stato di Washington

Lo studio “Mixed emotions associated with orca (Orcinus orca) conservation strategies” , pubblicato su Viley da Hailey Kehoe Thommen, Karin Swarbrick e Kelly Biedenweg del Department of fisheries and wildlife dell’ Oregon State University – Corvallis (OSU), ha analizzato più di 17.000 osservazioni di cittadini e associazioni incentrate sulla conservazione delle orche nello Stato di...

Basta false promesse. Come partecipare in Italia alla Giornata mondiale di azione per il clima

Fridays For Future Italia ha eletto 6 portavoce del movimento: 4 ragazze e 2 ragazzi

Venerdì 19 marzo Fridays For Future Italia torna a riempire le piazze, reali e digitali con azioni fisiche, dove possibile e nel rispetto assoluto delle norme anti Covid 19 per la tutela della salute, organizzate dai Gruppi Locali Fridays For Future e consultabili sulla mappa https://fridaysforfutureitalia.it/mappa/ e azioni digitali con il seguente programma: Dalle ore 11.15 alle h.12.00 ci sarà un...

Ri-creazione, l’educazione ambientale a distanza per 3500 studenti in Toscana del sud

Fabbrini (Sei Toscana): «Ci rende orgogliosi sapere di essere di supporto alla didattica e di aiuto allo straordinario lavoro di insegnanti e ragazzi»

La sesta edizione di Ri-creazione si piega alle esigenze imposte dal contenimento della pandemia, ma non si spezza: anzi, il nuovo format di educazione ambientale promosso da Sei Toscana – il gestore unico dei servizi d’igiene urbana nei 104 Comuni dell’Ato sud – ha trovato una risposta sorprendente da parte degli istituti scolastici del territorio....

All’Università di Siena torna il corso di Sostenibilità, aperto a tutti

Per l'VIII edizione il via alle lezioni è venerdì, in occasione della Giornata mondiale di azione per il clima

«Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la vostra intelligenza. Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il vostro entusiasmo. Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la vostra forza». Il viatico gramsciano per l’egemonia culturale troverà tra due giorni una sintesi di tutto rispetto: mentre i giovani attivisti di Fridays for future daranno corpo alla nuova Giornata...

Scrivere di Giovanna. Il passero solitario di Forte Focardo

Umberto Mazzantini ricorda l’ambientalista elbana Giovanna Neri

Scrivere di Giovanna è difficilissimo, perché è come scrivere di me, del mio doppio e del mio contrario. Ma lo faccio perché ora, mentre la piango, non posso fare altro. Non mi ricordo quando ci siamo conosciuti, probabilmente poco dopo il suo approdo all’Elba, nel faro-castello di Focardo appollaiato sugli scogli, giovane sposa di Costantino,...

Legambiente piange Giovanna Neri, ambientalista elbana

Il cordoglio del Cigno Verde per la “castellana” di Forte Focardo

Sta creando grande emozione in tutta l’Isola d’Elba e in Toscana la notizia della scomparsa prematura di Giovanna Neri, una delle più note ambientaliste dell’Isola ed esponente di Legambiente. Ecco come la ricorda la sua associazione: È morta Giovanna Neri, storica ambientalista Ci ha lasciati Giovanna Neri, storica esponente della nostra associazione, già dirigente nazionale...

La transizione dell’Africa verso la sostenibilità, al via la call for papers per il workshop Seeds

Se il secolo scorso è stato dominato dall’Occidente, in quello che stiamo vivendo gli equilibri di potere si stanno spostando sempre più ad est – trainati dalla Cina – e presto l’ago della bilancia punterà anche a sud: fosse anche solo per fattori demografici, l’Africa è chiamata a recuperare nel corso dei prossimi decenni un...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. ...
  11. 123