Comunicazione

Hollande licenzia il ministro dell’ecologia Batho

Stavolta il mite presidente francese François Hollande si è arrabbiato davvero e, su proposta dell’ancor più infuriati primo ministro Jean-Marc Ayrault, ieri ha licenziato la ministro dell’ecologia, dello sviluppo sostenibile e dell’energia Delphine Batho ed ha nominato al suo posto il vice-capogruppo socialista all’Assemblea Nazionale Philippe Martin, che fino ad oggi faceva parte della Commissione...

Tassa europea sulle transazioni finanziarie, 552 sì a Strasburgo. L’Italia prenda esempio

Il disegno della tassa della Commissione Ue ha un impianto molto più solido rispetto alla misura introdotta in Italia: si spinge per una tassa con una più ampia base imponibile

Con un'ampia maggioranza di 552 voti favorevoli, l’aula di Strasburgo ha approvato poche ore fa la relazione di Anni Podimata (nella foto) sull’impianto della tassa europea sulle transazioni finanziarie (Ttf). Il disegno della tassa europea così come proposto dalla Commissione europea ha un impianto molto più solido rispetto alla misura introdotta in Italia alcuni mesi fa...

Rifiuti: a Legambiente non piace la Tares

Tassazione per famiglie e aziende equa e premiare i comportamenti virtuosi

A Legambiente non piace la Tares e ha dato il via alla raccolta firme per la petizione popolare "Chi inquina paga, chi produce meno rifiuti deve risparmiare" promossa nell'ambito della campagna Italia rifiuti free. Secondo gli ambientalisti, «Chi produce meno rifiuti dovrebbe essere premiato, mentre la Tares, la nuova tassa sui rifiuti rischia, al contrario, di aggravare ulteriormente...

Festambiente, il festival dell’ecologia torna ad agosto a ritmo di musica. Ecco il programma

Compie 25 anni Festambiente, il Festival nazionale di Legambiente, che torna il prossimo agosto (9-18) a Rispescia (Grosseto). La XXVesima edizione sarà dedicata alla Bellezza, in tutte le sue forme ed espressioni, partendo proprio dalla musica che anche quest'anno vedrà intrecciarsi artisti di fama nazionale e internazionale.  La novità principale riguarderà in particolare due serate:...

Oroscopo sostenibile, insieme al mese di luglio tornano le stelle di Barbabietola

Ogni tanto c'è bisogno di un po' di leggerezza, ed è per questo che anche greenreport.it  ha il suo oroscopo. Un oroscopo speciale, però, filosofico-sostenibile come lo ha definito il nostro Barbabietola. Ogni mese previsioni astrali unite a spunti ambientalisti con consigli su come vivere in armonia con le stelle e con l'ambiente. L'astrologia è...

In ricordo di Alexander Langer e Bernhard Häring

Ricorre il 3 luglio l'anniversario della morte sia di Alexander Langer nel 1995 che di Bernhard  Häring nel 1998, due generosi, luminosi maestri di nonviolenza. il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo li ricorderà oggi 3 luglio 2013 con un incontro di commemorazione nel corso del quale verranno letti e...

Firenze, spazi pubblici ad uso privato: il nonsenso dei bolidi rombanti nelle aree pedonali

Fa discutere a Firenze l’affitto, da parte dell’amministrazione comunale, di spazi pubblici di pregio per manifestazioni di privati facoltosi. L’obiettivo è quello di fare cassa in un momento di crisi dove i soldi pubblici a disposizione dei comuni sono sempre meno. Nell’ultimo periodo questa operazione economica si è ripetuta frequentemente. Due i casi più famosi:...

L’homo non sapiens e il paradosso del Vesuvio lungo 170 anni

La rivista scientifica Nature ha proposto, qualche tempo fa, la classifica dei progetti di ricerca più longevi al mondo. Quelli che durano da più tempo, impegnando a volte diverse generazioni di ricercatori. In testa alla classifica figurano – forse non a caso – due ricerche che hanno un forte interesse ambientale. Prima in classifica è...

Buone notizie, i beagle di Green Hill da oggi hanno finalmente trovato casa

«La Procura della Repubblica di Brescia ha autorizzato le procedure per l'affido definitivo dei beagle di Green Hill, sotto sequestro!» sono bastate poche parole a Lav e Legambiente per comunicare la bellissima notizia agli affidatari dei 2639 beagle «Liberati dalla prigione di Montichiari (Brescia) l'estate scorsa, e salvati da un destino di vivisezione nei laboratori...

Il dragone cambia strada: «II Partito comunista cinese deve sbarazzarsi dell’ossessione del Pil»

Le prime manifestazioni d'insofferenza verso il Pil, l'indice che riassume nel Prodotto interno lordo una misura di progresso, arrivano a lambire anche la Cina. Intervenendo ad una riunione di lavoro sulle risorse umane alla vigilia del 92esimo anniversario della fondazione del Partito comunista cinese (Pcc), Xi Jinping, presidente Repubblica popolare della Cina e segretario generale...

Jeffrey Sachs in Vaticano: «La proprietà privata va inserita nel contesto di una destinazione universale dei beni»

Anche la Chiesa abbandona il feticcio del Pil, la svolta sulle orme di Papa Francesco

Jeffrey Sachs, direttore dell’Earth Institute della Columbia University e consigliere per la povertà del segretario generale Onu Ban Ki Moon, ha partecipato in Vaticano al convegno “Povertà, beni pubblici e sviluppo sostenibile – Le sfide globali del nuovo millennio”, organizzato dall’Accademia internazionale per lo Sviluppo economico e sociale (Aises) e da Greenaccord alla Pontificia Accademia delle...

Follonica. Polemica sulle barriere a mare ma la provincia di Grosseto le difende

L'assessore Pianigiani: «Le opere di difesa della costa costituiscono una priorità assoluta»

Dopo alcune critiche emerse anche a mezzo stampa riguardo alle barriere a mare per la protezione dall’erosione costiera situate nella zona di Follonica,  la provincia di Grosseto ha ribadito che le opere di difesa del litorale compreso tra la foce del fosso Petraia e confine SE con il comune di Scarlino sono straordinariamente importanti per l’economia...

Benvenuta Croazia, anche ambientalmente parlando

Dalla mezzanotte e un minuto di oggi, 1 luglio 2013, la Croazia è ora il 28° Stato membro dell'Unione europea, e il 33° paese membro dell’Agenzia Europea per l’Ambiente (www.eea.eu). Molti europei conoscono la Croazia per il suo mare cristallino e le bianche spiagge, ma la biodiversità del paese è anche una parte importante dell’ecosistema...

Margherita Hack, un ricordo dal Casentino

Anche il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna piange la scomparsa della scienziata Margherita Hack. «Una grande perdita - ha commentato il presidente del Parco Luca Santini - non solo per il mondo scientifico, ma per tutti, se ne va con lei una grande personalità, un connubio di conoscenze e saggezza che...

Ciao Margherita e grazie!

La grande astrofisica Margherita Hack ci ha lasciato, come noto, sabato scorso. Personalità immensa e indomabile, comunista vera, ma anche ambientalista pur con il pallino del nucleare (disse no alle centrali in Italia, ma però «inquinerebbe molto meno dell'energia a petrolio, a metano e a carbone, a cui dovremmo comunque ricorrere»), è stata anche per...

Green economy, arte e creatività: è Rinascimento solare

Bettiol: «La liberazione dalla schiavitù della linea retta è avvenuta all’interno del movimento dell’Energitismo»

Tutto il mondo si aspetta che la creatività italiana possa invertire la rotta di declino a cui il nostro paese sembra condannato, tutti si aspettano un “nuovo Rinascimento” e tutti sanno che questo dovrà essere green e sostenibile. Ma pochi hanno avuto esperienza di segnali che possano far presagire questo cambiamento e possano riportare ottimismo...

La recensione. Smarketing di Marco Geronimi Stoll

Nelle strutture sociali contemporanee, la maggior parte delle interazioni e delle relazioni (anche quelle intime) sono condizionate da criteri utilitaristici tanto che anche il semplice passaparola, attraverso la velocità e la viralità di internet, assume sempre più frequentemente le sembianze del marketing. Sulla strada, sul lavoro, sugli schermi televisivi e, da qualche anno, su quelli...

È caccia ai nuovi Obiettivi del millennio: i confini sociali e ambientali diventano opportunità

L’analisi delle sole esternalità economiche non basta, occorre fissare una linea oltre la quale non possiamo spingerci

Credo che nessuna persona dotata di buon senso possa ritenere di procedere sulla strada del modello socio-economico sin qui perseguito, pensando di garantire un livello di consumo delle risorse (alimenti, acqua, terra coltivabile, biodiversità, case, infrastrutture, industrie, minerali, energia ecc.) equivalente a quello di un cittadino statunitense o europeo a tutti gli attuali 7,2 miliardi...

Supereroi contro la crisi, al cinema. Basso: «Contro nemici sempre più intangibili, le loro sembrano battaglie concrete»

«Occuparsi di salute ambientale sarebbe salutare anche a un cinema che fatica a trovare storie nuove da raccontare»

Cambiate i soggetti, cambiate il contorno, ma la trama rimane sempre la stessa: «Superman indossa il suo mantello e (attenzione, spoiler!) salva il mondo da solo». Con ironia tipicamente british, l’Economist – celebre settimanale londinese, manifesto del liberismo – presenta l’arrivo nelle sale cinematografiche de L’uomo d’acciaio, ennesima pellicola di un filone sui supereroi, che...

Sperimentazione sugli animali, trovano casa anche i beagle affidati all’università di Pisa

Concluso il progetto di recupero dei 21 cani promosso da ministero della Salute e dal dipartimento di scienze veterinarie

L’università di Pisa assicura che «Stanno bene e hanno trovato casa i 21 beagle che, nell'agosto dello scorso anno, sono stati affidati al dipartimento pisano di scienze veterinarie per seguire un percorso di recupero dopo essere stati utilizzati a fini scientifici». Il progetto di recupero dei cani era frutto di un accordo tra l'ateneo pisano...

Certificazione energetica degli edifici: i criteri di accreditamento degli esperti

Per assicurare la qualificazione e l'indipendenza degli esperti e degli organismi a cui affidare la certificazione energetica degli edifici sono stati definiti i criteri di accreditamento. E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di ieri il regolamento che entrerà in vigore 12 luglio prossimo (Dpr 75/2013). Il regolamento definisce i requisiti coerentemente con la disciplina sul...

Chiesa e ambiente, quanto è sostenibile il mondo cattolico? Al via la ricerca interuniversitaria

Cesab: «Un'attività di ricerca mai realizzata in Italia e nel mondo»

E' partito da Roma il progetto di ricerca interuniversitaria Chiesa Ecologica, per la tutela, l'adeguamento ambientale e l’efficientamento energetico del patrimonio immobiliare ecclesiastico e per capire quanto sono “ecologicamente sostenibili” le parrocchie italiane. Il progetto è realizzato da Centro di ricerche in scienze ambientali e biotecnologie (Cesab), Ateneo pontificio Regina Apostolorum di Roma e Corso...

Pd, Green Italia, Ecodem: quale ambiente?

All’insegna del malcontento nei confronti del Pd che non comprenderebbe  cosa è la greeneconomy a cui al massimo dedica qualche convegno, gli ex senatori del Pd Ferrante e Della Seta hanno deciso di mettersi in proprio istituendo  Green Italia non un partito ma neppure una associazione delle tante. Anche gli ecodem -ossia la costola ambientale...

Il nuovo ecologismo politico, addio a Verdi e Pd. Nasce Green Italia

Tra i fondatori c'è Francesco Ferrante che abbiamo intervistato per capirne di più

Green Italia si definisce un «nuovo soggetto politico». Più pragmaticamente di cosa si tratta, di un nuovo partito? «Non un'iniziativa culturale e senz'altro non un'ennesima associazione ambientalista, ma un movimento politico che si vuole misurare con il consenso elettorale e che quindi ha esplicitamente in programma l'obiettivo di partecipare alle elezioni europee del 2014 o...

Ecodem al bivio, Vigni: «Il nostro è un ultimatum al Pd»

Il presidente: «Ci siamo stufati, ma voglio sperare che il partito sappia rifondarsi davvero»

Dal 2008, anno di fondazione degli Ecodem, sono passati 5 anni: qual è il bilancio della sua esperienza come presidente? «Gli Ecodem sono nati con due obiettivi: dare al PD un più forte profilo ecologista, e rinnovare l’ambientalismo, superando ogni logica minoritaria e fondamentalista. In questi anni abbiamo seminato buone idee e cultura politica nel...

Cemento inarrestabile in Emilia Romagna: cancellati 7 Km di costa

Legambiente: «Inedificabilità assoluta per le aree costiere non sfruttate per almeno un Km dal mare»

Oggi Goletta Verde ha presentato il dossier  “Il consumo di suolo nelle aree costiere italiane. La costa emiliano-romagnola, da Gorino a Cattolica: l’aggressione del cemento ed i cambiamenti del paesaggio” ed i dati confermano un altissimo consumo di suolo: «In Emilia-Romagna. Il 59% del litorale, pari a 82 Km di linea costiera, è stato modificato...

Alta formazione in educazione ambientale, a Firenze si chiude

La Provincia di Firenze, attraverso l'Ufficio educazione ambientale, ha organizzato un corso specialistico di alta formazione per personale dei sistemi locali di educazione ambientale appartenenti alle sei Zone socio sanitarie della stessa provincia, che si è concluso oggi. «L'intento del Corso era quello di offrire le competenze necessarie per la costruzione di progetti condivisi coinvolgendo...

Abusi al Centro recupero animali selvatici di Porto Azzurro: il Wwf non c’entra nulla con quel Cras

Ieri abbiamo dato notizia dell’ordinanza di demolizione da parte del Comune di Porto Azzurro, all’Isola d’Elba, di abusi edilizi denunciati da Legambiente nel Centro di recupero animali selvatici  realizzato in località Gelsarello, e sul cui recinto erano comparsi cartelli con la seguente scritta: “C.R.A.S. Centro recupero animali selvatici aut. N° 606 del 29/11/2011 In ottemperanza...

Educazione ambientale, che successo a Marrakech. Il miglior insegnante? La natura

Un evento epocale con 2400 partecipanti. Approvato l'Appello

Si è chiuso a Marrakech (Marocco) il Settimo Congresso Mondiale dell'Educazione Ambientale (WEEC World Environmental Education Congress), organizzato dal Segretariato Permanente della rete WEECe dalla Fondazione Mohammed VI per la protezione dell’ambiente. Oltre 2400 partecipanti venuti da 105 paesi del mondo hanno condiviso esperienze, idee, metodologie e ricerche. Con questa partecipazione record il WEEC ha festeggiato in modo eclatante il suo decimo anno...

Aurelio Angelini (Unesco) sull’Appello di Marrakesh: «Ecco cosa dobbiamo assolutamente fare»

Abbiamo chiesto un parere al presidente in Italia per l'Unesco del Comitato Scientificodel Decennio per l'Educazione allo Sviluppo Sostenibile, che ha partecipato al Congresso: quali sono le Sue impressioni ed auspici alla fine del decennio Unesco DESS e cosa potrà portarci in termini concreti l'Appello di Marrakech? «Noi dobbiamo fare in modo che le persone e...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 116
  5. 117
  6. 118
  7. 119
  8. 120
  9. 121
  10. 122
  11. 123