Clima

Nonostante tutto, è ancora possibile stabilizzare il clima a un riscaldamento inferiore a 1,5°C

«L'Ipcc chiede di sospendere la costruzione di nuove centrali a carbone e l'esplorazione e lo sviluppo di nuovi combustibili fossili»

Secondo il primo volume del sesto rapporto di valutazione dell'Intergovernmental Panel on Climate Change, dal titolo "The Physical Science Basis of Climate Change", pubblicato il 9 agosto scorso, le attività umane stanno cambiando il clima della Terra in maniera “inequivocabile” e “senza precedenti” in centinaia di migliaia di anni. A causa della combustione di fonti...

Va a Siracusa il record europeo della crisi climatica: 48,8 °C

Società meteorologica italiana: «Il riscaldamento globale antropogenico sta rendendo sempre più probabili e frequenti le lunghe ed eccezionali ondate di calore»

Alle 13:14:15 di ieri, 11 agosto 2021, il Servizio informativo agrometeorologico siciliano (Sias) ha registrato la temperatura record di 48,8 °C presso la stazione di rilevamento installata a Siracusa - Contrada Monasteri. «Il dato – spiegano dalla Società meteorologica italiana (Smi) – si colloca 15 °C sopra media, e rappresenta con buona probabilità un nuovo primato di...

Giornata mondiale dell’elefante: a forte rischio estinzione sia gli elefanti di foresta che quelli di savana

Bracconaggio, cambiamento climatico e perdita di habitat sono le peggiori minacce per gli elefanti

Oggi è il World Elephant Day, ma secondo il Wwf c’è poco da festeggiare: «Oggi sono meno di 450mila gli elefanti che sopravvivono in Africa. Sia l’elefante di foresta Loxodonta africana che quello di savana, Loxodonta cyclotis (recenti, approfondite ricerche sul genoma della famiglia Elephantidae, hanno infatti rivelato l’esistenza di due specie distinte), sono stati nel 2021 per la prima volta inclusi...

Apocalisse di fuoco in Algeria: 65 morti in 103 incendi boschivi

Molte vittime tra i militari. Colpita soprattutto la Cabila. Sotto accusa il governo che non ha mai acquistato Canadair

In Algeria, dopo la morte di 65 persone - tra le quali  28 militari e 12 sono ricoverati in condizioni gravi– nei giganteschi incendi  che hanno devastato alcune wilaya (province) del Paese, il  presidente della Repubblica, Abdelmadjid Tebboune, ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale, «Con sospensione temporanea delle attività di governo e locali, ad...

Incendi in Sicilia e Calabria: non è una guerra, è una mattanza di ambiente, legalità e risorse

Legambiente scrive a Draghi: «E’ il momento di dare una risposta forte da parte dello Stato»

Continuano a bruciare la Sicilia e la Calabria in quella che è stata definita una guerra contro gli incendi che invece è una mattanza di biodiversità, bellezza, legalità e futuro e risorse, mentre uno Stato quasi inerme sembra incapace di trovare una risposta credibile e autorevole a interessi ossificati e dove i sistemi reginali antincendio...

I paguri sono attratti da alcune tossine presenti nelle plastiche. Problemi anche per i mitili

A mettere in difficoltà i Paguri eremita sarebbe un mix di problemi legati anche al cambiamento climatico

Secondo una ricerca realizzata da un team dell'università di Hull. «I paguri eremita potrebbero essere "eccitati" da un additivo rilasciato dalla plastica nell'oceano». Si tratta dell’oleamide è un additivo plastico già noto per essere un feromone sessuale – o “stimolante” – per alcune specie marine come i gamberetti. Il team di ricercatori dell'università di Hull,...

Per la Generazione Z il cambiamento climatico è la preoccupazione numero uno

I ragazzi italiani ancora più preoccupati di quelli del resto del mondo, ma non credono che si voglia affrontare efficacemente il problema

Secondo il rapporto “The Deloitte Global 2021 Millennial and Gen Z Survey”, «Per la Generazione Z (1995-2003) il cambiamento climatico è la più grande sfida del tempo presente» e i giovani italiani si dimostrano anche più sensibili della media globale, ma sono più scettici sulla possibilità di affrontarlo efficacemente». Il sondaggio, condotto da Deloitte su...

Festambiente: dal 18 al 22 agosto lotta alla crisi climatica, sicurezza sanitaria ed ecosostenibilità

All’inaugurazione i ministri Giovannini e Cingolani. Ospiti Orlando, Patuanelli, Ciotti, Flick, Bonafè, Martina, Girotto, Bratti, Sammuri, Marras, Muroni, Tapinassi

Oggi in Regione Toscana, a Firenze, alla presenza del presidente Eugenio Giani, è stato presentato il programma di Festambiente 2021, la storica manifestazione nazionale di Legambiente che ogni anno si tiene a Rispescia (GR), sotto il cielo della Maremma. La 33esima edizione dell’eco-festival sarà la seconda in piena emergenza sanitaria. «Un evento ridotto nei numeri,...

Perché ci sono ondate di freddo estremo record in un mondo che si riscalda?

Le ondate di freddo possono derivare dagli stessi meccanismi innescati dal riscaldamento globale

Il 9 luglio nella Death Valley, in California, sono stati raggiunti i 54,4 gradi Celsius, la temperatura più alta mai registrata sulla Terra, facendo seguito a temperature fredde record registrate l’inverno scorso in Asia e negli Stati Uniti. Con temperature soffocanti come quelle della Death Valley o con il caldo torrido che accende incendi ovunque in...

Il premier australiano: nessun assegno in bianco per combattere il riscaldamento globale

Opposizione e ambientalisti: Morrison mette in pericolo gli australiani in prima linea nella crisi climatica

Commentando i risultati dell’ultimo Rapporto IPCC Il primo ministro liberal-conservatore australiano Scott Morrison, già fan di Donald Trump de negazionista climatico, ha detto che «Non firmerà un assegno in bianco per obiettivi senza piani». Nonostante i terribili avvertimenti del rapporto per l’intera area del Pacifico, Morrison, a capo di un governo di coalizione tra liberali...

Rapporto Ipcc: notizie terribili per i piccoli Stati insulari

Intere nazioni potrebbero essere inghiottite dal mare. La loro sopravvivenza dipende da un'azione collettiva urgente

Dopo la pubblicazione dell’IPCC Working Group 1 Report “Climate Change 2021: The Physical Science”, i Paesi più vulnerabili ai cambiamenti climatici hanno avvertito che per loro quei dati significano che, se non si interviene, sono sull'orlo dell'estinzione come Paesi. Secondo l'Alliance of Small Island States (AOSIS), che unisce 39 Paesi, il messaggio che arriva dagli...

Incendi in Grecia: miti e realtà secondo Greenpeace

Mentre la Grecia brucia e il governo di destra mostra tutta la sua inefficienza, gli ambientalisti chiedono cambiamenti radicali

In Grecia l’agosto 2021 resterà per sempre inciso nella memoria collettiva del  Paese. Secondo l'Osservatorio Nazionale di Atene, fino ad oggi i mega-incendi hanno distrutto quasi 390.000 ettari di foreste e macchia mediterranea e questa stima potrebbe cambiare nelle prossime settimane, perché il rischio incendi resterà elevato anche nelle prossime settimane a causa delle temperature estive...

Gli orsi polari cacciano i trichechi colpendoli in testa con rocce e blocchi di ghiaccio (VIDEO)

Un comportamento che sembra appartenere solo ad alcuni esemplari, ma che conferma quello che si credeva un mito inuit

Da sempre, gli Inuit in Groenlandia e nell'Artico canadese orientale raccontano to storie di orsi polari (Ursus maritimus) che colpiscono  trichechi (Odobenus rosmarus) sulla testa con una grossa pietra o con un blocco di ghiaccio. Finora gli scienziati avevano relegato questi racconti tra leggende inuit, come il mito degli  orsi mutaforma. Ma il persistere di...

Cosa sappiamo sulla crisi climatica in corso dopo il rapporto Ipcc, spiegato dal Cnr

«La parte preponderante del riscaldamento climatico osservato è causata dalle emissioni di gas serra derivate dalle attività umane». Il nostro futuro dipende quindi da noi

In occasione della presentazione del rapporto del Working Group I dell’Intergovernmental Panel on Climate Change  (Ipcc) che delinea le nuove conoscenze scientifiche in merito ai cambiamenti climatici, ai loro effetti e agli scenari futuri, di seguito sono proposti i dati del VI rapporto Ipcc riassunti e forniti dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del...

Di Maio: a settembre nomineremo l’Inviato speciale per il cambiamento climatico

Ma la 26esima Conferenza delle parti dell’Unfccc comincia il 31 ottobre

Dopo gli attacchi di Facciamo Eco e degli ambientalisti sulla mancata nomina del rappresentante per il Clima dell’Italia ai negoziati Unfccc, risponde il ministro degli esteri Luigi di Maio che sulla sua pagina Facebook  sottolinea che «Dall'ultimo rapporto Onu emerge un quadro allarmante. La velocità alla quale è cresciuta la temperatura della Terra negli ultimi...

Il secondo lago della Bolivia si è trasformato in un deserto

Il Lago Poopó prosciugato dal cambiamento climatico e da decenni di deviazione delle sue acque per l’irrigazione

Un tempo, il lago Poopó, il secondo più grande della Bolivia dopo il Titicaca, era una fonte di vita per chi viveva lungo le sue rive, pescava nelle sue abbondanti acque e coltivava. Ora è un deserto. L’antico lago, che si estendeva a cavallo dell'altopiano soleggiato della Bolivia, è stato vittima di decenni di deviazione delle...

I popoli indigeni sempre più impegnati nell’azione climatica

Onu: un nuovo contratto sociale per garantire i diritti e il benessere dei popoli indigeni

Oggi si celebra l’International Day of the World's Indigenous Peoples  e l’United Nations framework convention on climate change Unfccc) coglie l’occasione per sottolineare il contributo essenziale dato dai popoli indigeni alla lotta al cambiamento climatico e ai suoi impatti. L’Agenzia climatica dell’Onu sottolinea che «Vivendo in armonia con la natura, le popolazioni indigene aiutano a...

Il nuovo rapporto Ipcc spiegato dagli scienziati italiani

Tutto quello che c’è da sapere sul rapporto Ipcc “Climate Change 2021: The Physical Science”

I contenuti che seguono sono realizzati con il contributo di esperti e autori italiani del Rapporto IPCC CLIMATE CHANGE 2021 – Le basi fisico-scientifiche: Momme Butenschön (CMCC), Annalisa Cherchi (CNR – ISAC), Susanna Corti (CNR – ISAC), Sandro Fuzzi (CNR – ISAC), Dorotea Iovino (CMCC), Enrico Scoccimarro (CMCC). Il rapporto dell’IPCC è frutto di una...

Rapporto Ipcc, Ronchi: «L’Italia deve varare un legge sul clima»

Nel nostro Paese la temperatura media è aumentata di quasi 2,4°C rispetto al 1880, oltre il doppio rispetto alla media mondiale

Edo Ronchi, ex ministro dell’ambiente e oggi presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile commenta con preoccupazione i dati pubblicati nel nuovo rapporto IPCC: «La crisi climatica accelera ed è necessario cambiare passo puntando con più decisione sulla limitazione dell'aumento della temperatura a non più di 1,5° C  e quindi ad aumentare gli impegni di...

In Toscana si apre una settimana critica per gli incendi, atteso caldo fino a 40°C

«Ogni giorno in Toscana ci sono in media 3 incendi. Di questi il 30% è doloso, mentre il 70% è dovuto a distrazioni»

L’ondata di caldo intenso che si sta facendo largo in Italia, soprattutto quella del centro-sud – sono attesi picchi di 43-44 °C su Sicilia, Calabria, Basilicata, Sardegna e Puglia – farà schizzare in alto i  termometri anche in Toscana, con conseguenti rischi d’incendi. «La Toscana non sarà tra le regioni maggiormente colpite in termini di picchi estremi,...

Gli incendi bruciano il Parco dell’Aspromonte, a rischio le Foreste vetuste patrimonio Unesco

Sammuri (Federparchi): «Ancora una volta le aree naturali protette si trovano nella morsa di incendi devastanti. Occorre un piano straordinario su più livelli»

Finora sono oltre 900 le richieste di supporto aereo giunte al dipartimento della Protezione civile per incendi boschivi, e nella giornata di ieri l’osservato speciale – con 8 richieste – è stata la Calabria, dove sta andando a fuoco il Parco dell’Aspromonte: particolare angoscia desta l’incendio attivo a San Luca che minaccia le Foreste vetuste,...

Si è concluso Appennino Bike Tour 2021, la pedalata lungo la ciclovia più lunga d’Italia

Per il rilancio sostenibile delle nostre aree interne. 50 sindaci firmano il manifesto per contrastare la crisi climatica nella dorsale appenninica

Dalla Liguria alla Sicilia, un team di circa 250 ciclisti ha affiancato lungo le tappe le associazioni promotrici percorrendo la ciclovia più lunga d’Italia, incrociando piccoli borghi, parchi e territori resilienti nella più grande pedalata ecologica mai organizzata nel Paese: un viaggio di oltre 3 mila chilometri, iniziato il 16 luglio da Altare (Sv), attraverso 14 regioni, 26 parchi e...

Nuovo rapporto Ipcc, Wwf, Greenpeace e Legambiente: momento decisivo per l’umanità

Agire urgentemente. L'obiettivo di limitare l’innalzamento delle temperature a 1,5° C si può raggiungere

Secondo l'ultimo e tanto atteso rapporto “Climate Change 2021: The Physical Science”  dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), pubblicato oggi, «Il cambiamento climatico è diffuso, rapido e in aumento e alcune tendenze sono ora irreversibili, almeno nell'attuale periodo di tempo. Il cambiamento climatico indotto dall'uomo sta già influenzando molti eventi meteorologici e climatici estremi in...

Clima, nuovo rapporto Ipcc: codice rosso per l’umanità (VIDEO)

A causa delle attività umane la crisi climatica ha già toccato quota +1,09°C. Le concentrazioni atmosferiche di CO2 sono le più alte degli ultimi 2 milioni di anni

Presentando l’ultimo rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), il segretario generale dell’Onu, António Guterres, ha detto che «l'odierno IPCC Working Group 1 Report è un codice rosso per l'umanità. I ​​campanelli d'allarme sono assordanti e le prove sono inconfutabili. La soglia del riscaldamento globale concordata a livello internazionale di 1,5 gradi al di sopra dei...

Ipersiccità in Cile e Argentina. Sarà la nuova normalità

La regione centrale registra circa il 60% di deficit di precipitazioni

L’Agencia de Sustentabilidad y Cambio Climático (ASCC),  Corporación de Fomento del Valle Bonaerense del Río Colorado (Corfo) e Universidad de Concepción  hanno organizzato il congresso internazionale "Soluzioni per la sostenibilità idrica del bacino del Biobío", con la e EULA chile (con il contributo anche di Enel), si è occupato di  governance, gestione integrata dei bacini...

Dal 18 al 22 agosto torna Festambiente

A Rispescia (GR) la prima manifestazione in Europa certificata Ecoevents

Dal 18 al 22 agosto, a Rispescia (Gr), alle porte del Parco della Maremma, torna Festambiente, la manifestazione nazionale di Legambiente. Come ogni anno, il Cigno Verde accende i riflettori sulla sostenibilità, dimostrando che fermare la crisi climatica è possibile, a patto che si agisca subito. Gli organizzatori spiegano che «Per il secondo anno consecutivo, Legambiente...

Gli ambientalisti Usa: i nuovi standard di Biden per le auto pulite sono un passo importante ma devono essere migliorati

Il 50% di nuove auto elettriche vendute entro il 2030 non basta: bisogna arrivare al 100% entro il 2035

L'Environmental Protection Agency (EPA)  ha proposto i nuovi standard rivisti sui gas serra e sull'efficienza del carburante (clean car standards) per le nuove auto e i furgoni. Con questo atto l’Amministrazione di Joe Biden annulla l'indebolimento dei clean car standards messo in atto dall’Amministrazione di Donald e tiene fede a una delle priorità del programma...

Cingolani: gli incendi sono «senza alcun tipo di ambiguità» colpa del clima e dell’uomo

«Bisogna sfatare la leggenda urbana ‘io brucio, così poi dopo ci faccio qualcosa che mi conviene', è impossibile per le leggi che abbiamo. Il problema sta forse nella perimetrazione»

«Negli incendi che stanno devastando non solo l’Italia ma anche la Grecia ci sono situazioni molto simili, e sono senza alcun tipo di ambiguità colpa dei cambiamenti climatici e di fenomeni antropici». Ad affermarlo è il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, in un’informativa resa ieri in Parlamento sugli incendi. «Il 57,4% degli incendi sono...

Il principale sistema di correnti dell’Oceano Atlantico è vicino alla soglia critica?

Il sistema che comprende la Corrente del Golfo potrebbe aver perso stabilità già dal secolo scorso

Secondo lo studio “Observation-based early-warning signals for a collapse of the Atlantic Meridional Overturning Circulation”, pubblicato su Nature Climate Change da Niklas Boers, della Freie Universität Berlin, del Potsdam-Institut für Klimafolgenforschung (PIK) e del Global Systems Institute cdell’università di  Exeter, «La maggiore corrente oceanica atlantica, alla quale appartiene anche la corrente del Golfo, potrebbe aver...

Nel Golfo del Messico una zona morta grande quasi quanto il Lazio

Foci dei fiumi e nutrienti contribuiscono a estendere la dead zone

Un team di scienziati supportato dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) ha annunciato che la "zona morta " - un'area con ossigeno scarso o assente - del Golfo del Messico è di circa 16.405 Km2 (quasi quanto il Lazio), creando così un esteso habitat potenzialmente non disponibile per  i pesci e le specie di fondale....

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. ...
  12. 225