Clima

Il governo brasiliano sta promuovendo una transizione energetica, ma in peggio. Molto peggio

Un programma che incoraggia l'uso del carbone significa una brutale battuta d'arresto in tempi di crisi climatica

Lo stesso giorno (09/08) che è stato pubblicato il 6° rapporto dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), che ha avvertito il mondo dell'urgenza di azioni concrete e immediate per contenere il cambiamento climatico e che l'influenza delle azioni umane nel riscaldamento globale è inequivocabile, in particolare con la combustione di combustibili fossili, il governo brasiliano...

Probiotici per i coralli: aumentano la resilienza e prevengono la mortalità da sbiancamento

«I microbi governino il mondo perché forniscono il ciclo di nutrienti da cui dipendono tutte le forme di vita per la loro sopravvivenza»

A causa del riscaldamento degli oceani e del cambiamento climatico, in tutto il mondo sempre più barriere coralline soffrono di sbiancamento e mortalità di massa, ma il nuovo studio “Coral microbiome manipulation elicits metabolic and genetic restructuring to mitigate heat stress and evade mortality”, pubblicato su Science Advances  da un team internazionale di ricercatori guidato...

Inaugurata Festambiente, Giovannini: «Ringrazio per esserci e per le sollecitazioni sottoposte al Governo»

Il programma di oggi all’insegna della sicurezza e della transizione ecologica

Grande inizio per Festambiente, la manifestazione nazionale di Legambiente che, come da tradizione, ha acceso i riflettori sulla sostenibilità nel cuore della Maremma, a Rispescia (Gr). Ieri, alla presenza del ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani ha preso il via la cinque giorni green che vedrà passare dalla Toscana istituzioni, politica, rappresentanti del terzo settore, dell’associazionismo, della...

Incendi, uragani e siccità. Wmo: «Il cambiamento climatico colpirà duramente l’America Latina e i Caraibi»

Gli impatti dei cambiamenti climatici e delle condizioni meteorologiche estreme su Paesi in via di sviluppo

Secondo il nuovo rapporto "State of the Climate in Latin America and the Caribbean 2020", realizzato da un gruppo multidisciplinare di 40 esperti e pubblicato dalla World meteorological organization (Wmo), «Il cambiamento climatico e le condizioni meteorologiche estreme stanno minacciando la salute e la sicurezza umana, la sicurezza alimentare, idrica ed energetica e l'ambiente in...

Record d’incendi nell’estate italiana: +256% rispetto al periodo 2008-2020

La crisi climatica che avanza e la mano umana sono i primi responsabili del problema

Secondo i dati raccolti dal sistema europeo di informazione sugli incendi boschivi (Effis) e analizzati dalla Coldiretti, in Italia gli incendi sono cresciuti del 256% nell’estate 2021 con una escalation di fuoco rispetto alla media storica 2008-2020. Un altro record negativo che si aggiunge a quello degli eventi meteo estremi, in forte crescita nel corso...

I territori indigeni combattono il cambiamento climatico come le Aree protette

Hanno lo stesso impatto favorevole sul clima e la loro governance dovrebbe essere integrata

Gli ambienti naturali come le foreste assorbono CO2 dall'atmosfera e la stoccano nell'ecosistema forestale, principalmente nella biomassa vivente e nel suolo. Le foreste del mondo immagazzinano circa 861 gigatonnellate di carbonio. Le scorte di carbonio si riferiscono alla quantità di carbonio immagazzinata in questo modo. Lo studio “Are indigenous territories effective natural climate solutions? A neotropical analysis...

Per prevenire le pandemie è essenziale proteggere le foreste e cambiare le pratiche agricole ed economiche (VIDEO)

Nuovo rapporto della Task Force to Prevent Pandemics: necessari investimenti nella natura per fermare la prossima pandemia

Il “Report of the Scientific Task Force on Preventing Pandemics” pubblicato oggi dall'International Scientific Task Force to Prevent Pandemics at the Source, un team di noti esperti scientifici di spicco di Usa, America Latina, Africa e Asia meridionale, delinea solide basi scientifiche per intraprendere azioni per fermare la prossima pandemia prevenendo la diffusione di agenti...

C’è un collegamento tra incendi e casi di Covid-19

Dominici: «Il cambiamento climatico - che aumenta la frequenza e l'intensità degli incendi boschivi - e la pandemia sono una combinazione disastrosa»

Secondo lo studio “Excess of COVID-19 cases and deaths due to fine particulate matter exposure during the 2020 wildfires in the United States”, pubblicato su Science Advances da un team di ricercatori statunitensi guidato da Xiaodan Zhou dell’Environmental Systems Research Institute «tra marzo e dicembre 2020, migliaia di casi e decessi di Covid-19 in California,...

Nigeria: stop al gas flaring entro il 2030

Il piano nazionale per il clima vuole evitare le emissioni inutili derivanti dalla produzione di petrolio e gas, un grave problema climatico e sanitario in Nigeria

Con il suo rapporto “Nigeria’s First Nationally Determined Contribution” presentato a luglio all’Onu, il governo federale nigeriano si è impegnato a porre fine entro il 2030 alla combustione del gas come sottoprodotto della produzione di petrolio, meglio conosciuta come  gas flaring, che  rappresenta una parte enorme delle emissioni della Nigeria. Infatti, il gas flaring delle...

Sri Lanka chiude col carbone e punta sul solare sui tetti

Entro il 2030, il 70% dell'elettricità dell'isola dovrà provenire da fonti rinnovabili

Nel 2019, Sri Lanka ha ottenuto il 35% della sua elettricità da fonti rinnovabili, soprattutto  energia idroelettrica, e il nuovo Climate Plan del governo di Colombo prevede che l’isola smetterà di costruire centrali elettriche a carbone e raddoppierà la quota della sua elettricità da fonti rinnovabili entro il 2030, portandola al 70%, facilitando gli investimenti per...

Clima, da inizio anno l’Italia conta già 1.200 eventi meteo estremi: +56% rispetto al 2020

Coldiretti: «Siamo di fronte in Italia alle conseguenze dei cambiamenti climatici con una tendenza alla tropicalizzazione»

Sulla base dei dati dell’European severe weather database (Eswd), la più grande associazione di agricoltori italiana – la Coldiretti – documenta che «con l’ultima ondata di maltempo sono oltre 1200 gli eventi estremi che si sono verificati fino ad ora in Italia nel 2021 con un aumento del 56% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso...

Quanto carbonio c’è all’interno della Terra, e come contribuisce al clima che cambia

«Il suo ricircolo regola i livelli di anidride carbonica (CO2) nell’atmosfera, giocando quindi un ruolo primario nel controllo dei cambiamenti climatici su scala geologica»

I gas magmatici rilasciati dai vulcani (attivi o quiescenti) sono preziose fonti d’informazione sulla composizione profonda della Terra, e proprio su di essi si basa il nuovo approccio sviluppato da un team di geologi italiani per quantificare il carbonio immagazzinato nel mantello superiore della Terra. Un dato fondamentale per conoscere meglio il contributo di questa fonte geologica alla...

La deforestazione in Amazzonia riduce le piogge

Mara Baudena del Cnr-Isac: se l’intera foresta fosse disboscata la precipitazione annuale nell’area scenderebbe del 55-70%

Dato che preleva acqua dal suolo e la traspira nell’aria circostante, la foresta amazzonica produce una parte della pioggia che ricade sulla stessa supercicie che ricopre, e in questo modo si auto-sostiene. Però, il nuovo studio “Effects of land-use change in the Amazon on precipitation are likely underestimated”, pubblicato oggi su Global Change Biology da...

Oltrepassare i punti di non ritorno aumenterebbe i costi economici del cambiamento climatico

I danni più gravi dalla dissociazione degli idrati di metano oceanico e dallo scongelamento del permafrost

Secondo lo studio “Economic impacts of tipping points in the climate system”, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) da Simon Dietz e Thomas Stoerk della London School of Economics and Political Science, James Rising dell’università del Delaware e Gernot Wagner della New York University, «il superamento dei punti di non ritorno...

La Turchia colpita da incendi e inondazioni: Erdogan dà la colpa ai kurdi e al Pkk

KCK: le notizie secondo cui gli incendi boschivi in Turchia sono stati appiccati da Kurdi e PKK sono una bugia

Continua ad aggravarsi il bilancio di vittime delle inondazioni che nei giorni scorsi hanno colpito le regioni del mar Nero occidentale, sulla costa settentrionale della Turchia. Secondo il bollettino diffuso ieri dallAfet ve Acil Durum Yönetimi Başkanlığı (Afad, la protezione civile turca), i morti accertati sono saliti a 70, di cui 60 nella provincia di...

Wwf, dagli incendi in corso «conseguenze devastanti» anche per la biodiversità

«Gli effetti degli incendi boschivi non si fermano quando questi vengono spenti, poiché le foreste distrutte non possono più fornire i tantissimi servizi che offrono alla comunità»

Dopo gli incendi che hanno colpito duramente la Sardegna nelle scorse settimane, adesso bruciano senza tregua altre regioni del centro sud – in primis Calabria, Campania e Sicilia – dove purtroppo si registrano delle vittime, ma anche enormi danni alla biodiversità locale. Come spiegano dal Wwf, ad esempio, tra gli animali particolarmente minacciati nel Parco...

A Firenze giorni di caldo record, Lamma: «Sequenza mai osservata»

Registrati tre giorni di fila oltre i 40 °C, una temperatura raggiunta solo 17 volte negli ultimi 66 anni (di cui 14 dal 2003)

Dalla settimana che si è appena aperta sono attese temperature in calo in Toscana – sebbene sempre superiori alla media –, ma i giorni scorsi sono stati sufficienti per certificare un nuovo caldo record nel capoluogo. Come spiega il Lamma, il Laboratorio di monitoraggio e modellistica ambientale per lo sviluppo sostenibile (Lamma), ovvero il consorzio pubblico nato tra la...

Haiti: almeno 1.300 morti nel terremoto che ha colpito un Paese spossato da 11 anni di post-terremoto

Cominciano ad arrivare gli aiuti di Onu, Messico e Repubblica Dominicana. Ma la tragedia potrebbe essere ancora peggiore di quel che si crede

Il conteggio dei morti nel terremoto di magnitudo 7.2  che ha colpito Haiti la mattina del 14 agosto, ieri era arrivato a 1.297 persone (i feriti sono circa 6.000), più di 13.000 case sono state distrutte e quasi 14.000 sono state fortemente danneggiate. risprofondando il più povero Paese delle Americhe nella tragedia del terremoto del gennaio...

Gli incendi devastano l’Italia, da inizio anno oltre 120mila ettari andati in fumo

E dal 2009 al 2020 nel nostro Paese è bruciata una superficie pari a quella dell’intera Liguria

Quest'anno vaste zone del nostro Paese sono state investite da incendi devastanti, decine di migliaia di ettari di bosco, e non solo, sono già andati in fumo in Sardegna, Sicilia Abruzzo, Calabria, Puglia, Campania. Complessivamente, al 12 di agosto sono già bruciati più di 120mila ettari di territorio, molti di più a questa data della...

I dati ufficiali Noaa: luglio 2021 è stato il mese più caldo mai registrato sulla Terra

«E’ anche un riflesso dei cambiamenti a lungo termine delineati dal rapporto Ipcc»

Secondo il July 2021 Global Climate Report  dei National Centers for Environmental Information della National oceanic and atmospheric administration (NOAA) Usa, «Luglio 2021 si è guadagnato il non invidiabile riconoscimento di mese più caldo mai registrato al mondo». L'amministratore della NOAA Rick Spinrad ha commentato: «In questo caso, il primo posto è il peggior posto...

Clima, impossibile rispettare i limiti indicati dal rapporto Ipcc? A Siena l’hanno già fatto

Con un territorio di 3.820 kmq e oltre 265mila abitanti, la Provincia ha raggiunto la carbon neutrality nel 2011 e da allora assorbe più gas serra di quanti ne emetta

Il record europeo di caldo (48,8 °C) registrato a Siracusa e i devastanti incendi che in queste settimane stanno attraversando la penisola ci ricordano quanto sia urgente la lotta alla crisi climatica in corso: in Italia il surriscaldamento sta procedendo a velocità più che doppia rispetto alla media globale, e gli eventi meteo estremi sono...

Pnrr: in arrivo in Toscana 93 milioni di euro per la riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica

Interessati 50.000 alloggi. Priorità per efficientamento energetico e adeguamento sismico

Uno dei primi concreti effetti In Toscana del Piano nazionale di ripresa e eesilienza (Pnrr) è l’arrivo di 93 milioni di euro in 5 anni per riqualificare l’edilizia residenziale pubblica. Una quota che è stata stabilita ufficialmente dalla Conferenza Unificata Stato Regioni che nei giorni scorsi ha deliberato uno stanziamento nazionale di 2 miliardi di...

Swiss Re: 42 miliardi di dollari di danni assicurati per catastrofi naturali nella prima metà del 2021

Sono i danni più alti del primo semestre dopo il 2011. Finora 4.500 persone hanno perso la vita o sono risultate disperse in eventi catastrofici

Secondo le stime preliminari dello Swiss Re Institute, «un profondo congelamento invernale, grandinate e incendi hanno contribuito a perdite di catastrofi naturali per 40 miliardi di dollari nella prima metà del 2021». Si tratta di una cifra ben al di sopra della precedente media decennale di 33 miliardi di dollari e il secondo più alto...

L’emergenza climatica e la forestazione urbana

La scelta delle infrastrutture verdi o delle piante in ambiente urbano è fondamentale in quanto permette di massimizzarne i benefici, o servizi ecosistemici forniti, e di ridurne gli impatti

Il Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici (Ipcc) ha recentemente presentato il primo volume del VI rapporto di valutazione. Il rapporto fornisce nuove stime sulle possibilità di superare il livello di global warming di 1.5 gradi centigradi nei prossimi decenni in quanto il riscaldamento climatico, determinato dalle attività antropiche, e gli impatti connessi stanno procedendo molto...

Inquinamento da plastica e acidificazione degli oceani riducono lo sviluppo del krill antartico (VIDEO)

Nanoplastiche, acidificazione e clima potrebbero essere un mix che sconvolgerà la catena alimentare marina antartica

«L'inquinamento da plastica, combinato con l'acidificazione degli oceani, ostacola lo sviluppo del krill antartico nell'Oceano Antartico». A rivelarlo è lo studio “The effects of combined ocean acidification and nanoplastic exposures on the embryonic development of Antarctic krill” pubblicato recentemente su Marine Frontiers da un team di ricercatori britannici. Al British Antarctic Survey (BAS) spiegano che «Il...

Clima: i giganteschi incendi in Siberia hanno fatto cambiare idea a Putin?

La Russia ha capito che con la catastrofe climatica in corso non ci guadagna nessuno e ci rimettono tutti

Gli ultimi anni in Russia sono stati segnati da una serie continua di disastrosi incendi e il 2021 batterà probabilmente il record per l'area percorsa dagli incendi in Russia da quando sono iniziate questo tipo di osservazioni. Intanto, il fumo degli incendi ha raggiunto il Polo Nord e i Paesi vicini e in Siberia ha avvolto...

La World meteorological organization sta confermando il picco di caldo record di 48,8° C in Sicilia

Il mondo brucia e sarebbe praticamente impossibile senza l'influenza del cambiamento climatico causato dall'uomo

Gli esperti della World meteorological organization (Wmo) hanno detto giovedì che, mentre sono in corso incendi devastanti nel Mediterraneo e in Russia,  stanno «esaminando attivamente una possibile temperatura record per l'Europa continentale di 48,8 gradi Celsius (119,8 gradi Fahrenheit) vicino alla città di Siracusa in Sicilia». La Wmo ha sottolineato che  non può «ancora confermare...

La vita nomade di un mammut di 17.000 anni fa scritta nelle sue zanne

I mammut vagavano per la tundra artica proprio come fanno oggi gli elefanti nella savana

Lo studio “Lifetime mobility of an Arctic woolly mammoth”, pubblicato su Science da un team di ricercatori internazionale guidato da Matthew Wooller dell’università dell’Alaska – Fairbanks (UAF), ripercorre l'incredibile viaggio durato una vita di un mammut lanoso artico e che, nei 28 anni della sua esistenza, ha camminato nel territorio che ora chiamiamo Alaska per...

Incendi: siamo allo scaricabarile tra governo e regioni

Gli ambientalisti minacciano di denunciare la Regione Siciliana: in piena catastrofe incendi pensa all’apertura anticipata della caccia

Sta facendo rumore l’Intervista alla Stampa del sottosegretario agli interni Carlo Sibilia (M5S) che ha detto. «Purtroppo paghiamo la mancanza di prevenzione. E le responsabilità delle Regioni sono molte». Un’intervista che ha suscitato subito l’adirata replica del presidente e vicepresidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome,  Massimiliano Fedriga (Lega, presidente della Regione Friuli Venezia...

Siccità storica nel Rio Paranà: si può attraversare a piedi il confine fluviale tra Paraguay e Argentina (VIDEO)

Il secondo fiume dell’America del sud è in secca. La peggiore situazione idrica dal 1944

La storica secca del rio Paraná, il secondo fiume più grande del Sud America dopo il Rio delle Amazzoni, sta dimostrando drammaticamente come la siccità abbia impatti non solo sulle attività economiche legate al fiume ma anche sull’intero territorio che attraversa. Sui social circola un  video (che pubblichiamo) che mostra come un gruppo di persone che...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. ...
  11. 225