Clima

Ambientalisti denunciano Nestlé: illegale l’imbottigliamento dell’acqua della California (VIDEO)

Permesso scaduto, ma Nestlé estrae milioni di litri di acqua nella San Bernardino National Forest

The Story of Stuff Project, Courage Campaign Institute e Center for Biological Diversity hanno intentato una causa contro l’US Forest Service «per aver consentito a Nestlé di continuare a imbottigliare milioni di galloni di acqua dalla San Bernardino National Forest con un permesso scaduto 27 anni fa». La denuncia riguarda soprattutto un acquedotto lungo 4...

L’impatto dei cambiamenti climatici nel Mediterraneo

I Paesi del Mediterraneo devono rinnovare i loro sistemi economici, sociali e produttivi

“La Regione mediterranea e la sfida ai cambiamenti climatici” è l’ultimo dei tre seminari che Edison Open 4Expo ha dedicato, in vista della COP21 Unfccc di Parigi,  alla riflessione sul riscaldamento globale e sulle ripercussioni che ha sugli assetti economici, sociali e ambientali e ha posto al centro il Mare nostrum e le sue coste:...

Lego si avvicina al traguardo del 100% di energia rinnovabile, grazie all’eolico offshore

Con il parco eolico offshore di Borkum Riffgrund 1, energia per 320.000 famiglie

Sembrano tramontati i tempi, e si era solo nel 2014, in cui Greenpeace accusava Lego, la più nota marca di costruzioni per bambini, di complicità con  la Shell, e le sue trivellazioni nell’Artico, per aver stipulato un contratto pubblicitario internazionale con la multinazionale petrolifera. Poi Lego interruppe ogni rapporto con la Shell e avviò una...

La Wildlife Photo of Year che racconta una feroce storia del cambiamento climatico

Le volpi rosse all’assalto dell’areale delle volpi artiche, che diventano prede

Ieri sono stati annunciati i vincitori del concorso Wildlife Photographer of the Year  una serie di straordinarie foto della natura, ma il vincitore di quest'anno, il dal fotografo dilettante Dan Gutoski,  ha scattato anche un vero e proprio racconto della storia del cambiamento climatico. Gutoski  ha scattato la foto,  che ha chiamato A Tale of Two...

Maltempo, ancora disastri in Italia. Territori sempre più fragili con il riscaldamento globale

Legambiente: «Governi a COP21 non sottovalutino la minaccia»

Ormai ad ogni perturbazione ci tocca leggere quello che sembra il bollettino di una guerra climatica: nubifragio a Cassino, bomba d’acqua e allagamenti a Pistoia e Pisa, danni per il maltempo in Molise, allerta a Roma e nel grossetano, a Tivoli è esondato l'Aniene, in Sicilia scuole chiuse a Catania, Messina e Trapani. E purtroppo...

La catena alimentare marina mondiale verso il collasso?

Emissioni di CO2 e acidificazione del mare mettono a rischio la pesca e gli ecosistemi marni

La prima analisi mondiale sulle risposte a degli ambienti marini alla crescita delle emissioni di CO2 di origine antropica dipinge un quadro a tinte fosche per  il futuro della pesca, degli ecosistemi oceanici e dell'intera catena alimentare marina. Infatti, in  “Global alteration of ocean ecosystem functioning due to increasing human CO2 emissions”, lo studio che I...

Debito ecologico: Bolivia, Cuba, Equador e Venezuela chiedono una Corte internazionale

La Declaración anticapitalista di Tiquipaya verrà presentata alla COP21 di Parigi

Dopo tre giorni di dibattito,  la seconda Conferencia Mundial de los Pueblos sobre Cambio Climático y Defensa de la Vida, tenutasi in Bolivia, ha approvato una  dichiarazione  nella quale si propone «una transizione dell’attuale modello di civiltà per garantire la sopravvivenza dell’umanità». La Declaración de Tiquipaya verrà presentata a dicembre alla Conferenza delle parti dell’Unfccc a...

Un settembre caldissimo, il 2015 anno più caldo mai registrato

La tanto attesa, temuta e negata accelerazione delle temperature globali sembra proprio arrivata

Ancora una volta, secondo i dati della NASA,  gli ultimi 12 mesi, da settembre 2014 al settembre 2015, sono stati  l'anno più caldo mai registrato in assoluto. Ormai ogni mese segna un Déjà Vu del record del caldo planetario. Secondo la Japan Meteorological Agency il settembre appena passato è stato il più caldo in assoluto mai...

Cop21 di Parigi: «I negoziati Onu sul clima vanno riprogettati con la scienza della cooperazione»

Anche la Cop21 di Parigi sarà un fallimento? La soluzione è fissare un prezzo comune per il carbonio

Lo studio “Price carbon — I will if you will” pubblicato da Nature non è molto fiducioso si quanto accadrà a dicembre alla 21esima Conferenza della parti dell’Unfccc: «I negoziati al vertice sul clima delle Nazioni Unite a Parigi, il prossimo dicembre, adotteranno un approccio “pledge and review”  alla riduzione delle emissioni globali di carbonio. I...

Ricerca europea: un nuovo marchio di eccellenza per accrescere la qualità dei finanziamenti

Sfruttare il potenziale della politica di coesione per crescita e creazione di posti di lavoro

Oggi, in occasione  dell’apertura della 13esima edizione annuale degli dei Open Days - Settimana europea delle regioni e delle città, la Commissione europea ha avviato una nuova iniziativa «per garantire che il denaro dei contribuenti sia speso in modo efficiente, migliorando le sinergie tra i finanziamenti dell'Ue per la politica regionale e per la ricerca»,...

Migranti e clima: in 6 anni più di 157 milioni di persone fuggite da alluvioni, siccità e tempeste

Rapporto CeSPI, FOCSIV e Wwf: anche il clima alla base delle migrazioni forzate

Secondo il rapporto “Migrazioni e cambiamento climatico”, presentato congiuntamente da  CeSPI, FOCSIV e Wwf Italia come contributo alla discussione alla Conferenza delle parti Unfccc di dicembre, «Dal 2008 al 2014, oltre 157 milioni di persone sono state costrette a spostarsi per eventi meteorologici estremi. Tra le cause che costringono famiglie e comunità ad abbandonare le...

Cambiamento climatico, Conferenza dei popoli in Bolivia: il capitalismo minaccia la vita

Ban Ki-moon: «Non rubare le risorse al pianeta, ma gestirle in maniera intelligente»

Termina oggi al Campus Universitario de la Universidad Univallet di Tiquipaya, a  Cochabamba, in Bolivia la la Conferencia Mundial de los Pueblos sobre Cambio Climático y Defensa de la Vida, che  parte da una constatazione «Dopo più di 20 anni, non si è arrivati a consolidare nessun accordo significativo sul cambiamento climatico». E’ per questo che...

Ets, istituita una riserva stabilizzatrice per il mercato europeo delle emissioni di CO2

La decisione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale europea di oggi

Per ovviare agli squilibri fra domanda e offerta e per aumentare la resilienza del sistema per lo scambio di quote di emissione dei gas a effetto serra nell'Unione (Ets) l’Ue ha costituito una riserva stabilizzatrice per il mercato del 2018. La decisione, che va anche a modificare la direttiva del 2003 (ossia quella che istituisce...

Lagarde (Fmi): «Il momento per una carbon tax mondiale è ora»

Lord Nicholas Stern: «Agire per non rinchiuderci da soli in modelli di sviluppo insostenibili»

Intervenendo all’annual meeting del Fondo monetario internazionale (Fmi) e della Banca Mondiale, tenutosi a Lima, la direttrice dell’Fmi,  Christine Lagarde, ha detto che «il cambiamento climatico è ormai una questione macro-critica» e ha chiesto ai Paesi del mondo di adottare una carbon tax. La definizione di “macro-criticità” è importante, perché, come spiegano da Sierra Club...

Cop 21, neanche un terzo degli italiani conosce la Conferenza sul clima

Paradossalmente, il 72% ritiene però importante l’appuntamento

La Cop 21, ovvero la ventunesima conferenza delle Nazioni unite sui cambiamenti climatici climatici - che si svolgerà a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre 2015 - è, come ben sanno i lettori di greenreport, un appuntamento fondamentale nella lotta al riscaldamento globale. Nonostante la rilevanza della Conferenza per il presente e il prossimo futuro,...

Le farfalle della Groenlandia stanno rimpiccolendo a causa del cambiamento climatico

Nell'Artico settentrionale le estati più calde “affaticano” il metabolismo degli insetti

In molti credono che le farfalle amino il caldo, in realtà molte specie preferiscono un clima fresco, infatti non solo è facile trovare farfalle sulle nostre montagne, ma ci sono lepidotteri che vivono nell’estremo nord dell’Artico. Le farfalle appartengono ad un gruppo di organismi che sono particolarmente sensibili ai cambiamenti nell'ambiente, quindi gli studi a...

L’Europa e Cecilia: chiude a Roma la ricerca sugli obiettivi climatici per il 2050

L’appuntamento il 16 ottobre all’Università degli Studi di Roma Tre

In attesa che arrivi la fatidica data del 30 novembre, che segnerà l’inizio della Cop 21 di Parigi, per l’Europa gli obiettivi concretamente avanzati per la lotta ai cambiamenti climatici sono quelli contenuti nel pacchetto clima-energia approvato lo scorso anno, con orizzonte 2030: riduzione del 40% delle - emissioni climalteranti rispetto al 1990, aumento del...

IPCC: il nuovo segretario generale è un economista sudcoreano

Con Hoesung Lee, l’Intergovernmental Panel on Climate Change avvia il dopo Pachauri

La 42esima sessione dell’’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), che termina domani a Dubrovnik, in Croazia,  ha eletto il nuovo segretario dell’IPCC: l’economista sudcoreano Hoesung  Lee che si è aggiudicato 78 voti contro il 56 di Jean-Pascal van Ypersele, un fisico belga dell’università di Lovaino. All’inizio erano in lizza altri 4 candidati: Ogunlade Davidson (Sierra...

Con Super El Niño e cambiamenti climatici, cattivi raccolti e milioni di persone a rischio fame

Preparazione, prevenzione e protezione sociale diventeranno sempre più cruciali per adattarsi

«Almeno 10 milioni di poveri soffriranno la fame quest'anno e il prossimo anno a causa di siccità e piogge irregolari, influenzate dai cambiamenti climatici e dal probabile sviluppo di un “super El Niño”». A dirlo è il rapporto “Entering Uncharted Waters: El Niño and the threat to food security” pubblicato da Oxfam International, secondo il...

Incendi in toscana: meno boschi bruciati nonostante il caldo estivo

Il 98% dei focolai sono causati dall'uomo e più di 7 su 10 sono dolosi

Secondo la Regione Toscana, nonostante le alte temperature registrate soprattutto a luglio, sono buoni i risultati dell'opera di prevenzione e spegnimento degli incendi boschivi nell'estate 2015.  I dati sono stati presentati oggi in conferenza dall'assessore regionale all'agricoltura e foreste, Marco Remaschi, dal  comandante regionale del Corpo forestale dello Stato Giuseppe Vadalà e dal direttore regionale...

Alluvione in Costa Azzurra, il Mediterraneo tra cambiamenti climatici e urbanizzazione selvaggia

«La frequenza di tali episodi intensi può essere messa in relazione con il riscaldamento globale»

Le inondazioni e le tempeste che hanno colpito la Costa azzurra hanno fatto almeno 17 morti e devastato la regione delle Alpes-Maritimes, poche ore prima era toccato alla Corsica subire i pesantissimi colpi di un altro uragano mediterraneo che aveva rimandato sott’acqua anche Olbia, in Sardegna, ma risparmiato la Liguria, che aspettava col fiato sospeso...

Chiude la seconda FestAmbiente della Piana: «Grande successo politico della Festa»

Fausto Ferruzza: «La Piana è tornata al centro del dibattito pubblico regionale»

Si è chiusa ieri la seconda edizione di Festambiente della Piana che ha festeggiato all'insegna dell'ecologia, della cultura e della socialità senza perdere mai di vista il tema conduttore del festival: il Parco della Piana, in tutte le sue declinazioni e in tutta la sua bellezza. Dall'impegno antimafia, alla crisi climatica al buon cibo questi sono stati i...

Referendum no-triv delle Regioni. Le associazioni: «Basta inutili e dannose trivellazioni»

«Ora la Regione Abruzzo porti a casa il Parco Nazionale della Costa Teatina»

Legambiente, Wwf, Marevivo, Fai, Pro Natura, Italia Nostra, Arci, insieme al Coordinamento Nazionale No Triv, sottolineano il messaggio forte e chiaro che 10 Regioni hanno inviato al Governo Renzi, depositando in Cassazione 5 quesiti referendari contro le trivellazioni previste dagli articoli dello Sblocca Italia e uno contro i progetti petroliferi e gasiero offshore che vengono...

Cambiamento climatico, 10 multinazionali del cibo chiedono ai leader mondiali di agire subito

«La sfida rappresentata dal cambiamento climatico richiede a tutti noi di fare di più con meno»

Mentre si avvicina la data della Conferenza delle parti Unfccc di Parigi, i chief executive officers di 10 multinazionali del cibo -  Mars, Incorporated, General Mills, Unilever, Kellogg Company, Nestlé Usa, New Belgium Brewing, Ben & Jerry, Clif Bar, Stonyfield Farm e Dannon (Danone) Usa - si sono incontrati e poi hanno scritto tutti insieme...

Disastri “naturali” e mancata prevenzione, geologi: «Nulla da fare, ripioverà e piangeremo altri lutti»

Certo, le domande che salgono spontanee sono tante. Va però purtroppo detto che sono quelle di sempre. Quelle stesse che mi sento rivolgere ogni volta che avviene un cosiddetto disastro naturale, ogni volta che ho la possibilità di parlare ad un convegno, ogni volta che mi soffermo a ragionare con un amministratore pubblico. Confesso però...

Iea, le energie rinnovabili leader del mercato energetico nel 2020

L'Agenzia internazionale dell'energia: grandi opportunità, ma restano troppe incertezze politiche

«L'energia rinnovabile rappresenterà la principale fonte di crescita di energia elettrica per i prossimi cinque anni, spinta dai costi in calo e dall’espansione aggressiva nelle economie emergenti». A dirlo è il   Medium-Term Renewable Energy Market Report 2015 (MTRMR) dell’International energy agency (IEA), che indica nelle rinnovabili la fonte più affidabile per mitigare i cambiamenti climatici e...

L’alluvione in Sardegna non è un’emergenza, ma un déjà vu

L’80% dei comuni a rischio idrogeologico, ma i soldi per la cura del territorio non si trovano

Quasi venti morti, quelli falcidiati durante l’alluvione che colpì la Sardegna solo due anni fa, ancora non bastano per imparare la lezione. Nel novembre 2013 forti piogge si abbatterono sull’isola, Olbia fu tra le città più colpite ed esondò il rio Siligheddu, lo stesso che oggi è tornato a uscire dagli argini. Stavolta fortunatamente non...

Acquisti verdi e Collegato ambientale, dopo l’ok in Senato è l’ora della concretezza

L’esempio virtuoso di due ospedali emiliani, con Paredes Italia e Rete Clima

Il Forum internazionale degli acquisti verdi, CompraVerde-BuyGreen, apre oggi a Roma la sua IX edizione e celebra un’inattesa buona notizia: ieri la commissione Ambiente del Senato ha approvato il testo del Collegato ambientale (AS 1676) della Legge di Stabilità che, agli articoli 10-15, prevede incentivi per agevolare l’uso di strumenti che promuovono il Green public procurement. Il...

Carbone e clima: Crédit Agricole non finanzierà più la costruzione della centrale croata Plomin C

Il 10 ottobre giornata del cambiamento di banca, per le alternative alle banche climaticide

La mobilitazione degli ambientalisti francesi e croati perché Crédit Agricole uscisse dal progetto della centrale a carbone Plomin C in Croazia ha avuto successo: la banca pubblica francese ha pubblicato dei nuovi criteri per il finanziamento alle centrali a carbone che rendono nullo il mandato che il cOnd siglio della stessa banca aveva dato  meno...

Il calcestruzzo “assetato” che drena 4.000 litri di acqua in un minuto (VIDEO)

Ma non risolverà i problemi della cattiva urbanizzazione e le conseguenze del cambiamento climatico

Il video è già diventato famoso sui social network: una gigantesca betoniera scarica un diluvio di acqua su un parcheggio, ma quello che sembra asfalto e miracolosamente l’acqua scompare: 1.056 galloni, qualcosa come 4.000 litri, assorbiti in un minuto. Se i materiali per le pavimentazioni esterne non sono una novità, il TopMix Permeable, così si...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 226
  5. 227
  6. 228
  7. 229
  8. 230
  9. 231
  10. 232
  11. ...
  12. 264