Clima

Ecco perché gli uccelli migrano e nidificano prima

Oggi Proceedings of the Royal Society B  pubblica lo studio “Why is timing of bird migration advancing when individuals are not”, nel quale un team di ricercatori britannici e islandesi svela perché ogni anno gli uccelli stanno migrando sempre più in anticipo. Da tempo gli ornitologi sospettavano che i cambiamenti climatici fossero in qualche modo...

Cambiamenti climatici e CO2, a ciascuno il suo Emission Trading

L'esperienza nascente del gigante asiatico e i dubbi sul futuro

Seguendo il modello europeo di Emission Trading Scheme (ETS) iniziato nel 2005 e giunto oggi alla sua terza fase, lo scorso giugno anche la Cina ha inaugurato la propria era dell'ETS per le emissioni di carbonio. Il 18 giugno 2013, infatti, ha avuto inizio a Shenzhen il primo dei 7 progetti pilota di scambio dei...

Filippine, scatta la corsa agli aiuti dopo il tifone: l’Onu chiede 300 milioni di dollari

Dalla Fao richieste per 24 milioni di dollari a sostegno di agricoltura e pesca

E’ impossibile, per ora, stilare un bilancio definitivo in perdita di vite umane causate nelle Filippine dal tifone Haiyan e probabilmente dovrà passare ancora un po’ di tempo per avere i numeri definitivi. Ma già le stime attuali, oltre diecimila morti, circa 11,3 milioni di persone colpite e oltre 670.000 sfollati, evidenziano una tragedia di...

L’uragano dimenticato della Somalia: almeno 100 morti e centinaia di scomparsi

L’immane disastro del supertifone filippino ha fatto completamente sparire da giornali quello che nelle stesse ora accadeva in un Paese dimenticato: la Somalia, o meglio nelle regioni costiere di quello che oggi si chiama Puntland, uno Stato autonomo non riconosciuto dalla comunità internazionale e dal quale partono molti dei raid dei pirati somali ed il...

Nasce CO2 RESA, e il vino diventa più sostenibile

Nasce in Italia il primo Registro per la valorizzazione dei crediti di carbonio sul mercato volontario del settore agroalimentare, che produce il 18,8% del totale delle emissioni nazionali. CSQA Certificazioni e Valoritalia (la società leader nel controllo dei vini italiani a Denominazione di Origine) hanno realizzato CO2 RESA, un progetto innovativo in Italia e in...

Delfini e cambiamenti climatici, una ricerca italiana spiega le ragioni degli spiaggiamenti

Un originale studio (Dolphin Morbillivirus: a lethal but valuable infection model), sul fenomeno dello spiaggiamento dei cetacei,  realizzato  da Giovanni Di Guardo, docente di patologia generale e fisiopatologia veterinaria alla facoltà di medicina veterinaria dell’università degli Studi di Teramo, e da Sandro Mazzariol, del dipartimento di biomedicina comparata e di scienza degli alimenti dell’università degli...

Per chi suona la campana delle Filippine: la Conferenza sul clima e il tifone Haiyan

Fabiani (Cgil): «La transizione ad uno sviluppo sostenibile costituisce una grande opportunità per creare nuovo sviluppo e occupazione»

Si alza oggi il sipario sulla Cop19, a Varsavia, e la voce del mondo torna a parlare di cambiamento climatico. Al tavolo della 19esima Conferenza delle parti dell’United Nations Framework Convention on Climate Change (Unfccc) gli sguardi saranno puntati su un osservato speciale: le Filippine. Il cui delegato, Sano Naderev, ha deciso di digiunare in...

Fragili ed esposti: il supertifone, il global warming e la globalizzazione selvaggia

La tragedia delle Filippine ha anche un altro nome: deforestazione

La Conferenza delle parti (Cop 19) dell’United Nations Framework Convention on Climate Change (Unfccc), che prende il via oggi a Varsavia, non poteva farlo con un monito peggiore: il supertifone Haiyan /Yolanda, che ha distrutto almeno 10.000 vite e raso al suolo città e villaggi nelle Filippine e che ora minaccia Laos, Vietnam e Cina....

Artico, le trivellazioni per petrolio e gas coprono il 60% dell’habitat dei cetacei

Mentre le trivellazioni di petrolio e gas si fanno largo nell'Artico che si sta sciogliendo, si teme sempre di più l’impatto di queste attività sui cetacei e sulle popolazioni inuit e degli altri popoli autoctoni che vivono nella regione e che a questi animali danno la caccia. Un nuovo rapporto del Wwf  pubblicato su  Marine Policy dimostra...

Cop19 sul cambiamento climatico, l’Ue chiede «impegni concreti da tutto il mondo»

La 19esima Conferenza delle parti (Cop19) dell’ United Nations Framework Convention on Climate Change  (Unfccc), che si terrà a Varsavia dall'11 al 22 novembre, si concentrerà sui negoziati per aiutare i Paesi in via di sviluppo a rispondere al cambiamento climatico. Sarà anche l'occasione per preparare la Conferenza "Parigi 2015", dove sarà negoziato un nuovo accordo...

Emergenza nelle Filippine colpite dal super-ciclone. Venti a 379 km/h, onde di 6 metri

Il più violento tifone dell’anno, chiamato Haiyan/Yolanda dai meteorologi, si è abbattuto sulle  Filippine. Roger Mercado, governatore della provincia di Leyte Sud, ha detto alla televisione nazionale filippina che «Tutte le strade sono ingombre di alberi abbattuti, diventando impraticabili. Per piacere, fate sapere a tutti che bisogna rendere questo tifone molto sul serio». Il tifone...

Clima, duro attacco alla Cop19 di Varsavia: «Sponsorizzata dalle multinazionali inquinanti»

Secondo la dichiarazione “COP 19 Climate Capture: Stop the corporate takeover and expansion of carbon markets now!”, firmata da 135 associazioni e movimenti di tutto il mondo, alla Conferenza sul clima delle parti (Cop19) dell’Unfccc che si terrà in Polonia, l’Unione europea punta ad espandere i carbon markets dai quali potrebbero trarre beneficio i grandi...

Città e cambiamenti climatici: le nuove tecnologie aiutano, ma non bastano

Rimane necessario ridurre il consumo di suolo

La prevenzione delle alluvioni e del dissesto idrogeologico che si abbattono sulle città inizia con la buona pianificazione, anche urbanistica, che deve essere improntata innanzitutto alla riduzione del consumo di suolo e tener conto dei fenomeni atmosferici estremi che si stanno ripetendo sempre più frequentemente a causa dei cambiamenti climatici.  L'innalzamento del livello del mare,...

Varsavia, Conferenza Onu sul clima: opportuni (e molto ambiziosi) gli obiettivi Ue

Come sempre vigorose le premesse, ma il risultato finale rimane ancora un’incognita

All’inizio della prossima settimana (11 e il 12 novembre), a Varsavia, si apriranno i lavori  della conferenza dell'Onu sul cambiamento climatico, appuntamento a cui l'Unione europea si vuole presentare unita (e già questo sarebbe un risultato) per proporre un pacchetto equilibrato di decisioni in grado di far progredire l'azione internazionale a favore del clima. Per...

Wmo: nel 2012 concentrazioni record di gas serra nell’atmosfera

Le concentrazioni atmosferiche di CO2, CH4 e N2O a livelli senza precedenti da almeno 800.000 anni

«La concentrazione di gas serra nel 2012 ha raggiunto il record, proseguendo ed accelerando una progressione che sta alimentando il cambiamento climatico e che condizionerà il futuro del nostro pianeta per migliaia di anni». A dirlo è il Greenhouse Gas Bulletin annuale della World Meteorological Organization (Wmo) che rivela anche che «Il forcing radiativo dei...

Operazione furgoni puliti: il Parlamento Ue per trasporti più puliti

La proposta di legge per diminuire le emissioni di CO2 entro il 2020

Secondo la dalla commissione ambiente del Parlamento europeo, «Il limite delle emissioni di CO2 per i veicoli commerciali leggeri nuovi venduti nell'Ue deve essere ridotto dai 203 g/km di oggi a 175 g/km dopo il 2017 ed a 147 g/km entro il 2020», Il testo del progetto di legge, già informalmente concordato con i ministri...

Rapporto Ipcc: col global warming più guerre e malattie (e niente crescita economica)

Il global warming esacerberà fame,  povertà, inondazioni, ondate di calore, siccità, guerre e malattie: a dirlo è una bozza di un rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc) che doveva essere pubblicata a marzo ma che è stata fatta trapelare in anticipo ed è finita su un sito climate skeptic. Il rapporto Ipcc utilizza più...

Obama firma l’ordine esecutivo per preparare gli Usa al cambiamento climatico

Ad un anno dal super-uragano Sandy che colpì la costa nordoccidentale degli Usa, il primo novembre il presidente Barack Obama ha istituito  una  Task Force on Climate Preparedness and Resilience per aiutare la sua amministrazione ed il governo federale a rispondere alle esigenze delle comunità che hanno a che fare con gli impatti del cambiamento...

Crescita e clima, il divorzio che non ti aspetti (soprattutto in Commissione Ue)

La Commissione europea (e non solo) sta dicendo da tempo che la crisi economica, azzoppando la crescita, ha giocato un fortissimo ruolo nel calo delle emissioni di CO2. Ma potrebbe essere un’esagerazione: il contributo nettamente maggiore proverrebbe invece dal boom delle rinnovabili. Tutto è cominciato da una frase contenuta in un rapporto della Commissione Ue...

Piogge più intense per un clima più caldo: ricerca italiana conquista il Journal of Climate

In un nuovo studio sul clima - Heavy Precipitation Events in a Warmer Climate: Results from CMIP5 Models - pubblicato di recente sul  Journal of Climate dell’American Meteorological Society i ricercatori Enrico Scoccimarro, Silvio Gualdi e Antonio Navarra dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e del Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici (Cmcc) di Bologna, ed Alessio Bellucci a Matteo Zampieri, del Cmcc, hanno analizzato come...

Il pianeta saccheggiato: rallentare la corsa verso i limiti della crescita

Ugo Bardi: «Esaurimento delle risorse e cambiamento climatico, due lati dello stesso problema»

Questa è una versione testuale di un discorso tenuto da Ugo Bardi al forum sulle Risorse Mondiali di Davos il 7 ottobre 2013. Per una descrizione più dettagliata dello stesso tema si veda  il precedente discorso a Dresda. Signore e signori, è un piacere essere qui ed oggi il mio compito è quello di raccontarvi...

L’ecologia e il senso della vita

di Glen Barry, fondatore di EcoEarth* In definitiva, tutta l'umanità e tutta la vita sono la biosfera, il sottile strato di vita appena al di sopra e al di sotto della superficie terrestre, composto da antichi ecosistemi naturali miracolosamente evolutisi nel tempo. La natura della Terra è una meraviglia: un complesso accoppiamento di specie all'interno degli...

Mai così caldo nell’Artico canadese

Lo studio “Unprecedented recent summer warmth in Arctic Canada” (Il riscaldamento senza precedenti nell'artico canadese), pubblicato su  Geophysical Research Letters, il giornale dell’American Geophysical Union, parte dalla constatazione che «Le temperature dell'aria sono aumentate negli ultimi decenni, con riduzioni documentate  di ghiaccio marino, dimensione dei ghiacciai ed innevamento. Tuttavia, la misura del recente riscaldamento dell'Artico è stata...

Antartide, la ricerca italiana torna nel continente bianco

Ha preso il via oggi la XXIX campagna antartica estiva 2013-2014, promossa nell’ambito del Pnra (Programma nazionale di ricerche in Antartide) che è coincisa con l’apertura della base italiana in Antartide, la Stazione Mario Zucchelli (MZS) situata a Baia Terra Nova, nel Mare di Ross. Il Consiglio nazionale delle ricerche svolge le attività di programmazione...

Verso la decarbonizzazione dell’economia, l’Enea indica la sua strada per l’Italia

L'Enea parte da un dato di fatto: la Commissione europea ha delineato un percorso per raggiungere nel 2050 un livello di riduzione delle emissioni di CO2 dell’80% rispetto al 1990, garantendo nel contempo la sicurezza energetica e la competitività dell’economia dell’Ue. Per quanto riguarda, le politiche messe in atto ad oggi non sono sufficienti a...

Amazzonia, le previsioni peggiorano: la foresta pluviale diventerà una savana?

Stagione secca sempre più lunga. Rischio global warming maggiore di quanto previsto dall’ultimo rapporto Ipcc

Un nuovo studio suggerisce che l’area meridionale dell'Amazzonia è a rischio molto più elevato di degrado a causa di siccità stagionali più forti di quanto prevedano le proiezioni effettuate con i modelli climatici utilizzati nel recente rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc). Un impatto che potrebbe essere così grave che la foresta amazzonica potrebbe rilasciare...

Maltempo e difesa del suolo in Toscana: più risorse, ma anche un nuovo approccio culturale

La Toscana ieri è finita nuovamente sott’acqua manifestando la fragilità del suo territorio dal punto di vista idrogeologico e purtroppo oltre ai danni del maltempo, per la cui stima dovremmo attendere ancora qualche giorno, è necessario ricordare che è morta una persona. In base alle prime valutazioni degli esperti non ci siamo trovati di fronte...

Clima, l’emisfero nord è più caldo e piovoso. Perché? Lo spiegano le correnti oceaniche

Insieme a inquinamento e global waring ci portano lentamente al "The Day After Tomorrow"

Nello studio Contribution of ocean overturning circulation to tropical rainfall peak in the Northern Hemisphere, pubblicato su Nature Geoscience, un team di ricercatori statunitensi, spagnoli e sudcoreani spiega che «Le precipitazioni nei tropici sono in gran parte concentrate in una stretta fascia zonale vicino all'equatore, conosciuta come la zona di convergenza intertropicale. In media, sostanzialmente, la...

CO2, le emissioni Usa al livello più basso dal 1994. In calo anche con un Pil a +2,8%

Merito dell’efficienza energetica, delle rinnovabili e del gas al posto del carbone

Nel 2012 le emissioni di CO2 negli Usa sono diminuite del 3,8%, e questo significa che hanno raggiunto il  loro livello più basso dal 1994 e oltre il 12% in meno del picco record del 2007, l’anno prima dell’inizio della crisi economico-finanziaria ancora in corso. Dal 1990, il calo del 2012 è il più sostenuto dopo...

L’energia eolica è un efficace “carbon saver”. La ricerca che smentisce i no-wind

Secondo un rapporto spagnolo, contrariamente a quanto sostenuto da chi si oppone all’energia eolica, le pale riducono significativamente le emissioni di CO2, anche se il vento non soffia costantemente. Quindi, come spiega anche  Paul Brown su Climate News Network, cade l’accusa all’eolico che riteneva le turbine non efficaci per la lotta al global warming perchè...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 220
  5. 221
  6. 222
  7. 223
  8. 224
  9. 225
  10. 226
  11. 227
  12. 228
  13. 229