Clima

Il cacao non basta mai: nel 2014 il mondo a corto di cioccolato?

Consumi della classe media asiatica e siccità in Africa faranno aumentare i prezzi del cacao

Secondo l'International Cocoa Organization (Icco) tra l’ottobre 2013 e l’ottobre 2014 il consumo di prodotti a base di cacao supererà l’offerta mondiale di circa 70.000 tonnellate, un deficit che durerà almeno fino al 2018. Una penuria di cacao che non si era mai più vista dopo il 1960. Gli esperti sentiti da Bloomberg  dicono che il prezzo...

Natale bagnato anche in Toscana, ma con le alluvioni la (s)fortuna non c’entra

La Regione fa passi in avanti nella mitigazione del rischio, ma per il Paese lontano il cambio di paradigma

Anche per questa parte finale del 2013 il maltempo è tornato ad interessare la Toscana con nuovi allarmi meteo e fiumi che sono arrivati in prossimità dei limiti arginali. Per fortuna in questa circostanza non sono stati registrati danni a persone e cose come in altre occasioni, ma solo forti disagi. Di fatto, come più...

Alluvione nel sud del Brasile: 45 morti. Il governo sblocca i fondi per l’emergenza

In Europa e in Italia siamo stati colpiti duramente dalla tempesta di Natale (un evento “normale”, secondo i meteorologi) ma il bilancio delle vittime delle piogge torrenziali che hanno colpito gli Stati del Minas Gerais e dello Espirito Santo, nel sud-est del Brasile negli stessi giorni è stato molto più pesante: almeno 45 morti, secondo...

Caldo record e i piranha in Argentina attaccano i bagnanti [PHOTOGALLERY]

Il medico che ha curato i feriti: «E’ la prima volta che accade questo fenomeno»

Un’ondata di caldo sta letteralmente asfissiando l’Argentina, con temperature record in quasi tutte le province. Il caldo estremo sembra collegato anche all’attacco subito dai bagnanti che si stavano rinfrescando nel fiume Paraná, da parte di un branco di “palometas”, dei pesci simili ai piranha che hanno morso più di 60 persone nelle acque del lungofiume...

Universiadi in Trentino, quando lo sport abbraccia la sostenibilità

A Greenreport.it Mauro Gilmozzi, Assessore lavori pubblici, ambiente, trasporti ed energia della Provincia Autonoma di Trento

Quest’anno le Universiadi hanno coinvolto in Trentino qualcosa come 3.000 partecipanti da 55 nazionalità, insieme a più di 1.700 volontari. Senza contare gli spettatori e la movimentazione dell’indotto. Andando oltre lo slogan impatto zero, la Provincia di Trento si è fortemente impegnata sul fronte delle compensazioni ambientali: quali sono stati i principali interventi adottati? «Non...

Immenso serbatoio d’acqua dolce scoperto sotto il ghiaccio della Groenlandia

Possibili risvolti per comprendere le dinamiche dei cambiamenti climatici e dell’innalzamento dei mari

Un gruppo di ricercatori della university of Utah hanno scoperto un grande serbatoio di acqua di fusione sotto la calotta glaciale della Groenlandia, disponibile tutto l'anno. La ricerca è pubblicata sulla rivista Nature Geoscience ed è stata coordinata dal Rick Forster. Gli scienziati dicono che l'acqua dolce viene immagazzinata nello spazio d'aria tra le particelle...

Cosa ci aspetta nel 2014: le 15 minacce e opportunità per la salvaguardia del pianeta

I ricercatori avvisano: il fotovoltaico al carbonio sostituirà quello al silicio

Un folto gruppo di ricercatori internazionali ha presentato su Trends in Ecology & Evolution  il nuovo rapporto “A horizon scan of global conservation issues for 2014" che espone le 15 maggiori minacce ma anche le opportunità emergenti  per la salvaguardia del nostro pianeta e per il benessere dell’umanità. Il team di scienziati e ambientalisti - provenienti...

Il mondo che ti piace, con il clima che ti piace: l’Ue tira le fila dell’iniziativa

Oggi si conclude ufficialmente la campagna “Il mondo che ti piace. Con il clima che ti piace”  promossa dalla Commissione europea , che tira un bilancio dell’Iniziativa: «Pensiamo alla possibilità di riscaldare gli spazi pubblici con energia pulita, generata dalle persone che li frequentano. E immaginiamo gli ascensori delle case attivati dall'energia solare, gli alimenti...

Aiuti di stato al nucleare: l’Ue apre un’indagine su quelli della Gran Bretagna

La Commissione europea ha aperto un'indagine approfondita «al fine di determinare se i progetti britannici miranti a sovvenzionare la costruzione e lo sfruttamento di una nuova centrale nucleare ad Hinkley Point (nella foto quella in via di dismissione) sono compatibili con i regolamenti dell’Ue in materia di aiuti di Stato».  In particolare, la Commissione si...

Clima, l’India vara un nuovo piano per la mobilità urbana

Ridurre i gas serra responsabili del cambiamento del cima che produce effetti talvolta devastanti, è una necessità di cui tutti paesi sviluppati, in via di sviluppo, emergenti o più arretrati, sono consapevoli. Tuttavia visti i molti interessi in gioco trovare accordi globali non è affatto semplice e scontato come dimostrano i fallimenti più o meno...

Nuova agenda per la lotta al cambiamento climatico: concentrarsi sui “negazionisti nascosti”

Parlarne con il 65% di “stealth deniers” e non con il 20% che non crede al global warming

Secondo il nuovo rapporto “A New Agenda on Climate Change: Facing up to Stealth Denial and Winding down on Fossil Fuels” della Royal Society of Arts (Rsa) britannica, «la risposta umana al cambiamento climatico si sta svolgendo come una tragedia politica, perché la conoscenza scientifica e la forza economica puntano in direzioni diverse. La conoscenza della...

Mobilità urbana, nuovo pacchetto della Commissione Ue

Oggi la Commissione europea ha adottato un nuovo "pacchetto sulla mobilità urbana" «per offrire maggiore sostegno alle città e alle metropoli». La Commissione, che assicura che «rafforzerà lo scambio delle migliori pratiche,offrendo contributi finanziari mirati e investendo in ricerca e sviluppo», incentivando anche «l'elaborazione di "piani di mobilità urbana sostenibile" per stimolare il passaggio a...

Gas refrigeranti, l’Ue li frena e modifica il regolamento comunitario

Legambiente: «Soddisfazione per il compromesso ottenuto, ma tanto rimane ancora da fare»

Ieri a Bruxelles in un incontro tra le delegazioni degli stati membri dell’Ue è stato siglato l’accordo per regolamentare e frenare la diffusione dei gas refrigeranti, (Hfc o F-Gas), che entro il 2050 permetterà di tagliare  emissioni per 100 miliardi di tonnellate di CO2 equivalenti. Si tratta di un primo significativo passo nel cammino verso il...

Negli USA è di nuovo corsa all’oro nero, e la terra del Texas trema per i terremoti

Nonostante la crociata a sostegno delle energie rinnovabili lanciata a inizio mandato dall’amministrazione Usa a marchio Obama, la produzione di petrolio del Texas è in aumento e le stime per il 2014 prevedono che il pompaggio  di oltre 2,7 milioni di barili al giorno spingerà il sorpasso del “Lone Star State” sopra blasonati membri dell'OPEC...

Filippine, dopo il tifone Haiyan ora arrivano i semi della speranza

I contadini che hanno perso case, raccolti e attrezzi necessari per la produzione, stanno ricevendo gli aiuti

Prime buone notizie che fanno guardare con speranza al futuro, per gli agricoltori delle Filippine, arcipelago su cui un mese fa si era abbattuto il tifone Haiyan. I contadini che hanno perso case, raccolti e attrezzi necessari per la produzione, stanno ricevendo la prima consegna di sementi d'emergenza. La Fao e il Dipartimento dell'agricoltura delle...

La mummia di 5mila anni fa che vede sciogliersi il suo regno: sono le nostre Alpi

La foglia di larice, il ghiacciaio dell’Ortles, Otzi e il global warming al doppio della velocità mondiale

A meno di 40 Km dal luogo in cui lo scioglimento dei ghiacciai delle Alpi ha fatto scoprire nel 1991 la mummia di Otzi (nella foto), un uomo dell’età del bronzo risalente a 5.000 anni fa, un team internazionale di scienziati ha scoperto nuove e convincenti prove che le Alpi italiane si stanno riscaldando ad un...

Biocarburanti: nessun accordo al Consiglio energia Ue

ActionAid – Oxfam Italia: «Ripartire da nuove basi perché i biocarburanti non generino fame»

Il Consiglio Energia dei ministri dell’Ue ha approvato ieri il rapporto sulle due priorità della presidenza di turno lituana dell’Ue sul mercato  interno europeo dell’energia e sul rafforzamento della dimensione estera della politica energetica dell’Ue. Il ministro lituano dell’energia, Jaroslavas Neverovičius, ha spiegato: «Siamo pervenuti con questo rapporto del Consiglio ad un accordo dei Paesi...

Il biogas italiano alla conquista il Giappone: 27 impanti per 35 MW e 135 milioni di euro

La Bts Biogas, una azienda di Brunico (Südtirol) tra il leader del biogas in Italia, ha realizzato una partnership tecnico-commerciale con la giapponese Birumen Kagoshima per costruire e manutenere impianti di biogas per produrre elettricità in Giappone.  L’accordo prevede la realizzazione nell’impero del Sol Levante di 27 impianti a biogas in 4 anni, per una...

Carbon free? Obiettivo possibile. Ecco Siena come c’è riuscita

Tutte le azioni con cui la Provincia ha ottenuto l’obiettivo con sei anni d’anticipo

Con il 102% della capacità di riassorbimento delle emissioni dei gas ad effetto serra la provincia di Siena è la prima area vasta in Europa a raggiungere l’obiettivo di essere un territorio a zero emissioni di CO2,  con sei anni di anticipo rispetto alla scadenza prefissata dall’ente nel 2015. Un traguardo ottenuto con una strategia...

Scoperto nuovo killer del clima, gas serra più potente in atmosfera

Brutte notizie: ha un effetto 7mila volte più elevato della CO2

Mentre gli scienziati riconoscono ormai quasi collegialmente il collegamento tra aumento dei gas serra e riscaldamento globale che produce effetti in varie parti del pianeta che spesso tutti possono constatare (fenomeni atmosferici estremi e riduzione dei ghiacciai in primis), e mentre la politica internazionale stenta invece a trovare accordi per limitare la criticità, pare che...

Quote di emissione di CO2, via dell’Europarlamento alle misure per sostenere i prezzi

Oggi il Parlamento europeo ha approvato, 385 voti favorevoli, 284 voti contrari e 24 astensioni, il “backloading”, il congelamento della vendita all'asta di una parte dei permessi di CO2 per aumentarne il prezzo e incoraggiare le imprese a investire in innovazioni low carbon. L’Europarlamento sottolinea che «Le misure, emendate dal Parlamento europeo lo scorso luglio...

Filippine, ancora aiuti dalla Toscana a un mese dal tifone Haiyan

Lo scorso 8 novembre Haiyan, uno dei tifoni più forti che mai abbiano soffiato sulla terra negli ultimi decenni, ha causato la distruzione di 44 province nelle Filippine, nelle isole di Visayas, Nord Mindanao e Sud Luzon: sono stati registrati oltre 5.200 morti e 23 mila feriti. Oltre 10 milioni le persone (la metà bambini)...

Il global warming scioglie le nostre montagne: in 50 anni scomparso 40% ghiacciai

Non sono certo incoraggianti i dati che riguardano anche le Alpi italiane e i ghiacciai, raccolti ed elaborati durante il progetto “Share Stelvio” e che saranno presentati domani, giornata che le Nazioni Unite hanno dedicato alla montagna. Dal 1954 al 2007 è stata registrata una riduzione areale del 40% dei ghiacciai, e scomparsi circa 20...

Siena da record: prima area vasta in Europa a compensare tutta la CO2 emessa

La Provincia di Siena anticipa i tempi rispetto alla scadenza prefissata nel 2015 e con il 102 per cento della capacità di assorbimento delle emissioni dei gas ad effetto serra è la prima area vasta in Europa a “emissione zero di CO2”. I risultati raggiunti in sei anni confermano il territorio senese come il primo...

Gli eco-scettici che credono agli alieni e non alla scienza climatica

Il repubblicano texano Lamar Smith, presidente della commissione Scienza, Spazio e Tecnologia del Congresso Usa, non sopporta gli scienziati che parlano di cambiamento climatico, ma è più che disposto a  parlare di alieni. Infatti, con solo 7 giorni rimasti nel calendario dei lavori del Congresso per il 2013, Smith ha convocato la Commissione che presiede con...

Il tifone Haiyan evidenzia la realtà dell’ingiustizia climatica

L'8 novembre 2013, il più forte super tifone mai registrato nella storia, con venti di 314 chilometri all'ora, ha colpito le Filippine. Il tifone Haiyan ha devastato diverse città nelle isole Visayas, lasciando nella sua scia, più di 5.000 morti, oltre 1.000 dispersi e ha impattato  milioni  di persone, con migliaia di famiglie rimaste senza...

L’insostenibile consumo di suolo aumenta il rischio clima

In Italia il cemento cresce al ritmo di 8 mq al secondo

Alla vigilia della giornata mondiale dei suoli che si celebra il 5 dicembre, Legambiente torna a chiedere al Presidente del Consiglio Enrico Letta a ed al Parlamento ed al governo una corsia preferenziale per discutere e approvare in questa legislatura «Una legge che fermi il consumo di suolo e premi, invece, la riqualificazione edilizia, energetica e antisismica...

La marea nera di Panay Island, il disastro dimenticato del super-tifone nelle Filippine

La Guardia Costiera giapponese sta inviando esperti nelle Filippine per contribuire ad affrontare la fuoriuscita di petrolio da una chiatta, la Power Barge 103 di proprietà dell’impresa statale National Power Corporation (Napocor), incagliatasi l’8 novembre, durante il super-tifone Haiyan/Yolanda a Panay Island, nelle Filippine centrali. Al momento del naufragio la chiatta aveva a bordo 1,4 milioni...

Clima, Leonardo Boff: «Prepariamoci alle amare lezioni che la Madre Terra ci darà»

Ci sono i negazionisti della Shoah (l'eliminazione di milioni di ebrei nei campi di sterminio nazisti) e i negazionisti del cambiamento del clima sulla Terra. I primi ricevono il disprezzo di tutta l'umanità. I secondi, che fino a poco fa sorridevano cinicamente, ora vedono quotidianamente le loro convinzioni confutate dai fatti innegabili. In tempi recenti abbiamo...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 217
  5. 218
  6. 219
  7. 220
  8. 221
  9. 222
  10. 223
  11. ...
  12. 229