Clima

Sardegna, durissimo intervento dei geologi

Qualora non fossero ancora chiari i termini del dissesto idrogeologico   i geologi hanno il dovere morale di non abbassare la guardia, ricordando al Paese che la popolazione esposta a fenomeni franosi ammonta a 987.650 abitanti, mentre quella esposta alle alluvioni raggiunge 6.153.860, come evidenzia ancora l'Annuario ISPRA.   Anche se le proiezioni quantitative per la frequenza...

Da dove viene il ciclone che si è abbattuto sulla Sardegna? Le cause secondo gli esperti

Sutera: «Fenomeno possibile, ma inusuale»

L’evento climatico estremo che ha colpito la Sardegna, un ciclone, ha provocato una catastrofe. Sono 18 i morti accertati, dei quali la quasi totalità in provincia di Olbia e due dispersi, ma purtroppo i numero non sono definitivi. Tra l’altro, mentre la perturbazione sta colpendo anche la Calabria, è annunciata una nuova ondata di maltempo....

Banca mondiale: i danni causati dai fenomeni climatici estremi si aggravano

Costi pari a 200 miliardi di dollari negli ultimi 10 anni, arrivano a 3.800 nel 1980–2012

Il nuovo rapporto “Building Resilience: Integrating Climate and Disaster Risk into Development”, pubblicato dal Gruppo della Banca mondiale e del Global facility for disaster reduction and recovery (Gfdrr) raccomanda di aumentare gli investimenti dedicati alla gestione delle minacce climatiche ed alle catastrofi naturali. La Banca mondiale sottolinea che «Nella misura in cui le condizioni climatiche...

Le Filippine del post-tifone: Haiyan ha distrutto l’agricoltura

Nelle Filippine continua l’emergenza in seguito al tifone Haiyan che ha colpito il Paese lo scorso 8 novembre. Il numero finale delle vittime non è ancora noto: a seconda delle fonti oscilla da circa 3600 a 10mila. Per il resto, secondo le ultime stime dell'Ufficio per la Coordinazione degli Affari Umanitari dell'Onu, circa 13 milioni...

La grande muraglia verde nel Sahara: 8mila km di biodiversità per difendere il suolo

Onu: «Ma non stiamo combattendo il deserto, non sta avanzando»

Eppur si muove: undici paesi della regione del Sahara (Gibuti, Eritrea, Etiopia, Sudan, Ciad, Niger, Nigeria, Mali, Burkina Faso, Mauritania e Senegal) si sono uniti per combattere il deterioramento del territorio e riportare il paesaggio alle sue verdi origini. Negli ultimi anni, l'Africa settentrionale ha visto un inesorabile declino della qualità dei seminativi a causa...

Ambiente contro economia? Contrordine: la produttività del lavoro fa bene al clima

Fondare una green economy competitiva e sostenibile è possibile

*Elaborato con la collaborazione di Marco Antonio Miglietta La cronaca economica, almeno dal 2009 ad oggi, si occupa spesso e volentieri  della crisi economica e delle misure da adottare per invertire un ciclo economico di strutturale stagnazione, con poche luci all’orizzonte e strutturali divergenze tra nord e sud del continente. Tralasciando il pur importante dibattito...

Alluvioni in Toscana: la scarsa manutenzione è solo un aspetto di una problematica complessa

Coldiretti Toscana ha effettuato un sondaggio riguardante le cause delle alluvioni, in prospettiva dell’appuntamento in programma il 30 novembre con le votazioni degli organi consortili dei nuovi consorzi di bonifica regionali che ridisegnano non solo la geografia complessiva di gestione del territorio ma le stesse modalità di gestione, con gli agricoltori chiamati per la prima...

Varsavia, in bilico la conferenza sul clima: manifestanti in strada [PHOTOGALLERY]

“Giustizia climatica e energia positiva per tutti”: lo slogan della manifestazione a cui ha partecipato anche la delegazione della ITUC

A Varsavia ha preso vita una coloratissima manifestazione, pacifica, non molto numerosa ma festosa, per chiedere giustizia climatica, un futuro migliore, una giusta transizione, sviluppo sostenibile e lavoro decente. Sabato pomeriggio erano molti i cartelli ed i cori per esprimere solidarietà al popolo filippino e per chiedere il cambiamento «NOW!». Alla manifestazione c’erano tantissimi giovani,...

Riscaldamento globale, in Europa arriverà prima. La prospettiva dell’Enea

Paolo Ruti (nella foto), responsabile del Laboratorio di modellistica climatica e Impatti dell’Enea ha presentato a Roma Impact2C, il progetto europeo sull’impatto del riscaldamento globale - illustrato anche alla 19esima Conferenza delle Parti (Cop19) dell’Unfccc in corso a Varsavia - e ha sottolineato che «Tra il 2030 e il 2050 la temperatura della Terra potrebbe...

Clima, Rapporto Germanwatch: l’Italia davanti alla Germania

Legambiente: «Passi in avanti, ma necessaria un’ambiziosa politica climatica»

Germanwatch ha presentato alla Cop 19 Unfccc in corso a Varsavia il suo Climate Change Performance Index 2014, realizzato in collaborazione con il Climate Action Network (Can) e Legambiente per l'Italia. Anche quest’anno nella classifica che riguarda 58 Paesi non sono state assegnate le prime 3 posizioni della classifica perché «Fino ad ora ha messo...

Cop19, in diretta da Varsavia: il profitto di pochi frena la lotta contro il cambiamento climatico

Dalle Filippine un grido di denuncia contro il carbone: è il killer dietro le vittime del super tifone Hayian

Ieri il ministro dell’Ambiente della Polonia Marcin Korolec (nella foto), presidente della 19esima conferenza sui cambiamenti climatici di Varsavia (Cop19), ha risposto, in un briefing, alle domande della società civile. Korolec ha confermato la volontà di improntare la sua presidenza ad un processo inclusivo ed aperto, ha sottolineato la peculiarità dei negoziati: la ricerca del...

Gas serra: la Cina all’attacco alla Cop19 Unfccc di Varsavia

Su Wei: «L’obiettivo Ue di ridurre del 20% le emissioni non è ambizioso. Lo ha già praticamente raggiunto»

La 19esima Conferenza della parti Unfccc di Varsavia sembra ripetere stancamente lo stesso copione di sempre. A dare una scossa ci ha pensato la delegazione cinese, anche se va detto che lo spartito che suona è anche questo già sentito. Su Wei (nella foto), il capo delegazione aggiunto della Repubblica Popolare alla Cop 19 e...

Deforestazione senza fine: il mondo perde 50 campi di calcio di alberi al minuto, 68.000 al giorno

Un nuovo studio sulla deforestazione pubblicato su Science (High-Resolution Global Maps of 21st-Century Forest Cover Change) rivela il mondo sta perdendo 50 campi di calcio di foresta ogni minuto di ogni giorno, l’equivalente di 68.000 campi da calcio ogni giorno nel corso degli ultimi 13 anni. Ma secondo Nigel Sizer, direttore della  Global forest initiative...

Clima, COP 19 Varsavia: dirimente è la questione finanziaria

Dare una risposta alla questione finanziaria è un punto cruciale per tentare di trovare una soluzione  ai problemi relativi e ai cambiamenti climatici, per questo deve essere una questione prioritaria nella COP19 di Varsavia, i cui progressi potrebbero facilitare il raggiungimento di un accordo positivo e sostanziale a Parigi nel 2015. Adeguati finanziamenti sono necessari...

Wmo: il 2013 destinato a diventare uno dei 10 anni più caldi

La World Meteorological Organization (Wmo) ha presentato alla Cop19 Unfccc in corso a Varsavia il suo “WMO Provisional Statement on Status of the Climate in 2013” dal quale arriva la conferma che «Il 2013 sta per diventare uno dei 10 anni più caldi dall’inizio delle rilevazioni nel 1850». I primi 9 mesi di quest’anno, da...

Nuova Zelanda, storica sentenza: i negazionisti climatici devono risarcire 80.000 dollari

Un’associazione neozelandese che si dedica a sminuire l'esistenza del cambiamento climatico è stata condannata a pagare 80.000 dollari di risarcimento per aver avviato una causa "difettosa" per cercare di invalidare i dati ufficiali che dimostrano che le temperature in Nuova Zelanda sono in aumento. La Corte d’appello della Nuova Zelanda ha infatti intimato al The New...

Le Filippine dopo il super-tifone: i soccorritori chiedono aiuto. Ecco come dare una mano

La Croce Rossa Italiana ed Agire, una coalizione di Ong alla quale aderiscono ActionAid, Amref, Cesvi, Coopi, Gvc, Intersos, Oxfam, SOS Villaggi dei bambini, Terre des hommes e Vis, per la prima volta, hanno deciso di unirsi per aiutare le popolazioni delle Filippine colpite dal passaggio del tifone Haiyan/Yolanda che ha devastato province molto densamente...

Cambiamenti climatici, media e politica: i migranti non devono fare da capro espiatorio

Quasi un quarto di tutti i terreni utilizzabili sulla Terra è degradato, il che ha effetti sul sostentamento di oltre 1,2 miliardi di abitanti poveri dei villaggi, secondo un rapporto presentato in una recente conferenza dell’Onu sulla desertificazione. Si dice che la terra è degradata se ha una perdita a lungo termine di funzioni e produttività dovuta a...

Festini e fame negli abissi degli oceani al tempo del global warming [VIDEO]

Nello studio “Deep ocean communities impacted by changing climate over 24 y in the abyssal northeast Pacific Ocean” pubblicato su Pnas un team di ricercatori statuunitensi e britannici rivela uno dei segreti meglio custoditi nelle profondità degli abissi oceanici. I ricercatori spiegano che «L'oceano profondo, che copre una vasta area del globo, si basa quasi...

Varsavia, una voce in diretta dalla Conferenza sul clima

Simona Fabiani: «Agire oggi, non domani. Lavorare per tutti gli elementi essenziali»

A Varsavia, all’avvio della 19esima conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, i lavori si sono aperti con il saluto del Presidente della 18esima conferenza: «La pace sia con voi». E’ una conferenza da più parti definita stanca e di transizione, già prima di cominciare; caratteristiche che male si conciliano con la necessità di intervenire...

Aiuti alle Filippine dopo il tifone Haiyan, anche la Toscana si muove. Come dare una mano

Anche la Regione Toscana parteciperà agli aiuti economici per il soccorso della popolazione delle Filippine, colpita dal tifone Haiyan. Saranno stanziati 50 mila euro per gli interventi di prima urgenza: decisione annunciata dal presidente Enrico Rossi, che ha ricevuto una delegazione della comunità filippina di Firenze guidata dal console Fabio Fanfani. «In Toscana vive una...

È possibile eliminare il 90% della CO2 entro il 2050 con le tecnologie disponibili

Solo così c’è la possibilità di mantenere l’aumento delle temperature entro i 2 gradi

L’incubo del global warming ormai ingestibile, quello della distruzione climatica che si è abbattuta sulle Filippine distruggendo intere province, potrebbe trasformarsi nel sogno concretamente realizzabile di un mondo a zero emissioni di CO2  o quasi. Basterebbe che la Conferenza della parti dell’Unfccc che è in corso nelle Filippine passasse dalle chiacchiere ai fatti e, se...

Cambiamento climatico, la soluzione nel piatto

La catastrofe avvenuta nelle Filippine con migliaia di morti, distruzione di intere città, natura devastata, milioni di persone gravate da una grande sofferenza, ci impone la modifica del nostro stile di vita. Negli ultimi anni per colpa del cambiamento climatico prodotto dallo sfruttamento delle risorse, dall'inquinamento di aria, suolo e acqua, dalla deforestazione selvaggia, da una irresponsabile gestione dei...

Allarme Marche, geologi: «Stiamo pagando perché da anni non è stato fatto nulla di serio»

Farabollini: «Nella regione il dissesto idrogeologico si attiva appena dopo poche gocce di pioggia»

Molte zone delle Marche sono state colpite da fenomeni alluvionali che hanno causato, oltre ad ingenti danni economici, anche la perdita di vite umane e questo non è più tollerabile. Il mondo geologico italiano attraverso il Consiglio Nazionale dei Geologi denuncia da anni il forte degrado idrogeologico del nostro territorio ma gli appelli finiscono quasi...

Ue, libero accesso ai dati satellitari. Vantaggi per ambiente, imprese e cittadini

Oggi la Commissione europea ha annunciato che fornirà gratuitamente un accesso completo e aperto a una grande varietà di importanti dati ambientali raccolti da Copernicus, il sistema europeo di osservazione della Terra. «Il nuovo regime di divulgazione di dati aperti, che entrerà in vigore il mese prossimo – spiega la Commissione - contribuirà al compito...

Le incredibili lumache rosa shocking a rischio global warming

Le lumache generalmente strisciano sul terreno senza attirare molta attenzione, ma la lumaca rosa ha scelto (apparentemente) un’altra strategia: quella di essere ben visibile con la sua tonalità shocking e dimensioni abbastanza ragguardevoli, visto che può raggiungere gli 8 centimetri di lunghezza. Il problema è che è molto difficile incontrarla, a meno che non si...

Ecco perché gli uccelli migrano e nidificano prima

Oggi Proceedings of the Royal Society B  pubblica lo studio “Why is timing of bird migration advancing when individuals are not”, nel quale un team di ricercatori britannici e islandesi svela perché ogni anno gli uccelli stanno migrando sempre più in anticipo. Da tempo gli ornitologi sospettavano che i cambiamenti climatici fossero in qualche modo...

Cambiamenti climatici e CO2, a ciascuno il suo Emission Trading

L'esperienza nascente del gigante asiatico e i dubbi sul futuro

Seguendo il modello europeo di Emission Trading Scheme (ETS) iniziato nel 2005 e giunto oggi alla sua terza fase, lo scorso giugno anche la Cina ha inaugurato la propria era dell'ETS per le emissioni di carbonio. Il 18 giugno 2013, infatti, ha avuto inizio a Shenzhen il primo dei 7 progetti pilota di scambio dei...

Filippine, scatta la corsa agli aiuti dopo il tifone: l’Onu chiede 300 milioni di dollari

Dalla Fao richieste per 24 milioni di dollari a sostegno di agricoltura e pesca

E’ impossibile, per ora, stilare un bilancio definitivo in perdita di vite umane causate nelle Filippine dal tifone Haiyan e probabilmente dovrà passare ancora un po’ di tempo per avere i numeri definitivi. Ma già le stime attuali, oltre diecimila morti, circa 11,3 milioni di persone colpite e oltre 670.000 sfollati, evidenziano una tragedia di...

L’uragano dimenticato della Somalia: almeno 100 morti e centinaia di scomparsi

L’immane disastro del supertifone filippino ha fatto completamente sparire da giornali quello che nelle stesse ora accadeva in un Paese dimenticato: la Somalia, o meglio nelle regioni costiere di quello che oggi si chiama Puntland, uno Stato autonomo non riconosciuto dalla comunità internazionale e dal quale partono molti dei raid dei pirati somali ed il...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 215
  5. 216
  6. 217
  7. 218
  8. 219
  9. 220
  10. 221
  11. 222
  12. 223
  13. 224
  14. 225