Aree protette e biodiversità

I cavi elettrici subacquei trasformano gli astici in pessimi nuotatori (VIDEO)

Ridotte dimensioni delle larve di astici e granchi esposte ai campi magnetici. Deformazioni per gli astici

Secondo lo studio “The Effects of Anthropogenic Electromagnetic Fields (EMF) on the Early Development of Two Commercially Important Crustaceans, European Lobster, Homarus gammarus (L.) and Edible Crab, Cancer pagurus (L.)”, pubblicato sul Journal of Marine Science and Engineering da un team di ricercatori britannici, ungheresi e spagnoli, «Le larve di astice esposte al campo elettromagnetico dei cavi elettrici sottomarini...

Salvato un istrice catturato da un cacciatore/bracconiere (VIDEO)

Intervento delle Guardie della LAC e dalla Polizia Provinciale di Grosseto

Le Guardie della LAC in stretta collaborazione con la Polizia Provinciale di Grosseto da alcuni giorni erano sulle tracce di un bracconiere, le cui prede erano anche animali particolarmente protetti, come l’istrice. Sabato 21 maggio 2022, nel Comune di Grosseto, è stata individuata un istrice rimasta chiusa all’interno di una gabbia trappola, lasciata completamente al...

Caccia: la Regione Lombardia approva la legga “spara e mangia”

Ma la Corte costituzionale boccia la “legge anti-controlli”

E’ accaduto quello che ambientalisti e animalisti temevano: il Consiglio Regionale della Lombardia ha approvato una proposta di legge che consente ai ristoranti di far consumare ai clienti alcuni piatti “tradizionali” a base di piccoli uccelli come la polenta e osei e lo spiedo bresciano. Secondo la relatrice Silvia Scurati (Lega Lombarda Salvini), «Si tratta di un’opportunità...

All’Isola d’Elba segnalata per la prima volta la specie aliena Lamprohaminoea ovalis

Greenpeace: aree marine protette per aumentare la resilienza degli ecosistemi marini costieri

Il nuovo rapporto Mare Caldo presentato da Greenpeace, insieme al Dipartimento di scienze della Terra, dell’ambiente e della vita (DiSTAV) dell’università di Genova, partner scientifico del progetto, e con il supporto tecnico di ElbaTech, si occupa naturalmente del mare dell’Isola d’Elba dal quale il progetto ha preso il via e mostra una situazione preoccupante dal...

Mare caldo: i mari italiani soffrono gli impatti dei cambiamenti climatici

Greenpeace pubblica il rapporto della Rete Mare Caldo alla quale aderiscono 10 AMP

Oggi, a bordo della nave di Greenpeace Rainbow Warrior, ormeggiata a Trieste, è stato  presentato il secondo rapporto annuale del progetto realizzato e i ricercatori hanno spiegato che «Sono state effettuate oltre 535 mila misurazioni della temperatura, raccolte insieme al Dipartimento di scienze della Terra, dell’ambiente e della vita (DiSTAV) dell’università di Genova, partner scientifico...

Legge sulla protezione degli insetti, il Parco nazionale dell’Alta Murgia interviene al Senato

Necessario creare zone di particolare importanza e corridoi di collegamento nelle aree protette esistenti, ma anche istituire nuovi parchi come previsto dalla strategia 2030

Nella Giornata europea dei parchi che si celebra il 24 maggio di ogni anno, il Parco nazionale dell’Alta Murgia è intervenuto in audizione in commissione Ambiente e agricoltura del Senato, chiamato a un contributo al disegno di legge n. 1254 sulla protezione degli insetti a livello nazionale. Dalle proposte elaborate dal Parco emerge in particolare...

Cinghiali all’Isola d’Elba: prima la devastazione… ora la paura

Riceviamo e pubblichiamo   Nei giorni scorsi un giovane elbano è stato ripetutamente aggredito, senza nessun apparente motivo, da un cinghiale. Erano le 8:30 di mattina del 15 maggio, il ragazzo era appena uscito di casa per recarsi al lavoro e si stava accingendo a raggiungere la propria autovettura nel parcheggio, quando è stato inspiegabilmente...

Le salamandre erranti paracadutiste delle sequoie (VIDEO)

Le inaspettate abilità di volo delle salamandre erranti che vivono sugli alberi più alti del mondo

Di solito, quando si pensa a una salamandra viene subito in mente un piccolo animale che vive nei ruscelli e si nasconde sotto le rocce o i tronchi, ma la salamandra errante (Aneides vagrans), un anfibio lungho 13 centimetri, passa gran parte o tutta la sua vita tra le fronde degli alberi più alti del...

La democrazia dell’involo delle taccole

Le taccole usano un processo "democratico" per decidere quando lasciare in massa i loro posatoi

In inverno, le taccole (Corvus monedula)  si appollaiano in gruppi di centinaia o addirittura migliaia ed è comune che la maggior parte o tutto lo stormo prenda il volo con partenza di massa improvvisa intorno all'alba, con scarse condizioni di visibilità. Lo studio "Vocally-mediated consensus decisions govern mass departures from jackdaw roosts", pubblicato su Current...

Nei Paesi ricchi più di 20 milioni di bambini hanno livelli elevati di piombo nel sangue (VIDEO)

Unicef/nuova Report Card 17: i consumi eccessivi nei Paesi più ricchi del mondo stanno distruggendo l'ambiente dei bambini a livello globale

Secondo l'ultima Report Card "Luoghi e Spazi – Ambiente e benessere dei bambini", pubblicata oggi dal Centro di Ricerca Unicef Innocenti, «La maggior parte dei Paesi ricchi sta creando condizioni malsane, pericolose e nocive per i bambini di tutto il mondo. La Innocenti Report Card 17 mette a confronto i risultati ottenuti da 39 Paesi dell'Organizzazione per la...

Il Parco di San Rossore s’illumina di led

«Un investimento di 37mila euro che sarà recuperato nel tempo grazie al risparmio di circa 4.500-5000 euro l'anno, circa il 35% del consumo totale»

Grazie ai lavori condotti da Enel X, il Parco regionale di Migliarino San Rossore Massaciuccoli avanza sulla strada del risparmio energetico: «Da oggi Tenuta di San Rossore è illuminata a led, grazie ad un intervento che coniuga risparmio energetico e sostenibilità ambientale», spiega il presidente del Parco, Lorenzo Bani. Su 304 apparecchi di illuminazione, di...

A Mola il primo Memorial Giovanna Neri

Organizzato da ASD Swimtrekking e Legambiente Arcipelago Toscano

Il 21 maggio, in occasione dell’Open Day che da tradizione apre le attività estive dello Swimtrekking,  la ASD Swimtrekking e Legambiente Arcipelago Toscano  hanno dato vita al primo Memorial Giovanna Neri, una manifestazione nata per ricordare la memoria della compianta insegnante, giornalista e fondatrice di Legambiente Arcipelago Toscano e grande amica dell’Associazione romana che ha...

Daniela Ducato è la nuova presidente del Wwf Italia

Succede a Donatella Bianchi: «Lascio un’associazione in salute»

Daniela Ducato, imprenditrice nel settore dell’economia circolare, insignita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana proprio per meriti ambientali,  conosciuta a livello internazionale per le sue visioni innovative che ha saputo trasformare in azioni concrete collaborando con aziende virtuose di tutto il Paese impegnate nella sostenibilità ambientale e sociale,...

Caccia: la Regione Lombardia vuole tutelare lo spiedo bresciano

Le associazioni ambientaliste e animaliste: respingere il progetto. Illegalità e rischi sanitari ricadranno su tutti i cittadini

Martedì 24 maggio il Consiglio Regionale della Lombardia, voterà il progetto di legge che mira a reintrodurre una triste consuetudine gastronomica, attraverso l’uccisione e l’uso degli uccelli selvatici nel confezionamento dello spiedo servito dai ristoranti, promuovendo implicitamente un mercato potenzialmente illegale, esentasse e ad altissimo rischio sanitario per tutti i cittadini. La Direttiva Uccelli dell’Unione...

I delfini si curano la pelle con coralli e spugne

Scelgono coralli e spugne che contengono sostanze biologicamente attive e hanno utili proprietà biofunzionali

Quando una persona ha un'eruzione cutanea, può andare dal medico e farsi prescrivere un unguento da applicare. Anche i delfini tursiopi indo-pacifici  (Tursiops aduncus) hanno problemi alla pelle, ma ottengono sollievo sfregandosi contro alcuni coralli e spugne.  A rivelarlo è lo studio “Evidence that Indo-Pacific bottlenose dolphins self-medicate with invertebrates in coral reefs" pubblicato su iScience...

I delfini possono riconoscere i loro amici dal sapore dell’urina

I delfini hanno perso il senso dell’odorato, ma hanno un senso del gusto diverso dal nostro

I delfini sono famosi per il loro sviluppatissimo senso acustico e per la capacità di comunicare per diversi chilometri sott'acqua e di ecolocalizzare prede e compagni, lo studio  “Cross-modal perception of identity by sound and taste in bottlenose dolphins”, pubblicato recentemente su Science Advances dai biologi Jason Bruck, Sam Walmsley e Vincent Janik dell’università di...

Life Sea.Net inizia dall’Isola d’Elba. Rafforzare la rete marina dei siti Natura 2000 e favorirne la conoscenza

Nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano spettacolare immersione per festeggiare i 30 anni del Programma LIFE

Con oltre 27 mila siti tra terrestri e marini è la rete di aree protette più grande del mondo. Copre 28 paesi europei estendendosi per il 18% della superfice terrestre e per oltre l’8% del territorio marino. È la Rete Natura 2000 che oggi compie 30 anni insieme allo strumento finanziario LIFE che ne ha permesso la protezione e la crescita. Istituita per...

C’è poco da festeggiare per la Giornata delle api, il 40% degli impollinatori è a rischio estinzione

Solo in Lombardia si stima la scomparsa di oltre 12 milioni di api causa dei pesticidi usati nell’agricoltura intensiva

Oggi è la Giornata mondiale delle api e degli altri insetti impollinatori – come vespe, farfalle, falene e coleotteri – si tratta di oltre 20mila specie, da cui dipende l’impollinazione dell’80% delle piante che producono cibo e prodotti per il consumo umano, pari al 35% della produzione agricola mondiale, con un valore economico stimato ogni...

Medsea, al via la riforestazione marina della Sardegna con 20mila nuove piantine di posidonia

Satta: «Metteremo a disposizione porzioni di fondale marino pari a 100 mq, con “l’acquisto” si contribuirà alla messa da dimora di 2mila piantine che possono sequestrare 440 kg di CO2 l’anno»

La posidonia oceanica è una pianta endemica del Mediterraneo estremamente importante, ma queste praterie sono sempre più a rischio per cause quasi esclusivamente umane: ancoraggio non regolare sulle praterie, pesca a strascico, lo sviluppo costiero ad esempio la costruzione di porti, dighe, barriere frangiflutti sono alcuni dei principali esempi. La buona notizia è però che...

Pac e sostenibilità, a che punto siamo? Il progetto Capsus fa tappa a Firenze

Legambiente: «Coltivare la biodiversità e l'innovazione per reclutare l'agricoltura contro la crisi climatica»

Nell’aula magna della Scuola di agraria dell’Ateneo fiorentino si è tenuto ieri il seminario Pac 2023-2027 e agroecologia: come rendere la filiera agroalimentare protagonista del Green deal europeo, il IV appuntamento tematico realizzato nell’ambito di Capsus (acronimo per the Common Agricultural Policy toward SUStainability), il progetto Ue nato con l’obiettivo di aumentare il livello di...

Al via Foresta Italia, la nuova campagna di forestazione nazionale di Rete clima

Lungo lo Stivale saranno realizzate nuove foreste urbane e migliorate quelle esistenti, coinvolgendo le imprese del territorio

In Italia le foreste coprono circa il 37% della superficie territoriale ma solo una minima parte di esse è certificata e gestita in maniera attiva. Eppure la gestione sostenibile di una foresta è uno strumento essenziale per tutelare e conservare la diversità strutturale funzionale, frenare il processo di abbandono, valorizzare il ruolo del bosco e...

Si è insediato il nuovo Consiglio direttivo del Parco della Maremma

Il presidente Rusci: «Inizia oggi un lavoro di squadra che intende consolidare il ruolo del Parco nella tutela e nello sviluppo di questo territorio»

Si è riunito ieri per la prima volta il nuovo Consiglio direttivo del Parco della Maremma, il soggetto istituzionale che – insieme al neo-presidente Simone Rusci – è chiamato all’indirizzo e alla gestione del Parco. Un appuntamento cui hanno presenziato anche il presidente della Regione, Eugenio Giani, e l’assessore alle Attività produttive Leonardo Marras. «Inizia...

Peste suina africana, contro i cinghiali il Governo vuole estendere la caccia in braccata

Lipu e Wwf: «Decisione surreale, ciò che rappresenta il problema è spacciato come soluzione»

Il ministero della Transizione ecologica (Mite) avrebbe intenzione di presentare, in sede di Conferenza Stato-Regioni, una proposta d’estensione a fine febbraio della caccia in braccata al cinghiale, stravolgendo così la legge quadro sulla protezione della fauna: la scelta sarebbe motivata a contrastare l’attuale diffusione della peste suina africana, ma di fatto confonde la concausa con...

Deforestazione, nel 2021 i tropici hanno perso l’equivalente di 10 campi da calcio al minuto

La perdita di queste foreste primarie ha provocato un’emissione di gas serra pari a quelli prodotti dai combustibili fossili in India nello stesso anno

Sono le nuove rilevazioni del Global forest watch, riportate da Italy for climate, nel 2021 la deforestazione ai tropici ha portato alla perdita di 11,1 milioni di ettari di copertura arborea, di cui 3,75 all’interno delle foreste pluviali primarie tropicali, che sono aree di importanza critica per lo stoccaggio del carbonio e la biodiversità. «Una tale perdita di foreste...

Motocross nella riserva naturale dei Monti livornesi, in 4 multati dai Carabinieri

«La stazione carabinieri forestali di Montenero riceve continue comunicazioni da parte di cittadini che segnalano di aver incontrato motociclisti»

A seguito delle numerose segnalazioni, ieri sera una pattuglia dei Carabinieri ha intercettato quattro motociclisti che «a bordo di potenti moto da enduro, transitavano in area di divieto regolarmente tabellata, all’interno della riserva naturale regionale dei Monti livornesi». Si tratta di una delle risorse ambientali più preziose nella provincia di Livorno, tanto da essere stata...

La protezione della biodiversità marina, cenerentola italiana: la sfida è invertire la rotta

Il Mar Mediterraneo è uno degli hotspot del mondo per la biodiversità: ospita ecosistemi altamente diversificati dove vive fino a circa il 18% della biodiversità marina mondiale, potenzialmente oltre 17.000 specie

Nel 2008 è stata approvata la Direttiva quadro 2008/56/CE, chiamata Marine Strategy Framework Directive (MSFD), recepita in Italia con il D.Lgs. 190 del 13/10/2010, che ha l’obiettivo di conservare il buono stato ambientale dell’ambiente marino, cioè di preservare la diversità ecologica, la vitalità dei mari e degli oceani affinché siano puliti, sani e produttivi con...

Buon compleanno biodiversità: 30 anni di tutela della natura grazie agli strumenti Ue

Tra il 1992 e il 2020, tramite il programma Life sono stati finanziati nel nostro Paese più di 970 progetti determinando un investimento complessivo di oltre 1,7 miliardi di euro

La direttiva Habitat, insieme al programma finanziario Life della Commissione europea, ha garantito la messa in atto della rete Natura 2000, la più importante infrastruttura europea a tutela della natura, festeggia quest’anno 30 anni di vita. Un grande traguardo per questi strumenti europei che, se ben applicati a livello territoriale, possono essere uno strumento importante...

La metà del Pil mondiale è dipendente dalla natura, a cui non stiamo dando il giusto valore

Vause: «Il rapporto Dasgupta propone di misurare il progresso in base alla ricchezza inclusiva, che include anche il capitale naturale»

L’Agenzia europea dell’ambiente (Eea) ha contattato James Vause, capo economista del Centro di monitoraggio della conservazione mondiale del programma delle Nazioni Unite per l’ambiente, Unep-Wcmc – che ha contributo al rapporto Dasgupta sull’economia della biodiversità – per rispondere ad alcune domande fondamentali: Assegnare un valore alla natura può contribuire a proteggerla o abbiamo bisogno di...

Il ministro Cingolani chiede all’Ue di estendere i periodi di caccia, ambientalisti in rivolta

«Grave incoerenza istituzionale italiana, il ministro della Transizione ecologica appare, a tutti gli effetti, un vero e proprio ministro della Caccia»

Con un’azione che ha dell’incredibile, il ministro Cingolani ha scritto al Commissario europeo per l’Ambiente Sinkevičius una nota per chiedere che venga stravolto tutto il processo scientifico di individuazione dei key concepts, ossia delle date di inizio migrazione e inizio del periodo di riproduzione degli uccelli selvatici che vivono in Europa. Tali date sono essenziali,...

Il Mite ha nominato il nuovo direttivo del Parco delle Foreste casentinesi

Gli otto nuovi eletti resteranno in carica per cinque anni, affiancando il presidente Santini

Il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, ha nominato – con decreto 179 dell’11 maggio scorso – gli otto membri che compongono il nuovo consiglio direttivo del Parco nazionale Foreste casentinesi, monte Falterona e Campigna. A comunicare i nuovi eletti è direttamente l’Ente parco: so tratta do Anna Maria Maggiore, in rappresentanza del ministero della...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. ...
  12. 389