Aree protette e biodiversità

La road map green e i 6 pilastri di Legambiente per tutelare concretamente l’ambiente (VIDEO)

Aiutare il Pianeta, accelerare la transizione ecologica ed energetica e garantire un futuro più sostenibile

  Il tema del World Environment Day 2022, la Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita dall’Onu  nel 1972, e che si festeggerà il   giugno, è “OnlyOneEarth”m una sola Terra e Legambiente si è chiesta: Come si può effettivamente tutelare e proteggere il nostro Pianeta, l’unico che abbiamo, in maniera sostenibile? Il Cigno Verde risponde lanciando la sua road map...

Gli squali bianchi potrebbero aver contribuito a far estinguere il megalodonte

La competizione alimentare squali bianchi – megalodonte scoperta grazie a una nuova tecnica di ricerca sui denti fossili

La dieta degli animali fossili estinti può contenere indizi sul loro stile di vita, comportamento, evoluzione e, infine, estinzione, ma studiare la dieta di un animale dopo milioni di anni è difficile a causa della scarsa conservazione degli indicatori dietetici chimici nel materiale organico, è però quel che è riuscito a fare il nuovo studio...

Il Consiglio regionale per lo sviluppo dell’Arcipelago toscano

Una risoluzione impegna la Giunta a costituire una Consulta delle isole minori, garantire accessibilità territoriale e interventi mirati sui servizi pubblici

Approvare mozioni e risoluzioni sullo sviluppo sostenibile delle isole toscane è una costante delle ultime legislature del Consiglio regionale della Toscana, mozioni e risoluzioni che sono rimaste in gran parte disattese e speriamo che non accada anche per la proposta di risoluzione, di iniziativa della commissione per la valorizzazione delle aree interne guidata da Marco...

L’Isola d’Elba a sette anni dalla Laudato Si’: i cambiamenti climatici e l’occasione delle Comunità energetiche rinnovabili

Il 6 giugno, a Portoferraio, si parla di futuro dell’Elba con Circolo Laudato Si' e Legambiente

Il lunedì 6 giugno, alle ore 18,00, il Circolo Laudato Si' Elba e Legambiente Arcipelago Toscano organizzano  all’Open Air Museum Italo Bolano (di San Martino) a Portoferraio, gentilmente concesso dalla Fondazione Italo Bolano e.t.s., l’incontro pubblico “Sette anni con la Laudato Si' - Cambiamenti climatici: quali conseguenze per l'Elba? Le comunità energetiche rinnovabili (CER): una...

Perché le mamme polpo si lasciano morire “torturandosi”

Sono i cambiamenti nella produzione di colesterolo che portano i polpi verso una tragica spirale di morte

Nonostante siano molto intelligenti e dotati di superpoteri come cambiare colore e rigenerare gli arti, i polpi subiscono spesso una morte tragica: dopo che la femmina depone una covata di uova, smette di mangiare e  deperisce; quando le uova si schiudono, è già morta. Alcune femmine in cattività sembrano persino accelerare questo processo intenzionalmente, mutilandosi e torcendo...

All’Isola d’Elba si cercano Tartawatcher. E i volontari elbani finiscono nel video nazionale

Tutte le iniziative dell’estate 2022 per cercare tracce e nidi di tartarughe marine

"Chi trova un nido trova un tesoro", è questo lo slogan della Regione Toscana, per la sua campagna di sensibilizzazione e salvaguardia delle tartarughe marine, diventate simbolo e speranza per la biodiversità marina dell’Isola d’Elba dopo le tre nidificazioni a Marina di Campo, Straccoligno e Naregno.. E proprio all’Elba, a partire da lunedi 13 giugno,...

Perché i topi maschi hanno paura delle banane?

Hanno lo stesso odore dell’urina delle femmine aggressive che difendono i loro cuccioli

Lo studio "Olfactory exposure to late-pregnant and lactating mice causes stress-induced analgesia in male mice", pubblicato recentemente su Science Advances  da un team di ricercatori della McGill University di Montreal ha  identificato una forma di segnalazione chimica nelle femmine dei topi per difendere la loro prole. I ricercatori canadesi  hanno scoperto che «La vicinanza a topi...

Gli avvistamenti di squali nel mare della Toscana

Segnalati 240 animali, appartenenti a 15 specie, molti sono esemplari giovani

L’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (Arpat) ha pubblicato un rapporto sulla presenze degli squali lungo le coste e le isole dell’Arcipelago Toscano, soprattutto quelli di dimensioni notevoli e particolarmente vulnerabili. I dati sui grandi pesci cartilaginei provengono dall’attività di monitoraggio del progetto MEDLEM (Mediterranean Large Elasmobranchs Monitoring) che registra catture accidentali, avvistamenti e spiaggiamenti dei grandi pesci...

I batteri nocivi sopravvivono sulle salviettine umidificate e i cotton fioc spiaggiati

Riscontrati alti tassi di resistenza agli antibiotici nei batteri presenti sulle plastiche spiaggiate

Lo studio “Sewage-associated plastic waste washed up on beaches can act as a reservoir for faecal bacteria, potential human pathogens, and genes for antimicrobial resistance”, pubblicato su Marine Pollution Bulletin da un team di ricercatori della facoltà di scienze naturali dell’università di Stirling, ha scoperto che «I batteri nocivi presenti sui rifiuti di plastica associati...

A Equi Terme la prima Festa della geologia, il 4 e 5 giugno

Full immersion con escursioni, laboratori, dimostrazioni, seminari, animazione per ragazzi, esperienze avventura

Equi Terme è una comunità in continuo fermento che non perde occasione per offrire eventi e animazione per valorizzare le straordinarie risorse naturali e culturali che questo borgo, e il suo territorio nel cuore del Parco Regionale delle Alpi Apuane, custodisce. Nasce così la prima Festa della Geologia, promossa da Legambiente, Cooperativa di Comunità AlterEco...

Ripulire il Triangolo dei coralli dai rifiuti marini di plastica

Un progetto pilota per recupero della plastica nell’arcipelago del Sulawesi settentrionale

In collaborazione con CleanHub e Plastic Recovery: Land and Sea (PRLS), No-Trash Triangle Initiative, un'organizzazione nata per far fronte al problema dell'inquinamento da plastica nei mari dell'Indonesia, ha esteso con successo il suo programma per la gestione dei rifiuti nell’arcipelago del Sulawesi settentrionale, in Indonesia. L’iniziativa ha preso il via nel 2017 sull’isola di Bangka...

Esperti Onu: «Il pianeta rischia di diventare una zona di sacrificio umano»

Sfide ambientali senza precedenti: a rischio milioni di vite umane

A 50 anni dalla Conferenza di Stoccolma “ United Nations Conference on the Human Environment”, la prima al mondo a fare dell'ambiente una questione importante, quattro esperti dell’Onu in materia di diritti umani  (David Boyd, relatore speciale sui diritti umani e l'ambiente; Marcos Orellana, relatore speciale sulle sostanze tossiche e sui diritti umani; Francisco Calí Tzay, relatore speciale sui...

L’inaspettata storia evolutiva dei pesci luna rivelata da un fossile di 48 milioni di anni fa

La scoperta fatta grazie a un fossile eccezionale trovato a Bolca, nei Monti Lessini

Lo studio “Skin patterning and internal anatomy in a fossil moonfish from the Eocene Bolca Lagerstätte illuminate the ecology of ancient reef fish communities”, pubblicato su Palaeontology da un  team italo-irlandese guidato da Valentina Rossi della University College Cork e da Giorgio Carnevale dell’università di Torino, dà conto di un recente ritrovamento di un nuovo...

Carrara, Legambiente dà la pagella sul marmo ai candidati sindaco

Secondo i 13 valutatori dell’associazione ambientalista, un solo candidato (Briganti) supera bene la prova

A seguito del confronto tra candidati sindaco del 12 maggio, Legambiente ha reso pubblica la prima pagella, quella sul marmo. Un risultato che fa riflettere: secondo i 13 valutatori dell’associazione, un solo candidato (Briganti) supera bene la prova, mentre gli altri vanno dall’insufficiente (Locani) allo scadente (Vincenti, Caffaz, Arrighi, Ferri) al pessimo (Vannucci). Come si...

La tundra siberiana potrebbe scomparire entro il 2500

Solo misure di protezione climatica ambiziose possono ancora salvare un terzo della tundra

A causa del riscaldamento globale, le temperature nell'Artico stanno aumentando rapidamente e così il limite del bosco delle foreste di larici siberiani avanza costantemente verso nord, soppiantando gradualmente le ampie distese di tundra che ospitano un mix unico di flora e fauna. Infatti, la tundra ospita una comunità unica di piante, circa il 5% delle quali sono...

Hotspot climatico Italia: record di incendi nel 2021

I4C: in Italia le temperature medie stanno crescendo a velocità doppia rispetto alla media globale

«Gli impatti della crisi climatica, comprese le ondate di calore e gli incendi, sono ormai realtà e l’Italia ne è già particolarmente esposta perché si trova in un hotspot climatico, quello del bacino mediterraneo. E infatti proprio nel 2021 è arrivato un nuovo triste record per l’Italia: è stato il Paese europeo con il più alto numero...

Accordo G7 su energia e ambiente: il Wwf apprezza

«Ora lavorare subito per il 100% rinnovabili entro il 2050»

In una nota pubblicata dopo il G7 energia e ambiente tenutosi a Berlino, «Il Wwf Italia apprezza il fatto che i ministri del Clima, dell’Energia e dell’Ambiente del G7 abbiano dichiarato di impegnarsi a decarbonizzare il settore elettrico entro il 2035. Importante anche l’affermazione che la transizione energetica verso le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica...

La tartaruga Caretta caretta “Pan” è tornata in mare

E’ stata curata dal Centro di Recupero e Riabilitazione per tartarughe marine dell’Acquario di Livorno

Si conclude con un lieto fine la storia di “Pan”, la tartaruga Caretta caretta ritrovata da alcuni pescatori il 18 aprile 2022 impigliata nelle reti da pesca, a circa un miglio al largo della località Poveromo nel Comune di Massa e soccorsa dal Sig. Giannelli – Responsabile del Progetto del Parco Didattico WWF di Ronchi e dai volontari...

Come far diventare Venezia a prova di cambiamento climatico

Utilizzare un portafoglio di misure di gestione del rischio per migliorare la resilienza dell’intero sistema

Lo studio “Prioritization of Resilience Initiatives for Climate-Related Disasters in the Metropolitan City of Venice”, pubblicato su Risk Analysis da un team di ricercatori della Fondazione Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (Fondazione CMCC) e Università Ca’Foscari Venezia, delle università della Virginia e Carnegie Mellon e dell’Engineer Research and Development Center Usa, parte dalla constatazione che...

India: i trasferimenti degli Adivasi dalle Riserve delle tigri sono stati sfratti forzati

Rapporto rilanciato da Survival International: i popoli Adivasi hanno il diritto a tornare nella Riserva delle tigri di Nagarhole

Secondo il nuovo rapporto “A Fact-Finding Report on Forced Evictions, Rehabilitation Betrayals and Fortress Conservation in Nagarhole”, pubblicato da Fridays for Future Karnataka. Philip Kujur, Adivasi Activists’ Forum for Indigenous Peoples, Jharkhand Subrat Sahu, Documentary Film Maker, New Delhi Sharanya Nayak, Rangmatipadar Commune, Odisha, i popoli Adivasi (Indigeni) che vivono nella foresta di Nagarhole stanno...

Al via LIFE Bear-Smart Corridors: convivenza uomo-orso per diventare Bear smart community

Un nuovo finanziamento europeo aiuterà a convivere con gli orsi in Italia e Grecia

LIFE Bear-Smart Corridors, coordinato da Rewilding Europe, unisce 12 partner di Italia e Grecia che stanno iniziando un nuovo programma finanziato dall’Unione Europea che contribuirà a vivere armoniosamente con gli orsi in Europa. Un’iniziativa che consentirà di sviluppare un network di comunità nei “corridoi di coesistenza”. Il team di LIFE Bear-Smart Corridors spiega che «Progettato...

Wwf: maggiore impegno per tutelare gli insetti impollinatori e un garante italiano della natura

Fino al 9 giugno è aperta la consultazione pubblica Ue per l’aggiornamento dell’iniziativa per gli impollinatori, in grave declino

Il 20 maggio si è celebrata la Giornata Mondiale delle Api per ricordare a tutti che gli insetti sono attualmente in rapido declino, con tassi di perdita di abbondanza di circa il 75% negli ’ultimi trent’anni in tutta Europa. Una settimana dopo il Wwf ricorda che «Tutti gli insetti sono fondamentali per la salute degli...

8 ristoranti dell’Arcipelago Toscano e “piatti a Km0” al concorso eno-gastronomico delle Riserve della Biosfera Italiane

Nei fine settimana dal 3 giugno al 3 luglio assaggia e vota!

Dopo la fantastica ultima edizione del 2019, che ha visto vincitrice la Riserva della Biosfera MAB UNESCO “Isole di Toscana”, torna, dopo lo stop imposto dalla pandemia, il concorso “UPVIVIUM – biosfera gastronomica” che mette in gara squadre di ristoratori e produttori locali di sei Riserva della Biosfera MAB UNESCO italiane (Isole di Toscana, Appennino...

Il 2 giugno ritorna la Festa delle Farfalle all’Isola d’Elba

Appuntamento alle 10,30 a Monte Perone per scoprire il Santuario delle Farfalle Ornella Casnati

Dopo 2 anni di Pandemia, ritorna in grande stile la tradizionale Festa delle Farfalle organizzata da Legambiente in collaborazione con Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano al Santuario delle Farfalle Ornella Casnati a Monte Perone, al confine tra i Comuni di Marciana e Campo nell’Elba. L’appuntamento è per giovedi 2 giugno – ritrovo ore 10,30 – all’area...

Nella foresta dell’Amazzonia c’erano piramidi collegate tra loro

La tecnologia laser LIDAR rivela l'urbanistica preispanica a bassa densità nell'Amazzonia boliviana

Resti archeologici di urbanistica a bassa densità a base agraria esistono sotto le foreste tropicali del sud-est asiatico, dello Sri Lanka e dell'America centrale ma, al di là di alcuni grandi insediamenti interconnessi nell'Amazzonia meridionale, non c’erano tracce di insediamenti del genere per l'Amazzonia preispanica. Ora lo studio “Lidar reveals pre-Hispanic low-density urbanism in the...

Non abbandonate le testuggini aliene a Mola (e altrove)

I Carabinieri Forestali intervengono per catturare una testuggine palustre americana abbandonata

Il 25 maggio i volontari di Legambiente hanno trovato una brutta sorpresa nei laghetti degli anfibi dell’aula VerdeBlu di Mola: un grosso esemplare di testuggine  dalle orecchie rosse (Trachemys scripta elegans) una delle tre sottospecie di testuggini palustri americane che sono state introdotte in Italia negli anni ’70 come animali da compagnia e che presto...

Videogiochi, nuovi orizzonti per riconnettersi alla natura: il caso Animal crossing

La saga Nintendo ha venduto nel mondo 26,4 mln di copie, e secondo una nuova ricerca può segnare una strada inedita per moltiplicare le opportunità della comunicazione ambientalista

La comunità scientifica è concorde nell’affermare che l’essere umano è la causa principale della sesta estinzione di massa che stiamo vivendo. È evidente dunque che, in un così delicato momento storico, ci sia bisogno di un coinvolgimento collettivo ai fini della tutela ambientale che attraversi i diversi settori della società. Oltrepassando i limiti tradizionali delle...

I primi esseri umani arrivati in Australia si cibavano delle uova di un uccello alto 2 metri

Il Genyornis newtoni si estinto oltre 47.000 anni fa e gli uomini hanno contribuito alla sua scomparsa

Secondo lo studio “Ancient proteins resolve controversy over the identity of Genyornis eggshell”, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) da  un team internazionale di ricercatori coordinato dall’università di Torino  presenta il sequenziamento di proteine antiche preservate all’interno dei gusci delle uova di specie aviarie sfruttate dai primi abitanti dell’Australia, circa 50.000 anni fa. All’università...

Caccia e richiami vivi: la Corte Costituzionale boccia la Regione Lombardia

No agli ostacoli ai controlli degli organi di vigilanza

Dopo il  ricorso del Governo, la Corte Costituzionale, con la  sentenza n. 126 pubblicata il 24 maggio 2022, ha dichiarato illegittime due disposizioni approvate nel maggio 2021 dal Consiglio Regionale della Lombardia con le quali  veniva di fatto proibito agli organi di vigilanza di manipolare i richiami vivi usati durante la caccia, per verificare la...

Metà delle farfalle britanniche è in via di estinzione

Un aumento del 26% del numero di specie minacciate di estinzione. Ma ci sono anche reintroduzioni di successo

Secondo la nuova “A revised Red List of British buttrflies” pubblicata su Insect Conservation and Diversity da Butterfly Conservation con il contributo e il finanziamento di Natural England, «Sta finendo il tempo per salvare alcuni degli insetti più amati della Gran Bretagna». In fatti, la Red List delle farfalle «Rivela un aumento del 26% del...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. ...
  11. 389