Aree protette e biodiversità

Pantelleria, già 40mila le firme per allontanare le trivelle e istituire un’area protetta

Sono 38.777 le firme  raccolte dal Wwf e consegnate al sindaco di Pantelleria per la campagna “Sicilia: il petrolio mi sta Stretto” lanciata per fermare la costruzione di piattaforme petrolifere nel Canale di Sicilia e chiedere l’istituzione di un’area protetta a Pantelleria. «E’ stato un onore e un enorme piacere consegnare al sindaco di Pantelleria...

Il fracking sbarca in Sudafrica e minaccia aree protette: multimiliardario sfida le Big Oil

La strana coalizione Anc-Shell alla conquista dell’elettorato povero nero con la promessa di 700.000 posti di lavoro

Il governo sudafricano dominato dall’African National Congress (Anc) ha dato il via libera alle multinazionali energetiche per avviare la fratturazione idraulica, il famigerato fracking, alla ricerca di gas di scisti. Uno dei territori nei quali dovrebbero partire le attività di fracking è il Karoo, una splendida area semidesertica ai confini del Kalahari che attrae artisti...

Salvato l’insetto più raro del mondo: a Melbourne i nuovi «Adamo ed Eva» del regno animale

Eradicazione di topi e ratti da Lord Howe Island per riportare l’insetto stecco nella sua patria

Il 16 febbraio 2003, lo zoo di Melbourne ha ricevuto una coppia di una delle specie di invertebrati più rare del pianeta: l'insetto stecco di Lord Howe Island (Dryococelus australis). Alla coppia venne subito affibbiato il nome di Adamo ed Eva perché i ricercatori, fin dal momento che sono arrivati allo zoo questi insetti superstiti...

L’ecologia e il senso della vita

di Glen Barry, fondatore di EcoEarth* In definitiva, tutta l'umanità e tutta la vita sono la biosfera, il sottile strato di vita appena al di sopra e al di sotto della superficie terrestre, composto da antichi ecosistemi naturali miracolosamente evolutisi nel tempo. La natura della Terra è una meraviglia: un complesso accoppiamento di specie all'interno degli...

Chi ha inventato il maiale? Una storia di uomini, migranti e scambi

Merito degli agricoltori mediorientali nel neolitico arrivati in Europa

Lo studio  “Use of domesticated pigs by Mesolithic hunter-gatherers in northwestern Europe” pubblicato su Nature Communicatoins da un team di ricercatori tedeschi, francesi e britannici rivela la paternità di una delle “invenzioni” che ha più condizionato le abitudini alimentari degli esseri umani: quella del maiale, con il paradosso che gli inventori provenivano probabilmente da un’area...

«Il relitto della Concordia resta in Italia». Parola del ministro dell’Ambiente

Legambiente: «Bene Orlando, i rifiuti non si esportano»

Il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando, a margine dell'assemblea dell'Anci, ha fatto un po’ di chiarezza sulla vicenda dello smaltimento del relitto della Costa Concordia: «Non c'è alcun nesso tra le ambizioni dei porti ad avere il relitto e la possibilità che il relitto se ne vada. Il relitto resta in Italia». Orlando, confermando quanto più...

Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, no ai soliti giochetti politici

Gli Enti Parco nazionali hanno praticamente modificato tutti i loro statuti portando il numero dei componenti dei Consigli Direttivi da 12 ad 8, come prevede il riordino approvato dal ministero dell’ambiente,  4 di questi dovranno essere nominati dalla Comunità del Parco, che riunisce Comuni, Province e Regioni il cui territorio insiste nell’area protetta. Quindi il...

Il Molise vuole il Parco nazionale del Matese

Meeting a Campobasso «La Regione che vogliamo cambia passo e punta sulla natura»

«E’ giunta l’ora del Parco del Matese, per valorizzare paesaggio, tradizioni e cultura locale e promuovere il nuovo Molise che punta sullo sviluppo del territorio e  la conservazione della natura», è quanto emerso dal convegno organizzato oggi a Campobasso da Legambiente, mensile Il Bene Comune e la Regione Molise, con il patrocinio di Federparchi, durante...

Boschi urbani e periurbani: primo catasto nasce in Lombardia

Grazie ai lavori del progetto EMoNFUr Life+ 10 Env/It/399, la Lombardia sarà la prima regione italiana e una delle prime realtà in Europa a dotarsi di un inventario e di un catasto dei boschi urbani e periurbani. Infatti verrà realizzato uno strumento che permetterà a pianificatori del territorio, tecnici ambientali e forestali, amministratori locali, ricercatori...

Bracconaggio in Sudafrica, strage senza fine di rinoceronti: 790 uccisi solo nel 2013

Pretoria punta ad accordi con Mozambico, Laos e Cina

Il Sudafrica non sembra riuscire a fermare la strage di rinoceronti e il bracconaggio sta diventato un problema globale: da gennaio ad oggi il numero di rinoceronti uccisi in Sudafrica e salito a 790  e solo nelle ultime due settimane sono stati arrestati 31 bracconieri su un totale di 259 (nel 2012 o c’erano stati...

Chi difende davvero i Parchi? Lettera aperta di Legambiente

Ieri su un noto quotidiano c’è stato un nuovo intervento sui parchi italiani e sui presunti rischi che li minano. Molto probabilmente il bisogno giornalistico di “scoop”, hanno portato il giornale, al di là delle intenzioni degli stessi ispiratori, a cadere nello scandalismo e nella vera e propria falsificazione della realtà, come quando si parla...

Caccia, per un sogno di libertà: la Lipu lancia la campagna contro i richiami vivi

Durante il prossimo fine settimana, sabato 26 e domenica 27 ottobre, la Lipu lancia in numerose città italiane, la campagna per abolire i cosiddetti "richiami vivi". Nell’occasione i volontari dell’associazione, incontreranno soci e simpatizzanti per far firmare la petizione contro questa terribile pratica che provoca grandi sofferenze agli uccelli che ne sono vittime. I richiami...

Morta l’orsa investita in Abruzzo

Ieri sera, intorno alle 21,00, un’orsa di circa 4 anni è stata investita da un’auto lungo la strada della Valle del Sagittario, nel tratto tra Villalago ed Anversa, ai limiti della  zona di Protezione Esterna del Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm). In un comunicato l’Ente Parco spiega che «L’impatto è stato violento...

Scoperte: la scimmia che fa le fusa e il piranha vegetariano [PHOTOGALLERY]

Quattro anni di spedizioni scientifiche trovano centinaia di animali e piante prima sconosciute

Negli ultimi 4 anni, nella vasta e poco esplorata foresta del rio delle Amazzoni, sono state “scoperte” almeno 441 nuove specie di animali e piante. Tra queste una elusiva e colorata lucertola della Guyana (Gonatodes timidus), un piranha vegetariano (Tometes camunani) scoperto nel Parà, in Brasile, una rana in miniatura (Allobates amissibilis) che vive in Guyana...

Eccezionale in Iran: ricompare mamma ghepardo con 4 cuccioli

Ma la sopravvivenza del ghepardo asiatico è messa in pericolo dall’embargo e da strade e miniere

C’è speranza per il raro ghepardo asiatico (Acinonyx jubatus venaticus - noto anche come ghepardo iraniano), una sottospecie del più veloce animale terrestre: gli ambientalisti iraniani hanno avvistato un esemplare di femmina  adulta con ben 4 cuccioli, che potrebbero rappresentare il nucleo per impedire che questo carnivoro si estingua. In tutto l’Iran oggi esisterebbero tra...

Dall’Appennino un’occasione di un rilancio sostenibile per l’intero Paese

Si avvicina la data del via agli "Stati generali delle comunità dell'Appennino", l’appuntamento di approfondimento su cultura, economia, ambiente della catena montuosa spina dorsale del Paese, organizzato da Slow Food Italia con il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna e l'Apt  Servizi Emilia Romagna, che si terrà dall'8 al 10 novembre prossimi,...

Tartarughe marine a Scarlino, dopo le nascite ora «monitoraggio e tutela»

Dopo la nidificazione e la schiusa di uova delle tartarughe Caretta caretta sulla costa del Comune di Scarlino, Legambiente scrive all’assessore all’Ambiente della Regione Toscana, al presidente ed all’assessore all’Ambiente della Provincia di Grosseto, al Sindaco di Scarlino, all’Arpat, al Cfs ed ai presidenti dei parchi della Maremma e dell’Arcipelago Toscano, «Per mettere in evidenza...

Caccia in Toscana, Lipu: «Centinaia di rapaci abbattuti illegalmente»

C’erano una volta i capisaldi della riforma della normativa venatoria nazionale del 1992, subito recepita in toscana con la Legge Regionale 3/94: a caccia solo tre giorni alla settimana, solo nel proprio territorio di residenza o in un “ambito territoriale” definito, limiti di carniere, specie particolarmente protette, pene severe  e controlli rigidi. Capisaldi di logica,...

Miracolo in Sicilia: si abbattono gli abusi nell’Oasi del Simeto

Sono cominciati gli abbattimenti delle costruzioni abusive del villaggio Raimbow di San Francesco la Rena a Catania e Mimmo Fontana, presidente di Legambiente Sicilia, è soddisfatto: «Bene, forse finalmente si fa sul serio. L'importante è che adesso non ci siano passi indietro». Infatti la situazione descritta dagli ambientalisti è scandalosamente paradossale, come troppo spesso accade...

Luci ed ombre dell’approvazione del fondo per la pesca europea

Ocean2012 e Legambiente «Migliorare raccolta dati, controllo e applicazione delle regole nella pesca»

Il Parlamento europeo ha votato e approvato la proposta di garantire al Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (Feamp) più di 6,5 miliardi di euro, che copriranno il periodo 2014 - 2020. La Coalizione ambientalista Ocean2012 ricorda che «La concreta attuazione della riforma, concordata di recente, della Politica Comune della Pesca (Pcp)...

Amazzonia, le previsioni peggiorano: la foresta pluviale diventerà una savana?

Stagione secca sempre più lunga. Rischio global warming maggiore di quanto previsto dall’ultimo rapporto Ipcc

Un nuovo studio suggerisce che l’area meridionale dell'Amazzonia è a rischio molto più elevato di degrado a causa di siccità stagionali più forti di quanto prevedano le proiezioni effettuate con i modelli climatici utilizzati nel recente rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc). Un impatto che potrebbe essere così grave che la foresta amazzonica potrebbe rilasciare...

Legno, commercio illegale nella foresta tropicale: l’Africa si unisce per combatterlo

Fao: «Una svolta importante per lo sviluppo sostenibile e legale dell'industria del legno»

A Brazzaville, la capitale della Repubblica del Congo, si è tenuto un meeting internazionale sul commercio del legno e la Fao sottolinea che «I governi dei principali Paesi produttori di legname in Africa, insieme con i rappresentanti dell'industria del legname e le organizzazioni della società civile, hanno concordato di combattere congiuntamente il commercio illegale di...

L’economia dei fiori: cambiano profumo per pubblicizzare ricompense diverse

Le femmine fertili di falene epicephala preferiscono l'odore dei fiori maschili, suggerendo che il loro profumo inneschi comportamenti di raccolta del polline. Le falene femmine poi trasferiscono il polline dai fiori maschili a quelli femminili nei quali depongono le uova. A scoprirlo è stato un team dell’università giapponese di Kyoto e dell’università svedese di Lund...

Scoperto il primo crostaceo velenoso del mondo

Vive nelle grotte sottomarine di Caraibi, Canarie ed Australia

I ricercatori hanno scoperto il primo crostaceo velenoso, una creatura simile ad un centopiedi che vive nelle grotte sottomarine dei Caraibi, delle Isole Canarie e dell’Australia occidentale. Si tratta del  remipede cieco Speleonectes tulumensis, un terribile predatore che liquefa le sue prede, altri crostacei, con un veleno simile a quello che iniettano i serpenti a...

Lo Yeti esiste? L’analisi del Dna a un passo dal mistero [VIDEO]

Reinhold Messner: «Sono stato preso in giro per anni...»

Lo Yeti, l’abominevole uomo delle nevi raffigurato come una creatura scimmiesca che cammina in posizione eretta e vaga nell’Himalaya, tra il Tibet ed il Nepal, con puntate fino alla Siberia ed ai monti dell’Asia centrale ex sovietica, potrebbe essere in realtà un’ antica specie di orso polare, almeno secondo quanto emerge da una nuova ricerca...

Il voto del Senato sui parchi

‘La Repubblica’ ha intitolato la pagina dedicata al voto del Senato sulla legge dei parchi; ‘Doppiette e trivelle l’ultimo assalto all’oro verde d’Italia’.-Due leggi per sfruttare i parchi, ambientalisti in rivolta- A protestare sono il CTS, FAI, Italia Nostra ,Lipu, Mountain Wilderness, Pronatura, Touring club italiano e WWF Italia e pure Enpa e Lav. A...

Operazione Swordfish: la Guardia costiera toscana controlla la filiera ittica

I risultati della complessa operazione che la Guardia Costiera ha battezzato "Swordfish" sono  eclatanti quanto preoccupanti: «Quattro tonnellate di prodotti ittici sequestrati, 55 violazioni scoperte, per quasi 75.000 euro di sanzioni comminate, nonché 8 denunce penali». Gli uomini della Guardia Costiera della Direzione Marittima della Toscana, comandata dall’Ammiraglio Arturo Faraone, hanno effettuato una campagna mirata...

Al via il Congresso mondiale delle Aree marine protette

Obiettivo: proteggere il 10% del mare entro il 2020

Sono iniziati ieri a Marsiglia  i lavori del terzo International Marine Protected Areas congress (Impac3)  che si chiuderanno il 27 ottobre.  Nella città francese si sono dati appuntamento più di 1.300 delegati provenienti da 87 Paesi che discutono di protezione e sviluppo sostenibile di mari ed oceani. Gli organizzatori sottolineano che  il principale obiettivo comune...

Sky Islands, un progetto italiano per scoprire l’ignota biodiversità del Mozambico

Chi volesse sostenerlo può partecipare direttamente al crowdfunding

Due ricercatori del Muse, il Museo delle scienze di Trento, insieme ad una team internazionale di studiosi e ad un gruppo di documentaristi, parte a metà novembre all’esplorazione di una delle ultime zone vergini del Pianeta. Cinquanta giorni di ricerche in mezzo al cuore verde del Pianeta. Tutto verrà filmato, documentato e raccontato perché le...

Nidificazione della tartaruga marina a Scarlino, Legambiente «Monitoraggio e interruzione della pulizia meccanica nel periodo estivo»

Ogni anno 130.000 esemplari muoiono nel Mediterraneo

Il circolo Festambiente di Grosseto sottolinea che i piccoli esemplari di tartaruga marina Caretta caretta trovati qualche giorno fa su una spiaggia di Scarlino, «Rappresentano un evento eccezionale e al tempo stesso di grande significato scientifico, positivo per la conservazione della biodiversità. La specie in questione, che rischia di estinguersi per le numerose minacce, è...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 367
  5. 368
  6. 369
  7. 370
  8. 371
  9. 372
  10. 373
  11. ...
  12. 389