Aree protette e biodiversità

I cani comprendono il linguaggio umano molto meglio di quanto si credesse

Sono in grado di distinguere le diverse lingue, come l’ungherese dallo spagnolo

Grazie all’imagining cerebrale, lo studio “Speech naturalness detection and language representation in the dog brain”, pubblicato su NeuroImage da un team di etologi appartenenti a diverse istituzioni scientifiche ungheresi, ha scoperto che «Il cervello del cane si attiva quando sente il linguaggio umano e mostra modelli diversi quando sente una lingua nota e una sconosciuta....

TEA e Annuario dei dati ambientali della Toscana. Quale possibile confronto?

La transizione ecologica aperta e le città, pianure e coste sotto pressione

TEA è un percorso tra presente e passato dell’ambiente italiano per capire dove ci portano le sfide della transizione ecologica, argomento sul quale anche ARPAT si è interrogata, insieme alle associazioni ambientaliste, ai sindacati e al mondo delle imprese, in occasione della presentazione dell'Annuario dei dati ambientali della Toscana 2021   Il 13 dicembre 2021,...

I diversi modi in cui gli anfibi si prendono cura dei loro piccoli determina il numero di uova deposte

Una scoperta che potrebbe avere conseguenze sull’estinzione delle diverse specie

Lo studio “Terrestrial reproduction and parental care drive rapid evolution in the trade-off between offspring size and number across amphibians”, pubblicato su PLOS Biology da  Andrew Furness (università du Hull), Chris Venditti (università di Reading) e Isabella Capellini (Queen's University di Belfast) ha rivelato che «I diversi modi in cui gli anfibi si prendono cura dei loro...

Parco del Sirente Velino: il TAR boccia i nuovi impianti e le nuove piste da sci a Ovindoli

Gli ambientalisti: «Una vittoria a tutto campo che evidenzia la fondatezza della battaglia per la tutela degli ambienti d'alta quota»

Con la sentenza 01/2022, pubblicata il 4 gennaio, Il TAR di L'Aquila ha annullato definitivamente le autorizzazioni concesse da Regione Abruzzo e Comune di Ovindoli per i nuovi impianti da sci e relative piste che, se realizzate, avrebbero comportato lo sbancamento e, quindi, la completa distruzione di oltre 10 ettari di rarissimi habitat di prateria...

Scoperto un nuovo albero, gli scienziati lo dedicano a Leonardo DiCaprio

L’Uvariopsis dicaprio della foresta di Ebo è il primo albero denominato scientificamente nel 2022

Lo studio “Uvariopsis dicaprio (Annonaceae) a new tree species with notes on its pollination biology, and the Critically Endangered narrowly endemic plant species of the Ebo Forest, Cameroon”, pubblicato su PeerJ da un team di ricercatori di Royal Botanic Gardens, Kew, Université de Yaoundé, Herbier National du Cameroon e Université de Montpellier, presenta la primo “nuovo” albero denominato scientificamente...

Il superbatterio MRSA era presente nei ricci molto prima dell’uso clinico degli antibiotici

Il mecC-MRSA esisteva molto prima dell'utilizzo di antibiotici nell'uomo e nel bestiame che finora si riteneva responsabile della sua comparsa

Secondo lo studio “Emergence of methicillin resistance predates the clinical use of antibiotics”, pubblicato su Nature da un folto team internazionale di ricercatori guidato dal danese Jesper Larsen dello Statens Serum Institut  e dalla britannica Claire Raisen del Department of Veterinary Medicine dell’università di Cambridge, «Lo Staphylococcus aureus ha sviluppato per la prima volta una resistenza...

L’asteroide che avviò l’estinzione dei dinosauri innescò uno tsunami alto 1.500 metri (VIDEO)

Uno tsunami 2.600 volte più grande di quello devastante del 26 dicembre 2004 nell'Oceano Indiano

Secondo lo studio “The Chicxulub Impact Produced a Powerful Global Tsunami”, presentato da un team di ricercatori statunitensi all’Agu 100 Fall Meeting tenutosi dal 10 al 14 dicembre 2021 a Washington, l’asteroide Chicxulub di circa 14 km di diametro  il cui impatto sulla Terra, in un’area con acque poco profonde al largo della penisola dello...

Morte di massa di pinguini di Magellano provocata dall’ondata di caldo del 2019

Le ondate di caldo estremo in aumento avranno conseguenze di vasta portata per uomini, animali ed ecosistemi

Nel giugno 2021, un'ondata di caldo senza precedenti ha colpito il Pacifico nord-occidentale e il Canada, uccidendo circa 1.400 persone. Il 28 giugno, a Seattle la capitale dello Stato Usa di Washington, la temperatura ha toccato il record di 42,2  gradi centigradi, mentre il il 29 giugno il villaggio di Lytton nella provincia della British Columbia ha registrato la...

Chi ha paura degli alberi? La percezione del rischio da parte di amministratori locali e cittadini

Come le città si prendono o meno cura degli alberi e come si comportano i residenti

Quando una violenta tempesta si abbatte su una comunità, una delle prime immagini che si vedono in televisione o sui social network è quella di un albero caduto. Ma il nuovo studio “Community Perceptions of Tree Risk and Management”, pubblicato su Land da Abbie Judice, Jason Gordon, Jesse Abrams e Kris Irwin della Warnell School of...

Masterchef cucina animali protetti in Ecuador. Ricette a base di un raro cervo, squalo, capibara e coccodrillo

Proteste degli animalisti. Il ministero dell’ambiente: è vietato dalle leggi

L’associazione equadoregna Movimiento Animalista Nacional (MAN) ha denunciato che nel programma televisivo Masterchef trasmesso da Teleamazonas vengono preparate ricette che hanno come ingredienti carne di un raro cervo, squalo Mustelus whitneyi, coccodrillo e capibara, tutti animali protetti dalla legge  che proibisce il consumo di carne “de monte” (selvatica)  salvo a fini di sussistenza e senza...

Argentina, Cile e Uruguay: il 2022 inizia con grandi incendi boschivi

I tre Paesi sudamericani hanno dichiarato diversi livelli di emergenza a causa della propagazione degli incendi

Dall’inizio dell’anno, grandi incendi hanno colpito 11 delle 24  province dell’Argentina hanno incenerito più di 20.000 ettari lungo la costa dell’Uruguay e altri 31.000 in Cile. In Argentina il ministero dell'ambiente e il Consejo Federal de Medio Ambiente (Cofema) hanno decretato l’ "emergencia ígnea" per un per un periodo di 12 mesi a causa dell'estremo...

Catture dei cinghiali nel Parco nazionale Arcipelago toscano, condannato imprenditore

Ha patteggiato per truffa ai danni di Ente pubblico, frode e detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura

Grazie al patteggiamento richiesto dalle parti, con sentenza del Tribunale di Livorno del 9 dicembre 2021, il titolare dell’azienda agricola fiorentina che aveva stipulato un contratto con l’Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano per la cattura di cinghiali e mufloni mediante trappole dislocate sul territorio dell’Isola d’Elba nel periodo febbraio-aprile 2018, è stato condannato a un...

Quando le balene camminavano lungo le coste del Nord America

L'aumento dei ritrovamenti fossili sta aiutando i ricercatori a capire come le prime balene siano arrivate in America e siano diventate animali completamente acquatici

Nel 1973, il paleontologo dilettante Peter Harmatuk trovò uno strano dente di un “mammifero” non meglio identificato nella roccia di una cava di pietra vicino a Castle Hayne, in North Carolina. A quel tempo, l'identità del dente non era chiara al di là di "mammifero". Secondo il recente studio “The first possible remingtonocetid stem whale from North...

Livorno, al via la sperimentazione di reti in bioplastica biodegradabili in mare

Seggiani (Università di Pisa): «Le potenzialità di impiego delle reti in bioplastica sono molto ampie, per esempio nell’itticoltura, o nei cosiddetti orti marini»

Le attività marine hanno un impatto diretto e significativo sui rifiuti umani dispersi nel blu, tanto che l’Europarlamento stima come i rifiuti della pesca e dell'acquacoltura rappresentino il 27% di tutti i rifiuti marini. Un dato che può essere migliorato a partire dall’innovazione tecnologica, come quella in fase di test sperimentale all’acquario di Livorno. In...

Artigiani di pace: dialogo fra generazioni, educazione, cura dell’ambiente e lavoro per edificare una pace duratura

Il messaggio di Papa Francesco in occasione della 55esima Giornata Mondiale della Pace del primo gennaio

1 «Come sono belli sui monti i piedi del messaggero che annuncia la pace» (Is 52,7). Le parole del profeta Isaia esprimono la consolazione, il sospiro di sollievo di un popolo esiliato, sfinito dalle violenze e dai soprusi, esposto all’indegnità e alla morte. Su di esso il profeta Baruc si interrogava: «Perché ti trovi in terra...

Scoperta di una nuova specie di rana nelle foreste montane del Perù

Il Santuario Nacional Cordillera de Colán si sta rivelando uno scrigno di biodiversità finora sconosciuta

Il Servicio Nacional de Áreas Naturales Protegidas por el Estado (Sernanp) del ministero dell’ambiente del Perù ha reso norta la scoperta di una nuova specie di rana nelle foreste montane umide della Concesión para la Conservación Cerro El Adobe, zona de influencia del Santuario Nacional Cordillera de Colán, nella provincia di Bagua. L’anfibio, che secondo...

14 nuove specie di toporagni scoperte sull’isola di Sulawesi

E’ la più grande scoperta sul mondo animale del 2021, realizzata grazie a studi sul campo durati 10 anni

Scoprire una nuova specie di vertebrati è qualcosa di veramente difficile, se poi i vertebrati sono mammiferi si tratta di un risultato eccezionale, ma quel che rivela lo  studio “Fourteen New, Endemic Species of Shrew (Genus Crocidura) from Sulawesi Reveal a Spectacular Island Radiation”, pubblicato recentemente sul Bulletin of the American Museum of Natural History da...

Legambiente: la Legge Bilancio riflette le contraddizioni del Governo Draghi sulla transizione ecologica

Ennesimo rinvio al taglio dei sussidi alle fonti fossili e poche risorse e misure previste per la mobilità sostenibile. Rincaro bollette, bene tagli diretti ma è importante definire una misura strutturale e investire davvero nelle fonti rinnovabili

Secondo il presidente di Legambiente Stefano Ciafani, la Legge di Bilancio «da 32 miliardi approvata dalla Camera riflette le troppe contraddizioni con cui il Governo Draghi sta affrontando la giusta transizione ecologica ed energetica. L’impianto complessivo, a nostro avviso, non è coerente con l’impegno di combattere seriamente la crisi climatica. Lo dimostrano in prima battuta...

Le aree contigue del Parco di San Rossore a Marina di Pisa sono Parco

Il Comune di Pisa ritiene poterle dedicare alla costruzione di edifici, ignorando che non possono e non debbono esse usate per far danni al Parco

Il territorio marinese, a suo tempo sede dello stabilimento industriale Motofides di proprietà dell’ex Fiat, il Comune di Pisa ritiene poterlo dedicare alla costruzione di edifici, ignorando che si tratta di aree contigue del Parco e come tali non possono e non debbono esse usate per far danni al Parco. È questo un aspetto che...

A “riciclare” gli alberi di Natale ci pensano gli animali dello Zoo di Berlino

Per gli animali pranzo e giochi solo con alberi di Natale invenduti non trattati

Si tratta di un appuntamento che è ormai diventato una tradizione: dopo Natale gli animali ospitati nello ZOO Berlin  possono godere di un cambiamento speciale a base di  abeti che non sono stati utilizzati per fare alberi di Natale e che, a seconda della taglia degli animali, vengono utilizzati come cibo, stuzzicadenti, spazzole per grattarsi...

La metà dei rapaci che nidificano in Nord Africa sono a rischio estinzione. 3 specie sono già estinte

La Lista Rossa dei rapaci in Nord Africa: un preoccupante quadro dello stato di conservazione di 36 specie

Gli uccelli rapaci sono organismi chiave per il funzionamento dell'ecosistema e forniscono diversi servizi ambientali vitali per il benessere umano, come il controllo dei roditori invasivi, la rimozione dei resti di animali morti e la produzione di ricchezza attraverso l'ecoturismo. Inoltre, come predatori apicali e spazzini, sono fondamentali per la rete alimentare, il che li rende...

Dopo migliaia di anni, i narvali hanno un nuovo nemico: il rumore

L’impatto del rumore delle navi e dagli airgun sui narvali è molto forte, anche a 20-30 Km di distanza

Per millenni, vaste distese dell'Oceano Artico non hanno visto presenze umane, era un oceano incontaminato dove i narvali (Monodon monoceros) e altri mammiferi marini vivevano indisturbati. Ma alla Københavns Universitet evidenziano che «Ora che il cambiamento climatico sta causando lo scioglimento del ghiaccio marino, c'è stato un aumento dell'attività antropica nell'Artico. Questo ha comportato una quantità significativamente...

I corvi mettono al sicuro i loro strumenti speciali

Custodiscono con cura gli strumenti uncinati che fabbricano e trascurano i bastoncini “basici”

Secondo lo studio “New Caledonian crows keep ‘valuable’ hooked tools safer than basic non-hooked tools”, pubblicato recentemente su eLife da un team di ricercatori dell'università di St Andrews e del Max-Planck-Instituts für Verhaltensbiologie, «Proprio come gli esseri umani, i corvi della Nuova Caledonia sono particolarmente attenti nel maneggiare i loro strumenti più preziosi». I ricercatori...

La favola del pesce tequila tornato dall’estinzione

Mentre l’Italia immette nei fiumi specie alloctone per la pesca sportiva, il Messico ripopola i suoi fiumi con successo con un pesce autoctono

Secondo l’International Union for the Conservation of Nature (IUCN), gli habitat di acqua dolce sono tra i più minacciati sulla Terra, con le specie dipendenti dall'acqua dolce «che si estinguono più rapidamente della fauna terrestre o marina» a causa di inquinamento, perdita di habitat e introduzione di specie aliene invasive. Minacce non solo sulla fauna selvatica,...

Morfogenesi della palla antistress: dallo studio di una lucertola nuove possibilità per i polmoni artificiali

L’Anolide bruno sviluppa i suoi polmoni in modo rapido e completamente diverso da quelli umani, un sistema semplice ed efficiente che può essere replicato

Lo studio “Stress ball morphogenesis: How the lizard builds its lung”, pubblicato su Science Advances da un team di ricercatori della Princeton University dimostra come l’Anolide bruno (Anolis sagrei), una lucertola della famiglia Dactyloidae lunga 15 – 20 cm, con una vistosa sacca golare e molto comune nel sud degli Usa, in Messico, America centrale Caraibi, Colombia...

Ibridi di lupo nel Tarvisiano, le considerazioni di Legambiente Friuli Venezia Giulia

Gestione coordinata della specie, per una migliore coesistenza fra il lupo e le attività umane

La presenza nel Tarvisiano di un ibrido di lupo proveniente dalla Slovenia che sembra aver figliato 7 cuccioli, pone interrogativi sulla complessiva gestione della biodiversità in questa importante area transfrontaliera. Il cane e il lupo rappresentano la forma addomesticata e selvatica della stessa specie e le poche differenze si riscontrano prevalentemente a livello genetico e solo...

Dal ministero dell’istruzione 102 milioni di fondi Pon per transizione ecologica ed educazione ambientale

Dagli orti didattici ai laboratori sulle energie rinnovabili. Candidature dall’11 gennaio per ottenere le risorse

Con un avviso pubblicato sul sito del ministero dell’istruzione, è stato annunciato uno stanziamento di 102 milioni di euro «per promuovere il tema della transizione ecologica e lo studio dell’educazione ambientale nelle scuole statali del primo e del secondo ciclo d’istruzione, con particolare riguardo alle regioni del Mezzogiorno». Si tratta di un’iniziativa in attuazione delle misure...

Palio della Costa Etrusca, perché Legambiente dice no alla corsa di cavalli sulla spiaggia di Cecina

IHP: «La Regione Toscana si ricordi anche di chi salva i cavalli. Il primo centro di recupero italiano rischia di chiudere»

La Regione Toscana ha annunciato che il Palio della Costa Etrusca non si correrà più a San Vincenzo ma a Cecina e, dopo una serie di articoli sui giornali locali e dichiarazioni di amministratori comunali e regionali,  Angelo Ferrara, presidente di Legambiente Costa Etrusca  fa alcune considerazioni in tre punti: «1) Intanto troviamo sbagliata la...

24 teologi studiano per la Nasa come reagirebbero le religioni a una possibile scoperta di vita extraterrestre

Ripensare la dottrina della creazione e come affronta i temi della molteplicità e della diversità

Mentre le agenzie spaziali lanciano nuovi telescopi, rover e sonde per cercare pianeti abitabili e vita aliena su altri pianeti e lune del sistema solare, il reverendo Andrew Davison, teologo dell'università di Cambridge con un dottorato in biochimica all'università di Oxford, ha aiutato la Nasa a capire come la scoperta degli extraterrestri cambierebbe il modo...

Clima e suolo determinano distribuzione, diversità di forma e funzione nelle piante

I rischi globali per la vita delle piante dovrebbero essere esplorati soprattutto in relazione al cambiamento climatico e all'erosione del suolo

A prima vista, la diversità della forma e della funzione delle piante sembra difficile da comprendere, tuttavia, può essere descritta in termini di caratteristiche morfologiche, fisiologiche e biochimiche. E’ stato dimostrato che i tratti tra le specie rientrano in due categorie principali all'interno delle quali ogni pianta deve mantenere un equilibrio: dimensioni ed economia del metabolismo. Il...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 368