Agricoltura

Il clima acuisce la fame in Madagascar. Wfp: «Le scarse piogge previste portano terrore e disperazione»

Le condizioni meteorologiche estreme prosciugano i raccolti, ma non la speranza per i piccoli agricoltori assistiti dai programmi di microassicurazione

Mentre a Glasgow è in corso la 26esima conferenza delle parti sul clima dell’Onu (COP26 Unfccc), nel sud del Madagascar, dove il clima sta determinando condizioni simili alla carestia, le famiglie si preparano ad affrontare un altro anno difficile, mentre la siccità in corso non mostra segni di cedimento e la fame avanza sempre più....

Cop26 World Leaders Summit: agire per salvare foreste e suolo (VIDEO)

La dichiarazione di Glasgow: impegni non vincolanti e 19,2 miliardi di dollari di fondi pubblici e privati per proteggere e ripristinare le foreste

L'evento “Action on Forests and Land Use” tenutosi al COP26 World Leaders Summit ha riunito un'alleanza senza precedenti di governi (Italia compresa), imprese, attori finanziari e leader non statali per aumentare le ambizioni sulle foreste e sull'uso del suolo. L’Unfccc sottolinea che «Con la nella Glasgow Leaders’ Declaration on Forests and Land Use, oltre 100...

Senza impollinatori, un terzo delle piante da fiore non produrrebbe semi e la metà subirebbe una riduzione della fertilità dell’80% o più

La prima stima globale dell'importanza degli impollinatori per la produzione di semi nelle piante

Circa 175 000 specie di piante – la metà di tutte le piante da fiore – si affidano principalmente o completamente agli animali impollinatori per produrre semi e quindi riprodursi e lo studio “Widespread vulnerability of plant seed production to pollinator declines”, pubblicato recentemente su Science Advances da un team internazionale di 21 ricercatori di...

L’esodo forzato dei nativi americani li ha resi più vulnerabili ai cambiamenti climatici

Gli effetti dell'espropriazione delle terre e della migrazione forzata sui popoli indigeni del Nord America

Lo studio “Effects of land dispossession and forced migration on Indigenous peoples in North America”, unico nel suo genere e pubblicato recentemente su Science da  un team di ricercatori delle università di Yale, Colorado State e Michigan,  ha tentato di quantificare la massiccia perdita di terre ancestrali da parte delle nazioni indigene negli Stati Uniti...

Farming for Future: energie rinnovabili in agricoltura

Le 10 azioni del CIB per coltivare il futuro presentate a Ecomondo

Lo sviluppo delle energie rinnovabili in agricoltura ha favorito in questi anni un processo di innovazione tecnologica e l’implementazione di buone pratiche all’interno delle aziende agricole, promuovendo lo sviluppo del territorio in senso sempre più circolare. Tale sviluppo ha avuto ed ha tuttora riflessi positivi anche in termini di decarbonizzazione di altri settori. Oggi, il...

Sviluppo sostenibile dal campo alla tavola, torna (gratis) la Siena food lab academy

Aperte le iscrizioni al nuovo corso di alta formazione per la crescita delle competenze nell'agrifood

Dopo il successo della prima edizione torna anche quest’anno Siena food lab academy, il percorso di alta formazione dedicato all’innovazione sostenibile “dal campo alla tavola” che propone lezioni online gratuite ogni due settimane, a partire da giovedì 4 novembre fino a giugno 2022 (dalle 17 alle 18.30), per un totale di 19 incontri a cui...

Ifad: crollo vertiginoso nella produzione di alimenti di base in Africa entro il 2050

Appello alla COP26: bene la mitigazione ma bisogna finanziare subito l’adattamento al cambiamento climatico

Secondo il rapporto “What can smallholder farmers grow in a warmer world? Climate change and future crop suitability in East and Southern Africa” pubblicato oggi dall’International Fund for Agricultural Development (IFAD)  in 8 Paesi africani  - Angola, Lesotho, Malawi, Mozambico, Ruanda, Uganda, Zambia e Zimbabwe -  «I raccolti di prodotti alimentari essenziali in alcune aree potrebbero subire una diminuzione fino all’80% entro...

Coltivare l’iniquità fiscale sulle spalle dei poveri (VIDEO)

I Paesi ricchi stanno tacitamente sostenendo un furto di entrate fiscali a danno dei Paesi africani e asiatici

Secondo il rapporto “Cultivating Fiscal Inequality: The Socfin Report” pubblicato recentemente da Pain pour le prochain/Bread for all, Alliance Sud e Netzwerk Steuergerechtigkeit Deutschland, «Il gruppo agroalimentare lussemburghese Socfin trasferisce degli utili della produzione di materie prime a Friburgo, un cantone svizzero a bassa tassazione. Questa pratica di ottimizzazione fiscale aggressiva equivale all'espatrio di profitti...

L’agrobusiness minaccia i mezzi di sussistenza delle persone che dipendono dalle foreste

Nel Gran Chaco sudamericano la deforestazione per l'allevamento di bestiame porta a un'erosione delle risorse di base

Ci sono pochi posti al mondo in cui le foreste tropicali stanno scomparendo così rapidamente come nel Gran Chaco sudamericano, una pianura semiarida che si estende su oltre un milione di km2 nell’area al confine tra Paraguay, Bolivia, Argentina e  Brasile. Sebbene sia noto che l'espansione agricola nelle foreste tropicali porta a una grave distruzione ambientale,...

G20, video-appello dei portavoce di 100.000 studenti a Draghi: «Mai più fame» (VIDEO)

Il richiamo dei più giovani che hanno aderito al manifesto-appello al Governo promosso da Azione contro la Fame

Gli studenti italiani  hanno realizzato un video per chiedere al presidente del Consiglio Mario Draghi di promuovere la lotta contro la fame nell’ambito del G20 che si terrà il 30 e il 31 ottobre a Roma. . L’ONG Azione contro la Fame, che ha promosso l’iniziativa, spiega che «Si tratta delle ragazze e dei ragazzi che, attraverso...

Cannabis terapeutica, l’Italia può essere autosufficiente e guadagnare 10mila posti di lavoro

Coldiretti: «Uscire dalla dipendenza dall’estero e avviare un progetto di filiera italiana al 100% che unisce l’agricoltura all’industria farmaceutica»

«Nelle prossime settimane saranno pronti i bandi per la coltivazione di cannabis terapeutica ad uso medico da parte di aziende pubbliche e private». È questo l’annuncio lanciato dal sottosegretario al ministero della Salute Andrea Costa, intervenuto durante la trasmissione Mi manda Rai3, sottolineando che l’obiettivo è quello di «essere autosufficienti nell'ambito della produzione». Un obiettivo...

Gli agricoltori sono sempre più minacciati dal cambiamento climatico

Studio Fairtrade: un’ombra sul futuro delle commodities. Necessaria un’azione climatica immediata e coraggiosa

L'effetto dei cambiamenti climatici sulle produzioni agricole è abbastanza riconosciuto, e i rischi per il futuro di commodities di grande interesse commerciale come il caffè, sono abbastanza noti. Studi suggeriscono che entro il 2050 metà delle aree agricole attualmente utilizzate per la coltivazione del caffè potrebbero non poterle più ospitare. Ma solo raramente si considera un collegamento...

Gas serra: un altro anno, un altro record. Wmo: siamo molto fuori strada rispetto all’Accordo di Parigi (VIDEO)

La crisi Covid-19 non ha avuto alcun impatto sulle concentrazioni di gas serra in atmosfera

Secondo il nuovo Greenhouse Gas Bulletin della World meteorological organization (Wmo) «L'abbondanza di gas serra che intrappolano il calore nell'atmosfera ha raggiunto ancora una volta un nuovo record lo scorso anno, con un tasso di incremento annuo superiore alla media 2011-2020. Questa tendenza è continuata nel 2021». La Wmo evidenzia che «Nel 2020, la concentrazione di...

Grave siccità in Madagascar: verso prima carestia del cambiamento climatico al mondo

WFP: «La crisi climatica causa la fame». E anche le Filippine sono a rischio

Secondo il World Food Program (WFP). «Nel sud del Madagascar più di un milione di persone stanno lottando per avere abbastanza da mangiare, a causa di quella che potrebbe diventare la prima carestia causata dal cambiamento climatico». La regione è stata duramente colpita da anni successivi di grave siccità, costringendo le famiglie delle comunità rurali...

Scapigliato mette in campo 78 milioni di euro per dare corpo alla “Fabbrica del futuro”

Sono iniziati gli investimenti per declinare l’Agenda Onu di sviluppo sostenibile a favore del territorio: nel 2020 evitate emissioni per 111.900 t di CO2eq e 31 mln di euro di valore aggiunto distribuito

Al termine della crisi sanitaria l’obiettivo non potrà essere tornare semplicemente alla normalità del pre-Covid, perché proprio in quell’insostenibile normalità risiedono le cause profonde che hanno portato all’innesco della pandemia. Per questo Scapigliato Srl – società interamente pubblica attiva nell’economia circolare – ha colto nella crisi pandemica un’opportunità di cambiamento, elaborando un nuovo Piano industriale...

Fuga di documenti alla Cop26: i Paesi dei fossili e della carne vogliono annacquare il rapporto Ipcc sul clima

Brasile, Argentina, Australia, Giappone, Arabia Saudita, OPEC e le lobbies dei combustibili fossili, dell’agroindustria e del nucleare contro l’azione climatica

La BBC è entrata in possesso di documenti che dimostra come i Paesi stiano cercando di cambiare il rapporto scientifico dell’IPCC su come affrontare il cambiamento climatico e dice che «La fuga di notizie rivela che Arabia Saudita, Giappone e Australia sono tra i Paesi che chiedono alle Nazioni Unite di minimizzare la necessità di...

La Guyana “comunista” offre foreste, coste e petrolio agli Emirati Arabi Uniti

All’Expo di Dubai il presidente della Guyana Irfaan Ali corteggia gli investitori stranieri

Il presidente della Repubblica Cooperativa della Guyana, Irfaan Alì, è volato con una folta delegazione del suo governo fino all’Expo di Dubai per annunciare agli investitori negli Emirati Arabi Uniti (EAU) che «La Guyana è pronta a compiere i suoi passi di trasformazione verso il futuro ed è un'economia aperta con politiche favorevoli agli investitori»....

La salinizzazione colpisce l’8,7% dei suoli. Nel 2100 le terre aride potrebbero arrivare al 23% (VIDEO)

Al Global Symposium on Salt-affected Soils presentata la mappa mondiale dei suoli colpiti dal sale

E’ in corso il Global Symposium on Salt-affected Soils (GSAS21) “Halt soil salinization, boost soil production” organizzato da Global Soil Partnership (GSP) della FAo, Intergovernmental Technical Panel on Soils (ITPS),  Science Policy Interface United Nations Convention to Combat Desertification (SPI-UNCCD), governo dell’Uzbekistan,  International Union of Soil Sciences (IUSS),  International Center on Biosaline Agriculture (ICBA), International Network of...

La corsa a nuovi profitti minaccia i diritti umani, il clima e l’ambiente

Esperti indipendenti dell’Onu: la speculazione finanziaria rappresenta una minaccia per molti diritti umani

Un gruppo di esperti indipendenti dei diritti umani delle Nazioni Unite ha sottoscritto una  dichiarazione congiunta che evidenzia «Il grave impatto negativo che la finanziarizzazione ha sul godimento dei diritti umani all'acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari, nonché una serie di altri diritti umani, inclusi, tra gli altri i diritti al cibo, a un alloggio...

Nel cuore di Siena il primo Villaggio delle api per la biodiversità

Al via il crowdfunding per la creazione di uno chalet delle api nel Parco delle Mura. Apicoltura urbana e apiterapia per una maggiore connessione tra i cittadini e la natura

Nel parco delle Mura, nel cuore di Siena,  sorgerà il Villaggio delle api, un'area dedicata all'apicoltura e all’apiterapia, aperta a tutti i cittadini e associazioni del territorio per realizzare attività didattiche per grandi e piccini, rilassarsi e riconnettersi con la natura. Un’opera di rigenerazione urbana ideata da Legambienta Siena che sarà resa possibile grazie alla campagna...

Ancora inondazioni nel Sud Sudan: devastate le comunità più vulnerabili

La peggiore alluvione degli ultimi decenni colpisce oltre 700.000 persone. UNHCR: urgente l’adattamento al cambiamento climatico

Arafat Jamal, rappresentante dell'United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR) in Sud Sudan e residente ad interim  e Coordinatore umanitario dell'Onu nel Paese più giovane dell’Africa che non ha mai ritrovato la pace dopo l’indipendenza, ha lanciato un accorato allarme dopo che la peggiore alluvione degli ultimi decenni sta colpendo oltre 700.000 persone in tutto...

Cambiamento climatico in Africa: aumento di insicurezza alimentare, povertà e migrazioni. E se non si interviene sarà peggio (VIDEO)

Wmo: «Lo scioglimento degli iconici ghiacciai africani simboleggia i cambiamenti al sistema Terra»

Secondo il nuovo rapporto “The State of the Climate in Africa 2020”, pubblicato dalla World meteorological organization (WMO) insieme ad African Union Commission, Economic Commission for Africa (ECA) Africa Climate Policy Centre (ACPC), organizzazioni scientifiche africane e internazionali e altre agenzie Onu. «Il cambiamento dei modelli di precipitazioni, l'aumento delle temperature e le condizioni meteorologiche più...

Acque reflue, dopo i depuratori c’è di più: Italia ancora carente nella gestione dei fanghi

Laboratorio Ref ricerche: «Non soltanto la gestione dei fanghi delle acque reflue urbane è poco virtuosa per la tipologia gestionale prevalente adottata, ma anche è deficitaria»

L’Italia ha un rapporto complicato con la depurazione delle acque reflue. Da un lato risulta cronicamente in ritardo nel rispetto delle normative europee di settore: nei giorni scorsi è arrivata la terza condanna Ue in fatto di mancata depurazione che ci è stata comminata dall’Ue, e un’altra procedura è in fase d’istruttoria. Per ora paghiamo multe...

Il Clima in Italia, Wwf: siamo alla frutta. L’anno nero dell’agricoltura

Siccità, nubifragi e caldo record finiscono sulle tavole degli italiani con cibo in minor quantità e prezzi alle stelle

«Il caos climatico compromette le produzioni agricole, ma allo stesso tempo la produzione, distribuzione e consumo di cibo lavorano come cause dirette del cambiamento climatico: basti pensare che il sistema alimentare contribuisce per circa il 37% alle emissioni di gas serra, di cui ben un terzo è legato agli sprechi alimentari, fenomeno in costante crescita»,...

L’impatto dell’insediamento umano sulla biodiversità delle isole

Come la colonizzazione umana ha alterato le foreste nelle isole della Macaronesia, inclusa la perdita di autenticità del territorio

Gli ecosistemi delle isole oceaniche sono unici e spesso contengono specie limitate a isole o gruppi di isole specifici. Sono anche vulnerabili ai disturbi. Lo studio “Anthropogenic transitions from forested to human-dominated landscapes in southern Macaronesia”, pubblicato recentemente su Proceedings of the National Academy of Science (PNAS) da un team di ricercatori delle università La Laguna...

Papa Francesco: salario minimo e la riduzione della giornata lavorativa (VIDEO)

Cancellazione del debito dei Paesi poveri, il bando delle armi, la fine delle aggressioni e delle sanzioni, liberalizzazione dei brevetti perché tutti abbiano accesso al vaccino

Pubblichiamo il discorso integrale di Papa Francesco in occasione del IV incontro mondiale dei Movimenti Popolari e della Giornata mondiale di azione per la Sovranità Alimentare   Sorelle, fratelli, cari poeti sociali! Cari poeti sociali Così mi piace chiamarvi, “poeti sociali”. Perché voi siete poeti sociali, in quanto avete la capacità e il coraggio di...

Altro che Nimby, coltiviamo energia: in Sicilia l’agrivoltaico nasce col crowdfunding

Scalone: «Generare opportunità per le comunità che vivono nei pressi dei nostri impianti rinnovabili, con la creazione di valore condiviso»

Per superare le sindromi Nimby (e Nimto) che ovunque in Italia frenano l’installazione di impianti rinnovabili occorre passare dalla trasparenza – dunque più informazione e comunicazione ambientale – e dall’effettivo coinvolgimento delle comunità locali: non solo tramite i dibattiti pubblici, ma anche dalla condivisione dei ritorni economici legati alla presenza dell’impianto. Dopo anni di sonnolenza,...

2700 anni fa i minatori di sale delle Alpi bevevano già birra e mangiavano formaggio blu

Una scoperta fatta grazie all’esame di antichi escrementi nella miniera di Hallstatt

Studiando gli antichi escrementi umani trovati nella miniera di sale di Hallstatt, un team di ricerca guidato da Eurac Research e dal Naturhistorischen Museums  Wien sta ricavando informazioni uniche sulle complesse abitudini alimentari della preistoria in Europa e sulla storia della produzione del formaggio. Il team di ricercatori, del quale fanno parte anche scienziati del...

Global hunger index: guerre, Covid e cambiamenti climatici affamano il mondo (VIDEO)

115 milioni di persone gravemente denutrite. 47 Paesi non riusciranno a ridurre la fame entro il 2030

Secondo il Global Hunger Index (GHI) di Welthungerhife e Concern Wordlwide, uno dei principali rapporti internazionali per la misurazione della fame nel mondo, «L’effetto combinato di conflitti armati, pandemia e cambiamento climatico rischia di polverizzare tutti i seppur lenti progressi compiuti negli ultimi anni verso l’obiettivo “Fame Zero”, fissato dalle Nazioni Unite al 2030. Dopo anni col segno meno, nel 2020...

Lista rossa europea: 1 specie su 5 di uccelli minacciata di estinzione. Migratori in declino

In Italia a rischio 1 specie su 8 e peggiora la situazione delle specie cacciabili come moretta, pernice rossa e quaglia

Oggi BirdLife International ha pubblicato l’European Red List of Birds 2021 che esamina il rischio di estinzione regionale di 544 specie di uccelli in oltre 50 Paesi e territori in Europa secondo le categorie e i criteri della Lista Rossa IUCN applicati a livello regionale. BirdLife International ricorda che  «A causa della sensibilità degli uccelli...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 6
  5. 7
  6. 8
  7. 9
  8. 10
  9. 11
  10. 12
  11. ...
  12. 116