Agricoltura

La crisi climatica taglia i raccolti italiani. Coldiretti: nel 2021 danni per 2 mld di euro

Crolli che vanno dal 25% per il riso al 10 % per il grano, mentre i frutti made in Italy sono scesi «al minimo da inizio secolo»

In Italia la crisi climatica impatta, e da tempo, anche sui campi agricoli e di conseguenza sul carrello della spesa. Il 2021 non fa eccezione, mettendo anzi a bilancio danni particolarmente intensi. Secondo il bilancio di fine anno tracciato dalla Coldiretti, ovvero la più grande associazione agricola d’Italia, l’andamento climatico “anomalo” del 2021 ha tagliato...

Sudan: in Darfur saccheggiato deposito Onu, 730.000 persone rimaste senza cibo

In Sudan crescono le proteste contro il governo militare golpista e le violenze, gli stupri e i profughi

Il Segretario generale dell’Onu, António Guterres, ha condannato fermamente «i continui saccheggi e attacchi contro le strutture, le attrezzature e le forniture delle Nazioni Unite donate alle autorità sudanesi per uso civile a El Fasher, nel Darfur». Come ha spiegato in un briefing con la stampa il portavoce del segretario generale, Stéphane Dujarric,  «La sera del...

Le Università di Pisa e Ginevra scoprono come le piante si proteggono dal troppo sole

Mennucci: «Comprendere le loro strategie di adattamento è estremamente importante per riuscire ad aumentare la produttività delle colture»

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Nature communications e nato dalla collaborazione delle Università di Pisa e di Ginevra è riuscito a spiegare il meccanismo che consente alle piante di sopravvivere a diverse condizioni di luce, una scoperta con importanti ricadute soprattutto vista la crisi climatica in corso. «Capire le strategie con le quali le...

Clima e natura: il bilancio 2021 del Wwf (VIDEO)

Cresce la consapevolezza tra i cittadini ma c’è un grande assente: il coraggio politico-istituzionale

Con il suo bilancio del 2021 i Wwf Italia traccia un consuntivo dell’anno che sta per finire ed evidenzia che «Il 2021 doveva essere l’anno che ci avrebbe traghettato fuori dalla pandemia. L’anno della transizione ecologica, della ripresa green indotta dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - PNRR, della conferenza sul clima e di...

Il Piano strategico nazionale della Pac sarà più sostenibile?

Il ministro Patuanelli disponibile ad esaminare ed accogliere le richieste delle Associazioni

Il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, ha incontrato Animal Equality, ENPA, Greenpeace, Legambiente, Lipu, Wwf e Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio (AIAPP) e si è detto disponibile ad esaminare con la necessaria attenzione le loro richieste e proposte per arrivare alla definizione di un Piano Strategico Nazionale della PAC (PSN)...

Più acqua nei campi agricoli della Toscana, grazie a 4 milioni di euro

Brunelli: «Elevare la disponibilità di acqua per irrigazione per l’agricoltura toscana, che attualmente è coperta solo per il 9% della superficie coltivata»

Il Fondo di rotazione per la progettazione nel settore irriguo è stato finanziato dalla Regione Toscana con 1 milione di euro aggiuntivo, arrivando a un totale di 4 mln di euro, di cui il 30% destinato ai Consorzi di Bonifica ed il restante 70% ai Comuni per le progettualità. «Si tratta di un primo passo...

Sono stati gli esseri umani a estinguere la megafauna in Medio Oriente

Abbiamo sempre sterminato gli animali più grandi e devastato l’ambiente e questo ha forse portato all’invenzione di nuove tecniche di caccia e all’agricoltura

Lo studio “Levantine overkill: 1.5 million years of hunting down the body size distribution”, pubblicato su Quaternary Science Reviews da un team di riv cercatori dell’università di Tel Aviv, traccia lo sviluppo delle pratiche di caccia dei primi esseri umani negli ultimi 1,5 milioni di anni e l’effetto che ha avuto sugli animali che cacciavano...

Il Distretto rurale pisano livornese inizia a muovere i primi passi

Si è costituita l’associazione che richiederà alla Regione Toscana il riconoscimento ufficiale, promuovendo uno sviluppo a tutto tondo del territorio rurale

Si è formalizzata ieri la nascita dell’associazione “Distretto rurale pisano livornese, con sede in Collesalvetti (LI) presso la casa comunale. L’associazione che, attraverso un lavoro di concertazione ed elaborazione del Progetto economico territoriale, sarà il soggetto deputato a richiedere alla Regione Toscana il riconoscimento ufficiale del Distretto rurale ai sensi della legge regionale 17/2017, tra...

La guerra dell’acqua tra pastori, pescatori e agricoltori nel nord del Camerun

44 morti e 111 feriti e 112 villaggi rasi al suolo. 100.000 profughi, soprattutto donne e bambini

Da due settimane nell’estremo nord del Camerun si c succedono scontri intercomunitari  che hanno causato lo  sfollamento di 100.000 persone oltre delle quali sono fuggite nel vicino Ciad. I primi violentissimi scontri, nei quali sono morte almeno 22 persone e altre 30 sono state gravemente ferite, sono iniziati il 5 dicembre nel villaggio di confine...

Stop pesticidi nel piatto: nel 35% dei campioni esaminati uno o più residui di pesticidi

Contate circa 97 sostanze attive differenti. La frutta si conferma la categoria più interessata

Secondo il nuovo dossier Stop Pesticidi 2021, realizzato da Legambiente in collaborazione con Alce Nero, «L’Italia, pur assistendo nel corso degli anni ad una diminuzione dell’impiego dei pesticidi, continua a registrare un utilizzo ancora significativo di molecole chimiche di sintesi in agricoltura». I dossier,  che ha preso in considerazione 2.519 campioni di alimenti di origine vegetale, includendo anche...

Con il Bilancio sociale 2020, Aisa impianti porta nell’aretino un’economia circolare a km zero

Cherici: «Impedire la realizzazione di impianti non è un atteggiamento ecologico, è l’atteggiamento dello struzzo, che nasconde la testa per non rendersi conto di quello che c’è intorno»

La partecipata pubblica Aisa impianti, che gestisce il Polo di San Zeno per la valorizzazione dei rifiuti urbani, ha presentato il proprio Bilancio sociale 2020 “Zero spreco”, giunto alla sua quinta edizione e realizzato in collaborazione con i licei aretini. Si tratta di un documento dalla rilevanza particolare, perché documenta gli sforzi messi in campo...

Le associazioni a Cingolani e Patuanelli: «La legge europea sul suolo chiama l’Italia, c’è bisogno di voi in Europa»

INU, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Re Soil Foundation e Wwf: molti stati membri appoggiano la road map della Commissione Ue, l’Italia deve fare la sua parte

In vista dell’apertura dei lavori del Consiglio Europeo Ambiente di lunedì, che ha all’ordine del giorno la Strategia europea sul Suolo. Italia Nostra, Legambiente, LIPU e Wwf, insieme all’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU) e alla Re Soil Foundation hanno lanciato ai ministri dell’agricoltura e della transizione Ecologica un appello, nel quale ricordano a Patuanelli e Cingolani che «La nuova...

Commissione Ue: carbon farming, blue carbon e Ccs per rimuovere, riciclare e stoccare il carbonio in modo sostenibile

Greenpeace: la Commissione europea pianifica uno schema di compensazione del carbonio per i grandi inquinatori

Oggi la Commissione ha adottato una comunicazione sui cicli del carbonio sostenibili  che non piacerà del tutto agli ambientalisti, infatti, «Illustra come aumentare l'assorbimento di carbonio dall'atmosfera. Per bilanciare gli impatti delle nostre emissioni di CO2» e, senza troppo premere su questo tasto, apre alla Carbon, capture and storage (Ccs) industriale. La Commissione ricorda che «L’Ue dovrà...

Toscana: 17,4 milioni in più per le imprese che riducono l’impatto delle lavorazioni agricole

Per salvaguardare il territorio e la grande biodiversità di razze animali, alcune delle quali a rischio di estinzione

La Regione Toscana ha annunciato «Nuove  risorse per le imprese agricole toscane impegnate a ridurre l’impatto delle lavorazioni, a favorire la semina su terreni non lavorati, a incrementare la copertura vegetale delle superfici a seminativo  e soprattutto, nel periodo invernale, l’inerbimento delle colture arboree specializzate». Ha infatti incrementato di 17,4 milioni la dotazione finanziaria sulle...

In Africa cresce la crisi della fame

Il numero di persone che soffrono la fame continua ad aumentare a causa di guerre, cambiamenti climatici e rallentamenti economici

I leader di tre agenzie regionali chiedono maggiore azione sulla trasformazione dei sistemi agroalimentari di fronte al peggioramento della fame e della malnutrizione Il nuovo rapporto digitale interattivo “Africa – Regional Overview of Food Security and Nutrition” pubblicato oggi da Fao, Commissione dell'Unione Africana (AUC) e United Nations Economic Commission for Africa (UNECA) di mostra...

Rapporto Ispra: in Italia transizione ecologica aperta. Dove è già cominciata e dove no

Wwf: conferma il primato dell’impatto ambientale dell’agricoltura nel nostro Paese

L’Immagine dell’Italia che emerge dal Il rapporto  “Dove va l'ambiente italiano" presentato ieri alla Camera dei deputati  dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale è «La fotografia di un Paese in movimento, tra passato e futuro, Un paese coperto quasi al 40% da foreste, più di Germania e Svizzera, e che ha visto...

Bandi europei PRIMA: finanziati 17 progetti ricerca e innovazione agrifood a guida italiana

L’Italia si distingue per la qualità della ricerca e gli ottimi risultati raggiunti

Il ministero dell’università e della ricerca e il Segretariato Italiano di Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area (PRIMA), hanno reso noto che «Alla ricerca italiana nel settore agroalimentare e delle risorse idriche nell’area del Mediterraneo sono stati assegnati 13,8 milioni di euro nell’ambito dei bandi 2021 di PRIMA. Il Programma PRIMA, al...

I cinghiali, la caccia nel Parco e il prosciuttificio

Le domande di Andreoli (PD) e le risposte degli ambientalisti elbani

Oggi, al Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, alla ex tonnara dell’Enfola, a Portoferraio, si tiene il convegno “Valorizzazione, promozione e rilancio delle attività agricole nelle zone del parco nazionale dell’arcipelago toscano e dintorni” promosso ed organizzato dall’Agenzia Formativa di Coldiretti Toscana (Centro Assistenza Imprese Coldiretti Toscana) e da Impresa Verde Pisa Livorno, e l’11 dicembre, il...

Le foreste tropicali ricrescono in maniera sorprendentemente veloce

Le terre agricole e i pascoli abbandonati potrebbero essere una delle soluzioni contro la deforestazione

Le foreste tropicali vengono convertite in campi agricoli e pascoli a un ritmo allarmante attraverso la deforestazione. Negli ultimi decenni, il pascolo del bestiame ha rappresentato circa i due terzi della deforestazione in Brasile. Arrestare il cambiamento climatico richiede non solo di fermare la deforestazione, ma anche di invertirla, ad esempio, trasformando i pascoli in boschi.  Il nuovo...

Progetto Positive: con la precisione irrigua 4.0 si risparmieranno milioni di m3 di acqua

Importanti novità dalla ricerca ANBI: il futuro delle risorse idriche secondo il progetto AGRI4FOOD

La ricerca  Positive (Protocolli operativi scalabili per l’agricoltura di precisione), presentata all’università di Parma e che ha coinvolto  numerosi partner ed atenei con capofila il Centro Interdipartimentale per l’Energia e l’Ambiente (CIDEA) ha prodotto un’importante innovazione: «Un servizio di consiglio irriguo e fertirriguo, in grado di organizzare ed elaborare i  flussi di dati  (informazioni satellitari...

Gli ecosistemi terrestri e idrici mondiali sono stati stressati fino a raggiungere un punto critico

SOLAW 2021 Fao: stato allarmante. Le pressioni su terra e acqua aumentano ancora dopo il significativo deterioramento nell'ultimo decennio

Il nuovo impressionante  rapporto “The State of the World’s Land and Water Resources for Food and Agriculture – Systems at breaking point (SOLAW 2021)”  della Fao  mette in evidenza «Il peggioramento dello stato del suolo, della terra e delle risorse idriche della Terra» e le sfide che questo pone per nutrire una popolazione globale che dovrebbe...

Agricoltura, ungulati e turismo, vino ed enogastronomia nel Parco dell’Arcipelago toscano

Valorizzazione, promozione e rilancio delle attività agricole nelle zone del parco nazionale dell’arcipelago toscano e dintorni

Il 13 dicembre, a partire dalle 9.00, nella sala convegni del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano alla ex tonnara dell’Enfola, a Portoferraio, si terrà il convegno “Valorizzazione, promozione e rilancio delle attività agricole nelle zone del parco nazionale dell’arcipelago toscano e dintorni" promosso ed organizzato dall’Agenzia Formativa di Coldiretti Toscana (Centro Assistenza Imprese Coldiretti Toscana) e...

I nutrienti che eutrofizzano le acque potrebbero produrre cibo nelle aree colpite dalla fame

La condivisione e la circolazione globale dei nutrienti eviterebbe la fame e la perdita di biodiversità

Le attività antropiche possono disturbare l'ecosistema terrestre e aumentare il rischio di cambiamenti ambientali improvvisi e irreversibili, come l'inquinamento delle acque, la perdita di biodiversità e il cambiamento climatico. Questi disturbi si verificano molto prima che le risorse si esauriscano. Non possiamo utilizzare tutte le nostre fonti fossili di energia senza che prima si verifichino cambiamenti critici...

Nuovo indicatore Eea per la presenza di pesticidi nelle acque europee

Livelli di pesticidi troppo alti in un quarto dei siti di monitoraggio delle acque superficiali europee

Il secondo più recente “state of water’ assessment” dell'European Environment Agengy (EEA) ha dimostrato che «Nonostante alcuni progressi positivi, la stragrande maggioranza dei corpi idrici europei non riesce ancora a raggiungere l'obiettivo minimo dell'UE per un buono stato ecologico», Se si tiene conto delle segnalazioni più recenti provenienti da tutti gli Stati membri dell'EEA, nel 2016 circa il...

La plastica nei suoli minaccia la sicurezza alimentare, la salute e l’ambiente

Fao, l'inquinamento da plastica è pervasivo anche nei nostri terreni agricoli, non solo in mare

Da anni le immagini dei rifiuti di plastica spiaggiati sulle coste o che galleggiano in mare riempiono le pagine dei giornali e i social network, ma il nuovo rapporto “Assessment of agricultural plastics and their sustainability: a call for action” pubblicato dalla Fao suggerisce che «La terra che usiamo per coltivare il nostro cibo è...

Post Sisma Centro Italia: il bilancio finale della campagna Alleva la Speranza

In tre anni superati i 320mila euro con il contributo di circa 1000 donatori, sostenuti i progetti di 20 piccole imprese, in Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo

La maratona di Alleva la Speranza taglia il traguardo grazie al sostegno di circa 1000 donatori, che in questi tre anni hanno deciso di contribuire alla campagna di crowdfunding, promossa da Legambiente ed Enel a favore delle aziende del Centro Italia colpite dalle scosse del 2016 e dall’emergenza Covid-19. Sono cifre significative anche quelle raggiunte...

L’importanza della sovranità alimentare spiegata alla Siena food lab academy

Maurizio Martina verrà intervistato da Angelo Riccaboni sul futuro dei sistemi agroalimentari, di fronte alle sfide globali del cambiamento climatico

In un mondo pieno di cibo, dove gli sprechi alimentari annui sono l’equivalente di 23 milioni di camion da 40 tonnellate a pieno carico – che messi in fila farebbero il giro della Terra 7 volte –, la fame è tornata a crescere per toccare un nuovo picco nell’anno del Covid. Per questo tornare a...

Con l’editing genetico si possono creare cucciolate di topi (e animali da allevamento) dello stesso sesso

E’ qualcosa di diverso dall'ingegneria genetica con metodi "gene-drive" e potrebbe migliorare il benessere animale nei laboratori e negli allevamenti

Lo studio “CRISPR-Cas9 effectors facilitate generation of single-sex litters and sex-specific phenotypes”, pubblicato su Nature Communications da un team di ricercatori del Sex Chromosome Biology Laboratory del Francis Crick Institute e della School of Biosciences dell’università del Kent illustra una tecnologia di editing genetico che è stata utilizzata con successo per «creare cucciolate di topi solo...

Rjim Maatoug, tra datteri e poesia: formare un’economia sostenibile nelle oasi della Tunisia

Il cambiamento climatico sta mettendo in crisi le comunità locali che lavorano nei palmeti: la soluzione passa per l’agroecologia

Nel sud-ovest della Tunisia, i palmeti si estendono come lunghe colate verdi. È il regno delle oasi del deserto, come l’oasi di Rjim Maatoug, oggi al centro di numerosi programmi per la creazione e la risistemazione di palmeti da dattero in un villaggio che si estende per circa 30 chilometri e produce ogni anno in...

In Toscana la geotermia emette circa la metà dell’ammoniaca rispetto all’agricoltura

Arpat: le emissioni di NH3 legate alla coltivazione della risorsa geotermica sono crollate negli ultimi vent’anni, da 9.387 a 3.291 ton/anno

L'Inventario regionale delle sorgenti di emissioni in atmosfera (Irse) è una raccolta ordinata dei quantitativi di inquinanti emessi da tutte le sorgenti presenti nel territorio toscano – industriali, civili e naturali –, geotermia compresa. L’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (Arpat) ha elaborato recentemente un’analisi ragionata rispetto all’ultima edizione aggiornata dell’Inventario – Irse 2017, che definisce...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 5
  5. 6
  6. 7
  7. 8
  8. 9
  9. 10
  10. 11
  11. ...
  12. 118