Agricoltura

I sistemi agro-fotovoltaici sono una scelta sostenibile per il Paese

Strumenti innovativi che integrano la produzione di energia rinnovabile con le pratiche agro-zootecniche

Secondo il nuovo position paper “I sistemi Agro-Fotovoltaici”  sottoscritto da ANIE Rinnovabili, Elettricità Futura e Italia Solare, «Lo sviluppo del nuovo fotovoltaico in ambito agricolo riveste un ruolo cruciale nel percorso di decarbonizzazione le cui tappe fondamentali sono scandite al 2030 e al 2050». Il documento interassociativo  vuole contribuire alla «Definizione, condivisa da parte degli operatori di settore, di...

Dalle campagne toscane nuova energia per la transizione ecologica

Confagricoltura ed Enel collaborano per offrire un pacchetto di soluzioni su misura per le imprese agricole che riguardi sia il fronte dell’energia sia dell’efficienza

A valle degli accordi sottoscritti a livello nazionale tra Confagricoltura ed Enel, si è svolto oggi in tutta la Toscana un incontro – in modalità digitale – per arrivare a definire un pacchetto di soluzioni su misura per le imprese agricole che riguardi sia il fronte dell’approvvigionamento energetico, sia dell’efficienza. In particolare, la proposta si...

Operazione scuole pulite: torna Nontiscordardimè

L’11 e 12 marzo in tutta Italia l’iniziativa di volontariato di Legambiente dedicata alle scuole

«La scuola come luogo d’aggregazione piacevole e vitale dove tutti possano sentirsi parte di una comunità; un luogo da vivere oltre l’orario strettamente scolastico, con interesse e soddisfazione». Questo il senso delle attività previste l’11 e il 12 marzo in tutta Italia per Nontiscordardimé – Operazione scuole pulite, la storica campagna di volontariato di Legambiente che, dopo...

Le erbacce dannose sono essenziali per gli impollinatori e la biodiversità

Bisogna rivedere le politiche sulle piante selvatiche ritenute nocive

Lo studio “The disproportionate value of ‘weeds’ to pollinators and biodiversity”, pubblicato sul Journal of Applied Ecology  da Nicholas Balfour e Francis Ratnieks del Laboratory of Apiculture & Social Insects della School of Life Sciences dell’università del Sussex, dimostra che le erbacce sono molto più preziose nel sostenere la biodiversità di quanto si credesse. Balfour...

Benefici e rischi dei cibi del futuro

Studio Fao su potenziali vantaggi e preoccupazioni per i nuovi alimenti e le nuove tecnologie

Che si tratti di nuovi alimenti come meduse, insetti commestibili e carne a base cellulare, o di nuove tecnologie come blockchain, intelligenza artificiale e nanotecnologie, il futuro promette entusiasmanti opportunità per nutrire il mondo. Tuttavia, è giunto il momento di iniziare a prepararsi per eventuali potenziali problemi di sicurezza ed è quello che fa il rapporto...

Le aree protette italiane verso il 100% di produzioni biologiche entro il 2030: una sfida possibile

Nuovi orizzonti grazie alla nuova legge per lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell'acquacoltura con metodo biologico approvata in Senato

Una sfida per il ben-essere in tempi di guerra, necessaria ed urgente per dare fiducia ad un rilancio della qualità della vita per la nostra salute. L’agricoltura può essere sana e sostenibile, può rispettare i parametri necessari a combattere la crisi climatica e a proteggere la biodiversità. La legge per la produzione agricola con il...

India: un 8 marzo di resistenza e repressione per le donne adivasi

Nuovo rapporto di Survival International denuncia la persecuzione brutale delle donne Adivasi che difendono la loro terra

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, Survival International ha diffuso il nuovo e scioccante rapporto “Brutalized for resistance: The assault on Indigenous women in Modi’s India” che denuncia «La brutale persecuzione delle donne adivasi (indigene) che difendono le loro terre dall’imponente corsa all’estrazione mineraria perseguita dal governo indiano e dalle aziende». Ecco i principali...

Timmermans: la guerra in Ucraina e l’impatto sulla politica climatica ed energetica dell’Ue

Da European Green Deal e Fit-for-55 non si torna indietro. Sarebbe un regalo a Putin

Pubblichiamo l’intervento del vicepresidente esecutivo per l’European Green Deal della Commissione europea, Frans Timmermans, sui recenti sviluppi in seguito all'invasione russa dell'Ucraina tenuto alla Commissione parlamentare europea per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI). Un discorso che sembra anche una risposta alla destra sovranista e a chi, come il presidente di Confindustria, chiede...

Le osservazioni delle associazioni ambientaliste e animaliste alle modifiche della Legge sulla caccia

Le Osservazioni al nuovo testo della proposta di legge C. 2138 Caretta ed abb.

Modifiche alla legge 11 febbraio 1992, n. 157 in materia di istituzione degli istituti regionali per la fauna selvatica e per il contenimento dei danni provocati dalla fauna selvatica Osservazioni articolo 1 All’articolo 1 viene prevista l’istituzione degli Istituti regionali per la fauna selvatica con le medesime funzioni e i medesimi compiti dell’Istituto Superiore per...

Deforestazione, Wwf: estendere la legge Ue a tutti i sistemi “mangiati” dai consumatori europei

Nel 2020 importati oltre 20 milioni di tonnellate di soia, una delle principali cause di distruzione di natura in Sud America

Secondo la nuova ricerca “Mapping the European Soy Supply Chain” commissionata dal Wwf a Peofundo, «Il 90% della soia che viene consumata da noi cittadini europeiè l’ingrediente “nascosto” dietro al consumo di altri prodotti che scegliamo come carne, uova, latte o yogurt». Il Wwf evidenzia che «Il consumo europeo di prodotti legati alla deforestazione rende l’Europa complice...

Le femmine di scimpanzé evitano gli esseri umani

Scimpanzé maschi e femmine si stanno adattando in modo diverso all'invasione umana. C’è una differenza nella percezione del rischio

Secondo lo studio "Sex-specific responses to anthropogenic risk shape wild chimpanzee social networks in a human-Impacted landscape", pubblicato recentemente su Animal Behaviour da un team di ricercatori delle università britaniche di Exeter e Oxford Brookes, Bulindi Chimpanzee and Community Project (Uganda) e Anicoon Vétérinaires (Francia),  «Le femmine di scimpanzé hanno meno probabilità dei maschi di avvicinarsi...

Clima: a pagare il conto sono le donne

Un futuro sostenibile e in pace è possibile solo con l’uguaglianza di genere

Il tema dell’8 marzo 2022, Giornata internazionale della donna, è “l’uguaglianza di genere per un futuro sostenibile” e il Cesvi sottolinea che « Gli effetti del cambiamento climatico non risparmiano nessuno ma a farne le spese sono soprattutto le comunità più vulnerabili e marginalizzate, a cominciare dalle donne che nel Sud del mondo convivono quotidianamente con siccità, ondate di calore e inondazioni....

Via libera definitivo alla Legge sull’agricoltura biologica. Soddisfatti ambientalisti e agricoltori

Legambiente, Slow Food e associazioni del biologico: voto storico che mette al centro l’agroecologia attenta all’ambiente e alla salute dei consumatori

La legge sul biologico è finalmente una realtà. Il Senato ha approvato in via definitiva il DDL n. 988 “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell'acquacoltura con metodo biologico” e Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, ricorda che «Dopo ben 13 anni, finalmente l’Italia ha la sua legge...

West Papua: l’Invasione armata che tutti ignorano

Gravi abusi di esercito indonesiano e coloni contro la popolazione autoctona papuana

Un rapporto presentato dai relatori speciali dell’Onu Francisco Cali Tzay (Diritti delle popolazioni indigene), Morris Tidball-Binz (Esecuzioni extragiudiziali, sommarie o arbitrarie) e Cecilia Jimenez-Damary (Diritti umani degli sfollati interni) esprime «Serie preoccupazioni per il deterioramento della situazione dei diritti umani nelle province indonesiane di Papua e West Papua» e cita «Abusi scioccanti contro gli indigeni papuani, tra...

Risorse idriche, Anbi: l’Italia fa finta di niente ma è sull’orlo di una sete endemica

In pochi anni la siccità rischia di stravolgere l’economia italiana. Situazione di rischio immediato non percepita dalla politica

Nel giorno in cui l’IPCC pubblica il suo nuovo e drammatico rapporto, che  evidenzia i forti rischi che corrono l’Italia e il Mediterraneo, Francesco Vincenzi, presidente dell'Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio (ANBI), commentando i dati del report settimanale dell'Osservatorio ANBI sulle Risorse Idriche che sembra la conferma locale...

I fiumi svizzeri si surriscalderanno. Effetti inevitabili che ci impongono di adattarci oggi

Più 5,5° C in estate in montagna e 4° C in pianura. Meno 30% di portata media in montagna e -25% in pianura

Secondo lo studio “Future water temperature of rivers in Switzerland under climate change investigated with physics-based models”, pubblicato su Hydrology and Earth System Sciences (HESS) da un team di ricercatori svizzeri, statunitensi e olandesi, in Svizzera, «Misure immediate di riduzione della CO 2 limiterebbero l'innalzamento della temperatura dei fiumi svizzeri a 1 grado, senza intaccarne drasticamente la...

Gli eventi meteorologici e climatici estremi fanno aumentare i bisogni umanitari in Madagascar e nel mondo

Nel 2020, il clima estremo ha contribuito alla maggior parte delle crisi alimentari mondiali ed è stato la causa principale dell'insicurezza alimentare acuta in 15 Paesi

Il ciclone tropicale Emnati, che il 23 febbraio ha colpito il Madagascar è stata la quarta tempesta tropicale in 4 settimane a devastare uno dei Paesi africani più soggetti a questio tipo di eventi meteorologici estremi e le sue conseguenze, che minacciano la sicurezza alimentare di centinaia di n migliaia di persone, sono un esempio...

L’impatto delle alternative vegetali alla carne su bestiame e gas serra è scarso

Due studi Usa dimostrano che l'aumento della domanda di plant-based meat porta solo a un calo dell'1,2% nella produzione di carne macinata, lo 0,15% in meno di bestiame Usa

Secondo lo studio “Impact of plant-based meat alternatives on cattle inventories and greenhouse gas emissions”, pubblicato su Environmental Research Letters da Jayson Lusk (Purdue University), Dan Blaustein-Rejto, Saloni Shah (The Breakthrough Institute – Berkeley) e Glynn Tonsor (Kansas State University),  le nuove alternative alla carne a base vegetale (plant-based meat PBM) che puntano a imitare...

Incendi in Italia: +148% in un anno. Inverno caldo e siccitoso con già 15 incendi nel 2022

Il commento Coldiretti al rapporto Unep: In Italia situazione devastante

Partendo dal rapporto rapporto “Spreading like wildfire: the rising threat of extraordinary landscape fires”, pubblicato il 23 febbraio dall’United Nations environment programme (Unep), Coldiretti evidenzia che «L’Italia brucia con gli incendi cresciuti del 148% nell’ultimo anno rispetto alla media storica e con il 2022 che è già iniziato con ben 15 roghi in un inverno pazzo...

Coltivare biodiversità e sovranità alimentare in Tunisia, a partire da giovani e donne

Fatiha Mosbahi è una ingegnere agronomo, tornata nel suo villaggio natale: qui recupera i semi locali per poi distribuire le piantine agli agricoltori della regione

In Algeria, Tunisia e Marocco i giovani rappresentano una fetta importante dell’intera popolazione, costretta a scontrarsi con una situazione lavorativa tanto fragile quanto precaria. Alla forte esclusione economica segue un senso di marginalità sociale che colpisce duramente la popolazione, soprattutto le giovani laureate. Sullo sfondo delle Primavere arabe e di una crisi economica importante, il...

Ecocidio in Argentina: bruciati più 800.000 ettari di zone umide, pascoli, piantagioni e foreste autoctone

Corrientes e Misiones le province più colpite. E gli incendi hanno attizzato lo scontro politico

Greenpeace Argentina ha denunciato che «Migliaia di ettari di zone umide, praterie, piantagioni e foreste autoctone sono stati distrutti dagli incendi» che da giorni devastano diverse province dell’Argentina, in particolare Corrientes e Misiones. Greenpeace Argentina ricorda che «La  crisi climatica, contro la quale gli scienziati e le organizzazioni ambientaliste hanno messo in guardia, sommata a due...

Appello unitario senza precedenti degli indigeni sudamericani per salvare gli Ayoreo incontattati del Paraguay

La produzione di carne e cuoio sta distruggendo il territorio Ayoreo. Le responsabilità dell’Italia

Asociación Interétnica para el Desarrollo de la Selva Peruana (AIDESEP), Coordinadora Andina de Organizaciones Indígenas (CAOI), Coordinadora de Organizaciones Indígenas de la Cuenca Amazónica (COICA),  Confederación de Naciones Indígenas de la Amazonía Ecuatoriana (CONFENIAE).  Federación Nativa de Madre de Dios, Perú (FENAMAD), Organización Nacional Indígena de Colombia (ONIC), Organización Regional de los Pueblos Indígenas del...

Dopo l’energia il cibo: con la crisi ucraina crescono anche i prezzi di grano e mais

Coldiretti: «La situazione sta innescando un nuovo cortocircuito sul settore agricolo nazionale»

L’evolversi della crisi ucraina, con l’ingresso di truppe russe due repubbliche autoproclamate del Donbass – quelle di Donetsk e Luhansk – preoccupa non solo per i risvolti umani, geopolitici ed energetici, ma anche per l’approvvigionamento di beni alimentari nel nostro Paese. Secondo i dati riportati da Coldiretti, la più grande associazioni d’agricoltori in Italia, le...

Siccità in Somalia: rischio malnutrizione acuta per 1,4 milioni di bambini

Il cambiamento climatico colpisce senza misericordia un Paese fantasma

Secondo l’ultimo Somalia Food Security and Nutrition Assessment pubblicato la scorsa settimana, «Oltre 1,4 milioni di bambini in Somalia, circa la metà dei  bambini sotto I 5 anni nel Paese, potrebbero soffrire di malnutrizione acuta a causa della siccità in corso che ha lasciato 4,1 milioni di persone a rischio». Oggi l’Unicef avverte che quest’anno circa un quarto di...

Dai bandi Prima oltre 68 mln di euro per l’innovazione agroalimentare nel Mediterraneo

Riccaboni: «I ricercatori italiani stanno fattivamente contribuendo nel creare ponti e connessioni fra Paesi che condividono la stessa storia e il medesimo futuro»

Il programma Prima (Partnership for research and innovation in the Mediterranean area) assegnerà alla ricerca e innovazione nel settore agroalimentare, per il 2022, finanziamenti pari a oltre 68 milioni di euro. Il ministero dell’Università e il Segretariato italiano di Prima – con sede al Santa Chiara Lab dell'Università degli Studi di Siena – presenteranno le nuove opportunità...

Brasile: deforestazione record a gennaio: 430 Km2

Deter/Inpe: è l'area più grande mai registrata in un mese. La deforestazione colpisce clima, ambiente e immagine internazionale del Brasile

I nuovi dati divulgati dal sistema DETER dell’Instituto de Pesquisas Espaciais (Inpe) confermano che anche nel 2022 la deforestazione nella più grande foresta tropicale del pianeta è fuori controllo: tra il 1° e il 31 gennaio, gli allarmi sulla deforestazione  indicano un totale di 430 km2 (circa il doppio dell’Isola d’Elba)  rasi al suolo nel...

Madagascar, sempre più pesante il bilancio provvisorio del ciclone Batsirai: almeno 92 morti

Il fallimento della COP26 segna il destino dei bambini dei Paesi poveri con non hanno responsabilità delle emissioni di gas serra

Secondo l’United Nations Office for the Coordination of Humanitarian Affairs (OCHA), 92 persone hanno perso la vita a causa del ciclone Batsirai che ha colpito il Madagascar e quasi 61.500 persone sono ancora sfollate».  E si tratta solo dei dati ufficiali e provvisori forniti dal Bureau national de gestion des risques et des catastrophes (BNGRC)...

Al nord la siccità sta battendo tutti i record negativi, e si sta allargando al centro sud

Anbi: «Se ovviamente l'attenzione è soprattutto concentrata sul futuro delle produzioni agricole e quindi del cibo, non vanno comunque dimenticati le ancora poco conosciute conseguenze dell'attuale situazione climatica sugli ecosistemi»

Se c’è una lezione impartita in modo efficace dall’ecologismo, è che il mondo è tutto attaccato: mentre la crisi climatica si sta abbattendo con inusitata violenza nel Corno d’Africa portando 13 mln di persone alla fame per siccità, e mentre nuovi studi informano che entro la fine del secolo esserci ogni anno 120 mln di...

Le siccità concomitanti potrebbero minacciare la sicurezza alimentare globale

Entro la fine del secolo, ogni anno potrebbero esserci 120 milioni di persone esposte contemporaneamente a siccità gravi

Secondo lo studio “Enhanced risk of concurrent regional droughts with increased ENSO variability and warming”, pubblicato recentemente su Nature Climate Change da un team di ricercatori statunitensi e indiani guidato da Jitendra Singh della School of the Environment,< della Washington State University (WSU), «La siccità che si verifica contemporaneamente in diverse regioni del pianeta potrebbe...

La Camera toglie il termine biodinamico dalla legge sul biologico

FederBio, AssoBio e Associazione Biodinamica: ci aspettavamo un’approvazione definitiva, ora si acceleri il passaggio al Senato

L’Italia, con oltre 80mila operatori, è infatti tra i Paesi leader per la produzione biologica ed è il primo Paese in Europa (secondo al mondo) nell’esportazione di prodotti bio, con oltre 2,9 miliardi di euro, circa il 6% di tutto l’export agroalimentare nazionale, eppure, dopo 13 anni e 3 legislature, la Camera dei Deputati ha approvato...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. ...
  12. 118