Agricoltura

Commissione Ue: fare di più contro l’inquinamento delle acque causato dai nitrati, Anche in Italia

Nell’Ue dichiarate eutrofiche l'81% delle acque marine, il 31% delle acque costiere, il 36% dei fiumi e il 32% dei laghi

Con l'ultima relazione al  Consiglio relativa alla protezione delle acque dall'inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole della Commissione sull'attuazione della direttiva sui nitrati (sulla base dei dati per il periodo 2016-2019), la Commissione europea «mette in guardia sull'inquinamento particolarmente dannoso per le acque dell'Ue tuttora provocato dai nitrati» e ricorda che « L'eccesso di nitrati nelle acque...

Il clima pazzo fa schizzare il prezzo del tartufo bianco oltre 4.500 euro al kg

Castagne e castagneti, protocollo d’intesa Regione – ANCI per difenderli e valorizzarli

Il tartufo bianco non si trova e le sue quotazioni raggiungono livelli record pari anche al doppio di quelle delle annate più favorevoli registrate alla borsa del tartufo bianco di Aqualagna, la prima ad indicare i valori della nuova stagione. Oggi per acquisire un kg di tartufo bianco servono tra i 4.000 ed i 4.500...

Il PD: dichiarare l’Elba area non vocata al cinghiale

Il PD appoggia la richiesta dei sindaci e chiede alla Regione di rivedere la sua contestata decisione

Il Partito Democratico, il Partito che ha preso la decisione in Regione Toscana di dichiarare l’Isola d’Elba area vocata al cinghiale e che ha pagato molto cara elettoralmente quella decisione (i cacciatori “beneficiati” hanno appoggiato i candidati di Lega e Fratelli d’Italia e agricoltori e ambientalisti “danneggiati” non hanno votato PD), si schiera con i...

Clima: se continuiamo così, dopo il 2500 la Terra diventerà aliena per gli esseri umani?

«I prossimi 500 anni e oltre cambieranno la Terra in modi che metteranno alla prova la nostra capacità di mantenere molti elementi essenziali per la sopravvivenza»

Ci sono molti rapporti basati su ricerche scientifiche che parlano degli impatti a lungo termine dei cambiamenti climatici - come l'aumento dei livelli di gas serra, delle temperature e del livello del mare - entro il 2100. L' Accordo di Parigi ci impone di limitare entro la fine del secolo il riscaldamento a meno di 2,0 gradi...

«Rispettate le vostre promesse»: 1,8 milioni di agricoltori Fairtrade scrivono ai leader della Terra

Una petizione invita i governi ad agire ora, in vista di COP26

Con una lettera aperta spedita in vista di COP26, gli 1.8 milioni di agricoltori Fairtrade di tutto il mondo chiedono ai grandi della terra di mantenere la promessa di investire 100 miliardi di dollari in finanza per il clima all'anno nelle nazioni a basso reddito, più colpite dalla crisi climatica. Firmata dai rappresentanti dei network dei produttori di...

La ripresa verde passa anche dalla cannabis, il 58% degli italiani favorevole alla legalizzazione

La richiesta di referendum è stata sottoscritta a tempo record da 607mila cittadini, ma il consenso nella società civile è già molto più ampio

L’uso ricreativo della cannabis rappresenta ad oggi un mercato illegale dove spadroneggiano organizzazioni criminali, mentre una legalizzazione del comparto si stima comporterebbe benefici fiscali per lo Stato pari a 6-8,7 miliardi di euro all’anno (in termini di maggiore gettito e riduzione delle spese per la repressione), oltre ad alimentare la creazione di posti di lavoro utili a...

PollinAction per salvare impollinatori e alimentazione in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Aragona

Anche il Passante di Mestre coinvolto nel progetto. 10 partner in Italia e Spagna e molte realtà già pronte a migliorare gli habitat

Gli insetti impollinatori trasportando il polline, consentendo così la riproduzione dell’80% delle piante. La Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services (IPBES) calcola che oltre il 40% degli insetti impollinatori, principalmente api e farfalle, sia a rischio estinzione a causa del degrado ambientale e della scomparsa del loro habitat più importante. «La crisi degli impollinatori mette a...

Paraguay: gli Ayoreo incontattati a rischio sterminio, anche per colpa dell’industria del cuoio italiana

Survival International: «A rischio la sopravvivenza dell’ultimo popolo incontattato del Sud America sopravvissuto al di fuori dell’Amazzonia»

Gli Ayoreo-Totobiegosode del Paraguay, che precedentemente avevano bloccato l'autostrada trans-Chaco per attirare l'attenzione sull'inerzia del governo del Paraguay sulla distruzione della loro foresta. hanno chiesto alla Comisión Interamericana de Derechos Humanos  (CIDH) di salvare la loro foresta, che viene distrutta a uno dei tassi di deforestazione più alti al mondo mentre i loro parenti incontattati...

Feri: perché sono a favore dell’eradicazione dei mufloni all’Isola del Giglio

Non si dice che i mufloni vengono già cacciati e abbattuti. Una situazione che deve finire

Ho letto con attenzione anche l'ultimo intervento riguardante la complessa vicenda legata ai mufloni, pubblicato su Giglio News a firma dei consiglieri Schiaffino e Cossu. Non entro nel merito delle richieste, legittime per altro, che i consiglieri fanno al Sindaco circa il coinvolgimento dei cittadini che essi rappresentano attraverso le modalità che ritengono più utili alla...

Acqua risorsa circolare. L’Italia indietro nella gestione sostenibile dell’acqua (VIDEO)

Corretta gestione, depurazione e riutilizzo, innovazione dei cicli industriali: una strategia per la transizione ecologica

In occasione della III edizione del Forum nazionale Acqua “Una risorsa circolare” e a meno di un mese dalla COP26 di Glasgow, Legambiente ricorda che «La crisi climatica minaccia anche l’acqua mettendo sempre più a rischio, in tutto il mondo, la disponibilità di questa preziosa risorsa idrica. Siccità prolungate e forte stress idrico sono uno...

Strategia forestale Ue e biodiversità, Corte dei conti europea: «Risultati positivi ma limitati»

Le politiche Ue su biodiversità e cambiamenti climatici nelle foreste hanno un impatto è limitato

Le foreste dell’Unione europea svolgono una pluralità di funzioni utili per ambiente, economia, sviluppo sociale, ma  la relazione speciale “Finanziamenti dell’UE per la biodiversità e la lotta contro i cambiamenti climatici nelle foreste dell’UE: risultati positivi ma limitati” della Corte dei Conti europea evidenzia che «Sebbene negli ultimi trent’anni sia aumentata la superficie da queste ricoperta,...

41 milioni di persone rischiano di morire di fame in 43 Paesi e Territori

Il patrimonio netto dei miliardari aumenta di 5,2 miliardi di dollari al giorno, ma non si trovano 6,6 miliardi per salvare milioni di esseri umani

Dal Virtual High-level Event “Action in Support of Preventing and Ending Famine Now” organizzato ieri a Ginevra dall’United Nations Office for the Coordination of Humanitarian Affairs (OCHA) dell’Onu in collaborazione con Group of Friends on Action on Conflict and Hunger, Fao, e World Food Programme (WFP) «A sostegno della prevenzione e della fine della carestia...

In Colombia uccisi altri 4 leader sociali

Indepaz: 133 leader assassinati nel 2021 e 1.248 dalla firma dell'Accordo di pace Governo - FARC

La violenza armata in Colombia continua a mietere vittime a numerosi leader sociali, chi difende l’ambiente e il diritto alla terra a una vita migliore delle loro comunità. Ieri, l’Instituto de Estudios para el Desarrollo y la Paz  (Indepaz) ha denunciato gli assassinii, in attacchi armati separati avvenuti il 30 settembre e 2 ottobre, di...

L’Etiopia dichiara persona non grata 7 funzionari Onu, devono lasciare il Paese al più presto

L’Etiopia assedia e affama il Tigray per punire il TPLF di averla sconfitta sul terreno

Ieri il ministero degli esteri etiope ha dichiarato in un tweet che a 5 membri dell'United Nations humanitarian affairs office (OCHA), inclusi alti dirigenti, al rappresentante dell’Unicef in Etiopia e al team leader dell’UN human rights office (OHCHR) è stato ordinato di lasciare il Paese entro 72 ore. Il tweet del ministero degli esteri affermava...

Cinghiali all’Elba: la Comunità del Parco chiede alla Regione di dichiarare l’intera isola “area non vocata al cinghiale”

6 Sindaci su 7 favorevoli all’eradicazione. Porto Azzurro no

Si è svolta oggi l’attesa seduta della Comunità del Parco dell’Arcipelago Toscano convocata dal Presidente Angelo Zini. Oggetto della riunione la situazione  degli ungulati all'Isola d'Elba e  la discussione e approvazione di un documento condiviso. Alla riunione, che si è svolta parte in presenza e parte in collegamento da remoto,  erano rappresentati: la Regione Toscana ...

Successo per la quarta campagna di distribuzione del Terriccio Buono di Scapigliato

Distribuite più di 7mila confezioni in 4 Comuni anche grazie alla collaborazione delle attività commerciali

La quarta campagna di distribuzione del Terriccio Buono di Scapigliato, lanciata in primavera, si conferma nuovamente un successo: sono state 7.374 le confezioni (da 20 litri ciascuna) di ammendante compostato verde ritirate gratuitamente dai cittadini dei Comuni di Rosignano Marittimo, Orciano Pisano, Santa Luce e Castellina Marittima, nell’ambito di un’iniziativa di economia circolare a km...

Al via le 5 missioni dell’Unione europea per attuare davvero il Green Deal

Adattamento climatico, lotta contro il cancro, proteggere oceani e acque, città intelligenti, patto per i suoli

La Commissione europea ha varato 5 nuove missioni dell’Ue che definisce «Un modo nuovo e innovativo di collaborare e migliorare la vita delle persone in Europa e altrove. Le missioni dell'Ue mirano ad affrontare le grandi sfide in materia di salute, clima e ambiente e a conseguire obiettivi ambiziosi e stimolanti in questi ambiti». Si...

Giornata internazionale di sensibilizzazione sulle perdite e gli sprechi alimentari: la ricetta Fao

Nel 2019, il 17% di tutto il cibo disponibile per i consumatori è stato gettato via

In un appello urgente ad agire per ridurre la quantità di cibo sprecato lanciato in occasione dell’l’International Day of Awareness of Food Loss and Waste che si celebra oggi, l’Onu  ricorda che «La mancanza di cibo, la fame e la malnutrizione colpiscono tutti i Paesi del mondo». A livello globale, circa il 14% del cibo prodotto...

Il Canton Thurgau dice no al Campionato del mondo di motocross: disturba gli anfibi

Il campionato mondiale di motocross doveva svolgersi a Bürglen nel 2022. Le associazioni ambientaliste si erano opposte

Nel 2022 nel Panzer-Testgelände di Firma Mowag a Bürglen, le moto da cross avrebbero dovuto percorrere le colline per il campionato mondiale di motocross lungo iun tracciato che attraversa un santuario degli anfibi. Wwwf, Pro Natura e Birdlife di sono opposti perché il percorso della gara attraversa una riserva dedicata alla salvaguardia degli anfibi. Robin Stacher,...

Il Land Matrix Analytical Report fa il punto sulla corsa globale al possesso di terre fertili

Le acquisizioni di terreni su larga scala sono una minaccia per i mezzi di sussistenza e gli habitat naturali delle popolazioni rurali

A più di 10 anni dall'ondata di acquisizioni di terreni su larga scala (large-scale land acquisitions - LSLA) nei Paesi in via di sviluppo che ha seguito l'impennata dei prezzi delle materie prime agricole alla fine degli anni 2000,  con il suo terzo rapporto analitico “Taking stock of the global land rush”, la Land Matrix...

I cambiamenti climatici e la fame: il video-denuncia in vista della pre-Cop26

Azione contro la Fame: «Quando la Terra brontola anche milioni di stomaci brontolano». I casi di Hati, Madagascar e Bangladesh

Presentando il  video-denuncia promosso da Azione contro la Fame in vista della pre-Cop 2021, che prenderà il via il 30 settembre in Italia, il direttore dell’ONG, Simone Garroni, ha spiegato che «L’obiettivo del filmato è quello di sensibilizzare la comunità internazionale sul nesso tra cambiamenti climatici e fame nel mondo. Negli ultimi anni, i disastri...

Dall’Ue 140 milioni di euro per sostenere la ricerca sui sistemi alimentari sostenibili

E 25 milioni di euro per l'istruzione dei bambini in contesti di crisi

Intervenendo all'evento Global Citizen Live, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato che l'Unione europea sta impegnando 140 milioni di euro per sostenere la ricerca sui sistemi alimentari sostenibili e affrontare la fame attraverso il Consultative Group for International Agricultural Research (CGIAR), e altri 25 milioni di euro per Education Cannot Wait, fondo globale per...

Al via la prima filiera circolare per il recupero della plastica in agricoltura

Ecopolietilene ha certificato il completo riciclo dei teli per la copertura delle serre: possono diventare film tecnici usati in edilizia

Ecopolietilene, il consorzio per il riciclaggio dei rifiuti dei beni in polietilene, un sistema autonomo, senza fini di lucro e riconosciuto dal ministero della transizione ecologica, insieme con il produttore Eiffel e il distributore Aniplast, con il supporto operativo di Ecolight Servizi, Metaplas e Plastimontella, grazie al progetto “La nuova vita del film agricolo” ha individuato un nuovo percorso circolare per una particolare tipologia...

Referendum sul Biodistretto in Trentino: Legambiente e Comunità Laudato Si’ invitano a votare sì

Ciafani: «Dal voto passa il futuro dell’intero comparto in tutta Italia». Il manifesto del Distretto Biologico

Domenica prossima, con un referendum la Provincia autonoma di Trento avrà la possibilità di decidere se diventare un biodistretto, puntando tutto su una gestione sostenibile delle risorse, sulla filiera corta e, più in generale, su una visione davvero green dell’intero comparto, senza lasciare spazio a zone grigie. Le cittadine e i cittadini dei Comuni del...

Geotermia e cibo, la Ccer torna protagonista tra Festival Valdicecina outdoor e Unisg

Gli studenti dell’Università di scienze gastronomiche di Pollenzo in visita alle eccellenze del territorio, mentre si apre il sipario sulla kermesse organizzata dall’Unione montana Alta Valdicecina e dal Consorzio turistico Volterra Valdicecina

La Comunità del cibo ad energie rinnovabili (Ccer) – nata nel 2009 grazie ad un’intesa tra CoSviG, Slow Food Toscana, Fondazione Slow Food per la Biodiversità e un’avanguardia di aziende locali – rappresenta l’integrazione delle potenzialità portate da tutte le fonti rinnovabili presenti sul territorio, insieme a quella delle materie prime al 100% toscane. Una...

Africa, quale ruolo dell’agricoltura per la transizione ecologica?

L’Associazione italiana economisti ambientali si confronta sulle sfide che lo sviluppo sostenibile pone nel continente, in prima linea di fronte alla crisi climatica

Il continente africano è una delle aree al mondo che subirà maggiormente gli effetti del cambiamento climatico sia in termini socioeconomici sia ambientali. La crescita della popolazione, la fragilità degli ecosistemi e le grandi disuguaglianze sociali rappresentano solo alcune delle principali sfide che molti paesi africani dovranno affrontare a breve. Durante la conferenza annuale della...

Esperti Onu: il Food Systems Summit emargina i diritti umani e favorisce le multinazionali

La soluzione sono l'agroecologia e il rispetto dei diritti umani, dell’ambiente e del lavoro

Tre esperti dei diritti umani dell’Onu, Michael Fakhri, relatore speciale per il diritto all'alimentazione, David Boyd, relatore speciale per i diritti umani e l'ambiente, e Olivier de Schutter, relatore speciale per la povertà estrema e i diritti umani, si sono detti  profondamente preoccupati che il Food Systems Summit Onu non sarà un "vertice popolare" come promesso e che...

Food System Summit, Guterres: «Il cibo è un diritto umano, non solo un bene da scambiare»

L’intervento di Mario Draghi: crisi sanitarie, instabilità economica e cambiamenti climatici possono minare gli sforzi contro la fame

Il segretario generale dell’Onu, António Guterres, ha aperto il Food Systems Summit mettendo, è il caso di dirlo, i piedi nel piatto: «Ogni giorno, centinaia di milioni di persone vanno a letto affamate. Tre miliardi di persone non possono permettersi una dieta sana. Due miliardi sono in sovrappeso o obesi e tuttavia 462 milioni sono sottopeso. Quasi un...

Il 26 settembre referendum sul biodistretto in Trentino

Wwf: il 94% delle aree agricole in Europa è contaminato da più di un pesticida

A pochi giorni dal Referendum propositivo per il biodistretto in Trentino, il Wwf presenta il report "Le misure non sono tutto: l’importanza della piccola fauna per un’agricoltura sostenibile” che rilancia l’allarme sui pesticidi utilizzati in agricoltura. Il Panda ricorda che «La diversità di specie animali e vegetali del nostro Pianeta sta sparendo ad un ritmo...

Negli ultimi 10 anni, nel mondo la nutrizione infantile non è migliorata

Unicef: oltre la metà dei 23 milioni bambini sotto i 5 anni con malnutrizione acuta ha meno di 2 anni

Secondo il nuovo rapporto “Fed to Fail? The crisis of children’s diets in early life”, presentato dall’Unicef in occasione dell’United Nations Food Systems Summit,  «A livello globale, oltre la metà dei bambini sotto i 5 anni con malnutrizione acuta – circa 23 milioni – ha meno di 2 anni, mentre la percentuale di bambini con...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. ...
  11. 111