Agricoltura

Le ondate di caldo potrebbero causare una grande ondata di migrazioni umane

Le crescenti ondate di caldo colpiranno fino a mezzo miliardo di persone nell'Asia meridionale

Come ci rendiamo conto anche in Italia da questo inizio estate soffocante, che fa seguito a un inverno e a una primavera caldi e siccitosi, il cambiamento climatico è una realtà. Ma altrove va ancora peggio: in primavera India e Pakistan sono state segnalate temperature estremamente elevate. Il nuovo studio “Future Population Exposure to Daytime...

Siccità, in Toscana a rischio il 30% dei raccolti: meno burocrazia per realizzare più invasi

Coldiretti: «Occorre accelerare sulla realizzazione di un piano per i bacini di accumulo, poiché solo in questo modo riusciremo a garantirci stabilmente in futuro le riserve idriche necessarie»

La perdurante siccità, con precipitazioni più che dimezzate in Toscana, sta mettendo a rischio il 30% della produzione agricola regionale. «Più che il presente, che possiamo al momento gestire, sono le prossime settimane a terrorizzarci – spiega il presidente di Coldiretti Toscana, Fabrizio Filippi – In molte zona della nostra regione coltivazioni pregiate come gli...

La lotta contro la fame passa anche dai biocarburanti da fonti alimentari

Ciafani: «In Italia usiamo circa 1 milione di tonnellate di olio di, metà miscelato nel gasolio dei motori diesel e l’altra metà per produrre “elettricità verde”. Si tratta di greenwashing»

Oggi i leader del G7 porteranno sul tavolo del confronto, in Germania, gli strumenti per difendere la sicurezza alimentare globale, mentre la fame continua a crescere ovunque – in particolare in Africa orientale – anche a causa del blocco dei cereali ucraini provocato dell’invasione russa. Ma a spingere al rialzo i prezzi delle commodity alimentari...

La siccità che ha prosciugato il Po, vista dallo spazio

Agenzia spaziale europea: «L'agricoltura consuma fino al 70% dell'acqua dolce, è necessario che il suo utilizzo sia più efficiente»

In alcune zone dove scorre il Po, il fiume più lungo d’Italia, non piove da oltre 110 giorni ovvero quasi quattro mesi, nonostante l’estate sia appena iniziata. «Il livello delle acque ha raggiunto i minimi storici dopo mesi trascorsi senza precipitazioni intense», conferma l’Agenzia spaziale europea (Esa), che ricorda come il Po rappresenti è un’ampia...

Save the Children al G7: è tempo di agire per affrontare le sfide globali urgenti

Unicef: ogni minuto un bambino viene spinto verso la malnutrizione grave. 15 Paesi sull’orlo del disastro

Per Save the Children «Ciò che accadrà nei prossimi giorni in Germania durante il vertice del G7, sarà di vitale importanza, specialmente per le persone più vulnerabili come neonati, bambini e donne che vivono nelle zone più critiche del pianeta. Come ad esempio in Somalia, dove l’emergenza fame sta accelerando la sua corsa più di quanto si temesse....

Grazie ad Alleva la Speranza +, nel cuore dei Sibillini un rifugio accessibile anche alle persone disabili

Con il progetto post-terremoto di Legambiente ed Enel, una montagna davvero inclusiva e senza barriere

Ad Arquata del Tronto, nel cuore del Centro Italia ferita dal terremoto, dove grazie alla campagna di raccolta fondi Alleva La Speranza + promossa da Legambiente ed Enel, il rifugio Mezzi Litri - a 1360 metri di altezza - dove i due proprietari del rifugio, Stefano Cappelli e la sua compagna Elena Pascalini, fondatori dell’associazione Monte Vector, hanno...

Greenpeace: la siccità è un problema strutturale. Per fermare i cambiamenti climatici bisogna cambiare modello agricolo

No alle intenzioni del MIPAAF e di Coldiretti, di seminare mais sui terreni a riposo

Simona Savini, della campagna agricoltura di Greenpeace Italia, commenta la mancanza di acqua che sta ormai da mesi colpendo l’Italia da nord a sud. «Se vogliamo affrontare il problema siccità, ormai diventato un fenomeno strutturale e non più solo emergenziale, dobbiamo intervenire sui due fattori che incidono principalmente sulla scarsità idrica. Dobbiamo ottimizzare al meglio le...

Siccità in Italia, Anbi: è un bollettino di guerra

Le Regioni: servono interventi urgenti. Curcio: «Ricordiamoci che lo stato di emergenza serve a fare delle cose»

Secondo il report settimanale dell'Osservatorio ANBI sulle Risorse Idriche dell’Associazione Nazionale Consorzi di gestione e tutela del territorio e acque irrigue, «Il "combinato disposto" tra la siccità peggiore in anni recenti e temperature superiori  al bollente 2003, toccando i 40 gradi a fine Giugno, stanno portando l'Italia verso una drammatica contingenza ambientale ed economica; è...

L’Afghanistan colpito da un devastante terremoto. I talebani collaborano con agenzie Onu e ong

L’Onu al lavoro tra le macerie: migliaia di morti, feriti e profughi in un Paese dimenticato dopo la fuga di Usa e NATO

Un primissimo bilancio del forte terremoto che ha colpito l'Afghanistan meridionale alle 01,30 ora locale del 22 giugno, parlava di 255 morti ed oltre 150 feriti, poi le cife ufficiali sono rapidamente salite a più di 900 morti e oltre 600 feriti, poi i morti hanno superato i mille… ma probabilmente le vittime sono molte...

I pacchetti Ue natura e pesticidi piacciono a 30 associazioni italiane

«Mai prima d’oggi l’Unione europea aveva inteso dotarsi di uno strumento vincolante come la Restoration Law»

30 associazioni ambientaliste e della società civile commentano favorevolmente la decisione del Collegio dei Commissari europei di presentare ufficialmente alle istituzioni europee il “Pacchetto Natura”, cuore del percorso della nuova Strategia Ue sulla biodiversità e in generale del Green Deal europeo: «La Commissione europea ha fatto proprio il cosiddetto “Pacchetto Natura”, ovvero la proposta di...

La Commissione Ue approva il pacchetto natura e quello pesticidi

Timmermans: «Dobbiamo ripristinare l'80% della nostra natura che è in cattive condizioni»

Il vicepresidente esecutivo della Commissione europea, Frans Timmermans, ha annunciato che «Questa mattina abbiamo adottato due proposte per proteggere la salute degli europei e della nostra natura. Uno è la legge sul ripristino della natura e l'altro è una proposta per dimezzare l'uso di pesticidi chimici nell'Ue entro il 2030». Timmermans ha respinto le richieste dei gruppi...

Glifosato: la Corte suprema Usa respinge il ricorso di Bayer. Dovrà risarcire altre 30.000 persone?

La Corte si è rifiutata di riesaminare una sentenza che collega l'erbicida Roundup al cancro

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha ricorso presentato dal gigante chimico tedesco Bayer per ribaltare una sentenza storica che collegava il diserbante Roundup di Monsanto (acquisita da Bayer nel 2018) al cancro. Da allora la multinazionale sta  affrontando migliaia di cause risarcitorie simili, che si basano proprio sul caso Edwin Hardeman, un californiano che si...

Coldiretti Toscana: prezzi alimentari a maggio +6,8%. Record ad Arezzo (+9,2%)

Maggiori rincari per olio di semi, burro, latte e pane. 320 euro in più a famiglia nel 2022

Basandosi sui dati Istat sull’inflazione nel mese di maggio in Toscana, che per i beni alimentari evidenziano un incremento del 6,8%, con trend in continua ascesa da gennaio, Coldiretti evidenzia che «L’inflazione corre veloce in Toscana con un aumento del mese di maggio dei prezzi alimentari di 1,4 punti percentuali rispetto al mese di aprile che costerà alle famiglie...

I bombi della California sono scomparsi

Censimento non riesce a trovare bombi un tempo comuni. Cambiamenti climatici, urbanizzazione e pesticidi mettono in pericolo gli impollinatori selvatici

Secondo lo studio “A contemporary survey of bumble bee diversity across the state of California”, pubblicato su Ecology and Evolution da un team di ricercatori delle università della California Riverside e Davis e della  Xerces Society for Invertebrate Conservation, che presenta i risultati del primo censimento statale degli impollinator realizzato in California negli ultimi 40 anni,...

I rifugiati nella tempesta perfetta: crescono i bisogni, aumenta la fame, mancano i finanziamenti

Il WFP costretto a tagliare ancora le razioni alimentari, sempre più persone rischiano di morire di fame mentre il mondo brucia risorse nella guerra

In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, il World Food Programme (WFP), ha annunciato che « Per il moltiplicarsi dei bisogni umanitari in tutto il mondo e con i finanziamenti che faticano a tenere il passo, sono imminenti ulteriori tagli alle razioni alimentari dei rifugiati». E ricorda che era già stato costretto a ridurre significativamente...

Al Santa Chiara Lab di Siena nasce un innovativo laboratorio idroponico

Al via uno spazio dedicato alla sperimentazione di colture per mezzo della tecnica idroponica in ambiente indoor

Grazie alla collaborazione tra l’Università di Siena, il ministero dell’Università è stato inaugurato al Santa Chiara Lab, dove prima c’era una sala riunioni, un innovativo laboratorio idroponico realizzato da Agritettura: uno spazio dedicato alla sperimentazione di colture per mezzo della tecnica idroponica in ambiente indoor – attrezzato con illuminazione intelligente a led e un sistema...

Per una proposta di Pace dell’Unione europea

L’appello di ANPI, Arci, Movimento europeo, Rete italiana pace e disarmo e Marco Tarquinio

Riceviamo e pubblichiamo l’appello promosso da Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI), Arci, Movimento europeo, Rete italiana pace e disarmo, Marco Tarquinio, direttore dell'Avvenire.   Per una proposta di Pace dell’Unione europea Appello “L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli...

In Toscana piogge più che dimezzate da inizio anno, raccolti a rischio

Coldiretti: «Dobbiamo essere pronti alle sfide che i cambiamenti climatici ci imporranno evitando sprechi, recuperando tutta l’acqua piovana possibile e applicando con rigore le tecniche dell’agricoltura di precisione per salvaguardare le falde»

A causa dell’assenza prolungata della pioggia – quest’anno le precipitazioni si sono ridotte dal 50% al 70% rispetto alla media storica –, in Toscana il rischio di una riduzione importante delle rese delle produzione in campo come girasole, mais, grano e degli altri cereali ma anche di olivi, ortaggi e frutta è sempre più concreto....

Giornata mondiale contro la desertificazione e la siccità, Legambiente e Wwf: a rischio biodiversità, agricoltura e rifornimenti idrici

Urgente intervenire con un approccio circolare e una gestione equa, razionale e sostenibile dell'acqua

Nella Giornata Mondiale contro la desertificazione e la siccità, Wwf e Legambiente lanciano l’allarme per l’Italia e il Panda riassume così una situazione allarmante: « Niente neve sulle Alpi, il Lago Maggiore è ai minimi storici del periodo, il Po è colpito da una siccità gravissima mentre in alcune regioni del sud le reti idriche...

Vigneti ecosostenibili: piccoli accorgimenti gestionali favoriscono farfalle e uccelli

Sperimentazione di 3 anni nell’Oltrepò pavese: la gestione alternata dell’interfila favorisce rese e biodiversità

A livello globale, l’intensificazione dell’agricoltura rappresenta una grave minaccia per la biodiversità e per gli ecosistemi e, in questo contesto, la viticoltura appare particolarmente rilevante. Le superfici vitate sono infatti in costante incremento, e la stragrande maggioranza dei vigneti è contraddistinta da un’intensità di gestione che generalmente lascia poco spazio a forme di vita diverse dalla vite stessa, con ovvi...

Brasile: assassinati l’indigenista Bruno Araújo Pereira e del giornalista inglese Dom Phillips

Erano scomparsi da 11 giorni. Greenpeace e indios Univaja: cosa è diventato il Brasile di Bolsonaro?

Ieri, l’União dos Povos Indígenas do Vale do Javari (Univaja), il movimento indigeno che rappresenta i popoli che vivono nella Terra Indígena Vale do Javari, ha confermato che i resti umani trovati dalla Polícia Federal (PF) appartengono all’indigenista brasiliano Bruno Pereira e al giornalista britannico Dom Phillips: «Dopo 11 giorni di ricerche, abbiamo avuto la...

Il tucano di Cingolani. Greenpeace: «Serve una legge Ue ambiziosa contro la deforestazione»

L’Italia non ha assunto posizioni decise su tutela degli ecosistemi e obblighi del settore finanziario

Il 28 giugno i ministri dell’ambiente dei 27 Paesi dell’Unione europea dovrebbero discutere  la bozza della nuova normativa che potrebbe finalmente impedire di importare deforestazione e oggi Greenpeace ha inscenato una protesta creativa per esprimere «Preoccupazione per la mancanza di ambizione dimostrata finora dall’Italia nel colmare le lacune dell’attuale bozza». Gli ambientalisti raccontano che «Il...

Ispra, in Italia il 28% del territorio presenta «evidenti segni» di degrado e desertificazione

Il bacino padano è già a secco, mettendo a rischio (anche) l’agricoltura: l’Anbi chiede l’attivazione di una cabina di regia emergenziale

In vista della Giornata mondiale per la lotta a desertificazione e siccità del 17 giugno, l’Ispra ha tenuto ieri un webinar per fare il punto della situazione su questa sfida a livello globale ma soprattutto nazionale. Pressoché tutto il Pianeta è ormai soggetto a fenomeni di degrado del territorio e del suolo rapidamente crescenti, che...

Non ci sono più finanziamenti: il Wfp sospendere l’assistenza alimentare in Sud Sudan

Verso la sospensione dei voli umanitari in Guinea e Niger. Guerra e cambiamento climatico mettono a rischio la vita di milioni di poveri

Secondo l’ultima valutazione IPC (Integrated Food Security Phase Classification), nel 2022, l'insicurezza alimentare in Sud Sudan è allarmante: al culmine della stagione secca, tra giugno e agosto, 7,74 milioni di persone dovranno affrontare la fame acuta grave, mentre 1,4 milioni di bambini saranno gravemente malnutriti. Una situazione tragica che per il  World Food Programme (WFP)...

Coldiretti: raccolto di grano in Italia a -15% causa siccità

Cia: no a speculazioni a ridosso del raccolto. A rischio le prossime semine

Alle difficoltà di importare dovute alla guerra in Ucraina si aggiunge il fatto che «La produzione di grano in Italia è stimata quest’anno in calo del 15% per effetto della siccità che ha tagliato le rese dal Nord a Sud del Paese». A dirlo è una stima realizzata da Coldiretti in occasione dell’avvio della trebbiatura...

Più digestori anaerobici contro l’impoverimento dei nostri suoli agricoli

Oggi importanti superfici coltivate nella pianura emiliano-romagnola presentano valori di carbonio organico inferiori allo 0,8%: il 2% è il livello minimo per una buona fertilità dei terreni

Il carbonio organico è una componente essenziale del suolo, costituita essenzialmente da residui vegetali e animali decomposti, fermentati o comunque trasformati dai microorganismi presenti nel terreno. Immagazzinato in un determinato volume di suolo, il carbonio organico – oltre a rappresentare un importante indice di qualità, indispensabile per l’agricoltura – ne esprime anche la capacità di...

Quando, dove e come sono stati addomesticati i polli. Molto più tardi di quanto si credesse

Durante l'età del ferro in Europa, i polli erano venerati e generalmente non considerati cibo

Due studi pubblicati su Antiquity e  Proceedings of the National Academy of Sciences USA da team internazionali di ricercatori hanno scoperto che «un'associazione con la coltivazione del riso ha probabilmente avviato un processo che ha portato i polli a diventare uno degli animali più numerosi al mondo» e hanno anche trovato prove che inizialmente i polli...

Al via al via Smarties, il progetto per l’innovazione e la transizione ecologica nel settore agroalimentare

Coordinato dell’università di Pisa e finanziato dal ministero dell'università e della ricerca

Al via Smarties, un progetto dell’università di Pisa che si concentra sull’innovazione del settore agroalimentare nelle aree rurali con una particolare  attenzione alla transizione ecologica. Coordinato da Gianluca Brunori, del Dipartimento di scienze agrarie,alimentari e agro-ambientali dell’Ateneo pisano, Smarties è finanziato dal ministero dell'università e della ricerca nell’ambito dei PRIN e coinvolge le università di...

Food Outlook: i più poveri del mondo pagano di più per meno cibo e di qualità peggiore

La Fao: rischi per la sicurezza alimentare dovuti ai prezzi elevati dei prodotti alimentari e agricoli

Quest’anno il costo globale delle importazioni di cibo sta per raggiungere un nuovo record di 1,8 trilioni di dollari, ma sono prezzi più elevati e i costi di trasporto e non i volumi di cibo importati che  rappresentano la maggior parte dell'aumento previsto. E’ quanto emerge dal nuovo rapporto "Food Outlook  - Biannual Report on Global...

Fit for 55: dal Parlamento europeo via libera a stop vendite auto benzina e diesel dal 2035

Legambiente: «Si va nella giusta direzione per accelerare la transizione ecologica anche nel comparto auto»

Il Parlamento europeo sostiene la revisione dei livelli di emissioni di CO2 per le autovetture nuove e i veicoli commerciali leggeri nuovi, parte del pacchetto "Pronti per il 55% nel 2030". Infatti, con 339 voti favorevoli, 249 contrari e 24 astensioni gli eurodeputati hanno adottato il loro mandato per negoziare con i governi Ue i...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 120