Agricoltura

Il cinipide asiatico all’assalto dei castagni elbani. Unica soluzione la lotta biologica

Ma se le comunità locali non fermano l’abbandono della castanicoltura il declino è inevitabile

Il cinipide del castagno (o cinipide galligeno del castagno, o ancora vespa del castagno, il Dryocosmus kuriphilus), un insetto invasivo di origine asiatica, dopo aver invaso il nord Italia, è arrivato in Toscana, colpendo tutti i castagneti da frutto, dalla Garfagnana alla Lunigiana, passando per il Mugello ed arrivando all’Amiata. Ora questo terribile “alieno”, portato dalla globalizzazione...

Agricoltura, le biotecnologie in aiuto dei piccoli produttori?

Fao: come applicarle nel settore agricolo, zootecnico e ittico su piccola scala

Una nuova pubblicazione della Fao (Biotechnologies at Work for Smallholders: Case Studies from Developing Countries in Crops, Livestock and Fish) evidenzia «I vantaggi che si ottengono portando le biotecnologie agricole ai piccoli produttori dei Paesi in via di sviluppo» e sostiene che «Le biotecnologie possono aiutare i piccoli produttori a migliorare le proprie condizioni di...

L’orto in cucina: viaggio nei ristoranti a metro zero, da Milano alla Sicilia

Francesca Pedico, di architetturaecosostenibile.it, ci racconta che «a Milano ha aperto un ristorante che serve in tavola i prodotti bio dell'orto coltivato accanto, insomma un “chilometro zero” alla lettera. Oltre all’idea “dell’orto con cucina”, il locale mette a disposizione biciclette per passeggiate lungo il fiume». Materie prime a “metro zero” sulla tavola di un ristorante...

Esondazioni in Toscana, Coldiretti alla conta dei problemi per l’agricoltura

Dopo il fiume Cecina, esondato in seguito alle forti ed insistente precipitazioni cadute tra domenica e lunedì, a far paura è stato anche il fiume Era che, tracimato, ha allagato alcune aziende agricole facendo finire sotto una ventina di centimetri di acqua e fango decine di ettari di terreni, insieme ad alcune stalle, magazzini e...

Canapa, nasce una filiera agro-industriale made in Toscana

La coltivazione della  canapa e la costruzione di una filiera agro-industriale legata alle innumerevoli possibilità di utilizzo di questa pianta (alimentari, cosmetiche, tessili, in bioedilizia, ecc.) è stata al centro di della tavola rotonda al Mercato dei Fiori di Pescia, organizzata da Legambiente Valdinievole, Assocanapa, Chimica Verde, Associazione “Il chicco di grano” e Confederazione Italiana...

Arriva la Sinergia per l’efficienza energetica dell’agricoltura mediterranea

È stato presentato a Marbella, in Spagna, il progetto europeo Sinergia (“Miglioramento dell’efficienza energetica attraverso il trasferimento di innovazione alle PMI dell’area mediterranea”), coordinato dall’Enea, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, che si avvale anche della partnership di Federalimentare, Federazione dell’industria alimentare italiana.  Il progetto coinvolge 8 partner provenienti da...

Toscana verso i nuovi Consorzi di bonifica: gli agricoltori chiedono di essere protagonisti

In vista del prossimo 30 novembre, data in cui ci saranno le elezioni  amministrative per la costituzione dei nuovi Consorzi di bonifica, le organizzazioni agricole, Cia, Coldiretti e Confagricoltura, in un documento hanno evidenziato i loro punti fermi: garantire una vasta partecipazione al voto e successivamente una gestione partecipata dei Consorzi; la scelta di amministratori...

Africa, nutrire il futuro: un programma per l’Etiopia

Con uno dei prodotti interni lordi più bassi del mondo (137 dollari all’anno pro-capite) ed uno dei tassi di malnutrizione più altri del mondo (il 37,1%, cioè più di 31 milioni di sotto-nutriti), l'Etiopia ha un disperato bisogno di investimenti nella sicurezza e nell'innovazione alimentare, ma fino ad ora ha spesso solo sperimentato il land grabbing...

Verso la nuova agricoltura: la road map per ricerca e innovazione proposta da Agia-Cia

Da Bari, dove l’Agia-Cia ha organizzato la tavola rotonda "Innovazione in agricoltura", è emersa ancora una volta l’importanza della ricerca come asset strategico per il recupero della competitività del sistema economico e produttivo italiano. A parole tutti ne sono convinti ma come sappiamo la realtà è un’altra: il nostro Paese impegna solo l’1,2 per cento...

Cooperazione sostenibile. ClimATE Change – dai un volto all’agricoltura sostenibile

Al via il concorso per realizzare il logo della campagna internazionale: ecco come partecipare

In occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione è stato lanciato il concorso per la realizzazione del logo della campagna internazionale "ClimATE Change" per un’agricoltura sostenibile. In premio una vacanza per due persone in una fattoria biologica per conoscere direttamente chi è quotidianamente impegnato nella promozione della Sovranità Alimentare. Ogni giorno 900 milioni di persone soffrono la...

Sostenibilità mense scolastiche, anche la legge sostiene da oggi biologico e qualità

I dati di una recente ricerca Nomisma/Pentapolis confermano la crescita del consumo di cibi biologici nelle scuole italiane: le mense “sostenibili” in cinque anni sono aumentate del 50% e sono oggi circa 1200, concentrate soprattutto nelle regioni settentrionali del Paese. Sono quasi 1,2 milioni i pasti bio consumati annualmente. I menu scolastici propongono prodotti biologici...

Mais Ogm in Friuli, i ministri dialogano ma la coltivazione va avanti

Continua il dialogo tra ministeri in merito alla vicenda della coltivazioni di mais Ogm nella Regione Friuli Venezia Giulia, da cui sembrano tutti (o quasi) prendere le distanze, ma nel frattempo - di fatto - la coltivazione di mais transgenico MON 810 va avanti e il rischio di contaminazione si fa più elevato. Il ministro...

Cibo, dal ministero dell’Ambiente nasce il team anti-spreco

Secondo Secondo il Rapporto Food Wastage Footprint: Impacts on Natural Resources (L'impronta ecologica degli sprechi alimentari: l'impatto sulle risorse naturali) della FAO, sono 1,3 miliardi le tonnellate di cibo vengono che sprecate ogni anno. Cibo per produrre il quale vengono utilizzati 250 Km3 di acqua e 1,4 miliardi di ettari di terreno, e per il...

I piccoli agricoltori di 34 Paesi diventano imprenditori grazie ad un programma finanziato dall’Italia

Aumento del 30% dei redditi delle famiglie dei piccoli agricoltori

In un evento collaterale tra quelli che hanno aperto la settimana Mondiale dell'Alimentazione, la Fao ha presentato alcuni progetti di successo finanziati dall'Italia, in Africa orientale ed occidentale, America centrale e nei Caraibi che stanno trasformando i piccoli proprietari e le aziende familiari in piccole imprese. Si tratta del programma "Sicurezza alimentare attraverso la commercializzazione...

Spreco alimentare, quanta natura buttiamo nella spazzatura

Un miliardo di persone al mondo è colpito dalla denutrizione: nella nostra Europa 80 milioni di cittadini non possono garantirsi un pasto al giorno

Il tema dello spreco alimentare è entrato da tempo nell’agenda di discussione politica. Lo spreco di cibo (quasi un miliardo e mezzo di tonnellate all’anno) contrasta con la piaga della denutrizione, che colpisce quasi 1 miliardo di persone. Ma alla spreco di cibo si associa anche uno spreco di natura, come emerge dal rapporto Wwf...

Lupi a Grosseto, il progetto Medwolf dà una mano agli allevatori: pubblicato il bando per gli aiuti

Nelle ultime settimane a seguito di numerosi attacchi ad ovini e caprini da parte di predatori (lupi o più probabilmente cani inselvatichiti) è cresciuta la tensione tra gli allevatori danneggiati.  Le aziende zootecniche hanno diritto di fare impresa in sicurezza, ma del resto, per quanto riguarda il lupo, non si può prescindere dal continuare un’azione...

Nelle scuole di Firenze la frutta è a chilometro zero

L’obiettivo è riportare in Toscana una parte degli oltre 30-35 milioni di euro annui di ortofrutta che vengono consumati dalla ristorazione collettiva

La frutta toscana arriva tra i banchi per favorire prodotti agronomici di filiera corta, che garantiscono qualità a prezzi contenuti e che tra l’altro provengono da un’ area della nostra Regione che ha bisogno di essere sostenuta dato che continua ad essere colpita dal maltempo. Per questi motivi l’amministrazione comunale di Firenze ha deciso di...

Fao: «Prezzi elevati e volatili dei beni alimentari sono destinati a durare»

Prezzi alimentari scesi ma sopra i livelli storici, migliora la governance globale

Oggi ha preso il via alla Fao a Roma la 40esima sessione del Comitato per la sicurezza alimentare mondiale (Cfs 40), il più importante forum intergovernativo per la sicurezza alimentare e la nutrizione, e si è aperta con un appello urgente a «Costruire collegamenti più efficaci tra le politiche internazionali e le esigenze quotidiane di...

Gli anfibi si evolvono per resistere ai pesticidi agricoli?

Le rane dei boschi vicino ai campi coltivati sono resistenti al Clorpirifos ma non al Roundup Monsanto

Un team di ricercatori americani ha pubblicato su  Evolutionary Applications lo studio Proximity to agriculture is correlated with pesticide tolerance: evidence for the evolution of amphibian resistance to modern pesticides, secondo il quale «Il Cambiamento ambientale antropogenico è una forza evolutiva potente e onnipresente, quindi è fondamentale determinare  la misura in cui gli organismi possono...

Perché Monsanto ha comprato per 1 miliardo di dollari Climate Corporation da Google

La Monsanto, il discusso gigante del biotech mondiale, ha annunciato l’acquisto di Climate Corporation e lo spiega così «Anno dopo anno, gli agricoltori ottengono preziose informazioni dai loro raccolti e campi. L'informazione aiuta gli agricoltori a coltivare i loro raccolti in modo più efficiente e permette loro di fare scelte più intelligenti, lavorando per produrre...

BioDomenica 2013, il biologico festeggia in piazza

Il prossimo 6 ottobre torna nelle piazze italiane la BioDomenica, la campagna nazionale di promozione e informazione sul biologico di Aiab, Coldiretti e Legambiente. L’evento è una occasione importante di incontro tra produttori, cittadini, associazioni, istituzioni, consumatori e quanti hanno contribuito a rendere l'agricoltura biologica una realtà in crescita e in controtendenza alla crisi, capace...

Task force per un’Italia libera da Ogm: «Basta indugi, messa al bando»

La task force per un’Italia libera da Ogm (Acli, Adoc, Adusbef, Aiab, Amab, Assoconsum, Campagna Amica, Cia, Città del Vino, Cna Alimentare, Codacons, Coldiretti, Crocevia, Fai, Federconsumatori, Federparchi, Focsiv, Fondazione Univerde, Greenaccord, Greenpeace, Lega Pesca, Legacoop Agroalimentare, Legambiente, Movimento difesa del cittadino, Slow Food, Unci, Vas, Wwf)  ha lanciato oggi da Pordenone un appello «Per un...

Toscana, con Giovanisì in arrivo incentivi per il lavoro nell’agricoltura

Il progetto della Regione Toscana Giovanisì, che attraverso la formazione e valorizzazione del merito ha l’obiettivo di dare opportunità di lavoro e quindi di inclusione sociale ai giovani, verrà ulteriormente potenziato. Con una mozione a prima firma del consigliere regionale Paolo Tognocchi (Pd)), il Consiglio regionale della Toscana ha infatti impegnato la Giunta ad inserire...

Buona agricoltura e difesa del suolo, Ecodem a Pordenone contro gli Ogm

Gli Ecologisti democratici hanno organizzato una due giorni in Friuli Venezia Giulia, per parlare di tutela dell’agricoltura e difesa del suolo: il 4 e 5 ottobre gli Ecodem saranno infatti presenti a Pordenone. «La scelta di questa città non è casuale- ha sottolineato Susanna Cenni, deputata Pd e portavoce degli Ecologisti democratici- Nei pressi è...

Discarica di Malagrotta, dall’Ue arriva una nuova causa d’infrazione

L’Unione punta il dito anche contro le gabbie delle galline ovaiole

Sale il numero di procedure di infrazione Ue a carico dell’Italia, e tra i vari settori l’ambiente mantiene il suo triste primato: sono state infatti introdotte 6 nuove cause alla Corte di giustizia europea, fra cui una riguardante la discarica di Malagrotta, e un’altra le gabbie delle galline ovaiole. L’Italia in questi due casi rischia...

Ogm, summit per definire la strategia anticontaminazione in Friuli Venezia Giulia

Il 4 ottobre a Pordenone si riunisce nella sede della  Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia la task force per un’Italia libera da Ogm, la rete di 30 associazioni (Acli, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Aiab, Amica, Assoconsum, Campagna Amica, Cia, Città del Vino, Cna Alimentare, Codacons, Coldiretti, Crocevia, Fai, Federconsumatori, Federparchi, Firab, Focsiv, Fondazione Univerde, Greenaccord, Greenpeace, Lega...

Onu: nel mondo la fame colpisce 842 milioni di persone, e la crescita da sola non basta

Senza politiche adeguate non genera posti di lavoro e reddito per tutti

Secondo il rapporto Onu sulla fame nel mondo, The State of Food Insecurity in the World- The multiple dimensions of food security (Sofi 2013)  «Le ultime stime per il 2011-13 indicano che sono 842 milioni,  ovvero circa una su otto,  le persone al mondo che soffrono di fame cronica, e che non hanno abbastanza cibo per...

“Vecchio” Psr 2007-2013: ancora disponibili oltre 2 milioni di euro per l’agricoltura senese

La Regione Toscana insieme alle province, in vista della chiusura del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013, sta verificando la disponibilità di risorse ancora disponibili per l'agricoltura, cercando di evitare che ritornino a Bruxelles, il cosiddetto “disimpegno”. A tal proposito la provincia di Siena ha individuato oltre 2 milioni di euro che saranno destinati a sostenere tra...

Deforestazione: storico accordo tra Ue ed Indonesia per fermare lo sfruttamento del legname illegale

Oggi l’Unione europea e l’Indonesia hanno firmato un accordo commerciale che contribuirà a mettere fine al commercio di legname di origine illegale. Questo accordo, che la Commissione europea ha definito «storico», prevede «solo il legname i cui prodotti derivino da origine legale e verificata saranno esportati  verso l’Unione». I negoziati sono durati ben 6 anni...

Fao: riduzione degli sprechi alimentari e più efficienza nella zootecnia per ridurre i gas serra

I gas serra associati alla filiera produttiva zootecnica sono responsabili fino a 7,1 gigatonnellate (Gt) di anidride carbonica equivalente l'anno, vale a dire il 14,5 per cento di tutte le emissioni di gas serra prodotte dagli esseri umani. Le principali fonti di emissione sono: la produzione e la lavorazione dei mangimi (45 per cento del...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 111
  5. 112
  6. 113
  7. 114
  8. 115
  9. 116
  10. 117
  11. 118