Agricoltura

L’agricoltura guarda ai giovani, ma la campagna rimane dei vecchi

Gli operatori in Toscana hanno un'età media di 63 anni, gli under 40 sono solo il 7-8%

Oggi a Firenze si è tenuta la quarta assemblea regionale elettiva dei giovani della Confederazione italiana agricoltori (Cia) dalla quale è emerso che «un vero ricambio generazionale per l'agricoltura toscana, che potrà essere conseguito solo quando le imprese raggiungeranno una giusta sostenibilità economica e sociale». L’Associazione giovani imprenditori agricoli (Agia) della Cia Toscana sottolinea che...

Maltempo, in Toscana gravi danni all’agricoltura. Coldiretti: «Drammatici effetti dei cambiamenti climatici»

Solo il 19 gennaio una “bomba d’acqua” aveva colpito gran parte della Toscana e l'agricoltura deve fare nuovamente i conti con campi e aziende agricole allagate, con esondazioni che, dice Coldiretti, «Stanno provocando danni, disagi e complicazioni nelle campagne toscane». Se la situazione più critica è nel Pisano, anche i fiumi Egola, Cecina ed Era continuano a preoccupare agricoltori e...

Ritornare alle diete ancestrali per salvare uomo e pianeta

De-colonizzare i nostri regimi alimentari per riconnettere salute e natura

La recrudescenza senza precedenti delle malattie croniche non contagiose ha spinto chi si occupa di salute e gli attivisti dei popoli autoctoni a insistere sulla necessità di ritornare a diete che sono state messe da parte per passare all’alimentazione globalizzata e standardizzata. Recuperare i cibi perduti contribuirebbe a migliorare il rapporto tra gli esseri umani...

Made in Italy sì o no? L’olio toscano continua a friggere nelle polemiche

Il New York Times ha lanciato il sasso nell’orcia, e uno tsunami d'olio s’è abbattuto su produttori e commercianti d'olio d’oliva italiano, noto per la sua superba qualità in tutto il mondo, ma che ora si scopre non così tanto italiano. Le polemiche che stanno montando in Italia sono più che comprensibili: si tratta di...

La Toscana chiederà all’Ue di aprire la caccia allo storno

L’assessore Salvadori: «Dopo cinghiale e capriolo è la specie che causa più danni all’agricoltura»

Oggi il convegno "Conoscenze toscane sulla fauna migratoria – Studi scientifici a confronto" promosso dalla Regione  Toscana a Firenze si è fatto il punto della situazione sulla fauna migratoria in Toscana, presentando, tra l'altro, i dati raccolti da oltre 20 anni in materia. Dopo l'introduzione dell'assessore all'Agricoltura, caccia e pesca, Gianni Salvadori, è intervenuto Emilio...

Un Parco agricolo per la Valdinievole?

La tutela del territorio ha acquisito in tutta la Valdinievole una dimensione emergenziale. Evidente è la contraddizione tra pianificazione territoriale e risorse, tra attualità e storia, tra natura e cultura. Il territorio, bene comune per eccellenza, è soggetto a ripetuti meccanismi di degrado, senza la protezione organica di una pianificazione pubblica moderna e omogenea. Il...

L’università di Pisa svela i segreti della pianta che ha il genoma più grande dell’uomo

Per chi non mastica genetica potrebbe suonare strano, ma è bene sapere che se l’uomo fa a gara a chi ce l’ha più grande, perde. Stiamo parlando del genoma, ovviamente, e a ricordarci una volta di più un po’ di modestia nei confronti della natura ci pensa il certamente umile girasole. Questa pianta che comunemente...

Fattorie didattiche, ecco cosa cambia con la nuova legge

Le "Fattorie Didattiche" imprimeranno una nuova spinta all’agricoltura e al turismo rurale pisano. E’ destinata a produrre effetti già nel breve periodo l’approvazione del Consiglio Regionale, a larghissima maggioranza, della legge che consentirà alle aziende agricole di svolgere l’attività didattica e tutta una serie di iniziative funzionali a potenziare e migliorare anche l’offerta turistica degli agriturismi....

Come si diventa fattoria didattica? Ecco come partecipare al corso

La fattoria didattica è una azienda agricola autentica dove gli agricoltori, nell'ambito delle opportunità offerte loro dalla multifunzionalità, si dedicano a queste attività: instaurare un rapporto diretto con i cittadini; far conoscere l'agricoltura e i suoi prodotti; diversificare l’attività agricola e integrare il reddito aziendale. E’ questa la definizione di Coldiretti per descrivere, in maniera...

Quando le guerre commerciali finiscono male, dalle banane ai pannelli solari

Oggi la grana più grossa è quella degli Ogm provenienti dagli Usa

Oggi la commissione per il Commercio internazionale discute un aggiornamento delle regole che stabiliscono quando e come l'Ue può imporre delle misure anti-dumping e il sito del Parlamento europeo fa il punto sulle guerre commerciali sottolineando che sono una cosa da evitare perché sono un male economico per tutti gli interessati, ma ricorda che «tuttavia,...

Ecco come le piante frenano lo sviluppo per sopravvivere allo stress salino

Un gruppo di ricercatori italiani e britannici è riuscito a descrivere dettagliatamente il meccanismo molecolare attraverso il quale la salinità frena lo sviluppo delle piante. Si tratta dei ricercatori dell’università Statale di Milano Lucio Conti, Massimo Galbiati e Chiara Tonelli, in collaborazione con i loro colleghi dell’università britannica di Durham, che hanno pubblicato su Developmental Cell...

Matteo Renzi e gli Ogm. Task Force in azione: «Il PD chiarisca la sua posizione»

Nel 2013 in Friuli Venezia Giulia ci sono state semine illegali di mais Ogm e poi ad ottobre l’altrettanto illegale raccolto delle piante geneticamente modificate, ora la stessa regione, presieduta dalla democratica Debora Serracchiani, propone ora una bozza di documento sulla regolamentazione della coesistenza tra agricoltura biologica, convenzionale e geneticamente modificata che, secondo ambientalisti e...

Anche la Lombardia ha un cuore verde

Foreste stabili grazie ai rimboschimenti, ma autostrade e strade si mangiano i boschi

Secondo il rapporto 2012 "Il bosco in Lombardia", «ogni cittadino lombardo può contare su 634 metri quadri di bosco».  Una quantità che non è variata molto dal 2007 (640 metri quadri), anno del primo “Rapporto sullo stato delle foreste” promosso dalla Regione Lombardia e dall’Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste (Ersaf): nel...

Ogm: il Parlamento europeo dice no al mais che fa male a farfalle e falene

Oggi gli eurodeputati hanno chiesto alla Commissione europea di vietare l'immissione in commercio per la coltivazione del mais Ogm "Pioneer 1507" (Zea mays L., linea 1507),  geneticamente modificato per renderlo resistente ad alcuni  parassiti dell'ordine dei lepidotteri. La relatrice, la socialdemocratica tedesca Dagmar Roth-Behrendt, ha sottolineato: «Posso dire con certezza che mancano le prove sulla sicurezza...

L’apertura del Friuli agli Ogm arriva in Parlamento: «Un rischio per tutta l’Italia»

L’apertura del Friuli Venezia Giulia sul fronte Ogm non cessa di allarmare i cittadini e consumatori di tutta Italia, e finisce per arrivare in Parlamento. Il tema è stato ripreso dal deputato Franco Bordo (Sel), della commissione Agricoltura, che l’ha affrontato nell’intervento (video in fondo pagina, ndr) sulla mozione per impegnare il Governo ad adottare...

Dall’Europa quasi un miliardo di euro per l’agricoltura toscana

Definita oggi la distribuzione dei fondi della nuova Pac europea

L'agricoltura toscana ha il fiato corto, e i fondi che oggi arrivano dall’Europa con la nuova programmazione 2014-2020 della Pac (la politica agricola comunitaria) potranno dare nuova linfa al territorio. Delle risorse in gioco alla Toscana arriva quasi 1 miliardo di euro - 961 milioni in sette anni, per l’esattezza –, 90 milioni di euro...

Un tweet alla Serracchiani per dire che con gli Ogm «nessun prodotto italiano è al sicuro»

Legambiente non molla la pressione sulla presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani e sulla  ministra delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo  e, con la nuova iniziativa #ItaliaNOogm, sui social-network rilancia la campagna anti-Ogm. «In Friuli Venezia Giulia c’è chi semina e raccoglie mais Ogm, pur essendo vietato dalla legge italiana – dicono gli ambientalisti -...

Toscana in emergenza da ungulati e predatori: in 5 anni danni per più di 10 milioni di euro

Petizione della Cia Toscana per sollecitare interventi efficaci

La Confederazione italiana agricoltori (Cia) della Toscana non usa mezzi termini: «Adesso basta con gli ungulati e i predatori nelle campagne toscane. Siamo esasperati. Non ce la facciamo più». Un  grido di allarme che è quasi una richiesta di sterminio da parte di agricoltori che di fronte al proliferare degli ungulati e agli attacchi di...

Nuova scoperta (anche italiana) per aumentare le rese agricole anche in carenza d’acqua

Un team di scienziati, guidato dai ricercatori del Centre for Crop Improvement Technology della School of Biological and Biomedical Sciences della Durham University, ha scoperto un meccanismo naturale delle piante che potrebbe stimolare la loro crescita anche sotto stress e che avrebbe la potenzialità di portare a una migliore resa delle colture. Alla ricerca (Small...

Ogm, allarme degli ambientalisti: «Il Friuli Venezia Giulia spalanca le porte»

Chiesta moratoria immediata e rispetto delle norme nazionali

La Direzione centrale per le attività produttive e le risorse agricole del Friuli Venezia Giulia ha avviato le consultazioni sul tema degli Ogm e Legambiente lancia l’allarme sui «possibili e irreversibili danni che la Regione, con la sua inerzia prima e con la sua proposta di regolamento ora, potrebbe arrecare al settore agricolo ma anche...

Ogm, la magistratura blocca la Monsanto

Stop al più grande impianto di essiccamento di semi al mondo

La magistratura di Cordoba, in Argentina, ha ordinato alla multinazionale degli Ogm Monsanto di interrompere la costruzione di un suo impianto a Malvinas Argentinas, accogliendo un ricorso presentato dagli ambientalisti e dagli abitanti di questa località che dista 14 km dalla capitale della provincia. La Sala Segunda della Cámara del Trabajo de Córdoba ha ordinato...

L’Istituto Nazionale di Economia Agraria ha un nuovo commissario straordinario

Il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali  ha nominato Giovanni Cannata (nella foto) Commissario straordinario dell'Istituto Nazionale di Economia Agraria (Inea), un importante presidio di ricerca e sviluppo delle risorse agricole, un ente pubblico di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministero. A Cannata sono subito arrivate le congratulazioni del presidente nazionale di Legambiente ,...

L’Italia dei fertilizzanti: l’agricoltura nazionale nei dati dell’Istat

Il mito del cibo italiano nel mondo resiste e anzi si rafforza in questi anni di profonda crisi, e se può riuscirci nonostante le difficoltà di un Paese in perenne apnea è anche perché la qualità della nostra agricoltura e zootecnia rimane di altissimo livello. Nonostante gli effetti perduranti della crisi ed il susseguirsi delle...

Le mozzarelle blu tornano sul tavolo dell’Europa

Alle mozzarelle di bufala campana è toccato volare in un laboratorio tedesco perché la loro immagine non venisse più collegata all’inquinamento della Terra dei fuochi, tranquillizzando così i consumatori; ma delle mozzarelle che tre anni e mezzo fa fecero in massa il percorso contrario, per finire in quel caso direttamente sui piatti italiani, ancora non...

Il polmone verde dell’Europa lo hanno lasciato i comunisti

Quel pozzo nell’ex Unione Sovietica capace di sequestrare 470 milioni di tonnellate di carbonio

C’è un "pozzo di carbonio" nel cuore dell'Europa piuttosto grosso e pressoché sconosciuto. In venti anni (tra il 1990 e il 2009) ha sequestrato qualcosa come 470 milioni di tonnellate di carbonio. Una quantità pari a un terzo delle emissioni annue degli Stati Uniti. Si estende tra Russia, Ucraina e Bielorussia su 31 milioni di...

Clonazione di animali e “nuovi” alimenti: le proposte della Commissione Ue

Oggi la Commissione europea ha adottato tre progetti di legge riguardanti la clonazione di animali e i “nuovi” alimenti «al fine di assicurare la sicurezza giuridica in questo settore». In un comunicato la Commissione spiega che «Due delle proposte interdiranno la clonazione di anuimali da allevamento nell’Unione europea e le importazioni di animali clonati. Anche...

Pac 2014-2020: il punto di vista critico della Cia Toscana

Durante il convegno “Attuazione della Riforma PAC 2014-2020” che si è svolto a Firenze, il presidente della Cia regionale, Giordano Pascucci, ha tracciato la strada che dovranno percorrere le politiche agricole regionali toscane nei prossimo 7 anni. «Il nuovo Piano di Sviluppo Rurale della Toscana dovrà incentivare e promuovere le progettualità per l’agricoltura del futuro,...

Risorse fresche in arrivo per l’agricoltura toscana

Finanziati anche fotovoltaico e interventi di miglioramento ambientale

Ancora 3 milioni di euro (estendibili a 5) per l'agricoltura toscana, dal Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013. L’opportunità arriva dalla misura 123a, "Aumento del valore aggiunto dei prodotti agricoli", e nello specifico il sostegno sarà concesso in forma di contributo a fondo perduto da un minimo del 20% (per lavori edili e impianti fotovoltaici), fino...

Filippine, dopo il tifone Haiyan ora arrivano i semi della speranza

I contadini che hanno perso case, raccolti e attrezzi necessari per la produzione, stanno ricevendo gli aiuti

Prime buone notizie che fanno guardare con speranza al futuro, per gli agricoltori delle Filippine, arcipelago su cui un mese fa si era abbattuto il tifone Haiyan. I contadini che hanno perso case, raccolti e attrezzi necessari per la produzione, stanno ricevendo la prima consegna di sementi d'emergenza. La Fao e il Dipartimento dell'agricoltura delle...

Repubblica Centrafricana, nello Stato fantasma ormai in milioni a rischio fame

Nuova emergenza dopo il golpe e l’ammutinamento delle milizie Séléka

Dopo gli assassinii perpetrati dai ribelli della Sèléka che si sono ribellati nuovamente contro il governo golpista che avevano portato al potere nella Repubblica Centrafricana, dopo gli scontri tra i miliziani musulmani e gruppi di autodifesa cristiani che hanno insanguinato le strade devastate di Bangui, dopo le stragi nei villaggi del nord, dopo l’arrivo delle...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 109
  5. 110
  6. 111
  7. 112
  8. 113
  9. 114
  10. 115
  11. 116
  12. 117
  13. 118