Agricoltura

L’innovazione in agricoltura, sarà il filo conduttore di Expo Rurale 2013

Per la sua terza edizione cambierà sede Expo Rurale, la grande manifestazione dell’agricoltura promossa dalla Regione Toscana, che quest’anno si terrà dal 12 al 15 settembre alla Fortezza da Basso e non più alle Cascine. Si tratta di un’iniziativa sul tema della ruralità, su cui la Regione Toscana ha da tempo impostato le proprie politiche...

Pac: l’Italia deve restituire quasi 15 milioni di euro all’Ue

Molti Stati membri dell’Unione europea, hanno speso indebitamente soldi relativi a fondi della Politica agricola comunitaria e ora li devono restituire. Nell'ambito della cosiddetta procedura di liquidazione dei conti, la Commissione europea ha chiesto oggi la restituzione di 180 milioni di euro, ma in realtà, dato che una parte di questi fondi è già stata recuperata, l'impatto...

Il pastazzo di agrumi non è un sottoprodotto

Il pastazzo di agrumi (buccia e polpa di arancia residuati dalla loro lavorazione) utilizzato come concime agricolo può essere ancora un rifiuto. Lo ricorda la Corte di Cassazione penale – con sentenza dello scorso mese la numero 28764 – nella valutazione dell’ordinanza emessa dal Tribunale di Siracusa. Un'ordinanza che ha confermato il sequestro preventivo di...

Alluvione in Maremma, ancora non è finita

Non è previsto a breve l’arrivo di nuovi finanziamenti nella zona colpita nove mesi fa

Festambiente, il festival nazionale di Legambiente, si svolge in Maremma, nel territorio grossetano, nove mesi fa colpito da un’alluvione che ha lasciato il segno: il punto della situazione è stato fatto all'Azienda agricola biologica Rustici, che ha subito gravi danni soprattutto economici. «Nelle zone colpite dall'alluvione intorno ad Albinia – denuncia Angelo Gentili, della segreteria...

Decreto del “Fare”: essiccatoi, cantine, frantoi esonerati dall’obbligo di autorizzazione per le emissioni in atmosfera

La legge di conversione del decreto legge 21 giugno 2013, n. 69, recante disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia, il cosiddetto decreto del “Fare”,  ha approvato in via definitiva l’esonero dall’obbligo di autorizzazione per le emissioni in atmosfera per alcuni impianti agricoli, attraverso l’introduzione nel testo del decreto dell’articolo 41-ter, norme ambientali per gli impianti ad...

A FestAmbiente la Comunità del cibo a energie rinnovabili

Due impegni importanti previsti nel fine settimana per la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili della Toscana, associazione di produttori agricoli che, oltre ad utilizzare materie prime esclusivamente toscane, utilizzano nel proprio processo produttivo in maniera rilevante le energie rinnovabili (in particolare fotovoltaico, biomasse, geotermico). Il prossimo 9 agosto l’associazione sarà a FestAmbiente a Rispescia,...

Pac, La Via difende l’accordo: «400 miliardi per l’agricoltura»

Nella video intervista i dettagli sui pagamenti diretti

La Politica Agricola Comune (PAC) è una delle politiche comunitarie di maggiore importanza, impegnando una parte cospicua del bilancio dell'Unione Europea. È prevista dal Trattato istitutivo delle Comunità. In questo servizio riportiamo la  prima di 3 interviste in esclusiva dell'on.le Giovanni La Via, Capo Delegazione Italiana del Ppe al Parlamento Europeo e Relatore della Riforma della Politica Agricola Comune. Nella...

Il governo francese prova a bloccare gli Ogm, ma il consiglio di stato salva la Monsanto

Il Consiglio di Stato francese ha annullato il decreto governativo che vieta la coltivazione di mais geneticamente modificato della Monsanto, MON 810, al momento il solo OGM autorizzato per la coltivazione in Europa. La Francia aveva sostenuto a Bruxelles “la necessità di rivalutare l'autorizzazione europea a seguito del parere delle pubblicazioni scientifiche dell'EFSA (Autorità europea...

Agricoltura, la riforma della Pac europea così non va. Le associazioni pronte con le proposte

14 associazioni ambientaliste e dell'agricoltura biologica vogliono presentare un’alternativa al ministro delle Politiche agricole

L’accordo che il 25 giugno scorso il Parlamento Europeo, il Consiglio Europeo e la Commissione Europea hanno raggiunto sulla riforma della Pac è stato valutato negativamente dal tavolo unitario delle 14 associazioni ambientaliste e dell'agricoltura biologica (Aiab, Associazione per l'Agricoltura Biodinamica, FAI, Federbio - Upbio, Firab, Italia Nostra, Legambiente, Lipu, Slow Food, Touring Club Italiano, Pro...

Post alluvione in Maremma: riapre Conserve Italia

Dopo 8 mesi dall’alluvione che ha colpito la Maremma, oggi è stato aggiunto un tassello importante per il ritorno alla normalità. E’ stato inaugurato ad Albinia (Gr), il nuovo stabilimento di Conserve Italia, azienda leader nella trasformazione del pomodoro, che ha subito danni per 8,6 milioni di euro in seguito all’alluvione del novembre scorso. All’evento...

Mais Ogm: Greenpeace chiede al Governo di pubblicare il decreto in Gazzetta Ufficiale

Greenpeace chiede al governo di far seguire i fatti alle buone intenzioni in tema di Ogm.  Dopo che il 12 luglio scorso, il decreto interministeriale che vieta la coltivazione di mais Ogm in Italia, è stato firmato dai ministri De Girolamo, Lorenzin e Orlando, il provvedimento non è ancora stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale quindi,...

Le (dis)economie emergenti: il caso della Cina

Tra inquinamento e desertificazione, la faccia della crescita economica che non vogliamo vedere

E’ onestamente incredibile leggere ancora tanti articoli e scritti di opinionisti, editorialisti, politologi e commentatori che continuano ad ignorare il gravissimo deficit ecologico che una crescita continua ha prodotto e produce nei sistemi di supporto della vita sulla Terra, negli stessi sistemi naturali che consentono la presenza dell’umanità sul pianeta e il mantenimento della sua...

Moria delle api: il punto di vista degli agronomi e forestali

Sono 50mila gli apicoltori in Italia, mentre i produttori apistici (ovvero gli apicoltori che svolgono l’attività a fini economici e ricavano un reddito rilevante dall’attività) sono circa 7.500;  gli alveari sono 1.100.000 con circa 55 miliardi di api presenti in Italia. Annualmente nel nostro paese, si producono circa 8-11mila tonnellate di miele, a seconda dell’andamento...

Ritorno alla campagna, Coldiretti: le 10 “mosse” per diventare agricoltore

I dati del settore agricolo relativi al primo trimestre del 2013 registrano un dato positivo per l’occupazione: le assunzioni sono il 29% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno prima, in controtendenza netta e decisa rispetto alla situazione generale. Gli occupati dipendenti in agricoltura sono aumentati di circa 5mila unità passando dai 17mila del primo...

Oscar Green 2013, 7 aziende pisane tra le finaliste

Domani 25 luglio dalle 18,30 al Beach Club Versilia, a Cinquale (Ms), verranno assegnati gli Oscar Green 2013 legati al mondo dell’agricoltura. Si tratta di un riconoscimento promosso da Giovani Impresa Coldiretti con il contributo del Consorzio di Tutela dell’Olio Toscano Igp, Consorzio di Difesa Produzioni Agricole e Bit Networking Inspiration, assegnato ai giovani che...

Addio alle farfalle: in Europa sono diminuite del 50% in appena 20 anni

Le farfalle di prateria si sono drasticamente dimezzate tra il 1990 e il 2011. Secondo un rapporto dell'Agenzia europea dell'ambiente (Eea) appena pubblicato, questo calo è stato causato dal progressivo aumento della pratica agricola intensiva  e dall’incapacità di gestire adeguatamente gli ecosistemi ed i pascoli. La diminuzione del numero di questi lepidotteri è particolarmente preoccupante,...

Fiume Volta, il global warming potrebbe prosciugare energia e produzione alimentare

L'inazione mette a rischio sviluppo economico e la sicurezza alimentare di Ghana, Burkina Faso ed altri paesi dell'Africa occidentale

Un nuovo e recentissimo studio - The Water Resource Implications of  Changing Climate in the Volta River Basin - rivela che, a causa dei cambiamenti climatici, il bacino del fiume Volta potrebbe perdere così tanta acqua da far fallire gli attuali progetti pianificati per aumentare la produzione di energia idroelettrica e la  produzione di cibo....

Monsanto rinuncia a coltivare nuovi Ogm in Europa

Greenpeace: «Bene, ora investire in ricerca per soluzioni alternative compatibili con l’ambiente»

Con l’annuncio di Monsanto che conferma di voler ritirare nei prossimi mesi quasi tutte le richieste per la coltivazione di organismi geneticamente modificati nell'Unione europea, a causa dell’avversione dei cittadini verso queste colture, si compie un notevole passo in avanti verso la messa al bando delle colture Ogm nel Vecchio Continente. Greenpeace però mette in...

Tagliare i gas serra migliorando la produttività agricola? Solo se è sostenibile

Studio Iiasa: «Aumentare la resa del bestiame meno vantaggioso che intensificare i raccolti»

Secondo lo studio Agricultural productivity and greenhouse gas emissions: trade-offs or synergies between mitigation and food security? pubblicato su Environmental Research Letters, «Migliorare i raccolti con metodi sostenibili potrebbe ridurre le emissioni di gas serra di ben il 12% per caloria prodotta. Allo stesso tempo, questi cambiamenti potrebbero fornire più cibo alle persone bisognose». Negli...

Nuovi paradigmi oltre la crisi: la proposta che arriva dal Piemonte

Dai paesaggi vitivinicoli all'enogastronomia e ai suoi sbocchi occupazionali

Il ministero delle Politiche agricole sta sostenendo la candidatura dei "Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero"  a Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, e a tal fine il ministro Nunzia De Girolamo era oggi ad Alba (Cuneo) dove ha incontrato i rappresentanti del territorio. «Sostenere la candidatura a Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco dei Paesaggi vitivinicoli del Piemonte non è solo...

In Europa vietato per due anni l’uso di fipronil, pesticida killer delle api

Greenpeace: necessario un bando totale e permanente

Si allunga la lista degli insetticidi temporaneamente banditi dall'Unione europea perché responsabili della moria delle api. Dopo imidacloprid, thiametoxam e clothianidin,  già fermati dall'Ue per due anni, ora si aggiunge anche il fipronil. A Bruxelles il Comitato permanente della catena alimentare e della salute degli animali ha votato a favore del fermo temporaneo dell’insetticida. «La...

I contadini africani contro la rivoluzione verde (Ogm) di Bill Gates e Rockfeller

Alcune organizzazioni non governative criticano le politiche dell’Alliance for a Green Revolution in Africa (Agra), fondata nel 2006 dalla  Bill and Melinda Gates Foundation e Rockefeller Foundation, che vuole favorire la diffusione di colture geneticamente modificate (Ogm) e delle tecnologie della nuova “rivoluzione verde”. All’inizio di luglio una coalizione di circa 60 Ong africane si è...

Vino e olio di qualità, è la Toscana la Regione più premiata d’Italia

In Toscana si produce olio extravergine di oliva e vino di alto valore qualitativo e la conferma viene anche dalla XXIIIesima edizione delle “Rassegne degustazioni nazionali di oli e vini biologici”, che si è tenuta al Centro per lo sviluppo sostenibile di Legambiente, a Rispescia (Gr), dove la nostra Regione è risultata la più premiata,...

Le regioni dicono No agli Ogm: ora si deve muovere il governo

Le regioni confermano la loro assoluta contrarietà a consentire la coltivazione di Ogm (Organismi geneticamente modificati) sul territorio nazionale. Questo, in sintesi, è quanto emerso dalla  Conferenza delle Regioni e delle Province autonome che si è tenuta ieri. Nell’ordine del giorno approvato viene ricordato che le Regioni in passato più volte hanno chiesto al Governo...

Ogm, risposta immediata del governo: firmato il decreto che vieta la coltivazione in Italia del mais MON810

Il Governo ha fornito una prima risposta alle Regioni, e con i ministri Nunzia De Girolamo, Politiche agricole alimentari, Beatrice Lorenzin, Salute e Andrea Orlando, Ambiente, ha firmato il decreto interministeriale che vieta in modo esclusivo la coltivazione di mais geneticamente modificato MON810 sul territorio italiano. L’esecutivo ha tenuto conto in particolare delle preoccupazioni  sollevate ...

Agricoltura e rinnovabili, in Toscana cresce il basilico geotermico

In Toscana sarà possibile avere un basilico prodotto con energia rinnovabile. Infatti la cooperativa sociale Parvus Flos (piccolo fiore) scalda le serre dove nasce il basilico utilizzando il vapore geotermico. Ora nella nuova confezione la cooperativa potrà riportare la dicitura “Basilico in vaso prodotto in Italia con l’utilizzo della geotermia di Enel Green Power”. Attualmente...

L’azienda agricola Frescobaldi utilizzerà il compost prodotto all’impianto di Faltona

Il compost prodotto nell’impianto di Faltona (Comune di Borgo San Lorenzo) ha trovato un utilizzatore finale certo. È questo il vero valore aggiunto (che dovrebbe caratterizzare ogni impianto) del progetto messo a punto da Aer Spa (azienda di igiene urbana che serve i comuni della Val di Sieve), Publiambiente che gestisce l’impianto di compostaggio localizzato all’interno...

Fao: nel 2013 record produzione cerealicola, ma rimane insicurezza alimentare

Secondo l'ultimo rapporto trimestrale “Crop Prospects and Food Situation” pubblicato oggi dalla Fao, «La produzione cerealicola mondiale nel 2013 aumenterà di circa il 7% rispetto allo scorso anno, incremento che aiuterà a ricostituire le scorte globali e aumentare le aspettative per mercati più stabili nel 2013/14. L'aumento porterebbe la produzione mondiale di cereali a 2.479...

Educazione alimentare: i formatori dell’Orto in Condotta di Slow food a Marcianise

L’Orto in Campania, uno dei fiori all’occhiello del centro commerciale Campania di Marcianise (Caserta), è stato scelto come sede per il workshop dedicato ai formatori del programma ”Orto in Condotta”, organizzato dall’ufficio educazione di Slow Food Italia dal 5 al 7 luglio 2013. 50 educatori provenienti da tutta Italia e dagli Stati Uniti, si sono riuniti...

Le mezzelune fertili, gli Orti di Tu’rat e un crowdfunding vincente

Una tragedia e un riconoscimento importante nel giro di qualche giorno avranno dato sicuramente diverse scosse emotive all’associazione culturale L’orto dei Tu'rat. Ne hanno parlato molti giornali pugliesi dell’incendio, probabilmente di origine dolosa, che per la terza volta ha colpito questa associazione salentina, nata per combattere i fenomeni di erosione e desertificazione del territorio. La...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 103
  5. 104
  6. 105
  7. 106
  8. 107
  9. 108
  10. 109
  11. 110