Agricoltura

Scoperto il modo per trasformare la segatura in benzina

«Metodo particolarmente utile in Europa, dove abbiamo poco petrolio e shale gas utilizzabile»

Alcuni ricercatori sono riusciti a trasformare con successo la segatura in blocchi per produrre benzina: utilizzando un nuovo processo chimico, sono stati in grado di convertire la cellulosa della segatura in catene di idrocarburi. E questi idrocarburi possono essere utilizzati come un additivo nella  benzina, o come componente nelle plastiche. Il risultati della ricerca del...

Mas contro Ogm. Greenpeace: «Una biotecnologia innovativa senza i rischi dell’ingegneria genetica»

Secondo il rapporto  “Smart Breeding: The Next Generation”, realizzato dalla scienziato indipendente Benno Vogel per Greenpeace International, «esistono biotecnologie che, a differenza dell’ingegneria genetica, non comportano rischi per ambiente e salute». Lo studio spiega come la Marker Assisted Selection (Mas),  cioè la selezione assistita da marcatori, sia un utile strumento per il miglioramento genetico delle...

La diffusione di Ebola in Africa è legata alla deforestazione per l’olio di palma?

Neocolonialismo, corruzione, saccheggio delle risorse rendono la situazione ingestibile

«E’ chiaro che la diffusione di Ebola in Africa occidentale è direttamente collegata alla profonda povertà della regione». Come scrive Jeff Conant,  di Farmlandgrab,  «tra i 187 Paesi dell’Human Development Index della Nazioni Unite Liberia, Guinea e Sierra Leone sono rispettivamente al 175°, 183° e 179° posto. Ma, mentre è facile riconoscere i legami tra...

La Maremma verso le mille aziende biologiche. Negli ultimi 6 mesi aumento del 15%

Secondo i dati più recenti (Arsia), in Italia  la Maremma è uno dei territori a più grande presenza di aziende biologiche: sono  ben 700 nella provincia di Grosseto e circa 240 sono quelle che stanno passando al bio con almeno con un prodotto di linea. Quindi ormai in Provincia di Grosseto quasi mille aziende gravitano nel circuito...

Papa Francesco alla Fao: «Dio perdona sempre, gli uomini a volte, la Terra mai»

Intervenendo nella sua lingua madre, lo spagnolo, alla seconda Conferenza internazionale sulla nutrizione della Fao e dell’Organizzazione mondiale della Sanità, in corso a Roma, Papa Francesco  ha ricordato che «l’affamato ci chiede dignità, non elemosina» e che «il diritto all’alimentazione sarà garantito solo se ci preoccupiamo della  persona che patisce gli effetti della fame e...

Agricoltura, in Toscana gli studenti vanno matti per la campagna

Lo stato dell'istruzione e la situazione occupazionale dei diplomati e laureati in agraria

«Girando per la Toscana  per fortuna vedo davvero tanti giovani impegnati in agricoltura: una notizia bella, la dimostrazione concreta che si comincia a respirare un clima diverso con una agricoltura al centro di uno sviluppo sostenibile e capace di fornire un contributo gigantesco». Gianfranco Simoncini, assessore all’agricoltura della Regione Toscana, è entusiasta di fronte alla...

CoSviG riceve il premio Sviluppo Sostenibile 2014 per la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Si è svolta il 7 novembre a Rimini nell’ambito di Ecomondo -la “Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo sostenibile”- la cerimonia che ha visto CoSviG tra le trenta aziende selezionate per il Premio Sviluppo Sostenibile 2014. Il riconoscimento, giunto alla sesta edizione consecutiva è stato istituito dalla Fondazione per lo...

Ogm, per il Parlamento Ue i singoli Stati potranno vietarli

Soddisfazione da parte di Greenpeace e Legambiente per la decisione della commissione Ambiente

La commissione Ambiente del Parlamento europeo ha votato un nuovo sistema per l'autorizzazione degli organismi geneticamente modificati (Ogm) nell'Unione europea. Secondo i Verdi Europei «il voto degli eurodeputati rafforza i motivi per i quali gli Stati membri o le regioni possono  optare per  non applicare le autorizzazioni degli Ogm nel quadro del nuovo sistema proposto»,...

Iraq, la falce dell’Isis si abbatte anche sul grano

Fao: «Agricoltori e pastori hanno bisogno di aiuto urgente»

Sementi di grano, fertilizzanti e mangime per il bestiame hanno cominciato ad esser distribuiti a quasi 28,000 famiglie di agricoltori in Iraq, i cui mezzi di sostentamento sono stati devastati a causa delle recenti ostilità nel paese - come parte degli sforzi della FAO volti a sostenere la produzione alimentare e ad aiutare la popolazione...

Come cambiano i prezzi del cibo nel nuovo indice Fao

Produzione e stock mondiale di cereali a livelli record. In crescita costo zucchero e olio di palma

A ottobre l'indice mensile dei prezzi alimentari della Fao è rimasto stabile, mentre i prezzi dello zucchero e dell'olio vegetale sono aumentati contrastando il declino dei prezzi dei latticini e della carne. La Fao sottolinea che «L'Indice dei Prezzi Alimentari è sceso a 192.3 punti, tecnicamente il suo settimo declino mensile consecutivo, ma con un calo...

Cina, con il cambiamento climatico più difficile controllare le malattie legate all’acqua

Un problema che si sta estendendo in gran parte del mondo

Secondo lo studio “Delays in reducing waterborne and water-related infectious diseases in China under climate change”, pubblicato su  Nature Climate Change da un team di ricercatori americani e del Centro di ricerca per le scienze eco-ambientali dell’Accademia delle scienze della Cina, «Nonostante i rapidi progressi della Cina nel migliorare l’accesso all’acqua ed ai  servizi igienici...

Emergenza ungulati, in Toscana. Salvadori: «Situazione drammatica, Regione pronta a intervenire»

Critiche all’Ispra, ma la politica venatoria fallimentare è il vero problema

In un comunicato la Regione Toscana riporta alcune delle testimonianze degli agricoltori che stamani a Firenze hanno partecipato al convegno promosso dalla Confederazione agricoltori della Toscana (Cia) sul tema "emergenza ungulati" al quale hanno partecipato, tra gli altri, il viceministro delle politiche agricole, Andrea Olivero e l'assessore all'agricoltura e foreste della Regione, Gianni Salvadori. Eccole:...

Ogm, Ebola e cambiamenti climatici: l’ambiente al centro della discussione del Parlamento Ue

La settimana appena apertasi al Parlamento europeo sarà cruciale per importanti questioni ambientali: le commissioni si riuniscono per votare le nuove regole sugli alimenti geneticamente modificati, i risultati dell'ultimo vertice Ue su clima ed energia e discutere l'impatto del virus Ebola. Intanto la commissione ambiente si prepara per la conferenza delle parti dell’United Nations Framework...

Piano del paesaggio e non solo, attenzione a tecnicismi e accentramento

L’approvazione delle norme regionali di governo del territorio è stata accolta positivamente anche sul piano nazionale, che in questo momento non brilla certo su questi temi. E’ apprezzato in particolare l’intento di mettere un freno al consumo dissennato del territorio, specialmente agricolo, i cui effetti sono sotto gli occhi di tutti. L’intervista del  Tirreno a...

paesaggio toscana urbanistica

Stop al consumo di suolo: ecco la nuova legge urbanistica della Toscana che piace anche alla Cia

E’ stata approvata la nuova legge urbanistica della Toscana che riforma quella del 2005, una normativa che punta sulla pianificazione di area vasta ed a frenare il consumo di nuovo suolo, a riqualificazione il costruito esistente ed a tutelare il territorio agricolo dalle trasformazioni non agricole. Il presidente della Regione, Enrico Rossi, si è detto...

Anche gli scimpanzé rubano, a causa degli uomini. Ecco perché [VIDEO]

Filmato per la prima volta un branco che si sposta tranquillamente al buio

In Africa, nei territori in rapida evoluzione e fortemente influenzati dalle attività antropiche, gli scimpanzé e le altre grandi scimmie si trovano ad affrontare nuove sfide per coesistere con gli esseri umani. Per le comunità di scimpanzé (Pan troglodytes) che vivono nei territori invasi dall’homo sapiens, non delimitati da branchi rivali conspecifici, ma dai campi agricoli...

L’agroalimentare italiano, un’eccellenza di cui sappiamo ancora troppo poco

Dalla fondazione Symbola, Edison e Unioncamere le «10 verità sulla competitività» del Paese

Solo 5 paesi al mondo possono vantare un surplus commerciale manifatturiero superiore a 100 miliardi di dollari. L’Italia è uno di questi. C’è un paese dell’eurozona che attira più turisti cinesi, statunitensi, canadesi, australiani e brasiliani di ogni altro. E’ l’Italia. E c’è un Paese che durante la crisi globale ha visto il proprio fatturato...

“Feri”, la nuova iniziativa per le foreste che aiuterà a raggiungere gli obiettivi mondiali della biodiversità

Presentata alla Cop12 della Convention on Biological Diversity in Corea del sud

Per aiutare i Paesi di tutto il mondo a rispettare gli obiettivi per la biodiversità approvati ad Aichi in Giappone nel 2010, il Korea Forest Service ha lanciato la Forest Ecosystem Restoration Initiative  (Feri) che è stata presentata alla 12esima Conferenza delle parti della Convention on Biological Diversity (Cop12 Cbd) che si conclude oggi a...

Il futuro del Consorzio per lo sviluppo delle aree geotermiche spiegato da Piero Ceccarelli

L’amministratore unico di CoSviG su progetti di area vasta, i laboratori di Sesta e Larderello, la Comunità del Cibo ad Energie Rinnovabili

CoSviG ha firmato recentemente una convenzione con il Comune di Pomarance e la Provincia di Pisa per far partire i lavori di sistemazione della viabilità sulle strade provinciali del territorio pomarancino. In base alla convenzione, il Comune di Pomarance metterà a disposizione della Provincia di Pisa oltre due milioni di euro provenienti dal Fondo Geotermico...

L’insalata era nell’orto. Con la crisi in Toscana calano i consumi di frutta e verdura

In discesa anche altri beni alimentari. Coldiretti: «Dieta mediterranea a rischio»

Meno verdura e frutta in tavola (-2,2%), ma anche meno pesce (-6,6%), carne (-0,7%), olio (-2,3%): la crisi morde duramente il portafogli delle famiglie toscane che hanno invece dovuto fronteggiare l’aumento di voci come casa (+0,4), energia e carburanti (+8,8%) e sanità (+2,3%) rinunciando ai principali generi alimentari che sono alla base della dieta mediterranea...

Maltempo, in Toscana i danni per l’agricoltura hanno già superato i 200 milioni di euro

Hanno superato 200 milioni di euro i danni subiti dall’agricoltura dall’inizio dell’anno. E’ quanto emerge da un nuovo monitoraggio di Coldiretti Toscana in seguito all’ultima devastante ondata di maltempo che ha portato ancora una volta morte e distruzione, con la Maremma che ha pagato il prezzo più alto. Forti disagi e difficoltà nella zona di...

Emergenza maltempo in Maremma Legambiente: «Investire subito in gestione e manutenzione del territorio»

«Quello che è successo dimostra che gli interventi più significativi non sono stati realizzati».

Mentre in Maremma si piangono le due anziane sorelle travolte da un torrente e si ri-contano i danni nelle aziende agricole Legambiente si mobilita e dice che «La pianificazione esistente va chiaramente adeguata a queste nuove emergenze. Cambiamenti climatici e aumento dell’anidride carbonica sono le principali cause di queste bombe d’acqua che continuano a fare...

Cosa c’è dietro l’olio di palma, il grasso nascosto nei nostri cibi che distrugge le foreste

Bologna (Wwf): «Una sfida per migliorare la produzione di quelle commodity dal grande impatto ambientale»

Che relazione esiste tra oranghi, tigri, biscotti e deforestazione? Apparentemente nulla: in realtà c’è un filo rosso nascosto tra alcune delle specie simbolo del nostro pianeta e i ‘simboli’ della nostra alimentazione quotidiana, come merendine, biscotti snack, crackers e gelati. E’ l'olio di palma’, un ingrediente contenuto nella quasi totalità dei prodotti da forno confezionati...

Castagne, pioggia e cinipide ridurranno il raccolto 2014 al minimo storico

Mai così a rischio uno dei prodotti simbolo della cultura alimentare regionale

Stagione disastrosa per il castagno toscano. Piogge, condizioni climatiche molto sfavorevoli e cinipide galligeno ridurranno fino al 90% la raccolta che scenderà quest’anno al minimo storico, ben al di sotto quindi delle 24mila tonnellate, fra marroni e castagne, che i nostri boschi ci regalavano ogni autunno. A rischio, per la prima volta, uno dei prodotti...

Malnutrizione nel mondo, c’è l’accordo sulle politiche internazionali per combatterla

Dichiarazione e Quadro Operativo per la Seconda Conferenza Internazionale sulla Nutrizione

La Fao considera una  tappa cruciale nella lotta contro la malnutrizione nel mondo il fatto che i Paesi abbiano trovato un accordo sulle  politiche destinate a garantire a tutti l'accesso ad un'alimentazione più sana e spiega che «A seguito di lunghe negoziazioni, i rappresentanti dei paesi membri della Fao e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms)...

Genova e il Piano paesaggistico della Toscana, Renzi da che parte sta?

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha lanciato l’offensiva sulla sua pagina Facebook, dal disastro ligure fino al Piano paesaggistico toscano: «Ancora a proposito del ‪‎disastro di ‎Genova.  Oggi tutti a piangere lacrime di coccodrillo, però quando ci impegniamo a tutelare il territorio, con il piano del paesaggio e la nuova legge urbanistica, allora si alzano le critiche...

Entro il 2050 la domanda mondiale di prodotti agricoli aumenterà del 60%

Cementificazione, biocarburanti e spreco alimentare rischiano di mettere in crisi l’ecosistema

Intervenendo all’XI Forum Internazionale dell’Informazione per la Salvaguardia della Natura, organizzato a Napoli d Greenaccord, Gary Gardner, direttore di ricerca del Worldwatch Institute, ha messo in guardia sulla cementificazione galoppante, la diffusione dei biocarburanti e la crescita della popolazione mondiale  che «rischiano di mettere in crisi l’intero ecosistema terrestre». Secondo Gardner  «serve un cambio di...

Gli Ogm oltre Vandana Shiva: perché i semi liberi non piacciono ai liberisti

«Privatizzare e brevettare le sementi ha creato crisi ecologica e disastro economico»

L’Alleanza Globale per la Libertà dei Semi invita comunità e individui di tutto il mondo ad unirsi alla Chiamata all’azione per la Democrazia dei  Semi, del Cibo e della Terra 2014″ (Call to Action for Seed Food and Earth Democracy 2014), iniziata il  20 settembre e che si concluderà il 20 ottobre,  «per riaffermare il...

La Pac e la fondamentale definizione di pascolo permanente

Per ottenere il sostegno diretto nell’ambito della politica agricola che cosa si deve intendere per pascolo permanente ? Secondo la Corte di Giustizia europea il pascolo permanente ricomprende i «terreni agricoli utilizzati alla data attuale e da almeno cinque anni per la coltivazione di erba o di altre piante erbacee da foraggio, anche se durante...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 102
  5. 103
  6. 104
  7. 105
  8. 106
  9. 107
  10. 108
  11. ...
  12. 118