Agricoltura

Papa Francesco a Coldiretti: «C’è la tentazione di vendere la madre Terra»

La sfida è realizzare un’agricoltura a basso impatto ambientale nell’epoca del cambiamento climatico

In occasione del 70esimo anniversario di fondazione della Confederazione Nazionale dei Coltivatori Diretti, Papa Francesco ha  ricevuto in udienza i dirigenti della Coldiretti e, dopo aver dato loro il benvenuto, ha sottolineato che «l nome "coltivatori diretti" fa riferimento al "coltivare", che è un’attività tipicamente umana e fondamentale. Nel lavoro degli agricoltori c’è, infatti, l’accoglienza del prezioso dono della...

Il declino degli impollinatori farà aumentare la malnutrizione nel Paesi in via di sviluppo

La salvaguardia della natura può essere vista come un investimento per la salute pubblica

In tutto il mondo gli impollinatori sono in declino e si pensa che questo possa avere pesanti conseguenze per l’impollinazione delle coltivazioni, con una diminuzione  delle sostanze nutritive che forniscono. Molti hanno ipotizzato che la perdita degli impollinatori potrebbe avere un impatto negativo sulla salute e l'alimentazione umana, soprattutto nelle popolazioni umane che non possono facilmente...

Verso Expo 2015, la Comunità del cibo ed energie rinnovabili cerca nuove adesioni

A Pomarance il Comune e COSVIG presentano il progetto alle aziende dell’alta Val di Cecina

Nella splendida cornice del Teatro De Larderel a Pomarance (PI) mercoledì 28 gennaio si è tenuta la presentazione della Comunità del Cibo ed Energie Rinnovabili in vista della  probabile partecipazione di questa buona pratica a Expo 2015 in programma a partire da maggio a Milano. L'iniziativa è stata organizzata dal Comune di Pomarance e da...

OGM, aumenta la superficie coltivata nel mondo, ma solo in 28 Paesi

Gli Usa da soli coltivano il 40% degli OGM, seguono Brasile, Argentina, India e Canada

Secondo Alessandro Sidoli, presidente dell’Associazione per lo sviluppo delle biotecnologie (Assobiotech) che fa parte di Federchimica/Confindustria, «I dati ISAAA (International Service for the Acquisition of Agri-biotech Applications, ndr)  sull’espansione degli Ogm nel mondo confermano che l’agricoltura del futuro parlerà sempre più biotech. Dobbiamo tutti riflettere su come consentire anche al nostro Paese di non rimanere...

Cevital, le prospettive agroindustriali per Piombino e per la Val di Cornia

La brutta notizia per Piombino è che il piano industriale di Cevital, più volte annunciato e che doveva ormai essere al vaglio dei sindacati per una valutazione di merito, non è ancora arrivato. La buona è che sembra siano ormai in arrivo dalla Banca d’Algeria 1,5 miliardi di euro per dare avvio agli investimenti (quali...

Malawi, gravi inondazioni hanno portato via tutto: anche sementi e bestiame

Fao, necessari aiuti urgenti. Più di 170.000 le persone sfollate

Gli agricoltori del sud del Malawi necessitano urgentemente di sementi e di capi di bestiame dopo le intense inondazioni che hanno distrutto campi e case, trascinandosi via gli animali e colture, ponendo una seria minaccia alla sicurezza alimentare locale. Più di 170.000 persone hanno dovuto abbandonare le proprie case. Finora il numero dei morti confermati è...

Pesticidi approvato nuovo elenco Ue di 77 candidati alla sostituzione

Gli esperti degli Stati membri dell’Ue hanno approvato una proposta della Commissione europea di istituire un elenco di 77 candidati alla sostituzione. La Commissione Ue spiega che «I candidati per la sostituzione (CfS) sono antiparassitari per i quali le autorità nazionali devono effettuare una valutazione per stabilire se esistano alternative più favorevoli all'utilizzo del prodotto...

Da manutenzione del territorio e biomasse una risposta (anche) al cambiamento climatico

È nostro compito organizzare una manutenzione accurata di ogni metro quadrato del nostro territorio per metterlo in grado di resistere al cambiamento climatico in corso.  È uno sforzo estremamente complesso che non può che essere guidato da Istituzioni Pubbliche, a tutti i livelli, dai comuni alla Unione Europea ma che è  mia impressione, non possa...

Coltivazione mais Ogm, il ministero lavora al nuovo decreto che proroga il divieto

Susanna Cenni (PD): «Fare dell'Expo il momento delle scelte definitive per la buona agricoltura»

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali risponde alla Conferenza delle regioni che chiedono un nuovo decreto interministeriale che proroghi il divieto di coltivazione sul territorio italiano del mais Mon810, in vista della scadenza prevista per l'11 febbraio. In un comunicato il ministero sottolinea che,  «Come già confermato dal Ministro Martina, sta proseguendo il...

Ogm, le Regioni chiedono al governo il divieto di coltivazione

Le semine per il mais inizieranno a breve, ma la direttiva Ue non è ancora in vigore

Secondo il presidente della Conferenza delle Regioni e del Piemonte, Sergio Chiamparino, «la scelta di consentire o meno le coltivazioni Ogm deve essere lasciata alla competenza degli Stati nazionali, del resto mi pare che gli stessi orientamenti dell’Unione europea vadano in questa direzione. Le Regioni italiane hanno da sempre puntato sulla qualità del patrimonio enogastronomico...

Caccia: il governo mette in salvo beccaccia, cesena e tordo bottaccio

Legambiente: «Bene il Governo. Giusto ricorrere al potere sostitutivo». Sventato il rischio di sanzioni Ue

Nonostante la lettera inviata ieri al premier Renzi ed ai ministri dell’ambiente e delle politiche agricole dagli assessori alla caccia di Toscana, Friuli Venezia Giulia ed Umbria, il governo ha deciso di esercitare il potere sostitutivo per anticipare chiusura caccia ad alcune specie in 6  regioni italiane Infatti, il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell’ambiente...

Riparte in Parlamento la legge sul consumo di suolo

Legambiente: «Una buona notizia. Ora ci si impegni per approvarla in questa legislatura»

Le commissioni Ambiente e Agricoltura della Camera, in seduta congiunta, presiedute del presidente della commissione agricoltura Luca Sani e alla presenza della sottosegretaria all’Ambiente Silvia Velo, hanno discusso la proposta di Legge quadro in materia di valorizzazione delle aree agricole e di contenimento del consumo del suolo (C. 2039), che Sani ha proposto di adottare...

La Toscana punta sulle api: agli apicoltori fino a 12mila euro a testa

In scadenza anche un bando rivolto agli allevatori

Buone notizie per gli apicoltori e gli allevatori della Toscana: la Coldiretti informa che «la Regione Toscana ha messo a disposizione degli apicoltori un pacchetto di contributi per l'acquisto di arnie, macchinari e attrezzature per il nomadismo che possono arrivare fino a 12.000 euro per beneficiario», sono previsti anche contributi per finanziare l’assistenza tecnica, la...

La diversità genetica, arma nascosta per difendersi dal cambiamento climatico

Le risorse genetiche hanno un ruolo fondamentale da svolgere nel nutrire il mondo - specialmente in considerazione del fatto che il cambiamento climatico avanza più velocemente di quanto previsto. Occorre per questo impegnarsi maggiormente a studiare, preservare e utilizzare la diversità biologica che sta alla base della produzione alimentare mondiale, raccomanda un nuovo studio pubblicato...

Agricoltura, la Toscana supera l’obiettivo sui fondi del Psr

Secondo l’assessore all'Agricoltura della Regione, Gianni Salvadori (nella foto), «ancora una volta la Regione Toscana ha centrato in pieno l'obiettivo sulla erogazione dei fondi per il Programma di Sviluppo Rurale, superando di oltre 28 milioni la soglia che era stata fissata per il 2014 per non incorrere nel disimpegno automatico previsto dal fondo europeo FEASR....

Luce Led al posto di insetticidi e pesticidi

Determinate lunghezze d'onda della luce visibile, ad esempio ottenibili con Led, sono letali per alcune specie di insetti. Ad esempio, la luce blu (lunghezza d'onda = 467 nm; luci di diverse lunghezze d'onda hanno diversi colori dello spettro) è letale per  quasi il 100% delle pupe dei moscerini della frutta pupe, mentre la luce ultravioletta (lunghezza...

Ogm, accordo Ue buono ma l’Italia deve frenare subito Monsanto

Il Parlamento europeo ha approvato l'accordo tra Consiglio, Commissione e la stessa Strasburgo sulla riforma della Direttiva in materia di Ogm che sancisce il diritto degli Stati Membri di vietare la coltivazione delle sementi Ogm nel loro territorio, per motivi di natura economica ed agricola. Una norma discutibile e ancora lacunosa, come gisutamente osserva Greenpeace,...

Fao, insieme al petrolio scendono i prezzi alimentari nel mondo

Solo la carne in rialzo. Colano a picco i prodotti per i biocarburanti

Cala a dicembre l'Indice Fao dei Prezzi Alimentari dopo tre mesi di stabilità. L'ampia e costante disponibilità dell'offerta, scorte record, l'apprezzamento del dollaro e il calo del prezzo del petrolio hanno contribuito al declino. L'Indice Fao dei Prezzi Alimentari ha segnato a dicembre una media di 188,6 punti, un calo dell'1,7 per cento rispetto a...

Biodiversità agraria, approvata la legge per la tutela e valorizzazione

Cenni (Pd): «O si protegge o si perde. Il nostro contributo a invertire la rotta»

La Camera ha approvato la proposta di legge per la tutela e la valorizzazione della biodiversità agraria e alimentare  e la prima firmataria della legge, la deputata senese del PD Susanna Cenni (nella foto), sottolinea che  «Con l’approvazione alla Camera della proposta di legge per la tutela e la valorizzazione della biodiversità agraria e alimentare...

Il Ttip e la sovranità alimentare come antidoto alla finanziarizzazione

La sovranità alimentare è l’unico argine contro i fenomeni di accaparramento delle risorse naturali in atto nel mondo: è questa l’opinione di Luca Colombo, Segretario Generale della Fondazione Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica (Firab) ed esperto di produzione biologica e con una lunga esperienza  nella battaglia contro gli OGM. Lo abbiamo...

Ebola peggiora insicurezza alimentare: 1 milione di affamati nei Paesi più colpiti

Il numero di persone che soffrono d’insicurezza alimentare a causa dell’epidemia di Ebola in Guinea, Liberia e Sierra Leone potrebbe raggiungere il milione entro marzo 2015 se non viene drasticamente migliorato l’accesso al cibo e non vengono attuate misure volte a salvaguardare i raccolti e la produzione di bestiame, hanno avvertito oggi due agenzie dell’...

Cereali da record, non ne sono mai stati prodotti tanti nel mondo

Conflitti, ebola, condizioni climatiche avverse e sprechi aumentano però l’insicurezza alimentare

Le più recenti stime confermano che la produzione cerealicola mondiale per il 2014 toccherà il record storico di oltre 2,5 miliardi di tonnellate. Sospinta da ottimi raccolti  in Europa e da un output record di mais negli Stati Uniti la produzione di cereali quest'anno dovrebbe raggiungere i 2,532 miliardi di tonnellate, incluso il riso lavorato,...

Gli attivisti per la difesa dei diritti alla terra di contadini e piccoli proprietari sono sempre più al centro di violenze e misure repressive

A lanciare il preoccupante allarme è l’ultimo report dell’Osservatorio per la Protezione dei difensori dei diritti umani. Nel documento si legge come proprio la risorsa terra stia diventando sempre più soggetta a pressioni insostenibili : la difesa dei diritti di proprietà delle terre da parte di piccoli proprietari è diventata, quindi, un’attività ad alto rischio, anche...

Imu agricola, contadini in rivolta. Emendamenti dei 5 Stelle per bloccarla

PD: giuste le preoccupazioni di associazioni di categoria e ANCI, rivedere tutto

Anche se il governo si è dichiarato disposto a sospendere tutto per rivedere la norma, continua a far discutere il decreto interministeriale sull'Imu agricola, anche in relazione alla scadenza ravvicinata al 16 dicembre che  secondo Colf diretti, «viola il principio della collaborazione sancito dallo Statuto del Contribuente». La più grande organizzazione degli agricoltori italiani  aveva già...

World Soil Day: il degrado dei suoli africani minaccia la sicurezza alimentare e lo sviluppo

«Trascurare la salute del suolo dell'Africa si blocca il continente in un ciclo di insicurezza alimentare per le generazioni a venire», è l’avvertimento che lancia oggi, alla vigilia del World Soil Day 2014, il rapporto “No Ordinary Matter: Conserving, Restoring and Enhancing Africa’s Soils” realizzato dal Montpellier Panel e che viene presentato questo pomeriggio alla...

Cibo, aumentano i prezzi dei cereali

L'indice mensile dei prezzi alimentari della FAO è rimasto stabile nel mese di novembre, con i prezzi degli oli vegetali e dei cereali in lieve aumento che hanno compensato il calo dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari. L'indice dei prezzi alimentari ha registrato una media di 192,6 punti, mantenendosi più o meno stabile  per il terzo...

Giornata internazionale delle persone con disabilità. In Italia solo una su quattro trova lavoro

Nelle fattorie sociali integrazione lavorativa senza barriere

Nell’Italia senza lavoro, dove solo un disabile su quattro trova un’occupazione, secondo i dati del Ministero del Welfare poco più di 18 mila persone nel 2013, le fattorie sociali rappresentano un modello virtuoso e una speranza per l’inclusione lavorativa delle persone diversamente abili. Si stima siano circa 2500 nel nostro Paese, tra cooperative sociali, associazioni Onlus, fondazioni, enti...

Da Firenze un albero contro Ebola

L’epidemia di ebola continua ad occupare le pagine della cronaca italiana esclusivamente a causa di un singolo medico di Emergency, che coraggiosamente era andato ad aiutare le popolazioni colpite e che attualmente è in cura a Roma per aver contratto il contagio. Dietro di lui ci sono però le più i circa 14mila casi di...

Consumo di suolo, ci risiamo: oneri urbanizzazione per spese correnti Comuni

Legambiente: «Pericoloso incentivo alle lottizzazioni, in contrasto con le dichiarazioni del governo»

E’ netto il dissenso di Legambiente sull’emendamento alla legge di Stabilità, proposto dal governo e approvato alla Camera, che proroga per tutto il 2015 la possibilità di usare ancora almeno il 50% degli oneri di urbanizzazione per le spese correnti dei Comuni. Secondo il presidente dell’associazione ambientalista, Vittorio Cogliati Dezza, è «Un grave errore che...

Migranti per forza. Fao, sviluppo rurale nel Mediterraneo per arginare il fenomeno

A Palermo la Dichiarazione per la Conferenza euro-mediterranea per l'agricoltura

Nel suo intervento alla Conferenza euro-mediterranea per l'agricoltura, che si è tenuta a Palermo con la partecipazione di 30 Paesi del Bacino, il direttore generale della Fao, José Graziano da Silva, ha demolito molti luoghi comuni su emigrazione e sviluppo cari ai razzisti palesi e nascosti di casa nostra, riportando il fenomeno migratorio alle sue...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 101
  5. 102
  6. 103
  7. 104
  8. 105
  9. 106
  10. 107
  11. ...
  12. 118